Avanza ai quarti Sara Copertina, WTA

WTA Rio de Janeiro: Sara Errani ai quarti di finale

19/02/2015 17:02 45 commenti
Sara Errani classe 1987,  n.16 del mondo
Sara Errani classe 1987, n.16 del mondo

Sara Errani approda ai quarti di finale nel torneo WTA International di Rio de Janeiro ($250,000, terra).
L’azzurra, testa di serie n.1, ha sconfitto al secondo turno Lourdes Dominguez Lino, 33 anni, n.108 WTA, con il risultato di 60 75 in 1 ora e 28 minuti di partita.

Ai quarti di finale la Errani sfiderà Beatriz Haddad Maia, classe 1996, n.234 WTA.

Primo set: Dominava Sarita che strappava il servizio all’iberica nel primo game (a 30), nel terzo gioco (a 30 dal 30 a 0) e nel quinto game (a 0) e senza concedere nulla sui propri turni di battuta vinceva il primo set per 6 a 0.

Secondo set: Le due giocatrici fino al 5 pari perdevano per ben quattro volte il turno di servizio (Sarita ha anche servito per il match sul 5 a 4, ma ha ceduto ai vantaggi dallo 0-40 il turno di battuta, ma senza aver avuto match point).
Sul 5 pari l’azzurra piazzava il quinto break del set (a 30 dal 30-15 con doppio fallo della spagnola sul finire del game) e poi nel gioco succesivo la Errani, dal 30-40, annullava altre tre palle break ed alla prima palla match a disposizione vinceva la partita per 7 a 5.

La partita punto per punto

WTA Rio De Janeiro
Sara Errani [1]
6
7
Lourdes Dominguez Lino
0
5
Vincitore: S. ERRANI

S. Errani ITA – L. Dominguez Lino ESP
0 Aces 0
2 Double Faults 2
82% 1st Serve % 58%
28/50 (56%) 1st Serve Points Won 11/30 (37%)
4/11 (36%) 2nd Serve Points Won 6/22 (27%)
6/10 (60%) Break Points Saved 3/11 (27%)
9 Service Games Played 9
19/30 (63%) 1st Return Points Won 22/50 (44%)
16/22 (73%) 2nd Return Points Won 7/11 (64%)
8/11 (73%) Break Points Won 4/10 (40%)
9 Return Games Played 9
32/61 (52%) Total Service Points Won 17/52 (33%)
35/52 (67%) Total Return Points Won 29/61 (48%)
67/113 (59%) Total Points Won 46/113 (41%)


TAG: , , ,

45 commenti. Lasciane uno!

Vince 20-02-2015 09:35

@ Italians (#1271657)

Per capirlo basta leggere il post di Pitfranco Is
E’ ovvio che se uno entra in questo articolo a scrivere quelle cose, poi qualcun altro gli risponde e la discussione devia dal tema iniziale.

Perchè abbia scritto qui quelle cose e invece non abbia scritto nemmeno una parola nell’articolo della Pennetta, andrebbe chiesto a lui.

45
Lucio (Guest) 19-02-2015 23:43

Dispiace che non trovi nessuno che le insegni a servire decentemente e non ditemi che l’altezza non le permette di fare diverso. Ormai può giocarsela solo sulla terra e che non sia troppo rapida. Con la sua grinta e’ un vero peccato . Servisse almeno come la Navarro….come altezza penso non ci sia molta differenza.

44
marco (Guest) 19-02-2015 23:36

Scritto da Yes2.0
@ andrew (#1271614)
Sara Errani non ha vinto niente. Le statistiche sui quarti di finale stanno agli almanacchi. I trofei li hanno Pennetta e Schiavone, per ora.

Beh, forse 10.5 milioni di dollari non glieli hanno dati per simpatia. Qualche merito tennistico deve pur averlo, Sara. O crediamo veramente che una ragazza di 27 anni accumuli un career prize (per ora) di 10 milioni e rotti così per caso…

E dico questo senza fare nessun paragone con nessuno e ancora meno con Francesca e Flavia i cui meravigliosi meriti conosciamo tutti.

