Successo n.64 in carriera Copertina, WTA

Masters WTA Singapore: Terzo successo consecutivo ai Masters per Serena Williams. Battuta in finale per 63 60 Simona Halep. Successo in carriera n.64 (Video)

26/10/2014 13:24 64 commenti
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo

Serena Williams chiude l’anno in bellezza vincendo il Masters WTA di Singapore ($6.500.000, cemento).
La campionessa americana ha sconfitto in finale Simona Halep, che l’aveva battuta nel Round Robin, con il risultato di 63 60 in 1 ora e 10 minuti di partita.

Per Serena è il quinto successo in carriera al Masters ed è alla terza vittoria consecutiva.
L’americana è anche la giocatrice più anziana ad aver vinto il Masters di fine anno.

Per la Williams è il successo n.64 in carriera nel circuito WTA, il settimo del 2014 dopo le vittorie a Brisbane, Miami, Roma, Stanford, Cincinnati, US Open.

Primo set: La Halep avanti per 2 a 1 e servizio a disposizione, subiva il controbreak nel quarto gioco, quando dal 40-15 e dopo aver avuto quattro palle per il 3 a 1, cedeva il servizio.
Nel sesto gioco Simona, dal 30 a 0 e dopo aver commesso un doppio fallo, mandava fuori un rovescio sulla palla break, subiva il break a 30 con Serena che si portava sul 4 a 2.
Sul 4 a 2 però l’americana perdeva a 30 il turno di battuta, con la rumena che piazzava un diritto vincente sul break point.
Sul 3 a 4 la Halep, dal 40-30, mancava una palla game e poi perdeva il servizio ai vantaggi, dopo aver mandato un rovescio in corridoio sul break point.
Nel game successivo, sul 5 a 3, la n.1 del mondo piazzava due ace e anche un doppio fallo e teneva a 30 il turno di battuta, chiudendo in questo modo la frazione per 6 a 3, con Simona che sotterrara in rete una risposta di diritto sulla palla set.

Secondo set: Dominava l’americana che toglieva il servizio alla rumena nel primo game (a 30 dal 30 pari con la Halep che commetteva un doppio fallo proprio sul 30 pari).
Dall’1 a 0 la n.1 del mondo, metteva a segno un parziale di 20 punti a 5, vincendo in questo mondo la manifestazione per 6 a 0.


Match Point di livetennisit

La partita punto per punto

WTA Singapore
Serena Williams [1]
6
6
Simona Halep [4]
3
0
Vincitore: S. WILLIAMS

S. Williams USA – S. Halep ROU
3 Aces 2
5 Double Faults 3
59% 1st Serve % 55%
23/30 (77%) 1st Serve Points Won 13/28 (46%)
8/21 (38%) 2nd Serve Points Won 8/23 (35%)
2/4 (50%) Break Points Saved 3/9 (33%)
8 Service Games Played 7
15/28 (54%) 1st Return Points Won 7/30 (23%)
15/23 (65%) 2nd Return Points Won 13/21 (62%)
6/9 (67%) Break Points Won 2/4 (50%)
7 Return Games Played 8
31/51 (61%) Total Service Points Won 21/51 (41%)
30/51 (59%) Total Return Points Won 20/51 (39%)
61/102 (60%) Total Points Won 41/102 (40%)

Winner (63) – Serena Williams
2014 – Brisbane, Miami, Rome, Stanford, Cincinnati, US Open, WTA Championships
2013 – Brisbane, Miami, Charleston, Madrid, Rome, Roland Garros, Bastad, oronto, US Open, Beijing, WTA Championships
2012 – Charleston, Madrid, Wimbledon, Stanford, Olympics, US Open, WTA Championships
2011 – Stanford, Toronto
2010 – Australian Open, Wimbledon
2009 – Australian Open, Wimbledon, WTA Championships
2008 – Bangalore, Miami, Charleston, US Open
2007 – Australian Open, Miami
2005 – Australian Open
2004 – Miami, Beijing
2003 – Australian Open, Paris [Indoors], Miami, Wimbledon
2002 – Scottsdale, Miami, Rome, Roland Garros, Wimbledon, US Open, Tokyo [Princess Cup], Leipzig
2001 – Indian Wells, Toronto, WTA Championships
2000 – Hannover, Los Angeles, Tokyo [Princess Cup]
1999 – Paris [Indoors], Indian Wells, Los Angeles, US Open, Grand Slam Cup


TAG: , , , ,

64 commenti. Lasciane uno!

ma va… (Guest) 29-10-2014 07:18

@ francesco (#1202737)
Oggettivo o soggettivo c’entra poco con quello che volevo esprimere: nell’evidenziare le caratteristiche dell’atleta, tu vedi la forza, ma io vedo altre qualità, questo determina opinioni differenti che e’ inutile contrastare.
E con questo chiudo….buona giornata 😉

64
francesco (Guest) 28-10-2014 20:39

@ ma va… (#1202676)
Guarda, la enorme differenza dal punto di vista fisico non e’ opinabile, ma oggettiva.
Se poi vogliamo negare la realtà. ..
comunque, buona serata.

63
ma va… (Guest) 28-10-2014 19:07

Scritto da francesco
@ Ma va… (#1202588)
Premetto che non provo particolare antipatia per SW. Ma ritengo che: 1 tra lei e la Sharapova ci sia un abisso dal punto di vista fisico. 2 che l ‘ agonismo non debba superare certi limiti, per lo meno nel nostro sport. A tale riguardo, detesto anche gli urli belluini della russa e, in passato, ho odiato Connors per i suoi modi da cafone. 3 nelle sceneggiate, SW e’ maestra. Non ne avrebbe alcun bisogno e dovrebbe capirlo. 4 da quando seguo il tennis, non ho mai visto una tale supremazia fisica, nemmeno in campo maschile. Ribadisco che, per me, il tennis femminile sarebbe più avvincente senza di lei. Senza voler insultare nessuno….

