Out Simone ATP, Copertina

ATP Queen’s: Richard Gasquet batte per la sesta volta su sei incontri Simone Bolelli

15/06/2015 16:31 41 commenti
Simone Bolelli classe 1985, n.55 ATP
Simone Bolelli classe 1985, n.55 ATP

Simone Bolelli perde nettamente nel primo turno del torneo ATP 500 del Queen’s (€1,574,640, erba).

L’azzurro, proveniente dalle qualificazioni, si è arreso a Richard Gasquet, classe 1986, n.19 ATP, con il risultato di 61 62 in 57 minuti di partita.

Sesta sconfitta in sei incontri con il transalpino per il giocatore di Budrio.

Primo set: Dominava Gasquet che già nel secondo gioco mancava una palla break e dall’1 pari metteva a segno un parziale di cinque game consecutivi, vincendo la frazione per 6 a 1.
Da segnalare che il transalpino metteva a segno i break nel quarto ed al sesto game (sempre a 15) e poi sul 5 a 1, sul 30-40, annullava l’unica palla break concessa nel parziale.

Secondo set: Bolelli perdeva la battuta nel primo e al terzo game (sempre a 0) e poi sullo 0-3, mancava una palla per recuperare un break di svantaggio.
Richard poi, senza patemi, sul 5 a 2 teneva a 30 il turno di battuta e vinceva set e match per 6 a 2.

La partita punto per punto

ATP London
Richard Gasquet
6
6
Simone Bolelli
1
2
Vincitore: R. GASQUET

R. Gasquet FRA – S. Bolelli ITA
3 Aces 0
0 Double Faults 2
69% 1st Serve % 70%
28/33 (85%) 1st Serve Points Won 11/26 (42%)
7/15 (47%) 2nd Serve Points Won 4/11 (36%)
2/2 (100%) Break Points Saved 1/5 (20%)
8 Service Games Played 7
15/26 (58%) 1st Return Points Won 5/33 (15%)
7/11 (64%) 2nd Return Points Won 8/15 (53%)
4/5 (80%) Break Points Won 0/2 (0%)
7 Return Games Played 8
35/48 (73%) Total Service Points Won 15/37 (41%)
22/37 (59%) Total Return Points Won 13/48 (27%)
57/85 (67%) Total Points Won 28/85 (33%)


TAG: , , ,

41 commenti. Lasciane uno!

jay (Guest) 16-06-2015 10:54

@ n.45000 ATP (best ranking) (#1371088)

ma quale altra categoria,non delirare,gasquet ultimamente e’ un normalissimo top30 con un buon rovescio,nient’altro,neqanche io ci perdevo 61 62,non so cosa gli prende a simone quando gioca con gasquet,veramente inspiegabile,non si trova proprio a giocarci contro

41
I love tennis (Guest) 16-06-2015 01:45

@ Mariuz (#1371357)

La piu’ grande sciocchezza mai sentita su Bolelli.Gli manca il tennis per competere con i migliori? Passi il fisico e mettiamoci anche la voglia di colmare delle evidenti lacune inerenti agli spostamenti laterali pachidermici,che spesso anzi semore lo lssciano del tutto immobile e fermo sulle gambe di fronte al colpo risolutote del grande big player.Ma che non abbia tennis e’ un’eresia.Se non avesse avuto tennis non credo che ci avrebbe regalato partite emozionanti con Wawrinka( e tu mi dirai:” Ah ma non eraello di oggi”), io ti rispondo che non importa ,aveva sempre un passato da top ten e inoltre sull’erba e’ sempre stato piu’ battibile che sulle altre superfic.La partita con Nishikori,poi entrato nella top five ,finalista slam agli Us Open e qualificatosi alla Masters Cup.La partita con Raonic,prima vittoria della carriera con un top ten avvenuta per altro sul cemento.Se fosse privo del tennis per giocarsela con i piu’ forti, dubito che Rino Tommasi avrebbe detto che possiefe un braccio da primi 10.Poi la testa e il fisico purtroppo sono i veri deficit del giocatore.@ I love tennis (#1371444)

Chiedo venia per gli errori ortografici ma l’ho scritto da un dispositivo mobile e a volte mi sbaglia i termini.

