Fed Cup 2016 Copertina, Davis/FedCup

Fed Cup: Spagna vs Italia. Si giocherà a Lleida su terra rossa

01/03/2016 19:15 31 commenti
Fed Cup: Spagna vs Italia. Si giocherà a Lleida su terra rossa
Fed Cup: Spagna vs Italia. Si giocherà a Lleida su terra rossa

Sarà il Club Tennis di Lleida, città della Catalogna, ad ospitare l’incontro di playoff di Fed Cup tra Spagna e Italia, in programma dal prossimo 16 aprile.

La superficie sarà la terra rossa e si giocherà all’aperto. Ora manca solo l’approvazione da parte dell’ITF per la classica omologazione del campo e strutture.


TAG: , ,

31 commenti. Lasciane uno!

Romeo (Guest) 27-03-2016 16:52

….a parte le disquisizioni tecniche….i biglietti come e dove si comprano ?!? ….quanto costano ?……Volare per Barcellona, da Pisa, non costa niente….

31
tommaso (Guest) 02-03-2016 19:05

Scritto da Maxi

Scritto da tommaso

Scritto da Maxi

Scritto da Raf
Secondo me hanno scelto la superficie con lo scopo di limitare di molto le potenzialità della nostra Giorgi che “se in giornata” può battere sia Navarro che Muguruza sul veloce come ha fatto già in passato. In questo modo con una Giorgi in meno e con la Vinci sempre in dubbio, tra l’altro anche lei preferirebbe il veloce, rimane solo la Errani come pericolo.

Eggià:
– la temibile Giorgi che l’anno scorso ha perso 2 volte su 2 contro la Suarez sul veloce,
– l’invincible Giorgi che lo scorso anno al Roland Garros è stata umiliata dalla Muguruza.
Me lo immagino come stiano tremando dal terrore.

Camila è 2-1 contro la Muguruza. Almeno le cose basilari, se vuoi provare a fare ironia, salle!

Però le due vittorie (peraltro rocambolesche) della Giorgi risalgono a qualche anno fa (quando entrambe erano considerate delle promesse, poi una è arrivata in top five, l’altra sappiamo che farà il Grande Slam, ma quando?), mentre io parlo dello scorso anno.

Vittorie 6-2 e 6-3 al terzo: “rocambolesche”. Ok.

30
Raf (Guest) 02-03-2016 17:33

@ Maxi (#1540365)

Due piccioni con una fava. Il fatto che la terra sia la superficie preferita dalle spagnole non esclude che non abbiamo pensato anche a come rendere la vita più difficile per le nostre, scelta che in questo caso, fortuna per loro, andava nella stessa direzione.
La Giorgi non è cresciuta rispetto alle sue potenzialità, ma ha ancora i numeri per battere le due spagnole, soprattuto ora, può sembrare paradossale ma non lo è, perchè ‘avendo deluso la massa dei tifosi’ non ha più aspettative su di lei e può giocare con meno pressione addosso. Resto convinto che Camilla mentalmente libera può battere ancora sia una che l’altra.
Per il resto non penso, sfortunatamente, che potremo rivedere insieme nella stessa squadra Sara e Roby, devono prima risolvere i problemi tra di loro.

29
Carlo (Guest) 02-03-2016 16:32

A parte il fatto che, come ho già detto, gli spagnoli non hanno certamente fatto nessun calcolo sulla superficie (per una volta sono d’accordo con gbuttit, mi devo preoccupare? :mrgreen:) loro si aspettano di incontrare Vinci ed Errani, e semmai il ragionamento l’avrebbero fatto sulla Vinci.
Comunque penso che sarebbero sorpresi, come tutti, da una Italia diversa e ringrazierebbero.

28
Maxi (Guest) 02-03-2016 15:24

Scritto da tommaso

Scritto da Maxi

Scritto da Raf
Secondo me hanno scelto la superficie con lo scopo di limitare di molto le potenzialità della nostra Giorgi che “se in giornata” può battere sia Navarro che Muguruza sul veloce come ha fatto già in passato. In questo modo con una Giorgi in meno e con la Vinci sempre in dubbio, tra l’altro anche lei preferirebbe il veloce, rimane solo la Errani come pericolo.

