Flavia Pennetta a tutto campo: “Tra Fabio Fognini, Martina Hingis, Sofia e la Fed Cup”

21/10/2014 09:19 38 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.15 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.15 del mondo

Flavia Pennetta a tutto campo nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport.

Dichiara Flavia:Mi sposo con Fabio? No, non ancora”. La mamma al suo fianco conferma: “No, le pubblicazioni non sono ancora partite…
Ha un grande talento, ha soltanto bisogno di gestirsi meglio. Io cerco di consigliarlo, di dargli sostegno, non da tennista, ma da fidanzata, da amica. E’ bene tenere separate le due cose. Le sue sono reazioni istintive, è come se si trovasse in apnea, senz’aria. Sono le aspettative, la pressione che ti fregano. Lo so bene. Anch’io quando sono entrata nelle top ten, nel 2009, non le ho sapute gestire. Poi ho capito, mi sono ripresa. E’ quello che continuo a dire a Fabio: stai tranquillo, è solo un gioco”
.

Poi conferma che il prossimo anno sarà ancor al fianco di Martina Hingis in doppio:Questo doppio con Martina Hingis. Nella prima partita ero emozionatissima, mi sentivo sotto esame, invece è andata alla grande: 7 incontri, 4 finali, 2 vittorie, un trionfo. Peccato aver cominciato tardi e aver mancato le finali di Singapore. Il prossimo anno sarà un’altra storia Martina è una persona straordinaria. L’hanno sempre definita fredda, distante, invece ha una tenerezza sorprendente. Mi ha colpito una sua considerazione: ‘Ho 34 anni, ma è come se ne avessi vissuto 50, 60. Ho fatto e avuto tutto, cosa posso chiedere? Ma avrei voluto godermi di più alcuni attimi”.

Parla anche dell’argomento scommesse:Nel femminile non ne ho mai sentito parlare, mai visti controlli. Nel maschile se ne parla da tempo, ma non so di contatti o altro”.

Sofia e Fed Cup:Sono tre anni che lo salto perché impegnata nella Federation Cup, mi hanno concesso una wild card e vado caricata: c’è la possibilità di guadagnare qualche punticino. Io e la Fed Cup? Vediamo, devo parlare con il capitano, vedere fisicamente come mi sento. L’età si sta facendo sentire…“.

Fonte: Gazzetta dello Sport


TAG: , ,

38 commenti. Lasciane uno!

Sandro G. (Guest) 22-10-2014 17:26

Scritto da fed cup
@ Sandro G. Visti i risultati dal 2012 ad oggi direi che se avesse lasciato ed avesse fatto la capitana sarebbe stato meglio soprattutto per lei
Comunque la schiavone non è sufficientemente diplomatica per fare la capitana. per me quel ruolo sarà giustamente di galimberti!!

per carità… Galimberti ha già la sua accademia di cui occuparsi… e poi vuol allenare anche la coppa davis ecco quello gliela lascio volentieri… ma la Fed Cup no! quella panchina sarà della Schiavone e basta! e cmq, se lei non è diplomatica mi sai dire che lo è nel tennis :shock: sono curioso … ciao :grin:

38
fed cup (Guest) 22-10-2014 13:37

@ Sandro G. Visti i risultati dal 2012 ad oggi direi che se avesse lasciato ed avesse fatto la capitana sarebbe stato meglio soprattutto per lei :razz:
Comunque la schiavone non è sufficientemente diplomatica per fare la capitana. per me quel ruolo sarà giustamente di galimberti!!

37
Sandro G. (Guest) 22-10-2014 02:01

@ Angie (#1196687)

@ Woz_ (#1196709)

guardate che nel 2012 famoso anno Olimpico… Barazzutti stava per cedere la sua poltrona di capitano della Fed Cup proprio alla Schiavone… addirittura il presidente Binaghi penso in tono scherzoso (sicuro) disse che non solo approvava la scelta ma che lui addirittura la vedeva bene anche ad allenare la Coppa Davis.. pensate un po voi :mrgreen: la cosa non si concretizzò solo perché Francesca a quell’Olimpiade voleva esserci.. (giocava pure il doppio) e cmq al momento non era ancora pronta a lasciare il tennis giocato… non solo ma restando in tema la cara Pennetta in una delle sue tante interviste .. alla domanda : che tipo di coach sarebbero le tue colleghe … lei su Francesca disse che la vedeva bene ad allenare i grandi per via del suo carattere forte ed autoritario… quindi io c’è la vedo eccome ad allenare la nazionale .. sopratutto perché non si lascia distrarre da niente e nessuno… poi tra le italiane è quella che ha piu passione per questo sport.. se quando deciderà di ritirarsi vorrà riprendere in mano questo discorso ma io ci spero e glielo auguro :wink: – che dire poi delle parole di Flavia su Fognini : scontate – banale – da donna innamorata… e cmq vedo che non c’è nessuno che riesca ad esser fermo e deciso nei confronti del Fabio… non fanno altro che dipingerlo un ragazzo d’oro eppure se in campo si comporta in quel modo un motivo ci sarà no? lasciamo stare la cavolata dell’esser sotto pressione ,che poi è una cosa naturale se fai sport anzi tu stesso dovresti mettertene perché significa che ci tieni veramente al tuo lavoro… mentre lui dando sempre la colpa agli altri e mai a se stesso dimostra che ci tiene poco… sta li solo perché il destino ha voluto che lui facesse tennis anche se forse in realtà voleva fare qualcos’altro… a sto punto dubito possa maturare e iniziare a fare le scelte giuste … mi spiace ma io non lo tifo piu!

