Australian Open 2015 - Live Day 8 ATP, Copertina, WTA

Australian Open: Risultati Day 8. Nessun problema per Novak Djokovic. Venus elimina A. Radwanska. Bolelli-Fognini ai quarti in doppio. Fuori Pennetta e Errani-Vinci. Serena e Cibulkova ai quarti di finale. Raonic si salva. Ok Nishikori e Wawrinka.

26/01/2015 13:50 121 commenti
Risultati e News dall'Australian Open 2015
Risultati e News dall'Australian Open 2015

Questi i risultati con il Livescore dettagliato dell’Australian Open ($aus40.000.000, cemento), prima prova stagionale del Grand Slam.

AUS News

E’ il numero uno del mondo, l’uomo da battere e il favorito per sollevare per la quinta volta in carriera lo Slam Australiano.
Novak Djokovic non ha avuto grosse difficoltà nello sbarazzarsi del 42 del mondo, il lussemburghese Gilles Muller per 6-4 7-5 7-5.
Il serbo è stato ad un livello costante per tutta la partita. Sfiderà ora per l’accesso alle semifinali il canadese Milos Raonic.

Vittoria non priva di ombre per il campione in carica degli Australian Open, Stan Wawrinka, che corre qualche rischio di troppo ma batte in quattro set lo spagnolo Garcia-Lopez, numero 37 del ranking mondiale in quattro set.

Kei Nishikori senza problemi con un 6-3 periodico su David Ferrer.

Milos Raonic, testa di serie numero otto del torneo, ha eliminato Feliciano Lopez (12) per 6-4 4-6 6-3 6-7 (7), 6-3 approdando ai quarti di finale.
Raonic ha messo a segno ben 77 colpi vincenti ed ha piazzato il break decisivo nel quinto parziale sul 4 a 3. Cercherà il pass per le semifinali con il vincente del match tra Novak Djokovic e Gilles Muller.

Venus Williams (18) ha eliminato in tre set 6-3 2-6 6-1 Agnieszka Radwanska (6 °) e si qualifica per i quarti di finale a Melbourne Park.
Per la prima volta dal 2010 Venus entra tra le otto migliori in Australia, ora sfiderà nei quarti la connazionale Madyson Keys.

Ci vogliono 3 set, ma alla fine Serena Williams serve la vendetta nei confronti di Garbine Muguruza, che al Roland Garros dell’anno scorso riuscì nell’impresa di batterla.
La numero 1 del mondo si impone per 2-6 6-3 6-2, con un match molto equilibrato fino al 3-3 del secondo set.

Serena avanza così ai quarti di finale, dove sfiderà Dominika Cibulkova, finalista 2014. La slovacca pone fine alla corsa della rientrate Vika Azarenka in tre set, 6-2 3-6 6-3 lo score finale.

E’ ai quarti di finale Madison Keys che si è imposta sulla connazionale Brengle con il risultato di 64 62.

Quarti di finale per Fognini e Bolelli che superano agevolmente la coppia austriaco-neozelandese Marach Venus 6-4 6-2 in una partita in cui il risultato non è mai stato in discussione.
Ai quarti sfideranno Cuevas e lo specialista del doppio Marrero.
Sconfitta dei gemelli Bryan, battuti dal britannico Inglot ed il rumeno Mergea 7-6(4) 6-3.

Sara Errani e Roberta Vinci escono di scena sconfitte dalle tedesche Groenefeld e Goerges per 63 46 75. Decisivo il break concesso dalle campionesse azzurre nel dodicesimo gioco della terza frazione.

La Chan e la Zheng hanno infranto il sogno di Flavia Pennetta e Martina Hingis, finite al tappeto con il punteggio di 63 63.



AUS Ottavi di Finale


Rod Laver Arena – 01:00
1. (11) Dominika Cibulkova SVK – Victoria Azarenka BLR

GS Australian Open
D.Cibulkova [11]
6
3
6
V.Azarenka
2
6
3
Vincitore: D.Cibulkova

2. (1) Serena Williams USA – (24) Garbine Muguruza ESP

GS Australian Open
S.Williams [1]
2
6
6
G.Muguruza [24]
6
3
2
Vincitore: S.Williams

Non prima delle ore: 04:00
3. (9) David Ferrer ESP – (5) Kei Nishikori JPN

GS Australian Open
D.Ferrer [9]
3
3
3
K.Nishikori [5]
6
6
6
Vincitore: K.Nishikori