Non amo disquisire esageratamente sulle opinioni personali delle atlete.
E’ inutile dilungarsi troppo su cosa amiamo o non amiamo di una tennista, in quanto difficilmente si cambia idea.
Io amo di Serena quello che a te non piace, non e’ inutile continuare a ripeterlo?
Quello che tu chiami sceneggiata, per me e’ grinta, quello che tu chiami supremazia fisica,la chiamo determinazione, una forza mentale che nonostante i suoi anni e i numerosi problemi fisici la fanno andare avanti.
Inoltre senza di lei il tennis femminile perdera’ una grande protagonista…

62
francesco (Guest) 28-10-2014 18:16

@ Ma va… (#1202588)

Premetto che non provo particolare antipatia per SW. Ma ritengo che: 1 tra lei e la Sharapova ci sia un abisso dal punto di vista fisico. 2 che l ‘ agonismo non debba superare certi limiti, per lo meno nel nostro sport. A tale riguardo, detesto anche gli urli belluini della russa e, in passato, ho odiato Connors per i suoi modi da cafone. 3 nelle sceneggiate, SW e’ maestra. Non ne avrebbe alcun bisogno e dovrebbe capirlo. 4 da quando seguo il tennis, non ho mai visto una tale supremazia fisica, nemmeno in campo maschile. Ribadisco che, per me, il tennis femminile sarebbe più avvincente senza di lei. Senza voler insultare nessuno….

61
Ma va… (Guest) 28-10-2014 17:09

Scritto da Luca_nl
@ francesco (#1202399)
Secondo me di tutto ciò che scrivi rispecchia la realtà soltanto il fatto che Serena è fisicamente più dotata delle avversarie. Però non si vince solo in base alla prestanza fisica, in quanto ad esempio tra lei e Maria Sharapova, non c’è affatto tanta differenza sul lato fisico, eppure Maria dopo averla battuta ben due volte quando aveva 17 anni e Serena già 23 anni, poi ci ha perso ben 15 volte e sempre nettamente e non è stato per questione di prestanza fisica, ma semplicemente perchè Serena oltre al fisico sa anche giocare benissimo a tennis, meglio di Maria Sharapova.
Poi non credo affatto che Serena avesse voglia di eliminare fisicamente Simona, il fatto che in campo sia determinata e sportivamente aggressiva lo impone la tranche agonistica vincente, altrimenti perdi, nel match con Caroline Wozniacki ci ha vinto perchè è stata sportivamente più cattiva, Caroline quando è andata a servire per il 6-4 si è rilassata, quasi dispiaciuta di eliminare l’amica e si è beccata il 5-5, negli sport individuali se vuoi vincere sempre devi essere spietato, altrimenti l’avversario si riprende e ti fa fuori.

Analisi perfettamente centrata.
Per quanto possa essere in vantaggio un giocatore fisicamente, la differenza la fa la cattiveria agonistica e la determinazione in alcuni momenti nel cogliere l’attimo.
Penso inoltre che il fastidio che si prova con alcuni atteggiamenti dell’avversario sia strettamente personale, lecito se serve a scaricare l’adrenalina fino a quando non si manchi di rispetto con insulti o inutili sceneggiate…. 😉

60
Luca_nl (Guest) 28-10-2014 15:14

@ francesco (#1202399)

Secondo me di tutto ciò che scrivi rispecchia la realtà soltanto il fatto che Serena è fisicamente più dotata delle avversarie. Però non si vince solo in base alla prestanza fisica, in quanto ad esempio tra lei e Maria Sharapova, non c’è affatto tanta differenza sul lato fisico, eppure Maria dopo averla battuta ben due volte quando aveva 17 anni e Serena già 23 anni, poi ci ha perso ben 15 volte e sempre nettamente e non è stato per questione di prestanza fisica, ma semplicemente perchè Serena oltre al fisico sa anche giocare benissimo a tennis, meglio di Maria Sharapova.
Poi non credo affatto che Serena avesse voglia di eliminare fisicamente Simona, il fatto che in campo sia determinata e sportivamente aggressiva lo impone la tranche agonistica vincente, altrimenti perdi, nel match con Caroline Wozniacki ci ha vinto perchè è stata sportivamente più cattiva, Caroline quando è andata a servire per il 6-4 si è rilassata, quasi dispiaciuta di eliminare l’amica e si è beccata il 5-5, negli sport individuali se vuoi vincere sempre devi essere spietato, altrimenti l’avversario si riprende e ti fa fuori.

59
francesco (Guest) 28-10-2014 11:06

@ ma va… (#1202283)

Guarda, peggioro la mia situazione dicendoti che ho 52 anni. Seguo il tennis (e lo gioco) da oltre 40aa. La parola anomalia non vuole essere un insulto; semplicemente constato che la Williams è, oggettivamente, superiore dal punto di vista fisico. Ripeto, non è certo una colpa; ma sono convinto che si trovi a competere con avversarie svantaggiate in partenza (ed è chi lo nega a non essere oggettivo). Che sia la più grande di sempre è assolutamente vero, ma troppo avvantaggiata da ciò che la natura le ha dato. Per questo mi piacerebbe una competizione più equa. Riguardo all’ agonismo: non è questione di antipatia o simpatia. Ritengo che ci debbano essere dei limiti a ciò che un giocatore può esprimere in campo: per es è molto diverso un pugnetto fatto con le spalle rivolte alla rete; se lo fai in faccia all’avversario per me,non va bene. Così come ritengo del tutto eccessivo ( e sgradevole) se un giocatore (in questo caso SW) entra in campo come se volesse eliminare fisicamente l’avversario. Sarò “antico”, ma io del tennis ho ancora un’idea diversa.

58
ma va… (Guest) 28-10-2014 07:32

Scritto da francesco
@ ma va… (#1201811)
Io ritengo SW un’anomalia. Certo, non è colpa sua se la natura l’ha dotata di quel fisico; ma gli atteggiamenti… perchè comportarsi da belva anche quando non è necessario. E’ stata intimidatoria ieri in campo e nei giorni precedenti con le sue dichiarazioni (rifiutarsi di dare la mano alla bimba che l’ha accompagnata in campo, poi…). Già non è il massimo competere con un vantaggio fisico del genere; potrebbe almeno contenersi. Io, al posto della Halep, l’avrei mandata a quel paese. Ripeto: per me è un ‘anomalia. E siccome amo il tennis, spero che questa anomalia dura il meno possibile.