36
jolly (Guest) 21-10-2014 22:16

Sul. fatto che Flavia sia di gran lunga la più “telegenica” del nostro tennis penso siamo tutti d’accordo, nella società dell immagine ha indubbiamente la sua importanza anche in termini di ritorni economici (chiedere a sharapova, ivanovis e bouchard per portare i tre esempi più evidenti). Ma Flavia ha soprattutto doti umane ammirevoli. Io ricordo sempre quando rinunciò ad andare a giocare il torneo in canada a fine ottobre 2008 e quindi non potè andare al master perchè mentre stava prendendo l’aereo starace la avvisò che federico luzzi stava male! E’ indubbiamente,una ragazza solare e simpatica questo lo dicono tutti quelli che la conoscono.
Sinceramente credo che fare la capitana di fed cup non sia tra i suoi primari obiettivi, penso invece, che il suo futuro sia in televisione, probabilmente come importante commentatrice di sky. (forse una specie di ilaria d’amico del tennis) Mi risulta che abbia ricevuto già parecchie proposte all’epoca dell’infortunio quando molti dubitavano che sarebbe tornata.

35
jolly (Guest) 21-10-2014 20:24

@ Vince (#1196932)

Io sono tra questi, anzi credo di esser stato l’unico a sostenerlo! :razz:
Il concetto che avevo espresso era questo:
Se la nostra amata Flavia l’anno prox giocherà il doppio con martina è chiaro che dovrà giocarlo seriamente, quando dico seriamente intendo dire dovrà giocarlo impegnandosi al massimo. Questo non potrà non avere ripercussioni sulla sua carriera di singolarista. Su questo sono assolutamente certo, a 33 anni e perdippiù, con i guai fisici cronici che la affliggono, non puoi pensare di esser al 100% focused in doppio e non perdere nulla in singolare!!!
Altrimenti non si spiegherebbe perchè nessuna altra top player si cimenti in entrambe le specialità!!
Se flavia ritiene di non esser più competitiva in singolo nel 2015 a differenza del 2014 che in singolo, per inciso, è stato un anno favoloso, o semplicemente, non ha più, legittimamente sia chiaro, voglia di farsi ancora un mazzo enorme in allenamento per restare ancora in linea di galleggiamento contro valchirie che hanno 10 anni meno di lei, allora fa benissimo a tenersi stretta martina perche le due fuoriclasse sono in grado di fare la differenza anche senza troppa fatica.
Se invece, come da suo tifoso spero, flavia pensa di avere ancora cartucce importanti da sparare in singolare, ed ha ancora la voglia feroce che ha avuto sino ad ora, basti pensare come si è presentata tirata a lucido lo scorso gennaio, allora è necessario che si limiti a giocare il doppio solo negli slam ed in pochi altri tornei, se martina non accetta (ed è dal suo punto di vista, logico che non accetti, essendo lei una doppista a tempo pieno) meglio splittare e cercarsi una compagna meno “impegnativa”, una compagna insomma che non abbia diritto di fiatare se flavia “userà il doppio” come allenamento per il singolare, come ha fatto in tutti i periodi migliori in singolare per es. a cavallo tra usopen 2013 e iw 2014 con la mladenovic.
Io spero in questa seconda strada perchè sono fermamente convinto che flavia possa ancora fare un botto simile a quello di iw anche l’anno prossimo (possibilità, certo non vuol dire certezza, ma possibilita concreta si che sia iw o magari roma o miami o uno slam e questa possibilità, ne sono convinto, non ci potrà esser se si prosciugherà in doppio).

34
tommaso (Guest) 21-10-2014 17:49

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da Vince

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
Su “Il messaggero” e su Spaziotennis compare anche un’altra domanda posta a Flavia, parecchio interessante a mio avviso sia per i tifosi dell’oggetto della domanda che per tutti quelli che sono “contro” i suoi tifosi. Eccola:
Il tennis italiano sta scoprendo le potenzialità di Camila Giorgi. Potrà vincere un Grande Slam?«Lei sta crescendo bene. Un Grande Slam? Credo di sì, che potrà farcela anche perché va ricordato che le top ten di oggi non sono così forti come quelle di dieci anni fa. Adesso c’è maggiore equilibrio».
Fiato alle trombette! Anche Flavia è diventata una “ultras” della Giorgi con “le fette di salame sugli occhi”. Divertitevi, io mi metto comodo e schiaccio F5 a intervalli regolari!

Ma dai… ma cosa dovrebbe dire? Che la Giorgi non può mai vincere uno slam per procurarsi l’odio eterno dei suoi fans?
E’ come quando intervistano in Italia Federer o Nadal e ti diranno sicuramente che Fognini é un grande giocatore, se li intervistano in Polonia parleranno sicuramente bene di Janowicz e così via… o come quando in un concerto un cantante ti dice SEMPRE che ama particolarmente il luogo dove sta cantando… (poi magari per errore nomina un paese diverso…) si chiamano pubbliche relazioni…

Esatto…a domanda diretta cosa vuoi che risponda?
“No, non lo potrà mai vincere, perchè è troppo scarsa”…non so
Tra l’altro conoscendo un po’ il suo modo di fare, sono certo che non darebbe mai una risposta negativa su nessuno.
Comunque poi aggiunge una cosa che non è proprio da trombettiere
cioè dice si, ma solo perchè il livello di oggi è più basso rispetto a qualche anno fa

Quindi mettiamo in dubbio tutto ciò che di buono le giocatrici dicono sulle colleghe? O solo quando fa comodo? Così, per sapere come regolarci… e il discorso sulle 10 che significa? Che la Errani, per esempio, è stata lì in un periodo di bronzo del tennis femminile? E se il livello è tanto più basso, strano che la stessa Pennetta non ci sia entrata quando ne ha avuto la possibilità dopo IW.
Guarda che a rivoltare le cose a proprio piacimento, poi bisogna anche aver a che fare col rovescio della medaglia!

