Roma 2015 - Pagella Italiane Copertina, WTA

Il Foro Italico delle italiane: voti e giudizi

15/05/2015 08:30 61 commenti
Sara Errani classe 1987,  n.15 del mondo
Sara Errani classe 1987, n.15 del mondo

Le nostre tenniste italiane sono già uscite in toto dal torneo romano (doppi esclusi), prestigioso appuntamento di una stagione sul rosso che culminerà a breve con il Roland Garros.

Purtroppo bisogna subito dire che le prestazioni offerte non sono per nulla in linea con le aspettative della vigilia e in taluni casi, eccetto rarità, si è ben al di sotto perfino della linea della sufficienza. Partiamo con ordine rispettando in parte i parametri della classifica.

Sara Errani: voto 4,5. Far apparire al 2T l’americana McHale uno scoglio insormontabile è già di per sé un compito arduo e, se aggiungiamo la scialba prestazione offerta senza grinta e mordente (dopo un primo turno vittorioso a fatica contro l’evergreen slovacca Hantuchova), i tanti punti persi in virtù della finale dello scorso anno con conseguente crollo nel ranking, le incertezze degli ultimi tornei e una condizione che sembra nuovamente deficitaria (tralasciando volutamente il problema cronico di un servizio che sembra regredire per efficacia), la valutazione non può che essere negativa. Peccato perché con la notizia odierna del ritiro di Serena il tabellone era in discesa. Occasione persa.

Flavia Pennetta: voto 5. Attenzione alla Svitolina che l’ha battuta in vista di un futuro che sembra roseo ma, anche con tutte le attenuanti del caso riguardanti l’avversaria, era veramente difficile prevedere un’uscita così prematura dal torneo di casa da parte della brindisina. Flavia è sembrata scarica, lontana parente ad esempio della schiacciasassi ammirata sul cemento americano (sua superficie congeniale per il mio modo di vedere le cose), incapace soprattutto di lottare, di far girare un match senza lasciarselo scappare dalle mani. Non resta che sperare che si ritrovi in vista del prossimo Slam. Punto di domanda.

Camila Giorgi: voto 5. Il discorso è sempre lo stesso: se la gioca con le più forti, con le più titolate ma le manca la lucidità nei momenti topici di un match. Gli incontri persi e alla portata cominciano a diventare tanti, forse troppi. Contro la Jankovic, una signora tennista che di Roma fece il suo feudo anni orsono, Camila è sempre sembrata (al sottoscritto) in grado di prendere il largo, sganciandosi da un’avversaria che l’ha battuta esclusivamente sul piano mentale. Lei dice di non voler snaturare se stessa e il suo modo di giocare: comincio a credere che se ciò dovesse malauguratamente accadere, le top player rimarranno utopia. Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai … cit. Mina.

Roberta Vinci: voto 3. A suo dire una delle partite peggio giocate in carriera. Vedo una Roberta deconcentrata, fallosa ai limiti dell’inverosimile, senza creatività e quel pizzico di imprevedibile genio che ha sempre caratterizzato il suo tennis. Credo ci sia qualcosa sotto che la renda decisamente inquieta, distante dal tennis (la separazione con la Errani c’entrerà qualcosa?), per giunta con acciacchi fisici che sembrano non darle pace da un paio di settimane a questa parte. Ma perdere a Roma da Heather Watson in due rapidi set non si può proprio accettare. Roberta dove sei?

Karin Knapp: voto 6,5. L’impresa sfiorata contro la Kvitova dopo il derby vinto al primo turno contro Francesca Schiavone le avrebbe dato un voto altissimo in caso di esito positivo. Se è pur vero che arrivare a tanto così dal vincere contro una super campionessa come la ceca vuol dire aver giocato una signora partita, bisogna altresì dire che certe chance vanno sfruttare, soprattutto se si è in vantaggio 5 a 2 al set decisivo, altrimenti rischi di trasformarti in Pirro re dell’Epiro, che vinceva le battaglie ma mai le guerre.

Francesca Schiavone: voto 5. È un voto che può sembrare di manica larga ma sebbene si levi forte il fronte che caldeggia il ritiro che perfino lei ora sembra prendere in considerazione, non posso che relativizzare la sconfitta e premiare quel coraggio misto ad abnegazione che la portano ancora a correre dietro la pallina sui campi da tennis. Spero solo che davvero lei si diverta ancora e che non sia oramai una dichiarazione di facciata per sfuggire alle solite domande dei giornalisti.

Nastassja Burnett: voto 6,5. Che piacere rivederla! Dopo l’exploit di qualche anno addietro, finalmente la Burnett rimette piede fra le grandi conquistandosi la wild card per il main draw superando le complesse pre quali. Contro la Rybarikova poteva fare di più e sfruttare al meglio alcuni momenti del match ma probabilmente la tensione e la non abitudine hanno avuto la meglio. Speriamo di rivederla il prossimo anno.


Alessandro Orecchio


TAG: , , , , , , , ,

61 commenti. Lasciane uno!

diegus 15-05-2015 19:15

Se devo dare i miei voti per il singolare,darei la sufficienza solo a Burnett e Knapp.

Errani:4
Ingiustificabile.
Perdere dalla Mcchale su terra,non è da lei.
Sembra quasi involuta e i due secondi turni a a Madrid e Roma(due tra i suoi tornei preferiti e dove dovrebbe fare meglio) non mi lasciano tranquillo per il RG.
Speriamo che Sara sappia ancora una volta sorprenderci e zittire tutti quelli che da 3 anni la proiettano fuori dalle 30 se non più giù.

Pennetta:4,5
E’ la mia giocatrice preferita,ma ha disputato una pessima partita.
Dal RG non mi aspetto nulla(il suo ultimo colpetto,lo deve dare in estate,in America),e avrà,eventualmente,un terzo turno tosto contro una tra le prime otto.
Mezzo voto in più di Sara perchè ha comunque trovato davanti a sè una giocatrice forte e in ascesa.