Eggià:
– la temibile Giorgi che l’anno scorso ha perso 2 volte su 2 contro la Suarez sul veloce,
– l’invincible Giorgi che lo scorso anno al Roland Garros è stata umiliata dalla Muguruza.
Me lo immagino come stiano tremando dal terrore.

Camila è 2-1 contro la Muguruza. Almeno le cose basilari, se vuoi provare a fare ironia, salle!

Però le due vittorie (peraltro rocambolesche) della Giorgi risalgono a qualche anno fa (quando entrambe erano considerate delle promesse, poi una è arrivata in top five, l’altra sappiamo che farà il Grande Slam, ma quando?), mentre io parlo dello scorso anno.

27
re&fa (Guest) 02-03-2016 13:34

Scritto da Hector
Se al cimento in terra iberica la squadra arrivera’ cementata come ai bei tempi potremo asfaltarle. Come incitamento al posto del posto del canonico “c’mon” servira’ un “jamon”.

😯 …sei un mito 😆

26
tommaso (Guest) 02-03-2016 12:45

Scritto da Maxi

Scritto da Raf
Secondo me hanno scelto la superficie con lo scopo di limitare di molto le potenzialità della nostra Giorgi che “se in giornata” può battere sia Navarro che Muguruza sul veloce come ha fatto già in passato. In questo modo con una Giorgi in meno e con la Vinci sempre in dubbio, tra l’altro anche lei preferirebbe il veloce, rimane solo la Errani come pericolo.

Eggià:
– la temibile Giorgi che l’anno scorso ha perso 2 volte su 2 contro la Suarez sul veloce,
– l’invincible Giorgi che lo scorso anno al Roland Garros è stata umiliata dalla Muguruza.
Me lo immagino come stiano tremando dal terrore.

Camila è 2-1 contro la Muguruza. Almeno le cose basilari, se vuoi provare a fare ironia, salle!

25
gbuttit 02-03-2016 12:34

Scritto da Raf
Secondo me hanno scelto la superficie con lo scopo di limitare di molto le potenzialità della nostra Giorgi che “se in giornata” può battere sia Navarro che Muguruza sul veloce come ha fatto già in passato. In questo modo con una Giorgi in meno e con la Vinci sempre in dubbio, tra l’altro anche lei preferirebbe il veloce, rimane solo la Errani come pericolo.

E’ stata scelta la terra perchè il 16 aprile é nel pieno della stagione su terra (ad esempio la settimana dopo si gioca Stoccarda) e Suarez e Muguruza non volevano certo presentarsi alla stagione sulla terra preparandosi su un’altra superficie… e poi basta con queste farneticazioni sulla Giorgi, a parte il fatto che all’estero la Giorgi ha la considerazione che merita per la sua classifica, nulla di più nè di meno, per cui nessuno sceglie una superficie basandosi su di lei, anche la storiella del “se in giornata” é una leggenda metropolitana, poteva valere fino ad un paio di anni fa, ma ormai da due stagioni la Giorgi perde regolarmente dalle più forti mentre in compenso ha eliminato i picchi negativi per cui invece perde molto raramente con quelle più deboli….

24
Maxi (Guest) 02-03-2016 11:42

Scritto da Raf
Secondo me hanno scelto la superficie con lo scopo di limitare di molto le potenzialità della nostra Giorgi che “se in giornata” può battere sia Navarro che Muguruza sul veloce come ha fatto già in passato. In questo modo con una Giorgi in meno e con la Vinci sempre in dubbio, tra l’altro anche lei preferirebbe il veloce, rimane solo la Errani come pericolo.

Eggià:
– la temibile Giorgi che l’anno scorso ha perso 2 volte su 2 contro la Suarez sul veloce,
– l’invincible Giorgi che lo scorso anno al Roland Garros è stata umiliata dalla Muguruza.

Me lo immagino come stiano tremando dal terrore.