Non mettiamo in dubbio proprio niente..e non vedo che altro avrebbe potuto rispondere a quella domanda diretta, francamente.
tu hai chiesto una cosa e io ti ho risposto, se non ti sta bene la mia risposta, pazienza, tanto non la cambio
Cosa c’entrano le 10 con la possibilità di vincere uno slam in un tempo imprecisato, poi?
Non capisco.
Nelle 10 ci si entra stabilmente attraverso la continuità di rendimento, mentre uno slam può anche essere un exploit estemporaneo.

Le 10 c’entrano perchè Flavia ha detto “va ricordato che le top ten di oggi non sono così forti come quelle di dieci anni fa. Adesso c’è maggiore equilibrio”.

33
Maury 21-10-2014 17:30

@ Vince (#1196913)

Io invece credo che se lo dice, lo pensa, altrimenti avrebbe risposto non si sa mai, o potrebbe e non credo di si, non mi pare una risposta diplomatica, @tommaso che lei potesse RI-entrare nelle 10 dopo IW e che in questo (poi le ragioni le sa solo lei e il fato) abbia toppato è sotto gli occhi di tutti, così come è palese ci sia più equilibrio

32
Vince 21-10-2014 17:24

comunque parlando di cose più serie

mi ricordo che nelle settimane scorse, qualcuno si augurava che abbandonasse il doppio, ma in realtà era scritto che nel momento in cui ci si sceglie per compagna Martina Hingins (che gioca solo il doppio) lo si fa per giocarlo seriamente.
Sarebbe bastato mettersi insieme qualche settimana prima per garantirsi la presenza al Master…il prossimo anno Flavia e Martina credo proprio che saranno la coppia da battere per tutte, Chichis comprese.

31
Vince 21-10-2014 17:04

Scritto da tommaso

Scritto da Vince

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
Su “Il messaggero” e su Spaziotennis compare anche un’altra domanda posta a Flavia, parecchio interessante a mio avviso sia per i tifosi dell’oggetto della domanda che per tutti quelli che sono “contro” i suoi tifosi. Eccola:
Il tennis italiano sta scoprendo le potenzialità di Camila Giorgi. Potrà vincere un Grande Slam?«Lei sta crescendo bene. Un Grande Slam? Credo di sì, che potrà farcela anche perché va ricordato che le top ten di oggi non sono così forti come quelle di dieci anni fa. Adesso c’è maggiore equilibrio».
Fiato alle trombette! Anche Flavia è diventata una “ultras” della Giorgi con “le fette di salame sugli occhi”. Divertitevi, io mi metto comodo e schiaccio F5 a intervalli regolari!

Ma dai… ma cosa dovrebbe dire? Che la Giorgi non può mai vincere uno slam per procurarsi l’odio eterno dei suoi fans?
E’ come quando intervistano in Italia Federer o Nadal e ti diranno sicuramente che Fognini é un grande giocatore, se li intervistano in Polonia parleranno sicuramente bene di Janowicz e così via… o come quando in un concerto un cantante ti dice SEMPRE che ama particolarmente il luogo dove sta cantando… (poi magari per errore nomina un paese diverso…) si chiamano pubbliche relazioni…

Esatto…a domanda diretta cosa vuoi che risponda?
“No, non lo potrà mai vincere, perchè è troppo scarsa”…non so
Tra l’altro conoscendo un po’ il suo modo di fare, sono certo che non darebbe mai una risposta negativa su nessuno.
Comunque poi aggiunge una cosa che non è proprio da trombettiere
cioè dice si, ma solo perchè il livello di oggi è più basso rispetto a qualche anno fa

Quindi mettiamo in dubbio tutto ciò che di buono le giocatrici dicono sulle colleghe? O solo quando fa comodo? Così, per sapere come regolarci… e il discorso sulle 10 che significa? Che la Errani, per esempio, è stata lì in un periodo di bronzo del tennis femminile? E se il livello è tanto più basso, strano che la stessa Pennetta non ci sia entrata quando ne ha avuto la possibilità dopo IW.
Guarda che a rivoltare le cose a proprio piacimento, poi bisogna anche aver a che fare col rovescio della medaglia!

Non mettiamo in dubbio proprio niente..e non vedo che altro avrebbe potuto rispondere a quella domanda diretta, francamente.
tu hai chiesto una cosa e io ti ho risposto, se non ti sta bene la mia risposta, pazienza, tanto non la cambio :smile:

Cosa c’entrano le 10 con la possibilità di vincere uno slam in un tempo imprecisato, poi?
Non capisco.
Nelle 10 ci si entra stabilmente attraverso la continuità di rendimento, mentre uno slam può anche essere un exploit estemporaneo.