La tua risposta alla mia considerazione la vedo poco.
Appartieni alla classica categoria di persone che sfoga la proprie frustrazioni con opinioni personali sulla tennista, rea magari di aver battuto la giocatrice preferita.
L’ Agonismo, che può essere più o meno contenuto, con cui si pone una campionessa
che ha vinto tutto e’ solo da ammirare….considerare una persona un’anomalia e’ semplicemente vergognoso, scusabile dal fatto che la tua opinione sembra scritta da un bambino….

57
francesco (Guest) 27-10-2014 13:49

@ ma va… (#1201811)

Chiedo scusa: “duri” il meno possibile.

56
francesco (Guest) 27-10-2014 13:48

@ ma va… (#1201811)

Io ritengo SW un’anomalia. Certo, non è colpa sua se la natura l’ha dotata di quel fisico; ma gli atteggiamenti… perchè comportarsi da belva anche quando non è necessario. E’ stata intimidatoria ieri in campo e nei giorni precedenti con le sue dichiarazioni (rifiutarsi di dare la mano alla bimba che l’ha accompagnata in campo, poi…). Già non è il massimo competere con un vantaggio fisico del genere; potrebbe almeno contenersi. Io, al posto della Halep, l’avrei mandata a quel paese. Ripeto: per me è un ‘anomalia. E siccome amo il tennis, spero che questa anomalia dura il meno possibile.

55
ma va… (Guest) 27-10-2014 07:24

Serena, la piu’ grande di sempre in assoluto, ma non in questo Master.
Rimessa in gioco grazie ad Halep, che ha dimostrato di essere davvero corretta, ha saputo sfruttare al meglio le occasioni decisive durante alcune partite, ma ha rischiato anche di essere la grande esclusa.
Incredibile cmq il grande agonismo di questa campionessa, che rimane la piu forte di sempre, e’ lei infatti, con i suoi cali di rendimento e le riprese fulminee a determinare l’andamento della partita….cmq grande Serena!!!!

54
ginglegel 27-10-2014 07:18

su tutta questa pagina di commenti, non c’è scritta neanche una volta la parola “rete”.

la chiave della partita cred siano state le 14 discese a rete con 11 vincenti del primo set (vado a memoria).
uno spostamento tattico che ha gradualmente mandato in tilt la Halep, che aveva cominciato forte in maniera simile a quella del precedente incontro e sembrava avere in mano la partita…
complimenti alla Williams, e al coach.

una volta perso il primo set, la Halep ha ceduto come un sasso sono un po’ sorpreso dal crollo…

brava Williams, io mi sono sbilanciato dicendo che perdeva, mi ha smentito anche perché ha cambiato l’approccio alla partita.

comunque sono ancora convinto che Wozniacki e Halep abbiano alzato il livello del tennis femminile, e con Sharapova e Kvitova anche in crescendo, la Williams si dovrà sudare il suo numero 1 l’hanno prossimo…
ci sarà da divertirsi.
WTA RULES

53
giacomo-c (Guest) 26-10-2014 21:52

Propongo una petizione per dare una Wild Card alla Cornet nel prossimo Masters 🙂

52
perry 26-10-2014 21:08

Con questa vittoria Serena rimane n°1 probabilmente fino a US open.

51
antonios (Guest) 26-10-2014 20:37

Scritto da Luca_nl

Scritto da Miiiiiiii
Non capisco come si faccia a dare 10 a SW. Ha preso un bagel e quasi una bicicletta in una partita che poteva anche risultare decisiva, ha rischiato di uscire (pseudo-biscotto o meno, che Anona vincesse 2-0 era forse impossibile?), ha messo in mano d’altri il suo destino per qualificarsi.. 10 si dà a chi vince 5 incontri e possibilmente in 2 set.. A meno di essere tifosi, ma allora le pagelle lasciamole stare va’

Dovresti sapere che i voti solitamente sono relativi al singolo torneo, come a scuola, in certe sezioni, ad esempio nella A, si dava come voto massimo 10, nelle sezioni meno importanti capitava che il voto massimo era 8.
Tutto è relativo e la verità si sa in genere è una, nessuna e centomila

Ma che scuole hai fatto? 🙂 🙂

50
pinkfloyd 26-10-2014 20:30

@ pinkfloyd (#1201560)

*ad un passo dalla finale

49
zagortenay 26-10-2014 20:29

Era meglio se la Halep faceva vincere 2 set a 0 la Ivanovic….. Così si è tirata la zappa sui piedi! 😀

48
pinkfloyd 26-10-2014 20:07

Scritto da Luca_nl

Scritto da pinkfloyd
@ Fantumazz (#1201439)
Io darei:
Williams 8,5 perché non ha meritato il massimo del massimo, perché è stata anche fortunata e non sempre ha giocato bene. Però s’è fatta trovare pronta nella partita più importante.
Halep 8 perché è mancata (anche male) proprio in quella partita più importante (e con la Ivanovic, non essendo convinta di fare il biscotto…alla fine ci ha perso ).
Darei un mezzo voto in più a Kvitova per quella splendida partita contro Sharapova, anche se da lei ci si aspettava molto di più.
Radwanska bene ma non benissimo (ha azzeccato quella partita contro una Petra rintronata, però poteva fare di più anche con Halep stessa)
Ivanovic certamente poteva fare di più…ma ha vinto comunque 2 partite mentre Radwanska è passata con una sola vittoria.
Il resto va bene, più o meno, anche il voto a te stesso

Quindi metti Caroline Wozniacki al primo posto.
Fantumazz gli ha dato 9.
Notizia:
****** Pink decreta Caroline Wozniacki, vincitrice morale del Master

:mrgreen: in un certo senso potrebbe essere la “vincitrice morale”: ha vinto le 3 partite del RR ed era ad un passo dalla semi.
Poi nel tennis conta solo chi viene iscritto nell’albo d’oro, alla fine.
Né chi fa semifinale né chi fa finale.
Però la Woz, pur non entusiasmandomi, sa il fatto suo e, in questo torneo, è stata sicuramente tra le migliori.

