Italiani ATP, Copertina

Jannik Sinner: “E’ stato un passo indietro nel mio gioco rispetto al match di primo turno”

22/05/2021 09:41 139 commenti
Jannik Sinner ITA, 2001.08.16
Jannik Sinner ITA, 2001.08.16

Jannik Sinner ha parlato sui social dopo la sconfitta subita ieri contro Arthur Rinderknech a Lione.

“Non è stata la performance migliore la mia ieri. Non ho trovato le giuste soluzioni al gioco del mio avversario. Complimenti a Lui. E’ stato un passo indietro nel mio gioco rispetto al match di primo turno, ma questo è il tennis. Ora mi preparerò al meglio per l’obiettivo principale, il Roland Garros“.


TAG:

139 commenti. Lasciane uno!

SandorSinner (Guest) 25-05-2021 13:29

@ Berrettini10 (#2812522)

Ma fai il tifo per Berrettini, che è un ottimo giocatore.
Se ti vergogni per le sceneggiate di Sinner evita di guardarlo, tanto più che lo consideri un bambino viziato!
Hai pure menzionato la partita contro Rublev nella quale si è ritirato sul 2/1….. anche in questo caso, secondo te, avrebbe simulato un infortunio? Ho capito bene?
Sul 2/1, senza aver subito break, aveva già capito che avrebbe perso?
Ed ha preferito ritirarsi?
A parte che Rublev era in un periodo di ottima forma e, probabilmente, quella partita l’avrebbe effettivamente vinta…..
Sinner non mi pare proprio il tipo che rinuncia a giocare una partita così, ci ha creduto con Nadal al R.G., figuriamoci se non ci crede con Rublev……

139
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 25-05-2021 00:25

Scritto da Berrettini10
@ Lino (#2812650)
Questi sono fatti, non sono cose opinabili, ogni volta che perde c è sempre una scusa, un infortunio, un malanno, che improvvisamente scompare quando vince, potrei elencartene a decine, us open infortunio, australian open stanchezza eh si, Kitzbuhlel dolore alla spalla, montpellier dolore alla schiena?, Madrid allergia, Lione allergia e così via in ogni torneo se vai a vedere ogni volta c è stata qualcosa, anche in alcune partite vinte le fermava grazie a dei MTO fatti appositamente per spezzare il ritmo all avversario in modo antisportivo, non mi sembra normale a 20 anni ne avere tutti questi problemi fisici, ne farlo apposta per trarne qualche vantaggio e rompere il ritmo, tipo con Karatsev andare in bagno senza averne reale necessità, tutto questo perché

Le vesciche…

138
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Berrettini10 (Guest) 24-05-2021 20:41

@ Lino (#2812650)

Questi sono fatti, non sono cose opinabili, ogni volta che perde c è sempre una scusa, un infortunio, un malanno, che improvvisamente scompare quando vince, potrei elencartene a decine, us open infortunio, australian open stanchezza eh si, Kitzbuhlel dolore alla spalla, montpellier dolore alla schiena?, Madrid allergia, Lione allergia e così via in ogni torneo se vai a vedere ogni volta c è stata qualcosa, anche in alcune partite vinte le fermava grazie a dei MTO fatti appositamente per spezzare il ritmo all avversario in modo antisportivo, non mi sembra normale a 20 anni ne avere tutti questi problemi fisici, ne farlo apposta per trarne qualche vantaggio e rompere il ritmo, tipo con Karatsev andare in bagno senza averne reale necessità, tutto questo perché

137
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lino (Guest) 24-05-2021 19:32

@ Berrettini10 (#2812522)

ma sei sicuro di quello che hai scritto

136
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MASSIMO (Guest) 24-05-2021 16:56

certo che fanno ridere questi professori del tennis che come avvoltoi aspettano un passo falso per buttare fango su un grande campione. Questa affermazione nn detta da me che sono nessuno ma dai grandi che hanno fatto la storia del tennis italiano in cima a tutti Pietrangeli e Panatta senza contare tutti gli altri.

135
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Berrettini10 (Guest) 24-05-2021 14:23

Oltre a tutti i problemi tecnici di cui avete parlato Sinner ha un evidente limite mentale, ha una mentalità da bambino viziato mai vista in un 20enne, io vedo gli altri della sua età e quando perdono o vanno in difficoltà non si scoraggiano ovviamente non sono felici ma danno la mano e si congratulano con l avversario facendo complimenti, Sinner ogni volta che è sotto nel risultato inizia a trovare ogni tipo di scusa per fermare il gioco, con Karatsev dopo il 6-0 toilet break senza reale necessità e si è preso anche il warning per comportamento antisportivo, con Popyrin ma anche con Rinderknech una strana allergia per cui basterebbe un antistaminico normalissimo che però viene fuori solo quando sta perdendo, ed è magicamente scomparsa a Roma, quando è sopra e fa i punti lui va tutto bene, stranamente quando è sotto e va in difficoltà medical time out, non ci vede non sta bene, partite così ne possiamo elencare a bizzeffe, vedi con Bedene a Montpellier dove ha addirittura fermato il tie break decisivo al primo momento di difficoltà per un falso infortunio chiamando un MTO davvero irrispettoso per l avversario, con Kachanov allo us open dove finche vinceva stava benissimo appena ha iniziato ad andare in difficoltà zoppicava, sembrava non stesse in piedi, per poi portarla al tie break nel quinto correndo come un pazzo, con Rublev sotto 2-1 si è ritirato per l ennesimo infortunio poco dopo, con Djere a Kitzbuhlel dolore alla spalla massaggio perché era sotto, ecco ora Agatha Christie diceva una coincidenza è uno coincidenza, due coincidenze sono due coincidenze ma tre coincidenze sono una prova, qui le cose sono 2, questo ragazzo si deve ritirare dall attività agonistica perché a soli 20 anni è di carta pesta e rischia seriamente di compromettersi la salute se continua a giocare ai 30 ci arriva con la bombola di ossigeno, oppure è molto antisportivo e non sa perdere e con una mentalità simile non arriverà mai da nessuna parte, nemmeno in top 10 io da italiano mi vergogno di vedere certe sceneggiate

