Italiani ATP, Copertina

Classifica ATP Italiani: Sei azzurri tra i primi 100 del mondo. Non accadeva dal 2013

19/06/2017 08:27 27 commenti
Thomas Fabbiano classe 1989, n.93 ATP - Best Ranking
Thomas Fabbiano classe 1989, n.93 ATP - Best Ranking

Classifica ATP Italiani: Sei azzurri tra i primi 100 del mondo. Non accadeva dal 2013.



Classifica Atp Entry System Singolo (19-06-2017)

27
Best: 13
-1
Fabio Fognini
ITA, 24-05-1987
1430
Punti
24
Tornei
33
Best: 33
3
Paolo Lorenzi
ITA, 15-12-1981
1188
Punti
31
Tornei
85
Best: 18
-9
Andreas Seppi
ITA, 21-02-1984
616
Punti
23
Tornei
93
Best: 93
10
Thomas Fabbiano
ITA, 26-05-1989
584
Punti
22
Tornei
97
Best: 82
--
0
Marco Cecchinato
ITA, 30-09-1992
549
Punti
24
Tornei
99
Best: 99
19
Alessandro Giannessi
ITA, 30-05-1990
539
Punti
20
Tornei
118
Best: 100
1
Luca Vanni
ITA, 04-06-1985
462
Punti
25
Tornei
155
Best: 155
2
Stefano Travaglia
ITA, 18-12-1991
355
Punti
27
Tornei
158
Best: 152
-6
Stefano Napolitano
ITA, 11-04-1995
352
Punti
24
Tornei
160
Best: 146
1
Federico Gaio
ITA, 05-03-1992
345
Punti
22
Tornei
165
Best: 165
2
Lorenzo Giustino
ITA, 10-09-1991
334
Punti
34
Tornei
197
Best: 197
1
Salvatore Caruso
ITA, 15-12-1992
275
Punti
30
Tornei
216
Best: 204
1
Riccardo Bellotti
ITA, 05-08-1991
246
Punti
28
Tornei
233
Best: 233
2
Matteo Berrettini
ITA, 12-04-1996
225
Punti
17
Tornei
240
Best: 240
23
Gianluigi Quinzi
ITA, 01-02-1996
221
Punti
20
Tornei
254
Best: 153
-2
Andrea Arnaboldi
ITA, 27-12-1987
203
Punti
28
Tornei
281
Best: 159
7
Matteo Donati
ITA, 28-02-1995
175
Punti
20
Tornei
316
Best: 36
15
Simone Bolelli
ITA, 08-10-1985
148
Punti
7
Tornei
325
Best: 259
-8
Alessandro Bega
ITA, 11-01-1991
143
Punti
27
Tornei
353
Best: 118
7
Matteo Viola
ITA, 07-07-1987
127
Punti
23
Tornei
360
Best: 299
3
Walter Trusendi
ITA, 03-01-1985
124
Punti
24
Tornei
361
Best: 259
-14
Lorenzo Sonego
ITA, 11-05-1995
123
Punti
19
Tornei
362
Best: 290
-8
Gianluca Mager
ITA, 01-12-1994
122
Punti
22
Tornei
422
Best: 421
-1
Riccardo Bonadio
ITA, 13-07-1993
92
Punti
23
Tornei
437
Best: 437
1
Lorenzo Frigerio
ITA, 17-02-1989
88
Punti
26
Tornei
439
Best: 292
8
Edoardo Eremin
ITA, 05-10-1993
87
Punti
17
Tornei
453
Best: 355
-22
Marco Bortolotti
ITA, 21-01-1991
83
Punti
25
Tornei
484
Best: 472
2
Andrea Basso
ITA, 08-10-1993
73
Punti
24
Tornei
508
Best: 327
4
Omar Giacalone
ITA, 11-01-1992
67
Punti
27
Tornei
530
Best: 384
-41
Claudio Fortuna
ITA, 19-04-1990
62
Punti
20
Tornei
549
Best: 456
2
Andrea Pellegrino
ITA, 23-03-1997
57
Punti
19
Tornei
562
Best: 484
-78
Adelchi Virgili
ITA, 10-03-1990
54
Punti
16
Tornei
568
Best: 282
16
Erik Crepaldi
ITA, 04-05-1990
52
Punti
23
Tornei
569
Best: 566
9
Andrea Vavassori
ITA, 05-05-1995
52
Punti
27
Tornei
571
Best: 25
-24
Filippo Volandri
ITA, 05-09-1981
51
Punti
9
Tornei
581
Best: 565
-16
Fabrizio Ornago
ITA, 24-04-1992
50
Punti
32
Tornei
598
Best: 598
2
Jacopo Stefanini
ITA, 11-04-1996
46
Punti
24
Tornei
608
Best: 465
2
Antonio Massara
ITA, 16-09-1995
44
Punti
28
Tornei
617
Best: 617
3
Davide Galoppini
ITA, 24-10-1994
43
Punti
30
Tornei
623
Best: 591
-32