30
Antonios (Guest) 21-10-2014 17:02

Scritto da tommaso
Su “Il messaggero” e su Spaziotennis compare anche un’altra domanda posta a Flavia, parecchio interessante a mio avviso sia per i tifosi dell’oggetto della domanda che per tutti quelli che sono “contro” i suoi tifosi. Eccola:
Il tennis italiano sta scoprendo le potenzialità di Camila Giorgi. Potrà vincere un Grande Slam?
«Lei sta crescendo bene. Un Grande Slam? Credo di sì, che potrà farcela anche perché va ricordato che le top ten di oggi non sono così forti come quelle di dieci anni fa. Adesso c’è maggiore equilibrio».
Fiato alle trombette! Anche Flavia è diventata una “ultras” della Giorgi con “le fette di salame sugli occhi”. Divertitevi, io mi metto comodo e schiaccio F5 a intervalli regolari!

Tommaso volevo che tu riflettessi su una cosa: dire “il cane è il miglior amico dell’uomo ma sporca” oppure dire “il cane sporca ma è il miglior amico dell’uomo” non è proprio la stessa cosa anche se le parole sono identiche. Non mi pare di poco conto la seconda frase che Flavia aggiunge ovvero “anche perché va ricordato che le top ten di oggi non sono così forti come quelle di dieci anni fa” che relativizza di molto il valore della Giorgi. Tuttavia bisogna certamente prendere atto che è una dichiarazione di stima da parte di una persona, la Pennetta, che non ha certo nello stile il suo punto debole. Personalmente anche io non escludo che un giorno la Giorgi possa vincere uno Slam, ma le variabili che dovrebbero cambiare mi paiono troppe. Aspetto poi con ansia una dichiarazione di stima, dico una, della Giorgi su una tennista a piacere.

29
tommaso (Guest) 21-10-2014 16:28

Scritto da Vince

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
Su “Il messaggero” e su Spaziotennis compare anche un’altra domanda posta a Flavia, parecchio interessante a mio avviso sia per i tifosi dell’oggetto della domanda che per tutti quelli che sono “contro” i suoi tifosi. Eccola:
Il tennis italiano sta scoprendo le potenzialità di Camila Giorgi. Potrà vincere un Grande Slam?«Lei sta crescendo bene. Un Grande Slam? Credo di sì, che potrà farcela anche perché va ricordato che le top ten di oggi non sono così forti come quelle di dieci anni fa. Adesso c’è maggiore equilibrio».
Fiato alle trombette! Anche Flavia è diventata una “ultras” della Giorgi con “le fette di salame sugli occhi”. Divertitevi, io mi metto comodo e schiaccio F5 a intervalli regolari!

Ma dai… ma cosa dovrebbe dire? Che la Giorgi non può mai vincere uno slam per procurarsi l’odio eterno dei suoi fans?
E’ come quando intervistano in Italia Federer o Nadal e ti diranno sicuramente che Fognini é un grande giocatore, se li intervistano in Polonia parleranno sicuramente bene di Janowicz e così via… o come quando in un concerto un cantante ti dice SEMPRE che ama particolarmente il luogo dove sta cantando… (poi magari per errore nomina un paese diverso…) si chiamano pubbliche relazioni…

Esatto…a domanda diretta cosa vuoi che risponda?
“No, non lo potrà mai vincere, perchè è troppo scarsa”…non so
Tra l’altro conoscendo un po’ il suo modo di fare, sono certo che non darebbe mai una risposta negativa su nessuno.
Comunque poi aggiunge una cosa che non è proprio da trombettiere
cioè dice si, ma solo perchè il livello di oggi è più basso rispetto a qualche anno fa

Quindi mettiamo in dubbio tutto ciò che di buono le giocatrici dicono sulle colleghe? O solo quando fa comodo? Così, per sapere come regolarci… e il discorso sulle 10 che significa? Che la Errani, per esempio, è stata lì in un periodo di bronzo del tennis femminile? E se il livello è tanto più basso, strano che la stessa Pennetta non ci sia entrata quando ne ha avuto la possibilità dopo IW.

Guarda che a rivoltare le cose a proprio piacimento, poi bisogna anche aver a che fare col rovescio della medaglia!

28
BOMBARDERO 21-10-2014 16:25

cercando di andare oltre alle dichiarazioni da settimanale rosa che sembra siano le uniche a suscitare un minimo di interesse generale, spero che lo spirito di flavia non sia quello di andare a sofia per “la possibilità di guadagnare qualche punticino”, ma quello di chiudere con un acuto quest’ottima stagione..sia pur con tanti alti e (tanti) bassi, chiudere minimo tra le prime 16 con il titolo più importante della carriera, 2 quarti slam, 1 finale slam e 2 premier in doppio, a 32 anni non posso non definirla un’ “ottima stagione”.

27
matita (Guest) 21-10-2014 16:23

Fa bene Flavia a tenersi stretto Fabio. Ultimamente l’ ho vista bella rugosa. Fogna è un bel ragazzo giovane :-)

26
Hoila Seppi (Guest) 21-10-2014 16:18

Scritto da Vince

Scritto da Angie
Farei qualche considerazione:
_ a 32 anni e dopo aver perso per strada Carletto, ti tieni ben stretto quello che hai, soprattutto se è bello, giovane e matto come Fabio. A costo di apparire acido, dico che è giusto che faccia la “cozza” ben attaccata allo scoglio. Non penso che manchi la concorrenza;

perchè invece la concorrenza per lei secondo te manca?
Non credo proprio che stia facendo quei calcoli che dici, sai

be la Pennetta ha 32 anni, se vuole fare famiglia deve darsi una mossa. Be mi sembrano Agassi e la Graf.

