Giochi Olimpici di Rio 2016 ATP, Copertina, Entry List, WTA

Giochi Olimpici di Rio de Janeiro: Ecco tutte le entry list singolare e doppio. Fognini e Seppi in doppio. Ci sarà anche Francesca Schiavone. Non ci sarà la Giorgi. Ammessa la Wozniacki

30/06/2016 17:36 52 commenti
Francesca Schiavone classe 1980, ha vinto il Roland Garros nel 2010
Francesca Schiavone classe 1980, ha vinto il Roland Garros nel 2010

Sono state annunciate le entry list per le Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Per gli azzurri saranno al via nel singolare maschile Seppi, Fognini e Lorenzi e nel doppio Seppi-Fognini.
Nadal e Del Potro il prossimo 15 luglio conosceranno il proprio destino, ma saranno sicuramente accettate le loro richieste perchè sono stati infortunati per più di 6 mesi.

Nel femminile al via per i colori italiani Roberta Vinci, Sara Errani, Karin Knapp e Francesca Schiavone, quest’ultima entrata grazie alla vittoria Slam al Roland Garros 2010.
Non ci sarà Camila Giorgi.
Nel doppio presenze di Vinci-Errani e Knapp-Schiavone.

Da segnalare che Caroline Wozniacki e Daria Gavrilova sono state ammesse ed entrambe giocheranno nonostante la prima abbia disputato solo 2 sfide di Fed Cup dopo Londra 2012, e la seconda aveva già giocato per la Russia, ora però ha ottenuto il passaporto australiano e quindi rappresenterà l’Australia.

ENTRY LIST SINGOLARE MASCHILE
Argentina – Juan Martin del Potro (*), Federico Delbonis, Juan Monaco (*), Guido Pella (*)
Australia – John Millman, Thanasi Kokkinakis
Barbados – Darian King
Belgio – David Goffin
Bosnia/Herzegovina – Damir Dzumhur
Brasile – Thomaz Bellucci, Rogerio Dutra Silva (*)
Bulgaria – Grigor Dimitrov
Canada – Milos Raonic, Vasek Pospisil
Cina Taipei – Lu Yen-Hsun
Croazia – Marin Cilic, Borna Coric
Cipro – Marcos Baghdatis
Repubblica Ceca – Tomas Berdych, Jiri Vesely, Lukas Rosol
Repubblica Dominicana – Victor Estrella Burgos
Francia – Richard Gasquet, Jo-Wilfried Tsonga, Gael Monfils, Gilles Simon
Germania – Philipp Kohlschreiber, Alexander Zverev, Dustin Brown
Gran Bretagna – Andy Murray, Kyle Edmund (*)
Israele – Dudi Sela
ITALY – Fabio Fognini, Andreas Seppi, Paolo Lorenzi
Giappone – Kei Nishikori
Kazakhstan – Mikhail Kukushkin
Lettonia – Ernests Gulbis (*)
Lituania – Ricardas Berankis
Lussemburgo – Gilles Muller
Olanda – Robin Haase
Polonia – Jerzy Janowicz
Portogallo – Joao Sousa, Gastao Elias
Russia – Andrey Kuznetsov, Evgeny Donskoy
Serbia – Novak Djokovic, Viktor Troicki, Dusan Lajovic
Slovacchia – Martin Klizan
Spagna – Rafael Nadal (*), David Ferrer, Roberto Bautista Agut, Albert Ramos-Vinolas (*)
Svizzera – Roger Federer, Stan Wawrinka
Tunisia – Malek Jaziri
Ucraina – Illya Marchenko
Uruguay – Pablo Cuevas
Stati Uniti- Jack Sock (*), Steve Johnson (*), Denis Kudla (*), Brian Baker (*)
Uzbekistan – Denis Istomin

(*) Soggetto alla partecipazione alla Davis di luglio o all’appello del Comitato Olimpico dell’ITF

ENTRY LIST SINGOLARE FEMMINILE
Australia – Samantha Stosur, Daria Gavrilova
Bielorussia – Victoria Azarenka
Belgio – Yanina Wickmayer, Kirsten Flipkens
Brasile – Teliana Pereira
Bulgaria – Tsvetana Pironkova
Canada – Eugenie Bouchard
Cina – Peng Shuai, Zhang Shuai
Cina Taipei – Hsieh Su-Wei
Repubblica Ceca – Petra Kvitova, Karolina Pliskova, Lucie Safarova, Barbora Strycova
Danimarca – Caroline Wozniacki
Francia – Kristina Mladenovic, Carolina Garcia, Alize Cornet
Germania – Angelique Kerber, Andrea Petkovic, Annika Beck, Laura Siegemund
Gran Bretagna – Johanna Konta, Heather Watson
Ungheria – Timea Babos
ITALIA – Roberta Vinci, Sara Errani, Karin Knapp, Francesca Schiavone
Giappone – Misaki Doi, Nao Hibino
Kazakhstan – Yulia Putintseva, Galina Voskoboeva
Lettonia – Jelena Ostapenko
Liechtenstein – Stephanie Vogt
Montenegro – Danka Kovinic
Olanda – Kiki Bertens
Paraguay – Veronica Cepede Royg
Polonia – Agnieszka Radwanska
Puerto Rico – Monica Puig
Romania – Simona Halep, Irina-Camelia Begu, Monica Niculescu
Russia – Svetlana Kuznetsova, Anastasia Pavlyuchenkova, Daria Kasatkina, Ekaterina Makarova
Serbia – Jelena Jankovic, Ana Ivanovic
Slovacchia – Dominika Cibulkova, Anna Karolina Schmiedlova
Spagna – Garbine Muguruza, Carla Suarez Navarro
Svezia – Johanna Larsson
Svizzera – Belinda Bencic, Timea Bacsinszky
Tunisia – Ons Jabeur
Ucraina – Elina Svitolina, Lesia Tsurenko
Stati Uniti – Serena Williams, Venus Williams, Madison Keys, Sloane Stephens