Julian Ocleppo
ITA, 01-08-1997
42
Punti
16
Tornei
624
Best: 573
-7
Alessandro Petrone
ITA, 23-12-1990
42
Punti
21
Tornei
636
Best: 344
4
Francisco Bahamonde
ITA, 07-11-1996
40
Punti
8
Tornei
641
Best: 230
--
0
Alberto Brizzi
ITA, 26-03-1984
39
Punti
11
Tornei
652
Best: 472
-7
Francesco Vilardo
ITA, 28-12-1989
38
Punti
29
Tornei
660
Best: 660
4
Raul Brancaccio
ITA, 04-05-1997
36
Punti
28
Tornei
682
Best: 590
9
Luca Pancaldi
ITA, 21-06-1993
32
Punti
20
Tornei
703
Best: 450
22
Nicola Ghedin
ITA, 26-09-1988
30
Punti
20
Tornei
721
Best: 716
7
Filippo Baldi
ITA, 10-01-1996
29
Punti
23
Tornei
723
Best: 723
7
Cristian Carli
ITA, 25-03-1996
29
Punti
31
Tornei
762
Best: 267
1
Matteo Trevisan
ITA, 13-08-1989
25
Punti
5
Tornei
767
Best: 758
-1
Liam Caruana
ITA, 22-01-1998
25
Punti
12
Tornei
771
Best: 556
-1
Pietro Licciardi
ITA, 17-05-1994
25
Punti
25
Tornei
794
Best: 794
4
Giorgio Ricca
ITA, 27-02-1995
22
Punti
17
Tornei
811
Best: 464
2
Francesco Picco
ITA, 01-01-1991
20
Punti
12
Tornei
834
Best: 665
-16
Gianluca Di Nicola
ITA, 07-12-1995
19
Punti
22
Tornei
839
Best: 178
-108
Roberto Marcora
ITA, 30-08-1989
18
Punti
5
Tornei
889
Best: 888
-1
Riccardo Balzerani
ITA, 25-10-1998
15
Punti
15
Tornei
890
Best: 806
-1
Gian Marco Moroni
ITA, 13-02-1998
15
Punti
15
Tornei
903
Best: 903
2
Eros Siringo
ITA, 21-05-1991
14
Punti
16
Tornei
909
Best: 743
-15
Alessandro Luisi
ITA, 04-11-1989
14
Punti
26
Tornei
945
Best: 901
-2
Joy Vigani
ITA, 12-10-1996
12
Punti
7
Tornei
984
Best: 984
3
Nicolo Turchetti
ITA, 29-05-1996
11
Punti
16
Tornei
991
Best: 976
--
0
Francesco Ferrari
ITA, 22-06-1997
11
Punti
19
Tornei
1005
Best: 1005
1
Mirko Cutuli
ITA, 16-05-1996
10
Punti
9
Tornei
1008
Best: 1008
3
Davide Pontoglio
ITA, 02-07-1992
10
Punti
10
Tornei
1019
Best: 1019
1
Corrado Summaria
ITA, 08-02-1998
10
Punti
15
Tornei
1020
Best: 988
3
Matteo Tinelli
ITA, 05-02-1997
10
Punti
16
Tornei
1028
Best: 629
-23
Pietro Rondoni
ITA, 03-11-1993
9
Punti
6
Tornei
1037
Best: 664
6
Daniele Capecchi
ITA, 11-10-1995
9
Punti
11
Tornei
1046
Best: 949
4
Enrico Dalla Valle
ITA, 21-03-1998
9
Punti
17
Tornei
1091
Best: 1004
1
Alberto Cammarata
ITA, 08-04-1993
8
Punti
19
Tornei
1131
Best: 1028
1
Giovanni Rizzuti
ITA, 13-05-1995
7
Punti
19
Tornei
1135
Best: 908
-1
Simone Roncalli
ITA, 08-05-1996
7
Punti
21
Tornei
1165
Best: 1165
1
Tommaso Gabrieli
ITA, 20-06-1993
6
Punti
13
Tornei
1168
Best: 1168
2
Jacopo Berrettini
ITA, 27-11-1998
6
Punti
13
Tornei
1173
Best: 1173
74
Luca Prevosto
ITA, 09-09-1998
6
Punti
16
Tornei
1175
Best: 526
4
Filippo Leonardi
ITA, 22-12-1987
6
Punti
18
Tornei
1187
Best: 667
4
Matteo Fago
ITA, 14-10-1987
5
Punti
3
Tornei
1201
Best: 809
3
Francesco Garzelli
ITA, 05-04-1991
5
Punti
7
Tornei
1215
Best: 835
--
0
Davide Della Tommasina
ITA, 07-04-1990
5
Punti
9
Tornei
1227
Best: 1227
2
Luca Giacomini
ITA, 24-10-1997
5
Punti
10
Tornei
1231
Best: 430
--
0
Riccardo Sinicropi
ITA, 12-09-1990
5
Punti
11
Tornei
1239
Best: 912
--
0
Andrea Guerrieri
ITA, 03-12-1998
5
Punti
12
Tornei
1284
Best: 1283
--
0
Andrea Grazioso
ITA, 23-06-1993
4
Punti
7
Tornei