47
PitFranco_Is (Guest) 26-10-2014 19:26

@ Miiiiiiii (#1201508)

Io ho dato i mei Voti Rispetto Molto Serena. se Vuoi sapere delle 8 Sono Tifoso di Kvitova mi piace Molto la Ivanovic . Dunque non credo di essere stato Fazioso. il 10 e dato sul fatto che anche essere Cininici. lei lo é stata a ridato il 6/0 indietro se leggi tutte le Motivazioni Capisci che lei in finale non ci doveva essere ma non per il Biscotto semplicemente io penso che quel giorno la Halep ha giocato a 60%, Se Ana Serviva decentemente vinceva la partita in 2 set tutto qui.Senza Contare quel Nastro contro la Wozniacki . 😉

46
Luca_nl (Guest) 26-10-2014 19:06

Scritto da Miiiiiiii
Non capisco come si faccia a dare 10 a SW. Ha preso un bagel e quasi una bicicletta in una partita che poteva anche risultare decisiva, ha rischiato di uscire (pseudo-biscotto o meno, che Anona vincesse 2-0 era forse impossibile?), ha messo in mano d’altri il suo destino per qualificarsi.. 10 si dà a chi vince 5 incontri e possibilmente in 2 set.. A meno di essere tifosi, ma allora le pagelle lasciamole stare va’

Dovresti sapere che i voti solitamente sono relativi al singolo torneo, come a scuola, in certe sezioni, ad esempio nella A, si dava come voto massimo 10, nelle sezioni meno importanti capitava che il voto massimo era 8.
Tutto è relativo e la verità si sa in genere è una, nessuna e centomila 🙄

45
Gaz (Guest) 26-10-2014 19:03

Ana Ivanovic paga solo la sconfitta della Williams con la Halep,il suo lo ha fatto per bene.
Serena grande finale,ma nel torneo nel suo complesso ha avuto parecchi black-out.Salvata dal regolamento e dalla sportivita’ altrui e dalla fortuna ieri in una partita che non meritava.

44
Fantumazz 26-10-2014 18:50

@ pinkfloyd (#1201479)

La Ivanovic ha toppato (pur vincendola) la partita più importante. Avrebbe potuto pure vincerlo il Masters, la tapina.
Pensa. Sarebbero rimaste: Woz, Aga, Halep e Ana. Giochi apertissimi.

43
Marco93 26-10-2014 18:46

Grandissima Serena. La migliore di sempre.

42
Miiiiiiii (Guest) 26-10-2014 18:45

Non capisco come si faccia a dare 10 a SW. Ha preso un bagel e quasi una bicicletta in una partita che poteva anche risultare decisiva, ha rischiato di uscire (pseudo-biscotto o meno, che Anona vincesse 2-0 era forse impossibile?), ha messo in mano d’altri il suo destino per qualificarsi.. 10 si dà a chi vince 5 incontri e possibilmente in 2 set.. A meno di essere tifosi, ma allora le pagelle lasciamole stare va’ :mrgreen:

41
Luca_nl (Guest) 26-10-2014 18:41

Scritto da pinkfloyd
@ Fantumazz (#1201439)
Io darei:
Williams 8,5 perché non ha meritato il massimo del massimo, perché è stata anche fortunata e non sempre ha giocato bene. Però s’è fatta trovare pronta nella partita più importante.
Halep 8 perché è mancata (anche male) proprio in quella partita più importante (e con la Ivanovic, non essendo convinta di fare il biscotto…alla fine ci ha perso ).
Darei un mezzo voto in più a Kvitova per quella splendida partita contro Sharapova, anche se da lei ci si aspettava molto di più.
Radwanska bene ma non benissimo (ha azzeccato quella partita contro una Petra rintronata, però poteva fare di più anche con Halep stessa)
Ivanovic certamente poteva fare di più…ma ha vinto comunque 2 partite mentre Radwanska è passata con una sola vittoria.
Il resto va bene, più o meno, anche il voto a te stesso

Quindi metti Caroline Wozniacki al primo posto.
Fantumazz gli ha dato 9.
Notizia:
****** Pink decreta Caroline Wozniacki, vincitrice morale del Master :mrgreen:

40
lallo (Guest) 26-10-2014 18:11

Scritto da antonios

Scritto da antonios

Scritto da Luca_nl

Scritto da antonios
Verdetto giusto, la Halep era un po’ scarica ma quando Serena gioca come nel secondo set c’è poco da fare. La rumena può essere contenta il futuro è assolutamente luminoso. Qualche rimpianto per la Wozniacki e per quel 5 4 servizio invitantissimo.

Il padre ha rotto l’incantesimo, ci faceva un accidente all’angolo della figlia proprio in quel momneto topico, ha solo confuso la testa di Caroline, e questo l’ho pensato nel momento e poi si è avverato. Ma purtroppo per un genitore è impossibile diventare coach al 100%, assieme al coach c’è anche il genitore che combina pasticci.
Assolutamente d’accordo. Caroline neanche ci pensava al coaching ma Piotr di fatto l’ha imposto rompendo la trance agonistica della figlia e, di fatto sfuduciandola di poter gestire il game. Poi va detto che Serena ha giocato il game alla grande.
Caroline abbi la forza di dire papà resta in tribuna e non rompere.

Assolutamente d’accordo. Caroline neanche ci pensava al coaching di fatto è Piotr che si è imposto di fatto rompendo la trance agonistica della figlia e svalutamdola nella capacità di tenere mentalmente il game successivo. Poi va detto che Serena ha giocato il game benissimo.

