Notizie dal Mondo Copertina, Generica, WTA

Maria Sharapova: “Avevo un obiettivo, quello di mantenermi in condizione e curare la mia spalla. Sono riuscita davvero bene in entrambe le cose”

26/10/2014 00:41 5 commenti
Maria Sharapova classe 1987, n.2 del mondo
Maria Sharapova classe 1987, n.2 del mondo

Pur non avendo superato la fase a gruppi delle WTA Finals , la attuale numero 2 della classifica mondiale, Maria Sharapova, si è detta soddisfatta della stagione portata a termine.

Sharapova ha sollevato il suo quinto trofeo del Grand Slam al Roland Garros, ottenendo successi anche a Stoccarda, Madrid e Pechino.

“Sono molto felice, non sapevo davvero cosa mi sarebbe successo quest’anno”, ha detto. “Avevo un obiettivo, quello di mantenermi in condizione e curare la mia spalla. Sono riuscita davvero bene in entrambe le cose”.
“Penso che sia stata una delle poche stagioni in cui non mi sia ritirata da un evento”.

Sharapova aveva iniziato l’anno avvalendosi di un nuovo allenatore, Sven Groeneveld. Groeneveld ha lavorato con svariate tenniste d’elite, compresa Ana Ivanovic nel 2008, anno in cui la stessa aveva trionfato al Roland Garros.

“Ho messo su una nuova squadra. Mi sentivo in mezzo a tante novità, all’inizio della stagione stavo ancora cercando di tornare in forma dopo un infortunio”, ha dichiarato Sharapova. “Tanti punti interrogativi all’inizio dell’anno, ed ora sono contenta di essere qui a parlare di un altro Grand Slam aggiunto alla mia bacheca, di altri grandi tornei vinti, di una stagione sulla terra davvero soddisfacente, di ottime vittorie e di molte partite combattute in cui ho dato il massimo e che, in altre circostanze, avrei facilmente perso”.

“A questo punto della mia carriera, sono passata attraverso tanti allenatori diversi, e staff di ogni tipo. So cosa voglio e capisco cosa sia buono per me. [Sven] è un grande ascoltatore, ma sa anche spronarmi al meglio. E’, allo stesso tempo, una persona molto calma e positiva. Credo sia anche bello averlo in squadra”.


TAG: , ,

5 commenti

ginglegel 27-10-2014 07:22

brava Maria!
l’anno prossimo si va a caccia del numero 1!

5
Marco (Guest) 26-10-2014 10:42

Ma allora a IW non era proprio in forma.
(dedicato a chi si esalta per le vittorie degli italiani contro top 10 fuori forma, vedi Fognini-Murray).

4
Luca 28 (Guest) 26-10-2014 09:59

La Ivanovic ha vinto il RG nel 2008, nel 2009 vinse la Kuznetsova.

3
stefre (Guest) 26-10-2014 09:41

Valutazione sostanzialmente condivisibile quella di Maria riguardo all’intera stagione 2014, direi con l’unica eccezione del recentissimo Master giocato in maniera scellerata (peggior prestazione in carriera nel torneo delle “maestre”); interessanti anche gli apprezzamenti alla squadra dei propri collaboratori con i quali sembra avere un ottimo rapporto; dev’essere per loro davvero coinvolgente avere la possibilita` di entrare nella sfera piu` intima, in questo caso professionale, di una donna e di un atleta che mostra di avere del proprio lavoro una concezione quasi maniacale

2
Luca (Guest) 26-10-2014 00:54

Ottima stagione,seconda solo a Serena…attenzione però,che la Halep scalpita!

1

Lascia un commento