43
Nicuz (Guest) 19-02-2015 23:28

Scritto da Italians
Poi un giorno mi spiegherete il motivo delle querelle su chi sia più forte tra Errani e Pennetta in un post che parla di un secondo turno vinto dalla Errani contro Lourdes Dominguez-Lino.

Quello che non capisco neanche io. Sotto ogni articolo su una partita di Schiavone/Errani/Pennetta/Giorgi parte sempre la solita discussione. Molte volte sarebbe meglio commentare l’incontro e certi paragoni rimandarli di qualche anno, pur sapendo che ognuno avrà sempre la propria opinione

42
Italians 19-02-2015 22:53

Poi un giorno mi spiegherete il motivo delle querelle su chi sia più forte tra Errani e Pennetta in un post che parla di un secondo turno vinto dalla Errani contro Lourdes Dominguez-Lino. 😕

41
Yes2.0 19-02-2015 22:27

@ andrew (#1271614)

Sara Errani non ha vinto niente. Le statistiche sui quarti di finale stanno agli almanacchi. I trofei li hanno Pennetta e Schiavone, per ora.

40
biglebowsky 19-02-2015 22:27

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ Pelandrone (#1271381)
No, no. Solo una scelta più oculata nell’affrontare i tornei di doppio.

a dire il vero il motivo è che hanno deciso di consentirsi reciprocamente di andare ad acapulco, che è un’altra superficie, immediatamente nel momento in cui una veniva eliminata dal singolare, il che è logico.

39
Vince 19-02-2015 22:24

ho capito Andrew, ma dire che la Pennetta gioca bene un torneo ogni 5, vuol dire non conoscere la storia della sua carriera.

e non mi hai risposto alla domanda più interessante:

A 33 anni quali e quante giocatrici al mondo hanno una continuità di rendimento superiore alla sua?

38
io (Guest) 19-02-2015 22:00

Scritto da andrew

Scritto da Giovanni
Un passo alla volta, domani pensiamo alla brasiliana, chi va piano va sano e va lontano…

giusto, intendevo solo dire che se vince questo torneo la classifica ne giova…

Premio GAC!!! (cit. Gazebo)

37
andrew (Guest) 19-02-2015 21:44

Scritto da Vince

Scritto da andrew

Scritto da PitFranco_Is
comunque preferisco Flavia sempre anche se perde come oggi ok magari passa N2 d’Italia ma almeno gioca nei tornei dove ci sono le vere giocatrici che andare a fare international dove giochi contro “nessuno” cn tutto il rispetto.. Una top 25 gioca a doha non a Rio.. infatti basta guardare …Brava lo stesso Fla Ps lo dico per quelli che guardano la Classifica.

la pennetta fa bene uno torneo sì, cinque no… la errani è meno forte e lo sanno anche i muri, la errani è quasi sempre nelle mani dell’ avversaria, ma è meno instabile; la pennetta invece mi da sempre l’ idea di essere una giocatrice ”croce e delizia”, una che a volte gioca benissimo, molte altre volte sciupa, spreca, fa errori su errori… la errani anche in fase discendente quando perde non mi dà mai l’idea di esserne principalmente colpevole, visti degli intriseci limiti tennistici, mentre credo che siano molti a pensare che la pennetta dovrebbe mangiarsi le mani per le innumerevoli occasioni sprecate in carriera… poi ad ognuno la propria scelta, preferisco sara per lo spirito combattivo e, nonostante le vittorie in tornei di minore importanza, ci sono mille dati che confermano la superiorità della carriera della errani rispetto a quella della pennetta, con buona vostra pace!!!

la Pennetta ha 33 anni…
quante giocatrici ci sono al mondo alla sua età, con una continuità superiore alla sua?
io non so da quanto tempo segui il tennis, ma quando Flavia aveva l’età di Sara, non giocava bene un torneo ogni tanto, altrimenti non sarebbe mai arrivata tra le prime 10 del mondo, prima italiana di sempre a farlo.
Io direi che certi paragoni tra le nostre giocatrici andrebbero proprio evitati, se non si basano su dati obiettivi.

