Resoconto da Torino Challenger, Copertina

Challenger Torino: Resoconto Turno Decisivo Qualificazioni e programma di domani

26/04/2015 16:09 1 commento
Gianluca Naso classe 1987, n.303 del mondo - Foto di Christian Minozzi
Gianluca Naso classe 1987, n.303 del mondo - Foto di Christian Minozzi

La bella notizia in chiave azzurra che arriva dalla giornata decisiva delle qualificazioni nell’Atp Challenger di Torino, 42.500 euro e ospitalità, in corso sui campi del Monviso Sporting Club di Grugliasco, con organizzazione di Ace Tennis Center, è il passaggio in tabellone principale, meritatamente conquistato sul campo, di Edoardo Eremin.

L’acquese, classe 1993, ha superato in due set il croato Marcan (6-3 6-4) palesando sicurezza nei passaggi delicati del confronto e chiudendo con un ace, l’ennesimo del testa a testa. Prima frazione con Eremin avanti di un break (4-2) e riavvicinato dal rivale (3-4). Il piemontese figlio d’arte si è subito rifatto andando a servire sul 5-3. Alcune fasi altalenanti, con palle per il contro-break e set point non realizzati, si sono concluse in favore di Eremin al 3° set point utile. Equilibrio nel secondo set, rotto ancora una volta in favore di Eremin al settimo gioco, quello del break per il 4-3. Tenuto il game successivo il giovane azzurro ha richiamato a sé tutte le forze per la chiusura al decimo gioco e non ha tremato, salendo nel main draw con un sonoro 6-4 condito dal colpo vincente di cui sopra: “Stiamo lavorando da alcuni mesi sulla continuità di rendimento e sull’attenzione nel corso degli scambi – ha detto al termine – e i risultati si stanno vedendo”. La scorsa settimana Eremin ha vinto un futures ad Eraklion (Gre) dopo la settimana prima aveva fatto finale. Ora si allena al TC Genova seguito da Mauro Balestra: “Nel dicembre di quest’anno – ricorda il coach – ci siamo parlati ed Edoardo ha deciso di riprovare, per se stesso, la strada del professionismo, quella che stava abbandonando. Ci appoggiamo anche a Tirrenia, con il gruppo di Rianna e degli Over 18 seguiti dalla Federazione”.

Quasi in contemporanea, sul campo centrale, è stato il russo Karen Khachanov, numero 1 del tabellone preliminare, a superare in due set il più esperto Daniele Giorgini, con il punteggio di 6-1 6-2 in un’ora e 20 minuti. Un Giorgini che a tratti ha fatto partita pari nello scambio ma si è sempre dovuto inchinare alla maggior potenza e alle accelerazioni del rivale dell’est, pericoloso soprattutto con il servizio e il diritto, giocato sia in versione classica che anomala.

Rapido cambio di scena e ingresso in campo dei successivi due match, validi come i primi per l’ingresso in main draw. Da una parte Gianluca Naso, trapanese cresciuto con Fabio Fognini, e l’olandese Niesten; dall’altra il francese Hamou, numero 2 della lista di qualificazione, e l’altro siciliano Salvatore Caruso, 22enne e reduce dai quarti di finale raggiunti a Vercelli due giorni fa, dopo aver eliminato negli ottavi Gianluigi Quinzi.
Naso è stato autore di un bel match contro l’olandese soprattutto quando si è visto riprendere dall’avversario al termine del secondo set. Prima partita infatti in favore del trapanese (6-3) e seconda di Niesten (6-4). Nel terzo e decisivo parziale Naso non ha tentennato partendo subito in bello stile 3-0 e mettendo a frutto la tecnica superiore con il servizio e il rovescio classico ad una mano. Al termine si è imposto 6-1 meritando il passaggio tra i big a Torino.

L’impresa non è invece riuscita al suo corregionale, Salvatore Caruso, che ha ceduto 6-4 7-6 al transalpino Hamou, classe 1995. Un Caruso che si è fatto breccare nel game numero 10 della prima frazione e ha speso troppo nella seconda per risalire prima dallo 0-2 al 2-2, poi dal 2-5 al 5-5. Nella circostanza ha anche annullato quattro match point ad Hamou, prima di crollare nel tie-break, conquistato per 7 punti a 1 dal francese.



ITA Il programma di domani


Court 16 – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 13:00)
1. Mirza Basic BIH / Tomislav Brkic BIH vs Ilija Bozoljac SRB / Malek Jaziri TUN
2. [WC] Matteo Donati ITA / Stefano Napolitano ITA vs [4] Dino Marcan CRO / Antonio Sancic CRO (non prima ore: 15:30)

Center Court – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00)
1. [Q] Edoardo Eremin ITA vs [Q] Maxime Hamou FRA
2. Elias Ymer SWE vs [4] Kimmer Coppejans BEL
3. Aslan Karatsev RUS vs Andrea Arnaboldi ITA
4. [WC] Lorenzo Sonego ITA vs Henri Laaksonen SUI (non prima ore: 17:00)

Court 14 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00)
1. [7] Kyle Edmund GBR vs Tristan Lamasine FRA
2. [3] Tobias Kamke GER vs [Q] Karen Khachanov RUS
3. [3] Patrick Grigoriu ROU / Costin Paval ROU vs Aljaz Bedene GBR / David Rice GBR


TAG: , , , , ,

1 commento

gido 26-04-2015 22:06

2 dei nostri qualificati..sono contento anche se speravo nel poker o almeno nel tris!
Bravi Edo e Naso: il primo davvero in grande spolvero in questa primavera 2015; il secondo con un gioco su terra sempre piu’ convincente

1

Lascia un commento