Il torneo di Torino Copertina, WTA

ITF Torino: Il resoconto della prima giornata di qualificazioni

02/07/2016 18:29 2 commenti
Nella foto Claudia Franze
Nella foto Claudia Franze

Sono scattati questa mattina alle 10 i primi incontri del draw di qualificazione (a 48 giocatrici) della 9.a edizione del Trofeo Ma-Bo, 25.000 $ ITF femminile organizzato dal Nord Tennis Sport Club di Torino.

Subito in campo due torinesi, ovvero Claudia Franzè e Ginevra Peiretti, opposte rispettivamente ad Alessia Dario e Lucia Bronzetti. A segno la prima, impegnata fino allo scorso anno negli allenamenti all’Ace Tennis Center di Volvera, che ha piegato in tre set la rivale di giornata e in rimonta (3-6 6-2 6-3) dimostrando buona aggressività nei passaggi centrali del secondo e del terzo set. Nulla da fare per la seconda, costretta alla resa dalla Bronzetti con un duplice 6-1. La Peiretti, solo a tratti, è riuscita a mettere in campo le ottime potenzialità di cui dispone. Nel terzo confronto che ha aperto la prima sessione di incontri del programma di giornata Nicole Fossa Huergo (Ita) ha avuto la meglio su Silvia Mocciola per 6-3 6-4.
Il testa a testa più lungo della prima tornata di gare è risultato quello tra la spagnola Olga Parres Azcoitia e l’altra torinese Jessica Bertoldo, portacolori del TC Prato Fiorito di Rivalta. Top 1000 Wta la prima (984), senza classifica internazionale la seconda. Una differenza che in campo non si è vista fino al tie-break decisivo del terzo set, quando l’iberica ha messo sul terreno di gioco un po’ più di esperienza e chiuso 7-4 dopo aver vinto la prima frazione e perso la seconda 4-6. Brava la Bertoldo a cercare i punti quando le trame della contesa glielo hanno concesso e a crederci fino al termine. Ha dimostrato di poter competere anche a livello internazionale.
Gli altri due match della seconda parte del menu di giornata hanno offerto altrettanti derby azzurri. Il primo è andato a Francesca Sella che ha fermato con un doppio 6-1 Deborah Cruciani; il secondo a Cecilia Pattacini che si è imposta con un doppio 6-0 a Francesca Gaida. Facile anche il passaggio al turno successivo per Susanna Giovanardi, che ha concesso un solo game alla francese di origine slava Pauline Maklenkov. Giorgia Testa, allieva di Gianluca Luddi al Circolo della Stampa Sporting e giocatrice in forte crescita, ha offerto un’ottima prestazione contro Sara Marcionni, chiudendo le ostilità sullo score di 6-0 6-3, dopo aver fallito diversi match point. Domani, per la Testa, test di maturità contro l’esperta Alice Balducci, incontro che chiuderà il programma sul centrale. Alessia Bianchi ha sorpreso oggi la ligure Valentine Confalonieri alla quale non è stato sufficiente mulinare il diritto per venire a capo del confronto. Bianchi a segno per 6-1 7-5 poco prima che le prime gocce di pioggia facessero capolino sul campo centrale del Nord Tennis Sport Club. L’ultimo nome delle promosse di oggi uscirà dalla sfida tra la torinese del Circolo della Stampa Sporting, Federica Joe Gardella e Marcella Cucca.

Domani programma ricchissimo, con 16 incontri previsti (in blocchi di quattro su altrettanti terreni di gioco) dalle 10. Per la wild del circolo Sofia Ragona impegno proibitivo (terzo match sul campo 1 dalle 10) contro l’ex top 100 parmense Alberta Brianti. Alle 10 subito in campo anche la numero 1 delle qualificazioni, Lisa Sabino, svizzera con doppio passaporto che se la vedrà con la monregalese Anna Turco. Sempre alle 10 (campo 4) esordio per Annamaria Procacci contro Federica Arcidiacono, testa di serie numero 13. Buona la risposta del pubblico (ingresso gratuito) nella prima giornata di competizioni.


TAG: ,

2 commenti

Gian50 03-07-2016 11:52

correggo la Bronzetti e’ 17enne essendo nata nel dicembre 1998 ed il punteggio adesso e’ 6-3 5-4 per lei

2
Gian50 03-07-2016 11:15

vorrei far notare che,per ora, la 19enne Lucia Bronzetti tiene testa alla ben piu’ quotata Anna-Giulia Remondina,gia’ n.219 del mondo, anzi e’ in vantaggio 6-3 2-1 e cio’ mi sembra una sorpresa

1