134
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
manolo7979 23-05-2021 17:54

Grazie!!
Se leggeste in modo più approfondito io nn ho detto che Sinner nn potrà mai esserevtra i primi 2/3 al mondo , oppure vincere uno Slam.
Dico semplicemente che le lacune tecnico tattiche che presenta al momento Sinner , fanno si che esca spesso con giocatori inferiori , questo capita se non è nella giornata dove bombarda in modo costante dalla riga del campo e non come spesso si trova a 3/4 metri.
Perché lo troviamo a 3/4 metri spesso? Ps.ottimo il paragone con Tsitipas.
Semplicemente perché nn ha una risposta intelligente nella maggior parte dei casi , specie sulla seconda dell’avversario che con la castagna che ha dovrebbe ormai essere in grado di aprirsi il campo e vederlo sotto rete a chiudere.
Per nn parlare della battuta che se nn entra la prima , la seconda è quasi sempre un assist per mettere l’avversario nelle condizioni di aprirsi il campo:
1 Risposta sulla seconda
2 gioco a rete
3 servizio

Non deve diventare un campionissimo in questi fondamentali ma migliorarsi e in almeno uno dei tre portarlo ad essere un fondamentale decisivo.
Credo siano dati oggettivi.
Ha certamente l’età per migliorare ma onestamente mi da fastidio quando sento che a soli 20 anni gioca così…
Allora ricordo cosa hanno fatto tra i 17 ed i 20:
Nadal Sampras Agassi Chang Becker Wilander Edberg Ivanisevic Zverev e potrei continuare per ore.
Impariamo ad analizzare il tennis e poi essere tifosi

blockquote>Scritto da pablito

Scritto da Mau68

Mancava solo il Professor Manolo, ora siamo al completo.

E perchè non rispettare le opinioni ben espresse ed evidenziate ?
Nessuno si assurge a… “professore”, ma certo qualcuno a insulso censore, si.

133
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cooper (Guest) 23-05-2021 14:19

A Milano , uno due servizio dritto, lungolinea, pochissimi scambi, era merito della racchetta come dice Duccio ?
,

https://www.youtube.com/watch?v=UOs73KkIsMQ
,
Next Gen Atp contro De Minaur

,
contro Hurkacz Miami

https://www.youtube.com/watch?v=tA7WJtesnG8

132
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 23-05-2021 13:03

Forse il prode Berga ce la fa, (se leggerà…).

Si può ricavare una statistica delle percentuali di “numero di colpi” dei vari giocatori più significativi ?

C’è chi non disdegna spossanti punti, magari da 20 colpi e oltre, anche in successione, andando poi in logica crisi fisica e magari respiratoria (alla lunga o… alla corta).

C’è chi invece dopo 5 o 6 colpi già cerca alternative, le più varie, per “rompere” lo scambio che con certi giocatori (contro), poi ti stritola.

Sarà possibile la statistica, che credo significativa sui metodi, personali, di gestione del punto ?

Berga !!!

131
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 23-05-2021 12:04

Scritto da Mau68

Mancava solo il Professor Manolo, ora siamo al completo.

E perchè non rispettare le opinioni ben espresse ed evidenziate ?

Nessuno si assurge a… “professore”, ma certo qualcuno a insulso censore, si.

130
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mentalmente pompato (Guest) 23-05-2021 11:06

Scritto da manolo7979
Beh gli esperti di tennis dove sono , basta un ex giocatore che ha vinto anche 2 challanger che vi spiega 2/3 cose dal punto di vista tecnico tattico che vi azzittite??
lockquote>Scritto da manolo7979
Signori molti di voi sono solo tifosi e di tennis capiscono ben poco…. io ho giocato sono stato 143 nel ranking , ora ho una scuola e insegno fino under 16.
Innanzitutto Sinner è sottoposto a una gran pressione chevnon gli fa bene e lo rende discontinuo.
Il fattore età è si una “scusante” ma forse avete dimenticato cosa facevano Federer e Nadal a 19 anni o se vogliamo fare altri esempi agassi un fenomeno a 18 anni becker 16 anni e slam , sampras 18 slam , chang uno slam a 16 ma under 20 potrei citarne una trentina almeno.
Il problema di Sinner è prettamente tecnico.
Sinner è forse con Nadal il più forte del circuito quando si tratta di bombardarsi da fondo e parte lo scambio ma il Tennis non è solo questo….
Sinner è appena sufficiente nel servizio , è mediocre nella risposta sulla seconda di servizio , oltre che sulla prima , infatti se gioca contro buoni battitori , neppure eccezionali… va sempre in difficoltà e poi è assolutamente insufficiente nel gioco di volo , sbaglia quasi tutto sotto rete.
Prendiamo Nadal che è un bombardiere da fondo come Sinner ma Nadal nn eccelle sotto rete ma se la cava , ha una battuta che non è niente di che ma riesce a dare traiettorie cmq spesso insidiose anche se devo dire che in questo fondamentale Sinner sta crescendo.
Ma la vera differenza è la risposta giocatori come Nadal Tsitipas Zverev Rublev… prendono tutto e sulla seconda vanno quasi sempre a chiudere con risposte ad aprirsi il campo e chiudere vicino la rete, Sinner con la castagna che ha , sulla seconda almeno dovrebbe aprirsi il campo o cmq comandare lo scambio nel 80% dei casi , invece sbaglia molto spesso questo fondamentale.
Ora età a parte che certamente può farlo crescere , a 20 anni o cresce in max due anni su questi due tre fondamentali, altrimenti entrerà anche nei 10 ma nn andrà oltre il settimo ottavo e soprattutto non vincerà mai uno slam.

