Fabbiano non si ferma più Challenger, Copertina

Fabbiano imperatore d’Oriente, dopo Gimcheon conquista anche Seoul. Dichiara l’azzurro “A differenza della settimana scorsa, ho giocato piuttosto male in generale, ma ho fatto le scelte giuste nei momenti importanti”

14/05/2017 12:55 23 commenti
Thomas Fabbiano classe 1989, n.101 ATP da domani
Thomas Fabbiano classe 1989, n.101 ATP da domani

Momento di forma straordinario per Thomas Fabbiano che in due settimane vince 2 Challenger e si porta a ridosso della Top 100 in classifica. Questa mattina di fronte al sorprendente coreano Soon Woo Kwon, Fabbiano ha messo in mostra tutte le sue migliori qualità, tecniche in primis in un cemento che gli sta regalando grandi soddisfazioni, ma anche fisiche, di determinazione e grande concentrazione.

Sotto di un set, conclusosi rapidamente 6-1 a favore di Kwon, nel secondo Thomas si è rialzato e a colpi di break ha combattuto senza mai demordere andando a chiudere il set sul 6-4 a proprio favore grazie ad un break decisivo nel decimo gioco.
Nel terzo e decisivo set sotto per 1 a 3, ha piazzato da quel momento un bel parziale di cinque game consecutivi, conquistando la partita per 6 a 3. Queste le dichiarazioni di Thomas a caldo dopo la premiazione:

“Vincere un torneo è difficile, farlo per 2 settimane consecutive ancora di più. Sono molto felice per la voglia che ho messo in campo di lottare dopo aver vinto a Gimcheon appena 7 giorni prima. A differenza della settimana scorsa, ho giocato piuttosto male in generale, ma ho fatto le scelte giuste nei momenti importanti. Oggi la qualità della finale non era altissima da parte mia, mentre il mio avversario ha giocato più rilassato e sinceramente meritava di vincere lui. Penso che oggi ha prevalso quel poco di esperienza in più che avevo rispetto al coreano, e alla determinazione che ho avuto per conquistare anche questa finale”.

Ma oggi era anche giornata di finale anche nel tabellone di doppio. Una finale che purtroppo si è interrotta per ritiro della coppia formata da Thomas Fabbiano e Dudi Sela sul 5-1 per la Hsieh/Peng, per a causa di un mal di collo dell’israeliano.

Non c’è tempo per rifiatare che è già tempo per ripartire per Busan dove Tommy affronterà l’ultimo challenger prima di tornare in Europa. Primo turno martedì contro il giapponese Ito n.179 del ranking.


TAG: ,

23 commenti. Lasciane uno!

Pazzodicamila (Guest) 14-05-2017 20:39

Programmazione furba alla Lorenzi. Bravo!

23
Grigio (Guest) 14-05-2017 20:31

PER THOMAS ADESSO SAREBBE BELLO IL PASSAGGIO AI TORNEI ATP E UNA CARRIERA SIMIL LORENZI…

22
Andreas Seppi 14-05-2017 16:42

berretto è da oltre un mese che gioca su terra, farebbe bene a cambiare aria, risultati modesti.
Per il resto complimentoni a Fabbiano, programmazione eccellente. Bravissimo. Via verso i top 100 e oltre

21
Shuzo (Guest) 14-05-2017 16:23

In effetti quando ho visto Fabbiano sotto 3-1 al terzo, ero sicuro che avrebbe vinto il giovane coreano in quanto lo vedevo superiore fisicamente e come talento. Invece Thomas è stato capace di incamerare 5 games di fila. Lì ha sconfitto l’avversario proprio sul piano della forza mentale. In questo senso i suoi meriti sono doppi.
Chiaramente i complimenti all’avversario sono stati molto diplomatici considerando che ha sconfitto una grande promessa locale. Comunque questo non è affatto scarso sul piano agonistico. Soltanto è ancora molto giovane. Compirà 19 anni a dicembre.
Devo dire che la federazione coreana sta lavorando molto bene. Con Kwon, Duck Hee Lee e Chung ha tre giovani che possono veramente arrivare in alto. Se manterranno le promesse, presto anche la Corea Del Sud potrà vincere la Coppa Davis.

20
magilla (Guest) 14-05-2017 16:11

Scritto da Jim Courier
In prospettiva Berretto sembra essere molto più da veloce che lo stesso Fabbiano.

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da stankosky
Berrettini, impara da Thomas !! lasciaaaaaa la terraaaaaaaaaaaaaa

e la fiiiiiiiiit…..

diiiiii….rimani sul cemento …ma in asia ;)….ma basta con sta terra e con sta fit….siete malati!

19
Jim Courier (Guest) 14-05-2017 15:55

In prospettiva Berretto sembra essere molto più da veloce che lo stesso Fabbiano.

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da stankosky
Berrettini, impara da Thomas !! lasciaaaaaa la terraaaaaaaaaaaaaa

e la fiiiiiiiiit…..

18
Jim Courier (Guest) 14-05-2017 15:53

Almeno **

Scritto da Jim Courier
Presto farà bene anche negli ATP, almeqa livello di 250.