Giorgi:4
Anche la sua brutta prestazione.
Evitiamo di guardare il ranking,perchè la Jankovic di martedì non valeva neanche la top 70(e per chi dice che poi la serba ha vinto un’altra partita:la Rybarikova di adesso è peggio della Jankovic;diciamo che lo spot della serba comprendeva una giocatrice che non è ancora pronta per questi livelli,una giocatrice che in questo momento è addirittura inferiore della Jankovic anche perchè rientrante da un’infortunio,e una giocatrice che è troppo discontinua)
Sarebbe bastato solamente un pò di intelligenza in più nel gestire gli scambi.
Camila dice che non cambierà mai il suo gioco(e così,la continuità non la troverà mai),serve un cambio di passo.
Per una volta Fogna fa da insegnamento.
Ieri ha detto in conferenza stampa,riferendosi al Tennis; “Purtroppo è uno sport in cui non dipende tutto da te”.
Fate imparare a Camila questa frase e potremo avere una grande giocatrice,altrimenti rimarrà una giocatrice che non potrà andare più avanti della 30 posizione.

Vinci:4
La Watson sta disputando una buona stagione,ma da Roberta ci si aspettava di più.
Bisognava dare seguito all’ottimo torneo di Madrid,invece ha giocato male.
Vediamo cosa accade nei prossimi tornei.

Knapp:6,5
Se avesse vinto contro la Kvitova,il voto si sarebbe alzato di molto.
Ha avuto paura di vincere.
Comunque,resta un buon torneo e ora bisogna dare continuità,cosa che spesso manca a Karin,anche all’interno di un semplice match.

Schiavone:4,5
Se si diverte ancora,per me può continuare a giocare fino all’infinito!
Comunque,la prestazione è stata scadente e il voto va da sè.

Burnett:6
Non è ancora pronta a questi livelli.
Ha ancora bisogno di giocare molti itf.
Speriamo possa,un giorno,entrare in top 100.

61
tommaso (Guest) 15-05-2015 18:43

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoniConcordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

No, la differenza é dovuta al fatto che la Knapp ha passato un turno e, giocando bene, ha sfiorato la vittoria contro una giocatrice che aveva appena vinto un mandatory, la Giorgi ha perso al 1′ turno e, giocando malissimo, ha perso 2 set a zero contro una giocatrice che era al rientro… insomma per la Knapp ci poteva stare pure un 7, per la Giorgi il 5 é regalato, un 3 avrebbe rispecchiato meglio quello che si é visto….

Ma io anche un 2 le avrei dato, o anche 1. Però allora a chi perde in due set dalla McHale dopo aver fatto finale a Roma e al RG cosa diamo? Andiamo sui voti negativi? Si può? E a chi perde in due set dalla Watson? Chiediamo che si ritiri?

Ed infatti alla Vinci é stato dato 3 ed alla Errani 4,5 (anche qui un po’ generoso, ma almeno era 2′ turno…).Quanto a chiedere il ritiro, non scriverò MAI che qualcuno debba ritirarsi, si tratta di professionisti e della loro professione decidono solo loro, si possono criticare ma, secondo me, nessuno ha il diritto di dire che debbano ritirarsi (a meno che si dica disponibile a compensarli di persona per i mancati guadagni….)

Infatti la mia era una provocazione. Come avrai notato in tutti gli articoli seguenti una sconfitta di Francesca (ahimé sempre più frequenti) auspico che continui finché si diverte.

Ma infatti posso dire che, al contrario di alcuni altri fan della Giorgi, quando non parli di lei ti vedo scrivere sempre cose sensate, spesso le condivido, qualche volta no, ma sempre le ritengo sensate.
Quando parli della Giorgi invece non riesci ad essere obiettivo…

Eh vabbé, se fossi obiettivo anche nei confronti di quella per cui tifo sarei perfetto. Accontentati di tenermi così 😆

60
Fabblack 15-05-2015 18:00

@ drummer (#1344053)

Giorgi 52 non forzati, Knap 49.
Alla fine della fiera, sono comunque due sconfitte dovute tutte e due al braccino, con la differenza che secondo me per Camila c’è sotto qualcos’altro: possibile che solo io abbia notato il calo che ha quando comincia a tremare e mettere la testa sotto l’asciugamani al cambio campo?

59
marcos (Guest) 15-05-2015 17:45

da tifoso di Camila devo dire che a secondo me non ha giocato bene neanche quando era in vantaggio, mi sembrava un po’ piantata sulle gambe e spesso in ritardo. per cui mi auguro che al RG torni a giocare bene come sa (e come riesce a fare purtroppo con poca continuità). poi con Camila sono poco obiettivo perchè soffro troppo….

Karin secondo me ha giocato bene, a tratti è stata impressionante, peccato per il finale. però gridano ancora vendetta quei due punti persi all’inizio del tie-break (nastro malevolo e risposta di Petra estratta a mò di coniglio dal cilindro )

in fondo, a parte le primissime, i valori nel tennis femminile sono molto altalenanti e solo le vere campionesse riescono a dare il meglio di sè nei momenti difficili; forse le nostre non lo sono (ancora 🙂 ??)

58
gbuttit 15-05-2015 16:49

Scritto da hector

Scritto da gbuttit

Scritto da hector

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoni

Scritto da Palmeria

Scritto da stedoniE’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

Mercoledì invece che ha passato il turno facilmente che cura aveva fatto?Secondo me bisogna guardare anche la difficoltà dei colpi a cui ti costringe l’avversaria.

Secondo me non hai proprio visto la partita… comunque mercoledì la Jankovic ha battutto la Ribarikova che é anche lei in scarsa forma e reduce da infortunio, poi alla prima vera avversaria si é sciolta totalmente.Poi, se ti fa felice, possiamo anche dire che la Giorgi ha perso lottando contro una Jankovic tornata per un giorno al livello di quando era n.1 del mondo, che merita un bel 7 per il suo stupendo torneo e che presto entrerà nella top10, ma solo per farti felice…

Caro il mio hasta la victoria beckham siempre, se i voti dati col deretano al caldo potessero influenzare la carriera dei tennisti o l’umore dei tifosi, potresti farci felici. Ma così non é. Dunque meglio risparmiare energie preziose, formulando al più un vaticinio: che ognuno si concentri su ciò che apprezza e lasci stare ciò che disprezza o non comprende. Suerte, come il caffé.