ENTRY LIST DOPPIO MASCHILE
Argentina – Juan Martin del Potro (*)/Maximo Gonzalez (*), Federico Delbonis/Guillermo Duran
Australia – Chris Guccione/John Peers
Austria – Oliver Marach/Alexander Peya
Bielorussia – Aliaksandr Bury/Max Mirnyi
Brasile – Marcelo Melo/Bruno Soares, Thomaz Bellucci/Andre Sa (*)
Canada – Milos Raonic/Vasek Pospisil
Cile – Julio Peralta (*)/Hans Podlipnik-Castillo
Colombia – Juan Sebastian Cabal/Robert Farah
Croazia – Marin Cilic/Marin Draganja
Repubblica Ceca – Tomas Berdych/Radek Stepanek, Lukas Rosol/Jiri Vesely
Francia – Pierre-Hugues Herbert (*)/Nicolas Mahut (*), Richard Gasquet/Jo-Wilfried Tsonga
Germania – Philipp Kohlschreiber/Philipp Petzschner
Gran Bretagna – Andy Murray/Jamie Murray, Colin Fleming/Dominic Inglot
India – Rohan Bopanna/Leander Paes
ITALIA – Fabio Fognini/Andreas Seppi
Olanda – Robin Haase/Jean-Julien Rojer
Nuova Zelanda – Marcus Daniell/Michael Venus
Polonia – Lukasz Kubot/Marcin Matkowski
Romania – Florin Mergea/Horia Tecau
Serbia – Novak Djokovic/Nenad Zimonjic
Slovacchia – Martin Klizan/Andrej Martin
Spagna – Marc Lopez/Rafael Nadal (*), Roberto Bautista Agut/David Ferrer
Svizzera – Roger Federer/Stan Wawrinka
Ucraina – Illya Marchenko/Denys Molchanov
Stati Uniti – Bob Bryan/Mike Bryan, Steve Johnson (*)/Jack Sock (*)

(*) Soggetto alla partecipazione alla Davis di luglio o all’appello del Comitato Olimpico dell’ITF

ENTRY LIST DOPPIO FEMMINILE
Australia – Daria Gavrilova/Samantha Stosur
Brasile – Paula Cristina Goncalves/Teliana Pereira
Canada – Eugenie Bouchard/Gabriela Dabrowski
Cina – Xu Yi-Fan/Zheng Saisai, Peng Shuai/Zhang Shuai
Cina Taipei – Chan Hao-Ching/Chan Yung-Jan, Chuang Chia-Jung/Hiseh Su-Wei
Repubblica Ceca – Andrea Hlavackova/Lucie Hradecka, Karolina Pliskova/Lucie Safarova
Francia – Carolina Garcia/Kristina Mladenovic
Germania – Angelique Kerber/Andrea Petkovic, Anna-Lena Groenefeld/Laura Siegemund
Gran Bretagna – Johanna Konta/Heather Watson
Ungheria – Timea Babos/Reka-Luca Jani
India – Sania Mirza/Prarthana Thombare
ITALIA – Sara Errani/Roberta Vinci, Karin Knapp/Francesca Schiavone
Giappone – Misaki Doi/Eri Hozumi
Kazakhstan – Yaroslava Shvedova/Galina Voskoboeva
Romania – Irina-Camelia Begu/Monica Niculescu
Russia – Ekaterina Makarova/Elena Vesnina, Margarita Gasparyan/Svetlana Kuznetsova
Serbia – Jelena Jankovic/Aleksandra Krunic
Slovacchia – Dominika Cibulkova/Anna Karolina Schmiedlova
Spagna – Garbine Muguruza/Carla Suarez Navarro, Anabel Medina Garrigues/A. Parra-Santonja
Svizzera – Belinda Bencic/Martina Hingis, Timea Bacsinszky/Xenia Knoll
Ucraina – Olga Savchuk/Elina Svitolina, Lyudmyla Kichenok/Nadiia Kichenok
Stati UNiti – Bethanie Mattek-Sands/CoCo Vandeweghe, Serena Williams/Venus Williams


TAG: , , , , , , , ,

52 commenti. Lasciane uno!

FEDERICO (Guest) 03-07-2016 23:21

Redazione, volevo sapere come mai non pubblicate le entry list dei tornei wta nella data in cui escono, bensì quando sono aggiornate
Es: dopo wimbledon ci sarà Bucarest ma non avete pubblicato l’entry list.

52
Andry (Guest) 02-07-2016 12:41

Probabilmente non capisci l’ italiano, comunque quello che ho detto è assolutamente giusto e non opinabile, mi sembra di aver scritto chiaramente che la FIT doveva scegliere fra le giocatrici aventi i requisiti per partecipare comunicate dall’ ITF , ma qualora una nazione ne avesse avute 10(come probabilmente anni fa è succasso alla Russia), potevano essere tranquillamente convocate le giocatrici dalla settima alla decima posizione, l’ ordine di classifica non importa nulla.Vediamo se così sono stato chiaro.Che la Giorgi non sia in good standing lo decide la FIT e non l’ ITF; mamma mia winter 18 sei proprio di coccio

51
gism (Guest) 01-07-2016 16:55

Un paio di medaglie a livello femminile non ce le leva nessuno. “Noi abbiamo Errani e Vinci “. Ricordate ?