40
I love tennis (Guest) 16-06-2015 01:28

@ Mariuz (#1371357)

La piu’ grande sciocchezza mai sentita su Bolelli.Gli manca il tennis per competere con i migliori? Passi il fisico e mettiamoci anche la voglia di colmare delle evidenti lacune inerenti agli spostamenti laterali pachidermici,che spesso anzi semore lo lssciano del tutto immobile e fermo sulle gambe di fronte al colpo risolutote del grande big player.Ma che non abbia tennis e’ un’eresia.Se non avesse avuto tennis non credo che ci avrebbe regalato partite emozionanti con Wawrinka( e tu mi dirai:” Ah ma non eraello di oggi”), io ti rispondo che non importa ,aveva sempre un passato da top ten e inoltre sull’erba e’ sempre stato piu’ battibile che sulle altre superfic.La partita con Nishikori,poi entrato nella top five ,finalista slam agli Us Open e qualificatosi alla Masters Cup.La partita con Raonic,prima vittoria della carriera con un top ten avvenuta per altro sul cemento.Se fosse privo del tennis per giocarsela con i piu’ forti, dubito che Rino Tommasi avrebbe detto che possiefe un braccio da primi 10.Poi la testa e il fisico purtroppo sono i veri deficit del giocatore.

39
Bole4funRoger4win (Guest) 16-06-2015 01:26

Scritto da Panatta
SEMPLICEMENTE SCANDALOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

É la pura verità e lo dico da tifoso di vecchia data del Bole..troppe speranze deluse da questo giocatore! 😕

38
ale8 (Guest) 16-06-2015 01:06

Bolelli dopo un buonissimo 2014 non ne ha più. …troppo lento,ho paura che inizi la discesa.

37
Talaaa 16-06-2015 00:31

@ ghisallo (#1371379)

Peccato non fosse Rotterdam.

36
ghisallo (Guest) 15-06-2015 22:41

@ Mariuz (#1371357)

Ma cosa dici?? Rotterdam un torneo insignificante. Leggi l’albo d’oro e poi è un 500 non un 250.

35
Mariuz (Guest) 15-06-2015 22:13

Scritto da ghisallo
@ Mariuz (#1370980)
Ma quest’anno a battuto Raonic sul veloce e l’anno scorso è andato al 5° set con Nishilori sull’erba. Gasquet non è certo un fenomeno, è un ottimo giocatore, ma il suo gioco evidentemente non si adatta a Simone. Certo che le pesanti sconfitte che ha subito contro di lui dovrebbero insegnarli qualcosa. Mi sa che Bolelli ha delle carenze tecnico e tattiche che non riesce o non vuole colmare, un po’ come la Giorgi, che ha vinto ma solo perché ha trovato la settimana buona, appena girerà storto qualcosa perde dalla n. 200. I grandi giocatori, invece, vincono anche nelle giornate storte perché hanno delle alternative nel loro gioco e nella loro testa.

Guarda è significativo che l’unico top10 battuto da Bolelli sia stato Raonic in un torneo 250 davvero poco interessante. Per il resto solo sconfitte. Gli manca proprio il tennis e il fisico per competere con i migliori o anche con i top20. Un buon giocatore.. ma plafonato.

34
LuchinoVisconti (Guest) 15-06-2015 21:30

Gli H2H, da soli, non significano nulla per stabilire se un giocatore é meglio dell’altro, ma potrebbero indicare soltanto che uno soffre particolarmente il gioco dell’altro.
In questo caso però, oltre a quello, c’é anche un significativo miglior best ranking raggiunto, vittorie in tornei e, quello che più conta, una migliore qualità di gioco e di tenuta complessiva.
Semplicemente Bolelli ha perso da uno migliore di lui, e spesso accade che, mentre alcuni con quelli più bravi danno il meglio, altri non riescono e giocano ancora peggio di quanto nelle loro possibilità.