Scritto da Marcomp
Complimenti a Thomas per il risultato ma anche per la sua onestà intellettuale, merita di vincere ancora….se il fisico gli regge vediamo dove arriva al prossimo challenger! Forza Thomas

Scritto da Axl

Scritto da Guido
Certo che arrivera a Parigi per le quali proprio svuotato, sia fisicamente che mentalmente. Va be fa niente, se sta dentro a Wimbledon e New York va bene lo stesso.

Scritto da e-team
@ Axl (#1844115)
Be’ che non ami la terra è chiaro ma rinunciare al RG non è normale…..

Ci andrà nel 2018 senza passare per le quali. Intanto, mantenendo questa classifica è nel MD di Wimbledon, del torneo di tennis più importante dell’anno.

17
Jim Courier (Guest) 14-05-2017 15:16

Almeno **

Scritto da Jim Courier
Presto farà bene anche negli ATP, almeqa livello di 250.

Scritto da Marcomp
Complimenti a Thomas per il risultato ma anche per la sua onestà intellettuale, merita di vincere ancora….se il fisico gli regge vediamo dove arriva al prossimo challenger! Forza Thomas

16
Gabriele da Firenze 14-05-2017 15:16

Scritto da stankosky
Berrettini, impara da Thomas !! lasciaaaaaa la terraaaaaaaaaaaaaa

e la fiiiiiiiiit….. :mrgreen:

15
Jim Courier (Guest) 14-05-2017 15:16

Presto farà bene anche negli ATP, almeqa livello di 250.

Scritto da Marcomp
Complimenti a Thomas per il risultato ma anche per la sua onestà intellettuale, merita di vincere ancora….se il fisico gli regge vediamo dove arriva al prossimo challenger! Forza Thomas

14
Koko (Guest) 14-05-2017 15:12

Scritto da Roberto
Fabbiano ora riposati!! Nn andare a seoul altrimenti arrivi scarico a Parigi!

Io arriverei ai quarti e mi farei sconfiggere male con polemica dal simpaticone di Pospisil (deve tornare la rabbia per aver perso per rimotivarsi subito riducendo il panciapienismo) prendendo poi il primo volo per casa.

13
e-team (Guest) 14-05-2017 15:02

@ Axl (#1844115)

Be’ che non ami la terra è chiaro ma rinunciare al RG non è normale…..

12
Roberto (Guest) 14-05-2017 14:27

Fabbiano ora riposati!! Nn andare a seoul altrimenti arrivi scarico a Parigi!

11
Koko (Guest) 14-05-2017 14:20

Non penso che vada a rinunciare alle quali di Parigi se rientra in europa perchè anche perderle al turno finale con una TDS ottima ti porta al sorteggio per il main draw come LL = tanti soldi. Inoltre quei pochi punti delle quali ti confermano con sicurezza nel main draw di Wimbledon senza perdere posizioni sul più bello. La terra delle quali di Parigi in genere è una terra piuttosto rapida e diversa da quella nostrana per cui gli schemi in rapidità di Fabbiano possono essere utilizzati con più fiducia rispetto alle sue prestazioni non brillantissime sul rosso nostrano.

10
Tomax (Guest) 14-05-2017 13:41

Potrebbe anche non andare e riposarsi in vista di erba e poi cemento americano.berrettini alla fine ha 20 anni e ha tempo….

9
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 14-05-2017 13:33

Ragazzi martedi sera sono a Seoul e poi giovedi o venerdi a Busan ma non penso di trovare il tempo per andarlo a vedere… ( sempre che sia ancora dentro )

8
Antonio (Guest) 14-05-2017 13:31

Scritto da Guido
Certo che arrivera a Parigi per le quali proprio svuotato, sia fisicamente che mentalmente. Va be fa niente, se sta dentro a Wimbledon e New York va bene lo stesso.

No dai se dovesse uscire giovedi/venerdi ha 5 giorni per riposare ed essendo prima tds al primo turno di quali non dovrebbe trovare un avversario irresistibile

7
Axl 14-05-2017 13:27

Scritto da Axl

Scritto da Guido
Certo che arrivera a Parigi per le quali proprio svuotato, sia fisicamente che mentalmente. Va be fa niente, se sta dentro a Wimbledon e New York va bene lo stesso.

Io credo che Fabbiano non andrà al Roland Garros…vedremo!

6
stankosky 14-05-2017 13:27

Berrettini, impara da Thomas !! lasciaaaaaa la terraaaaaaaaaaaaaa

5
Axl 14-05-2017 13:24

Scritto da Guido
Certo che arrivera a Parigi per le quali proprio svuotato, sia fisicamente che mentalmente. Va be fa niente, se sta dentro a Wimbledon e New York va bene lo stesso.

4
Guido (Guest) 14-05-2017 13:22

Certo che arrivera a Parigi per le quali proprio svuotato, sia fisicamente che mentalmente. Va be fa niente, se sta dentro a Wimbledon e New York va bene lo stesso.

3
Rodolfo 14-05-2017 13:12

Grandissimo Fabbiano…veramente difficile quello che ha fatto, speriamo ora possa confermarsi anche in Europa sul rosso. …

2
Marcomp (Guest) 14-05-2017 13:01

Complimenti a Thomas per il risultato ma anche per la sua onestà intellettuale, merita di vincere ancora….se il fisico gli regge vediamo dove arriva al prossimo challenger! Forza Thomas ❗ :mrgreen:

1