50
winter18 (Guest) 01-07-2016 14:57

@ Andry84 (#1633770)

Assolutamente sbagliato. La Fit non poteva portare quattro giocatrici a suo piacimento ( nè tantomeno la “decima”), ma solo 4 giocatrici tra quelle che ne avessero i requisiti. Giorgi non ha i requisiti del “good standing” con la sua Federazione. Informarsi prima di digitare a vanvera si può.

49
Thetis. 01-07-2016 12:46

Scritto da utente non registrato

Scritto da Carl

Scritto da proio

Scritto da Salvo

Scritto da proio

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

Schiavone partecipa perchè Pennetta E Giorgi sono OUT.
Se una delle due avesse partecipato, Schiavone non avrebbe potuto giocare (limite di giocatrici italiane raggiunto).
E aggiungo, Giorgi avrebbe potuto partecipare direttamente per classifica ma è in bad standing con la FIT.

Ma sei sicuro?
Giorgi è in bassissima classifica.
Cmq se per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed e in Fed non vai, non te la puoi prendere con nessuno.

Sei riuscito a dire diverse fesserie in un colpo solo.
“Giorgi è in bassissima classifica” Come sanno tutti, per l’eleggibilità olimpica bisognava essere tra le prime 56 nel ranking del 6 giugno.
A quella data la Giorgi era al 47mo posto, e tenuto conte delle non eleggibili per vari motivi, era al 42mo posto, perfettamente in linea.
“per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed”
La Giorgi, con 5 presenze in Fed Cup nel quadriennio e 3 negli ultimi due anni supera ampiamente i criteri, rispettivamente 3 ed 1.
Pertanto la Giorgi per la ITF era perfettamente eleggibile, ed è stata inclusa nella lista che la ITF ha inviato al CONI per approvazione, insieme a Pennetta, Vinci, Errani e Knapp (che sarebbe fuori come merito, 93ma, ma usufruisce dello SR che la fissa al 45mo posto).
Le italiane eleggibili erano dunque 5, per la ITF, ma il CONI/FIT potevano confermarne solo 4, e potevano escludere i nomi non in “good standing”, che ovviamente è una valutazione che non compete ad ITF.
Depennati i nomi di Pennetta, per sua volontà, e di Giorgi, per decisione CONI/FIT, per l’Italia sono stati confermati solo 3 posti, il quarto reso disponibile ad altre federazioni.
Essendo incompleta la rappresentanza nazionale, è stato possibile per l’ITF assegnare un posto (sui 2 disponibili) all’unica vincitrice di slam ancora in attività, ancora tra le prime 200 ma non tra le prime 56, cioà alla Schiavone.
Quindi Schiavone non è stata nominata dall’Italia, ma dalla ITF, cosa possibile solo perchè la Giorgi è stata esclusa, e Pennetta si è defilata.
E’ tutto piuttosto semplice e chiaro, per chi segue il tennis.

si ma ti sei dimenticato l ultimo cavillo: la tennista deve essere in buoni rapporti con la federazione e il comitato olimpico…la giorgi non mi sembra che lo sia
se c e una persona che da tifoso della leonessa devo ringraziare e la pennetta…
poi non capisco tutto questo attaccamento e queste giustificazioni per una che se ne frega della nostra nazione
contro la spagna c erano 4 tenniste infortunate o non in condizione…lei e stata capace di mettere il suo davanti alla bandiera e di rifiutare la convocazione…a rio si gareggia per la nazione e lei non ha mai mostrato il ben che minimo attaccamento all italia…senza contare il fatto che l annata della schiavone, seppur misera e negativa, e comunque migliore di quella della giorgi, che ancora puo contare sugli scarti del 2015 e percio le sta ancora davanti…percio tra le 2 questa opportunita la meritava di piu francesca senza se e senza ma…senza contare il fatto che portano la giorgi ci saremmo preclusi la possibilita di portare una’altra doppista visto che lei il doppio lo odia
in ogni caso io la giorgi, fosse per me, non la convocherei piu in nazionale perche non merita di far parte di un gruppo vincente e glorioso come quello italiano…e solo un irriconoscente e anche con seri problemi nel relazionarsi con il genere umano…imparasse un po di umilta che non è assolutamente nessuno…e come lei tutti i suoi ultras

48
Andry84 (Guest) 01-07-2016 11:49

Comunque mi sembra davvero impossibile che c’è gente che non ha ancora capito che essere quarta, quinta , sesta o decima nella classifica nazionale non contava un fico secco.L’ ITF ha dato al CONI la lista delle convocabili(fra queste c’ era anche la Giorgi in quanto l’ ITF non può sapere i rapporti di ciascun atleta con la propria federazione) e fra queste il Coni e la Fit non erano obbligati a portare le prime 4 ma potevano scegliere chi volevano col massimo di 4 giocatrici nel singolare.

P.s. Basta dire che a Rio si gioca sulla terra, è stato detto 1000 volte che si gioca sul duro outdoor.