23
Carlo (Guest) 02-03-2016 11:40

Non credo che gli spagnoli abbiano fatto alcun calcolo di convenienza sulla superficie.
C’è stata sicuramente la corsa dei circoli tennistici ad ospitare quello che si preannuncia un trionfo spagnolo con ingresso in pompa magna nel massimo livello della Fed Cup, a scapito di una squadra italiana in disarmo, disunita e demotivata grazie alle sagaci politiche della federazione ed alla perspicacia dell’ormai ex-capitano, ed hanno scelto quello con le migliori credenziali o che offerto le migliori condizioni. Poi che i migliori circoli spagnoli abbiano i campi in terra è un puro dato di fatto, irrilevante nella scelta.

La “furbizia” di cercare il fondo “a prescindere” per ridurre le chances dell’avversario è comprensibile in chi si sente inferiore e cerca ogni trucco per limitare i danni, gli spagnoli si sentono (giustamente) nettamente superiori, e non badano a queste quisquilie.

22
Raf (Guest) 02-03-2016 10:54

Secondo me hanno scelto la superficie con lo scopo di limitare di molto le potenzialità della nostra Giorgi che “se in giornata” può battere sia Navarro che Muguruza sul veloce come ha fatto già in passato. In questo modo con una Giorgi in meno e con la Vinci sempre in dubbio, tra l’altro anche lei preferirebbe il veloce, rimane solo la Errani come pericolo.

21
lallo (Guest) 02-03-2016 10:16

Scritto da tommaso
Qui si da per scontato che ci saranno sia Errani che Vinci. Rimarrei molto sorpreso della cosa.

20
Hector (Guest) 02-03-2016 08:42

Se al cimento in terra iberica la squadra arrivera’ cementata come ai bei tempi potremo asfaltarle. Come incitamento al posto del posto del canonico “c’mon” servira’ un “jamon”.

19
pablo (Guest) 02-03-2016 07:49

I commenti disfattisti sulla Giorgi mi iducono a credere che verrà schierata e vincerà entrambi i singolari 😛

18
pablo (Guest) 02-03-2016 07:47

NOn avevoavuto dubbi ad indicare la terra come la superfice scelta. Che sia uno svantaggio per le spagnole è da vedersi, dipende dalla formazione italiana, ma io non penso che la Muguruza giochi male sulla terra, visto che ha dato 6-2 6-2 a Serena Williams, se quello è giocare male…. 😛

17
radar 01-03-2016 23:27

Sara e Francy in singolare tutta la vita.
Ma, conoscendo Barazzutti, è inutile sperarci.

16
re&fa (Guest) 01-03-2016 22:45

Camila Giorgi non dà una garanzia, ch’é una, neanche “…all’ombra dell’ultimo sole…”, chi crede in una Roberta Vinci che ‘faccia il suo per amore o per forza’ é, con rispetto parlando, un –eo, Sara Errani dev’esser carica come uno stallone tenuto fermo vicino ad una giumenta in calore, sennò non argina nemmeno la Dominguez-Lino… Francesca Schiavone é la potenziale sorpresa per l’Italia e per la Spagna… il doppio, forse per nostra fortuna e per la fortuna dell’indefinibile Corrado Barazzutti, si gioca dopo i singolari 😀

15
tommaso (Guest) 01-03-2016 22:01

Qui si da per scontato che ci saranno sia Errani che Vinci. Rimarrei molto sorpreso della cosa.

14
tommaso (Guest) 01-03-2016 21:59

Recupero due miei commenti postati al momento del sorteggio, quando era comunque piuttosto caro che la Spagna avrebbe scelto la terra rossa.

Scritto da tommaso

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da diegus
@ tommaso (#1524321)
Penso di sì…
Cleveland, Genova, Brindisi (ed ora ha anche Marsiglia).

Speriamo, così si risparmia la convocazione

il tuo attaccamento alla Nazionale è a dir poco commovente

Mai detto di essere attaccato alla Nazionale. Il tennis è uno sport individuale, quindi io tifo i tennisti. Se giocano uno Slam, o un futures, o per la loro Nazionale. In una sfida Svizzera-Italia tifo senza troppi problemi Federer. Se Camila prendesse nazionalità uzbeka tiferei per lei in qualsiasi caso. Basta essere onesti e ammetterlo, e io non ho problemi ad essere onesto e coerente.