Straquoto anche il fatto che poi Serena ci abbia messo molto del suo

39
lallo (Guest) 26-10-2014 18:09

Scritto da Luca_nl

Scritto da antonios
Verdetto giusto, la Halep era un po’ scarica ma quando Serena gioca come nel secondo set c’è poco da fare. La rumena può essere contenta il futuro è assolutamente luminoso. Qualche rimpianto per la Wozniacki e per quel 5 4 servizio invitantissimo.

Il padre ha rotto l’incantesimo, ci faceva un accidente all’angolo della figlia proprio in quel momneto topico, ha solo confuso la testa di Caroline, e questo l’ho pensato nel momento e poi si è avverato. Ma purtroppo per un genitore è impossibile diventare coach al 100%, assieme al coach c’è anche il genitore che combina pasticci.
Caroline abbi la forza di dire papà resta in tribuna e non rompere.

Lo abbiamo pensato in tanti!!

38
pinkfloyd 26-10-2014 18:06

@ Fantumazz (#1201439)

Io darei:

Williams 8,5 perché non ha meritato il massimo del massimo, perché è stata anche fortunata e non sempre ha giocato bene. Però s’è fatta trovare pronta nella partita più importante.

Halep 8 perché è mancata (anche male) proprio in quella partita più importante (e con la Ivanovic, non essendo convinta di fare il biscotto…alla fine ci ha perso 🙂 ).

Darei un mezzo voto in più a Kvitova per quella splendida partita contro Sharapova, anche se da lei ci si aspettava molto di più.

Radwanska bene ma non benissimo (ha azzeccato quella partita contro una Petra rintronata, però poteva fare di più anche con Halep stessa)

Ivanovic certamente poteva fare di più…ma ha vinto comunque 2 partite mentre Radwanska è passata con una sola vittoria.

Il resto va bene, più o meno, anche il voto a te stesso :mrgreen:

😛

37
antonios (Guest) 26-10-2014 17:35

Scritto da antonios

Scritto da Luca_nl

Scritto da antonios
Verdetto giusto, la Halep era un po’ scarica ma quando Serena gioca come nel secondo set c’è poco da fare. La rumena può essere contenta il futuro è assolutamente luminoso. Qualche rimpianto per la Wozniacki e per quel 5 4 servizio invitantissimo.

Il padre ha rotto l’incantesimo, ci faceva un accidente all’angolo della figlia proprio in quel momneto topico, ha solo confuso la testa di Caroline, e questo l’ho pensato nel momento e poi si è avverato. Ma purtroppo per un genitore è impossibile diventare coach al 100%, assieme al coach c’è anche il genitore che combina pasticci.
Assolutamente d’accordo. Caroline neanche ci pensava al coaching ma Piotr di fatto l’ha imposto rompendo la trance agonistica della figlia e, di fatto sfuduciandola di poter gestire il game. Poi va detto che Serena ha giocato il game alla grande.
Caroline abbi la forza di dire papà resta in tribuna e non rompere.

Assolutamente d’accordo. Caroline neanche ci pensava al coaching di fatto è Piotr che si è imposto di fatto rompendo la trance agonistica della figlia e svalutamdola nella capacità di tenere mentalmente il game successivo. Poi va detto che Serena ha giocato il game benissimo.

36
antonios (Guest) 26-10-2014 17:25

Scritto da Luca_nl

Scritto da antonios
Verdetto giusto, la Halep era un po’ scarica ma quando Serena gioca come nel secondo set c’è poco da fare. La rumena può essere contenta il futuro è assolutamente luminoso. Qualche rimpianto per la Wozniacki e per quel 5 4 servizio invitantissimo.

Il padre ha rotto l’incantesimo, ci faceva un accidente all’angolo della figlia proprio in quel momneto topico, ha solo confuso la test

Scritto da Luca_nl

Scritto da antonios
Verdetto giusto, la Halep era un po’ scarica ma quando Serena gioca come nel secondo set c’è poco da fare. La rumena può essere contenta il futuro è assolutamente luminoso. Qualche rimpianto per la Wozniacki e per quel 5 4 servizio invitantissimo.

Il padre ha rotto l’incantesimo, ci faceva un accidente all’angolo della figlia proprio in quel momneto topico, ha solo confuso la testa di Caroline, e questo l’ho pensato nel momento e poi si è avverato. Ma purtroppo per un genitore è impossibile diventare coach al 100%, assieme al coach c’è anche il genitore che combina pasticci.
Caroline abbi la forza di dire papà resta in tribuna e non rompere.

35
antonios (Guest) 26-10-2014 17:25

Scritto da Luca_nl

Scritto da antonios
Verdetto giusto, la Halep era un po’ scarica ma quando Serena gioca come nel secondo set c’è poco da fare. La rumena può essere contenta il futuro è assolutamente luminoso. Qualche rimpianto per la Wozniacki e per quel 5 4 servizio invitantissimo.

Il padre ha rotto l’incantesimo, ci faceva un accidente all’angolo della figlia proprio in quel momneto topico, ha solo confuso la testa di Caroline, e questo l’ho pensato nel momento e poi si è avverato. Ma purtroppo per un genitore è impossibile diventare coach al 100%, assieme al coach c’è anche il genitore che combina pasticci.
Assolutamente d’accordo. Caroline neanche ci pensava al coaching ma Piotr di fatto l’ha imposto rompendo la trance agonistica della figlia e, di fatto sfuduciandola di poter gestire il game. Poi va detto che Serena ha giocato il game alla grande.
Caroline abbi la forza di dire papà resta in tribuna e non rompere.