47
utente non registrato 01-07-2016 11:17

Scritto da Carl

Scritto da proio

Scritto da Salvo

Scritto da proio

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

Schiavone partecipa perchè Pennetta E Giorgi sono OUT.
Se una delle due avesse partecipato, Schiavone non avrebbe potuto giocare (limite di giocatrici italiane raggiunto).
E aggiungo, Giorgi avrebbe potuto partecipare direttamente per classifica ma è in bad standing con la FIT.

Ma sei sicuro?
Giorgi è in bassissima classifica.
Cmq se per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed e in Fed non vai, non te la puoi prendere con nessuno.

Sei riuscito a dire diverse fesserie in un colpo solo.
“Giorgi è in bassissima classifica” Come sanno tutti, per l’eleggibilità olimpica bisognava essere tra le prime 56 nel ranking del 6 giugno.
A quella data la Giorgi era al 47mo posto, e tenuto conte delle non eleggibili per vari motivi, era al 42mo posto, perfettamente in linea.
“per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed”
La Giorgi, con 5 presenze in Fed Cup nel quadriennio e 3 negli ultimi due anni supera ampiamente i criteri, rispettivamente 3 ed 1.
Pertanto la Giorgi per la ITF era perfettamente eleggibile, ed è stata inclusa nella lista che la ITF ha inviato al CONI per approvazione, insieme a Pennetta, Vinci, Errani e Knapp (che sarebbe fuori come merito, 93ma, ma usufruisce dello SR che la fissa al 45mo posto).
Le italiane eleggibili erano dunque 5, per la ITF, ma il CONI/FIT potevano confermarne solo 4, e potevano escludere i nomi non in “good standing”, che ovviamente è una valutazione che non compete ad ITF.
Depennati i nomi di Pennetta, per sua volontà, e di Giorgi, per decisione CONI/FIT, per l’Italia sono stati confermati solo 3 posti, il quarto reso disponibile ad altre federazioni.
Essendo incompleta la rappresentanza nazionale, è stato possibile per l’ITF assegnare un posto (sui 2 disponibili) all’unica vincitrice di slam ancora in attività, ancora tra le prime 200 ma non tra le prime 56, cioà alla Schiavone.
Quindi Schiavone non è stata nominata dall’Italia, ma dalla ITF, cosa possibile solo perchè la Giorgi è stata esclusa, e Pennetta si è defilata.
E’ tutto piuttosto semplice e chiaro, per chi segue il tennis.

si ma ti sei dimenticato l ultimo cavillo: la tennista deve essere in buoni rapporti con la federazione e il comitato olimpico…la giorgi non mi sembra che lo sia
se c e una persona che da tifoso della leonessa devo ringraziare e la pennetta…
poi non capisco tutto questo attaccamento e queste giustificazioni per una che se ne frega della nostra nazione
contro la spagna c erano 4 tenniste infortunate o non in condizione…lei e stata capace di mettere il suo davanti alla bandiera e di rifiutare la convocazione…a rio si gareggia per la nazione e lei non ha mai mostrato il ben che minimo attaccamento all italia…senza contare il fatto che l annata della schiavone, seppur misera e negativa, e comunque migliore di quella della giorgi, che ancora puo contare sugli scarti del 2015 e percio le sta ancora davanti…percio tra le 2 questa opportunita la meritava di piu francesca senza se e senza ma…senza contare il fatto che portano la giorgi ci saremmo preclusi la possibilita di portare una’altra doppista visto che lei il doppio lo odia
in ogni caso io la giorgi, fosse per me, non la convocherei piu in nazionale perche non merita di far parte di un gruppo vincente e glorioso come quello italiano…e solo un irriconoscente e anche con seri problemi nel relazionarsi con il genere umano…imparasse un po di umilta che non è assolutamente nessuno…e come lei tutti i suoi ultras

46
Elio 01-07-2016 10:58

Tanto, che ci andava a fare la Giorgi ??? Meglio cosi.Sulla terra, poi… :idea:

45
proio 01-07-2016 09:27

Scritto da Carl

Scritto da proio

Scritto da Salvo

Scritto da proio

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

Schiavone partecipa perchè Pennetta E Giorgi sono OUT.
Se una delle due avesse partecipato, Schiavone non avrebbe potuto giocare (limite di giocatrici italiane raggiunto).
E aggiungo, Giorgi avrebbe potuto partecipare direttamente per classifica ma è in bad standing con la FIT.

Ma sei sicuro?
Giorgi è in bassissima classifica.
Cmq se per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed e in Fed non vai, non te la puoi prendere con nessuno.