Non ho capito nulla di ciò che volevi dire, o meglio ho capito una sola cosa: sei uno di quelli per cui é vietato fare ironia sulla “divinità” Giorgi…

Camila é una divinità paragonabile alla Dea Kalì: peccato che non abbia come lei più di due braccia, altrimenti con quattro o più racchette contemporaneamente farebbe impazzire le avversarie ben più di quanto già non faccia.

Tremo al solo pensiero di una Camila con 4 racchette, già con una sola gli spettatori delle sue partite sono a rischio, almeno un paio a partita escono con ematomi vari per le palline sparate in tribuna a velocità folle… con 4 racchette sarebbe un pericolo pubblico, potrebbe giocare solo a porte chiuse…

57
Babaiaro 15-05-2015 16:03

@ gbuttit (#1344259)

Dipende dove metti le virgole:
se i voti dati Virgola col deretano al caldo Virgola… è una cosa
se i voti dati col deretano Virgola al caldo…è un’altra cosa
per es. i miei voti sono dati col deretano Virgola ….

56
stedoni 15-05-2015 15:55

L’italiano è un opinione.
Ho affermato che i voti sono giusti ===> non vuol dire voto di Camila = voto di Knapp
Ho affermato che tutte e due hanno giocato con Campionesse + esperte ===> non vuol dire che c’è la stessa differenza in classifica fra le due coppie
Tutte e due hanno sbroccato nei momenti cruciali ===> non vuol dire che hanno giocato bene nella stessa misura
L’unico concetto che ho espresso è che siccome su Camila sono concentrate aspettative maggiori, quando queste sono disattese, il giudizio sulla prestazione è più negativo rispetto ad altre giocatrici che quando offrono una buona prestazione ===> allora è tutto di guadagnato, se invece perdono sono scusate. Tutto questo pur essendo di classifiche WTA comparabili (va bene il termine?).
La realtà è che ognuno quando legge lo stesso post recepisce solo quello che va a favore della propria tesi. Peace and love to everybody.

55
hector (Guest) 15-05-2015 15:53

Scritto da gbuttit

Scritto da hector

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoni

Scritto da Palmeria

Scritto da stedoniE’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

Mercoledì invece che ha passato il turno facilmente che cura aveva fatto?Secondo me bisogna guardare anche la difficoltà dei colpi a cui ti costringe l’avversaria.

Secondo me non hai proprio visto la partita… comunque mercoledì la Jankovic ha battutto la Ribarikova che é anche lei in scarsa forma e reduce da infortunio, poi alla prima vera avversaria si é sciolta totalmente.Poi, se ti fa felice, possiamo anche dire che la Giorgi ha perso lottando contro una Jankovic tornata per un giorno al livello di quando era n.1 del mondo, che merita un bel 7 per il suo stupendo torneo e che presto entrerà nella top10, ma solo per farti felice…

Caro il mio hasta la victoria beckham siempre, se i voti dati col deretano al caldo potessero influenzare la carriera dei tennisti o l’umore dei tifosi, potresti farci felici. Ma così non é. Dunque meglio risparmiare energie preziose, formulando al più un vaticinio: che ognuno si concentri su ciò che apprezza e lasci stare ciò che disprezza o non comprende. Suerte, come il caffé.

Non ho capito nulla di ciò che volevi dire, o meglio ho capito una sola cosa: sei uno di quelli per cui é vietato fare ironia sulla “divinità” Giorgi…

Camila é una divinità paragonabile alla Dea Kalì: peccato che non abbia come lei più di due braccia, altrimenti con quattro o più racchette contemporaneamente farebbe impazzire le avversarie ben più di quanto già non faccia.

54
gbuttit 15-05-2015 15:43

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoniConcordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

No, la differenza é dovuta al fatto che la Knapp ha passato un turno e, giocando bene, ha sfiorato la vittoria contro una giocatrice che aveva appena vinto un mandatory, la Giorgi ha perso al 1′ turno e, giocando malissimo, ha perso 2 set a zero contro una giocatrice che era al rientro… insomma per la Knapp ci poteva stare pure un 7, per la Giorgi il 5 é regalato, un 3 avrebbe rispecchiato meglio quello che si é visto….

Ma io anche un 2 le avrei dato, o anche 1. Però allora a chi perde in due set dalla McHale dopo aver fatto finale a Roma e al RG cosa diamo? Andiamo sui voti negativi? Si può? E a chi perde in due set dalla Watson? Chiediamo che si ritiri?

Ed infatti alla Vinci é stato dato 3 ed alla Errani 4,5 (anche qui un po’ generoso, ma almeno era 2′ turno…).Quanto a chiedere il ritiro, non scriverò MAI che qualcuno debba ritirarsi, si tratta di professionisti e della loro professione decidono solo loro, si possono criticare ma, secondo me, nessuno ha il diritto di dire che debbano ritirarsi (a meno che si dica disponibile a compensarli di persona per i mancati guadagni….)

Infatti la mia era una provocazione. Come avrai notato in tutti gli articoli seguenti una sconfitta di Francesca (ahimé sempre più frequenti) auspico che continui finché si diverte.

Ma infatti posso dire che, al contrario di alcuni altri fan della Giorgi, quando non parli di lei ti vedo scrivere sempre cose sensate, spesso le condivido, qualche volta no, ma sempre le ritengo sensate.
Quando parli della Giorgi invece non riesci ad essere obiettivo…

53
gbuttit 15-05-2015 15:39

Scritto da hector

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoni

Scritto da Palmeria

Scritto da stedoniE’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

Mercoledì invece che ha passato il turno facilmente che cura aveva fatto?Secondo me bisogna guardare anche la difficoltà dei colpi a cui ti costringe l’avversaria.

Secondo me non hai proprio visto la partita… comunque mercoledì la Jankovic ha battutto la Ribarikova che é anche lei in scarsa forma e reduce da infortunio, poi alla prima vera avversaria si é sciolta totalmente.Poi, se ti fa felice, possiamo anche dire che la Giorgi ha perso lottando contro una Jankovic tornata per un giorno al livello di quando era n.1 del mondo, che merita un bel 7 per il suo stupendo torneo e che presto entrerà nella top10, ma solo per farti felice…

Caro il mio hasta la victoria beckham siempre, se i voti dati col deretano al caldo potessero influenzare la carriera dei tennisti o l’umore dei tifosi, potresti farci felici. Ma così non é. Dunque meglio risparmiare energie preziose, formulando al più un vaticinio: che ognuno si concentri su ciò che apprezza e lasci stare ciò che disprezza o non comprende. Suerte, come il caffé.