1286
Best: 949
1
Manuel Mazzella
ITA, 24-12-1991
4
Punti
7
Tornei
1286
Best: 1286
1
Antonio Zucca
ITA, 11-04-1992
4
Punti
7
Tornei
1302
Best: 1302
1
Alexander Weis
ITA, 24-04-1997
4
Punti
9
Tornei
1315
Best: 1315
1
Andres Gabriel Ciurletti
ITA, 04-01-1998
4
Punti
11
Tornei
1316
Best: 854
1
Federico Maccari
ITA, 07-02-1994
4
Punti
11
Tornei
1356
Best: 1356
3
Riccardo Roberto
ITA, 01-10-1997
3
Punti
4
Tornei
1363
Best: 1363
1
Luigi Sorrentino
ITA, 18-06-1998
3
Punti
4
Tornei
1383
Best: 1383
--
0
Matteo De Vincentis
ITA, 25-04-1998
3
Punti
6
Tornei
1383
Best: 1383
-10
Marco Miceli
ITA, 03-11-1998
3
Punti
6
Tornei
1391
Best: 1391
2
Laerte Di Falco
ITA, 24-12-1986
3
Punti
7
Tornei
1395
Best: 1395
2
Francesco Salviato
ITA, 10-06-1994
3
Punti
7
Tornei
1402
Best: 1402
1
Alessandro Ceppellini
ITA, 07-10-1996
3
Punti
8
Tornei
1408
Best: 1312
4
Luca Tomasetto
ITA, 31-03-1996
3
Punti
9
Tornei
1421
Best: 798
4
Alessandro Colella
ITA, 10-02-1992
3
Punti
10
Tornei
1455
Best: 1455
3
Roberto Livi
ITA, 23-02-1994
2
Punti
1
Tornei
1473
Best: 1473
4
Gianluca Bergomi
ITA, 15-01-1993
2
Punti
2
Tornei
1497
Best: 1497
1
Carlo Donato
ITA, 03-04-1999
2
Punti
3
Tornei
1552
Best: 1552
4
Francesco Moncagatto
ITA, 21-06-1993
2
Punti
5
Tornei
1558
Best: 715
2
Giorgio Portaluri
ITA, 12-09-1990
2
Punti
5
Tornei
1590
Best: 842
1
Antonio Campo
ITA, 04-08-1993
2
Punti
6
Tornei
1590
Best: 1590
1
Manfred Fellin
ITA, 24-02-1997
2
Punti
6
Tornei
1622
Best: 1621
-1
Giovanni Fonio
ITA, 07-05-1998
2
Punti
9
Tornei
1622
Best: 1621
-1
Daniele Spinnato
ITA, 09-05-1992
2
Punti
9
Tornei
1644
Best: 1643
-1
Ettore Capello
ITA, 20-04-1990
1
Punti
1
Tornei
1644
Best: 1643
-1
Pasquale De Giorgio
ITA, 27-04-1999
1
Punti
1
Tornei
1644
Best: 1643
-1
Francesco Forti
ITA, 26-07-1999
1
Punti
1
Tornei
1644
Best: 242
-1
Daniele Giorgini
ITA, 24-04-1984
1
Punti
1
Tornei
1644
Best: 980
-1
Fabio Mercuri
ITA, 09-02-1994
1
Punti
1
Tornei
1644
Best: 1643
-1
Riccardo Stiglich
ITA, 03-09-1990
1
Punti
1
Tornei
1749
Best: 1749
--
0
Giuliano Benedetti
ITA, 06-10-1998
1
Punti
2
Tornei
1749
Best: 1749
--
0
Marco Di Prima
ITA, 28-06-1995
1
Punti
2
Tornei
1749
Best: 1749
--
0
Daniele Pepe
ITA, 12-07-1993
1
Punti
2
Tornei
1749
Best: 1749
--
0
Stefano Reitano
ITA, 21-07-1997
1
Punti
2
Tornei
1835
Best: 1835
9
Gianluca Beghi
ITA, 16-07-1991
1
Punti
3
Tornei
1835
Best: 1835
9
Lorenzo Bocchi
ITA, 29-11-1997
1
Punti
3
Tornei
1835
Best: 1835
9
Andrea Borroni
ITA, 09-06-1995
1
Punti
3
Tornei
1835
Best: 1762
9
Paolo Dagnino
ITA, 27-10-1997
1
Punti
3
Tornei
1835
Best: 1835
9
Horst Rieder
ITA, 14-04-1997
1
Punti
3
Tornei
1920
Best: 1920
5
Daniele Catini
ITA, 18-10-1995
1
Punti
4
Tornei
1920
Best: 1920
5
Michele Longo
ITA, 04-08-1990
1
Punti
4
Tornei
1976
Best: 1976
3
Filippo Borella
ITA, 19-07-1993
1
Punti
5
Tornei
1976
Best: 1976
3
Tommaso Lago
ITA, 09-04-1992
1
Punti
5
Tornei
1976
Best: 1942
3
Marco Mosciatti
ITA, 16-07-1997
1
Punti
5
Tornei
1976
Best: 1976
3
Samuele Ramazzotti
ITA, 27-02-1999
1
Punti
5
Tornei
2050
Best: 2050
-6
Gianluca Acquaroli
ITA, 27-10-1994
1
Punti
8
Tornei