Scritto da Yes2.0

Scritto da andrew

Scritto da PitFranco_Is
comunque preferisco Flavia sempre anche se perde come oggi ok magari passa N2 d’Italia ma almeno gioca nei tornei dove ci sono le vere giocatrici che andare a fare international dove giochi contro “nessuno” cn tutto il rispetto.. Una top 25 gioca a doha non a Rio.. infatti basta guardare …Brava lo stesso Fla Ps lo dico per quelli che guardano la Classifica.

la pennetta fa bene un torneo sì, cinque no… la errani è meno forte e lo sanno anche i muri, la errani è quasi sempre nelle mani dell’ avversaria, ma è meno instabile; la pennetta invece mi da sempre l’ idea di essere una giocatrice ”croce e delizia”, una che a volte gioca benissimo, molte altre volte sciupa, spreca, fa errori su errori… la errani anche in fase discendente quando perde non mi dà mai l’idea di esserne principalmente colpevole, visti degli intriseci limiti tennistici, mentre credo che siano molti a pensare che la pennetta dovrebbe mangiarsi le mani per le innumerevoli occasioni sprecate in carriera… poi ad ognuno la propria scelta, preferisco sara per lo spirito combattivo e, nonostante le vittorie in tornei di minore importanza, ci sono mille dati che confermano la superiorità della carriera della errani rispetto a quella della pennetta, con buona vostra pace!!!

a quale trofeo fai riferimento per stabilire la superiorità della carriera della Errani. Flavia ha vinto Indian Wells, lei ora sta alla storia, non la Errani.

Errani prima italiana di sempre a: Fare 3 quarti slam in un anno; entrare nella top 10 da fuori la top 20; a stare per oltre 90 settimane in top 10,; centrare 3 semifinali slam; centrare in tre anni di fila tre quarti di fila almeno in uno stesso slam (rg); raggiungere 3 quarti di finale consecutivi in tre diversi mandatory; essere n.1 al mondo di doppio e contemporaneamente top 5 in singolare; chiudere due stagioni consecutive tra le top 10; centrare due volte consecutive sia il master in singolare sia quello in doppio; vincere al master più di una partita in singolare; fare un career grand slam in doppio con la vinci; vincere un trofeo a wimbledon nel professionismo; sempre con roberta, vincere us open e roland garros; prima a fare semifinale e finale (dopo 60 anni che un’italiana non ci riusciva) a roma; prima, in tre anni consecutivi, a collocarsi nella top10 dei guadagni più alti… e, per concludere, è l’italiana con il prize money più alto di sempre
CHIAMANSI FATTI, CHIAMANSI DATI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

36
Yes2.0 19-02-2015 21:29

Scritto da andrew

Scritto da PitFranco_Is
comunque preferisco Flavia sempre anche se perde come oggi ok magari passa N2 d’Italia ma almeno gioca nei tornei dove ci sono le vere giocatrici che andare a fare international dove giochi contro “nessuno” cn tutto il rispetto.. Una top 25 gioca a doha non a Rio.. infatti basta guardare …Brava lo stesso Fla Ps lo dico per quelli che guardano la Classifica.

la pennetta fa bene un torneo sì, cinque no… la errani è meno forte e lo sanno anche i muri, la errani è quasi sempre nelle mani dell’ avversaria, ma è meno instabile; la pennetta invece mi da sempre l’ idea di essere una giocatrice ”croce e delizia”, una che a volte gioca benissimo, molte altre volte sciupa, spreca, fa errori su errori… la errani anche in fase discendente quando perde non mi dà mai l’idea di esserne principalmente colpevole, visti degli intriseci limiti tennistici, mentre credo che siano molti a pensare che la pennetta dovrebbe mangiarsi le mani per le innumerevoli occasioni sprecate in carriera… poi ad ognuno la propria scelta, preferisco sara per lo spirito combattivo e, nonostante le vittorie in tornei di minore importanza, ci sono mille dati che confermano la superiorità della carriera della errani rispetto a quella della pennetta, con buona vostra pace!!!

a quale trofeo fai riferimento per stabilire la superiorità della carriera della Errani. Flavia ha vinto Indian Wells, lei ora sta alla storia, non la Errani.