33
ghisallo (Guest) 15-06-2015 21:26

@ mik (#1371307)

Perché lo chiami fenomeno uno che non ha mai vinto uno SLAM? Allora Federer cos’è? e Laver?

32
mik (Guest) 15-06-2015 20:38

@ ghisallo (#1370998)

Prego? Gasquet non è un fenomeno?

31
Pelandrone (Guest) 15-06-2015 19:09

Gli auguro con tutto il cuore il contrario, ma Fognini per la conformazione fisica (pancetta naturale) e per l’approccio psicologico (self-control e metodicita’ negli allenamenti) non lo vedo a grandi livelli tra 5 anni, probabilmente gia’ ritirato o quasi

Scritto da ric 98
@ Pelandrone (#1370973)
tra 5 anni fognini non sarà già sparito e inoltre la giorgi non è una giocatrice affidabile perchè per le sue caratteristiche di gioco è portata a poter vincere e perdere con chiunque. IO di conseguenza vedo da parte maschile la generazione di ragazzi da te citati che in modi e tempi diversi è destinata ad arrivare mentre per le ragazze la sola camila con i suoi pregi e i suoi difetti avrà sulle spalle l’ incombenza di non far rimpiangere la errani e la pennetta ma anche la schiavone e io non credo che ce la farà, auguro ovviamente il meglio ad entrambi i settori del nostro tennis

30
arnaldo (Guest) 15-06-2015 18:48

Che stesa……..

29
isa (Guest) 15-06-2015 18:45

Scritto da Lupu

Scritto da Ken_Rosewall
Gasquet è semplicemente più forte.
Tanto per intenderci, di seguito le tre sconfitte subite sull’erba:
Wimbledon
06/2011 R. Gasquet – S. Bolelli 3 : 0 (6 : 3) (6 : 2) (6 : 4)
ATP London Queens
06/2008 R. Gasquet – S. Bolelli 2 : 0 (6 : 3) (6 : 3)
06/2015 R. Gasquet – S. Bolelli 2 : 0 (6 : 1) (6 : 2)

@ Ken_Rosewall (#1370976)
analisi precisa e spietata! concordo in pieno

Io vidi l’incontro di Wimbledon e la differenza tra i due fu anche più netta di quello che dice il risultato..

28
Shuzo (Guest) 15-06-2015 18:33

Scritto da n.45000 ATP (best ranking)
Non capisco. Gasquet è di un altra categoria. Parlano da soli il ranking ed i risultati raggiunti. Dove sta la sorpresa ? Poi è probabile che Simone sia anche incappato in una giornata no.

La sconfitta ci sta tutta, ma racimolare solo 3 games…
Inoltre definire Gasquet tutta un’altra categoria non è un po’ esagerato? Bolelli ha pur sempre battuto gente come Raonic e Del Potro. Sull’erba di Wimbledon per poco non batteva anche Nishikori che pochi mesi dopo è arrivato in finale agli Us Open.

27
n.45000 ATP (best ranking) (Guest) 15-06-2015 18:18

Non capisco. Gasquet è di un altra categoria. Parlano da soli il ranking ed i risultati raggiunti. Dove sta la sorpresa ? Poi è probabile che Simone sia anche incappato in una giornata no.

26

Scritto da Fede-rer
Qui direi che si può parlare di “bestia nera”… Bolelli ha fatto partita pari (se non vinto) con giocatori ben più forti di Gasquet sul veloce (e sull’erba): Wawrinka, Nishikori, Raonic ecc ecc…
Invece (per me inspiegabilmente) con Gasquet prende delle stese assurde. Ed in genere Gasquet è il tipo di fiocatore che Bolelli soffre di meno… Oggi non go visto la partita e non riesco a giudicare.

La tua disamina non fa una piega. Bisogna soltanto e semplicemente dire che Simone soffre Gasquet.

25
Fede-rer 15-06-2015 18:00

Qui direi che si può parlare di “bestia nera”… Bolelli ha fatto partita pari (se non vinto) con giocatori ben più forti di Gasquet sul veloce (e sull’erba): Wawrinka, Nishikori, Raonic ecc ecc…
Invece (per me inspiegabilmente) con Gasquet prende delle stese assurde. Ed in genere Gasquet è il tipo di fiocatore che Bolelli soffre di meno… Oggi non go visto la partita e non riesco a giudicare.