Sei riuscito a dire diverse fesserie in un colpo solo.
“Giorgi è in bassissima classifica” Come sanno tutti, per l’eleggibilità olimpica bisognava essere tra le prime 56 nel ranking del 6 giugno.
A quella data la Giorgi era al 47mo posto, e tenuto conte delle non eleggibili per vari motivi, era al 42mo posto, perfettamente in linea.
“per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed”
La Giorgi, con 5 presenze in Fed Cup nel quadriennio e 3 negli ultimi due anni supera ampiamente i criteri, rispettivamente 3 ed 1.
Pertanto la Giorgi per la ITF era perfettamente eleggibile, ed è stata inclusa nella lista che la ITF ha inviato al CONI per approvazione, insieme a Pennetta, Vinci, Errani e Knapp (che sarebbe fuori come merito, 93ma, ma usufruisce dello SR che la fissa al 45mo posto).
Le italiane eleggibili erano dunque 5, per la ITF, ma il CONI/FIT potevano confermarne solo 4, e potevano escludere i nomi non in “good standing”, che ovviamente è una valutazione che non compete ad ITF.
Depennati i nomi di Pennetta, per sua volontà, e di Giorgi, per decisione CONI/FIT, per l’Italia sono stati confermati solo 3 posti, il quarto reso disponibile ad altre federazioni.
Essendo incompleta la rappresentanza nazionale, è stato possibile per l’ITF assegnare un posto (sui 2 disponibili) all’unica vincitrice di slam ancora in attività, ancora tra le prime 200 ma non tra le prime 56, cioà alla Schiavone.
Quindi Schiavone non è stata nominata dall’Italia, ma dalla ITF, cosa possibile solo perchè la Giorgi è stata esclusa, e Pennetta si è defilata.
E’ tutto piuttosto semplice e chiaro, per chi segue il tennis.

Ti ringrazio per le delucidazioni e mi dispiace tu ti sia innervisito, si sta parlando di un gioco, non facciamoci il sangue amaro :)
E comunque, il fatto che molti utenti, me compreso, siano disinformati sul regolamento per la partecipazione olimpica deriva solo dal fatto che le olimpiadi nel tennis hanno un valore assai limitato, rappresentano una cosa a sé.

44
winter18 (Guest) 01-07-2016 01:08

@ Amantetennis (#1633603)

quasi certamente non avremo il ranking necessario per schierare un doppio misto.

43
pastaldente 01-07-2016 00:20

bravo CARL

42
luigi (Guest) 01-07-2016 00:03

Vedremo la wozniacki con la bandiera

41
Salvo (Guest) 30-06-2016 23:10

Scritto da Carl

Scritto da proio

Scritto da Salvo

Scritto da proio

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

Schiavone partecipa perchè Pennetta E Giorgi sono OUT.
Se una delle due avesse partecipato, Schiavone non avrebbe potuto giocare (limite di giocatrici italiane raggiunto).
E aggiungo, Giorgi avrebbe potuto partecipare direttamente per classifica ma è in bad standing con la FIT.

Ma sei sicuro?
Giorgi è in bassissima classifica.
Cmq se per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed e in Fed non vai, non te la puoi prendere con nessuno.

Sei riuscito a dire diverse fesserie in un colpo solo.
“Giorgi è in bassissima classifica” Come sanno tutti, per l’eleggibilità olimpica bisognava essere tra le prime 56 nel ranking del 6 giugno.
A quella data la Giorgi era al 47mo posto, e tenuto conte delle non eleggibili per vari motivi, era al 42mo posto, perfettamente in linea.
“per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed”
La Giorgi, con 5 presenze in Fed Cup nel quadriennio e 3 negli ultimi due anni supera ampiamente i criteri, rispettivamente 3 ed 1.
Pertanto la Giorgi per la ITF era perfettamente eleggibile, ed è stata inclusa nella lista che la ITF ha inviato al CONI per approvazione, insieme a Pennetta, Vinci, Errani e Knapp (che sarebbe fuori come merito, 93ma, ma usufruisce dello SR che la fissa al 45mo posto).
Le italiane eleggibili erano dunque 5, per la ITF, ma il CONI/FIT potevano confermarne solo 4, e potevano escludere i nomi non in “good standing”, che ovviamente è una valutazione che non compete ad ITF.
Depennati i nomi di Pennetta, per sua volontà, e di Giorgi, per decisione CONI/FIT, per l’Italia sono stati confermati solo 3 posti, il quarto reso disponibile ad altre federazioni.
Essendo incompleta la rappresentanza nazionale, è stato possibile per l’ITF assegnare un posto (sui 2 disponibili) all’unica vincitrice di slam ancora in attività, ancora tra le prime 200 ma non tra le prime 56, cioà alla Schiavone.
Quindi Schiavone non è stata nominata dall’Italia, ma dalla ITF, cosa possibile solo perchè la Giorgi è stata esclusa, e Pennetta si è defilata.
E’ tutto piuttosto semplice e chiaro, per chi segue il tennis.

Tutto esatto.
Bravo Carl.

40
Amantetennis (Guest) 30-06-2016 22:42

E il doppio misto??
Fognini-Vinci e Seppi-Errani,o Fognini-Errani e Seppi-Vinci?

39
Giuseppe (Guest) 30-06-2016 22:23

Scritto da Fabblack
@ Giuseppe (#1633417)
@ proio (#1633425)
@ proio (#1633444)
Carl e pochi altri ci hanno capito qualcosa (Carl tutto, per la verità).
E comunque, come ho scritto più volte, ora è chiaro anche a quelli con la mortadella sugli occhi che razza di trappolone abbiano fatto a Camila per FAVORIRE la futura capitana di Fed Cup.
E c’è ancora chi la osanna (dopo la STESA di oggi, poi…).
Detto questo, forse a Camila non importava così tanto, altrimenti avrebbe “abbozzato” (dicesi per “fare buon viso a cattivo gioco”, per i non intendenti).

Voi cha avete capito tutto, dovete anche capire che se la Pennetta avesse deciso di andare a Rio anche solo per farsi una passeggiata la federazione sarebbe stata forzata a sceglere le prime 4 nel ranking.Quindi la Giorgi sarebbe stata fuori a causa del suo ranking (47).Il resto viene dopo.