35
Vince 19-02-2015 21:14

Scritto da andrew

Scritto da PitFranco_Is
comunque preferisco Flavia sempre anche se perde come oggi ok magari passa N2 d’Italia ma almeno gioca nei tornei dove ci sono le vere giocatrici che andare a fare international dove giochi contro “nessuno” cn tutto il rispetto.. Una top 25 gioca a doha non a Rio.. infatti basta guardare …Brava lo stesso Fla Ps lo dico per quelli che guardano la Classifica.

la pennetta fa bene uno torneo sì, cinque no… la errani è meno forte e lo sanno anche i muri, la errani è quasi sempre nelle mani dell’ avversaria, ma è meno instabile; la pennetta invece mi da sempre l’ idea di essere una giocatrice ”croce e delizia”, una che a volte gioca benissimo, molte altre volte sciupa, spreca, fa errori su errori… la errani anche in fase discendente quando perde non mi dà mai l’idea di esserne principalmente colpevole, visti degli intriseci limiti tennistici, mentre credo che siano molti a pensare che la pennetta dovrebbe mangiarsi le mani per le innumerevoli occasioni sprecate in carriera… poi ad ognuno la propria scelta, preferisco sara per lo spirito combattivo e, nonostante le vittorie in tornei di minore importanza, ci sono mille dati che confermano la superiorità della carriera della errani rispetto a quella della pennetta, con buona vostra pace!!!

la Pennetta ha 33 anni…

quante giocatrici ci sono al mondo alla sua età, con una continuità superiore alla sua?

io non so da quanto tempo segui il tennis, ma quando Flavia aveva l’età di Sara, non giocava bene un torneo ogni tanto, altrimenti non sarebbe mai arrivata tra le prime 10 del mondo, prima italiana di sempre a farlo.

Io direi che certi paragoni tra le nostre giocatrici andrebbero proprio evitati, se non si basano su dati obiettivi.

34
Vince 19-02-2015 21:03

Scritto da PitFranco_Is
comunque preferisco Flavia sempre anche se perde come oggi ok magari passa N2 d’Italia ma almeno gioca nei tornei dove ci sono le vere giocatrici che andare a fare international dove giochi contro “nessuno” cn tutto il rispetto.. Una top 25 gioca a doha non a Rio.. infatti basta guardare …Brava lo stesso Fla Ps lo dico per quelli che guardano la Classifica.

perchè tu non la guardi? 🙂

Siamo a posto, allora

tutti i giocatori, gli addetti ai lavori e di conseguenza anche i tifosi la guardano.

Quanto al paragone che fai, mi sembra del tutto fuori luogo,
Flavia non aveva proprio alcun motivo per andare a fare un torneo in Brasile sulla terra, considerato che deve recuperare una condizione decente sul cemento in vista di Indian Wells.

Completamente diversa è la situazione di Sara, che si è vista cancellare dalla WTA il torneo di Parigi indoor, dove l’anno scorso era andata in finale e quei punti doveva cercare di recuperarli il prima possibile…perchè lei la classifica la guarda di sicuro.

e guarda quella mondiale eh…non certo quella italiana, che interessa solo a chi ha uno spirito provinciale.