Ok non ha il servizio…e deve ancora imparare..ma servire più angolato? Con più effetti? Io vedo le partite per esempio di TSI CHE OGNI 2 azioni e a rete…batte angolato e avanza….da fondo 2 scambi e poi dritto e avanza….Zio cane Sinner e piantato sulla linea…

129
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Michele Ferriani (Guest) 23-05-2021 10:26

Da tennista amatoriale, innamorato di questo sport, dico che Sinner, Musetti, Sonego e Bertettini sono il presente ormai del tennis italiano e possono battere chiunque a parte i primi 3/4 del mondo. Sinner ha perso si ma dopo aver battuto Karatsev (che aveva battuto Djokovic a Belgrado), come Berrettini ha battuto Karatsev in finale a Belgrado. Perdere un incontro è questione di pochi punti e basta un nulla.par far girare un incontro. Se poi sei favorito (come lo era Sinner con Kind…) e non sei abituato ad esserlo, è ancora più difficile. Ma i nostri 4 stanno migliorando partita dopo partita, devono ancora arrivare al massimo, speriamo che uno di loro (o magari tutti, perché no?) possano consolidare la loro forza nei primo dieci. Poi da li si vedrà se e’ ancora possibile una crescita o meno…Djokovic ha impiegato tempo a diventare quello che è, i nostri non devono né porsi limiti e tantomeno credersi dei fenomeni. Umiltà, determinazione, grinta, costanza, allenamento. Poi vediamo tra un anno o due come saranno. Ma non si è mai visto un’Italia tennistico con tanti giocatori forti…

128
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Maurizio (Guest) 23-05-2021 10:19

Sono d’accordo con Manolo 7979,l’ideale sarebbe avere un Sinner con le capacità tecniche di Musetti o viceversa.Nel tennis tecnicamente e mentalmente sei come Federer o come Nadal,solare la potenza con la tecnica non è semplice. Auguri a tutti gli appassionati di tennis,uno sport bellissimo e forza Italiani.

127
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Feffino (Guest) 23-05-2021 09:51

DEVE CAMBIARE COACH PER MIGLIORARE IL SERVIZIO. NON C’ É NIENTE DA FARE. L’UNICA OPZIONE É QUELLA

126
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca.tennis (Guest) 23-05-2021 08:35

Scritto da manolo7979
Beh gli esperti di tennis dove sono , basta un ex giocatore che ha vinto anche 2 challanger che vi spiega 2/3 cose dal punto di vista tecnico tattico che vi azzittite??
lockquote>Scritto da manolo7979
Signori molti di voi sono solo tifosi e di tennis capiscono ben poco…. io ho giocato sono stato 143 nel ranking , ora ho una scuola e insegno fino under 16.
Innanzitutto Sinner è sottoposto a una gran pressione chevnon gli fa bene e lo rende discontinuo.
Il fattore età è si una “scusante” ma forse avete dimenticato cosa facevano Federer e Nadal a 19 anni o se vogliamo fare altri esempi agassi un fenomeno a 18 anni becker 16 anni e slam , sampras 18 slam , chang uno slam a 16 ma under 20 potrei citarne una trentina almeno.
Il problema di Sinner è prettamente tecnico.
Sinner è forse con Nadal il più forte del circuito quando si tratta di bombardarsi da fondo e parte lo scambio ma il Tennis non è solo questo….
Sinner è appena sufficiente nel servizio , è mediocre nella risposta sulla seconda di servizio , oltre che sulla prima , infatti se gioca contro buoni battitori , neppure eccezionali… va sempre in difficoltà e poi è assolutamente insufficiente nel gioco di volo , sbaglia quasi tutto sotto rete.
Prendiamo Nadal che è un bombardiere da fondo come Sinner ma Nadal nn eccelle sotto rete ma se la cava , ha una battuta che non è niente di che ma riesce a dare traiettorie cmq spesso insidiose anche se devo dire che in questo fondamentale Sinner sta crescendo.
Ma la vera differenza è la risposta giocatori come Nadal Tsitipas Zverev Rublev… prendono tutto e sulla seconda vanno quasi sempre a chiudere con risposte ad aprirsi il campo e chiudere vicino la rete, Sinner con la castagna che ha , sulla seconda almeno dovrebbe aprirsi il campo o cmq comandare lo scambio nel 80% dei casi , invece sbaglia molto spesso questo fondamentale.
Ora età a parte che certamente può farlo crescere , a 20 anni o cresce in max due anni su questi due tre fondamentali, altrimenti entrerà anche nei 10 ma nn andrà oltre il settimo ottavo e soprattutto non vincerà mai uno slam.

