Wimbledon 2015 Copertina, WTA

Wimbledon: Parlano Camila e Sergio Giorgi che dichiara “Dopo aver vinto in Olanda è stata male già prima di Eastbourne e ha perso quasi tre chili”

04/07/2015 19:17 65 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.32 del mondo
Camila Giorgi classe 1991, n.32 del mondo

Parlano Camila e Sergio Giorgi dopo la sconfitta al terzo turno del torneo di Wimbledon.

Camila Giorgi ITA: “Dopo averla agganciato nel primo set, pensavo che la partita potesse cambiare. Purtroppo ho commesso troppi errori, ho avuto troppo fretta. Soprattutto nel secondo set non sceglievo mai il momento gusto per accelerare.
Ho fatto tutto io. Da fondo sbagliavo, le volée non le chiudevo, tiravo il lungolinea quando avrei dovuto scegliere l’incrociato. Soprattutto non ero reattiva come al solito, le gambe non rispondevano”.



Sergio Giorgi ITA: “Era già successo questo problema fisico contro la Arruabarrena nel turno precedente anche se poi aveva vinto. Dopo aver vinto in Olanda è stata male già prima di Eastbourne e ha perso quasi tre chili e questo fisicamente l’ha condizionata. Ad un torneo dello Slam devi arrivare in condizioni perfette, sennò paghi”.


TAG: , , , ,

65 commenti. Lasciane uno!

viktor (Guest) 18-07-2015 00:14

quante scuse accampa sempre il clan giorgi di fronte alle sconfitte.
in particolare sergio giorgi è bravissimo a distogliere l’attenzione dal principale problema di camila: lui.
peccato che lei non se ne sia ancora resa conto.

65
Carlo (Guest) 06-07-2015 21:04

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

Direi che in questo ha assolutamente ragione!

64
DYLAN1998 05-07-2015 21:53

Scritto da gbuttit

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

Lei non ama, come la Sharapova, dire che sta male.
Lo sanno anche i muri. Aveva perso per febbre un anno fa a Miami (hanno finto pure lì??) e fu Sergio a dirlo. Non Camila.

E non ti viene il dubbio che lei sia una persona seria ed il padre no?
Fra l’altro devi considerare che a qualunque livello buona parte delle partite le giochi in condizioni fisiche non ideali, e non é serio cercare scuse per questo, se sei proprio impossibilitato a giocare non giochi e basta.

Se Sergio sia serio o no, non sta a noi due -che NON lo conosciamo- deciderlo.
Certo, difficilmente scendi in campo in condizioni fisiche perfette. Ma tra l’aver avuto un po’ di tosse e la dissenteria.. beh, c’è differenza.
Non so te, gbuttit, ma se io fossi un tennista e avessi la possibilità di giocare Wimbledon lo farei anche con la febbre, la varicella, le vesciche a mani e piedi, la dissenteria..

Ed invece si, penso di poter esprimere un’opinione sulla sua serietà… (opinione, decidere é un’altra cosa e non devo decidere nulla)
Mentre, al contrario di molti, non mi sono mai permesso di darne una valutazione come allenatore perchè non so come gestisce un allenamento, che consigli da alla figlia ecc… ed effettivamente non sarei in grado di fare una valutazione corretta, invece come personaggio pubblico é giudicabile in base ai suoi comportamenti pubblici anche senza bisogno di conoscerlo personalmente ed in base a quelli (dichiarazioni arroganti, comportamento da esaltato quando assiste alle partite della figlia, dichiarazioni fuori luogo sul doping, coinvolgimento nel processo per non aver restituito soldi che gli erano stati prestati ecc…) non ho una buona opinione di lui e non mi ispira simpatia (ciò non toglie che possa essere una brava persona, per valutare questo bisognerebbe effettivamente conoscerlo personalmente).
Quanto al secondo punto ho fatto sport ad alto livello (non tennis) ed ho giocato spesso in condizioni non ideali (prima non parlavo a caso…), qualche volta anche pessime perchè era necessario che giocassi…, ma come Camila (ed al contrario di suo padre) non ho mai preso scuse per questo, quando ho deciso di giocare ho ritenuto comunque di essere in grado di farlo, dunque non ha senso parlarne dopo… quando ho ritenuto di non essere proprio in grado di giocare non ho giocato.

Okay, allora ti rispondo: no, non mi viene alcun dubbio. Credo che Sergio sia serio quanto Camila. Ritengo ancora che la serietà di una persona non debba essere valutata sulla base di così poco. Se si esalta, va bene. Se dice che Camila arriverà in alto, in altissimo, ben venga. A me le sue affermazioni non danno fastidio. Se dicesse questo di Caroline Garcia o Belinda Bencic non sarebbe sicuramente criticato così tanto. Perché con Camila sì? Perché è sua figlia? :roll:

Gbuttit, evidentemente lei era in grado di scendere in campo. Il padre ha semplicemente detto che non era arrivata a Londra in condizioni buone. Le condizioni di cui parli, appunto.