33
andrew (Guest) 19-02-2015 21:02

Scritto da PitFranco_Is
comunque preferisco Flavia sempre anche se perde come oggi ok magari passa N2 d’Italia ma almeno gioca nei tornei dove ci sono le vere giocatrici che andare a fare international dove giochi contro “nessuno” cn tutto il rispetto.. Una top 25 gioca a doha non a Rio.. infatti basta guardare …Brava lo stesso Fla Ps lo dico per quelli che guardano la Classifica.

la pennetta fa bene un torneo sì, cinque no… la errani è meno forte e lo sanno anche i muri, la errani è quasi sempre nelle mani dell’ avversaria, ma è meno instabile; la pennetta invece mi da sempre l’ idea di essere una giocatrice ”croce e delizia”, una che a volte gioca benissimo, molte altre volte sciupa, spreca, fa errori su errori… la errani anche in fase discendente quando perde non mi dà mai l’idea di esserne principalmente colpevole, visti degli intriseci limiti tennistici, mentre credo che siano molti a pensare che la pennetta dovrebbe mangiarsi le mani per le innumerevoli occasioni sprecate in carriera… poi ad ognuno la propria scelta, preferisco sara per lo spirito combattivo e, nonostante le vittorie in tornei di minore importanza, ci sono mille dati che confermano la superiorità della carriera della errani rispetto a quella della pennetta, con buona vostra pace!!!

32
PitFranco_Is (Guest) 19-02-2015 20:50

comunque preferisco Flavia sempre anche se perde come oggi ok magari passa N2 d’Italia ma almeno gioca nei tornei dove ci sono le vere giocatrici che andare a fare international dove giochi contro “nessuno” cn tutto il rispetto.. Una top 25 gioca a doha non a Rio.. infatti basta guardare …Brava lo stesso Fla Ps lo dico per quelli che guardano la Classifica.

31
fabio (Guest) 19-02-2015 19:45

Bravissima SaRA,avanti così.

30
Angie (Guest) 19-02-2015 19:22

Dopo la stangata che mi ha rifilato Roberta Vinci (avevo scritto che sarebbe stata una catastrofe nazionale una sua eventuale sconfitta)…non mi azzardo a dire che cosa sarebbe una sconfitta di Sara domani contro la giovane che incontrerà a sorpresa nei Quarti. Io spero di vederla in SF…e poi…mi adeguo a Giovanni 😆 un passo alla volta.
Certo che Rio fu il primo torneo vinto da Sandra Cecchini almeno 30 anni fa (qualcuno mi corregga se mi confondo con San Paolo), cioè il secondo torneo WTA vinto da un’Italiana. Dai Saretta, facci un pensierino!

29
QUINZISAMPRAS 19-02-2015 19:15

Bene avanti così

28
Hoara 19-02-2015 19:07

Scritto da peppe78

Scritto da Hoara
Con il livello delle avversarie che sta incontrando è vergognosa la fatica che ha fatto oggi per vincere il secondo set..

avesse un servizio avrebbe chiuso 6-0 6-2..senza servizio subisce sedici break a partita. Purtroppo non si riesce a rendere sto servizio decente.

Difatti credo che una giocatrice con quel servizio e quel gioco come quello della errani che è nelle prime 15 al mondo sia una pessima pubblicità per la wta
Se questo è il livello del tennis femminile è facile capire perché una 34enne come serena williams possa ancora dominare il circuito

27
brizz 19-02-2015 19:02

brava sara, avanti così

robertina mia 🙁

26
Italians 19-02-2015 18:36

Scritto da Pelandrone
Premetto che non so assolutamente nulla (delle volte nascono voci e false notizie da semplici considerazioni come la mia), ma anche un paio di anni fa quando litigarono iniziarono improvvisamente a non giocare piu’ il doppio, poi venne fuori la notizia della litigata, non vorrei che la figuraccia in fed.cup avesse lasciato il segno. Pero’ l’altra volta avevano scelto tornei diversi, ma anche questo non significa nulla perche’ questo torneo “facile” su terra era un’occasione per entrambe

Scritto da Gabriele da Firenze
Ma essendo tutte e due a Rio (Errani e Vinci) perché non hanno fatto anche il torneo di doppio, come fanno di solito?

