Avanza Seppi ATP, Copertina

Us Open: Andreas Seppi accede al terzo turno

03/09/2015 03:36 27 commenti
Andreas Seppi classe 1984, n.25 del mondo
Andreas Seppi classe 1984, n.25 del mondo

Andreas Seppi approda al terzo turno degli Us Open ($42.300.000, cemento).
Il giocatore di Caldaro ha sconfitto al secondo turno Teymuraz Gabashvili, classe 1985, n.53 ATP, con il risultato di 36 63 76 (3) 61 dopo 2 ore e 35 minuti di partita.

Al terzo turno Seppi sfiderà Novak Djokovic.

Primo set: Andreas sotto per 1 a 3, recuperava il break nel quinto gioco, ma sul 2 a 3, dal 40-0, cedeva il servizio dopo aver mancato quattro palle per il 3 pari, con l’azzurro che dalla palla del 3 pari e complici tre gratuiti consecutivi cedeva la battuta.
Il russo dal canto suo non concedeva più nulla al servizio e sul 5 a 3 teneva a 15 la battuta, piazzando un servizio vincente sul set point.

Secondo set: Sul 3 a 2 arrivava la svolta della frazione, con Seppi che toglieva a 30 la battuta al russo che commetteva un errore di diritto sul break point.
Andreas era perfetto nei restanti due turni di battuta, piazzando ben 4 ace, e chiudendo il secondo set senza patemi per 6 a 3.

Terzo set: Andreas sotto per 2 a 5, dopo aver perso un break di vantaggio nel quarto game, piazzava il controbreak nel nono game (a 30 con il russo che affossava il diritto in rete sul break point).
Si andava al tiebreak e qui Seppi dall’1 a 2 con minibreak in favore di Gabashvili, piazzava un bel parziale di sei punti ad uno, vincendo meritamente il tiebreak per 7 punti a 3.

Quarto set: L’azzurro metteva a segno il break nel quarto game (a 30, con il russo che dal 30 pari commetteva un doppio fallo ed un gratuito di rovescio).
Sul 4 a 1 il n.1 italiano piazzava un nuovo break (a 30), con Gabashvili che mandava lungo il diritto sul break point.
Andreas poi nel gioco seguente teneva a 0 il turno di battuta chiudendo la partita per 6 a 1.

La partita punto per punto

GS Us Open
T.Gabashvili
6
3
6
1
A.Seppi [25]
3
6
7
6
Vincitore: A.Seppi

La situazione aggiornata della classifica di Seppi

20
22, +2
Best: 19
Pablo Cuevas
URU, 1986.01.01
1745
1780
+10 (Primo turno)
Australian Open (Eliminato)
-45 (R64)
Australian Open (18-01-2016)
21
24, +3
Best: 20
Alexander Zverev
GER, 1997.04.20
1735
1655
+90 (Terzo turno)
Australian Open (Eliminato)
-10 (R128)
Australian Open (18-01-2016)
22
19, -3
Best: 9
John Isner
USA, 1985.04.26
1715
1850
+45 (Secondo turno)
Australian Open (Eliminato)
-180 (R16)
Australian Open (18-01-2016)
23
17, -6
Best: 1
Roger Federer
SUI, 1981.08.08
1620
1980
+360 (Quarti di finale)
Australian Open
-720 (SF)
Australian Open (18-01-2016)
24
25, +1
Best: 6
Gilles Simon
FRA, 1984.12.27
1495
1585
+90 (Terzo turno)
Australian Open (Eliminato)
-180 (R16)
Australian Open (18-01-2016)
25
23, -2
Best: 3
David Ferrer
ESP, 1982.04.02
1470
1740
+90 (Terzo turno)
Australian Open (Eliminato)
-360 (QF)
Australian Open (18-01-2016)


TAG: , , ,

27 commenti. Lasciane uno!

gido 03-09-2015 18:03

in ogni caso giocato 22 aces e solo 2 doppi falli…non male

27

Non sta giocando bene Seppio però alla fine ha portato casa le partite che doveva portare a casa. Ora speriamo faccia una bella figura contro Nole anche se onestamente la vedo dura visto che fin’ora Djokovic ha lasciato 10 game in due partite a Joao Souza e Haider Maurer.