Non ho capito nulla di ciò che volevi dire, o meglio ho capito una sola cosa: sei uno di quelli per cui é vietato fare ironia sulla “divinità” Giorgi…

52
Babaiaro 15-05-2015 15:33

giorgi 10
errani 8
pennetta 5
knapp 3
vinci sempre meno

51
tommaso (Guest) 15-05-2015 15:21

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoniConcordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

No, la differenza é dovuta al fatto che la Knapp ha passato un turno e, giocando bene, ha sfiorato la vittoria contro una giocatrice che aveva appena vinto un mandatory, la Giorgi ha perso al 1′ turno e, giocando malissimo, ha perso 2 set a zero contro una giocatrice che era al rientro… insomma per la Knapp ci poteva stare pure un 7, per la Giorgi il 5 é regalato, un 3 avrebbe rispecchiato meglio quello che si é visto….

Ma io anche un 2 le avrei dato, o anche 1. Però allora a chi perde in due set dalla McHale dopo aver fatto finale a Roma e al RG cosa diamo? Andiamo sui voti negativi? Si può? E a chi perde in due set dalla Watson? Chiediamo che si ritiri?

Ed infatti alla Vinci é stato dato 3 ed alla Errani 4,5 (anche qui un po’ generoso, ma almeno era 2′ turno…).
Quanto a chiedere il ritiro, non scriverò MAI che qualcuno debba ritirarsi, si tratta di professionisti e della loro professione decidono solo loro, si possono criticare ma, secondo me, nessuno ha il diritto di dire che debbano ritirarsi (a meno che si dica disponibile a compensarli di persona per i mancati guadagni….)

Infatti la mia era una provocazione. Come avrai notato in tutti gli articoli seguenti una sconfitta di Francesca (ahimé sempre più frequenti) auspico che continui finché si diverte.

50
peppe78 15-05-2015 15:18

Errani 4
Giorgi 4
Vinci 4
Knapp 5
Pennetta 4

49
drummer 15-05-2015 15:16

Scritto da tommaso

Scritto da drummer

Scritto da tommaso

Scritto da drummer

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

ma anche no.. una se non se la fa sotto in vista del traguardo, batte una top player, l’altra perde malamente mostrando un tennis orribile, con mille non forzati, contro una ex top player in forma decisamente approssimativa.
il 5 è regalato.

dimmi.. ti vedo pensoso.. diamo allora alla knapp e alla giorgi lo stesso voto?

No, pensavo… ma “una se la fa sotto in vista del traguardo” si può leggere anche “gioca due game disastrosi al servizio e si fa recuperare due break e perde il set ed il match”? Perché vedi, a seconda delle parole che si utilizzano, una sconfitta da 5-2 sopra prende pieghe diverse. E pensavo a come sia curioso che le parole più “dolci” non siano mai per Camila, ma sempre per le altre.
Il voto conta poco… anzi niente, è un divertimento per chi gioca al fantacalcio per quanto mi riguarda.

dai, lo sai anche te com’è andata, non avevano la stessa avversaria, non c’erano le stesse aspettative, e soprattutto la bruttezza della partita della giorgi è davanti agli occhi di tutti, correlata da un’intervista direi in linea con la partita..

oh, poi non è che veda dei voti piuttosto generosi per le altre, vedi soprattutto le chichis (che io avrei invertito come voti, 3 errani per la gravità della sconfitta, 4,5 vinci).

Lo so che sei un grande tifoso di camila (e ci mancherebbe, non c’è nulla di male!), e per fortuna, a differenza di altri sei perlomeno educato e non denigri le altre tenniste in modo offensivo. Capisco la difesa a spada tratta, ma un po’ di tifo secondo me dovresti metterlo da parte, a favore dell’obiettività.. 😉
si eviterebbero millemila discussioni.
.. e sia chiaro, vale per tanti altri qua dentro eh, di fazioni ce ne sono tante (e per me, parlo per me, c’entrano ben poco col tennis..).

48
Babaiaro 15-05-2015 15:11

Giorgi 8
Pennetta 5
Knapp 7
Errani 4
Vinci 4
Burnett 6

47
proio 15-05-2015 15:09

La giorgi, se commette 50 errori, ha evidenti limiti tecnici. Altro che mentale e basta.

46
Luca96 15-05-2015 15:05

Voti giusti:mi hanno deluso soprattutto Vinci e Errani…Camila è sempre un rebus,speriamo riesca a ritrovarsi sull’erba…Karin ha sfiorato l’impresa e di sicuro è stata la migliore delle italiane 😉

45
andreandre 15-05-2015 14:52

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

ma se tra la Giorgi e la Jankovic ci sono 17 posizioni di differenza mentre tra la Knapp e la Kvitova ce ne son 47..di cosa stiamo parlando?molto meglio Karin, lei ha veramente sfiorato la vittoria al secondo turno, la Giorgi al primo turno non ha sfiorato niente

44
hector (Guest) 15-05-2015 14:49

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoni

Scritto da Palmeria

Scritto da stedoniE’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

Mercoledì invece che ha passato il turno facilmente che cura aveva fatto?Secondo me bisogna guardare anche la difficoltà dei colpi a cui ti costringe l’avversaria.

Secondo me non hai proprio visto la partita… comunque mercoledì la Jankovic ha battutto la Ribarikova che é anche lei in scarsa forma e reduce da infortunio, poi alla prima vera avversaria si é sciolta totalmente.Poi, se ti fa felice, possiamo anche dire che la Giorgi ha perso lottando contro una Jankovic tornata per un giorno al livello di quando era n.1 del mondo, che merita un bel 7 per il suo stupendo torneo e che presto entrerà nella top10, ma solo per farti felice…

Caro il mio hasta la victoria beckham siempre, se i voti dati col deretano al caldo potessero influenzare la carriera dei tennisti o l’umore dei tifosi, potresti farci felici. Ma così non é. Dunque meglio risparmiare energie preziose, formulando al più un vaticinio: che ognuno si concentri su ciò che apprezza e lasci stare ciò che disprezza o non comprende. Suerte, come il caffé.

