Fed Cup 2017 Copertina, Davis/FedCup

Fed Cup, l’energia di Tathiana Garbin e delle Azzurre a Barletta: “Pronte per una grande sfida contro Taipei”

19/04/2017 16:25 28 commenti
Fed Cup, l’energia di Tathiana Garbin e delle Azzurre a Barletta: “Pronte per una grande sfida contro Taipei”
Fed Cup, l’energia di Tathiana Garbin e delle Azzurre a Barletta: “Pronte per una grande sfida contro Taipei”

“E’ senza dubbio un impegno molto importante, che ci vede a Barletta con una rappresentativa molto giovane ma al tempo stesso vogliosa di onorare questa maglia”. Tathiana Garbin, capitano dell’Italia che il 22 e il 23 aprile affronterà in Fed Cup le avversarie di Taipei nello spareggio valido per restare agganciate al World Group II, non ha dubbi. Nella conferenza stampa di presentazione, svoltasi al circolo tennis “Hugo Simmen” di Barletta, sede di disputa delle partite nel weekend, la Garbin è stata affiancata dalle quattro Azzurre che saranno di scena sabato e domenica sui campi in terra rossa: le giocatrici Sara Errani, Jasmine Paolini, Camilla Rosatello e Martina Trevisan. Un gruppo che affronta un momento di ricambio generazionale, difeso a spada tratta dal capitano: “Non parlerei di inesperienza, ma di gioventù. Le ragazze hanno voglia di esprimersi al meglio e realizzare un grande sogno che tutte hanno. Stiamo lavorando con grande grinta e siamo consapevoli della rilevanza di questo appuntamento”. Le azzurre in base al sorteggio avrebbero dovuto giocare in trasferta, ma l’ITF ha accettato la richiesta di inversione del campo avanzata da Taipei: “Siamo state felici di questo –ha spiegato la Garbin- e di aver potuto scegliere la superficie di gioco”. Per la nazionale di tennis femminile italiana, la Puglia ha sempre rappresentato un porto sicuro: “Sarà molto importante il sostegno del pubblico –l’ammissione della Garbin- abbiamo bisogno di tanta gente sugli spalti al circolo tennis Hugo Simmen. Non dimentichiamoci che questa terra ci ha sempre portato fortuna: qui abbiamo sempre fatto grandi cose e ci aspettiamo un loro coinvolgimento anche questa volta”.

SQUADRA GIOVANE, MA CARICA- Sulla stessa lunghezza d’onda Sara Errani: “Mi fa piacere condividere questa esperienza con le mie giovani compagne di squadra –le parole della 29enne bolognese, numero 110 nel ranking Atp reduce dalle ottime prove individuali a Miami e Bogotà nell’ultimo mese-. Indossare i colori della nazionale è sempre un onore per me e l’unica cosa che mi sento di dire loro è di sfruttare questa esperienza. A supportarle ci sarà sicuramente il pubblico pugliese che mi auguro ci venga a seguire numeroso”. Classe 1996 è Jasmine Paolini, classe ’96, alla seconda convocazione consecutiva dopo la sfida contro la Slovacchia in cui ha debuttato in doppio insieme alla 23enne fiorentina Martina Trevisan. All’esordio assoluto sarà invece la piemontese Camilla Rosatello, classe ’95, attualmente numero 301 del ranking WTA e già riserva a Forlì contro la Slovacchia. “Arriviamo dopo un ciclo che ha lasciato il segno –le loro parole in coro- abbiamo avuto l’esempio di colleghe di grande valore, che ci hanno ispirato e ci hanno mostrato come si vince, regalandoci tante emozioni. Hanno fatto qualcosa di irripetibile. Noi non abbiamo alcuna pressione, ma cerchiamo di fare il nostro percorso di crescita. Quello che verrà si vedrà. Una cosa è certa: daremo il massimo per cercare di fare qualcosa di importante”.

RISPETTO PER TAIPEI- Le orientali saranno rappresentate dalla capitana Shi-Thing Wang e le giocatrici Ya-Hsuan Lee, Chieh-Yu Hsu, Ching-Wen Hsu e Chia-Jung Chuang. Grande rispetto per Taipei nelle parole della Garbin: “Le avversarie? Le ho viste allenarsi, ma le abbiamo studiate a lungo: conosco bene la loro doppista mentre ho visto giocare le altre singolariste nei tornei. Sono giocatrici di buon livello, sappiamo che in questa competizione il ranking conta poco e la loro classifica è abbastanza irrilevante. Speriamo che la nostra squadra, anche con l’aiuto e l’esperienza di Sara, sia pronta. Aspettiamo con ansia di giocare questa partita”. Pretattica, infine, circa le scelte della seconda singolarista e della coppia del Doppio: “Non ho ancora deciso nulla, aspetto sempre l’ultimo momento per non dare riferimenti alle avversarie”. La Nazionale si allenerà domani, giovedì 20 aprile, al mattino e al pomeriggio sui campi del circolo tennis Hugo Simmen: ingresso libero. Venerdì 21 aprile, alle 11, la Sala Rossa del Castello Svevo di Barletta ospiterà invece il sorteggio degli incontri del weekend. Sabato 22 le gare avranno il via alle 13.30, mentre domenica 23 si giocherà dalle 11.30 in poi.