TAG:

27 commenti. Lasciane uno!

ffedee 19-06-2017 20:31

Scritto da V.D.
Le classifiche sono fondamentali perchè ti consentono o non consentono di programmare con serenità la stagione. Chi si trova oltre la duecentesima posizione raramente sa se potrà giocare qualifiche di grandi slam, può dimenticarsi i 1000 e i 500, deve fare scelte forzate per entrare nei tabelloni di qualifica dei 250 e dei challengers più quotati.
E’ per questo motivo che, di fronte a un ottimo talento, occorrerebbe programmare al meglio una rapida ascesa in classifica. Mi riferisco ovviamente a Matteo Berrettini che con una programmazione tipo Fabbiano, tornei sul duro a fine aprile e maggio, oggi avrebbe avuto la classifica per entrare nei challengers su erba e per giocare le qualifiche a Wimbledon. Una volta conquistata la giusta serenità di classifica poi si sarebbero potuti effettuare tutti i test e le esperienze sulla terra rossa.

E basta con sta storia. Che senso ha, alla seconda stagione completa per Berretto (la prima nel 2015) giocare un mese dove solitamente si gioca sul rosso, nel cemento asiatico affrontando solo altri giocatori da challenger e basta. Poi a mio avviso è meglio giocare sul cemento a luglio e agosto negli usa che non a maggio e lo stesso è giocare sul rosso ad aprile e maggio che non in luglio e agosto in challenger nostrani.

