Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Eckental: Andrea Arnaboldi ai quarti di finale

30/10/2014 18:48 16 commenti
Andrea Arnaboldi classe 1987, n.178 del mondo
Andrea Arnaboldi classe 1987, n.178 del mondo

Questo il risultato con il Livescore dettagliato di Andrea Arnaboldi impegnato nel torneo challenger di Eckental (e35.000 H, indoor duro).

Approda ai quarti di finale a Eckental l’azzurro Andrea Arnaboldi, n.178 ATP. L’italiano ha battuto in un’ora e mezza di gioco il giovane tedesco Johannes Haerteis, 18 anni e n.885 ATP.

Ai quarti di finale Andrea Arnaboldi sfiderà il belga Niels Desein, uscito vincitore questo pomeriggio dalla sfida contro il tedesco Dustin Brown.

Andrea ha messo a segno 3 aces e 9 doppi falli, mentre Haerteis 12 aces e 10 doppi falli. Ottima percentuale di punti vinti con la prima di servizio, infatti, il tennista azzurro alla battuta ha vinto 30 punti su 35 (86%).
Nel primo set il break decisivo è arrivato subito nel primo game sul servizio di Johannes Haerteis.
Mentre nel secondo parziale Haerteis ha perso il servizio a 15 sul 2-2 e poi successivamente sul 3-5. Da segnalare anche la bella rimonta messa a segno da Arnaboldi, che nel secondo set si trovava sotto nel punteggio per 0-2 e poi ha messo a segno 4 giochi consecutivi portandosi avanti per 4-2.

Andrea Arnaboldi giocherà domani contro Niels Desein, il match è il secondo sul Campo Centrale a partire dalle ore 12.00.



DEU Challenger Eckental – Cemento
QF: Niels Desein (BEL, classe 1987, n.219 ATP) vs (8)Andrea Arnaboldi (ITA)



2T Haerteis GER – Arnaboldi ITA (0-0) ore 17:00

CH Eckental
Johannes Haerteis
4
3
Andrea Arnaboldi [8]
6
6
Vincitore: A. ARNABOLDI

01:30:40
12 Aces 3
10 Double Faults 9
57% 1st Serve % 48%
32/48 (67%) 1st Serve Points Won 30/35 (86%)
13/36 (36%) 2nd Serve Points Won 15/38 (39%)
9/13 (69%) Break Points Saved 6/7 (86%)
10 Service Games Played 9
5/35 (14%) 1st Return Points Won 16/48 (33%)
23/38 (61%) 2nd Return Points Won 23/36 (64%)
1/7 (14%) Break Points Won 4/13 (31%)
9 Return Games Played 10
45/84 (54%) Total Service Points Won 45/73 (62%)
28/73 (38%) Total Return Points Won 39/84 (46%)
73/157 (46%) Total Points Won 84/157 (54%)



Haerteis GER – Arnaboldi ITA
Feb 22, 1996 Birthday: Dec 27, 1987
18 years Age: 26 years
Germany Germany Country: Italy Italy
885 Current rank: 178
885 (Oct 27, 2014) Highest rank: 165 (Jun 16, 2014)
34 Total matches: 732
$688 Prize money: $213 502
16 Points: 287
Right-handed Plays: Left-handed




Lorenzo Carini


TAG: , , ,

16 commenti. Lasciane uno!

gido 31-10-2014 08:03

@ Pierre Herme the Picasso of Pastry (#1204117)

chi vivrà, vedrà! :smile:

16
Radames 31-10-2014 07:54

Scritto da Pierre Herme the Picasso of Pastry

Scritto da gido

Scritto da Figologo
Bene Andrea, che porta a casa due partite…da portare a casa.
Ora Desein quindi. Ci sono 15 punti in cascina che lo fanno salire mi pare alla 176.
Con semifinale si arriva alla 168 circa.
Con la finale abbiamo un bel ritocco del best ranking.
I 150 al mondo per Andrea non sono lontani, questo ragazzo non doveva fermarsi a metà stagione, accidenti.