BIGLIETTERIA- Due gli ordini di biglietti in vendita: nel settore Distinti l’abbonamento sarà in vendita al costo di 25 euro, con biglietto giornaliero a 15 euro; nel Parterre ticket giornaliero in vendita a 25 euro, con l’abbonamento che costerà 35 euro. I primi 500 acquirenti avranno in omaggio il libro “Mal d’Africa” (Marsilio Editore) scritto da Lea Pericoli.


TAG: , ,

28 commenti. Lasciane uno!

alex63 (Guest) 20-04-2017 16:47

Attenti alla numero 1 di Taipei Chia-Jung Chuang. Non é Una sprovveduta é n.113 del Raking non 400 come qualcuno ha scritto…

28
Carl 20-04-2017 12:28

Primo giorno Errani e Paolini, e siamo già sul 2-0.

Secondo giorno, se la Garbin avesse coraggio e confidenza, lascerebbe a riposo Errani, facendo giocare il terzo singolo a Trevisan, nella malaugurata ed improbabile ipotesi di una sconfitta ci dovrebbe pensare poi Paolini a risolvere la questione.

Ma è di gran lunga più facile che la Garbin stia sul sicuro, e schieri nel terzo singolo ancora Errani, e sul 3-0 nè Paolini nè Trevisan potranno scendere in campo.

Il doppio finale sarà comunque giocato a risultato acquisito, irrilevante, e senza Errani.

27
alex63 (Guest) 20-04-2017 10:53

Sulla carta sembra Una vittoria scontata, ma Io personalmente non mi fiderei ciecamente dell attuale Errani, la vedo in caduta libera …comunque speriamo di restare almeno in B.
Forza Italia

26
Gabriele da Ragusa 20-04-2017 08:14

“Taipei! La grande Taipei! La grande irreprensibile Taipei! Pero’!..nn sapevo giocassero a tennis! (cit.)”. 😆

25
Sottile 20-04-2017 06:57

Ma quante chiacchiere, neanche stessero giocando contro la Rep. Ceca 😯

24
Carl 20-04-2017 01:21

Scritto da circ80

Scritto da Carl

Scritto da Mattia mazzarri
Tanto sarà uno scontatissimo 5-0 per le nostre

Matematicamente impossibile.
In Fed Cup a risultato acquisito l’ultimo singolare non si gioca.
Peggio dello 0-4 con cui abbiamo perso dalla Spagna non si può fare.

In fed l’ultimo match, qualora decisivo, è il doppio

No, il doppio si gioca sempre, è l’ultimo singolare che non si gioca a risultato acquisito.
Ma non avete seguito Spagna – Italia?

23
circ80 20-04-2017 00:02

Scritto da Carl

Scritto da Mattia mazzarri
Tanto sarà uno scontatissimo 5-0 per le nostre

Matematicamente impossibile.
In Fed Cup a risultato acquisito l’ultimo singolare non si gioca.
Peggio dello 0-4 con cui abbiamo perso dalla Spagna non si può fare.

In fed l’ultimo match, qualora decisivo, è il doppio

22
salvo (Guest) 19-04-2017 23:52

Evento epico,mondovisione il grande ritorno della Errani contro Taipei(ma esiste?)

21
JQ (Guest) 19-04-2017 23:40

Scritto da Maxi
Con Sara in recupero e Jasmine (neo top under 200) che a conti fatti ha perso solo con la futura vincitrice del torneo di Biel, la vedo meno grigia.

Con tutta la stima per Jasmine ….Perso solo con la futura vincitrice di Biel … mi sembra molto ma molto ottimistico, non è che ci ha perso in finale ma al 3° turno delle qualificazioni. Tuttavia diciamo che la avversarie non sono proprio al top della classifica e quindi si dovrebbe poter fare tranquillamente.

