Da Miami: Parla Fabio Fognini “Ero concentrato sul mio gioco ma avevo visto nell’ultimo match contro Delbonis che aveva chiamato il fisio. Oggi a metà primo set ha sbagliato tante palle di dritto”

30/03/2017 10:15 50 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.28 ATP al momento
Fabio Fognini classe 1987, n.28 ATP al momento

ITA Fabio Fognini


Il match con Nishikori: “Non mi interessa che Kei non fosse al 100%. Non siate come la stampa italiana. Se ho avuto anch’io questa sensazione? No. Ero concentrato sul mio gioco ma avevo visto nell’ultimo match contro Delbonis che aveva chiamato il fisio. Oggi a metà primo set ha sbagliato tante palle di dritto. Penso abbia un po’ di dolore al polso, che credo tutti abbiano perché le condizioni qui a Miami sono totalmente diverse rispetto ad Indian Wells. È lo sport.”

Il rapporto con Vieri: “Ci conosciamo bene. Ho fatto la pre-season qui a Key Biscayne perché Franco Davin vive qui. Siamo andati a cena a volte e parliamo ogni giorno. È stato un campione del calcio, quindi cerca sempre di darmi consigli. Il tennis è diverso dal calcio ma va bene. Sono contento perché è un ottimo amico.”

Tra poco papà: “Penso sia una buona motivazione. Flavia è a casa, oggi sono 60 giorni fuori da casa e quindi dopo San Paolo pensavo di tornare perché non ero sicuro di giocare Indian Wells. Gliel’ho anche chiesto, ma poi ho cominciato a sentirmi bene sul campo e a giocare sempre meglio. Ora è la priorità, è qualcosa di molto importante, non è che sia un grande problema ma dopo Miami ne dovremo parlare e decidere qual è la soluzione migliore, faremo le cose in base a come si sente.
Flavia andrà a Barcellona durante Monte Carlo. Io gioco ogni settimana sulla terra, tanti tornei, quindi vedremo qual è il miglior programma possibile per tutti”.



JPN Kei Nishikori


“Non sono al 100%, non ho un infortunio specifico, soffro di un dolore in due parti del corpo. Le condizioni di gioco sono state dure per me ma anche per Fabio.
Non è che durante questa partita lui abbia giocato estremamente bene, ma a un livello sufficiente per battermi. Ora per alcuni giorni non toccherò racchetta poi cercherò di recuperare prima possibile e mi allenerò per preparare Barcellona.”


TAG: , , ,

50 commenti. Lasciane uno!

Dagoberto (Guest) 31-03-2017 11:11

La vittoria di Fognini su Nishikori è una grande impresa per il tennista azzurro considerata la sua reiterata, negli anni, propensione nel faticare a trovare continuità alle sue performance di maggior valore proprio quando doveva confermarle. Si trattava di 1/4 di finale in un 1000, il tennista giapponese aveva evidenziato qualche apparente deficit fisico durante l’incontro precedente, inoltre Fognini proveniva da ottime precedenti partite e risultati che lo stavano facendo salire velocemente nel ranking atp, insomma tutto sembrava rappresentare l’opportunità ideale per un ottimo risultato, proprio la situazione che tipicamente aveva caratterizzato in passato le più amare delusioni per il giocatore ligure. Fognini ha subito evidenziato ad inizio incontro la sofferta pressione tipica del predestinato all’impresa, con un gioco altalenante, caratterizzato anche da molti suoi errori non particolarmente forzati dal giapponese.
Proprio questi aspetti fanno capire la forza e la serenità che Fabio Fognini ha saputo mettere in gioco in questa occasione. Ha accettato di buon grado una sua performance, in alcuni momenti, anche non esaltante, proponendo, nel contempo, un tennis solido ed, a sprazzi, esaltante come lui sa proporre, con percentuali nel servizio molto importanti. Insomma un giocatore pragmatico, che ha saputo soffrire nei momenti difficili, in quanto consapevole, evidentemente, di avere le qualità per emergere proponendo appena possibile il suo miglior tennis che nell’attuale contesto internazionale risulta essere vincente sostanzialmente con tutti i migliori. Chi non ha capito questo, non può apprezzare appieno questa importante vittoria per il giocatore italiano nel percorso di maturazione che sta tentando di percorrere. Chapeau a fabio Fognini ad a tutto il suo staff.

