Fabio Fognini e la stagione 2016: “So cosa valgo”

08/01/2016 08:41 35 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.21 del mondo
Fabio Fognini classe 1987, n.21 del mondo

Fabio Fognini al parlato al Corriere della Sera della sua stagione 2016.

“Parto senza impormi obiettivi di classifica. So cosa valgo. Se faccio bene, mentalmente reggo, miglioro il mio best ranking. Se stacco la spina, vado sulla nuvola. L’anno scorso mi sono portato dietro la brutta parte del 2014, quella delle sfuriate. Ci ho messo un po’ a riconnettere e il meglio si è visto alla fine, tipo allo Us Open con Nadal. Quel match è ancora impresso nella mia mente e spero in quella degli avversari.”

Doppio a Melbourne: ” Nessuno ci farà sconti perchè io e Simone Bolelli siamo campioni in carica. Si riparte tutti da zero. Il vero obiettivo del 2016 in doppio sono le Olimpiadi: una medaglia per l’Italia sarebbe un sogno. Ci tengo. Con Simone a Melbourne bisognerà parlare. E’ un anno molto intenso e le energie andranno gestite: ogni tanto, forse ci prenderemo delle pause.”

La vittoria di Flavia “Ho pensato, che c***. Premesso che per gli uomini vincere uno Slam è molto più difficile, una cosa così la voglio vivere anche io, cavolo.”


TAG: , ,

35 commenti. Lasciane uno!

giuseppespartano (Guest) 08-01-2016 22:26

@ Denise (#1503950)

io quello che dico,che al di là se è più difficile vincere uno slam femminile o maschile. fino ad ora la carriera di fognini classe 1987 non è paragonabile ne a quella di pennetta classe 1982 né a quella di cilic classe 1988 🙂

35
Luca96 08-01-2016 22:08

Io mi accontenterei di una presenza stabile in top20 e di un altro torneo vinto…vincere uno Slam è impossibile e lo sa anche lui.

34
Vince 08-01-2016 18:26

Scritto da eunosio
che il tennis femminile sia piuttosto appiattito nei valori, escluse le prime 4-5 è talmente vero da essere una banalità

Veramente l’espressione “Fab 4” viene utilizzata per il tennis maschile (oltre che per Flavia, Francesca, Sara e Roberta)…e un motivo ci dev’essere.

Scorrendo la classifica dal 5 in giù nel femminile, diciamo fino al 20, ma anche oltre…vedo tutte giocatrici di valore, esattamente come nel maschile.

33
pinkfloyd 08-01-2016 18:24

Scritto da Luciano.N94
Ma Fabio ha detto “Mi piacerebbe vincere uno Slam”,non ha detto “vincerò uno slam”,quindi andateci cauti con le parole.Per il fatto della differenza fra donne e uomini penso che Fabio abbia ragione.Nel maschile i Top10 sono quasi imbattibili(i più scarsi vanno dalla 7 alla 10 posizione),invece nel femminile se esce Serena possono vincere uno Slam anche le Top30,però si deve cogliere la palla al balzo,come ha fatto la nostra mitica Flavia e come la nostra mitica Roberta,che ha sfruttato un buon tabellone e dopo ha fatto fuori Serena in semifinale.

Top 30 femminili che hanno vinto Slam non me ne ricordo.
Qualche eccezione c’è stata: Schiavone (che però era già stata quasi top 10), Bartoli (che aveva già fatto finale a Wimbledon ed era comunque una top 10), Flavia (che era stata top 10 e aveva già vinto grossi tornei ed aveva già grandi piazzamenti agli Us Open).

Poi può darsi che mi sfugge qualche outsider assoluta che abbia vinto Slam.

32
Fab (Guest) 08-01-2016 18:12

@ Gabriele da Ragusa (#1503761)

Non è esatto quello che dice Fognini perchè la sua è un’opinione personale, rispettabile ma pur sempre un’opinione perchè i fatti dicono invece che stare ai vertici del tennis professionistico femminile è un pochettino più difficile, eccoli qua:

1) Since Ilie Nastase first reached No. 1 on the ATP Rankings on August 23, 1973, there have been 25 different players to reach the No. 1 ranking.

Fonte: http://www.tennis-x.com/stats/atprankhist.shtml

2) Mentre nel tennis femminile, a partire dal novembre 1975, le tenniste che hanno raggiunto la posizione N 1 WTA sono solo venti ossia cinque in meno del tennis maschile!!

Fonte: http://www.tennis-x.com/stats/wtarankhist.shtml

E comunque c’è da dire anche che paragonare il tennis professionistico femminile con il tennis professionistico maschile non ha alcun senso logico perchè ad esempio un Andy Murray che non è mai stato N 1 ATP batterebbe per 6-0 6-0 Serena Williams che è stata N 1 WTA per 280 settimane ( terza in assoluto nella classifica storica WTA segnalata al link di cui sopra!! ) e questo l’ha detto Serena Williams in persona quando rifiutò in modo netto la sfida che le aveva lanciato Andy Murray!!