34
Fantumazz 26-10-2014 17:14

Mi lancio anch’io nel giochetto delle pagelle.
SERENA, voto 10: è la più forte tennista dei nostri tempi, tra le più forti di sempre e un domani non sfigurerà di certo in mezzo a quelle che oggi hanno presenziato alla premiazione. Ha vinto il torneo. La più logica conseguenza date le premesse.
HALEP, voto 9: mi spiace che molti le stiano dando della fessa per non aver addomesticato la sfida con la Ivanovic. Con la sua condotta, Simona ha fatto vincere lo sport. Brava!
WOZNIACKI, voto 9: ha giocato un grande Masters e forse avrebbe meritato di più. Purtroppo per lei c’era Serena. La vera notizia, comunque, è che Caroline è inequivocabilmente tornata ad alti livelli e ha ripreso il suo posto al tavolo delle grandi. To be continued…
RADWANSKA, voto 8,5: è quella che mi ha stupito di più. E forse non solo me, visto molti avevano indicato in lei e nella Bouchard le cenerentole dei due gironi. La maga Aga ha espresso un tennis bello da vedere ed efficace nei risultati. Rimangono però i soliti limiti. Con la sua (poca) potenza – che sarebbe stata inadeguata anche negli anni ’70 – e la sua riluttanza a sacrificare i ricami per arrischiarsi di più nella via del winner, difficilmente riuscirà mai a vincere uno Slam.
SHARAPOVA, voto 6: arrivata stanca all’appuntamento, stavolta non le è bastato il suo carisma. Però, come suo solito, ha combattuto sempre fino all’ultimo punto e lasciato sul campo anche l’ultima stilla di sudore. Per questo, merita la sufficienza.
BOUCHARD, voto 5: era la più giovane (molto giovane per questa era “non-hinghissiana”) e ci ha provato. I risultati sono stati disastrosi ma, almeno, avrà accumulato esperienza. Farebbe bene a sbarazzarsi al più presto del suo management che col suo operato sconsiderato la sta esponendo troppo, rischiando di bruciarla.
KVITOVA, voto 4,5: ha sbagliato praticamente tutto. Forse ha gestito male la fase pre-Masters ed è arrivata scarica. Un vero peccato perché Petra, quando sfrutta al meglio il suo mancinismo, riesce a regalare un tennis di grande qualità e spettacolarità.
IVANOVIC, voto 4: è quella che mi ha deluso di più. La vedevo come vice-favorita, dopo Serena. Ma la serba, dopo una bella stagione, ancora una volta si è impappinata nel momento topico.
FANTUMAZZ, voto 3, per aver avuto la pessima idea di stilare le pagelle :mrgreen:

33
Luca_nl (Guest) 26-10-2014 17:10

Scritto da antonios
Verdetto giusto, la Halep era un po’ scarica ma quando Serena gioca come nel secondo set c’è poco da fare. La rumena può essere contenta il futuro è assolutamente luminoso. Qualche rimpianto per la Wozniacki e per quel 5 4 servizio invitantissimo.

Il padre ha rotto l’incantesimo, ci faceva un accidente all’angolo della figlia proprio in quel momneto topico, ha solo confuso la testa di Caroline, e questo l’ho pensato nel momento e poi si è avverato. Ma purtroppo per un genitore è impossibile diventare coach al 100%, assieme al coach c’è anche il genitore che combina pasticci.
Caroline abbi la forza di dire papà resta in tribuna e non rompere.

32
antonios (Guest) 26-10-2014 16:57

Verdetto giusto, la Halep era un po’ scarica ma quando Serena gioca come nel secondo set c’è poco da fare. La rumena può essere contenta il futuro è assolutamente luminoso. Qualche rimpianto per la Wozniacki e per quel 5 4 servizio invitantissimo.

31
Luca_nl (Guest) 26-10-2014 16:52

Grazie Serena di aver onorato al meglio questa competizione.

30
Luca_nl (Guest) 26-10-2014 16:46

Scritto da PitFranco_Is
Ora possiamo fare un Analisi completa di Questo Master.Ho esitato piu volte sulla scelta della Halep Non mi sento di condannarla ha 23 anni chiaro poteva eliminrare Serena ma pensadoci bene si Guadagna il Rispetto di tutti e va via con 1 assegno di 1 Milione perdendo da una delle piu grandi della Storia Il Futuro e anche suo.
Williams: Voto 10 Era Fuori rimessa in gioco Non fallisce.
Halep: 9 Sportiva Ma Sfida la piu grande 2 Volte esito scontato.
Wozniacki: 8 Nel Gruppo Duro ne vince 3 Con serena NN fortunata.
Radwanska: 6 In semi non per lei infatti Frantumata.
Ivanovic: 7 ne Vince 2 con il Servizio oggi Serena Non era in finale.
Sharapova/Kvitova: 5 da loro aspettavamo di piu Scariche.
Bouchard:4 spaesata; l’esperineza verrà si vedeva che non si sentiva a quel livello ma ha 20 anni Crescerà ancora.

Troppo generoso con Simona, troppo tirchio con Caroline e troppo severo con Genie, che era sopravvalutata dalla critica ma lei in realtà ha fatto poco meno di quello che era nelle sue possibilità, l’età è relativa. Caroline a 19 anni e primo Master venne fermata in semifinale sempre da Serena, quando si dice che la fortuna è cieca.

Io metteri
Halep e Wozniacki alla pari 8,5;
Eugenie 5+

29
Luca_nl (Guest) 26-10-2014 16:38

Nel conteggio dei set Caroline batte Simona di un set:
Wozniacki set: 7 W; 3 L; +4
Halep set: 7 W; 4 L; +3

28
arrivodopo (Guest) 26-10-2014 16:31

@ Angie (#1201388)

Mah, la Halep ha buttato l’occasione della vita, chissà se si ritroverà mai in una finale master. Certamente ha capito che se le regole ti avvantaggiano nè devi approffittare.

27
Luca_nl (Guest) 26-10-2014 16:21

Scritto da Fra 24
@ Luca_nl (#1201360)
in finale contro caro sarebbe stata una partita diversa, da 50-50..penso che l’anno prossimo si potrà assistere diverse volte a questo match!

Che il match sarebbe stato diverso non ho dubbi, Caroline non ha il servizio di Serena, altrimenti ieri avrebbe vinto 6-2; 6-2.
Ho dubbi invece che l’esito finale sarebbe stato diverso, ma chiaramente questo è un fatto soggettivo, se l’anno prossimo ci saranno tanti match tra le due vedremmo come andrà a finire. Chiaramente non credo che Caroline possa afaltare Simona proprio perchè non ha abbastanza potenza, ma la ritengo più completa e quindi alla lunga do vincente la danese sulla rumena.