Figologo, io mi sono sbilanciato per il prossimo anno ipotizzando un primo traguardo nei 100 e avvicinamento ai top 50…sempre che gli infortuni girino alla larga.

dai su ragazzi
certe cose non si possono leggere
arna che si avvicina ai top 50
mancano completamente i presupposti
un bel tennis quello del canturino ( anche versatile nelle superfici )
ma con limiti palesi in consistenza e resa.
difficile x Arna toccare i 100-120 …davvero…
g

esimio, sono completamente d’accordo. Però, vedendola obiettivamente, trovo difficile che Arna possa starci comodo nei 50, ma qualche puntatina (salute permettendo) la potrebbe anche fare: in fondo, non sono pochi i tennisti “leggeri” che qualche puntata in alto l’hanno fatta.

15
nere 31-10-2014 07:47

@ Pierre Herme the Picasso of Pastry (#1204117)

concordo, sarebbe tanto e bene se stesse costantemente nei top 150, se entrasse nei 100 sarebbe un’impresa

14
arnaldo (Guest) 31-10-2014 07:27

Scritto da Figologo

Scritto da gido

Scritto da Figologo
Bene Andrea, che porta a casa due partite…da portare a casa.
Ora Desein quindi. Ci sono 15 punti in cascina che lo fanno salire mi pare alla 176.
Con semifinale si arriva alla 168 circa.
Con la finale abbiamo un bel ritocco del best ranking.
I 150 al mondo per Andrea non sono lontani, questo ragazzo non doveva fermarsi a metà stagione, accidenti.

Figologo, io mi sono sbilanciato per il prossimo anno ipotizzando un primo traguardo nei 100 e avvicinamento ai top 50…sempre che gli infortuni girino alla larga.

Mmm non lo so.
Leggerino Andrea, bellissimo tennis ma leggerino.
Chiaro che senza quell’infortunio avrebbe chiuso top 150 quest’anno.
Io spero per lui che entri per qualche mese nei primi 100 al mondo.
Oltre alla integrità fisica da te giustamente auspicata, serve anche una programmazione coraggiosa. Andrea su terra non gioca male ma è chiaro che contro certi avversari ha poche chance.
Da sfruttare la seconda parte di stagione su cemento outdoor e superficie indoor in cui occorre mettere il turbo.

Andrea lo conosco bene. ha giocato alcuni anni la serie A1 qui da noi a Bassano. Gioca un gran bel tennis (tanto per dirti batte’ STARACE alle final Four quando Starace era nei primi 2/3 d’Italia)molto talentuoso con alcuni limiti abbastanza evidenti: FISICO (rimane un leggerino e nel tennis moderno tu sai che i leggerini fanno tanta fatica e quelli che arrivano nei 100 li contiamo sul palmo di una mano..)e la conseguenza della PALLA che man mano che passa il match diventa sempre meno pesante, diventando via via vulnerabile. Avesse qualche muscolo/kg e qualche centimetro in piu’…..potrebbe davvero dire la sua.
Dopodichè gli auguro vivamente di avvicinarsi ai top 100.

13
Pierre Herme the Picasso of Pastry (Guest) 31-10-2014 00:12

Scritto da gido

Scritto da Figologo
Bene Andrea, che porta a casa due partite…da portare a casa.
Ora Desein quindi. Ci sono 15 punti in cascina che lo fanno salire mi pare alla 176.
Con semifinale si arriva alla 168 circa.
Con la finale abbiamo un bel ritocco del best ranking.
I 150 al mondo per Andrea non sono lontani, questo ragazzo non doveva fermarsi a metà stagione, accidenti.