63
Fan (Guest) 05-07-2015 19:28

E’ chiaro che Sergio, con il suo istinto paterno, funge sempre e comunque da parafulmine attirando l’attenzione generale sulle sue dichiarazioni sopra le righe, piuttosto che sulle evidenti mancanze tecnico tattiche in campo della figlia.
Mia personalissima opinione, e siete tutti ben accetti ha pensare l’esatto contrario.

62
gbuttit 05-07-2015 18:56

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

Lei non ama, come la Sharapova, dire che sta male.
Lo sanno anche i muri. Aveva perso per febbre un anno fa a Miami (hanno finto pure lì??) e fu Sergio a dirlo. Non Camila.

E non ti viene il dubbio che lei sia una persona seria ed il padre no?
Fra l’altro devi considerare che a qualunque livello buona parte delle partite le giochi in condizioni fisiche non ideali, e non é serio cercare scuse per questo, se sei proprio impossibilitato a giocare non giochi e basta.

Se Sergio sia serio o no, non sta a noi due -che NON lo conosciamo- deciderlo.
Certo, difficilmente scendi in campo in condizioni fisiche perfette. Ma tra l’aver avuto un po’ di tosse e la dissenteria.. beh, c’è differenza.
Non so te, gbuttit, ma se io fossi un tennista e avessi la possibilità di giocare Wimbledon lo farei anche con la febbre, la varicella, le vesciche a mani e piedi, la dissenteria..

Ed invece si, penso di poter esprimere un’opinione sulla sua serietà… (opinione, decidere é un’altra cosa e non devo decidere nulla)
Mentre, al contrario di molti, non mi sono mai permesso di darne una valutazione come allenatore perchè non so come gestisce un allenamento, che consigli da alla figlia ecc… ed effettivamente non sarei in grado di fare una valutazione corretta, invece come personaggio pubblico é giudicabile in base ai suoi comportamenti pubblici anche senza bisogno di conoscerlo personalmente ed in base a quelli (dichiarazioni arroganti, comportamento da esaltato quando assiste alle partite della figlia, dichiarazioni fuori luogo sul doping, coinvolgimento nel processo per non aver restituito soldi che gli erano stati prestati ecc…) non ho una buona opinione di lui e non mi ispira simpatia (ciò non toglie che possa essere una brava persona, per valutare questo bisognerebbe effettivamente conoscerlo personalmente).
Quanto al secondo punto ho fatto sport ad alto livello (non tennis) ed ho giocato spesso in condizioni non ideali (prima non parlavo a caso…), qualche volta anche pessime perchè era necessario che giocassi…, ma come Camila (ed al contrario di suo padre) non ho mai preso scuse per questo, quando ho deciso di giocare ho ritenuto comunque di essere in grado di farlo, dunque non ha senso parlarne dopo… quando ho ritenuto di non essere proprio in grado di giocare non ho giocato.

61
crapa (Guest) 05-07-2015 17:46

Scritto da Fabio P.

Ma è la #31 del mondo! DEL MONDO! Ma come si fa a essere così lapidari! A che titolo poi?

Non si tratta di essere lapidari, ma semplicemente di essere semplici appassionati e non tifosi, di osservare come gioca il maggior numero possibile di giocatrici e giocatori, va benissimo anche in tv o su youtube, e di osservare il gioco e le caratteristiche complessive di chi gli slam li ha vinti, e poi far mente locale alle evidenti differenze con chi gli slam non li ha ancora vinti ma pretende di farlo.
Per quanto riguarda la classifica wta le riconosco il merito di essere arrivata al n°31 del mondo, però nello stesso tempo pensando al tipo di gioco che esprime e alla capacità di gestione delle partite, mi viene naturale pensare che il livello generale della wta attuale è piuttosto carente. Lo si vede anche nella top ten, dove esclusa Serena e in misura minore Masha, le altre sono tutte più o meno allo stesso livello di incostanza. Con avversarie di questo tipo Serena può andare avanti tranquilla fino a 40 anni e continuare a stravincere.

60
Hector (Guest) 05-07-2015 17:41

Scritto da DYLAN1998

Scritto da Vince

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

Lei non ama, come la Sharapova, dire che sta male.
Lo sanno anche i muri. Aveva perso per febbre un anno fa a Miami (hanno finto pure lì??) e fu Sergio a dirlo. Non Camila.

E non ti viene il dubbio che lei sia una persona seria ed il padre no?
Fra l’altro devi considerare che a qualunque livello buona parte delle partite le giochi in condizioni fisiche non ideali, e non é serio cercare scuse per questo, se sei proprio impossibilitato a giocare non giochi e basta.

