Roberta Vinci avanza al terzo turno Copertina, WTA

US Open: Roberta Vinci ribalta lo svantaggio di un set e supera Denisa Allertova, qualificandosi per il terzo turno (di M.Mazzoni)

02/09/2015 22:11 17 commenti
Roberta Vinci, classe 1983, n. 43 del mondo.
Roberta Vinci, classe 1983, n. 43 del mondo.

Bravissima Roberta Vinci: rimonta un set alla “picchiatice” Denisa Allertova (2-6 6-3 6-1 lo score) e vola sicura al terzo turno dell’US Open, dove aspetta la Duque Marino.

Eppure il match era partito in salita, con la 22enne ceca assai pronta a spingere, entrando di potenza sulle palle pulite e non così pesanti dell’azzurra, mettendola alle corde. Infatti la Allertova all’avvio si appoggiava benissimo col dritto e rovescio sulle palle piatte della Vinci, che invece non riusciva a muovere abbastanza la rivale, e nemmeno a romperle il ritmo con i suoi tagli decisi ed imprevedibili. Poi la Vinci si è scossa, ha iniziato a spingere di più, reggendo anche lo scambio dritto contro dritto, e portando la rivale all’errore mischiando angoli, velocità, rotazioni. Una volta strappato il secondo set, la ceca è crollata sotto il tennis solido e vario dell’azzurra.

In match è iniziato con la Allertova al servizio, che si porta avanti 1-0 servendo sempre la prima. Risponde Roberta, impattando sull’1 pari, ma con la prima di servizio un po’ fredda all’avvio.

Nel terzo gioco, nonostante la Allertova serva sempre alte percentuali di prime, Roberta si procura una prima palla break sul 30-40, ma non trasforma l’occasione. Il game è combattuto, ma la ceca lo porta a casa salendo 2-1. Risponde la Vinci, che impatta sul 2 pari, ma “Roby” fa fatica nei giochi di risposta. 3-2 Allertova. La potenza della 22enne ceca si fa sentire, soprattutto sulle seconde della pugliese. Nel sesto gioco Roberta crolla 0-40 e subisce il break con una potente risposta di rovescio su di una seconda troppo morbida. 4-2 Allertova, che vola via in sicurezza accelerando dal fondo. Roberta reagisce, si procura una palla del contro break sul 30-40, ma non riesce a convertirla. Si salva la Allertova, che sale 5-2 e continua a picchiare fin dalla risposta, volando 0-40. La Vinci prova ad alzare le palle, a variare e cambiare i tempi di gioco, anche a scendere a rete, ma la maggior spinta della rivale si fa sentire. Non riesce a contenere e sbaglia, oppure viene passata. La ceca chiude il primo set 6-2, con l’82% di prime in campo ed un tennis assai solido.

La Allertova inizia al servizio anche il secondo set. I suoi drive carichi e molto lunghi portano la Vinci troppo dietro la riga di fondo. Lavora col back Roby, cercando di variare e togliere ritmo all’avversaria, ma se finisce corta l’altra “sale sopra” alle sue palle ribaltando lo scambio, scendendo molto bene sulle ginocchia col rovescio bimane e spingendo. Sotto 1-0, la pugliese deve difendersi da due palle break molto delicate. Si salva facendo muovere la ceca, meno precisa col dritto, 1 pari. La Vinci ruggisce, non ci sta ad esser travolta. Con uno splendido scambio di tocco si procura una palla break, che trasforma grazie ad un doppio fallo della ceca. 2-1 Vinci per la prima volta avanti nel punteggio. Sulla scia dell’ottimo momento, Roberta sale 3-1. La Allertova riprende il filo del suo tennis, spingendo di ritmo e spostando l’azzurra, ma commettendo qualche errore di troppo rispetto al primo set, soprattutto di rovescio su palle senza peso. La Vinci regge, sale 4-2. Denisa ritrova a tratti la prima, che aveva smarrito all’avvio del secondo set, anche se il suo gesto, per niente fluido, adesso non pare affatto sicuro. Governa lo scambio col rovescio la ceca, chiudendo a rete sul 40-0, e portandosi 4-3.