27
V.D. 19-06-2017 14:48

Le classifiche sono fondamentali perchè ti consentono o non consentono di programmare con serenità la stagione. Chi si trova oltre la duecentesima posizione raramente sa se potrà giocare qualifiche di grandi slam, può dimenticarsi i 1000 e i 500, deve fare scelte forzate per entrare nei tabelloni di qualifica dei 250 e dei challengers più quotati.
E’ per questo motivo che, di fronte a un ottimo talento, occorrerebbe programmare al meglio una rapida ascesa in classifica. Mi riferisco ovviamente a Matteo Berrettini che con una programmazione tipo Fabbiano, tornei sul duro a fine aprile e maggio, oggi avrebbe avuto la classifica per entrare nei challengers su erba e per giocare le qualifiche a Wimbledon. Una volta conquistata la giusta serenità di classifica poi si sarebbero potuti effettuare tutti i test e le esperienze sulla terra rossa.

26
Sottile 19-06-2017 14:34

Siamo troppo forti! 😎

25
Shuzo (Guest) 19-06-2017 14:07

Il fatto che anche Giannessi, Fabbiano e Cecchinato siano riusciti a entrare tra i top 100 è sicuramente un segnale importante che ci stiamo muovendo. Tuttavia sarebbe un gravissimo errore credere di essere in grande salute. In realtà questo segnale va interpretato come stimolo a fare ancora di più. Se la Spagna si fosse adagiata dopo aver prodotto Casal e Sanchez, non sarebbero poi venuti fuori i vari Corretja, Costa, Moya, Ferrero, Ferrer e soprattutto non avrebbero mai avuto Nadal.
La realtà è che l’Italia è ancora lontana dall’avere Casal e Sanchez e pertanto deve ancora continuare a evolversi. Come dice il proverbio? “Chi si ferma è perduto!” Soprattutto visto che c’è sempre più concorrenza e il minimo calo di determinazione si paga molto caro.

24
luigi (Guest) 19-06-2017 13:37

@ nere (#1875543)

Ma fritz che fine ha fatto? Io aspetto De Minaur e Tsitsipas sperando non sia un nuovo Dimitrov vedo benino Tiafoe e Ruud ma non come vincitori di slam ,per niente Kozlov e Rublev,mentre per Coric prevedo una carriera alla Gasquet,infine occhio al canadese che ieri ha vinto a 16 anni a Lione

23
falaone (Guest) 19-06-2017 13:36

Scritto da nere

Scritto da Radames

Scritto da Tony_65 (Antony_65)

Scritto da nere
anche se oggettivamente il ritardo dei nostri giovani sui migliori è pesante; il primo dei nostri, napolitano è appena 22 esimo nella generazione nata dal 95 in poi (e lui tra l’altro è un 95)
12 zverev, 97
20 kyrgios, 95
38 khachanov, 96
43 coric, 96
45 edmund 95
53 chung, 96
60 medvedev, 96
63 tiafoe, 98
64 nishioka, 95
65 donaldson, 96
72 escobedo, 96
106 rublev, 97
108 ruud, 98
121 djere, 95
122 marterer 95
125 opelka 97
128 bublik 97
132 fritz 97
139 halys 96
145 lee 98
149 kozlov 98
158 napolitano 95

Nella classifica che hai stilato mi pare ci sia un solo spagnolo e neanche un francese, che come sappiamo sono due scuole all’avanguardia nel mondo, quindi guardando questa classifica non siamo messi poi così male…Credo però che molti tennisti di questa classifica siano americani, questo non significa che loro sono i migliori al mondo (nella top 100 ne hanno 9!) ma solamente che hanno semplicemnte più tornei quotati sui quali i loro tennisti fanno molti più punti degli altri. Prova apensare se noi avessimo una decina di tornei all’anno come Caltanissetta e poi altri 5 o 6 o forse più tornei ATP da 250 a 1000…quanti tennistinostrani avremmo inquesta classifica? Secondo me molti di più,ben consapevole comunque che i nostri maturano più tardi.

Halys è francese

si halys è francese come è francese pouille che è un 94 quindi appena più vecchio ma già a ridosso della top 10…. spagnoli messi male davvero (il primo è munar, 1997 al 264 atp)

In questa classifica manca il migliore…tempo un anno GQ ne passera’ tanti

22
Much (Guest) 19-06-2017 12:50

Scritto da LuchinoVisconti
Cento è un numero come un altro, fa solo un po’ più di scena mediatica.
Voglio dire, bravi i nostri, ma averne 6 fra i primi 100 (con 4 proprio al limite) o averli fra i primi 110 non è che faccia molta differenza.