Se Sergio sia serio o no, non sta a noi due -che NON lo conosciamo- deciderlo.

Per farsi un’idea sui personaggi pubblici non è necessario conoscerli personalmente…non so tu ma io un’idea su Berlusconi, Grillo, Renzi me la sono fatta, eppure non li ho mai neanche visti di persona.

Ma Berlusconi, Grillo, Renzi, Salvini.. li vedi ogni giorno in tv, Vince. Sergio no. Non valuto una persona (e quindi nemmeno la serietà di quella persona) basandomi su dieci interviste o su dei comportamenti che questa tiene durante una partita e che le telecamere riprendono due volte a match. Non sono tanto superficiale.

Non vi e’ dubbio che, nel suo lavoro, Sergio si sia dimostrato infinitamente piu’ competente dei personaggi da te citati nel loro. Sergio Giorgi for president!

59
DYLAN1998 05-07-2015 16:07

Scritto da Vince

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

Lei non ama, come la Sharapova, dire che sta male.
Lo sanno anche i muri. Aveva perso per febbre un anno fa a Miami (hanno finto pure lì??) e fu Sergio a dirlo. Non Camila.

E non ti viene il dubbio che lei sia una persona seria ed il padre no?
Fra l’altro devi considerare che a qualunque livello buona parte delle partite le giochi in condizioni fisiche non ideali, e non é serio cercare scuse per questo, se sei proprio impossibilitato a giocare non giochi e basta.

Se Sergio sia serio o no, non sta a noi due -che NON lo conosciamo- deciderlo.

Per farsi un’idea sui personaggi pubblici non è necessario conoscerli personalmente…non so tu ma io un’idea su Berlusconi, Grillo, Renzi me la sono fatta, eppure non li ho mai neanche visti di persona.

Ma Berlusconi, Grillo, Renzi, Salvini.. li vedi ogni giorno in tv, Vince. Sergio no. Non valuto una persona (e quindi nemmeno la serietà di quella persona) basandomi su dieci interviste o su dei comportamenti che questa tiene durante una partita e che le telecamere riprendono due volte a match. Non sono tanto superficiale.

58
Vince 05-07-2015 15:51

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

Lei non ama, come la Sharapova, dire che sta male.
Lo sanno anche i muri. Aveva perso per febbre un anno fa a Miami (hanno finto pure lì??) e fu Sergio a dirlo. Non Camila.

E non ti viene il dubbio che lei sia una persona seria ed il padre no?
Fra l’altro devi considerare che a qualunque livello buona parte delle partite le giochi in condizioni fisiche non ideali, e non é serio cercare scuse per questo, se sei proprio impossibilitato a giocare non giochi e basta.

Se Sergio sia serio o no, non sta a noi due -che NON lo conosciamo- deciderlo.

Per farsi un’idea sui personaggi pubblici non è necessario conoscerli personalmente…non so tu ma io un’idea su Berlusconi, Grillo, Renzi me la sono fatta, eppure non li ho mai neanche visti di persona.

57
DYLAN1998 05-07-2015 15:03

Scritto da gbuttit

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

Lei non ama, come la Sharapova, dire che sta male.
Lo sanno anche i muri. Aveva perso per febbre un anno fa a Miami (hanno finto pure lì??) e fu Sergio a dirlo. Non Camila.

E non ti viene il dubbio che lei sia una persona seria ed il padre no?
Fra l’altro devi considerare che a qualunque livello buona parte delle partite le giochi in condizioni fisiche non ideali, e non é serio cercare scuse per questo, se sei proprio impossibilitato a giocare non giochi e basta.

Se Sergio sia serio o no, non sta a noi due -che NON lo conosciamo- deciderlo.
Certo, difficilmente scendi in campo in condizioni fisiche perfette. Ma tra l’aver avuto un po’ di tosse e la dissenteria.. beh, c’è differenza.
Non so te, gbuttit, ma se io fossi un tennista e avessi la possibilità di giocare Wimbledon lo farei anche con la febbre, la varicella, le vesciche a mani e piedi, la dissenteria..

56
DYLAN1998 05-07-2015 14:52

Scritto da gbuttit

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da dar

Scritto da Paolo
Ma per favore , non arrampichiamoci sugli specchi !

non devi commentare per forza, se stava male che vuoi, che dica che stava bene?

Se stava male non giocava. Punto… ha giocato, dunque stava bene (fra l’altro secondo la tesi del padre la dissenteria se la porta dietro da prima di Eastburne… però evidentemente nei primi due turni non era così terribile…

Non proprio. A Wimbledon sei stai male cerchi comunque di scendere in campo. E’ Wimbledon.