Nell’ottavo game la Vinci varia il più possibile il ritmo, salendo 40-15, ma un paio di bordate della rivale complicano la situazione. E’ aiutata dal servizio, e con un attacco improvviso e coraggioso chiude il game, salendo 5-3. Roberta fiuta che è il momento di provare tutto, e non se lo fa scappare: rischia, fa sbagliare la rivale e chiude il secondo set 6-3. E’ il momento che spacca definitivamente la partita. Infatti da qua in avanti sarà uno show dell’azzurra.

Terzo set, inizia Roberta alla battuta, e si porta avanti 1-0 in sicurezza. La rivale ha accusato il colpo della perdita del secondo set. Ha perso misura nella spinta, sbaglia, mentre Roberta è presente, precisa. Ottiene una palla break sul 30-40 nel secondo gioco e la trasforma, salendo 2-0 e quindi 3-0, in scioltezza. Roberta non sbaglia più, Denisa invece si è come “incartata”, sbagliando palle in avanzamento che prima gestiva con facilità. Altro 0-40 ed altre tre palle break per l’azzurra. Trasforma la seconda, con un doppio fallo della ceca, che ormai non c’è più. 4-0 Vinci, che serve in sicurezza e chiude a 15 con un Ace esterno, per il 5-0.

La ceca si aggrappa al servizio, evitando l’umiliazione del “cappotto”, e si avventa sui servizi della Vinci, salendo 0-30 e 15-40. Ormai è troppo tardi per ribaltare il match. Roberta chiude in sicurezza 6-1, vincendo una partita che si era complicata non poco all’avvio.


Marco Mazzoni

@marcomazz


La situazione aggiornata della classifica di Roberta Vinci

40
43, +3
Best: 25
Timea Babos
HUN, 10.05.1993
1261
1261
-
-
41
40, -1
Best: 40
Catherine Bellis
USA, 08.04.1999
1228
1315
+13 (Q2)
Doha [SUBENTRO]
-100 (QF)
Stanford (18-07-2016)
42
46, +4
Best: 11
Alizé Cornet
FRA, 22.01.1990
1212
1212
+55 (16)
St. Petersburg [SUBENTRO]
-55 (16)
Stanford (18-07-2016)


L’incontro punto per punto

GS Us Open
D.Allertova
6
3
1
R.Vinci
2
6
6
Vincitore: R.Vinci


TAG: , , , ,

17 commenti. Lasciane uno!

Phoedrus (Guest) 03-09-2015 14:57

Scritto da pallabreak
L’ho detto dopo il sorteggio e lo confermo a maggior ragione dopo 2 turni: Vinci in semifinale, se sfrutta a dovere un tabellone che probabilmente nemmeno lei, avesse potuto scegliere, sarebbe riuscita a disegnarsi così fortunato.

Non saprei.
Cibulkova sta risalendo, poi c’è la Makarova. E anche Mladenovic. Bouchard potrebbe ritrovarsi.

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vince 03-09-2015 13:46

Scritto da MDeg
@ Thomisu (#1436333)

E volevo ricordare che oggi c’è anche Sara …

che oltretutto è quella con le maggiori probabilità di passare il turno 🙂

Comunque Roberta agli ottavi ci deve arrivare e potrebbe arrivarci anche senza tornare sui livelli delle scorse settimane…poi se vuole andare avanti ancora però dovrà migliorare per forza.

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Beppuzzo 03-09-2015 12:43

Bene ora il terzo turno è da passare

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MDeg (Guest) 03-09-2015 11:16

@ Thomisu (#1436333)

Ricordo che da qui a fine anno Roberta deve difendere i quarti a Pechino (215 punti) che furono un gran bel risultato lo scorso anno e sono a inizio ottobre, ma è un torneo obbligatorio per cui in caso di uscita sfortunata al primo turno fanno -205 punti secchi.

E volevo ricordare che oggi c’è anche Sara …
Diciamo che speriamo che passino il turno almeno 3 su 4.

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fabious (Guest) 03-09-2015 07:44

Grande Roby!!!!!!!!!! Dopo un primo set moooolto preoccupante, è venuta fuori la classe di Roby ed ha finito col dominare. Ora deve sperare nei prossimi turni di risalire in classifica, non merita l’attuale posizione. Forza Roby!!!!!!!