24
I love tennis (Guest) 15-06-2015 17:58

Forse molti di coloro che hanno detto che sarebbe stato meglio Gasquet si sono dimenticati la partita persa con Gasquet qualche anno fa al terzo turno di Wimbledon.Non un avversario cosi’ congeniale al gioco di Bole e al tipo di superficie.Il francese col rovescio e le smorzate fa male.

23
Ale73 (Guest) 15-06-2015 17:37

Ovviamente quando si commenta un risultato di queste proporzioni sull’erba subito si pensa alla modestia al servizio del giocatore sconfitto. Non ho visto il match, ma osservando i dati e leggendo l’articolo è evidente la giornataccia al servizio di Bolelli, non tanto a livello di percentuali, quanto di incisività ed efficacia del fondamentale, perchè perdere ripetutamente il servizio a zero questo testimonia. Si potrebbe pensare a una giornata storta, ma se poi si guardano i precedenti sull’erba tra i due giocatori, si nota ancora come il bolognese fatichi tantissimo a giocarci contro, il che appare piuttosto strano visto che il gap tecnico tra i due e l’attitudine su questa superficie non farebbero pensare a questo predominio così schiacciante del francese.

22
Roger Rose (Guest) 15-06-2015 17:31

@ Ken_Rosewall (#1370976)

Condivido in pieno

21
Lupu (Guest) 15-06-2015 17:21

Scritto da Ken_Rosewall
Gasquet è semplicemente più forte.
Tanto per intenderci, di seguito le tre sconfitte subite sull’erba:
Wimbledon
06/2011 R. Gasquet – S. Bolelli 3 : 0 (6 : 3) (6 : 2) (6 : 4)
ATP London Queens
06/2008 R. Gasquet – S. Bolelli 2 : 0 (6 : 3) (6 : 3)
06/2015 R. Gasquet – S. Bolelli 2 : 0 (6 : 1) (6 : 2)

@ Ken_Rosewall (#1370976)

analisi precisa e spietata! concordo in pieno

20
ghisallo (Guest) 15-06-2015 17:20

@ Mariuz (#1370980)

Ma quest’anno a battuto Raonic sul veloce e l’anno scorso è andato al 5° set con Nishilori sull’erba. Gasquet non è certo un fenomeno, è un ottimo giocatore, ma il suo gioco evidentemente non si adatta a Simone. Certo che le pesanti sconfitte che ha subito contro di lui dovrebbero insegnarli qualcosa. Mi sa che Bolelli ha delle carenze tecnico e tattiche che non riesce o non vuole colmare, un po’ come la Giorgi, che ha vinto ma solo perché ha trovato la settimana buona, appena girerà storto qualcosa perde dalla n. 200. I grandi giocatori, invece, vincono anche nelle giornate storte perché hanno delle alternative nel loro gioco e nella loro testa.

19
Flavio (Guest) 15-06-2015 17:19

Be dai, un buon Bolelli….reattivo, combattivo….siamo sulla buona strada!! 😆

18
tony71 (Guest) 15-06-2015 17:18

INACCETTABILE 😈

17
Mariush (Guest) 15-06-2015 17:11

Beh dai almeno non si può dire che non abbia lottato…

16
Aper (Guest) 15-06-2015 17:10

Se penso a quanto sia stato ingiustamente criticato Seppi su questo sito, una considerazione mi sorge spontanea. Bolelli tendenzialmente perde in modo piuttosto netto con tutti i giocatori top 20/30 della classifica. Anche Seppi tendeva a farlo, anche se non negli ultimi tempi, ma sempre con partite tirate e sopratutto con ben altra costanza di rendimento nei confronti dei giocatori inferiori o pari a lui.