43
Koko (Guest) 15-05-2015 14:27

Io la risolverei con un 4 collettivo! 😎

42
gbuttit 15-05-2015 14:23

Scritto da stedoni

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoni

Scritto da Palmeria

Scritto da stedoniE’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

Mercoledì invece che ha passato il turno facilmente che cura aveva fatto?Secondo me bisogna guardare anche la difficoltà dei colpi a cui ti costringe l’avversaria.

Secondo me non hai proprio visto la partita… comunque mercoledì la Jankovic ha battutto la Ribarikova che é anche lei in scarsa forma e reduce da infortunio, poi alla prima vera avversaria si é sciolta totalmente.Poi, se ti fa felice, possiamo anche dire che la Giorgi ha perso lottando contro una Jankovic tornata per un giorno al livello di quando era n.1 del mondo, che merita un bel 7 per il suo stupendo torneo e che presto entrerà nella top10, ma solo per farti felice…

Se non afferri i concetti che uno esprime in modo pacato ed educato, non è obbligatorio rispondere. Non ho certo bisogno del tuo sarcasmo per essere felice. Per queste risposte cerca gli ultras della Giorgi (di cui ti comunico non faccio parte anche se ti sembrerà strano). E qui passo è chiudo.

Il concetto l’ho capito benissimo ed infatti ti ho risposto su quello, poi ho aggiunto un po’ di ironia, a che sarà mai? o forse é vietato ironizzare sulla Giorgi?

41
gbuttit 15-05-2015 14:19

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoniConcordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

No, la differenza é dovuta al fatto che la Knapp ha passato un turno e, giocando bene, ha sfiorato la vittoria contro una giocatrice che aveva appena vinto un mandatory, la Giorgi ha perso al 1′ turno e, giocando malissimo, ha perso 2 set a zero contro una giocatrice che era al rientro… insomma per la Knapp ci poteva stare pure un 7, per la Giorgi il 5 é regalato, un 3 avrebbe rispecchiato meglio quello che si é visto….

Ma io anche un 2 le avrei dato, o anche 1. Però allora a chi perde in due set dalla McHale dopo aver fatto finale a Roma e al RG cosa diamo? Andiamo sui voti negativi? Si può? E a chi perde in due set dalla Watson? Chiediamo che si ritiri?

Ed infatti alla Vinci é stato dato 3 ed alla Errani 4,5 (anche qui un po’ generoso, ma almeno era 2′ turno…).
Quanto a chiedere il ritiro, non scriverò MAI che qualcuno debba ritirarsi, si tratta di professionisti e della loro professione decidono solo loro, si possono criticare ma, secondo me, nessuno ha il diritto di dire che debbano ritirarsi (a meno che si dica disponibile a compensarli di persona per i mancati guadagni….)

40
Goergestuttalavita (Guest) 15-05-2015 14:10

Knapp 4 perchè ha usato la racchetta per fare harakiri.
E non è la prima volta.
Deve entrare in campo con una bella sveglia al collo.:twisted:

39
Maury 15-05-2015 13:40

Per me Knapp 7
Schiavone 5
Burnett 5 (parlando solo di Md)
Pennetta, Giorgi 4
Vinci ed Errani 3

38
tommaso (Guest) 15-05-2015 13:38

Scritto da drummer

Scritto da tommaso

Scritto da drummer

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

ma anche no.. una se non se la fa sotto in vista del traguardo, batte una top player, l’altra perde malamente mostrando un tennis orribile, con mille non forzati, contro una ex top player in forma decisamente approssimativa.
il 5 è regalato.

dimmi.. ti vedo pensoso.. diamo allora alla knapp e alla giorgi lo stesso voto?

No, pensavo… ma “una se la fa sotto in vista del traguardo” si può leggere anche “gioca due game disastrosi al servizio e si fa recuperare due break e perde il set ed il match”? Perché vedi, a seconda delle parole che si utilizzano, una sconfitta da 5-2 sopra prende pieghe diverse. E pensavo a come sia curioso che le parole più “dolci” non siano mai per Camila, ma sempre per le altre.

Il voto conta poco… anzi niente, è un divertimento per chi gioca al fantacalcio per quanto mi riguarda.

37
drummer 15-05-2015 13:05

Scritto da tommaso

Scritto da drummer

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

ma anche no.. una se non se la fa sotto in vista del traguardo, batte una top player, l’altra perde malamente mostrando un tennis orribile, con mille non forzati, contro una ex top player in forma decisamente approssimativa.
il 5 è regalato.

dimmi.. ti vedo pensoso.. diamo allora alla knapp e alla giorgi lo stesso voto?

36
Gabriele da Firenze 15-05-2015 12:45

Personalmente porterei a 7 il voto per Karin (in assoluto la migliore di tutte) che ha giocato un’ora di tennis stellare l’altra sera contro la Kvitova e abbasserei a 3 il voto a Camila (per me davvero la peggiore anche alla luce delle sue dichiarazioni post partita), che non è riuscita a battere neanche un ‘rottame’ (per come l’abbiamo vista, senza offesa) come la Jancovic (vedere la mesta figura fatta dalla serba nel proseguo del torneo).

35
bao.bab (Guest) 15-05-2015 12:30

Voti e Giudizi sono un esercizio di stile…. io alla fine, per motivi diversi, sono rimasto deluso da tutte: Speravo molto nella Errani perche’ ero convinto che la Williams fosse venuta qui solo a timbrare il cartellino…. Sono rimasto deluso anche dalla Knapp perche’ sul 5-2 alle 23.30 ci speravo proprio nella vittoria… sul resto io stenderei un velo pietoso includendo quell’osceno e povero spettacolo che sono state le pre e le qualificazioni. Gia’ quest anno avevamo solo 2 atlete degne una WC… l’anno prossimo non so davvero a chi le potranno assegnare!

34
SilvioL (Guest) 15-05-2015 12:29

Scritto da stedoni
E’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Se riesci a trovare una registrazione della partita prova a riguardarla. Perché mi sa che la prima volta non l’hai mai vista bene. Sempre che tu la prima volta l’abbia vista…

33
Mats (Guest) 15-05-2015 12:25

Mi sembra ingeneroso il 6,5 a Karin. Ha avuto una reazione incredibile dal 0-3 del secondo e da li ha dominato mettendo in mostra un gioco impeccabile. Che poi sul 5-2 del terzo sul centrale del Foro contro la Kvitova ti venga il braccino è anche normale, non essendo abituata ad incontri di tale caratura.

