Mondo Junior Copertina, Generica, Junior

Sono la francese Lucie Wargnier e l’ungherese Mate Valkusz i favoriti del 33° Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato

04/05/2015 21:07 Nessun commento
Nella foto Luigi Sorrentino
Nella foto Luigi Sorrentino

Dopo i turni di qualificazione parte il tabellone principale del 33° Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato. Nel maschile da battere è l’ungherese Mate Valkusz mentre al femminile è la francese Lucie Wargnier ad essere la favorita.

Nel maschile tra i favoriti ci sono due brasiliani con Igor Marcondes numero due e Gabriel Roveri Sidney come numero quattro. La testa di serie numero 3 è l’italiano Marco Mosciatti protagonista anche a Salsomaggiore. Nel femminile da seguire l’italiana Ludmilla Samsonova che è la numero due mentre la numero tre è la rumena Karola Patricia Bejenaru mentre la numero quattro è la canadese Vanessa Wong. Si sono qualificati al tabellone principale l’azzurro under 16 Gabriele Bosio che ha sconfitto il francese Huet per 6-3 6-1 nell’ultimo turno. Miceli ha superato Stramigioli, nel match più divertente, per 6-2 4-6 7-5 mentre Luigi Sorrentino ha superato Gjomarkay per 6-4 6-0, Nicolo Castiglioni si qualifica anche lui superando Liucci per 6-4 6-3 e anche Francesco Forti entra in tabellone dopo il 62 63 inflitto a Veneziano. Nel femminile l’americana Nicole Taylor Pafundi si qualifica dopo aver vinto 46 63 62 contro Costanza Traversi. Tra le wild card conferma per la presenza del naturalizzato argentino Andres Gabriel Ciurletti oltre a Manfed Fellin, Riccardo Balzerani, Giorgio De Rossi, Carlo Donato e Federico Iannaccone. Nel femminile Monica Cappelleti avrà una carta per il tabellone principale insieme a Lisa Piccinetti, Giulia Peoni e la tedesca Irina Cantos Siemers.
“Il torneo è molto importante basta vedere chi l’ha vinto e anche in questa occasione ci saranno tanti giocatori provenienti da 33 paesi di diverse nazionalità – spiega Stefano Pescosolido, responsabile tecnico degli under 16 azzurri – bravo Bosio a qualificarsi essendo al suo primo anno under 16. Abbiamo diversi ragazzi del ’99 e 2000 che si allenano nei nostri centri e siamo soddisfatti di questa nuova organizzazione che permette di allenare i ragazzi con costanza. Ora entriamo nel vivo con i primi turni e i giocatori più forti è un bel modo per confrontarsi”. Il direttore del torneo è il maestro Antonio Maccioni mentre il referee è Riccardo De Biase assistito da Gianfranco Gori, Giuseppe Bertoncini e Alessandro Parlini. Come ogni anno verranno assegnati diversi riconoscimenti. Il Trofeo Banca Popolare di Vicenza alla nazione che vedrà i suoi atleti classificarsi nelle migliori posizioni.

A questo premio si affiancheranno il Trofeo Logli Massimo – Glass System Technology- per i vincitori del singolare maschile, femminile e dei doppi mentre verrà consegnato il Trofeo dell’indimenticabile Loris Ciardi a chi per due anni consecutivi riuscirà a vincere il singolare maschile o femminile. Il tabellone principale prenderà il via martedi 5 maggio 2014 e si concluderà domenica 10 maggio 2014 con le finali. Il tabellone maschile sarà composto da 48 giocatori mentre al femminile il main draw sarà di 32 giocatrici. Come sempre per tutta la durata della competizione l’ingresso al Tc Prato (via Firenze) sarà libero e i risultati del torneo potranno essere seguiti tramite il sito internet www.tennisclubprato.com con aggiornamenti e notizie della manifestazione. Già predisposto il collegamento live sul campo numero 1 con la possibilità di ammirare i giovani campioni anche da casa. Mentre giovedi 7 maggio alle 17 si terrà una giornata per i bambini della scuola tennis che giocheranno con i giovani tennisti provenienti da tutto il mondo per vivere una giornata di tennis e di allegria.


TAG: ,

Lascia un commento