Al di la dei problemi che hai evidenziato su Sinner, su cui condivido e in generale penso chiunque abbia degli occhi possa vederli. Trovo onestamente comunque inutili certi paragoni. Sinner non è nadal, federer, sampras, chang. Sinner attualmente è un grande giocatore di talento che si trova a 19 anni tra i primi 20 giocatori al mondo.
Vincere non è scontato e non ci sono neanche le date di scadenze che hai fissato. Chi poteva prevedere che Federer dopo aver vinto a 22 anni il primo slam andasse a fare la carriera che ha fatto? E non dirmi che tu ex tennista avevi previsto che nel 2018 a 37 anni suonati potesse essere capace di vincere ancora slam. Sono tutte situazioni imponderabili. Sinner deve lavorare e lo sta facendo, poi si tireranno le somme, ma non tra due anni tra 15.
Il problema è pensare che se uno ha talento debba per forza ripercorrere le stesse tappe di certi giocatori, quando un giocatore ha una storia a se, ognuno di loro

125
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gimaxx75 (Guest) 23-05-2021 08:13

@ manolo7979 (#2811335)

E ti pare poco?meno male che sei stato 143 al mondo….sicuramente tu a 20 anni hai vinto 2 250 ed eri 17 al mondo….così come tutti quelli che hai citato, parlo dei contemporanei, a 20 anni erano già dove sono adesso….il problema è che si può pensare quello che si vuole,ma adesso quando incontrano Jannik,tutti tirano fuori la partita della vita…e ci sta anche che il nostro campione patisca delle sconfitte….se fosse vero ciò che hai scritto, e cioè che Jannik al massimo arriverà in top 10,ben venga….ci leccheremo i baffi per molti anni….sarà comunque il nostro punto di riferimento tennistico…

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mau68 (Guest) 23-05-2021 01:40

Scritto da manolo7979
Beh gli esperti di tennis dove sono , basta un ex giocatore che ha vinto anche 2 challanger che vi spiega 2/3 cose dal punto di vista tecnico tattico che vi azzittite??
lockquote>Scritto da manolo7979
Signori molti di voi sono solo tifosi e di tennis capiscono ben poco…. io ho giocato sono stato 143 nel ranking , ora ho una scuola e insegno fino under 16.
Innanzitutto Sinner è sottoposto a una gran pressione chevnon gli fa bene e lo rende discontinuo.
Il fattore età è si una “scusante” ma forse avete dimenticato cosa facevano Federer e Nadal a 19 anni o se vogliamo fare altri esempi agassi un fenomeno a 18 anni becker 16 anni e slam , sampras 18 slam , chang uno slam a 16 ma under 20 potrei citarne una trentina almeno.
Il problema di Sinner è prettamente tecnico.
Sinner è forse con Nadal il più forte del circuito quando si tratta di bombardarsi da fondo e parte lo scambio ma il Tennis non è solo questo….
Sinner è appena sufficiente nel servizio , è mediocre nella risposta sulla seconda di servizio , oltre che sulla prima , infatti se gioca contro buoni battitori , neppure eccezionali… va sempre in difficoltà e poi è assolutamente insufficiente nel gioco di volo , sbaglia quasi tutto sotto rete.
Prendiamo Nadal che è un bombardiere da fondo come Sinner ma Nadal nn eccelle sotto rete ma se la cava , ha una battuta che non è niente di che ma riesce a dare traiettorie cmq spesso insidiose anche se devo dire che in questo fondamentale Sinner sta crescendo.
Ma la vera differenza è la risposta giocatori come Nadal Tsitipas Zverev Rublev… prendono tutto e sulla seconda vanno quasi sempre a chiudere con risposte ad aprirsi il campo e chiudere vicino la rete, Sinner con la castagna che ha , sulla seconda almeno dovrebbe aprirsi il campo o cmq comandare lo scambio nel 80% dei casi , invece sbaglia molto spesso questo fondamentale.
Ora età a parte che certamente può farlo crescere , a 20 anni o cresce in max due anni su questi due tre fondamentali, altrimenti entrerà anche nei 10 ma nn andrà oltre il settimo ottavo e soprattutto non vincerà mai uno slam.

Mancava solo il Professor Manolo, ora siamo al completo.