32
Mats (Guest) 15-05-2015 12:20

per la vinci il 3 mi sembra eccessivo, purtroppo siamo ormai nella categoria ex, andrebbe valutata da un occhio diverso, tipo schiavone tanto per dire.

probabilmente non ha visto la Vinci a Madrid la scorsa settimana

31
Mats (Guest) 15-05-2015 12:19
30
tommaso (Guest) 15-05-2015 12:13

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

No, la differenza é dovuta al fatto che la Knapp ha passato un turno e, giocando bene, ha sfiorato la vittoria contro una giocatrice che aveva appena vinto un mandatory, la Giorgi ha perso al 1′ turno e, giocando malissimo, ha perso 2 set a zero contro una giocatrice che era al rientro… insomma per la Knapp ci poteva stare pure un 7, per la Giorgi il 5 é regalato, un 3 avrebbe rispecchiato meglio quello che si é visto….

Ma io anche un 2 le avrei dato, o anche 1. Però allora a chi perde in due set dalla McHale dopo aver fatto finale a Roma e al RG cosa diamo? Andiamo sui voti negativi? Si può? E a chi perde in due set dalla Watson? Chiediamo che si ritiri?

29
tommaso (Guest) 15-05-2015 12:12

Scritto da rossi
devo dire che vedere la Giorgi sprecare cosi’ tanto solo per mancanza di strategia ( non ci credo che non sappia appoggiare dall’ altra parte una pallina di tocco

Se ha visto la partita, e sottolineo il SE, ti sarai accorto che l’ha fatto, nel primo set, servendo dalla sinistra del giudice di sedia. Quindi sì, sa farlo, quando il gioco lo richiede.

28
tommaso (Guest) 15-05-2015 12:10

Scritto da drummer

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

ma anche no.. una se non se la fa sotto in vista del traguardo, batte una top player, l’altra perde malamente mostrando un tennis orribile, con mille non forzati, contro una ex top player in forma decisamente approssimativa.
il 5 è regalato.

🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄

27
rossi 15-05-2015 12:10

Io sono un grande tifoso dei tennisti italiani a prescindere e sto male quando perdono senza eccezioni pero’ devo dire che vedere la Giorgi sprecare cosi’ tanto solo per mancanza di strategia ( non ci credo che non sappia appoggiare dall’ altra parte una pallina di tocco , basterebbe allenarsi anche su queste variazioni tecniche)
Tennisti di 30 anni migliorano i loro punti deboli e lei continua a sparare fuori tutto , quando basta molto meno per fare il punto.
Urge un allenatore vero con cui lavori sui punti deboli che sono veramente tanti ( seconda servizio , risposta frenetica , tocco e strategia contro chi affronti : leggi preparare la partita .)
Che spreco di talento e atletismo

26
tommaso (Guest) 15-05-2015 12:08

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoni

Scritto da Palmeria

Scritto da stedoniE’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

Mercoledì invece che ha passato il turno facilmente che cura aveva fatto?Secondo me bisogna guardare anche la difficoltà dei colpi a cui ti costringe l’avversaria.

Secondo me non hai proprio visto la partita… comunque mercoledì la Jankovic ha battutto la Ribarikova che é anche lei in scarsa forma e reduce da infortunio, poi alla prima vera avversaria si é sciolta totalmente.
Poi, se ti fa felice, possiamo anche dire che la Giorgi ha perso lottando contro una Jankovic tornata per un giorno al livello di quando era n.1 del mondo, che merita un bel 7 per il suo stupendo torneo e che presto entrerà nella top10, ma solo per farti felice…

Non per fare “la Fiera dell’Est”, ma allora unaRybarikova in scarsa forma come ha fatto a battere in due set una Burnett in ripresa e che si è anche meritata un 6,5?

25
stedoni 15-05-2015 12:07

Scritto da gbuttit

Scritto da stedoni

Scritto da Palmeria

Scritto da stedoniE’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

Mercoledì invece che ha passato il turno facilmente che cura aveva fatto?Secondo me bisogna guardare anche la difficoltà dei colpi a cui ti costringe l’avversaria.

Secondo me non hai proprio visto la partita… comunque mercoledì la Jankovic ha battutto la Ribarikova che é anche lei in scarsa forma e reduce da infortunio, poi alla prima vera avversaria si é sciolta totalmente.
Poi, se ti fa felice, possiamo anche dire che la Giorgi ha perso lottando contro una Jankovic tornata per un giorno al livello di quando era n.1 del mondo, che merita un bel 7 per il suo stupendo torneo e che presto entrerà nella top10, ma solo per farti felice…

Se non afferri i concetti che uno esprime in modo pacato ed educato, non è obbligatorio rispondere. Non ho certo bisogno del tuo sarcasmo per essere felice. Per queste risposte cerca gli ultras della Giorgi (di cui ti comunico non faccio parte anche se ti sembrerà strano). E qui passo è chiudo.

24
barbaat (Guest) 15-05-2015 12:02

Voto ZEROOOOOO!!!!!

23
gbuttit 15-05-2015 11:59

Scritto da stedoni

Scritto da Palmeria

Scritto da stedoniE’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

Mercoledì invece che ha passato il turno facilmente che cura aveva fatto?Secondo me bisogna guardare anche la difficoltà dei colpi a cui ti costringe l’avversaria.

Secondo me non hai proprio visto la partita… comunque mercoledì la Jankovic ha battutto la Ribarikova che é anche lei in scarsa forma e reduce da infortunio, poi alla prima vera avversaria si é sciolta totalmente.
Poi, se ti fa felice, possiamo anche dire che la Giorgi ha perso lottando contro una Jankovic tornata per un giorno al livello di quando era n.1 del mondo, che merita un bel 7 per il suo stupendo torneo e che presto entrerà nella top10, ma solo per farti felice…

22
stedoni 15-05-2015 11:58

Scritto da MrGtos
karin da urlo….
ha solo perso la testa per la paura di vincere
voto 8

E’ vero! Come è altrettanto vero che se la stessa identica partita l’avesse fatta Camila, l’avreste immediatamente mandata dallo psicologo e invitata al solito cambio di allenatore

21
stedoni 15-05-2015 11:44

Scritto da Palmeria

Scritto da stedoni
E’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?
Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

Mercoledì invece che ha passato il turno facilmente che cura aveva fatto?
Secondo me bisogna guardare anche la difficoltà dei colpi a cui ti costringe l’avversaria.

