Da Ortisei Challenger, Copertina

Stefano Napolitano in semifinale ad Ortisei: “Probabilmente è il mio ultimo torneo dell’anno”

11/11/2016 16:56 21 commenti
Stefano Napolitano classe 1995 - Foto Marco Wanker
Stefano Napolitano classe 1995 - Foto Marco Wanker

Lo Sparkasse ATP Challenger Val Gardena Südtirol parla sempre più italiano. Stefano Napolitano è il primo di tre azzurri ad approdare in semifinale a Ortisei. E il 21-enne di Biella lo fa in modo autorevole battendo il bosniaco Mirza Basic, la quarta testa di serie del torneo per 6:4, 6:4.

Gli basta un break a set (sul quattro pari nel primo e sull’due a due nel secondo) a vincere una partita importante per lui. “Con questa vittoria probabilmente entrerò nei primi 200 del mondo. Probabilmente è il mio ultimo torneo dell’anno. Domani si gioca di nuovo con un avversario molto difficile. Però sono in confidenza e molto contento. Il feeling dal primo giorno a Ortisei è molto buono”.

Napolitano sabato alle ore 14 sfiderà il tedesco Krawietz per un posto in finale. Nessun precedente tra i due. Basic dal canto suo per il terzo anno consecutivo esce sconfitto ai quarti di finale.


TAG: , ,

21 commenti. Lasciane uno!

faslevin (Guest) 12-11-2016 11:02

Grande Napolitano, quest’anno ha dimostrato di essere tra i più promettenti in Italia scalando circa 200 posizioni. Balzo enorme e dimostrazione di poter crescere ancora.
Ora accanto a Donati c’è Napolitano, anche Sonego in ascesa, continua a mancare Quinzi che non ha ancora dimostrato di poter competere nei challengers. Speriamo che mi smentisca nel 2017.

21
gisva (Guest) 11-11-2016 23:01

Ma io di Napolitano sono piuttosto contento. L’importante è che quando é in condizione i risultati li raggiunge e che la condizione la trova diverse volte in un anno.
Se si ferma senza giocare Brescia, avrà le sue ragioni

20
nere 11-11-2016 22:48

tutti questi commenti su napolitano sono veramente stucchevoli. ha cominciato l’anno 400 atp e mal che vada chiuderà nei 200, deve giocare la terza semifinale challenger dell’anno con possibilità di andare in finale (e sarebbe la seconda), chiuderà l’anno sicuramente primo tra i nostri giovani promettenti, è reduce da un infortunio che l’ha condizionato nelle ultime settimane e tutti a criticare la sua scelta e a dedurre da questa scelta che non ha il fisico o la testa per giocare pro …. mah, è proprio vero che siamo un popolo di allenatori, ma alla oronzo canà direi. (e tra l’altro pare che abbia pure cambiato idea e giocherà a brescia)

19
Fabiofogna 11-11-2016 21:38

Scritto da lallo

Scritto da Fabiofogna
@ lallo (#1728889)
Ricordiamoci che arriva da un infortunio alla spalla che ne ha condizionato molti tornei prima di questo. Magari non vuole forzare per non essere costretto a saltare la preparazione invernale

Naturalmente non conosciamo a fondo dati clinici, ma se gioca e vince X tutta questa settimana, questi grandi problemi è difficile individuarli. Teme ricadute? La sensazione allora è che ci sia un fisico poco adatto a questi livelli. Se a 20 anni, dopo 1 settimana ad ottimo livello, devi fermarti per non rischiare fisicamente il riacutizzarsi di vecchi problemi, la vedo grigia….

Non sono problemi accaduti mesi fa…fino a poche settimane fa dicevano fosse ancora infortunato. Per me ci sta fermarsi e preparare la nuova stagione per bene e magari cercare già un buon risultato in Australia

18
S.re10 11-11-2016 21:14

Ma dai perché non andare a Brescia per fare un buon risultato è dimenticare l ultima parte di stagione,disastrosa( tranne quest ultimo torneo

17
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 11-11-2016 20:51

Non capisco perchè, al posto di fermarsi e finire l’anno, non va a Brescia dove potrebbe sfruttare il buon momento e incamerare punti importanti :evil:

