Australian Open Play off ATP, Copertina, WTA

Australian Open Play Off: Wild card per il main draw a James Duckworth che approfitta del ritiro di Mitchell (la moglie aveva appena partorito) e di Maddison Inglis

20/12/2015 12:48 2 commenti
Maddison Inglis classe 1998, n.781 WTA
Maddison Inglis classe 1998, n.781 WTA

James Duckworth ha vinto una WildCard per il tabellone principale dell’Australian Open.
Strano epilogo in finale, con Duckworth che ha vinto per ritiro su Benjamin Mitchell, che è volato in mattinata verso Brisbane dove la sua compagna ha partorito.

“Sarebbe stato bello vincere sul campo, ma purtroppo è andata così. In passato, le nostre partite sono sempre state lottate e probabilmente sarebbe stato difficile vincere oggi.
Fra di noi non c’è molta differenza, siamo più o meno all stesso livello”, ha dichiarato Duckworth.
“Sono riuscito a vincere partite complicate nell’arco della settimana e sono piuttosto soddisfatto. Non vedo l’ora di giocare all’Australian Open e sono sicuro che ci sarà numeroso pubblico dalla mia parte”, ha concluso il giocatore australiano.

Nei Playoff femminili, a vincere è stata Maddison Inglis, che, a sorpresa, ha nettamente battuto Arina Rodionova per 6-4 6-2 e si è aggiudicata l’invito per il tabellone principale dell’Australian Open.
“Sono veramente felice, non riesco ancora a crederci. Ero molto nervosa nel secondo set, pensavo solamente a colpire bene la pallina, a piazzarla ma non a spingere in modo esagerato.
Sarà stupendo giocare uno Slam partendo dal tabellone principale; ci sono giocatrici veramente forti. Vedremo come andrà questa esperienza”, ha dichiarato la vincitrice al termine dell’incontro.


Lorenzo Carini


TAG: , , ,

2 commenti

Carlo (Guest) 20-12-2015 23:36

Redazione, per come è formulato il titolo sembra che la Inglis si sia ritirata..

Invece che “e di Maddison Inglis” va scritto “ed a Maddison Inglis”.

Auguri e Buone Feste.

2
Salvo (Guest) 20-12-2015 13:49

Penso che Mitchell riceverà comunque la WC.
Bravissima Maddison Inglis che si qualifica per il main draw e, chissà, potrebbe anche vincere una partita…

1

Lascia un commento