20
Giuseppespartano (Guest) 19-04-2017 23:12

Scritto da alvise

Scritto da Giuseppespartano
Una grande sfida contro taipei. oggettivamente, sono parole un poco esagerate e forzate

Dicono grande sfida perchè la FIT e Supertennis (che io per primo ringrazio per la sua esistenza) usano toni da Istituto Luce..così,vista la scontatissima vittoria (visto il livello delle avversarie) si parlerà di grande vittoria e rinascita del tennis azzurro. Prepariamoci alla propaganda

“Istituto luce” hauhauhaahua 😀

19
alvise (Guest) 19-04-2017 22:33

Scritto da Giuseppespartano
Una grande sfida contro taipei. oggettivamente, sono parole un poco esagerate e forzate

Dicono grande sfida perchè la FIT e Supertennis (che io per primo ringrazio per la sua esistenza) usano toni da Istituto Luce..così,vista la scontatissima vittoria (visto il livello delle avversarie) si parlerà di grande vittoria e rinascita del tennis azzurro. Prepariamoci alla propaganda

18
Barabba (Guest) 19-04-2017 21:38

L’incontro e’ di grande prestigio e restera’ negli annali del tennis mondiale. A Barletta in pochi giorni passano dal gran tennis sciorinato da Bedene (gratis!) alle ragazzine di Taipei top 400 WTA (si paga!).

17
Hector (Guest) 19-04-2017 21:23

Scritto da Fabblack
A confronto delle ragazze di Taipei (Taipeane?) Carneade era Elvis!
4-0 è l’unico risultato atteso e accettabile.
Il resto è fuffa.

Allora bisognerebbe schierare Djokovic: essendo vegetariano è l’unico che non potrebbe mai perdere da un carneade.

16
Carlo (Guest) 19-04-2017 20:33

@ Viktor (#1818360)

Non ti scordare la fed cup e’ una competizione particolare non diamo tutto per scontato.

15
Harlan (Guest) 19-04-2017 19:33

Ti piace vincere facile (cit.) 😀

14
mirko.dllm (Guest) 19-04-2017 18:36

Piccolo OT:da altre fonti ho letto che Serena Williams è incinta,ma qua pare che dormono tutti,o sbaglio?

13
Carl 19-04-2017 18:33

Scritto da Mattia mazzarri
Tanto sarà uno scontatissimo 5-0 per le nostre

Matematicamente impossibile.
In Fed Cup a risultato acquisito l’ultimo singolare non si gioca.
Peggio dello 0-4 con cui abbiamo perso dalla Spagna non si può fare.

12
Viktor (Guest) 19-04-2017 18:14

Si gioca in casa, sulla superficie preferita contro Taipei che non schiera le proprie giocatrici migliori. Capisco che la Garbin voglia dare valore al proprio lavoro. Ma quale grande sfida!? E poi si parlerà anche di grande trionfo!

11
Mattia mazzarri (Guest) 19-04-2017 18:06

A Taipei interessa la fed cup come alla politica interessa il bene dell’Italia,cioè nulla

10
Mattia mazzarri (Guest) 19-04-2017 18:01

Tanto sarà uno scontatissimo 5-0 per le nostre

9
Carl 19-04-2017 17:40

In effetti.. grande sfida.. visto che perfino Taipei l’ha snobbata, preferendo non spendere soldi per organizzarla, e presentandosi senza le loro migliori rappresentanti, Hsieh e Chang, che preferiscono giocare ad Istanbul.. direi che l’interesse è pochino.

Ho paura che non tutte le copie del libro della Pericoli saranno distribuite.

Però per la giovane singolarista che scenderà in campo insieme ad Errani, e magari per il sorteggio sarà la prima partita, per lei sarà comunque una emozione, una grande sfida, e la sua prima partita in Fed Cup se la ricorderà per sempre.

8
Mf (Guest) 19-04-2017 17:06

Ma grande sfida cosa che è un Match per rimanere nel Gruppo B contro Taipei! Manco fosse la finale contro la repubblica Ceca /Russia !

7
rogo (Guest) 19-04-2017 16:55

Ma che si paghi per vedere questi incontri mi sembra assurdo. Ancor di più se penso che il challenger svolto sempre Barletta, sia invece gratis.

6
Maxi (Guest) 19-04-2017 16:54

Con Sara in recupero e Jasmine (neo top under 200) che a conti fatti ha perso solo con la futura vincitrice del torneo di Biel, la vedo meno grigia.

5
Mattia (Guest) 19-04-2017 16:50

Grande sfida??????

4
franzino60 (Guest) 19-04-2017 16:48

Scritto da Giuseppespartano
Una grande sfida contro taipei. oggettivamente, sono parole un poco esagerate e forzate

3
Giuseppespartano (Guest) 19-04-2017 16:45

Una grande sfida contro taipei. oggettivamente, sono parole un poco esagerate e forzate 😀

2
Fabblack 19-04-2017 16:40

A confronto delle ragazze di Taipei (Taipeane?) Carneade era Elvis!
4-0 è l’unico risultato atteso e accettabile.
Il resto è fuffa.

1