50
GianlucaPozziPerSempre (Guest) 31-03-2017 01:39

Scritto da Angiolo
Nel tennis come nello sport chi vince ha sempre ragione.
Nishikori non era al massimo, ma contro Delbonis (non l’ultimo arrivato comunque) nelle stesse condizioni, giocando appena un giorno prima, aveva comunque sofferto e vinto.
Credo inoltre che, se un giocatore si rende conto di essere palesemente menomato, si ritira, anche a partita in corso, e sul 3/1 o 4/1 del secondo avrebbe potuto farlo senza problemi, e salvando la faccia.
Naturale che se uno non sta bene, tende a rendere meno onore all’avversario…ma sulla carta, la sconfitta dovrebbe bruciare di meno.
Aggiungo anche che, per Fognini, che ha bisogno di palleggiare e trovare il ritmo giusto, non è facile avere di fronte un’avversario che si dice già dal pre-gara menomato, che ti fa palle corte, chip and ciop, zoppica e poi ti tira il vincente.
E sicuramente il buon Nishikori ha sperato che Fabio potesse uscire dal match, e le ha provate (sportivamente, in quanto giocatore mi pare corretto) tutte.
memore anche del precedente dello scorso anno a Madrid, dove Fabio sul 5-3 al terzo, ha letteralemente regalato il match al giapponese.
Fabio è rimasto sempre lucido, non si può dire che abbia giocato bene, ha fatto quello che doveva fare.
In un match così non si può giocare bene, ma si può e si deve vincere.
Ha avuto due black-out importanti, garda caso quando si è trovato a servire per il match nei due set, senza che Nishikori facesse nulla di importante.
Ma questa è attitudine mentale a stare a certi livelli che Fogna non ha, maturità ed esperienza che si acquisiscono solo giocando certi match con costanza.

Tranne che per la prima frase, concordo su tutto !

49
handball (Guest) 30-03-2017 21:49

Carissimi Fognini ha disputato una partita di buon livello ma Nishikori era un fantasma in campo, non scherziamo.

48
Elio 30-03-2017 19:41

Se ha giocato Kei, forse sperava anche di potere vincere, o no ? Cmq molto sportivo. Complimenti.

47
Daniele (Guest) 30-03-2017 18:10

Scritto da Frank53
scusate ma questo dibattito è veramente triste: è possibile che quando uno vince ha comunque giocato super e chi perde non puo’ dire che non è al 100% ? Leggetevi senza para occhi quello che ha detto Kei:il fatto che Fognini non abbia giocato “estremamente bene” è un complimento, vuol dire che puo’ fare ancora meglio e chi ha visto la partita (ottima di Fognini!) non puo’ non notare che ci sono 2/3 games buttati via.

Quoto

46
Giuseppespartano (Guest) 30-03-2017 17:37

Sono d’accordo con altri utenti. Nishikori aveva evidenti problemi fisici. Non è stato una bellissima partita. Bravissimo fognini ad approfittare della situazione.
La vera impresa sarebbe battere questo nadal.

45
isyde 30-03-2017 16:53

spiegate al giapponese che, quando chiedi troppo al tuo fisico per aumentare il livello del proprio tennis, i risultati sono quelli… acciacchi continui.
tesoro… non possiedi il talento (vedi Federer) per poter mantenere certi livelli anche se il fisico ti abbandona.
se amministrasse il proprio fisico, come fanno in tanti, non sarebbe arrivato a quella classifica.

44
Angiolo (Guest) 30-03-2017 15:39

Nel tennis come nello sport chi vince ha sempre ragione.
Nishikori non era al massimo, ma contro Delbonis (non l’ultimo arrivato comunque) nelle stesse condizioni, giocando appena un giorno prima, aveva comunque sofferto e vinto.
Credo inoltre che, se un giocatore si rende conto di essere palesemente menomato, si ritira, anche a partita in corso, e sul 3/1 o 4/1 del secondo avrebbe potuto farlo senza problemi, e salvando la faccia.

Naturale che se uno non sta bene, tende a rendere meno onore all’avversario…ma sulla carta, la sconfitta dovrebbe bruciare di meno.
Aggiungo anche che, per Fognini, che ha bisogno di palleggiare e trovare il ritmo giusto, non è facile avere di fronte un’avversario che si dice già dal pre-gara menomato, che ti fa palle corte, chip and ciop, zoppica e poi ti tira il vincente.