25
gbuttit 21-10-2014 15:44

Scritto da SilvioL

Scritto da gbuttitMi rivolgo sia ad Angie che ad hoila seppi, ma per voi conta solo la bellezza, qualcuno deve stare per forza con la persona più bella che conosce? Ma chi lo ha detto che Flavia dovrebbe stare con Fognini perchè é bello? Magari ha altre doti che per la verità su un campo di tennis si notano poco… E viceversa dove c’é scritto che Fognini preferirebbe stare con una più giovane e più bella?Purtroppo questa é la mentalità portata dalle tv berlusconiane e siamo arrivati a questo punto….

Condivido la tua analisi, assolutamente. Però è un dato di fatto che Flavia uno “non bellissimo” in vita sua non se l’è mai filato. Evidentemente lei la tua analisi non la condivide…

Per carità, anche l’occhio vuole la sua parte… ma non esageriamo, da alcuni commenti sembrerebbe che conti solo quello… uno (o una) deve stare con la più bella che conosce, poi ne conosce una più bella e lascia la precedente per la nuova e così via…
Ripeto, il vuoto di valori morali generato dal berlusconismo a partire dagli anni 90′

24
Vince 21-10-2014 15:43

Scritto da Angie
Farei qualche considerazione:
_ a 32 anni e dopo aver perso per strada Carletto, ti tieni ben stretto quello che hai, soprattutto se è bello, giovane e matto come Fabio. A costo di apparire acido, dico che è giusto che faccia la “cozza” ben attaccata allo scoglio. Non penso che manchi la concorrenza;

perchè invece la concorrenza per lei secondo te manca? :smile:

Non credo proprio che stia facendo quei calcoli che dici, sai :smile:

23
Vince 21-10-2014 15:38

Scritto da Hoila Seppi

Scritto da gbuttit

Scritto da Angie
Farei qualche considerazione:_ a 32 anni e dopo aver perso per strada Carletto, ti tieni ben stretto quello che hai, soprattutto se è bello, giovane e matto come Fabio. A costo di apparire acido, dico che è giusto che faccia la “cozza” ben attaccata allo scoglio. Non penso che manchi la concorrenza;_ Nell’intervista Flavia dimostra per l’ennesima volta di avere un cervello pensante. Lei è molto brava nel gestire le relazioni professionali ed interpersonali. Infatti gioca il doppio con la Hingis che non è mai stata una “facile” e procura al loro doppio l’attenzione di stampa e tifosi. Attenzione ben meritata da Flavia che è stata numero 1 del mondo della specialità con Gisela Dulko._ Quando Barazzutti si farà da parte (certo non subito) è indubbio che proprio Flavia potrebbe essere, per personalità e risultati, la candidata numero 1 a fare la Capitana di Fed Cup…..a meno che la sua vita personale (prole possibile) non lo impedisca.In ogni modo FORZA FLAVIA!

Sul primo punto non sono per niente d’accordo… se lo terrà stretto perchè ci tiene, di uomini ne potrebbe avere quanti ne vuole… bella, ricca, famosa ed anche con un bel carattere… (quest’ultimo parere personale, gli altri dati oggettivi).
Sul secondo solo parzialemente d’accordo, sicuramente Flavia é brava nel gestire le relazioni professionali ed interpersonali, ma non credo proprio che giochi per questo il doppio con Martina, semplicemente é la compagna migliore che potesse avere, inoltre in tutte le interviste, compresa questa, si nota la grande ammirazione che ha per Martina sia tecnicamente che umanamente, é molto significativo quando dice che la prima volta era emozionatissima.
Sul terzo punto pienamente d’accordo, sarebbe il migliore capitano possibile di fed cup, purtroppo sappiamo che non é detto che venga scelto chi é più adatto…

che la Pennetta sia amica della Hingis non depone a suo favore e nemmeno che stia insieme a Fognini. Mi sempra il trittico Pellegrini, Marin, Meladeu.
Tra l´altro, opinione personale Fognini ne potrebbe avere una più´giovane e più´bella come Bolelli. Ma mi sembra che parliamo troppo di Gossip.

per me invece il fatto che stia con Fognini rivaluta la tesi, sostenuta anche da altri tennisti, che lui fuori dal campo da tennis sia un’altra persona, completamente diversa.

22
ForzaCami (Guest) 21-10-2014 15:33

A me Flavia è sempre piaciuta, ma la ex di Fognini ce l’avete presente?! :shock: :shock: :shock:

21
SilvioL (Guest) 21-10-2014 15:33

Scritto da gbuttit
Mi rivolgo sia ad Angie che ad hoila seppi, ma per voi conta solo la bellezza, qualcuno deve stare per forza con la persona più bella che conosce? Ma chi lo ha detto che Flavia dovrebbe stare con Fognini perchè é bello? Magari ha altre doti che per la verità su un campo di tennis si notano poco… E viceversa dove c’é scritto che Fognini preferirebbe stare con una più giovane e più bella?
Purtroppo questa é la mentalità portata dalle tv berlusconiane e siamo arrivati a questo punto….