Al primo turno… qua siamo già al terzo turno, ha superato due turni giocando anche bene (visto che, incredibilmente il 75% la dava favorita con la Wozniacki), nessuno si é accorto di niente, poi perde e si scopre che ha la dissenteria da 15 giorni… ma dai siamo seri, solo un fanatico ci può credere… e qualcuno arriva a dire che si vedeva che stava male ed aveva le occhiaie… non ci sono parole…

Il primo l’ha superato con delle difficoltà. E non era visibile.
Il 75% degli utenti non ha guardato la classifica, visto che quella era simile anche nei tre precedenti. E due di questi li ha vinti Camila. Nell’unico perso era andata avanti di un set con palla break nel secondo(sul 4-3 forse). Poi uno spettatore si è sentito male, un warning per la maceratese e, purtroppo, la sconfitta(meritata per il terzo set giocato).
“Dopo aver vinto in Olanda è stata male già prima di Eastbourne e ha perso quasi tre chili e questo fisicamente l’ha condizionata”..
La dissenteria non ce l’ha da 15 giorni, l’ha avuta 15 giorni fa (non so per quanto),è diverso.
Da quel momento ha perso dalla Gavrilova e ha vinto faticando con Pereira e Arruabarrena(nel secondo set). Infine la netta sconfitta contro la #5 del mondo.
Non vedo fanatici, solo prevenuti.

55
gbuttit 05-07-2015 13:15

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

Lei non ama, come la Sharapova, dire che sta male.
Lo sanno anche i muri. Aveva perso per febbre un anno fa a Miami (hanno finto pure lì??) e fu Sergio a dirlo. Non Camila.

E non ti viene il dubbio che lei sia una persona seria ed il padre no?
Fra l’altro devi considerare che a qualunque livello buona parte delle partite le giochi in condizioni fisiche non ideali, e non é serio cercare scuse per questo, se sei proprio impossibilitato a giocare non giochi e basta.

54
gbuttit 05-07-2015 13:11

Scritto da DYLAN1998

Scritto da gbuttit

Scritto da dar

Scritto da Paolo
Ma per favore , non arrampichiamoci sugli specchi !

non devi commentare per forza, se stava male che vuoi, che dica che stava bene?

Se stava male non giocava. Punto… ha giocato, dunque stava bene (fra l’altro secondo la tesi del padre la dissenteria se la porta dietro da prima di Eastburne… però evidentemente nei primi due turni non era così terribile…

Non proprio. A Wimbledon sei stai male cerchi comunque di scendere in campo. E’ Wimbledon.

Al primo turno… qua siamo già al terzo turno, ha superato due turni giocando anche bene (visto che, incredibilmente il 75% la dava favorita con la Wozniacki), nessuno si é accorto di niente, poi perde e si scopre che ha la dissenteria da 15 giorni… ma dai siamo seri, solo un fanatico ci può credere… e qualcuno arriva a dire che si vedeva che stava male ed aveva le occhiaie… non ci sono parole…

53
Fabio P. (Guest) 05-07-2015 12:18

Scritto da crapa
L’unico fenomeno chiamato Giorgi è il padre, che un giorno dichiara, o sarebbe meglio dire “spara”, che la figlia è pronta a vincere Wimbledon “già quest’anno”, e due giorni dopo giustifica la sconfitta della figlia dicendo che poverina era stata male circa un paio di settimane prima, e che quindi non ha potuto presentarsi nelle condizioni ottimali. E’ evidente che queste “dichiarazioni” sono in contrasto tra loro.
La realtà è che quest’uomo.., che per di più non sa neanche quello che dice.
E poi c’è ancora qualcuno si stupisce se questo personaggio viene deriso da tanta gente!
A proposito del “piano B”, forse è vero che nessuna/o ha un “piano B”, ma è ancora più conclamato e verificabile che i/le migliori interpreti di questo gioco hanno quel quid chiamato “intelligenza” che permette loro di capire l’avversaria/o e di fare la giocata giusta al momento giusto, e se necessario variare quel tanto che basta il proprio gioco in funzione di chi sta dall’altra parte della rete, togliendo punti di riferimenti e certezze, anche senza snaturarsi. Ovviamente per mettere in pratica queste cose oltre alla testa occorre avere anche un ampio repertorio di colpi e la capacità tecnica di metterli in pratica come si deve. Tutte cose che nel gioco da catena di montaggio della “fenomena” non si sono ancora viste.

Ma è la #31 del mondo! DEL MONDO! Ma come si fa a essere così lapidari! A che titolo poi?

52
marcello (Guest) 05-07-2015 11:08

Gran brutta cosa mettere in dubbio la veridicità delle parole di mister giorgi senza poter sapere davvero come sono andati i fatti.
Tra l’altro che avesse il viso pallido e sbattuto con tanto di occhiaie si vedeva anche con un televisore 14″.