Vista la foto che ha messo Sara su twitter per il compleanno di Roberta mi viene da pensare che non sia così :mrgreen:

25
giorgio (Guest) 19-02-2015 18:35

Brava! Voglio la vittoria del torneo.

24
tomax (Guest) 19-02-2015 18:27

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ Pelandrone (#1271381)
No, no. Solo una scelta più oculata nell’affrontare i tornei di doppio.

oltretutto non gli serve a niente il doppio e cosi non sprecano energie invista dei prossimi tornei sul cemento.
per ad acapulco o più probabilmente a monterrey lo faranno

23
LiveTennis.it Staff 19-02-2015 18:13

@ Pelandrone (#1271381)

No, no. Solo una scelta più oculata nell’affrontare i tornei di doppio.

22
Pelandrone (Guest) 19-02-2015 18:09

Premetto che non so assolutamente nulla (delle volte nascono voci e false notizie da semplici considerazioni come la mia), ma anche un paio di anni fa quando litigarono iniziarono improvvisamente a non giocare piu’ il doppio, poi venne fuori la notizia della litigata, non vorrei che la figuraccia in fed.cup avesse lasciato il segno. Pero’ l’altra volta avevano scelto tornei diversi, ma anche questo non significa nulla perche’ questo torneo “facile” su terra era un’occasione per entrambe

Scritto da Gabriele da Firenze
Ma essendo tutte e due a Rio (Errani e Vinci) perché non hanno fatto anche il torneo di doppio, come fanno di solito?

21
kenny 19-02-2015 17:56

Dominguez Lino su terra battuta comunque è una buona giocatrice, mi pare che lo scorso anno fece una bella partita contro Serena. Comunque per Sara l’importante è giocare e vincere più partite possibili per arrivare nella miglior condizione nei tornei Premier su terra.

20
Vince 19-02-2015 17:55

Scritto da bestiolina
comunque ha fatto una gran mossa a fare ‘sto torneo, è praticamente un challenge da vincere a mani basse e le darà un sacco di punti rispetto alle altre giocatrici del suo livello di ranking e rispetto a quelli che doveva difedere (praticamente nessuno)

Lo ha fatto perchè non c’è più il torneo Parigi (indoor) dove l’anno scorso era andata in finale.

Sara ha già scartato circa 500 punti tra Parigi e Doha in questo scorcio di stagione…e nonostante questo è ancora nelle 15.

19
Giovanni 19-02-2015 17:54

Scritto da andrew

Scritto da Giovanni
Un passo alla volta, domani pensiamo alla brasiliana, chi va piano va sano e va lontano…

giusto, intendevo solo dire che se vince questo torneo la classifica ne giova…

Certo, ma infatti non mi riferivo al tuo commento o a quello degli altri, solo che con Sara non riesco mai a sbilanciarmi; magari 2 anni fa sarei stato un po’ più ottimista, questo sì 😆

18
Vince 19-02-2015 17:47

Scritto da Hoara
Con il livello delle avversarie che sta incontrando è vergognosa la fatica che ha fatto oggi per vincere il secondo set..

pensa che la Ivanovic, con l’avversaria della Vinci al primo turno, ci ha perso agli Australian Open.

e qui tocca leggere “vergognosa” una vittoria 6-0 7-5…robe da matti

17
ILSanto (Guest) 19-02-2015 17:45

Il livello delle avversarie che Sara incontra in questo torneo WTA, è sicuramente basso. Ma anche Sara non sta attraversando un buon periodo, e questo torneo gli serve per ritrovare fiducia, morale e vincere il già citato torneo WTA (vittoria in un WTA, che gli manca da più di un anno)

16
peppe78 19-02-2015 17:40

Scritto da Hoara
Con il livello delle avversarie che sta incontrando è vergognosa la fatica che ha fatto oggi per vincere il secondo set..

avesse un servizio avrebbe chiuso 6-0 6-2..senza servizio subisce sedici break a partita. Purtroppo non si riesce a rendere sto servizio decente.