Rod Laver Arena – 09:00
1. (18) Venus Williams USA – (6) Agnieszka Radwanska POL

GS Australian Open
V.Williams [18]
6
2
6
A.Radwanska [6]
3
6
1
Vincitore: V.Williams

2. (1) Novak Djokovic SRB – Gilles Muller LUX

GS Australian Open
N.Djokovic [1]
6
7
7
G.Muller
4
5
5
Vincitore: N.Djokovic



Margaret Court Arena – 01:00
Non prima delle ore: 03:15
2. (4) Stan Wawrinka SUI – Guillermo Garcia-Lopez ESP

GS Australian Open
S.Wawrinka [4]
7
6
4
7
G.Garcia-Lopez
6
4
6
6
Vincitore: S.Wawrinka

3. Madison Keys USA – Madison Brengle USA

GS Australian Open
M.Keys
6
6
M.Brengle
2
4
Vincitore: M.Keys



Hisense Arena – 01:00
1. (12) Eric Butorac / Sam Groth USAAUS – (6) Jean-Julien Rojer / Horia Tecau NEDROU

GS Australian Open
E.Butorac / S.Groth [12]
6
5
6
J.Rojer / H.Tecau [6]
3
7
7
Vincitore: J.Rojer H.Tecau

Non prima delle ore: 02:30
2. (14) Yung-Jan Chan / Jie Zheng TPECHN(4) Martina Hingis / Flavia Pennetta SUIITA

GS Australian Open
Y.Chan / J.Zheng [14]
6
6
M.Hingis / F.Pennetta [4]
3
3
Vincitore: Y.Chan J.Zheng

3. (1) Bob Bryan / Mike Bryan USAUSA – (14) Dominic Inglot / Florin Mergea GBRROU
Non prima delle ore: 07:00

GS Australian Open
B.Bryan / M.Bryan [1]
6
3
D.Inglot / F.Mergea [14]
7
6
Vincitore: D.Inglot F.Mergea

4. (12) Feliciano Lopez ESP – (8) Milos Raonic CAN

GS Australian Open
F.Lopez [12]
4
6
3
7
3
M.Raonic [8]
6
4
6
6
6
Vincitore: M.Raonic



Show Court 2 – 01:00
Non prima delle ore: 02:30
2. (16) Jamie Murray / John Peers GBRAUS – (4) Ivan Dodig / Marcelo Melo CROBRA

GS Australian Open
J.Murray / J.Peers [16]
7
2
4
I.Dodig / M.Melo [4]
6
6
6
Vincitore: I.Dodig M.Melo

3. (1) Sara Errani / Roberta Vinci ITAITA – (16) Julia Goerges / Anna-Lena Groenefeld GERGER

GS Australian Open
S.Errani / R.Vinci [1]
3
6
5
J.Goerges / A.Groenefeld [16]
6
4
7
Vincitore: J.Goerges A.Groenefeld

4. Su-Wei Hsieh / Pablo Cuevas TPEURU – Kai-Chen Chang / Ze Zhang TPECHN

GS Australian Open
S.Hsieh / P.Cuevas
3
6
10
K.Chang / Z.Zhang
6
3
6
Vincitore: S.Hsieh P.Cuevas

5. (7) Martina Hingis / Leander Paes SUIIND – Anabel Medina Garrigues / Pablo Andujar ESPESP

GS Australian Open
M.Hingis / L.Paes [7]
6
6
A.Medina Garrigues / P.Andujar
3
1
Vincitore: M.Hingis L.Paes



Show Court 3 – 01:00
1. (1) Sania Mirza / Bruno Soares INDBRA – Abigail Spears / Santiago Gonzalez USAMEX

GS Australian Open
S.Mirza / B.Soares [1]
7
6
10
A.Spears / S.Gonzalez
5
7
8
Vincitore: S.Mirza B.Soares

2. Bethanie Mattek-Sands / Lucie Safarova USACZE – (7) Caroline Garcia / Katarina Srebotnik FRASLO

GS Australian Open
B.Mattek-Sands / L.Safarova
3
6
6
C.Garcia / K.Srebotnik [7]
6
2
2
Vincitore: B.Mattek-Sands L.Safarova

3. Simone Bolelli / Fabio Fognini ITAITA – Oliver Marach / Michael Venus AUTNZL

GS Australian Open
S.Bolelli / F.Fognini
6
6
O.Marach / M.Venus
4
2
Vincitore: S.Bolelli F.Fognini