51
crapa (Guest) 05-07-2015 10:02

L’unico fenomeno chiamato Giorgi è il padre, che un giorno dichiara, o sarebbe meglio dire “spara”, che la figlia è pronta a vincere Wimbledon “già quest’anno”, e due giorni dopo giustifica la sconfitta della figlia dicendo che poverina era stata male circa un paio di settimane prima, e che quindi non ha potuto presentarsi nelle condizioni ottimali. E’ evidente che queste “dichiarazioni” sono in contrasto tra loro.
La realtà è che quest’uomo.., che per di più non sa neanche quello che dice.
E poi c’è ancora qualcuno si stupisce se questo personaggio viene deriso da tanta gente!
A proposito del “piano B”, forse è vero che nessuna/o ha un “piano B”, ma è ancora più conclamato e verificabile che i/le migliori interpreti di questo gioco hanno quel quid chiamato “intelligenza” che permette loro di capire l’avversaria/o e di fare la giocata giusta al momento giusto, e se necessario variare quel tanto che basta il proprio gioco in funzione di chi sta dall’altra parte della rete, togliendo punti di riferimenti e certezze, anche senza snaturarsi. Ovviamente per mettere in pratica queste cose oltre alla testa occorre avere anche un ampio repertorio di colpi e la capacità tecnica di metterli in pratica come si deve. Tutte cose che nel gioco da catena di montaggio della “fenomena” non si sono ancora viste.

50
marcopiper 05-07-2015 06:25

@ GI2 (#1389482)

Io 3 chili li perdo subito dopo essere andato al bagno…

49
Kiko (Guest) 05-07-2015 01:44

Oh Sè…

48
Fan (Guest) 05-07-2015 00:57

Almeno la ragazza è stata onesta senza cercare scuse per una prova veramente deludente. Peccato, veramente peccato, poteva essere una bella occasione per crescere.

47
DYLAN1998 05-07-2015 00:08

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

Lei non ama, come la Sharapova, dire che sta male.
Lo sanno anche i muri. Aveva perso per febbre un anno fa a Miami (hanno finto pure lì??) e fu Sergio a dirlo. Non Camila.

46
DYLAN1998 05-07-2015 00:05

Scritto da gbuttit

Scritto da dar

Scritto da Paolo
Ma per favore , non arrampichiamoci sugli specchi !

non devi commentare per forza, se stava male che vuoi, che dica che stava bene?

Se stava male non giocava. Punto… ha giocato, dunque stava bene (fra l’altro secondo la tesi del padre la dissenteria se la porta dietro da prima di Eastburne… però evidentemente nei primi due turni non era così terribile…

Non proprio. A Wimbledon sei stai male cerchi comunque di scendere in campo. E’ Wimbledon.

45
radar 04-07-2015 23:40

Probabilmente avrà avuto un problema, ma di certo ha perso smalto nei confronti delle top: prima questi match li giocava alla pari e molto spesso li vinceva.
Quest’anno, a parte il bel match vinto contro Aga, ha perso tutti gli altri confronti e tutto è partito dalla inopinata sconfitta di Anversa con la Suarez Navarro dove stava dominando.
Ora la situazione si è rovesciata: vince i match che deve vincere e perde i match che, x il ranking, dovrebbe perdere.
Un bel rebus! :smile:
Occorre ritrovare il perduto feeling e tornare a giocare a testa libera senza sentire la pressione.

44
Liberiamo Camila (Guest) 04-07-2015 23:18

Scritto da Atom
@ GI2 (#1389482)
Ma dai, come ha ammesso Camila ha perso perché ha giocato male…..Basta con le scuse. Si fermi tre mesi e con un altro allenatore/ice vada a migliorare il servizio che veramente fa ridere con 310 df in 6 mesi…di media 11 ogni incontro…dovrebbero levargli la licenza al signor Sergio che è veramente deleterio, il tennis non è il pugilato dove conviene fare gli spacconi per intimorire l’avversario Il tennis è concentrazione, discrezione, intelligenza, sensibilità, umiltà, tattica, strategia cioè tutto quello che questo signore non trasmetterà mai alla figlia. Se le volesse bene sparirebbe. Ricordo l’incontro vinto con la Sharapova i due telecronisti, ripeto telecronisti. dire che sarebbe stato meglio che Sergio si nascondesse…chi ha la registrazione può sentirlo, era uno spettacolo osceno a vedersi e lo è tutt’ora.

totalmente d’accordo…….facile da capire…

43
Koko (Guest) 04-07-2015 23:07

Scritto da _Carlo
Ho ascoltato l’intervista della Giorgi su Sky: le hanno chiesto del fatto di avere o no un piano-B, e lei ha risposto con la massima convinzione del mondo:
“io NON AVRO’ MAI un piano B, se cambiassi modo di giocare perderei tutte le partite… E poi nessuna ha realmente un piano B, si può solo migliorare il proprio gioco”
NO COMMENT !!