Non definirei poi trappolone non invitare una che nonostante abbia ricevuto 300 mila euro in meno di 3 anni (quasi 10 mila euro al mese) sia poi scappata via senza ringraziare e restituire il dovuto.

38
Gabriele da Firenze 30-06-2016 22:10

Prevedo 0 medaglie…purtroppo :roll:

37
Fabblack 30-06-2016 21:47

@ Giuseppe (#1633417)

@ proio (#1633425)

@ proio (#1633444)

Carl e pochi altri ci hanno capito qualcosa (Carl tutto, per la verità).
E comunque, come ho scritto più volte, ora è chiaro anche a quelli con la mortadella sugli occhi che razza di trappolone abbiano fatto a Camila per FAVORIRE la futura capitana di Fed Cup.
E c’è ancora chi la osanna (dopo la STESA di oggi, poi…).
Detto questo, forse a Camila non importava così tanto, altrimenti avrebbe “abbozzato” (dicesi per “fare buon viso a cattivo gioco”, per i non intendenti).

36
Brown (Guest) 30-06-2016 20:33

non credo ci siano speranze di medaglie per gli azzurri…

35
Carl 30-06-2016 20:29

Ma la Ivanovic non aveva dato anche lei il due di picche alla federazione?

34
Carl 30-06-2016 20:24

Scritto da proio

Scritto da Salvo

Scritto da proio

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

Schiavone partecipa perchè Pennetta E Giorgi sono OUT.
Se una delle due avesse partecipato, Schiavone non avrebbe potuto giocare (limite di giocatrici italiane raggiunto).
E aggiungo, Giorgi avrebbe potuto partecipare direttamente per classifica ma è in bad standing con la FIT.

Ma sei sicuro?
Giorgi è in bassissima classifica.
Cmq se per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed e in Fed non vai, non te la puoi prendere con nessuno.

Sei riuscito a dire diverse fesserie in un colpo solo.

“Giorgi è in bassissima classifica” Come sanno tutti, per l’eleggibilità olimpica bisognava essere tra le prime 56 nel ranking del 6 giugno.
A quella data la Giorgi era al 47mo posto, e tenuto conte delle non eleggibili per vari motivi, era al 42mo posto, perfettamente in linea.

“per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed”
La Giorgi, con 5 presenze in Fed Cup nel quadriennio e 3 negli ultimi due anni supera ampiamente i criteri, rispettivamente 3 ed 1.

Pertanto la Giorgi per la ITF era perfettamente eleggibile, ed è stata inclusa nella lista che la ITF ha inviato al CONI per approvazione, insieme a Pennetta, Vinci, Errani e Knapp (che sarebbe fuori come merito, 93ma, ma usufruisce dello SR che la fissa al 45mo posto).

Le italiane eleggibili erano dunque 5, per la ITF, ma il CONI/FIT potevano confermarne solo 4, e potevano escludere i nomi non in “good standing”, che ovviamente è una valutazione che non compete ad ITF.

Depennati i nomi di Pennetta, per sua volontà, e di Giorgi, per decisione CONI/FIT, per l’Italia sono stati confermati solo 3 posti, il quarto reso disponibile ad altre federazioni.

Essendo incompleta la rappresentanza nazionale, è stato possibile per l’ITF assegnare un posto (sui 2 disponibili) all’unica vincitrice di slam ancora in attività, ancora tra le prime 200 ma non tra le prime 56, cioà alla Schiavone.
Quindi Schiavone non è stata nominata dall’Italia, ma dalla ITF, cosa possibile solo perchè la Giorgi è stata esclusa, e Pennetta si è defilata.

E’ tutto piuttosto semplice e chiaro, per chi segue il tennis.

33
winter18 (Guest) 30-06-2016 20:20

@ Yes2.0 (#1633406)

Leander Paes è alla sua SESTA Olimpiade.

32
radar 30-06-2016 20:20

Scritto da Giuseppe

Scritto da radar

Scritto da Giuseppe

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

La tua amica Giorgi era 5 in lista per colpa del suo ranking (Knapp entra col ranking protetto).
La Schiavone subentra alla Pennetta perche’ scelta come vincitrice di Slam. Nun ce prova’

Questo si chiama girare la frittata!
Flavia si è ritirata (o no???), Camila aveva il posto come quarta italiana, ma la Fit l’ha esclusa e quindi subentra la Leonessa, quale vincitrice Slam.

Flavia e’ ancora nel ranking.
Si sarebbe dovuta cancellare prima, quindi prendetevela con lei al massimo. Schiavone e’stata ripescata, perche’ Flavia ha rinunciato, dal comitato non dalla FIT.

Appunto, giochini!

Ritirata e non cancellata, esclusa e ripescata..

Oppure tu come li chiami sti pastrocchi???

31
winter18 (Guest) 30-06-2016 20:19

Out anche le doppiste slovene Srebotnik-Klepac, non convocate dalla propria federazione. Out , pur avendone i requisiti, tra le donne anche Goerges e Dell’Acqua , oltre alla Giorgi.( mentre a Lucic mancava la FedCup).

30
Giuseppe (Guest) 30-06-2016 20:10

Scritto da radar

Scritto da Giuseppe

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

La tua amica Giorgi era 5 in lista per colpa del suo ranking (Knapp entra col ranking protetto).
La Schiavone subentra alla Pennetta perche’ scelta come vincitrice di Slam. Nun ce prova’

Questo si chiama girare la frittata!
Flavia si è ritirata (o no???), Camila aveva il posto come quarta italiana, ma la Fit l’ha esclusa e quindi subentra la Leonessa, quale vincitrice Slam.