4. Lisa Raymond / Robert Lindstedt USASWE – (5) Cara Black / Juan Sebastian Cabal ZIMCOL

GS Australian Open
L.Raymond / R.Lindstedt
4
7
12
C.Black / J.Cabal [5]
6
5
14
Vincitore: C.Black J.Cabal


TAG: ,

121 commenti. Lasciane uno!

panattaforever 27-01-2015 09:40

@ Marcus91 (#1250645)

Scritto da Marcus91

Scritto da panattaforever
Vedo molto sotto traccia la sconfitta inopinata e bruciante del doppio Errani-Vinci dopo i trionfi degli ultimi 2 AO. Non se ne parla praticamente per niente nonostante sia un segnale inequivocabile di una crisi già ben evidenziata nel singolare dalle due eroine. Della serie : quando si vince, il doppio è importantissimo e divertente. Quando si perde…il doppio…cos’è il doppio???? Ah, ma no, non è poi così importante… Molto “italiana” questa cosa. I trombettieri questa volta tacciono…

Dovete essere contenti, ogni tanto potete godere anche voi, no?

Ma come parli? Contenti chi? E di che? Godere anche noi…perchè???? Cosa c’entra con quello che ho scritto? Ho solo constatato che nessuno parla di una sconfitta clamorosa come nelle migliori tradizioni italiote. Tutto qua. Personalmente non sono nè contento nè sto godendo per questa sconfitta.

121
miomao (Guest) 27-01-2015 07:39

Scritto da panattaforever
Vedo molto sotto traccia la sconfitta inopinata e bruciante del doppio Errani-Vinci dopo i trionfi degli ultimi 2 AO. Non se ne parla praticamente per niente nonostante sia un segnale inequivocabile di una crisi già ben evidenziata nel singolare dalle due eroine. Della serie : quando si vince, il doppio è importantissimo e divertente. Quando si perde…il doppio…cos’è il doppio???? Ah, ma no, non è poi così importante… Molto “italiana” questa cosa. I trombettieri questa volta tacciono…

120
Marcus91 (Guest) 27-01-2015 01:26

Scritto da panattaforever
Vedo molto sotto traccia la sconfitta inopinata e bruciante del doppio Errani-Vinci dopo i trionfi degli ultimi 2 AO. Non se ne parla praticamente per niente nonostante sia un segnale inequivocabile di una crisi già ben evidenziata nel singolare dalle due eroine. Della serie : quando si vince, il doppio è importantissimo e divertente. Quando si perde…il doppio…cos’è il doppio???? Ah, ma no, non è poi così importante… Molto “italiana” questa cosa. I trombettieri questa volta tacciono…

Dovete essere contenti, ogni tanto potete godere anche voi, no?

119
utente non registrato 27-01-2015 00:11

ma come si fa a paragonare la partita della radwanska a quella della giorgi?tra le due c è un abisso…la giorgi oltre alla palla piatta tirata dritta per dritta che cavolo sa fare…solo perche riesce con i suoi colpi piatti a lasciare ferma l avversaria spiazzandola con l anticipo?l avverario losi puo spiazzare anche con un lob,una volee,una veronica o la si puo mandare in confusione con ripetuti back…che razza di divertimento c e a vedere due che si scazzottano tirando piatto…per quello c e la box
e poi agli amanti dei paragoni non mi sembra che abbiano visto la partita della polacca oggi…nel terzo set ha giocato in maniera orribile e non da tecnicista quale è lei di solito…la giorgi invece l altro giorno ha giocato al suo massimo e addirittura non le è neanche astato…quindi fatevi 2 conti…alla fine cmq forza venus,grande esempio per il tennis,queste giovani sparapalle fatte tutto con lo stampo prendano un po esempio da campionesse di tale calibro

118
mats (Guest) 26-01-2015 22:25

Scritto da cataflic

Questo penso che sia l’atteggiamento tipico italiota e cioè credere che un match possa cambiare le sorti della nazione.
Un match è una goccia in una carriera che ne conta 600 o più…
Un Seppi, o Fognini, o pincopalino costantemente nei 10 e con diversi quarti/semi o vittorie importanti per alcuni anni sarebbero in grado di trascinare il movimento e meglio ancora se fosse un pataccaro sbruffoncello come il buon Kyrgios, ma non certo un match sporadico come questo.
Seppi è un buonissimo giocatore, un esempio di professionalità e serietà ed un bello spot per il tennis italiano all’estero, ma non sarà mai un traino per il movimento…a meno che non vinca Wimbledon battendo Nadal, Federer, Djokovic in ordine sparso….