Ok ma non bisogna avere un piano P: un piano troppo prevedibile. Se Caroline corre in anticipo dove io tirerò qualche dubbio me lo porrei sulla mia imprevedibilità e sul tirare ogni tanto un contropiede.Li è la testa che deve essere con peso adeguato e non tanto il corpo!

42
Cristian (Guest) 04-07-2015 23:02

Scritto da _Carlo
Ho ascoltato l’intervista della Giorgi su Sky: le hanno chiesto del fatto di avere o no un piano-B, e lei ha risposto con la massima convinzione del mondo:
“io NON AVRO’ MAI un piano B, se cambiassi modo di giocare perderei tutte le partite… E poi nessuna ha realmente un piano B, si può solo migliorare il proprio gioco”
NO COMMENT !!

Ma nessuna ha un piano B, lo disse anche Flavia.
Ed è vero, al massimo si può migliorare il proprio gioco, ma sinceramente non ho mai visto Kvitova, Sharapova fare le pallettare,magari quando vedono che la giornata non va, rallentano i propri colpi, cercano di avere più pazienza, ma di certo non può definirsi piano B.
Infatti per ora la differenza tra Muguruza,Giorgi e Keys (hanno più o meno lo stesso gioco) è che la spagnola e l’americana rispetto a prima non tirano tutti i colpi , ho visto Garbine alzare le traiettorie, cercare angoli precisi togliendo un po alla potenza, lo stesso per Madison, invece Camila sembra avere più difficoltà quando la giornata si mette male, al massimo questo potrebbe e dovrebbe fare, ma di certo non può mettersi a fare la pallettara o serve and volley.

41
Pagus 9 (Guest) 04-07-2015 23:02

@ Koko (#1389605)

Dopo il cagotto di Fognini ora quello della Giorgi… Te pareva…

40
_Carlo (Guest) 04-07-2015 22:38

Ho ascoltato l’intervista della Giorgi su Sky: le hanno chiesto del fatto di avere o no un piano-B, e lei ha risposto con la massima convinzione del mondo:
“io NON AVRO’ MAI un piano B, se cambiassi modo di giocare perderei tutte le partite… E poi nessuna ha realmente un piano B, si può solo migliorare il proprio gioco”

NO COMMENT !! :neutral:

39
Fab (Guest) 04-07-2015 22:16

Troppo stress emotivo che poi si trasferisce al corpo e quindi poi fa il botto!!

Peccato, se di natura fosse un pò più socievole e rilassata, il suo tennis ne risentirebbe in positivo!!

Certo, cambiare si può ma bisogna anche volerlo davvero e lei sembra invece più che fiera di essere così com’è!!

Contenta lei e suo padre!!

Saluti.

Fab

38
Koko (Guest) 04-07-2015 22:13

Forse viene fuori che Camila a Parigi aveva la camera vicino a quella di Fogna e anche lei ha ordinato purè con pesce! :wink: Comunque anche in questo caso non è solo sfortuna è anche approssimazione e pressappochismo perchè ai pro di livello non capita quasi mai.

37
Lino (Guest) 04-07-2015 22:09

Siete ridicoli voi se mettete in dubbio anche una dichiarazione ufficiale. Non ve ne frega niente che non fosse al meglio, vi interessa sempre e solo il risultato.
A me interessa di più che una nostra tennista stia bene e in salute, ma se volete essere maliziosi e dubbiosi sempre e comunque fate pure, contenti voi…

36
GI2 (Guest) 04-07-2015 22:06

@ Atom (#1389567)

Guarda che non cerco scuse e quanto ho scritto mi sembra chiaro.

35
Phoedrus (Guest) 04-07-2015 22:01

Scritto da GI2
Trattasi di sicuro di dissenteria, perché perdere 3 chili in una settimana (tra il 14 e 21 giugno)sarebbe sintomo più grave e comunque è una perdita di liquidi e per un peso leggero come Camila richiede un tempo di recupero di 4 – 5 giorni. Quello che non mi torna se il problema si è ripetuto nell’ incontro di giovedì come mai oggi era in campo!!.
PS: non sono un medico ma so cosa significa.

Infatti… Sergio racconta balle.

34
Paolo (Guest) 04-07-2015 22:00

@ dar (#1389379)

Devo chiedere a te il permesso per commentare ?

33
Phoedrus (Guest) 04-07-2015 22:00

Ma che strano. Quando si perde, sbucano fuori i malanni e altre scuse.
Tipico atteggiamento italiota.
Woz era più forte. Punto.