123
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Supermagnus (Guest) 23-05-2021 01:30

Scritto da manolo7979
Beh gli esperti di tennis dove sono , basta un ex giocatore che ha vinto anche 2 challanger che vi spiega 2/3 cose dal punto di vista tecnico tattico che vi azzittite??
lockquote>Scritto da manolo7979
Signori molti di voi sono solo tifosi e di tennis capiscono ben poco…. io ho giocato sono stato 143 nel ranking , ora ho una scuola e insegno fino under 16.
Innanzitutto Sinner è sottoposto a una gran pressione chevnon gli fa bene e lo rende discontinuo.
Il fattore età è si una “scusante” ma forse avete dimenticato cosa facevano Federer e Nadal a 19 anni o se vogliamo fare altri esempi agassi un fenomeno a 18 anni becker 16 anni e slam , sampras 18 slam , chang uno slam a 16 ma under 20 potrei citarne una trentina almeno.
Il problema di Sinner è prettamente tecnico.
Sinner è forse con Nadal il più forte del circuito quando si tratta di bombardarsi da fondo e parte lo scambio ma il Tennis non è solo questo….
Sinner è appena sufficiente nel servizio , è mediocre nella risposta sulla seconda di servizio , oltre che sulla prima , infatti se gioca contro buoni battitori , neppure eccezionali… va sempre in difficoltà e poi è assolutamente insufficiente nel gioco di volo , sbaglia quasi tutto sotto rete.
Prendiamo Nadal che è un bombardiere da fondo come Sinner ma Nadal nn eccelle sotto rete ma se la cava , ha una battuta che non è niente di che ma riesce a dare traiettorie cmq spesso insidiose anche se devo dire che in questo fondamentale Sinner sta crescendo.
Ma la vera differenza è la risposta giocatori come Nadal Tsitipas Zverev Rublev… prendono tutto e sulla seconda vanno quasi sempre a chiudere con risposte ad aprirsi il campo e chiudere vicino la rete, Sinner con la castagna che ha , sulla seconda almeno dovrebbe aprirsi il campo o cmq comandare lo scambio nel 80% dei casi , invece sbaglia molto spesso questo fondamentale.
Ora età a parte che certamente può farlo crescere , a 20 anni o cresce in max due anni su questi due tre fondamentali, altrimenti entrerà anche nei 10 ma nn andrà oltre il settimo ottavo e soprattutto non vincerà mai uno slam.

visto che sei molto acuto nel valutare i singoli colpi di js dovresti avere anche notato della scarsa condizione fisica del ragazzo,se mettiamo a confronto il musetti di oggi con lui si vede chiaramente che cè un involuzione anche fisica,ed inoltre ritengo jannik ottimo risponditore e tra i migliori,ma se sulla palla arrivi in ritardo lo capisce anche un ex 147 atp che non è cosa

122
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
manolo7979 22-05-2021 23:03

Beh gli esperti di tennis dove sono , basta un ex giocatore che ha vinto anche 2 challanger che vi spiega 2/3 cose dal punto di vista tecnico tattico che vi azzittite??

lockquote>Scritto da manolo7979
Signori molti di voi sono solo tifosi e di tennis capiscono ben poco…. io ho giocato sono stato 143 nel ranking , ora ho una scuola e insegno fino under 16.
Innanzitutto Sinner è sottoposto a una gran pressione chevnon gli fa bene e lo rende discontinuo.
Il fattore età è si una “scusante” ma forse avete dimenticato cosa facevano Federer e Nadal a 19 anni o se vogliamo fare altri esempi agassi un fenomeno a 18 anni becker 16 anni e slam , sampras 18 slam , chang uno slam a 16 ma under 20 potrei citarne una trentina almeno.
Il problema di Sinner è prettamente tecnico.
Sinner è forse con Nadal il più forte del circuito quando si tratta di bombardarsi da fondo e parte lo scambio ma il Tennis non è solo questo….
Sinner è appena sufficiente nel servizio , è mediocre nella risposta sulla seconda di servizio , oltre che sulla prima , infatti se gioca contro buoni battitori , neppure eccezionali… va sempre in difficoltà e poi è assolutamente insufficiente nel gioco di volo , sbaglia quasi tutto sotto rete.
Prendiamo Nadal che è un bombardiere da fondo come Sinner ma Nadal nn eccelle sotto rete ma se la cava , ha una battuta che non è niente di che ma riesce a dare traiettorie cmq spesso insidiose anche se devo dire che in questo fondamentale Sinner sta crescendo.
Ma la vera differenza è la risposta giocatori come Nadal Tsitipas Zverev Rublev… prendono tutto e sulla seconda vanno quasi sempre a chiudere con risposte ad aprirsi il campo e chiudere vicino la rete, Sinner con la castagna che ha , sulla seconda almeno dovrebbe aprirsi il campo o cmq comandare lo scambio nel 80% dei casi , invece sbaglia molto spesso questo fondamentale.
Ora età a parte che certamente può farlo crescere , a 20 anni o cresce in max due anni su questi due tre fondamentali, altrimenti entrerà anche nei 10 ma nn andrà oltre il settimo ottavo e soprattutto non vincerà mai uno slam.

121
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gene61 22-05-2021 22:57

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
@ Cooper (#2810752)
Chi l’ho dice che non cerchino di correggerlo? Se poi lui non ci riesce, nessuno puó farci niente

Enzo ma….che cosa scrivi????
“Chi l’ho dice …”

Sarà il barbera???

120
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
simposio (Guest) 22-05-2021 22:50

Ragazzi, Roger Federer in carriera ha vinto 1243 match e ne ha persi 273, e non li ha persi tutti con Nole e Rafa. Ne ha persi un bel po anche contro delle seconde linee.

Qua ci si lamenta di Jannik che perde da KinderCoso in un 250 come se Jannik dovesse chiudere la carriera con meno di 50 sconfitte.

Ne ha persi 273 Federer, e perdera’ tanti match anche Jannik.

Quello che conta e’ fare bene nei tornei che contano. Una sconfitta in un 250 di preparazione, a due settimane dal Roland Garros, io la considero IRRILEVANTE.