Altro esempio invece la Pennetta che in un tweet di circa un anno fà si era vantata di aver vinto per la prima volta un set per 7-5 in un match contro il suo allenatore che era Salvador Navarro, classe 1977, il cui best ranking fù N 157 ATP nel 2003!!

Potrei portare altri esempi in questo senso ma mi fermo qua perchè i fatti quelli rimangono, c’è ben poco da capire!!

Ciao! Fabrice

PS poi sul perchè e sul per come le tenniste professioniste sono anni luce in termini tennistici dai tennisti professionisti ho una mia teoria che non è la solita banale teoria riporatata dai giornaloni (online e offline) che siccome le donne sono fisicamente più deboli per natura e allora partendo fisicamente svantaggiate, ecc… non è quella!!

Troppo banale!!

31
Vince 08-01-2016 17:57

Scritto da marvar
Intanto mentre tutti giocano tu sei ancora al mare ..

beh, l’ha detto che quest’anno si prenderanno delle pause…lui ha cominciato con una pausa 🙂

A parte gli scherzi, io mi accontenterei già se vincesse qualche altro torneo, lo slam non mi pare che sia alla sua portata…è normale che faccia il paragone con la Pennetta, visto il rapporto che intercorre tra di loro, ma obiettivamente lei è sempre stata più vicina di lui alle più forti, basta vedere i suoi h2h (Serena a parte).

30
donati n1 (Guest) 08-01-2016 17:48

Ma dai come può solo pensare di vincere uno slam..
Nadal federer Joker waerinka ferrer imbattibili in serie per lui…..
A parte l ex campione spagnolo….

29
Luciano.N94 08-01-2016 17:45

Ma Fabio ha detto “Mi piacerebbe vincere uno Slam”,non ha detto “vincerò uno slam”,quindi andateci cauti con le parole.Per il fatto della differenza fra donne e uomini penso che Fabio abbia ragione.Nel maschile i Top10 sono quasi imbattibili(i più scarsi vanno dalla 7 alla 10 posizione),invece nel femminile se esce Serena possono vincere uno Slam anche le Top30,però si deve cogliere la palla al balzo,come ha fatto la nostra mitica Flavia e come la nostra mitica Roberta,che ha sfruttato un buon tabellone e dopo ha fatto fuori Serena in semifinale.

28
Giuseppespartano (Guest) 08-01-2016 17:24

@ magilla (#1503924)

E comunque mi riferivo alla prima parte dell’intervista riportata qui.

27
Denise (Guest) 08-01-2016 17:16

Per gli uomini è più difficile…??? forse che l’exploit di Flavia vale meno di quello di Cilic? E non è che Serena faccia molti più sconti di Djokovic…

26
Giuseppespartano (Guest) 08-01-2016 17:12

@ Giuseppespartano (#1503946)

Non essere d’accordo su ciò può significare non essere oggettivi e parlare di tifo 🙂

25
Giuseppespartano (Guest) 08-01-2016 17:11

@ magilla (#1503924)

L’ho scritto dopo.nell’altro commento anche dando ragione sul fatto che per un giocatore sia più difficile vincere uno slam rispetto ad una giocatrice,fognini è oggettivamente stato sempre lontano da andarci vicino a vincerlo? Non essere d’accordo su ciò non è essere oggettivi.

24
Alex81 08-01-2016 16:53

Beh lo può vincere nel momento in cui gioca come sa giocare e sta concentrato!

23
magilla (Guest) 08-01-2016 16:47

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da pallabreak
Virgola più virgola meno, anche in questa intervista il solito Fognini. E’ partito benino, con i classici buoni propositi che lo studente indisciplinato fa il primo giorno di scuola. Poi, già sul doppio si è un po’ perso, parlando di medaglie (e di non meglio definiti periodi di pausa…) e sottovalutando che alle Olimpiadi, al contrario che in tutti i tornei Slam compresi, i migliori il doppio lo giocano e quindi le chances sue e di Bolelli calano notevolmente. Infine, la caduta di stile clamorosa a proposito d’un titolo dello Slam, quando si è affrettato a precisare che per gli uomini è molto più difficile (chissà poi in base a quali presupposti) ottenerlo, quasi a dire che ciò che ha fatto la sua compagna di vita Flavia Pennetta è una bazzeccola. Complimenti alla signorilità…

Bravo. Incredibile questo ragazzo quanto riesca ad indignarmi ogni volta che apre bocca. Ma una doccia di umiltà al giorno,no? Mamma mia

secondo me non siete obiettivi con fabio…..se l’hanno scorso flavia avesse detto che avrebbe voluto vivere le emozioni di vincere uno slam l’avreste accusata di qualcosa?…nel tennis femminile se viene fatta fuori la williams in tante possono vincere un torneo!….nel tennis maschile bisogna farne fuori almeno una dozzina!!!!!…..io invece trovo nell’affermazione di fabio tanta voglia d’arrivare e stavolta senza nessuna sbruffoneria!