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
andreandre 03-09-2015 02:41

Bisogna pensare partita dopo partita, senza l’ansia del tabellone. Le prime due sono andate, ora sotto con la terza poi si vedrà

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca96 03-09-2015 01:08

Portiamo a casa la vittoria (per niente facile) e ora un terzo turno alla portata,ma che si dovrà sudare. Auspico 2 set a 1 per Roberta! Forza!

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Thomisu 03-09-2015 01:00

Pensiamo partita per partita. La prossima é alla sua portata. Centrare gli ottavi ovviamente le permetterebbero di entrare nelle 40 e se accedesse ai quarti quasi sicuramente chiuderebbe l’anno nelle 30 e sarebbe un grandissimo risultato già che a settembre praticamente non ha più punti da difendere.

Pensiamo alla vittoria delle nostre 3 italiane di domani: Flavia parte favorita, Camila se la gioca ma deve giocare concentrata già che la Lisicki é imprevedibile, Karin deve fare l’impresa. La vittoria di Karin le permetterebbe di arrivare al best ranking ancora una volta. Mi accontenterei se al terzo turno, a parte di Roberta ne arrivassero altre 2 di loro 3.

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mats 02-09-2015 23:41

Scritto da pallabreak
L’ho detto dopo il sorteggio e lo confermo a maggior ragione dopo 2 turni: Vinci in semifinale, se sfrutta a dovere un tabellone che probabilmente nemmeno lei, avesse potuto scegliere, sarebbe riuscita a disegnarsi così fortunato.

il tabellone è aperto per chiunque in quel quarto non solo per la Vinci: per molte è l’occasione inaspettata di andare avanti in uno slam. e poi si sa che il punto debole di Roberta è il carattere: il fatto che il tabellone sia così aperto può essere controproducente per lei.

Comunque brava a superare due turni pur giocando lontano dalla miglior forma.

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
piper 02-09-2015 23:41

Brava Roby. Ha vinto? Si. Ha ragione! Mi ha convinto? Non fino in fondo.
Conclusione: brava ➡ da rivedere..contro si vedrà.

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pallabreak 02-09-2015 22:47

L’ho detto dopo il sorteggio e lo confermo a maggior ragione dopo 2 turni: Vinci in semifinale, se sfrutta a dovere un tabellone che probabilmente nemmeno lei, avesse potuto scegliere, sarebbe riuscita a disegnarsi così fortunato.

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mats 02-09-2015 22:45

Male Roberta; ancora troppo contratta. Come al solito quando sa che deve fare il risultato si incarta. Ancora molto sotto al livello di Toronto e New Haven. Primo set una marea di gratuiti, il servizio che non funzionava il dritto che non portava un punto. Nel secondo bravissima dal punto di vista tattico a non tirare più il dritto ma a giocare di rimessa aspettando l’errore dell’avversaria che per fortuna arrivava. nel terzo si è finalmente sbloccato il servizio e si è vista tutta la differenza. sul 5-1 si è visto un po’ di braccino ma brava Roberta a mantenere i nervi saldi e chiudere prima che si riaprisse la partita.

ora che ha confermato il terzo turno dello scorso anno spero si rilassi ma – visto il livello della prossima avversaria – ne dubito, perchè sentirà ancora la pressione di un quarto turno possibile.

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
PingPong 02-09-2015 22:39

Ma se si è ribaltata da sola la allertova, cioè l’articolo descrive una partita che sembra vinta per meriti della vinci, in verità è stata una pessima esibizione della allertova tout court e basta. Purtroppo se c’era qualcun altro oggi in campo Roberta era a casa. Buon per lei cmq 😉

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
king_scipion66 02-09-2015 22:24

quello che va sottolineato è la condizione psico-fisica di Roberta…pochi mesi fa l’avrebbe persa sta partita.

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marypierce 02-09-2015 22:22

Durante il primo set ammetto che la vedevo nerissima per Robi, ma è stata bravissima a urlare fuori tutta la rabbia nel secondo set e venirne fuori alla grande. Magnifica Robi, avanti tutta.

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mattia 97 02-09-2015 22:16

Dopo quell’urlo ad inizio di secondo set si è calmata e ha iniziato a giocare più sciolta! Gioca il terzo turno da favorita, un ottavo di finale sarebbe un ottimo risultato !

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sempreesolosary (Guest) 02-09-2015 22:15

graaaaaande roby

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!