Fa invece rosicare di piu la finale persa con Hurcaczk perche il polacco e’ buono ma era alla portata di Jannik.

Ma della sconfitta con KinderCoso a Lione, anche sticaxxi…

Dite invece piuttosto chiaramente, che siete arrabbiati perche avete caricato un sacco di soldi su quella quota ridicola ( 1.12 ) e l’avete presa a quel servizio.In quel caso dovete rimproverare solo voi stessi, perche non si mettono tanti soldi su quote cosi basse, in tornei cosi scadenti dove si sa, che possono verificarsi risultati a sorpresa.
Se proprio volete scommettere, fatelo negli slam, dove la posta in palio e’ alta anche per i giocatori, e nel 90% i pronostici vengono rispettati…ma qua ci sono un sacco di ludopatici che puntano un sacco di soldi pure nei challenger e negli itf, salvo poi bestemmiare e insultare i giocatori appena il pronostico non viene ( ovviamente ) rispettato.

Il 90% delle critiche a Sinner per la sconfitta di due giorni fa, vengono da ludopatici che hanno perso un sacco di soldi puntandoci sopra.

119
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Arcadio 22-05-2021 22:25

@ Scaino (#2811124)

grazie a Scaino per la analisi puntuale. Utile, credo a tutti, anche i più animosi (categoria alla quale mi iscrivo)
Secondo lei la sconfitta a cosa si lega? Soprattutto alle cattive scelte negli scambi da fondo? scambi persi perché variava poco il gioco? Oppure all’alta percentuale di prime dell’avversario (ne ha messe tantissime). Lì a me è parso davvero che qualche volta la tattica venisse meno, come dire ‘con questo vinco anche solo tirando di più’
Grazie comunque

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Steedb (Guest) 22-05-2021 21:47

Leggevo oggi la newsletter di repubblica dove intervistano settimanalmente Gianni Clerici. Gianni conosce benissimo Piatti e ne sa di tennis direi. Ha appena accennato a Sinner dicendo “che non gli pare tranquillo”. Magari il ragazzo si aspettava di poter fare ancora di più e ora ne soffre un po’.

117
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mentalmente pompato (Guest) 22-05-2021 21:44

Adesso lasciamolo in pace che si deve preparare per il Rg…ci stupirà… cominciamo a lamentarci dalla sett pross col sorteggio dai…poi passerà una bella pioggia e poi il polline ,e una tempesta di raggi gamma, e purtroppo uscirà al 1 turno…

116
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
manolo7979 22-05-2021 21:18

Signori molti di voi sono solo tifosi e di tennis capiscono ben poco…. io ho giocato sono stato 143 nel ranking , ora ho una scuola e insegno fino under 16.

Innanzitutto Sinner è sottoposto a una gran pressione chevnon gli fa bene e lo rende discontinuo.
Il fattore età è si una “scusante” ma forse avete dimenticato cosa facevano Federer e Nadal a 19 anni o se vogliamo fare altri esempi agassi un fenomeno a 18 anni becker 16 anni e slam , sampras 18 slam , chang uno slam a 16 ma under 20 potrei citarne una trentina almeno.

Il problema di Sinner è prettamente tecnico.
Sinner è forse con Nadal il più forte del circuito quando si tratta di bombardarsi da fondo e parte lo scambio ma il Tennis non è solo questo….
Sinner è appena sufficiente nel servizio , è mediocre nella risposta sulla seconda di servizio , oltre che sulla prima , infatti se gioca contro buoni battitori , neppure eccezionali… va sempre in difficoltà e poi è assolutamente insufficiente nel gioco di volo , sbaglia quasi tutto sotto rete.
Prendiamo Nadal che è un bombardiere da fondo come Sinner ma Nadal nn eccelle sotto rete ma se la cava , ha una battuta che non è niente di che ma riesce a dare traiettorie cmq spesso insidiose anche se devo dire che in questo fondamentale Sinner sta crescendo.
Ma la vera differenza è la risposta giocatori come Nadal Tsitipas Zverev Rublev… prendono tutto e sulla seconda vanno quasi sempre a chiudere con risposte ad aprirsi il campo e chiudere vicino la rete, Sinner con la castagna che ha , sulla seconda almeno dovrebbe aprirsi il campo o cmq comandare lo scambio nel 80% dei casi , invece sbaglia molto spesso questo fondamentale.
Ora età a parte che certamente può farlo crescere , a 20 anni o cresce in max due anni su questi due tre fondamentali, altrimenti entrerà anche nei 10 ma nn andrà oltre il settimo ottavo e soprattutto non vincerà mai uno slam.