22
Fogna 4ever (Guest) 08-01-2016 16:47

Fate ridere! Solo criticare fenomeni d’acqua dolce! E sincero ed a volte sin troppo… Parlate del vostro lavoro che fate meno fatica… Invidiosi nullafacenti

21
Giuseppespartano (Guest) 08-01-2016 16:39

Scritto da pinkfloyd
E’ impossibile che Fognini vinca uno Slam (o ha pochissime possibilità, se ci vogliamo appellare al “niente è impossibile”).
Lo sa benissimo lui stesso e lo dice solo perché nelle interviste si può dire di tutto, tanto è gratis.
Poi vedendo qualche sua intervista in video o tv, lui è uno che si esprime a fatica, nel senso che l’ho visto sempre impacciato davanti alle telecamere (per poi sfogarsi sul campo, anche se penso il suo atteggiamento naturale sia il primo).
Poi non è facile nemmeno vincere uno Slam nel femminile, cioè non è una passeggiata, basta chiedere a Wozniacki o Radwanska o Halep.
Anche quando Serena cade o Sharapova o chicchessia, bisogna sempre cogliere l’attimo, cogliere la palla al balzo e non certo per regali o intercessioni divine, ma con la bravura o l’esperienza o la forza.
Non è casuale lo Slam di Flavia a New York, perché quello era il “suo” torneo, visti i risultati degli ultimi anni e solo quest’anno ha avuto l’occasione e la bravura e la capacità di arrivare fino in fondo, con grande maestria.
La carriera di Fognini ha avuto pochi exploit, non è mai nemmeno entrato in top 10, difficile pensare ad una vittoria Slam, considerando poi che Flavia ha vinto sul cemento, non certo facile, e considerando che Fognini avrebbe un solo Slam eventuale su cui puntare.

Infatti. Inoltre non ci è andato neanche vicino. Finale o semifinale. Al di là se è vero o no che per una tennista è più facile vincere uno slam rispetto ai maschi.fognini ripeto fino ad ora non ci è andato neanche vicino. Oggettivamente parlando.

20
Giuseppespartano (Guest) 08-01-2016 16:27

Scritto da pallabreak
Virgola più virgola meno, anche in questa intervista il solito Fognini. E’ partito benino, con i classici buoni propositi che lo studente indisciplinato fa il primo giorno di scuola. Poi, già sul doppio si è un po’ perso, parlando di medaglie (e di non meglio definiti periodi di pausa…) e sottovalutando che alle Olimpiadi, al contrario che in tutti i tornei Slam compresi, i migliori il doppio lo giocano e quindi le chances sue e di Bolelli calano notevolmente. Infine, la caduta di stile clamorosa a proposito d’un titolo dello Slam, quando si è affrettato a precisare che per gli uomini è molto più difficile (chissà poi in base a quali presupposti) ottenerlo, quasi a dire che ciò che ha fatto la sua compagna di vita Flavia Pennetta è una bazzeccola. Complimenti alla signorilità…

Bravo. Incredibile questo ragazzo quanto riesca ad indignarmi ogni volta che apre bocca. Ma una doccia di umiltà al giorno,no? Mamma mia

19
eunosio (Guest) 08-01-2016 15:49

che il tennis femminile sia piuttosto appiattito nei valori, escluse le prime 4-5 è talmente vero da essere una banalità

18
Ciozz 4.4 (Guest) 08-01-2016 15:46

…a Parigi non vince…. ma se vince…… 😛

17
alc 08-01-2016 15:43

dice sempre le stesse cose, poi puntualmente delude.
alle Olimpiadi è già tanto se in doppio passerà il primo turno (anche se bisogna prima vedere il tabellone)
vincere uno slam ? 0,000001% di possibilità

16
pinkfloyd 08-01-2016 14:53

E’ impossibile che Fognini vinca uno Slam (o ha pochissime possibilità, se ci vogliamo appellare al “niente è impossibile”).
Lo sa benissimo lui stesso e lo dice solo perché nelle interviste si può dire di tutto, tanto è gratis.
Poi vedendo qualche sua intervista in video o tv, lui è uno che si esprime a fatica, nel senso che l’ho visto sempre impacciato davanti alle telecamere (per poi sfogarsi sul campo, anche se penso il suo atteggiamento naturale sia il primo).