16
lallo (Guest) 11-11-2016 20:27

Scritto da Fabiofogna
@ lallo (#1728889)
Ricordiamoci che arriva da un infortunio alla spalla che ne ha condizionato molti tornei prima di questo. Magari non vuole forzare per non essere costretto a saltare la preparazione invernale

Naturalmente non conosciamo a fondo dati clinici, ma se gioca e vince X tutta questa settimana, questi grandi problemi è difficile individuarli. Teme ricadute? La sensazione allora è che ci sia un fisico poco adatto a questi livelli. Se a 20 anni, dopo 1 settimana ad ottimo livello, devi fermarti per non rischiare fisicamente il riacutizzarsi di vecchi problemi, la vedo grigia….

15
Sottile 11-11-2016 19:31

Se vince Ortisei è giusto che chiuda la stagione

14
mirko.dllm (Guest) 11-11-2016 19:05

Purtroppo è una caratteristica tutta nostrana di fermarsi proprio nei periodi più propizi.Questo la dice lunga su che razza di ambizione(o sarebbe meglio dire,invece,della mancanza di essa,che i nostri molto spesso dimostrano :roll: ) che hanno i nostri tennisti.Si potrà dire quello che si vuole,ma il più delle volte,a me sembra una programmazione improvvisata da parte di quasi tutti loro,piuttosto che ragionata e studiata anche nei minimi particolari.

13
Antonio A. (Guest) 11-11-2016 18:36

Andria è più importante di Brescia @ aureliriccardo (#1728891)

12
Fabiofogna 11-11-2016 18:30

@ lallo (#1728889)

Ricordiamoci che arriva da un infortunio alla spalla che ne ha condizionato molti tornei prima di questo. Magari non vuole forzare per non essere costretto a saltare la preparazione invernale

11
aureliriccardo 11-11-2016 18:12

Krawietz gioca molto bene, per lo più doppista, ma se ne rendesse conto capirebbe che può entrare nei 100 in singolare a 24 anni. Lo vidi a s.benedetto quest’estate vincere contro Lucone al 1t, ma di sicuro sul veloce le sue caratteristiche lo valorizzano di più

10
aureliriccardo 11-11-2016 18:10

potrebbe fare brescia, dove tutto sommato è più vicino a casa di andria

9
lallo (Guest) 11-11-2016 18:01

O non regge fisicamente 2 tornei di fila e allora ci stiamo illudendo nei suoi riguardi (e gli converrebbe specializzarsi nel doppio), Oppure non capisco perchè fermarsi quando la condizione (che è parte mentale e parte fisica) è evidentemente buona e può far ipotizzare altri risultati positivi. A questo livello (medio), ove la concorrenza è enorme e basta poco per essere risucchiati indietro, coltivare i momenti positivi dovrebbe essere un imperativo categorico. Considerando poi che ci sarà un periodo di forzato riposo, questa scelta è ancor meno comprensibile.

8
Mithra 11-11-2016 17:52

Scritto da Becuzzi_style
Il ferro caldo va sempre battuto però…

Sono d’accordo, fossi in lui sfrutterei questa sua condizione giocando gli ultimi 2 Challenger italiani(sempre su veloce indoor) Brescia ed Andria x arrotondare ulteriormente la classifica.
O almeno giocarne uno dei due.
Lui attualmente è iscritto solo a Brescia dove magari potrebbe cancellarsi x riposare e chiedere una WC x Andria.

7
Huckleberry (Guest) 11-11-2016 17:44

io fossi in lui farei anche brescia ed andria

6
Becuzzi_style (Guest) 11-11-2016 17:42

Il ferro caldo va sempre battuto però…

5
Marcus91 11-11-2016 17:42

Io Brescia comunque l’avrei fatto, proprio in virtù di questa forma smagliante, e visto che è in tabellone e se anche passasse un paio di turni sarebbe ottimo

4
Bomber (Guest) 11-11-2016 17:23

Bravo Napo!!servivano proprio queste vittorie per chiudere una stagione di crescita buona….ma vai a vincerlo questo torneo!!!!!

3
Antonio (Guest) 11-11-2016 17:08

quindi si cancella da Brescia?

2
Perugino doc (Guest) 11-11-2016 17:01

Speriamo vada in Australia

1

Lascia un commento