E sicuramente il buon Nishikori ha sperato che Fabio potesse uscire dal match, e le ha provate (sportivamente, in quanto giocatore mi pare corretto) tutte.
memore anche del precedente dello scorso anno a Madrid, dove Fabio sul 5-3 al terzo, ha letteralemente regalato il match al giapponese.
Fabio è rimasto sempre lucido, non si può dire che abbia giocato bene, ha fatto quello che doveva fare.
In un match così non si può giocare bene, ma si può e si deve vincere.
Ha avuto due black-out importanti, garda caso quando si è trovato a servire per il match nei due set, senza che Nishikori facesse nulla di importante.
Ma questa è attitudine mentale a stare a certi livelli che Fogna non ha, maturità ed esperienza che si acquisiscono solo giocando certi match con costanza.

43
Antonio (Guest) 30-03-2017 15:13

Concordo con Nishikori. Fabio ha giocato da 6 appena sufficiente

42
AndreaGaudenzi2 (Guest) 30-03-2017 14:58

Male Nishikori in questa conferenza stampa soprattutto

41
Giuli (Guest) 30-03-2017 14:48

Scritto da alef
E’ vero allora, Bobone super coach

Consigliatelo alla Giorgi! :mrgreen:

40
FOOT FAULT (Guest) 30-03-2017 14:33

Ragazzi sono io FOOT FAULT…Ieri pomeriggio come ben ricorderete vi ho aggiornato sulle condizioni del Nippo tramite il canale panamericano ESPN.. Parlando di un buon 80%di vittoria da parte del ligure… Ora parlare del successo solo per meriti di un Nishikori non al top mi sembra riduttivo… Il Match dello scorso anno a Madrid dove Fabio servi nel terzo per il Match non vi ha insegnato nulla??? Su via non esageriamo il tennis per battere sia il giapponese che Nadal o Wawrinka Fognini l’ha sempre avuto..!!! Poi si sa nel tennis subentrano altri fattori coma la testa… Ma sul tennis o braccio Fognini ha poco da invidiare….

39
LuchinoVisconti (Guest) 30-03-2017 14:22

Nishikori mi sembra uno dei giocatori più corretti nel circuito.
Non vedo malizia nelle sue parole.

38
Numa Leone (Guest) 30-03-2017 14:14

Scritto da FedeSol
Ragazzi, faccio un appello: basta con questa storia del carro!
Siamo tutti tifosi di Fognini, Seppi, Lorenzi e di tutti gli altri italiani, quindi è normale essere felici quando vincono e scontenti quando perdono. In particolare, quando perdono partite allucinanti, e fognini non è nuovo a sconfitte molto brutte o a prove del nove fallite, è giusto arrabbiarsi per vedere capacità non espresse al massimo. Ora che abbiamo un italiano in semi a Miami è normale e sacrosanto essere tutti contenti, e tutti dovremmo felicitarci invece che perdere tempo dicendo “ora non salite sul carro!!” Non facciamo i bambini gelosi…

Quoto assolutamente! Sono veramente sgradevoli tutti quelli che intervengono come per avere un’affermazione sugli altri (“ora non salgano sul carro del vincitore”, “dove sono quelli che lo/la criticavano”, “stiano zitti i criticoni”, ecc..)

37
Pleif (Guest) 30-03-2017 14:09

Dice bene luchino quando parla di killer istinct o almeno spero solo che vedendo che la partita era in pugno abbia scelto di non forzare. Non prendetevela con il giapponese, effettivamente Fabio non ha fatto un partitone e ha comunque vinto nettamente pertanto bravo si ma quanti erroroni Nishikori. Si vedeva chiaramente che era in grave affanno

36
adriano (Guest) 30-03-2017 14:07

Sostenere che KN è scorretto è banalmente una stupidaggine . Il nippo ha comunque provato a vincere perchè conosce Fabio e sa che ogni tanto si incarta da solo . Ieri non è successo e quindi le ha prese . Ha aggiunto che il match è stato di valore medio ed ha perfettamente ragione . Bravo fabio a cogliere l’occasione

35
Totò (Guest) 30-03-2017 14:05

Nishikori maleducato

34
sander (Guest) 30-03-2017 13:51

Scritto da alef
E’ vero allora, Bobone super coach

Se fossi in Fognini, farei subito un contratto a Vieri, intanto se la cava con poco, basta che gli fa conoscere una stragnocca per torneo lui si muove…comunque a parte gli scherzi il fatto di avere Vieri e altri tifosi al seguito che lo “capiscono” perche’ sono “un po’ come lui” secondo me lo aiuta veramente….Forza Vieri gira un po’ per il mondo con Fognini, intanto non hai niente da fare :mrgreen:

33
Hector (Guest) 30-03-2017 13:50

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0
Abbiamo capito tutto. Non siamo tutti uguali. E’ incredibile, ma il salto di qualità di Fabio è anche merito del suo amico – mental coach …. Bobone Vieri … se me lo avessero raccontato dieci giorni fa, mi sarei fatto una risata.