Avresti ragione se non fosse che essendo nei 100 entri negli Slam e pure in alcuni ATP 250

21
nere 19-06-2017 12:21

Scritto da ffedee
Redazione correggete il titolo. Ci sono stati 6 top 100 anche l’anno scorso nella classifica del 4 aprile

vero fognini seppi lorenzi bolelli cecchinato e fabbiano ma durò pochissimo forse una settimana sola, speriamo che questa volta i nostri si consolidino, anch’io spero che travaglia li raggiunga presto (mentre vanni mi pare fuori forma e ha troppi punti in uscita a luglio, tra cui i 100 di segovia per farcela secondo me)

20
nere 19-06-2017 12:17

Scritto da Radames

Scritto da Tony_65 (Antony_65)

Scritto da nere
anche se oggettivamente il ritardo dei nostri giovani sui migliori è pesante; il primo dei nostri, napolitano è appena 22 esimo nella generazione nata dal 95 in poi (e lui tra l’altro è un 95)
12 zverev, 97
20 kyrgios, 95
38 khachanov, 96
43 coric, 96
45 edmund 95
53 chung, 96
60 medvedev, 96
63 tiafoe, 98
64 nishioka, 95
65 donaldson, 96
72 escobedo, 96
106 rublev, 97
108 ruud, 98
121 djere, 95
122 marterer 95
125 opelka 97
128 bublik 97
132 fritz 97
139 halys 96
145 lee 98
149 kozlov 98
158 napolitano 95

Nella classifica che hai stilato mi pare ci sia un solo spagnolo e neanche un francese, che come sappiamo sono due scuole all’avanguardia nel mondo, quindi guardando questa classifica non siamo messi poi così male…Credo però che molti tennisti di questa classifica siano americani, questo non significa che loro sono i migliori al mondo (nella top 100 ne hanno 9!) ma solamente che hanno semplicemnte più tornei quotati sui quali i loro tennisti fanno molti più punti degli altri. Prova apensare se noi avessimo una decina di tornei all’anno come Caltanissetta e poi altri 5 o 6 o forse più tornei ATP da 250 a 1000…quanti tennistinostrani avremmo inquesta classifica? Secondo me molti di più,ben consapevole comunque che i nostri maturano più tardi.

Halys è francese

si halys è francese come è francese pouille che è un 94 quindi appena più vecchio ma già a ridosso della top 10…. spagnoli messi male davvero (il primo è munar, 1997 al 264 atp)

19
Papero 19-06-2017 12:01

Scritto da Ska
Qualcuno sa chi erano nel 2013?
Fognini seppia Lorenzi Bolelli volandri e ?

Forse Potito?

18
peter1907 (Guest) 19-06-2017 11:55

Scritto da Tony_65 (Antony_65)

Scritto da nere
anche se oggettivamente il ritardo dei nostri giovani sui migliori è pesante; il primo dei nostri, napolitano è appena 22 esimo nella generazione nata dal 95 in poi (e lui tra l’altro è un 95)
12 zverev, 97
20 kyrgios, 95
38 khachanov, 96
43 coric, 96
45 edmund 95
53 chung, 96
60 medvedev, 96
63 tiafoe, 98
64 nishioka, 95
65 donaldson, 96
72 escobedo, 96
106 rublev, 97
108 ruud, 98
121 djere, 95
122 marterer 95
125 opelka 97
128 bublik 97
132 fritz 97
139 halys 96
145 lee 98
149 kozlov 98
158 napolitano 95

Nella classifica che hai stilato mi pare ci sia un solo spagnolo e neanche un francese, che come sappiamo sono due scuole all’avanguardia nel mondo, quindi guardando questa classifica non siamo messi poi così male…Credo però che molti tennisti di questa classifica siano americani, questo non significa che loro sono i migliori al mondo (nella top 100 ne hanno 9!) ma solamente che hanno semplicemnte più tornei quotati sui quali i loro tennisti fanno molti più punti degli altri. Prova apensare se noi avessimo una decina di tornei all’anno come Caltanissetta e poi altri 5 o 6 o forse più tornei ATP da 250 a 1000…quanti tennistinostrani avremmo inquesta classifica? Secondo me molti di più,ben consapevole comunque che i nostri maturano più tardi.

a onor del vero manca la Spagna e la Francia è rappresentata da Halys, ma poco cambia

Scritto da Ska
Qualcuno sa chi erano nel 2013?
Fognini seppia Lorenzi Bolelli volandri e ?