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ugo (Guest) 22-05-2021 20:51

@ Scaino (#2811124)

Signor Scaino non se la prenda per una battuta … @ Papillon (#2811099)

grazie per la correzzione 🙂

114
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Renato (Guest) 22-05-2021 20:22

A volte hai troppa fretta,vorresti asfaltare l avversario quando e sufficiente batterlo

113
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mentalmente pompato (Guest) 22-05-2021 19:47

Non solo ieri figlio mio…vai indietro da un bel po’….o meglio non se mai più andato avanti!!! Vola basso e porta i risultati e ritorni in alto dove vuoi stare tu…

112
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Jam 22-05-2021 19:43

@ fisherman (#2810762)

Accidenti volevo scrivere preso il tempo e non perso…

111
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablo (Guest) 22-05-2021 19:21

@ SandorSinner (#2811144)

Infatti lui non dovrebbe dire nulla..
Non si analizza match x match ma una stagione.
Comunque credo che lui non legga i social e commenti fatti da persone che non capiscono nulla di tennis ma sono solo fans

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
dino (Guest) 22-05-2021 19:05

fisherman (Guest) 22-05-2021 14:13

giusta critica agli incompetenti ma poi caschi nello stesso
difetto allorchè fai riferimento alle bocce senza, evidentemente,
nulla sapere di questo “sport”

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ALEXIEJ 70 (Guest) 22-05-2021 18:55

Jannik va lasciato libero di crescere!! Deve giocare più spensierato e variare i suoi colpi che sono molti e variegati. Con il francese si è impuntato con lo stesso gioco , volendo vincere solo in velocità. Consiglio: rivedere le sue vittorie più significative con Pospisil, con Khachanov, con Rublev e Bautistav, con Karatsev.. leggero, concreto e variegato.. e prima di tutto stare ore e ore al servizio. Molti anche qui ricordano ottimi servizi di Jannik!!! Se riprende a servire come sa cambiaa tutto!!! Una chiamata a Matteo e Lollo. e in un pomeriggio è fatta!! Se non lo fanno gratis Piatti li pagasse.. non gli mancano certo i quattrini.. scherzo!

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SandorSinner (Guest) 22-05-2021 18:53

Scritto da ghisallo
Che non abbia fatto il miglior match della sua carriera e che ora si prepari bene per il RG sono due banalità che poteva dire chiunque stando al di fuori.

E che avrebbe dovuto dire?
Per me avrebbe anche potuto non dire nulla.
Non è che per ogni partita, o ogni giorno, debba dire qualcosa del suo tennis.
In Trentino Alto Adige non siamo loquaci come i romani o i bolognesi, siamo diversi!
Noi si parla se c’è qualcosa da dire, altrimenti si sta zitti. Purtroppo, in ogni momento, c’è chi vuole avere una sua opinione e, qualche volta, dice delle cose scontate.
Lasciamolo tranquillo e lasciamogli fare ciò che sa fare meglio.

107
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ktulu, Ken_Rosewall
Scaino 22-05-2021 18:32

Scritto da ugo
@ Scaino (#2810486)
Bravo hai perfettamente ragione. Guardando i tuoi numeri mi hai convinto che il servizio di Sinner è una bomba. Mi sono sbagliato, quindi non ha perso perchè serviva male, ma perchè serviva bene e allora il quadro si complica, sei d’accordo? perchè ora sei tu che devi spiegare perchè Sinner ha perso visto che mi hai confutato la mia molto leggera ricostruzione … ahh si i pollini, l’interruzzione per pioggia … la morosa (non avrai numeri anche su di lei ehhhhh?)

Guardi che i numeri non sono “miei” perchè li ho presi da questo sito.
Comunque non mi faccia dire cose che non ho detto: lei ha scritto
“serve la prima intorno al 50%” e le ho semplicemente fatto notare che nelle ultime due partite ha messo dentro la prima di servizio il 64% ed il 62% delle volte, cioè il 25% in più di quanto affermato da lei, evidentemente senza aver dato un’occhiata ai numeri.
Lei afferma poi, anche qui evidentemente non avendo presente i numeri, che “la prima non sempre si trasforma in punto guadagnato”: io credo che nessun giocatore mettendo dentro la prima la trasformi sempre automaticamente in un punto guadagnato, anche perchè dall’altra parte della rete c’è un altro giocatore professionista che magari te la ributta indietro e poi qualche volta lo scambio riesce anche a vincerlo. Nelle due partite in questione ha fatto il punto con la prima nel 58% e nel 67% delle volte, quindi complessivamente ha portato a casa il punto con la prima il 40% dei punti serviti, addirittura sensibilmente meglio nella partita persa (42%) che in quella vinta (37%).
Io non ho affermato che “non ha perso perchè serviva male, ma perchè serviva bene”, ho sottoposto alla sua attenzione i numeri che non mostrano incontrovertibilmente che la sua analisi sia corretta e non basata su un luogo comune.
A riprova di ciò attiro la sua attenzione sul fatto che oggi Musetti contro Tsitsipas ha messo dentro il 75% (3/4) delle prime contro il 57% di Tsitsipas (che quindi ha fatto molto peggio di Sinner – 64% e 62%, mentre Musetti rispetto a Sinner ha fatto molto meglio) facendo il punto nel 57% dei casi, più o meno come il Sinner vincente con Karatsev (58%) ma significativamente peggio del Sinner sconfitto da Rinderknecht (67%).
Il fatto è che Tsitsipas ha fatto il punto in uno straordinario 90% delle volte in cui ha messo la prima (o, se vogliamo, depurato dai 6 aces, nel 76% dei punti giocati sulla sua prima di servizio) ed alla fine ha vinto abbastanza nettamente, chiudendo con 8 games vinti consecutivamente.
Seguendo il suo ragionamento sulle prime di servizio, Musetti avrebbe dovuto spazzar via dal campo Tsitsipas e dovrebbe venire a spiegarci perchè con 75% di prime contro un 57% ha perso.
Alle altre sue irridenti considerazioni nei miei confronti non spreco certo il tempo per rispondere.