Vieri mental coach equivale a Lucifero sul soglio pontificio.

32
Frank53 (Guest) 30-03-2017 13:48

scusate ma questo dibattito è veramente triste: è possibile che quando uno vince ha comunque giocato super e chi perde non puo’ dire che non è al 100% ? Leggetevi senza para occhi quello che ha detto Kei:il fatto che Fognini non abbia giocato “estremamente bene” è un complimento, vuol dire che puo’ fare ancora meglio e chi ha visto la partita (ottima di Fognini!) non puo’ non notare che ci sono 2/3 games buttati via.

31
tinapica (Guest) 30-03-2017 13:48

@ angelux79 (#1802071)
Una moglie più normale, non più “rompi”….cosa c’è di sbagliato nel volere il padre della propria creatura accanto a sè il più possibile durante la gravidanza ed il parto? Sarebbe solo una espressione del desiderio che la creatura sia il più possibile figlia della coppia e non della sola madre, come purtroppo in molte coppie si vede fare, magari per anteporre le soddisfazioni di carriera alle gioie familiari. Per fortuna di chi segue con passione questo gioco Flavia Pennetta non è una moglie normale perché essendo stata una campionessa fino a poco tempo fa comprende benissimo quali rinunce siano necessarie per stare ad alto livello. Inoltre non è trascurabile il discorso monetario: non tutte le coppie si potrebbero permettere di stare lontano per qualche settimana e poi prendere un aeroplano per ricongiungersi.

30
Andi (Guest) 30-03-2017 13:41

@ Viva la pallina e la patata (#1802135)

È un signore nemmeno si è ritirato

29
Vicks (Guest) 30-03-2017 13:33

Secondo me il nippo non è stato né scorretto né offensivo,ha fatto una disamina giusta. Fosse stato scorretto si sarebbe ritirato

28
S.re10 30-03-2017 13:31

Ma quindi secondo voi giocherà a Montecarlo?

27
Viva la pallina e la patata (Guest) 30-03-2017 13:15

Nishikori non l’ho mai sopportato, qualunque sia l’avversario se si perde si fanno i complimenti, se si è un campione, altrimenti si sta zitti. Caro Kei, altra figura barbina oltre alle solite ed ai medical time out strategici. Tennista molto, molto antipatico.

26
FedeSol (Guest) 30-03-2017 13:12

Ragazzi, faccio un appello: basta con questa storia del carro!
Siamo tutti tifosi di Fognini, Seppi, Lorenzi e di tutti gli altri italiani, quindi è normale essere felici quando vincono e scontenti quando perdono. In particolare, quando perdono partite allucinanti, e fognini non è nuovo a sconfitte molto brutte o a prove del nove fallite, è giusto arrabbiarsi per vedere capacità non espresse al massimo. Ora che abbiamo un italiano in semi a Miami è normale e sacrosanto essere tutti contenti, e tutti dovremmo felicitarci invece che perdere tempo dicendo “ora non salite sul carro!!” Non facciamo i bambini gelosi…

25
Luca Martin (Guest) 30-03-2017 12:57

60 giorni senza vedere la propria moglie sono veramente TANTIIII. 😮 😮 😮 😯 😯 😯
Complimenti a Nishikori per le parole… Non ricordo una cosa simile…stile veramente di basso livello.

24
LuchinoVisconti (Guest) 30-03-2017 12:52

Scritto da Alb4647

Scritto da simone
Certo che, visto che di solito diamo tutti addosso a Fabio, non pare che in questo caso il buon Nishikori faccia la figura del gran signore con le sue dichiarazioni.
Dire che Fabio non ha giocato molto bene ma sufficiente per batterlo in quanto infortunato, denota un rosicamento mica da ridere e anche scarsa signorilità nell’accettare la sconfitta.

Secondo me invece Nishikori ha detto solamente la verità. ha visto che Fabio non ha giocato estremamente bene, ma è mastato per il Nishikori di ieri. Non ha detto come sarebbero andate le cose se lui fosse stato al 100%. E nemmeno lo avrebbe potuto dire. Gli stessi telecronisti in diretta hanno detto: – non nascondiamoci che il giapponese aveva dei problemi. Tutto qua.