26
Radames 03-09-2015 11:56

Scritto da Giorgio69
@ Radames (#1436433)
Giocarsela vuol dire far partita sperando di portare a casa un set e perdere dignitosamente gli altri 3. Mi dispiacerebbe che prendesse una stesa. Poi se il Serbo regalerà non si rifiuta nulla. La speranza è l’ultima a morire.

allora sono d’accordo con te, si tratta di un obiettivo possibile

25
Giorgio69 (Guest) 03-09-2015 11:31

@ Radames (#1436433)

Giocarsela vuol dire far partita sperando di portare a casa un set e perdere dignitosamente gli altri 3. Mi dispiacerebbe che prendesse una stesa. Poi se il Serbo regalerà non si rifiuta nulla. La speranza è l’ultima a morire.

24
Much (Guest) 03-09-2015 10:47

Bravo Seppi ad aver tenuto duro in una giornata no, ma con un gratuito ogni 90 secondi questa partita non può essere stata un bel vedere. Alto il numero di ace per Andreas ma contro Djokovic bisogna aumentare la percentuale di prima per non essere schiacciato. Forza Andreas!

23
tennisitalia (Guest) 03-09-2015 10:22

22 aces!

22
emanuele (Guest) 03-09-2015 10:09

Scritto da Chris
che palle djokovic, non è mai uscito prima di una semifinale slam negli ultimi anni mi pare

negli ultimi 5 anni è successo solo agli Australian Open 2014, in cui ha perso ai quarti con Wawrinka

21
giacomo (Guest) 03-09-2015 10:07

Seppi nei tornei del grande slam i suoi 3 turnetti se li fa sempre.
in base alle sue possibilita’ il suo lo fa

20
Phoedrus (Guest) 03-09-2015 10:03

Scritto da Hoila Seppi
Tornato dalla Sardegna dove ho fatto una pausa tennis da troppo tennis mi ritrovo oggi a vedere il fenomeno nei quarti contro Nole.
Leggendo le statistiche vedo che Andreas e´diventato difatti un grande battitore. Quando il servizio funziona Andreas diventa imbattibile. Solo un grand Nole a questo punto puo´impedire la semifinale. Mi aspetto un randevou di Parigi con lieto fine.

Sei ancora in vacanza?
I quarti con Nole sono il terzo turno.
Direi che Nole è imbattibile.

19
Radames 03-09-2015 09:48

Scritto da Giorgio69
Per giocarsela con il serbo dovra’ avere il 70 di prime in campo e massimo 30 35 errori gratuiti. Forza Andreas.

cosa intendi per “giocarsela”? Se l’Andreas di adesso vince un set con Nole sarà già un mezzo miracolo

18
QUINZI e GIORGI (io ci credo) 1926 (Guest) 03-09-2015 09:42

Scritto da Hoila Seppi
Tornato dalla Sardegna dove ho fatto una pausa tennis da troppo tennis mi ritrovo oggi a vedere il fenomeno nei quarti contro Nole.
Leggendo le statistiche vedo che Andreas e´diventato difatti un grande battitore. Quando il servizio funziona Andreas diventa imbattibile. Solo un grand Nole a questo punto puo´impedire la semifinale. Mi aspetto un randevou di Parigi con lieto fine.

che ti sei bevuto???? :mrgreen: :razz: :wink:

17
ABBA (Guest) 03-09-2015 09:23

Partita di livello infimo, un errore dietro l’altro.
Seppi ha servito molto molto bene, e si è salvato grazie a 3 cose:
1 – il servizio che gli ha dato moltissimi punti diretti, altrimenti avrebbe subito 20 break
2 – la tenacia tipica degli altoatesini, ha accettato di dover convivere con una giornata storta dove proprio non sentiva la palla ma è rimasto con la testa sul match e nonostante giocato in modo osceno l’ha portata a casa. Vincere giocando male è spesso più importante che farlo giocando bene.
3 – il russo ha sbarellato come la seppia con caterve di errori anche e soprattutto nei momenti cruciali.
Per giocarsela contro il serbo (cit.giorgio69)serve che Djokovic si ritiri…non ne vedo altre

16
Luca da Sondrio (Guest) 03-09-2015 09:20

Scritto da Hoila Seppi
Tornato dalla Sardegna dove ho fatto una pausa tennis da troppo tennis mi ritrovo oggi a vedere il fenomeno nei quarti contro Nole.
Leggendo le statistiche vedo che Andreas e´diventato difatti un grande battitore. Quando il servizio funziona Andreas diventa imbattibile. Solo un grand Nole a questo punto puo´impedire la semifinale. Mi aspetto un randevou di Parigi con lieto fine.