cipolla, credo

17
fabio (Guest) 19-06-2017 11:36

@ zedarioz (#1875628)

ma quale movimento se le cosidette nuove leve negli atp raccoglie sempre poco

16
Radames 19-06-2017 11:36

Scritto da Tony_65 (Antony_65)

Scritto da nere
anche se oggettivamente il ritardo dei nostri giovani sui migliori è pesante; il primo dei nostri, napolitano è appena 22 esimo nella generazione nata dal 95 in poi (e lui tra l’altro è un 95)
12 zverev, 97
20 kyrgios, 95
38 khachanov, 96
43 coric, 96
45 edmund 95
53 chung, 96
60 medvedev, 96
63 tiafoe, 98
64 nishioka, 95
65 donaldson, 96
72 escobedo, 96
106 rublev, 97
108 ruud, 98
121 djere, 95
122 marterer 95
125 opelka 97
128 bublik 97
132 fritz 97
139 halys 96
145 lee 98
149 kozlov 98
158 napolitano 95

Nella classifica che hai stilato mi pare ci sia un solo spagnolo e neanche un francese, che come sappiamo sono due scuole all’avanguardia nel mondo, quindi guardando questa classifica non siamo messi poi così male…Credo però che molti tennisti di questa classifica siano americani, questo non significa che loro sono i migliori al mondo (nella top 100 ne hanno 9!) ma solamente che hanno semplicemnte più tornei quotati sui quali i loro tennisti fanno molti più punti degli altri. Prova apensare se noi avessimo una decina di tornei all’anno come Caltanissetta e poi altri 5 o 6 o forse più tornei ATP da 250 a 1000…quanti tennistinostrani avremmo inquesta classifica? Secondo me molti di più,ben consapevole comunque che i nostri maturano più tardi.

Halys è francese

15
Tony_65 (Antony_65) (Guest) 19-06-2017 11:16

Scritto da nere
anche se oggettivamente il ritardo dei nostri giovani sui migliori è pesante; il primo dei nostri, napolitano è appena 22 esimo nella generazione nata dal 95 in poi (e lui tra l’altro è un 95)
12 zverev, 97
20 kyrgios, 95
38 khachanov, 96
43 coric, 96
45 edmund 95
53 chung, 96
60 medvedev, 96
63 tiafoe, 98
64 nishioka, 95
65 donaldson, 96
72 escobedo, 96
106 rublev, 97
108 ruud, 98
121 djere, 95
122 marterer 95
125 opelka 97
128 bublik 97
132 fritz 97
139 halys 96
145 lee 98
149 kozlov 98
158 napolitano 95

Nella classifica che hai stilato mi pare ci sia un solo spagnolo e neanche un francese, che come sappiamo sono due scuole all’avanguardia nel mondo, quindi guardando questa classifica non siamo messi poi così male…Credo però che molti tennisti di questa classifica siano americani, questo non significa che loro sono i migliori al mondo (nella top 100 ne hanno 9!) ma solamente che hanno semplicemnte più tornei quotati sui quali i loro tennisti fanno molti più punti degli altri. Prova apensare se noi avessimo una decina di tornei all’anno come Caltanissetta e poi altri 5 o 6 o forse più tornei ATP da 250 a 1000…quanti tennistinostrani avremmo inquesta classifica? Secondo me molti di più,ben consapevole comunque che i nostri maturano più tardi.

14
Ale (Guest) 19-06-2017 11:12

Ma i 95 sono next Gen?

13
SimoneChiccoBolelli (Guest) 19-06-2017 11:06

Speriamo che tra poco si aggiunga anche chicco!! Forza chicco!!

12
zedarioz 19-06-2017 11:05

Scritto da nere
direi che, fatto salvo il graduale e speriamo lento declino di seppi lorenzi e fognini con fabbiano cecchinato giannessi travaglia (e un gradino sotto giustino bellotti gaio e caruso) la generazione dei 90-91 può farci affrontare con serenità i prossimi due tre anni e la maturazione dei vari napolitano quinzi donati e berrettini (e speriamo anche mager, sonego e pellegrino). il movimento insomma c’è anche se manca all’orizzonte sempre il top ten

Forse anche più del top 10.
Pur augurando il meglio a tutti, ad oggi è difficile ipotizzare per qualcuno dei nostri giovani un ingresso nei 30. Anche se numericamente se arrivano in 7/8 nei 100 (i nati da ’95 in poi, mi sento di escludere dai top 30 Bellotti, Caruso, Gaio e Giustino) qualcuno potrebbe farcela.