Pare che Nishikori avesse un dolore al polso ma, da come tirava certe sassate di dritto (quando ha capito che avrebbe perso ha tentato il tutto per tutto), fattibili soltanto se usi anche il polso, è evidente che ieri dolore al polso non ne sentiva.
Certo non ha giocato perfettamente ma il suo grosso problema ieri era…Fognini, che alcune volte sembrava quasi non volesse infierire sul giapponese e permettergli di fare un paio di game.
Sempre troppo buono il Fogna, deve migliorare il killer instinct!

23
Maxia (Guest) 30-03-2017 12:41

Ma basta con sta storia del carro!!! Cosa volete che si dica sempre bravo a un giocatore che gioca male e si comporta peggio solo perché ė italiano?o perché forse in futuro giocherà meglio? Quando gioca bene si loda, quando gioca male o comporta male si critica lui come tutti gli altri PUNTO

22
Numa Leone (Guest) 30-03-2017 12:30

Scritto da simone
Certo che, visto che di solito diamo tutti addosso a Fabio, non pare che in questo caso il buon Nishikori faccia la figura del gran signore con le sue dichiarazioni.
Dire che Fabio non ha giocato molto bene ma sufficiente per batterlo in quanto infortunato, denota un rosicamento mica da ridere e anche scarsa signorilità nell’accettare la sconfitta.

Ovvio che parlo in generale, ci può essere sempre la singola persona fuori schema, però di solito i giapponesi sono sempre molto corretti e riconoscono il valore degli avversari, per cui le sue dichiarazioni le prenderei per vere

21
Emanuele 30-03-2017 12:13

Secondo me nishikori ha ragione. É stato il Fognini che mi é piaciuto di meno dal secondo turno in poi. Ha avuto dei momenti di pausa (1 game 5-3 primo set e varie volte 2-3 punti in fila) che in semi rischia di pagare. Detto ciò non ha giocato male, anzi.

20
l Occhio di Sauron 30-03-2017 12:11

Vabbè ci sta che cerchi scuse per dire:

“oh ma io sono forte, se ho perso è perchè non sono al massimo, ma quando sarò al massimo farò il .. a tutti!”

Solo i supercampioni (o persone di provata rispettabilità) non hanno bisogno di cercar scuse.
Se il nostro ha giocato bene o male possiamo anche deciderlo noi come spettatori invece che affidarci al suo giudizio

19
Luca96 30-03-2017 12:10

Dichiarazioni non belle di Nishikori,ma purtroppo la sconfitta brucia…non era sicuramente al meglio,ma Fabio ha giocato molto,molto bene e adesso non vedo l’ora di godermi la partita con Nadal 😉

18
angelux79 (Guest) 30-03-2017 12:03

La frase “flavia è a casa, sono 60 giorni fuori da casa e pensavo di tornare, gliel’ho anche chiesto” mi fa pensare che se avesse trovato una moglie più “rompi” che l’avesse costretto a tornare, non avremmo questa semininale.

17
Marcomp (Guest) 30-03-2017 11:59

Mi meraviglio delle dichiarazioni di Nishikori…..vedendo gli highligths, Fabio non solo ha giocato bene….ma avrebbe potuto vincere anche con un Nishikori migliore….impossibile giocare meglio gli angoli e gli anticipi….alla Agassi! 😮

16
Maxtam (Guest) 30-03-2017 11:57

Nishi è meglio che stia buono..alle olimpiadi non siricorda più come ha fatto per portarsi a casa il bronzo..sistema medical time out contro un certo Nadal che andò su tutte le furie se non ricordo male..

15
Alb4647 30-03-2017 11:53

Scritto da simone
Certo che, visto che di solito diamo tutti addosso a Fabio, non pare che in questo caso il buon Nishikori faccia la figura del gran signore con le sue dichiarazioni.
Dire che Fabio non ha giocato molto bene ma sufficiente per batterlo in quanto infortunato, denota un rosicamento mica da ridere e anche scarsa signorilità nell’accettare la sconfitta.

Secondo me invece Nishikori ha detto solamente la verità. ha visto che Fabio non ha giocato estremamente bene, ma è mastato per il Nishikori di ieri. Non ha detto come sarebbero andate le cose se lui fosse stato al 100%. E nemmeno lo avrebbe potuto dire. Gli stessi telecronisti in diretta hanno detto: – non nascondiamoci che il giapponese aveva dei problemi. Tutto qua.