Condivido la tua analisi, assolutamente. Però è un dato di fatto che Flavia uno “non bellissimo” in vita sua non se l’è mai filato. Evidentemente lei la tua analisi non la condivide…

20
Vince 21-10-2014 15:28

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
Su “Il messaggero” e su Spaziotennis compare anche un’altra domanda posta a Flavia, parecchio interessante a mio avviso sia per i tifosi dell’oggetto della domanda che per tutti quelli che sono “contro” i suoi tifosi. Eccola:
Il tennis italiano sta scoprendo le potenzialità di Camila Giorgi. Potrà vincere un Grande Slam?«Lei sta crescendo bene. Un Grande Slam? Credo di sì, che potrà farcela anche perché va ricordato che le top ten di oggi non sono così forti come quelle di dieci anni fa. Adesso c’è maggiore equilibrio».
Fiato alle trombette! Anche Flavia è diventata una “ultras” della Giorgi con “le fette di salame sugli occhi”. Divertitevi, io mi metto comodo e schiaccio F5 a intervalli regolari!

Ma dai… ma cosa dovrebbe dire? Che la Giorgi non può mai vincere uno slam per procurarsi l’odio eterno dei suoi fans?
E’ come quando intervistano in Italia Federer o Nadal e ti diranno sicuramente che Fognini é un grande giocatore, se li intervistano in Polonia parleranno sicuramente bene di Janowicz e così via… o come quando in un concerto un cantante ti dice SEMPRE che ama particolarmente il luogo dove sta cantando… (poi magari per errore nomina un paese diverso…) si chiamano pubbliche relazioni…

Esatto…a domanda diretta cosa vuoi che risponda?
“No, non lo potrà mai vincere, perchè è troppo scarsa”…non so :smile:

Tra l’altro conoscendo un po’ il suo modo di fare, sono certo che non darebbe mai una risposta negativa su nessuno.

Comunque poi aggiunge una cosa che non è proprio da trombettiere :smile:
cioè dice si, ma solo perchè il livello di oggi è più basso rispetto a qualche anno fa :smile:

19
Amante tennis (Guest) 21-10-2014 15:28

Chapeau ad una grande atleta!!

Sempre a dire cose sgradite, gossip……e bastaaaa!!!!

Qui si parla di tennis, e lei (insieme a Francy, Roby e Sara) è il tennis per quanto riguarda i nostri colori!!!
Che stia con Moya, Starace o Fognini i risultati sono stati sempre vincenti o quasi….
Che giochi con Dulko, Roby o la Hingis i risultati sono stati sempre vincenti o quasi….

Questo è quel che si deve vedere e commentare, per cui ancora diecimila volte BRAVA!!!!!

STOP!!!

18
gbuttit 21-10-2014 15:17

Mi rivolgo sia ad Angie che ad hoila seppi, ma per voi conta solo la bellezza, qualcuno deve stare per forza con la persona più bella che conosce? Ma chi lo ha detto che Flavia dovrebbe stare con Fognini perchè é bello? Magari ha altre doti che per la verità su un campo di tennis si notano poco… E viceversa dove c’é scritto che Fognini preferirebbe stare con una più giovane e più bella?
Purtroppo questa é la mentalità portata dalle tv berlusconiane e siamo arrivati a questo punto….

17
Angie (Guest) 21-10-2014 15:12

@ Hoila Seppi (#1196750)

Non ho ben capito il confronto col terzetto natatorio. :???: ..La Hingis è affamata di vittorie in “doppio”…ma con la Fogna, anziché con la Flavia??????? Ohibò!! :shock: !!
Certo che è gossip!! L’unica cosa seria della vita! :mrgreen: :twisted:

16
Angie (Guest) 21-10-2014 15:02

@ gbuttit (#1196743)

Grazie per l’attenzione. Però guarda che di uomini più belli di Fognini non è che ce ne siano tanti. E molti dei più belli a loro volta ne trovano mille più belle della nostra tennista… con tutta l’ammirazione per Flavia sia come tennista che come donna.
Sul secondo insisto: solo una “sveglia” come Flavia (residenza svizzera a Verbier) poteva agganciare la divinetta svizzera. Che, peraltro, essendo per niente scema, ha apprezzato la carriera di Flavia e la sua storia di doppista ma si è pure resa conto che loro due insieme sono una coppia “glamour” appetita dai fotografi e dai media, oltre che dai tifosi. E sono pure vincenti! Ciao e alla prossima! :wink:

15
Hoila Seppi (Guest) 21-10-2014 14:39

Scritto da gbuttit

Scritto da Angie
Farei qualche considerazione:_ a 32 anni e dopo aver perso per strada Carletto, ti tieni ben stretto quello che hai, soprattutto se è bello, giovane e matto come Fabio. A costo di apparire acido, dico che è giusto che faccia la “cozza” ben attaccata allo scoglio. Non penso che manchi la concorrenza;_ Nell’intervista Flavia dimostra per l’ennesima volta di avere un cervello pensante. Lei è molto brava nel gestire le relazioni professionali ed interpersonali. Infatti gioca il doppio con la Hingis che non è mai stata una “facile” e procura al loro doppio l’attenzione di stampa e tifosi. Attenzione ben meritata da Flavia che è stata numero 1 del mondo della specialità con Gisela Dulko._ Quando Barazzutti si farà da parte (certo non subito) è indubbio che proprio Flavia potrebbe essere, per personalità e risultati, la candidata numero 1 a fare la Capitana di Fed Cup…..a meno che la sua vita personale (prole possibile) non lo impedisca.In ogni modo FORZA FLAVIA!