Ma chi l’ha detto? Per fare ripartire un movimento praticamente morto non sono necessarie imprese tennistiche al momento impossibili, un Fognini qualunque che batte Murray in Davis o Seppi che batte Federer sono eventi che giustamente attirano l’interesse di tutti, come la vittoria di Errani-Vinci a Wimbledon, e servono eccome. L’unico atteggiamento italiota controproducente e’ proprio il tuo.

117
Ragazza cioè (Guest) 26-01-2015 22:13

Direi che la preparazione invernale di Flavia è stata un po deficitaria come anche quella di fognini, strano

116
brizz 26-01-2015 18:52

in poche ore abbiamo perso tutte le nostre doppiste, la fed cup è vicina :???:

115
Giovanni 26-01-2015 18:33

Che peccatto per Sara, Roberta e Flavia, specialmente quest’ultima per me aveva un’ottima opportunità di vincere in coppia con la Hingis.
Fognini e Bolelli avrebbero un buon tabellone, speriamo che ne approfittino, mi farebbe davvero piacere per Simone
Ora le cichis potranno dedicarsi alla fed cup, questa sconfitta fa perdere un botto di punti, vuol dire che si rifaranno al RG dove hanno perso le ultime 2 finali, forza Cichi!

114
Mats (Guest) 26-01-2015 17:18

Scritto da panattaforever
Vedo molto sotto traccia la sconfitta inopinata e bruciante del doppio Errani-Vinci dopo i trionfi degli ultimi 2 AO. Non se ne parla praticamente per niente nonostante sia un segnale inequivocabile di una crisi già ben evidenziata nel singolare dalle due eroine. Della serie : quando si vince, il doppio è importantissimo e divertente. Quando si perde…il doppio…cos’è il doppio???? Ah, ma no, non è poi così importante… Molto “italiana” questa cosa. I trombettieri questa volta tacciono…

Non avendo visto la partita non posso commentare il risultato, ma un’uscita delle #1 al terzo turno è devastante.
Dopo tre finali a Melbourne e la vittoria di quest’anno ad Aukland, mi aspettavo che arrivassero nelle fasi finali del torneo.

113
danailo (Guest) 26-01-2015 16:51

Io dico solo che il tabellone di doppio e’ seriamente aperto anche per i nostri azzurri…

112
pinkfloyd 26-01-2015 16:34

Scritto da Koko

Scritto da radar

Scritto da Laura

Scritto da Koko

Scritto da peppe78
ricordiamo che Camila dominava contro Venus 6-4 5-3…
che occasione buttata..l’ennesima!!!

E’ chiaro che se una Keys con un tabellone morbido arriva così avanti la classifica non rifletterà il vero valore relativo suo rispetto alla Giorgi. Ricordiamoci che fu umiliata da Camila in Davis ma dopo l’AO sembrerà la nuova fenomena che non è affatto.

vabeh ma cosa vuol dire??
e’ passato un anno dalla partita di fedcup (non davis!!!_
la keys ha 19 anni ed e’ in continuo miglioramento!!

Concordo con Laura!
Keys in piena ascesa e il tabellone “morbido” se l’e’ creato lei stessa battendo la Kvitova, mica l’ultima arrivata!!

Se tu avessi visto la partita di Fed avresti concordato con me! Inferiorità nel palleggio da fondo imbarazzante!

Koko, tu sei molto esperto e preparato, però dovresti sapere che gli h2h, soprattutto quelli costituiti da un solo precedente, significano davvero poco. E dipendono anche da tanti fattori, da come si sta in quel preciso momento, soprattutto.
Comunque la Keys è giovanissima, anche rispetto a Camila, ed è in crescita e lo ha dimostrato con la Kvitova (che l’ha aiutata molto, facendo una pessima partita al servizio, ma che ha comunque saputo brillantemente battere) che l’aveva battuta facilmente nell’altro precedente.

Finchè questi giovanotti (come anche Kyrgios) fanno ottimi risultati concreti (e un quarto Slam, per esempio, lo è) in età molto giovane, non c’è che da apprezzarli.
Il tennis non è solo “io asfalto questa, io distruggo quest’altra”, anzi, non è affatto questo.

111
benjy1 26-01-2015 16:08

@ PitFranco_Is (#1250203)

Allora forza azzurri!!!

