Mondo Junior Copertina, Junior

European Summer Cup 2015, categoria under 14: L’Italia in finale

30/06/2015 06:12 Nessun commento
La squadra italiana alla  European Summer Cup under 14 femminile - Foto Mario Sofia
La squadra italiana alla European Summer Cup under 14 femminile - Foto Mario Sofia

Ancora un convincente successo per Federica Rossi, detta “Rossa” dalle compagne di squadra, nella seconda giornata dell’European Summer Cup under 14 femminile (fase di qualificazione) sui campi del Nord Tennis Sport Club.

Opposta alla serba Andjela Skrobonja, l’azzurra, classe 2001, si è imposta 6-1 6-2 in poco più di un’ora di bel tennis. Back di rovescio alternati ad accelerazioni bimani, servizio di ottima fattura sia con la prima che con la seconda palla, smorzate e discese a rete. Un bagaglio tecnico completo quello della tennista di Sondrio che ha lasciato poche chance alla rivale, soprattutto nel primo set.

Nella seconda frazione più equilibrio nella parte centrale (con game numero 7 in bilico) ma una volta salita sul 5-2 la Rossi ha chiuso.

Il secondo singolare ha invece opposto la marchigiana Elisabetta Cocciaretto alla serba Olga Danilovic, figlia dell’ex cestista dal glorioso passato, in patria e a livello NBA. Una tennista ostica, dalle lunghe leve e dai fendenti mancini, letali con il diritto. Dopo un equilibrio iniziale (2-2) la Danilovic ha accelerato i ritmi ed imposto un secco 6-2 6-0 all’azzurra.

Nemmeno il tempo di rifiatare ed ecco le due italiane schierate in doppio (decisivo per la qualificazione alla fase finale della competizione) contro le stesse unità serbe. Cocciaretto e Rossi partite bene (5-2), poi improvvisamente bloccate dalla paura di chiudere e dalla risalita delle rivali. La decisione è arrivata al tie-break ed è stata in favore delle serbe, molto ostiche anche nelle continue lamentele, non tutte giustificate. Secondo set sulla stessa falsariga del primo, con l’Italia avanti 5-2 e ripresa sul 5-5 Questa volta, però, la conclusione è stata diversa e le due azzurre hanno pareggiato i conti con un meritato 7-5. Nella terza frazione Cocciaretto e Rossi avanti 4-0. Danilovic e compagna nuovamente in rimonta ma alla fine bocciate sul 3-6. Italia domani in finale contro la Russia che ha fermato Israele conquistando il passaggio di turno già al termine dei due singolari, vinti rispettivamente dalla Koval e dalla Pachkaleva, sulla Younes e sulla Khirin.

Simpatico l’appoggio del pubblico, con tanto di bandiera e trombette, dato all’Italia nel doppio decisivo odierno. La finale a 8 di Loano (3-5 luglio) è già realtà. Una bella soddisfazione per le atlete ed il capitano Giovanni Paolisso.


TAG:

Lascia un commento