Mi stupiscono ancora i sondaggi degli utenti di ieri. Il tifo annebbia la mente.

32
Fabblack 04-07-2015 21:53

@ Atom (#1389567)

Ormai sei tanato: ce l’hai sul personale perché ti hanno bammato dal sito!
Dopo quella partita Camila ha guadagnato SESSANTA posizioni in classifica: di che straparli?

31
Atom (Guest) 04-07-2015 21:44

@ GI2 (#1389482)

Ma dai, come ha ammesso Camila ha perso perché ha giocato male…..Basta con le scuse. Si fermi tre mesi e con un altro allenatore/ice vada a migliorare il servizio che veramente fa ridere con 310 df in 6 mesi…di media 11 ogni incontro…dovrebbero levargli la licenza al signor Sergio che è veramente deleterio, il tennis non è il pugilato dove conviene fare gli spacconi per intimorire l’avversario Il tennis è concentrazione, discrezione, intelligenza, sensibilità, umiltà, tattica, strategia cioè tutto quello che questo signore non trasmetterà mai alla figlia. Se le volesse bene sparirebbe. Ricordo l’incontro vinto con la Sharapova i due telecronisti, ripeto telecronisti. dire che sarebbe stato meglio che Sergio si nascondesse…chi ha la registrazione può sentirlo, era uno spettacolo osceno a vedersi e lo è tutt’ora.

30
“ho combattuto solo come fossi un esercito” Roger Federer la storia del tennis (Guest) 04-07-2015 21:32

con questo servizio non credo che camila vincerà mai uno slam, neanche quando fisicamente sarà al top, poi troppo monotema rispetto ad una schiavone vincitrice al RG

29
GI2 (Guest) 04-07-2015 21:16

Trattasi di sicuro di dissenteria, perché perdere 3 chili in una settimana (tra il 14 e 21 giugno)sarebbe sintomo più grave e comunque è una perdita di liquidi e per un peso leggero come Camila richiede un tempo di recupero di 4 – 5 giorni. Quello che non mi torna se il problema si è ripetuto nell’ incontro di giovedì come mai oggi era in campo!!.
PS: non sono un medico ma so cosa significa.

28
gbuttit 04-07-2015 20:50

Scritto da Vince
Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta
Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.
Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.
Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti

O semplicemente pensa che siamo tutti stupidi…

27
fabious (Guest) 04-07-2015 20:49

Ok ci credo, anke se non è politicamente corretto dirlo dopouna sconfitta. Comunque penso ke se avesse giocato come contro la Bencic finiva diversamente almeno come punteggio.

26
gbuttit 04-07-2015 20:46

Scritto da dar

Scritto da Paolo
Ma per favore , non arrampichiamoci sugli specchi !

non devi commentare per forza, se stava male che vuoi, che dica che stava bene?

Se stava male non giocava. Punto… ha giocato, dunque stava bene (fra l’altro secondo la tesi del padre la dissenteria se la porta dietro da prima di Eastburne… però evidentemente nei primi due turni non era così terribile…

25
gbuttit 04-07-2015 20:42

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit
Solo una scusa… e francamente patetica…

Lo staff la conferma e aggiunge anche un dettaglio. Patetici anche loro?

No, semplicemente non ci credo… lo staff conferma che il padre ha sostenuto questo, non che la dissenteria fosse reale…

24
Vince 04-07-2015 20:41

Scusate ma non potreste aggiungere anche il passaggio dove parla esplicitamente di dissenteria, capisco che ci siano problemi di spazio, però così sembra una cosa un po’ surreale…cioè Sergio commenta gli effetti di un problema fisico, senza dire di cosa si tratta :smile:

Strano anche il fatto che ne parli Sergio, mentre Camila non ne accenni neanche…boh.

Io non lo so se sia vero o no, so però che se si vuol essere credibili, ci si esprime diversamente.

Poi dice che era già stata male prima di Eastbourne, ha perso con la Gavrilova e non han detto niente….mah…mi sembrano pensieri un po’ contorti :smile:

23
JQ (Guest) 04-07-2015 20:35

Se si tratta di un disturbo che si ripete periodicamente, soprattutto prima delle partite, con molta probabilità è di natura psicosomatica. Troppa tensione può fare brutti scherzi.

22
brizz 04-07-2015 20:29

stranamente questa cosa è uscita fuori adesso :mrgreen:

forse pensa che noi andiamo in giro con l’anello al naso :shock:

21
Brown forever (Guest) 04-07-2015 20:13

La dissenteria é dovuta a cosa ? alimentazione ?