110
Davide V (Guest) 26-01-2015 16:05

Scritto da geppy
@ Davide V (#1250233)
Secondo me sbagli. La polacca ha uno stile di gioco che è kriptonite per la Giorgi. L’avrebbe intortata di slice, dropshot e palle senza peso e Camila sarebbe andata in tilt come a Wimbledon 2012 o come quando ha giocato con altre tenniste di tocco (Rybarikova, Flipkens e Vinci).

Fino a qualche tempo fa ti avrei dato ragione, ma Camila si è già presa la rivincita con Roberta Vinci e presto lo farà anche con le altre. Nonostante alcuni non lo riconoscano, è diventata molto più avveduta di un anno fa e continua a migliorare partita dopo partita sotto questo aspetto. Non sparacchia più tutto, come prima….

109
pinkfloyd 26-01-2015 15:50

Scritto da Koko

Scritto da peppe78
ricordiamo che Camila dominava contro Venus 6-4 5-3…
che occasione buttata..l’ennesima!!!

E’ chiaro che se una Keys con un tabellone morbido arriva così avanti la classifica non rifletterà il vero valore relativo suo rispetto alla Giorgi. Ricordiamoci che fu umiliata da Camila in Davis ma dopo l’AO sembrerà la nuova fenomena che non è affatto.

Vabbè ma non deve essere necessariamente la nuova “fenomena”, comunque ha 19 anni ed è già in una situazione ottima e ha vinto già un ottimo torneo battendo Kerber.
A volte gli appellativi servono a ben poco, soprattutto quelli per sminuire.

Farà la carriera che farà, ha un arsenale di tutto rispetto e la Davenport la aiuterà.
Magari, ci fosse stata una nostra, lì, a 19 anni, al n°25 (in questo momento) con un torneo già vinto, non l’avremmo trattata con la stessa sufficienza.

108
Koko (Guest) 26-01-2015 15:44

Scritto da radar

Scritto da Laura

Scritto da Koko

Scritto da peppe78
ricordiamo che Camila dominava contro Venus 6-4 5-3…
che occasione buttata..l’ennesima!!!

E’ chiaro che se una Keys con un tabellone morbido arriva così avanti la classifica non rifletterà il vero valore relativo suo rispetto alla Giorgi. Ricordiamoci che fu umiliata da Camila in Davis ma dopo l’AO sembrerà la nuova fenomena che non è affatto.

vabeh ma cosa vuol dire??
e’ passato un anno dalla partita di fedcup (non davis!!!_
la keys ha 19 anni ed e’ in continuo miglioramento!!

Concordo con Laura!
Keys in piena ascesa e il tabellone “morbido” se l’e’ creato lei stessa battendo la Kvitova, mica l’ultima arrivata!!

Se tu avessi visto la partita di Fed avresti concordato con me! :wink: Inferiorità nel palleggio da fondo imbarazzante!

107
cataflic (Guest) 26-01-2015 15:42

Scritto da Graf Von Spee
@ Buon Rob (#1250262)
Io penso invece che – ragionando per ucronia, consentimelo – se Andreas avesse battuto Kyrgios, raggiungendo i quarti, l’opinione pubblica avrebbe squarciato di luce la platea dello sport tennistico, invadendo gli spazi televisivi e non. Sabato il TG 1 ha trasmesso addirittura un servizio su Seppi, cosa che non accadeva probabilmente – non parlo di Davis – dai tempi di Francesca al Roland Garros.
Magari qualche emittente avrebbe comprato i diritti per trasmettere il match, magari no, ma comunque se ne sarebbe parlato a dismisura ed avrebbe sdoganato presso i puerperi – perchè è a loro che guardo, non all’utente saccente e presuntuoso di Livetennis, che poi alla fin fine, di tennis ne capisce davvero poco – questo fantastico sport.
E magari, qualche bambino davanti alla tv si sarebbe innamorato del tennis, e il giorno dopo, alla scuola calcio, avrebbe preferito altri campi…
Tornando a Seppi,i commenti di quattro fanatici non corrispondono al pensiero di 60 milioni di persone, a meno che tu non creda che il tennsi lo possa seguire, commentare e discutere solo colui il quale lo segue con costanza, da Baldi a Seppi, passando per Sonego, Giacalone, Bellotti Quinzi e compagnia cantante.
In conclusione : penso che grazie alla vittoria su Federer, Andreas Seppi, ora sia noto a molte più persone, soprattutto molti più bambini, che spero un giorno tenteranno di emulare.