Flavia e’ ancora nel ranking.
Si sarebbe dovuta cancellare prima, quindi prendetevela con lei al massimo. Schiavone e’stata ripescata, perche’ Flavia ha rinunciato, dal comitato non dalla FIT.

29
Salvo (Guest) 30-06-2016 20:04

Scritto da proio

Scritto da Salvo

Scritto da proio

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

Schiavone partecipa perchè Pennetta E Giorgi sono OUT.
Se una delle due avesse partecipato, Schiavone non avrebbe potuto giocare (limite di giocatrici italiane raggiunto).
E aggiungo, Giorgi avrebbe potuto partecipare direttamente per classifica ma è in bad standing con la FIT.

Ma sei sicuro?
Giorgi è in bassissima classifica.
Cmq se per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed e in Fed non vai, non te la puoi prendere con nessuno.

Si vede il ranking del 6 giugno 2016.

28
tommaso (Guest) 30-06-2016 20:01

Scritto da radar
A che servono le regole, quando poi si fanno eccezioni, ed eccezioni altisonanti?

Tipo quelle “non scritte” della Fit?

27
radar 30-06-2016 20:01

Scritto da Giuseppe

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

La tua amica Giorgi era 5 in lista per colpa del suo ranking (Knapp entra col ranking protetto).
La Schiavone subentra alla Pennetta perche’ scelta come vincitrice di Slam. Nun ce prova’

Questo si chiama girare la frittata! :-)

Flavia si è ritirata (o no???), Camila aveva il posto come quarta italiana, ma la Fit l’ha esclusa e quindi subentra la Leonessa, quale vincitrice Slam.

26
radar 30-06-2016 19:55

A che servono le regole, quando poi si fanno eccezioni, ed eccezioni altisonanti?

25
winter18 (Guest) 30-06-2016 19:45

fuori anche Dodig, top 10 in doppio.

24
winter18 (Guest) 30-06-2016 19:40

Tra i forfait anche Nestor, 44 anni, già campione olimpico a Sydney 2000.

23
circ80 30-06-2016 19:39

Scritto da proio

Scritto da Salvo

Scritto da proio

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

Schiavone partecipa perchè Pennetta E Giorgi sono OUT.
Se una delle due avesse partecipato, Schiavone non avrebbe potuto giocare (limite di giocatrici italiane raggiunto).
E aggiungo, Giorgi avrebbe potuto partecipare direttamente per classifica ma è in bad standing con la FIT.

Ma sei sicuro?
Giorgi è in bassissima classifica.
Cmq se per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed e in Fed non vai, non te la puoi prendere con nessuno.

In più siete sicuri che ci sarebbe voluta andare:
Come in fed, anche alle olimpiadi non si prendono punti (cit giorgi’s dad)

22
Koko (Guest) 30-06-2016 19:36

Va bene tutto ma in nome della Nazionale si dovrebbe evitare il frequente effetto consorteria. Purtroppo siamo uomini e donna e questo concorso ad exludendum è assai frequente portando spesso persino ad un auto-esclusione dei meno inseriti nel gruppo.

21
winter18 (Guest) 30-06-2016 19:33

Mattek , mica scema, ha scelto la Vandeweghe, che quindi, smentendo precedenti news di questo sito, alle Olimpiadi ci va.

20
Seppio (Guest) 30-06-2016 19:25

Scritto da lallo

Scritto da Seppio
Djokovic giocherà anche il doppio maschile, quindi. Tabellone di altissimo livello, ai grandi specialisti (Bryan/Bryan, Melo/Soares, Mergea/Tecau) si aggiungono Federer/Wawrinka, Murray/Murray, Djokovic/Zimonjic e Nadal/Lopez M.. Oltre agli altri big come Pospisil/Raonic, Berdych/Stepanek, Cilic/Draganja, Gasquet/Tsonga, Ferrer/Bautista.

Comunque Nole in doppio è un pippone. Al contrario di Nadal che invece gioca benissimo.

Vero, però il nome è altisonante. Che poi faccia una fatica immane è indiscutibile, Rafa è sicuramente molto più doppista di Nole. Con Lopez forma una grandissima coppia ma in generale, se dovessi fare un pronostico oggi, dico medaglia d’oro ai fratelloni Murray. Jamie n.1, Andy superstar e doppista d’elite, super-affiatati e sempre vincenti insieme fino ad ora. Seguono Federer/Wawrinka appena indietro e, ancora un pelo indietro, Berdych/Stepanek, Melo/Soares, Mergea/Tecau, Nadal/Lopez e i Bryan, a pari merito.

19
proio 30-06-2016 19:13

Scritto da Salvo

Scritto da proio

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

Schiavone partecipa perchè Pennetta E Giorgi sono OUT.
Se una delle due avesse partecipato, Schiavone non avrebbe potuto giocare (limite di giocatrici italiane raggiunto).
E aggiungo, Giorgi avrebbe potuto partecipare direttamente per classifica ma è in bad standing con la FIT.

Ma sei sicuro?
Giorgi è in bassissima classifica.
Cmq se per andare ai giochi olimpici servono partecipazioni in Fed e in Fed non vai, non te la puoi prendere con nessuno.