26
Angie (Guest) 26-10-2014 16:11

Scritto da PitFranco_Is
Ora possiamo fare un Analisi completa di Questo Master.Ho esitato piu volte sulla scelta della Halep Non mi sento di condannarla ha 23 anni chiaro poteva eliminrare Serena ma pensadoci bene si Guadagna il Rispetto di tutti e va via con 1 assegno di 1 Milione perdendo da una delle piu grandi della Storia Il Futuro e anche suo.
Williams: Voto 10 Era Fuori rimessa in gioco Non fallisce.
Halep: 9 Sportiva Ma Sfida la piu grande 2 Volte esito scontato.
Wozniacki: 8 Nel Gruppo Duro ne vince 3 Con serena NN fortunata.
Radwanska: 6 In semi non per lei infatti Frantumata.
Ivanovic: 7 ne Vince 2 con il Servizio oggi Serena Non era in finale.
Sharapova/Kvitova: 5 da loro aspettavamo di piu Scariche.
Bouchard:4 spaesata; l’esperineza verrà si vedeva che non si sentiva a quel livello ma ha 20 anni Crescerà ancora.

Buone valutazioni. OK! 🙂

25
Angie (Guest) 26-10-2014 16:10

@ pinkfloyd (#1201333)
Concordo. Come potrei non farlo.. :mrgreen:

24
fabious (Guest) 26-10-2014 15:57

@ marco (#1201366)

Purtroppo ho qualche anno in + di 15 e mi ricordo sia la Graf ke la Navratilova e penso ke con Serena al massimo avrebbero vinto 2 partite su 10

23
marco (Guest) 26-10-2014 15:24

Scritto da paul

Scritto da fabious
Serena è sicuramente la + grande di tutti i tempi.

Quanti anni hai, 15? Hai mai sentito parlare di Navratilova, Graf., Evert, Billie jean King….?
No?
Allora guardati le cifre…. I loro record e le loro vittorie. E giocavano in epoca molto più competitiva, si sottraevano le vittorie a vicenda

+1

22
Fra 24 26-10-2014 15:19

@ Luca_nl (#1201360)

in finale contro caro sarebbe stata una partita diversa, da 50-50..penso che l’anno prossimo si potrà assistere diverse volte a questo match!

21
Fra 24 26-10-2014 15:14

alla fine complimenti a serena, ma moltissimi complimenti a simona, caroline e ana che sono state le migliori giocatrici qui a singapore! simona ha giocato una stagione a livello altissimo e chiude meritatamente al n 3! ana torna in top5 dopo qualcosa come sei anni, grandissima! e insieme a lei risorge pure caroline che mi ha davvero sorpreso per il gioco messo in campo!

chiudo dicendo che, se non avesse dovuto combattere con i problemi fisici, na li sarebbe potuta diventare n 1 quest’anno..ma purtroppo non ci sarà una controprova 🙁

20
Luca_nl (Guest) 26-10-2014 15:12

Halep ritorna sulla terra, tra perdere da Caroline o da Serena ha scelto Serena ed anche l’onestà.

*** Per migliorare il Master basterebbe una piccola regola in più se la prima di un girone vince tutti gli incontri, ed invece nell’altro girone le prime due subiscono una sconfitta, come capitato in questo caso, quella che ha vinto tutti i match si sceglie l’avversaria per la semifinale. Con questa semplice regoletta cadrebbero anche le ipotesi biscottare, e tutte avrebbero più interesse al giocare al massimo delle proprie possibilità. ****

La finale era ieri e Caroline Wozniacki è la vera erede di Serena (ieri pur perdendo ha fatto più punti di Serena), presto arriveranno anche gli Slam.

19
kalle4 (Guest) 26-10-2014 15:05

Redazione un link per Basilea.. 😀

18
cercasifuturiroger (Guest) 26-10-2014 14:44

Il secondo set praticamente non si è giocato, con Simona scoraggiata e Serena al massimo delle sue possibilità. Nel primo set le % di prime di sevizio per Simona dovevano essere più alte, se serviva meglio il primo set poteva essere deciso anche da 1-2 scambi. Ma quando l’americana gioca come ha fatto nel secondo set, devi solo applaudire e chiamare anzitempo la cerimonia di premiazione.

17
francescob (Guest) 26-10-2014 14:35

La cosa spiacevole e’ che, nonostante le dichiarazioni pre partita, la Halep era completamente bloccata. Non ha mai fatto il suo gioco, nemmeno alla inizio quando SW sbagliava molto. Il servizio disastroso la dice lunga sulla fifa che aveva.

16
PitFranco_Is (Guest) 26-10-2014 14:33

@ pinkfloyd (#1201333)

Concordo. infatti se leggi il mio commento sotto vedrai che sono daccordo con te!!

15
fabrizio (Guest) 26-10-2014 14:31

@ lallo (#1201322)

In effetti avrebbe fatto bene per lei ovviamente a perdere 2-0 con la Ivanovic ma credo che con la Wozniacky di oggi avrebbe comunque perso.@ pinkfloyd (#1201333)

Ottima la tua chiusura sulla canadese soprattutto per l’ obiettività anche io non sono suo tifoso, come potenziale in futuro ne ha di più sulla Halep e molto di più su tante altre vedi Radwanska, vedo per lei un futuro roseo, non bisogna farsi ingannare dalle apparenze

14
fabrizio (Guest) 26-10-2014 14:24

@ lallo (#1201322)

In effetti avrebbe fatto bene per lei ovviamente a perdere 2-0 con la Ivanovic ma credo che con la Wozniacky di oggi avrebbe comunque perso.

13
paul (Guest) 26-10-2014 14:23

Scritto da fabious
Serena è sicuramente la + grande di tutti i tempi.