Questo penso che sia l’atteggiamento tipico italiota e cioè credere che un match possa cambiare le sorti della nazione.
Un match è una goccia in una carriera che ne conta 600 o più…
Un Seppi, o Fognini, o pincopalino costantemente nei 10 e con diversi quarti/semi o vittorie importanti per alcuni anni sarebbero in grado di trascinare il movimento e meglio ancora se fosse un pataccaro sbruffoncello come il buon Kyrgios, ma non certo un match sporadico come questo.
Seppi è un buonissimo giocatore, un esempio di professionalità e serietà ed un bello spot per il tennis italiano all’estero, ma non sarà mai un traino per il movimento…a meno che non vinca Wimbledon battendo Nadal, Federer, Djokovic in ordine sparso….

106
Gaz (Guest) 26-01-2015 15:33

@ peppe78 (#1250187)

@ peppe78 (#1250187)

Nel tennis 1+1 non fa´ sempre 2
La Giorgi avrebbe potuto battere la Williams 6-0 6-0 per poi perdere con la RadwansKa 6-2 6-2 ogni partita ha diverse coordinate.
Che brutta maniera di valutare le prove delle giocatrici a posteriori
seguendo cosa´ fa´ l´avversaria che l´ha battuta nel proseguo del torneo,Come se´ non si conoscese il valore della Williams da 20 nel circuito.(non il tuo caso in questo commento):

105
Cristian (Guest) 26-01-2015 15:30

Peccato per la Muguruza!! tifavo per lei!!
Ma quanto è cafona Serena? urla come una pazza, zero rispetto per le avversarie, ne ha dimostrato più Garbine che ha 10 anni in meno.
Riguardo il tabellone maschile: forza Kei! che gioco spettacolare il giapponese!

104
radar (Guest) 26-01-2015 15:30

Scritto da Laura

Scritto da Koko

Scritto da peppe78
ricordiamo che Camila dominava contro Venus 6-4 5-3…
che occasione buttata..l’ennesima!!!

E’ chiaro che se una Keys con un tabellone morbido arriva così avanti la classifica non rifletterà il vero valore relativo suo rispetto alla Giorgi. Ricordiamoci che fu umiliata da Camila in Davis ma dopo l’AO sembrerà la nuova fenomena che non è affatto.

vabeh ma cosa vuol dire??
e’ passato un anno dalla partita di fedcup (non davis!!!_
la keys ha 19 anni ed e’ in continuo miglioramento!!

Concordo con Laura!
Keys in piena ascesa e il tabellone “morbido” se l’e’ creato lei stessa battendo la Kvitova, mica l’ultima arrivata!! :smile:

103
Koko (Guest) 26-01-2015 15:29

Scritto da Laura

Scritto da Koko

Scritto da peppe78
ricordiamo che Camila dominava contro Venus 6-4 5-3…
che occasione buttata..l’ennesima!!!

E’ chiaro che se una Keys con un tabellone morbido arriva così avanti la classifica non rifletterà il vero valore relativo suo rispetto alla Giorgi. Ricordiamoci che fu umiliata da Camila in Davis ma dopo l’AO sembrerà la nuova fenomena che non è affatto.

vabeh ma cosa vuol dire??
e’ passato un anno dalla partita di fedcup (non davis!!!_
la keys ha 19 anni ed e’ in continuo miglioramento!!

Opsss Fed Cup scusa. In ogni caso il confronto diretto è sembrato impietoso per la Keys che non ha vinto uno scambio e qualche punto lo racimolò solo con la battuta da spilungona.

102
Dino (Guest) 26-01-2015 15:23

Scritto da marypierce
Ragazzi, ma come vittoria “facile” di Venus contro Radwanska? Il primo set e’ durato 51 minuti!
Mi spiace molto per Aga, la vedevo piu’ convinta e aggressiva quest’anno
Non capisco poi come si possa dire che il tennis della Radwanska e’ monotono e noioso il suo e quello della Vinci sono i tennis che piu’ mi entusiasmano, dove i giocatori usano la testa, costruscono i punti e usano tutto il repertorio dei propri colpi… invece di bombardare solo il campo avversario con diritto e rovescio dalla linea di fondo

Ed come definire netto il 6 – 1 della Williams alla Giorgi durato
la bellezza di 45 minuti?

101

Lascia un commento