20
SoloJones (Guest) 04-07-2015 20:12

Scritto da dar

Scritto da Paolo
Ma per favore , non arrampichiamoci sugli specchi !

non devi commentare per forza, se stava male che vuoi, che dica che stava bene?

accidenti a scuola quando venivo interrogato e non avevo studiato…ne ho usate molte di scuse….ma a questa della dissenteria non ci ho mai pensato….mannaggia magrolino come ero…poteva funzionare :mrgreen:

19
ago (Guest) 04-07-2015 20:06

Carino che questa cosa dei tre chili non sia uscita dopo una vittoria, io l avrei sbandierato ai quattro venti. E Sergio mi sembra un grosso sbandieratore ….

18
dar (Guest) 04-07-2015 20:04

Scritto da Paolo
Ma per favore , non arrampichiamoci sugli specchi !

non devi commentare per forza, se stava male che vuoi, che dica che stava bene?

17
Paolo (Guest) 04-07-2015 20:02

Ma per favore , non arrampichiamoci sugli specchi !

16
Davide V (Guest) 04-07-2015 20:00

Preferisco la dichiarazione asciutta e autocritica, senza alibi, di Camila. Anche perché conta solo quel che si fa. Nel caso specifico, un 3R a Wimbledon, come Kvitova, uscendo peraltro con la tds n.5 e quindi come da pronostico. Mi preoccupa se perde con quelle sotto, qui doveva giocare meglio e lei lo sa per prima, da quello che dice….

15
Koko (Guest) 04-07-2015 19:59

Perdere tre chili per una già leggera in effetti è grave.

14
tommaso (Guest) 04-07-2015 19:58

Scritto da gbuttit
Solo una scusa… e francamente patetica…

Lo staff la conferma e aggiunge anche un dettaglio. Patetici anche loro?

13
mauro (Guest) 04-07-2015 19:57

Certamente che non stava bene, si capiva, altrimenti avrebbe vinto il torneo. A New York sono sicuro che starà attenta al cibo ed in perfette condizione non ce ne sarà per nessuna. Vamossss

12
gianni (Guest) 04-07-2015 19:55

@ Coach (#1389346)

quando non avrà più possibilità allora l’affiderà a qualcuno.per m’è non c’arriva con la testa suo padre mi spiace dirlo ma anche camilla dovrebbe avere un po’ di testa per cominciare a pensare che deve prendersi un allenatore come si deve

11
Sander (Guest) 04-07-2015 19:55

@ LiveTennis.it Staff (#1389328)

Lo stesso pesce con pure’ di Fognini? :mrgreen:

10
peppe78 04-07-2015 19:50

delusissimo oggi… partita del tutto regalata all’altra.
Boh, pensavo potesse batterla. Torniamo brutalmente sulla terra.

ah ha avuto la dissenteria? Questo non lo sapevo…brutta roba, ti prosciuga chili come se piovesse.

9
Coach (Guest) 04-07-2015 19:47

Sergio le ha insegnato a giocare a tennis e quindi Camila fa dei bei punti, ma la gestione di una partita e’ tutt’altra cosa !!! Se Sergio non capisce che si deve affidare ad un vero coach, Camila rimarra’ una incompiuta. Della serie poteva…ma non e’ riuscita. Ci auguriamo che qualcuno gli apra al piu’ presto gli occhi, senno’ altro che vincere Wimbledon entro tre anni come ha dichiarato sulla Gazzetta.

8
Claudio (Guest) 04-07-2015 19:44

Scritto da globotunde
Se il problema avesse interessato il padre, arrivava dritta in finale.

:smile:

7
globotunde (Guest) 04-07-2015 19:37

Se il problema avesse interessato il padre, arrivava dritta in finale.

6
gbuttit 04-07-2015 19:31

Solo una scusa… e francamente patetica…

5
LiveTennis.it Staff 04-07-2015 19:28

@ Fabblack (#1389322)

Un problema di dissenteria ed aveva le gambe molli. Un abbraccio.

4
Cristian (Guest) 04-07-2015 19:28

da grande sostenitore di Camila dico che Sergio ha stufato con le sue scuse.
Ad ogni sconfitta è pronto a dire che stava male, aveva la febbre, aveva quello e quell’altro.
Basta dare continui alibi.
Ha giocato malissimo, e subito a lavorare con umiltà, sperando che questa sconfitta insegni qualcosa, sinceramente sono stanco vedere certe sconfitte : Muguruza al RG e oggi, dove Camila non scende neanche in campo.
Perché dopo un po di partite automaticamente succede.
Quindi Sergio, non venirci a raccontare balle, e te lo dice uno che non ha mai detto ” cambia allenatore” ” con un altro tecnico sarebbe nelle 10″ …mai, fiducia ad entrambi, e sempre forza Camila.

3
Fabblack 04-07-2015 19:24

Non credo che un dolore all’anca possa far dimagrire.

2
diegus 04-07-2015 19:24

Sì,ma qual’è questo problema fisico? L’anca?

1

Lascia un commento