14
Andri60 (Guest) 30-03-2017 11:52

@simone
BRAVO !! straquoto tutto

13
Amantetennis (Guest) 30-03-2017 11:48

Scritto da Andre77

Scritto da simone
Certo che, visto che di solito diamo tutti addosso a Fabio, non pare che in questo caso il buon Nishikori faccia la figura del gran signore con le sue dichiarazioni.
Dire che Fabio non ha giocato molto bene ma sufficiente per batterlo in quanto infortunato, denota un rosicamento mica da ridere e anche scarsa signorilità nell’accettare la sconfitta.

Si sa, a Fognini è concesso poco o nulla, dopotutto su questo sito il 90% degli utenti non ha mai preso in mano una racchetta, se Fognini Seppi ecc vincono tutti sul carro, se perdono scandalo, vergogna, ridicoli ecc

Stra stra stra quoto!!!!

12
Andre77 (Guest) 30-03-2017 11:20

Scritto da simone
Certo che, visto che di solito diamo tutti addosso a Fabio, non pare che in questo caso il buon Nishikori faccia la figura del gran signore con le sue dichiarazioni.
Dire che Fabio non ha giocato molto bene ma sufficiente per batterlo in quanto infortunato, denota un rosicamento mica da ridere e anche scarsa signorilità nell’accettare la sconfitta.

Si sa, a Fognini è concesso poco o nulla, dopotutto su questo sito il 90% degli utenti non ha mai preso in mano una racchetta, se Fognini Seppi ecc vincono tutti sul carro, se perdono scandalo, vergogna, ridicoli ecc

11
Andre77 (Guest) 30-03-2017 11:18

Scritto da Lore_LjubO
Se nishikori fosse stato bene avrebbero fatto partita pari ma non é detto che avrebbe battuto sicuramente fognini

Sicuramente da terzo Set, ma assolutamente non è detto che avrebbe vinto Nishikori.

10
alef (Guest) 30-03-2017 11:04

E’ vero allora, Bobone super coach :mrgreen:

9
Marco (Guest) 30-03-2017 11:02

@ simone (#1802025)

Giusto!

8
Thetis. 30-03-2017 10:47

Scritto da Tifoso degli italiani
Bravo Fabio, semifinale in un master1000 e battuto il n4 del mondo nella cinquecentesima partita a livello ATP!
Una curiosità, nata dalle dichiarazioni di Fognini: dove vivono Fabio e Flavia? In Italia o fuori?

Flavia ha detto che il bambino nascerà a Barcellona dove hanno casa. Durante la gravidanza Flavia è stata la maggior parte del tempo in Italia.
Non so dove vivranno in futuro.

7
simone (Guest) 30-03-2017 10:42

Certo che, visto che di solito diamo tutti addosso a Fabio, non pare che in questo caso il buon Nishikori faccia la figura del gran signore con le sue dichiarazioni.
Dire che Fabio non ha giocato molto bene ma sufficiente per batterlo in quanto infortunato, denota un rosicamento mica da ridere e anche scarsa signorilità nell’accettare la sconfitta.

6
Tifoso degli italiani (Guest) 30-03-2017 10:39

Bravo Fabio, semifinale in un master1000 e battuto il n4 del mondo nella cinquecentesima partita a livello ATP!

Una curiosità, nata dalle dichiarazioni di Fognini: dove vivono Fabio e Flavia? In Italia o fuori?

5
Silviuzz (Guest) 30-03-2017 10:38

Vabbè che non stava bene Nishikori, però Fabio ha giocato bene, molto bene.

4
Virgili Federer 6-1 6-0 (Guest) 30-03-2017 10:30

Abbiamo capito tutto. Non siamo tutti uguali. E’ incredibile, ma il salto di qualità di Fabio è anche merito del suo amico – mental coach …. Bobone Vieri … se me lo avessero raccontato dieci giorni fa, mi sarei fatto una risata.

3
Francesco Albanese (Guest) 30-03-2017 10:29

Secondo me la questione è semplice: quando un professionista scende in campo significa che è in grado di giocare! Altrimenti o è un incosciente o è un po’ troppo ottimista!!! Fabio ha centrato il problema dicendo di non fare come la stampa Italiana che è sempre pronta a ingrandire o sminuire i meriti a seconda del soggetto in questione!!! Il risultato è quello che conta, il resto sono chiacchiere!

2
Lore_LjubO 30-03-2017 10:27

Se nishikori fosse stato bene avrebbero fatto partita pari ma non é detto che avrebbe battuto sicuramente fognini

1