20
fabious (Guest) 15-05-2015 11:39

L’unica ke merita la sufficienza è la Knapp (alla quale possiamo anke dare 7) le altre sono tutte bocciate e i voti + negativi vanno alle ex cikis Errani e Vinci

19
Palmeria (Guest) 15-05-2015 11:37

Scritto da stedoni
E’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

Ma hai visto il livello della sua avversaria?
Chiunque avrebbe battuto questa jankovic martedì

18
Amantetennis (Guest) 15-05-2015 11:34

Io sono stato al Foro Italico ed ho visto dal vivo Flà, Sara e la Schiavo. In TV ho visto Roby e Karin mentre l’unica che non ho avuto modo di vedere è stata Camila, in compenso ho visto la Jankovic che l’ha battuta giocare contro Petra e definirla fuori forma è decisamente riduttivo!
Partendo dal presupposto che, oltre ad essere un grande appassionato, sono anche un giocatore espongo le mie considrazioni su questi voti:
Errani: 4.5 – Io avrei detto anche 4…..ho visto tutto il suo match dal vivo contro la McHale e mi ha fortemente deluso (l’anno scorso anche la vidi dal vivo e mi piaccque un casino contro la Makarova!)per il semplice fatto che non ha messo in campo la sua arma migliore, cioè la combattività. Sara che conosciamo tutti lotta ad ogni palla, in questa occasione mi è sembrata completamente fiacca e senza stimoli, per di più difendeva la finale dell’anno scorso e, dopo il ritiro di Serena, ha perso la grande occasione di bissare il risultato ottenuto un anno fa se non addirittura vincere il torneo!! Inoltre è la superficie sua preferita, quindi il mezzo voto in meno è anche per questo!

Pennetta: 5 – Le darei un mezzo voto in più solo per via del fatto che è l’unica rimasta in gara, seppure in doppio. L’ho vista giocare proprio in questa specialità con la Hsieh e non mi è apparsa affatto fuori forma anzi……forse ha incappato in un’avversaria in forma (la Svitolina), molto resistente, che ha un po’ sottovalutato secondo me (aveva vinto a Marrakech però e c’era anche lei lì….)

Giorgi: mi fido del 5 perchè nn l’ho vista anche se, vedendo colei che l’ha battuta, se è riuscita a perderci vuol dire che lei sta messa adirittura peggio e non è un buon segno!!

Vinci: mi dispiace per la “mia”Roby ma devo confermare il 3!! A Madrid aveva fatto bene, qui a Roma malissimo però io sono dell’idea che ci darà ancora qualche bella soddisfazione! Una mia considerazione: soffre ancora tanto della separazione con Sara e, vedendo dei match di doppio femminili in questi giorni a Roma, mi sono reso conto ancor di più che loro erano veramente le migliori, c’è un abisso con le altre…..in cuor mio spero che Sara ci ripensi!!

Knapp: anche un 7 sarebbe giusto, è vero che ha buttato al vento una grande occasione, ma ha cmq giocato contro una che veniva dalla fresca vittoria di Madrid dove, tra le altre, ha sconfitto in due set anche Serena!!Per di più ha vinto il derby con Francy (e quindi col pubblico non a favore, e a Roma è un dato che conta questo…)

Burnett: anche per lei un 7 sarebbe stato giusto!Ha superato la maratona delle “strane”qualificazioni per avere la wc, il che dopo un lungo periodo di stop e in un torneo importante con tutte le migliori non è roba da poco!

17
Dizzo 15-05-2015 11:32

Concordo assolutamente le valutazioni assegnate: Knapp ha giocato da urlo contro la Kvitova ed è un ottimo segnale in vista di Norimberga e Parigi, Burnett sta ritornando competitiva dopo l’infortunio, aveva un ottimo esordio però adesso l’importante è giocare partite. Bocciate Penna, Sara e Roberta: Flavia aveva un esordio ostico ma poteva fare di più,Roberta semplicemente inguardabile e Sara troppo arrendevole e remissiva. Su Camila ognuno ha la sua opinione: aveva un ottimo esordio, come suo solito ha sprecato nei momenti importanti. Ancora troppi gratuiti e doppi falli, nessun match vinto sulla terra outdoor e solo un set vinto: un po preoccupante, ma bisogna essere fiduciosi, deve concentrarsi su Parigi e l’erba, la sua superficie

16
stedoni 15-05-2015 11:14

E’ curioso come giocando un tennis “orribile” Camila fosse in vantaggio 5-2 nel primo e 4-1 nel secondo.

15
MrGtos (Guest) 15-05-2015 10:57

karin da urlo….
ha solo perso la testa per la paura di vincere
voto 8

14
Laura (Guest) 15-05-2015 10:40

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

ma di che stai parlando??? la differenza Giorgi jankovic e’ di una quindicina di posti (al momento anche meno, nella live) , quella tra knapp e kitova di > 45 posti cioe’ tre volte tanto
Questi son dati oggettivi! 😉

13
drummer 15-05-2015 10:39

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

ma anche no.. una se non se la fa sotto in vista del traguardo, batte una top player, l’altra perde malamente mostrando un tennis orribile, con mille non forzati, contro una ex top player in forma decisamente approssimativa.
il 5 è regalato.
per la vinci il 3 mi sembra eccessivo, purtroppo siamo ormai nella categoria ex, andrebbe valutata da un occhio diverso, tipo schiavone tanto per dire.

12
livio (Guest) 15-05-2015 10:36

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

Paragonare ad oggi la Jankovic – che non vince un torneo da una vita ed è precipitata in classifica, inoltre era stata assente per infortunio per un certo periodo – alla Kvitova, n.4 del mondo e fresca vincitrice di Madrid, è improponibile.
Come non si può paragonare una partita persa in 2 set – anche se tirati – con un’altra in cui vinci il secondo rimontando un break e ti trovi sopra 5-2 al terzo, quindi con la vittoria in tasca….