18
Alb4647 30-06-2016 19:07

Scritto da Yes2.0

Scritto da Alb4647

Scritto da Yes2.0
Francescaaaa Schiavoneeee e-eeeehhh o-ooohhh!
Signori, che giocatrice la nostra Schiavo!!
Un vanto per il nostro sport!

A lei piacerà esserci. Che te frega a te ? Invidia ?

Ma sei sicuro che volevi quotare il mio commento?

Scusami, credevo fosse un commento ironico, come altri qui sopra. Invece è genuino come deve essere. La penso come te.

17
lallo (Guest) 30-06-2016 19:03

Scritto da Seppio
Djokovic giocherà anche il doppio maschile, quindi. Tabellone di altissimo livello, ai grandi specialisti (Bryan/Bryan, Melo/Soares, Mergea/Tecau) si aggiungono Federer/Wawrinka, Murray/Murray, Djokovic/Zimonjic e Nadal/Lopez M.. Oltre agli altri big come Pospisil/Raonic, Berdych/Stepanek, Cilic/Draganja, Gasquet/Tsonga, Ferrer/Bautista.

Comunque Nole in doppio è un pippone. Al contrario di Nadal che invece gioca benissimo.

16
Salvo (Guest) 30-06-2016 18:56

Scritto da proio

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

Schiavone partecipa perchè Pennetta E Giorgi sono OUT.
Se una delle due avesse partecipato, Schiavone non avrebbe potuto giocare (limite di giocatrici italiane raggiunto).
E aggiungo, Giorgi avrebbe potuto partecipare direttamente per classifica ma è in bad standing con la FIT.

15
Salvo (Guest) 30-06-2016 18:53

Scritto da Koko
Il barbatrucco è riuscito e la convocazione alla carriera è cosa fatta!

Ringraziare Pennetta e Giorgi, prego.

14
Salvo (Guest) 30-06-2016 18:52

Scritto da Yes2.0
Grandissima Francesca.
E’ la quarta olimpiade che Francesca gioca. Ed è anche stata sfortunata: la consacrazione a livello professionistico è arrivata nel 2001, appena un anno dopo le Olimpiadi di Atene, altrimenti avrebbe potuto essere la quinta.
Chissà se eguaglia qualche record con questa partecipazione.

Venere Williams parteciperà alla sua 5.a Olimpiade.

13
proio 30-06-2016 18:51

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

Schiavone è entrata come invitation per via della vittoria del RG 2010, non c’entra nulla l’esclusione della Giorgi, che cmq non credo riuscisse ad entrare per via del ranking troppo basso.

12
anto13.08.2001 30-06-2016 18:50

Grande soddisfazione per Francesca…non l’avrebbero data a nessuno questa possibilità…anche se vincitrice slam…ne sono certo!

11
Giuseppe (Guest) 30-06-2016 18:45

Scritto da tommaso
Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

La tua amica Giorgi era 5 in lista per colpa del suo ranking (Knapp entra col ranking protetto).
La Schiavone subentra alla Pennetta perche’ scelta come vincitrice di Slam. Nun ce prova’

10
Koko (Guest) 30-06-2016 18:45

Il barbatrucco è riuscito e la convocazione alla carriera è cosa fatta! :razz:

9
Giuli (Guest) 30-06-2016 18:44

@ tommaso (#1633391)

Chi è causa del suo mal…..

8
Yes2.0 30-06-2016 18:40

Scritto da Alb4647

Scritto da Yes2.0
Francescaaaa Schiavoneeee e-eeeehhh o-ooohhh!
Signori, che giocatrice la nostra Schiavo!!
Un vanto per il nostro sport!

A lei piacerà esserci. Che te frega a te ? Invidia ?

Ma sei sicuro che volevi quotare il mio commento?

7
Yes2.0 30-06-2016 18:39

Grandissima Francesca.
E’ la quarta olimpiade che Francesca gioca. Ed è anche stata sfortunata: la consacrazione a livello professionistico è arrivata nel 2001, appena un anno dopo le Olimpiadi di Atene, altrimenti avrebbe potuto essere la quinta.
Chissà se eguaglia qualche record con questa partecipazione.

6
tommaso (Guest) 30-06-2016 18:34

Evvai, i giochetti della FIT hanno avuto effetto!

5
Alb4647 30-06-2016 18:30

Scritto da Yes2.0
Francescaaaa Schiavoneeee e-eeeehhh o-ooohhh!
Signori, che giocatrice la nostra Schiavo!!
Un vanto per il nostro sport!

A lei piacerà esserci. Che te frega a te ? Invidia ?

4
Seppio (Guest) 30-06-2016 18:12

Djokovic giocherà anche il doppio maschile, quindi. Tabellone di altissimo livello, ai grandi specialisti (Bryan/Bryan, Melo/Soares, Mergea/Tecau) si aggiungono Federer/Wawrinka, Murray/Murray, Djokovic/Zimonjic e Nadal/Lopez M.. Oltre agli altri big come Pospisil/Raonic, Berdych/Stepanek, Cilic/Draganja, Gasquet/Tsonga, Ferrer/Bautista.

3
Thetis. 30-06-2016 18:06

Contenta per la Schiavo!

2
Yes2.0 30-06-2016 17:42

Francescaaaa Schiavoneeee e-eeeehhh o-ooohhh!
Signori, che giocatrice la nostra Schiavo!!
Un vanto per il nostro sport!

1

Lascia un commento