Figologo, io mi sono sbilanciato per il prossimo anno ipotizzando un primo traguardo nei 100 e avvicinamento ai top 50…sempre che gli infortuni girino alla larga.

dai su ragazzi
certe cose non si possono leggere
arna che si avvicina ai top 50 :shock:
mancano completamente i presupposti
un bel tennis quello del canturino ( anche versatile nelle superfici )
ma con limiti palesi in consistenza e resa.
difficile x Arna toccare i 100-120 …davvero…
g

12
manuel (Guest) 30-10-2014 21:23

un altro bel torneo giocato da arnaboldi e oggi una vittoria più che meritata,ora devi pensare a quarti di finale che non sono impossibili.

11
Figologo (Guest) 30-10-2014 20:25

Scritto da gido

Scritto da Figologo
Bene Andrea, che porta a casa due partite…da portare a casa.
Ora Desein quindi. Ci sono 15 punti in cascina che lo fanno salire mi pare alla 176.
Con semifinale si arriva alla 168 circa.
Con la finale abbiamo un bel ritocco del best ranking.
I 150 al mondo per Andrea non sono lontani, questo ragazzo non doveva fermarsi a metà stagione, accidenti.

Figologo, io mi sono sbilanciato per il prossimo anno ipotizzando un primo traguardo nei 100 e avvicinamento ai top 50…sempre che gli infortuni girino alla larga.

Mmm non lo so.
Leggerino Andrea, bellissimo tennis ma leggerino.

Chiaro che senza quell’infortunio avrebbe chiuso top 150 quest’anno.
Io spero per lui che entri per qualche mese nei primi 100 al mondo.
Oltre alla integrità fisica da te giustamente auspicata, serve anche una programmazione coraggiosa. Andrea su terra non gioca male ma è chiaro che contro certi avversari ha poche chance.

Da sfruttare la seconda parte di stagione su cemento outdoor e superficie indoor in cui occorre mettere il turbo.

10
gido 30-10-2014 20:17

Scritto da Figologo
Bene Andrea, che porta a casa due partite…da portare a casa.
Ora Desein quindi. Ci sono 15 punti in cascina che lo fanno salire mi pare alla 176.
Con semifinale si arriva alla 168 circa.
Con la finale abbiamo un bel ritocco del best ranking.
I 150 al mondo per Andrea non sono lontani, questo ragazzo non doveva fermarsi a metà stagione, accidenti.

Figologo, io mi sono sbilanciato per il prossimo anno ipotizzando un primo traguardo nei 100 e avvicinamento ai top 50…sempre che gli infortuni girino alla larga.

9
utente moderato (Guest) 30-10-2014 19:50

Vero però a volte sembra mancare di consapevolezza, personalmente il suo gioco mi piace

8
GIANCA5152 (Guest) 30-10-2014 19:39

Sempre complimenti, attendo una vittoria, che sia la volta buona. Vai Andrea.

7
Figologo (Guest) 30-10-2014 19:02

Bene Andrea, che porta a casa due partite…da portare a casa.

Ora Desein quindi. Ci sono 15 punti in cascina che lo fanno salire mi pare alla 176.
Con semifinale si arriva alla 168 circa.
Con la finale abbiamo un bel ritocco del best ranking.

I 150 al mondo per Andrea non sono lontani, questo ragazzo non doveva fermarsi a metà stagione, accidenti.

6
Figologo (Guest) 30-10-2014 18:32

Questo tedeschino tedescone comunque lo sta impegnando il bravo Arna.

5
Figologo (Guest) 30-10-2014 18:13

Break ripreso subito. Bene.

4
Figologo (Guest) 30-10-2014 17:45

L’incontro tra mancini su veloce indoor è tatticamente molto interessante.

3
Figologo (Guest) 30-10-2014 17:41

Dustin Brown eliminato?
Accidenti.

Il discorso si fa interessante.

2
nere 30-10-2014 17:21

dustin brown eliminato, questo giovane tedesco e desein sono avversari abbordabili per una possibile semifinale, dai arna, uno alla volta!

1

Lascia un commento