Mondo Junior Copertina, Generica, Junior

ITF Junior: finale per Monica Cappelletti. Pigato e Nardi vincono nell’under 14. La situazione aggiornata per il Roland Garros

16/05/2017 10:12 8 commenti
Tatiana Pieri nella foto
Tatiana Pieri nella foto

La maggior parte dei giovani italiani la scorsa settimana ha partecipato al torneo di grado 2 che si è svolto a Prato. Il risultato migliore è stato ottenuto da Monica Cappelletti (1999) che ha raggiunto la finale dove è stata sconfitta dalla lussemburghese di origini italiane Eleonora Molinaro (2000) con il punteggio di 6-3 4-6 6-1.

Sempre nel torneo femminile buona prova per Elisabetta Cocciaretto (2001) che ha raggiunto le semifinali. Quarti di finale per la rientrante Giulia Peoni (2000) e per Isabella Tcherkes Zade (2000) proveniente dalle qualificazioni. Ottavi di finale per Martina Biagianti (2001), Federica Sacco (2002), Rosanna Maffei (1999), Costanza Traversi (2000) e Enola Chiesa (2000). Primo turno per Giulia la Rocca (2000), Benedetta Ivaldi (2000), Alessandra Mazzola (1999), Nuria Brancaccio (2000), Giulia Carbonaro (2000), Alice Amendola (2001), Chiara Bordo (1999).

Nel torneo maschile invece il risultato più importante è stato raggiunto da Giulio Zeppieri (2001) e da Jannik Sinner (2001), entrambi arrivati alle semifinali. Quarti di finale per Guido Marson (1999) e Samuele Ramazzotti (1999), ottavi per Marco Furlanetto (2001), Mattia Frinzi (1999) e Michele Vianello (2001). Secondo turno per Duccio Petreni, Edoardo Cecere, Federico Iannacone, Davide Innocenti e Nicolò Inserra, primo turno per Andrea Trapani, Filippo Moroni, Raffaele Giuliano, Lorenzo Battisti, Francesco Liucci, Gian Marco Ortenzi, Nicola Vidal, Flavio Cobolli e Gianluca Quinzi.

Per quanto riguarda il Roland Garros Junior, sono uscite le entry list e purtroppo non ci sono buone notizie per i colori azzurri con pochi iscritti di diritto e poche possibilità per gli altri di rientrare a seguito di rinunce. La situazione comunque è la seguente. Nel femminile l’unica ad entrare nel main draw Tatiana Pieri, attualmente al numero 40 della lista di ammissione. Federica Bilardo, attualmente è fuori di 16 posti dalle qualificazioni ed è l’unica che può sperare di entrare. Lisa Piccinetti, terza italiana in classifica, è fuori di 40 posizioni.
Tra i ragazzi nessun italiano nel main draw. Nelle qualificazioni sono entrati Francesco Forti, attualmente al numero 17 della lista delle quali e Mattia Frinzi al numero 25. Gli altri italiani, Lorenzo Musetti e Federico Iannacone, sembrano troppo lontani, attualmente fuori di 61 e 62 posti dall’ultima posizione utile per entrare nelle qualificazioni.
Infine ricordiamo le vittorie nel torneo under 14 di Pavia di categoria 2, di Lisa Pigato e Luca Nardi che hanno lasciato sempre solo pochi games a tutti gli avversari.


Paolo Angella


TAG:

8 commenti

cataflic (Guest) 16-05-2017 15:23

Scritto da Tony71
@ benoitjetaime (#1846160)rottoli potrebbe essere il più forte

Molto forte anche lui, ma ho l’impressione che non sarà tanto alto.
Speriamo metta su altri 10 cm sennò rimane un po’ leggero.
Trascurabile tra gli u18 dove secondo me finirà il 2018 nei 50, ma tra i pro può essere un handicap.

8
Tony71 (Guest) 16-05-2017 15:15

@ benoitjetaime (#1846160)rottoli potrebbe essere il più forte

7
Io (Guest) 16-05-2017 14:05

Musetti 2002

6
Lupen (Guest) 16-05-2017 13:41

Speriamo che hai ragione, dai tempi di Panatta che aspetto !!!

5
benoitjetaime (Guest) 16-05-2017 12:14

Scritto da Lupen
Tra tante delusioni di quest giorni, ci sono perlomeno due prospetti che ci fanno ben sperare : Lisa Pigato (2003) e Lorenzo Musetti (1999), dobbiamo solo aspettare !!!!

Ce ne sono tanti altri credimi… Tu aspetta e sarai sorpreso.

4
Lupen (Guest) 16-05-2017 11:58

@ cataflic (#1846117)

Giusto !!!!

3
cataflic (Guest) 16-05-2017 11:17

Scritto da Lupen
Tra tante delusioni di quest giorni, ci sono perlomeno due prospetti che ci fanno ben sperare : Lisa Pigato (2003) e Lorenzo Musetti (1999), dobbiamo solo aspettare !!!!

Musetti è un 2002

2
Lupen (Guest) 16-05-2017 10:43

Tra tante delusioni di quest giorni, ci sono perlomeno due prospetti che ci fanno ben sperare : Lisa Pigato (2003) e Lorenzo Musetti (1999), dobbiamo solo aspettare !!!!

1