15
Gabriele da Firenze 19-02-2015 17:37

Ma essendo tutte e due a Rio (Errani e Vinci) perché non hanno fatto anche il torneo di doppio, come fanno di solito?

14
andrew (Guest) 19-02-2015 17:37

Scritto da Hoara
Con il livello delle avversarie che sta incontrando è vergognosa la fatica che ha fatto oggi per vincere il secondo set..

”vergognosa”… ma io non lo so!!! una pennetta può pure vincere 7-5 al terzo con un’ avversaria di livello inferiore e viene in ogni caso elogiata, una errani si dice vergognosa se vince in due set, dopo aver dato un bagel, ma riprendetevi!!! 😆

13
Hoara 19-02-2015 17:34

Con il livello delle avversarie che sta incontrando è vergognosa la fatica che ha fatto oggi per vincere il secondo set..

12
Nicuz (Guest) 19-02-2015 17:31

Ottimo primo set, poco lucida e un po’ confusa nel secondo. Diciamo che giocare con 37 gradi non aiuta di sicuro, le condizioni erano veramente difficili, quindi è stata una buona cosa vincere in due set. Forza!

11
fabious (Guest) 19-02-2015 17:23

Sara double face perfetta nel primo set, rinunciataria e lacunosa nel secondo, comunque è gia ai quarti e staremo a vedere.

10
andrew (Guest) 19-02-2015 17:21

Scritto da Giovanni
Un passo alla volta, domani pensiamo alla brasiliana, chi va piano va sano e va lontano…

giusto, intendevo solo dire che se vince questo torneo la classifica ne giova…

9
tomax (Guest) 19-02-2015 17:18

Scritto da andrew
se dovesse vincere il torneo scavalcherebbe venus, navarro, safarova e si porterebbe a pochissimi punti dalla kerber… bisognerà vedere pliskova, pennetta e muguruza fin dove si spingeranno!

deve fare filotto nei prossimi tornei per arrivare con un bel gruzzolo di punti ed affrontare con serenità IW e miami.diciamo che si può puntare a una vittoria una finale ed una semi

8
bestiolina (Guest) 19-02-2015 17:16

comunque ha fatto una gran mossa a fare ‘sto torneo, è praticamente un challenge da vincere a mani basse e le darà un sacco di punti rispetto alle altre giocatrici del suo livello di ranking e rispetto a quelli che doveva difedere (praticamente nessuno)

7
Giovanni 19-02-2015 17:13

Un passo alla volta, domani pensiamo alla brasiliana, chi va piano va sano e va lontano…

6
andrew (Guest) 19-02-2015 17:10

se dovesse vincere il torneo scavalcherebbe venus, navarro, safarova e si porterebbe a pochissimi punti dalla kerber… bisognerà vedere pliskova, pennetta e muguruza fin dove si spingeranno!

5
sarita (Guest) 19-02-2015 17:10

Mamma mia mostruosa Sara, nel match precedente l’avevo già vista in grande forma ma qui è stata perfetta nel primo set, dove ha letteralmente stirato la sua avversaria. Ottima percentuale di prime in campo ( 82% ), chiaramente la resa sulla prima e sulla seconda è scesa complice la sua avversaria che rispondeva molto bene. Adesso son le altre a temerla, avanti la prossima!!

4
nino88 (Guest) 19-02-2015 17:09

Sarebbe per Sara davvero una grande iniezione di fiducia se vincesse il torneo. SPERIAMO!!!

3
giuliano da viareggio (Guest) 19-02-2015 17:08

In effetti, visto il campo delle partecipanti, è senz’altro in grado di vincerlo.

2
king-scpion (Guest) 19-02-2015 17:06

Portalo a casa sto torneo Sara….sia per i punti che per il morale!

1