15
ric 98 (Guest) 15-06-2015 17:09

@ Pelandrone (#1370973)

tra 5 anni fognini non sarà già sparito e inoltre la giorgi non è una giocatrice affidabile perchè per le sue caratteristiche di gioco è portata a poter vincere e perdere con chiunque. IO di conseguenza vedo da parte maschile la generazione di ragazzi da te citati che in modi e tempi diversi è destinata ad arrivare mentre per le ragazze la sola camila con i suoi pregi e i suoi difetti avrà sulle spalle l’ incombenza di non far rimpiangere la errani e la pennetta ma anche la schiavone e io non credo che ce la farà, auguro ovviamente il meglio ad entrambi i settori del nostro tennis

14
gbuttit 15-06-2015 17:07

Scritto da Michele
è buona la stagione di Bolelli ma purtroppo non batte quasi mai quelli davanti a lui in classifica, questo significa che fa quasi solo secondi turni e i punti che guadagna sono pochi rispetto al suo valore attuale. non parlo di valore potenziale di Bolelli perchè sono 10 anni che lo facciamo…

Il fatto stesso che perde quasi sempre con quelli davanti a lui ti lascia capire che in realtà il suo valore attuale é proprio quello espresso dalla classifica (come peraltro accade quasi sempre con l’eccezione di atleti a lungo assenti dalle gare…)

13
Mariuz (Guest) 15-06-2015 17:05

Semplicemente due giocatori di livello differente, risultato assolutamente nella norma, non sono queste le partite che Bolelli può e deve vincere.

12
Ken_Rosewall 15-06-2015 17:03

Gasquet è semplicemente più forte.
Tanto per intenderci, di seguito le tre sconfitte subite sull’erba:
Wimbledon
06/2011 R. Gasquet – S. Bolelli 3 : 0 (6 : 3) (6 : 2) (6 : 4)
ATP London Queens
06/2008 R. Gasquet – S. Bolelli 2 : 0 (6 : 3) (6 : 3)
06/2015 R. Gasquet – S. Bolelli 2 : 0 (6 : 1) (6 : 2)

11
Pelandrone (Guest) 15-06-2015 17:02

Spesso c’e’ la discussione sul futuro del tennis italiano, e la convinzione che quello maschile sia messo meglio di quello femminile; ma tra 5 anni a livello una piu’ o meno certezza (Giorgi) l’abbiamo, a livello maschile i vari Cecchinato, Donati, Napolitano e le varie chimere a partire da Quinzi, saranno riusciti a sostituire come posizione Fognini, Seppi, Bolelli o anche solo Lorenzi? Vivo questo pensiero con amarezza ed apprensione

10
leopak (Guest) 15-06-2015 17:01

@ Panatta (#1370945)

sapete solo criticare!

9
rafael (Guest) 15-06-2015 16:58

Bolelli dovrebbe intervallare agli atp qualche challenger nel quale a più occasioni per migliorare la classifica, magare puntando maggiomente nei tornei atp al doppio dove risulta molto più competitivo.

8
isa (Guest) 15-06-2015 16:52

6-1 6-2….6-0!

7
Talaaa 15-06-2015 16:50

Scritto da Panatta
SEMPLICEMENTE SCANDALOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ti prego, volatilizzati.

6
Hoila Seppi (Guest) 15-06-2015 16:50

Gira e rigira specialmente su erba il tennis italiano si aggrappa al fenomeno da erba Andreas. I giovani come Bolleli non riescono a scalzare il fenomeno come personalitá e classifica.

5
Panatta (Guest) 15-06-2015 16:46

SEMPLICEMENTE SCANDALOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

4
gigio (Guest) 15-06-2015 16:45

L’impressione è che oggi il Bole avrebbe sofferto chiunque…

3
Michele (Guest) 15-06-2015 16:42

è buona la stagione di Bolelli ma purtroppo non batte quasi mai quelli davanti a lui in classifica, questo significa che fa quasi solo secondi turni e i punti che guadagna sono pochi rispetto al suo valore attuale. non parlo di valore potenziale di Bolelli perchè sono 10 anni che lo facciamo…

2
ghisallo (Guest) 15-06-2015 16:38

Lo soffre.

1