Sul primo punto non sono per niente d’accordo… se lo terrà stretto perchè ci tiene, di uomini ne potrebbe avere quanti ne vuole… bella, ricca, famosa ed anche con un bel carattere… (quest’ultimo parere personale, gli altri dati oggettivi).
Sul secondo solo parzialemente d’accordo, sicuramente Flavia é brava nel gestire le relazioni professionali ed interpersonali, ma non credo proprio che giochi per questo il doppio con Martina, semplicemente é la compagna migliore che potesse avere, inoltre in tutte le interviste, compresa questa, si nota la grande ammirazione che ha per Martina sia tecnicamente che umanamente, é molto significativo quando dice che la prima volta era emozionatissima.
Sul terzo punto pienamente d’accordo, sarebbe il migliore capitano possibile di fed cup, purtroppo sappiamo che non é detto che venga scelto chi é più adatto…

che la Pennetta sia amica della Hingis non depone a suo favore e nemmeno che stia insieme a Fognini. Mi sempra il trittico Pellegrini, Marin, Meladeu.
Tra l´altro, opinione personale Fognini ne potrebbe avere una più´giovane e più´bella come Bolelli. Ma mi sembra che parliamo troppo di Gossip.

14
gbuttit 21-10-2014 14:27

Scritto da Angie
Farei qualche considerazione:_ a 32 anni e dopo aver perso per strada Carletto, ti tieni ben stretto quello che hai, soprattutto se è bello, giovane e matto come Fabio. A costo di apparire acido, dico che è giusto che faccia la “cozza” ben attaccata allo scoglio. Non penso che manchi la concorrenza;_ Nell’intervista Flavia dimostra per l’ennesima volta di avere un cervello pensante. Lei è molto brava nel gestire le relazioni professionali ed interpersonali. Infatti gioca il doppio con la Hingis che non è mai stata una “facile” e procura al loro doppio l’attenzione di stampa e tifosi. Attenzione ben meritata da Flavia che è stata numero 1 del mondo della specialità con Gisela Dulko._ Quando Barazzutti si farà da parte (certo non subito) è indubbio che proprio Flavia potrebbe essere, per personalità e risultati, la candidata numero 1 a fare la Capitana di Fed Cup…..a meno che la sua vita personale (prole possibile) non lo impedisca.In ogni modo FORZA FLAVIA!

Sul primo punto non sono per niente d’accordo… se lo terrà stretto perchè ci tiene, di uomini ne potrebbe avere quanti ne vuole… bella, ricca, famosa ed anche con un bel carattere… (quest’ultimo parere personale, gli altri dati oggettivi).
Sul secondo solo parzialemente d’accordo, sicuramente Flavia é brava nel gestire le relazioni professionali ed interpersonali, ma non credo proprio che giochi per questo il doppio con Martina, semplicemente é la compagna migliore che potesse avere, inoltre in tutte le interviste, compresa questa, si nota la grande ammirazione che ha per Martina sia tecnicamente che umanamente, é molto significativo quando dice che la prima volta era emozionatissima.
Sul terzo punto pienamente d’accordo, sarebbe il migliore capitano possibile di fed cup, purtroppo sappiamo che non é detto che venga scelto chi é più adatto…

13
Hoila Seppi (Guest) 21-10-2014 14:21

Scritto da gianfranco
@ Hoila Seppi (#1196630)
Flavia,nell’intervista,dimostra di essere ciò che……è:”Femmina”.Ed è come tutte le femmine che sì comporta…cerca di ispirare amore,se non proprio amore,almeno tenerezza.
#
Però se leggi bene il consiglio che da al “suo” Fognini (“Stai tranquillo è solo un gioco”)lo trovo un po’ ridicolo e fuori luogo.
Il tennis,giocato ai loro livelli,non può essere,e non deve essere, un gioco perché in gioco ci sono miglia e migliaia di euro.

si fortuna che si dimostra femmina. Non ci avevo proprio pensato.

12
utente non registrato 21-10-2014 14:07

Scritto da Woz_
@ utente non registrato (#1196692)
non dirmi la Schiavone
non ce la vedo proprio

e non solo c è pure galimberti….la fila è lunga

11
lallo (Guest) 21-10-2014 14:04

Scritto da Angie
Farei qualche considerazione:
_ a 32 anni e dopo aver perso per strada Carletto, ti tieni ben stretto quello che hai, soprattutto se è bello, giovane e matto come Fabio. A costo di apparire acido, dico che è giusto che faccia la “cozza” ben attaccata allo scoglio. Non penso che manchi la concorrenza;
_ Nell’intervista Flavia dimostra per l’ennesima volta di avere un cervello pensante. Lei è molto brava nel gestire le relazioni professionali ed interpersonali. Infatti gioca il doppio con la Hingis che non è mai stata una “facile” e procura al loro doppio l’attenzione di stampa e tifosi. Attenzione ben meritata da Flavia che è stata numero 1 del mondo della specialità con Gisela Dulko.
_ Quando Barazzutti si farà da parte (certo non subito) è indubbio che proprio Flavia potrebbe essere, per personalità e risultati, la candidata numero 1 a fare la Capitana di Fed Cup…..a meno che la sua vita personale (prole possibile) non lo impedisca.
In ogni modo FORZA FLAVIA!

Concordo.