11
Radames 19-06-2017 11:05

Scritto da nere
anche se oggettivamente il ritardo dei nostri giovani sui migliori è pesante; il primo dei nostri, napolitano è appena 22 esimo nella generazione nata dal 95 in poi (e lui tra l’altro è un 95)
12 zverev, 97
20 kyrgios, 95
38 khachanov, 96
43 coric, 96
45 edmund 95
53 chung, 96
60 medvedev, 96
63 tiafoe, 98
64 nishioka, 95
65 donaldson, 96
72 escobedo, 96
106 rublev, 97
108 ruud, 98
121 djere, 95
122 marterer 95
125 opelka 97
128 bublik 97
132 fritz 97
139 halys 96
145 lee 98
149 kozlov 98
158 napolitano 95

se parteciperanno i migliori, il next gen di Milano rischia di essere un gran bel torneo, con sette top100 e Berrettini (Quinzi)

10
albcors84 (Guest) 19-06-2017 10:25

Il prossimo a entrare nei 100? Io spero sia TRAVAGLIA! Ed a mio avviso è piu talentuoso e completo sia di Giannesssi che di Ceck e Fabs

9
ffedee 19-06-2017 10:19

Redazione correggete il titolo. Ci sono stati 6 top 100 anche l’anno scorso nella classifica del 4 aprile

8
Koko (Guest) 19-06-2017 10:02

Comunque se uno si è trovato ad essere leader a 17 anni anche in classifica atp dei 95 96 ed oggi è trentesimo come Quinzi qualcosa è andato terribilmente storto ma parimenti c’è un ampio margine per una risalita.

7
LuchinoVisconti (Guest) 19-06-2017 09:53

Cento è un numero come un altro, fa solo un po’ più di scena mediatica.
Voglio dire, bravi i nostri, ma averne 6 fra i primi 100 (con 4 proprio al limite) o averli fra i primi 110 non è che faccia molta differenza.

6
Koko (Guest) 19-06-2017 09:43

L’importante è avvicinare i 100 ATP magari con la vittoria di un challenger cosa ormai possibile per diversi next generation. Non credo a differenze sostanziali tra un 120 ATP e un 170 ATP a quelle età.

5
Ska (Guest) 19-06-2017 09:35

Qualcuno sa chi erano nel 2013?
Fognini seppia Lorenzi Bolelli volandri e ?

4
Alecon (Guest) 19-06-2017 09:10

Speriamo che le new entry sappiano adesso consolidare queste loro posizioni. Non sarà facile, perchè sono tutti specialisti di una superficie e faticano a esprimersi ad alti livelli in tutte. occorrerà un’ottima programmazione, nonchè avere il coraggio almeno di alternare il mondo challenger con quello atp, perchè è in quest’ultimo che si fa la storia di questo sport, senza nulla togliere al primo.

3
nere 19-06-2017 09:02

anche se oggettivamente il ritardo dei nostri giovani sui migliori è pesante; il primo dei nostri, napolitano è appena 22 esimo nella generazione nata dal 95 in poi (e lui tra l’altro è un 95)

12 zverev, 97
20 kyrgios, 95
38 khachanov, 96
43 coric, 96
45 edmund 95
53 chung, 96
60 medvedev, 96
63 tiafoe, 98
64 nishioka, 95
65 donaldson, 96
72 escobedo, 96
106 rublev, 97
108 ruud, 98
121 djere, 95
122 marterer 95
125 opelka 97
128 bublik 97
132 fritz 97
139 halys 96
145 lee 98
149 kozlov 98
158 napolitano 95

2
nere 19-06-2017 08:52

direi che, fatto salvo il graduale e speriamo lento declino di seppi lorenzi e fognini con fabbiano cecchinato giannessi travaglia (e un gradino sotto giustino bellotti gaio e caruso) la generazione dei 90-91 può farci affrontare con serenità i prossimi due tre anni e la maturazione dei vari napolitano quinzi donati e berrettini (e speriamo anche mager, sonego e pellegrino). il movimento insomma c’è anche se manca all’orizzonte sempre il top ten

1