106
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Marco10 22-05-2021 18:30

Ha già detto tutto lo stesso Sinner. Purtroppo non aveva a disposizione un piano B. Nel tennis, quando non sei palesemente più forte, il tema tattico è fondamentale. Spesso la soluzione in un match, la si trova scorgendo ed approfittando di quella debolezza che per primo scorgo nel mio avversario. Sono comunque cose che si acquisiscono con l”esperienza e il giovane Jannik nonostante la posizione in classifica è ancora un novellino all interno del circuito che conta.

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
flap (Guest) 22-05-2021 18:24

Scritto da Scaino
@ Scaino (#2810486)
Ripeto perchè la formattazione crea un po’ di confusione.
Però se invece di parlare per luoghi comuni “serve la prima intorno al 50% e la prima non sempre si trasforma in punto guadagnato” si guardassero i numeri.
Ecco quelli delle due partite che ha giocato a Lione a confronto:
Sinner===Karatsev Sinner===Rinderknecht
Games Vinti:
12===13 (13 + 1 tb) = 14===19
Games di Servizio:
13===12 16===16 / (+1 tb)
Punti Serviti (Prime+Seconde)
57+32=89===52+42=94 (67+41)=108 === (75+27)=102
Punti giocati per game di servizio:
6.84===7.83 6.750===6.375
Prime di servizio valide:
57/89 (64%)===52/94 (55%) 67/108 (62%)===75/102 (74%)
Prime di servizio vincenti:
33/57 (58%)===33/52 (63%) 45/67 (67%)===54/75 (72%)
Aces:
3===3 6===10
Doppi Falli:
2===5 2===2
Seconde di Servizio Valide:
30/32 (94%)===37/42 (88%) 39/41 (95%)===25/27 (93%)
Seconde di Servizio Vincenti:
17/32 (53%)===22/42 (52%) 19/41 (46%)===13/27 (48%)
Quindi con Karatzev ha servito il 64% di prime e con Rinderknecht il 62% (non intorno al 50%) ed ha vinto il punto rispettivamente nel 58% e nel 67% dei casi (altro che non sempre punto guadagnato.
Tra l’altro 3 aces con Karatzev (come il suo avversario) e 6 aces col francese (il 9% delle prime), che non mi pare un dato da tagliarsi le vene.
Si, la debolezza del suo servizio desta preoccupazioni…

si il servizio non è proprio all’altezza

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SandorSinner (Guest) 22-05-2021 18:17

Scritto da Joe Calzino
io, come molti, credo che Sinner sia gia’un talento assoluto e con ampi margini di miglioramento. Avra’ pero’ bisogno di tempo per completare la sua maturazione e questo significherà anche tante sconfitte a volte (speriamo poche) con avversari molto meno quotati.certo la finale con Hurkacz, il recente scontro con Popyrin e ovviamente la partita con Rinderknech erano tutte alla sua portata e dispiace averlo visto perdere. Credo pero’ che Sinner sia gravato da un’ enorme responsabilità in Patria perche’la fame arretrata di trofei tennistici e’ enorme….e comincio a pensare che potrebbe essere un problema per la sua crescita

Si, hai ragione, troppe aspettative su questo ragazzo potrebbero rendere tutto più difficile.
C’è di positivo che non è l’unico talento italiano. Il fatto che ci siano anche i vari Berrettini, Musetti, Sonego etc. è un bene per tutti, e, ovviamente, anche per Sinner.
L’attenzione non sarà concentrata sempre su un singolo tennista e questo non può essere che un bene.
Gli stessi tennisti italiani hanno tutto l’interesse che i loro colleghi connazionali vincano tornei e siano al centro dell’attenzione di giornalisti e tifosi.

103
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: naltro
donato (Guest) 22-05-2021 18:15

dopo Un finale 2020 È un inizio 2021 Con 2 tornei vinti e una finale master 1000 Tutti eravamo abituati troppo bene ma il rendimento Del altoatesino da Allora Ha registrato un calo Nonostante qualche fiammata Notevole Come La vittoria sul russo, A parte le sconfitte Si è Notato Una maggiore difficoltà A gestire Situazioni delicate del match Come provano Alcuni break subiti Per chiudere il o la partita.
Probabile Che sia la notevole pressione A cui è sottoposto Per le grandi aspettative Su di lui riposte . Tale cambiamento È confermato Anche leggendo Il suo Linguaggio Del corpo, Volto teso tirato Accompagnato per Ogni punto vincente, Ossessivamente, Da pugnetti Di rivalsa.
Se Ritrovasse Quella splendida Leggerezza, Credo avrebbe risolto Molti problemi

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Papillon (Guest) 22-05-2021 18:05

Scritto da ugo
@ Scaino (#2810486)
Bravo hai perfettamente ragione. Guardando i tuoi numeri mi hai convinto che il servizio di Sinner è una bomba. Mi sono sbagliato, quindi non ha perso perchè serviva male, ma perchè serviva bene e allora il quadro si complica, sei d’accordo? perchè ora sei tu che devi spiegare perchè Sinner ha perso visto che mi hai confutato la mia molto leggera ricostruzione … ahh si i pollini, l’interruzzione per pioggia … la morosa (non avrai numeri anche su di lei ehhhhh?)

Il suffisso zione ha sempre una sola Z. Ciao

101
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!