Scritto da tommaso
Comunque se tutte fossero al 100% della condizione e non ci fossero le beghe personali che ben conosciamo, considerando che si giocherà su terra, io convocherei Errani, Vinci, Knapp più ancora la Caregaro per continuare a fare esperienza.

13
Gaz (Guest) 01-03-2016 21:41

Scelta condivisibilissima dalla spagna avendo contro 2 tenniste su 3 che prediligono il cemento o il veloce indoor e una errani che comunque non disdegna il cemento.Navarro rende di piu’ sulla terra e la Stessa Muguruza che vanta due quarti al roland garros persi con una finalista e una vincitrice finale.Giocando in casa prepareranno minuziosamente il confronto per tutta la settimana.
Credo diventera’ un’arena caliente che segnera’ il capolinea del Barazza e che potrebbe dare inizio ad un nuovo ciclo, magari con alla guida la Pennetta.

12
paolotdg 01-03-2016 21:33

Sulla terra direi che una buona Errani dovrebbe vincere con la Suarez Navarro, mentre se la gioca con la Muguruza. Se Garbine sarà in giornata ottimale, pur essendo su terra Sara potrà fare poco contro le accelerazioni della spagnola.
Se Roberta venisse a giocare chiaramente dovrebbe giocare entrambi i singolari, e sono fiducioso in entrambi i casi. Ovvio in nessun caso partirebbe favorita, ma sarebbero match da 50 e 50 in cui la sua attuale positività potrebbe fare la differenza.
La terza possibile singolarista è Camila: anche se la superficie conta poco con lei, senza dubbio sulla terra fa più fatica e la vedrei piuttosto chiusa con la Navarro (che le farebbe giocare tante palline in più), mentre se la giocherebbe (anche se da sfavorita) con la Mugu.
Nel complesso nessun match è veramente chiuso e possiamo giocarcela tranquillamente, a patto che il gruppo si amalgami nuovamente (in Francia non mi è affatto sembrato così)!
In percentuale direi 55% Spagna, 45% Italia.

11
Roberto (Guest) 01-03-2016 21:23

@ giage1996 (#1540074)

non sono d’accordo.. la suarez navarro da il meglio sul rosso..e roberta vinci non è a suo agio… camila perderebbe con entrambi..

10
AndryREAX 01-03-2016 21:23

@ Salvo (#1540088)

E per loro Playoff per salire.

9
Salvo (Guest) 01-03-2016 20:06

Scritto da Rodolfo
Più che playoff direi playout !

Esatto.
Playout per non retrocedere nel World Group I.

8
Carlo (Guest) 01-03-2016 20:00

Poche balle, singolare Vinci ed Errani, doppio.. Vinci ed Errani!

Che la smettano di fare le capricciose, si comportino da adulte e giochino per l’Italia.

Niente scuse, concessioni, ripicche e capricci, per favore.

E se non gli va bene, escluse entrambe dalle Olimpiadi (impariamo dai russi, cavolo!)

7
sarita 01-03-2016 19:53

Scritto da Tommaso
Scelta pessima…per loro!

Quoto.

Sono fiducioso

6
Luciano.N94 01-03-2016 19:50

@ giage1996 (#1540074)

Ti ricordo che c’è Roberta.Doppio Vinci/Schiavone.

5
giage1996 01-03-2016 19:37

Bene bene…
con muguruza e suarez navarro secondo me scelta assurda…
se ritroviamo una buona errani potrebbe battere sia una che l’altra…
per gli altri due singolari metterei la schiavone con la muguruza e la Giorgi con la navarro…
l’unico vero problema è il doppio…
comunque sfida apertissima secondo me, molto di più di quanto ho sentito dire su questo sito che danno l’Italia già per sconfitta

4
Rodolfo 01-03-2016 19:25

Più che playoff direi playout !

3
Tommaso (Guest) 01-03-2016 19:25

Scelta pessima…per loro! :mrgreen:

2
Davide (Guest) 01-03-2016 19:21

Secondo me la Giorgi non va per un motivo o per un altro

1