Per quanto riguarda i voti sono abbastanza d’accordo, anch’io avrei dato 7 alla Knapp (se avesse vinto sarebbe stato un 9).
Il 5 a Flavia è meritato, ma per l’atteggiamento passivo in campo, non per avere perso con la Svitolina…. ancora adesso mi chiedo come sulla terra si potesse pensare che Flavia fosse favorita: da qui a perdere senza lottare 64 62 però ce ne corre.

11
gbuttit 15-05-2015 10:22

Scritto da stedoni
Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

No, la differenza é dovuta al fatto che la Knapp ha passato un turno e, giocando bene, ha sfiorato la vittoria contro una giocatrice che aveva appena vinto un mandatory, la Giorgi ha perso al 1′ turno e, giocando malissimo, ha perso 2 set a zero contro una giocatrice che era al rientro… insomma per la Knapp ci poteva stare pure un 7, per la Giorgi il 5 é regalato, un 3 avrebbe rispecchiato meglio quello che si é visto….

10
forever007 15-05-2015 10:17

Karin anche 7 secondo me, sia perchè la terra non è la sua superficie congeniale, è ovvio che il suo gioco uno-due è più da veloce, ed anche perchè stava per battere una che ha vinto un 1000 una settimana fa e che nel primo set ha giocato alla grande e nel secondo stava li li per ammazzare la partita. Mentre alla Giorgi darei anche un voto più basso, perchè innanzitutto la classifica dice solo una ventina di posizioni di ritardo, e soprattutto perchè checché se ne dica io non trovo la Jankovic tanto imbattibile, e soprattutto perchè gli errori della Giorgi è evidente che sono errori mentali, colpi fatti senza strategia. La potenza è importante secondo me, e quella non dovrebbe perderla, ma capire che in alcuni casi (come ha fatto facendo una palla corta nel secondo set) basta appoggiare la palla di la per fare punto, credo che sia tennis elementare, e se non ha questo vale anche meno della 36-37° posizione.
Per quanto riguarda la Errani grandissima occasione persa, soprattutto per lei che per quanto mi riguarda su questa superficie è da top 5, come la Suarez e la Halep. Mentre alla Pennetta secondo me non si può dire nulla, quando ti trovi un’avversaria in fiducia e che sta vivendo la miglior parte della sua carriera, c’è poco da fare anche se sei una schiacciasassi sul cemento. Schiavone dovrebbe ritirarsi, Burnett invece finalmente torna al suo livello.

9
Francesco (Guest) 15-05-2015 09:52

Un mezzo voto in più alla Errani (che pur sempre ha superato un turno) ed un voto in meno a Flavia.
Grossa delusione il suo atteggiamento in campo…………..Possibile nn si sia ancora resa conto che x battere chi le sta davanti in classifica deve giocare aggressiva prendendosi i rischi del caso? Se continua ad attendere il loro errore batte solamente quelle dal 50 in su!!!! Sveglia Navarro……………

8
stedoni 15-05-2015 09:34

Concordo sostanzialmente sui voti rimarcando solo che le prestazioni di Knapp e Giorgi da un punto di vista oggettivo di classifica potrebbero essere viste in un modo simile. Occasioni perse contro campionesse molto più esperte ed avanti in classifica. La differenza del voto assegnato 6.5 contro 5 rimarca con efficacia che Camila viene giudicata (a torto o a ragione) per come si pensa debba valere (cioè molto di più) e non in base ai dati oggettivi delle classifiche e dei successi nei tornei wta.

7
ska (Guest) 15-05-2015 09:25

il voto di Karin lo ritoccherei verso l’alto e non di poco.
Se quella vista conto Schiavone e Kvitova è la Knapp attuale, la 50esima posizione del ranking le sta stretta.
Vedremo a Numberg e Parigi

6
labicano (Guest) 15-05-2015 09:24

Voti anche fin troppo buoni!

5
leopoldoeugenio (Guest) 15-05-2015 09:04

Sostanzialmente d’accordo con Lei.La Errani, a mio avviso,è logora perchè per Lei non esistono mach facili finchè continuerò a interpretare il suo gioco in maniera passiva!Pennetta temo che risenta dell’appagamento ricevuto dalla vittoria di “Indian”;avrebbe ancora la capacità tecnica per vincere più incontri,ma spinge raramente il suo gioco al massimo.Knapp si riguardi il suo mach con Petra e si “limiti” a ripeterlo con le altre tenniste ne guadagnerà!
Giorgi non pervenuta tra le tenniste con sale in zucca.Burnett la aspettiamo!Schiavone oscar alla dedizione al tennis!

4
ragaxxo (Guest) 15-05-2015 08:58

Non sono d’accordo sulla Giorgi, lei non deve snaturare il suo gioco, altrimenti non avrebbe mai battuto le varie Sharapova , Azarenka ecc., il suo problema non è tecnico ma mentale, ed è li che bisogna lavorare

3
Hector (Guest) 15-05-2015 08:48

Camila ha dichiarato fino allo sfinimento, ivi incluse le dichiarazioni post match con la Jankovic, che non ha nessuna intenzione di cambiare gioco. Quindi il fatto che cio’ non accadra’ e’ praticamente una certezza. Camila e’ cosi’, grandissima anche per la lucida determinazione con cui persegue il suo progetto, che la rende un unicum nel panorama tennistico. Ovviamente quando sei un unicum, a volte puoi avere l’amaro in bocca.

2
marco (Guest) 15-05-2015 08:43

D’accordo con quasi tutto. Purtroppo il fatto è che tutte le ragazze sono ormai cronicamente lontane anni luce dal loro Best Ranking (tutte tranne una che non ha mai vinto niente e quindi il suo BR non significa un granché). Quindi il declino non data di oggi ma ormai di un buon annetto. E continua senza segnali di ripresa.

A parte il voto di Nastassja (che sembra essere un voto di incoraggiamento e niente più), vorrei ricodare che Flavia è ancora in corsa in doppio (ultima italiana ancora in gara) e che se dovesse andare fino un fondo il suo voto dovrebbe essere più alto.

Per il resto, non fa una grinza: purtroppo è un disastro.

1