Poi non è facile nemmeno vincere uno Slam nel femminile, cioè non è una passeggiata, basta chiedere a Wozniacki o Radwanska o Halep.
Anche quando Serena cade o Sharapova o chicchessia, bisogna sempre cogliere l’attimo, cogliere la palla al balzo e non certo per regali o intercessioni divine, ma con la bravura o l’esperienza o la forza.
Non è casuale lo Slam di Flavia a New York, perché quello era il “suo” torneo, visti i risultati degli ultimi anni e solo quest’anno ha avuto l’occasione e la bravura e la capacità di arrivare fino in fondo, con grande maestria.

La carriera di Fognini ha avuto pochi exploit, non è mai nemmeno entrato in top 10, difficile pensare ad una vittoria Slam, considerando poi che Flavia ha vinto sul cemento, non certo facile, e considerando che Fognini avrebbe un solo Slam eventuale su cui puntare.

15
Luca22 (Guest) 08-01-2016 14:35

Vi ricordo che il doppio alle olimpiade si gioca con giocatori della stessa nazione e nel reanking di doppio ci son tante coppie forti di nazioni miste!!quindi fognini e bolelli hanno molte più probabilità di vincere una medaglia alle olimpiadi più tosto che vincere uno Slam!!!xó non montiamoci la testa perché Fabio e Simo possono perdere anke contro Skugor e Veic

14
circ80 (Guest) 08-01-2016 14:35

@ circ80 (#1503846)

Seee Pierangelo
Ovviamente intendevo la bartoli

13
circ80 (Guest) 08-01-2016 14:16

@ alexalex (#1503785)

Probabilmente ne capite più voi di me ma lo slam di flavia è arrivato battendo kvitova e halep, mentre la vinci aveva fatto fuori serena, non mi pare si tratti di uno slam alla Bertoli x dire

12
alexalex 08-01-2016 13:37

Scritto da circ80
Perché vincere uno slam sarebbe più facile x una donna?

Senza nulla togliere a vinci e pennetta! Fra le donne via il gatto i topi ballano! Fra gli uomini, via un gatto, arriva un leone, una tigre, un leopardo…

11
alexalex 08-01-2016 13:32

Per vincere uno slam fra gli uomini bisogna avere fisico e testa per 3 o 4 ore a partita e per 2 settimane! Preparati fabio!

10
Gabriele da Ragusa 08-01-2016 13:17

Scritto da Dre
@ pallabreak (#1503662)
Non facciamo i moralisti. Nel circuito femminile è molto più facile ottenere risultati di rilievo perchè il livello è decisamente più regolare rispetto all’ ATP, dove la differenza tra i ranking può essere notevole

Esatto. Odio i moralisti che ormai spuntano cm funghi

9
Dre (Guest) 08-01-2016 11:01

@ pallabreak (#1503662)

Non facciamo i moralisti. Nel circuito femminile è molto più facile ottenere risultati di rilievo perchè il livello è decisamente più regolare rispetto all’ ATP, dove la differenza tra i ranking può essere notevole

8
pallabreak 08-01-2016 10:20

Virgola più virgola meno, anche in questa intervista il solito Fognini. E’ partito benino, con i classici buoni propositi che lo studente indisciplinato fa il primo giorno di scuola. Poi, già sul doppio si è un po’ perso, parlando di medaglie (e di non meglio definiti periodi di pausa…) e sottovalutando che alle Olimpiadi, al contrario che in tutti i tornei Slam compresi, i migliori il doppio lo giocano e quindi le chances sue e di Bolelli calano notevolmente. Infine, la caduta di stile clamorosa a proposito d’un titolo dello Slam, quando si è affrettato a precisare che per gli uomini è molto più difficile (chissà poi in base a quali presupposti) ottenerlo, quasi a dire che ciò che ha fatto la sua compagna di vita Flavia Pennetta è una bazzeccola. Complimenti alla signorilità…

7
tony71 (Guest) 08-01-2016 10:10

@ circ80 (#1503648)

beh sai,il livello è molto piu’ basso

6
M_campione 08-01-2016 09:52

Slam Fognini? Non esagerare….

5
circ80 (Guest) 08-01-2016 09:40

Perché vincere uno slam sarebbe più facile x una donna? 😯

4
donati n1 (Guest) 08-01-2016 09:17

Caro fognini se ti svegli bene vali un top 10 su terra e top 50 sul veloce,se invece hai la fognite sei un top 100 …….
Un buon psicologo x te bole e seppia ci vorrebbe eccome!!!

3
marvar (Guest) 08-01-2016 08:56

Intanto mentre tutti giocano tu sei ancora al mare ..

2
Radames 08-01-2016 08:53

se al posto delle stellette ci sono le lettere U L O, allora mi sa che Fabietto sia un po’ invidioso della sua dolce metà…

1