Quanti anni hai, 15? Hai mai sentito parlare di Navratilova, Graf., Evert, Billie jean King….?
No?
Allora guardati le cifre…. I loro record e le loro vittorie. E giocavano in epoca molto più competitiva, si sottraevano le vittorie a vicenda

12
Gaz (Guest) 26-10-2014 14:22

Il finale di stagione dimostra che e’ ancora una spanna sopra le altre.Quando e’ motivata al massimo c’e’ solo una vincente a le altre diventano solo delle perdenti,sempre meglio che sia in una finale,il torneo della halep e’ stato ottimo,la quarta posizione dell’anno sarebbe stata onorata gia’ con una semifinale.chiude al terzo posto.
Il 2014 ha confermato alla grande il suo exploit dell’anno prima,massima fiducia che il 2015 portera’ qualcosa di piu’ importante.

11
pinkfloyd 26-10-2014 14:20

Questa era una finale, l’ho scritto dieci volte in un post di ieri.
Finale.

E le campionesse difficilmente sbagliano le finali, ancor di più a questi livelli.
Non tutte le partite sono uguali, il peso specifico di alcune è enormemente più alto, invece si continua a valutare solo situazioni soggettive e parziali e dettate da un determinato momento…e molte volte si sbaglia.

Serena si conferma la più forte, seppure in una situazione dove aveva rischiato di uscire.
Apprezzo la sua combattività e la sua grinta per vincere comunque un torneo nel quale non ha sempre brillato.
Halep è stazionaria, voto stazionario, non mi esalta e non mi accende però è meritevole. Molto.
Ma, per adesso, non è sufficiente per volare alto, cosa che si possono permettere altre (non molte in verità) giocatrici.

Spendo due parole anche per Eugenie Bouchard (che non amo né seguo da tifoso): derisa, sbeffeggiata, ridicolizzata da molti (bulletti), invece secondo me uscita con estrema dignità e amara autocritica, da questa manifestazione.
Lei che pareva una bimba al primo giorno di scuola, paralizzata e travolta da una manifestazione in cui non si sentiva ancora pronta e che non ha fatto fatica ad ammettere il suo disagio.
Era solo la più piccola, invece molti l’hanno scambiata per la più scarsa (lei che è in top 10 a 20 anni…).
E che potrà ancora crescere molto, a differenza di altre che il massimo, probabilmente, lo hanno già raggiunto.

10
PitFranco_Is (Guest) 26-10-2014 14:11

Ora possiamo fare un Analisi completa di Questo Master.Ho esitato piu volte sulla scelta della Halep Non mi sento di condannarla ha 23 anni chiaro poteva eliminrare Serena ma pensadoci bene si Guadagna il Rispetto di tutti e va via con 1 assegno di 1 Milione perdendo da una delle piu grandi della Storia Il Futuro e anche suo.
Williams: Voto 10 Era Fuori rimessa in gioco Non fallisce.
Halep: 9 Sportiva Ma Sfida la piu grande 2 Volte esito scontato.
Wozniacki: 8 Nel Gruppo Duro ne vince 3 Con serena NN fortunata.
Radwanska: 6 In semi non per lei infatti Frantumata.
Ivanovic: 7 ne Vince 2 con il Servizio oggi Serena Non era in finale.
Sharapova/Kvitova: 5 da loro aspettavamo di piu Scariche.
Bouchard:4 spaesata; l’esperineza verrà si vedeva che non si sentiva a quel livello ma ha 20 anni Crescerà ancora.

9
lallo (Guest) 26-10-2014 14:06

Haleppina ‘cornuta’ e mazziata…. 😈
PS: io insisto: avrei eliminato serenona senza pensarci su 2 volte, essendomi creato le condizioni per poterlo fare con la vittoria nello scontro diretto.

8
Michele (Guest) 26-10-2014 13:55

Scritto da panattaforever
Straordinaria Serenona. La più grande di tutte senza alcun dubbio. Le finali dei grandi tornei da lei giocate negli ultimi anni dimostrano che solo la Azarenka al 100% può essere veramente competitiva. La Halep sorridente durante la premiazione resta una bellissima immagine di sportività. Spero possano ritrovarsi l’anno prossimo sullo stesso campo

Quotissimo. Speriamo di ritrovare la Azarenka in salute

7
panattaforever 26-10-2014 13:51

Straordinaria Serenona. La più grande di tutte senza alcun dubbio. Le finali dei grandi tornei da lei giocate negli ultimi anni dimostrano che solo la Azarenka al 100% può essere veramente competitiva. La Halep sorridente durante la premiazione resta una bellissima immagine di sportività. Spero possano ritrovarsi l’anno prossimo sullo stesso campo

6
stealth 26-10-2014 13:46

Vediamo se c’e’ qualcuno che ha ancora dei dubbi sulla “FARSA” della
vittoria della rumena nel gironcino!?!?

Ristabilite le vere distanze nella partita che CONTA !!!

Ringrazio anche i book che davano addirittura la vittoria di Serena a
1,60!!! ROBA DA MATTI!!!

5
Amante tenns (Guest) 26-10-2014 13:43

Come dissi prima dell’ultimo turno di qualificazione nel girone, Serena passerà e vincerà il Masters, pronostico azzeccato…..detto fatto!!

Chapeau a una leggenda di questo sport!!Se Serena ha la testa sgombra, non ha avversarie….altrimenti solo sé stessa!

P.S.E complimenti anche alla Halep, sarà una sicura protagonista nei prossimi anni!

4
mauro (Guest) 26-10-2014 13:29

Grazie di esistere Tigrotta. Unica vera leggenda vivente esistente insieme al Fenomeno. Vamosssssssss

3
Giovanni 26-10-2014 13:28

Dopo l’ottimo inizio della Halep la Williams ha tirato fuori un’ottima prestazione, onore alla rumena, ma l’americana ha mostrato ancora una volta che quando è concentrata non ce n’è per nessuna.

2
fabious (Guest) 26-10-2014 13:28

Serena è sicuramente la + grande di tutti i tempi.

1