Nei quarti contro Nole? E’ solo il terzo turno…

15
arnaldo (Guest) 03-09-2015 08:56

Scritto da Giorgio69
Per giocarsela con il serbo dovra’ avere il 70 di prime in campo e massimo 30 35 errori gratuiti. Forza Andreas.

:grin: :grin: anfatti….cioè MISSIONE IMPOSSIBILE :lol:

14
Hoila Seppi (Guest) 03-09-2015 08:34

Tornato dalla Sardegna dove ho fatto una pausa tennis da troppo tennis mi ritrovo oggi a vedere il fenomeno nei quarti contro Nole.
Leggendo le statistiche vedo che Andreas e´diventato difatti un grande battitore. Quando il servizio funziona Andreas diventa imbattibile. Solo un grand Nole a questo punto puo´impedire la semifinale. Mi aspetto un randevou di Parigi con lieto fine.

13
Mats 03-09-2015 08:33

Bravo Seppi.
Il suo l’ha fatto.
Ora speriamo in un bel match con Novak.

12
io (Guest) 03-09-2015 08:03

fine corsa…

11
Chris (Guest) 03-09-2015 07:52

che palle djokovic, non è mai uscito prima di una semifinale slam negli ultimi anni mi pare

10
Giorgio69 (Guest) 03-09-2015 07:47

Per giocarsela con il serbo dovra’ avere il 70 di prime in campo e massimo 30 35 errori gratuiti. Forza Andreas.

9
Fra (Guest) 03-09-2015 07:30

22 ace :shock:

8
ChrisG (Guest) 03-09-2015 07:29

Bravo Andreas! Ora grande match con djoko, nulla è scontato !
22 aces e solo 2 doppi falli. Very good! Invece i 50 gratuiti.. Con djoko non si può!

7
arnaldo (Guest) 03-09-2015 07:16

Bene,niente sorprese stavolta.

6
morenomcrae 03-09-2015 07:15

Ha giocato maluccio, contro Nole dovrà fare la partita della vita,all’open di Francia nel 2011 quasi fece l’impresa contro il serbo 2 set e mezzo dominate poi il buio,dopo Nadal e Federer mettere in bacheca anche il numero 1 non sarebbe male.

5
gianni (Guest) 03-09-2015 06:56

bravo seppi certo che con i sorteggi trovi jokovic.almeno che non succeda catasrovi……è fabio nadal,comunque arrivare al terzo turno agli us open non credo siano arrivati molte volte fognini e seppi in america bravi comunque

4
Seppi ozzy (Guest) 03-09-2015 04:11

Grande Andy

3
marco2 (Guest) 03-09-2015 03:51

Bravo Andreas!

2
Talaaa 03-09-2015 03:51

Match giocato abbastanza bene, contro un avversario molto combattivo e con un gioco molto simile a Seppi.
Sembrerà assurdo ma la differenza l’ha fatta il servizio, che ad Andreas è entrato quando serviva ed al suo avversario per nulla. In ogni caso 22 ace sono una cifra notevolissima, ma serve alzare la percentuale di prime venerdì.
Andreas comunque è cresciuto con l’andare del match, positiva la reazione al terzo che ha evitato la maratona, nel quarto invece ha controllato con Gabashvili che aveva ormai sciolto.
Si segnalano, da parte dell’azzurro, una lamentela con braccia alzate molto prolungata ed una pallata contro il tendone di fondo che ha fatto spaventare un giudice di linea (piuttosto anziano). Eventi degni di dota in una partita di Seppi :lol:

Per il prossimo turno i segnali sarebbero comunque ottimi (6 set a 1 non è roba da poco) se Andreas giocasse con un umano, ma visto che non è così speriamo possa fare partita, punto su punto senza niente da perdere. Certo che quest’anno non è stato molto fortunato nei sorteggi: ha raggiunto 3 terzi turni ed ha incontrato Federer, Murray e Djokovic. Certo, con uno ci ha vinto (eroe), speriamo pure con due, però poteva andare molto molto meglio :grin:

In ottica Davis attenzione attenzione: Gabashvili a tennis ci sa giocare e i russi ci spediscono in fondo al paese a giocare sul ghiaccio. Questa sfida nasconde mille insidie e speriamo di saperne venire a galla, sulla carta siamo favoriti ed è vero, ma se vincono loro non sarebbe così incredibile.

1

Lascia un commento