10
gbuttit 21-10-2014 14:01

Scritto da tommaso
Su “Il messaggero” e su Spaziotennis compare anche un’altra domanda posta a Flavia, parecchio interessante a mio avviso sia per i tifosi dell’oggetto della domanda che per tutti quelli che sono “contro” i suoi tifosi. Eccola:
Il tennis italiano sta scoprendo le potenzialità di Camila Giorgi. Potrà vincere un Grande Slam?«Lei sta crescendo bene. Un Grande Slam? Credo di sì, che potrà farcela anche perché va ricordato che le top ten di oggi non sono così forti come quelle di dieci anni fa. Adesso c’è maggiore equilibrio».
Fiato alle trombette! Anche Flavia è diventata una “ultras” della Giorgi con “le fette di salame sugli occhi”. Divertitevi, io mi metto comodo e schiaccio F5 a intervalli regolari!

Ma dai… ma cosa dovrebbe dire? Che la Giorgi non può mai vincere uno slam per procurarsi l’odio eterno dei suoi fans?
E’ come quando intervistano in Italia Federer o Nadal e ti diranno sicuramente che Fognini é un grande giocatore, se li intervistano in Polonia parleranno sicuramente bene di Janowicz e così via… o come quando in un concerto un cantante ti dice SEMPRE che ama particolarmente il luogo dove sta cantando… (poi magari per errore nomina un paese diverso…) si chiamano pubbliche relazioni…

9
diegoo (Guest) 21-10-2014 13:59

@ Angie (#1196687)

Quoto! Inoltre spero che Flavia riuscirà ancora a regalarci un’ultima stagione ad alti livelli!

8
Woz_ 21-10-2014 13:39

@ utente non registrato (#1196692)

non dirmi la Schiavone :roll:

non ce la vedo proprio :lol:

7
utente non registrato 21-10-2014 13:11

Scritto da Angie
Farei qualche considerazione:
_ a 32 anni e dopo aver perso per strada Carletto, ti tieni ben stretto quello che hai, soprattutto se è bello, giovane e matto come Fabio. A costo di apparire acido, dico che è giusto che faccia la “cozza” ben attaccata allo scoglio. Non penso che manchi la concorrenza;
_ Nell’intervista Flavia dimostra per l’ennesima volta di avere un cervello pensante. Lei è molto brava nel gestire le relazioni professionali ed interpersonali. Infatti gioca il doppio con la Hingis che non è mai stata una “facile” e procura al loro doppio l’attenzione di stampa e tifosi. Attenzione ben meritata da Flavia che è stata numero 1 del mondo della specialità con Gisela Dulko.
_ Quando Barazzutti si farà da parte (certo non subito) è indubbio che proprio Flavia potrebbe essere, per personalità e risultati, la candidata numero 1 a fare la Capitana di Fed Cup…..a meno che la sua vita personale (prole possibile) non lo impedisca.
In ogni modo FORZA FLAVIA!

mi sa che quel posto è gia prenotato…si deve mettere in fila

6
Angie (Guest) 21-10-2014 13:04

Farei qualche considerazione:
_ a 32 anni e dopo aver perso per strada Carletto, ti tieni ben stretto quello che hai, soprattutto se è bello, giovane e matto come Fabio. A costo di apparire acido, dico che è giusto che faccia la “cozza” ben attaccata allo scoglio. Non penso che manchi la concorrenza;
_ Nell’intervista Flavia dimostra per l’ennesima volta di avere un cervello pensante. Lei è molto brava nel gestire le relazioni professionali ed interpersonali. Infatti gioca il doppio con la Hingis che non è mai stata una “facile” e procura al loro doppio l’attenzione di stampa e tifosi. Attenzione ben meritata da Flavia che è stata numero 1 del mondo della specialità con Gisela Dulko.
_ Quando Barazzutti si farà da parte (certo non subito) è indubbio che proprio Flavia potrebbe essere, per personalità e risultati, la candidata numero 1 a fare la Capitana di Fed Cup…..a meno che la sua vita personale (prole possibile) non lo impedisca.
In ogni modo FORZA FLAVIA! :twisted:

5
tommaso (Guest) 21-10-2014 12:57

Su “Il messaggero” e su Spaziotennis compare anche un’altra domanda posta a Flavia, parecchio interessante a mio avviso sia per i tifosi dell’oggetto della domanda che per tutti quelli che sono “contro” i suoi tifosi. Eccola:

Il tennis italiano sta scoprendo le potenzialità di Camila Giorgi. Potrà vincere un Grande Slam?
«Lei sta crescendo bene. Un Grande Slam? Credo di sì, che potrà farcela anche perché va ricordato che le top ten di oggi non sono così forti come quelle di dieci anni fa. Adesso c’è maggiore equilibrio».

Fiato alle trombette! Anche Flavia è diventata una “ultras” della Giorgi con “le fette di salame sugli occhi”. Divertitevi, io mi metto comodo e schiaccio F5 a intervalli regolari!

4
3.4 (Guest) 21-10-2014 11:01

fosse solo istintivo sarebbe quasi giustificato…secondo me purtroppo si comporta cosi’ per rendersi protagonista comunque, per lo show. e questo e’ mooolto brutto…migliorera’ :grin: @ Hoila Seppi (#1196630)

3
gianfranco (Guest) 21-10-2014 10:51

@ Hoila Seppi (#1196630)

Flavia,nell’intervista,dimostra di essere ciò che……è:”Femmina”.Ed è come tutte le femmine che sì comporta…cerca di ispirare amore,se non proprio amore,almeno tenerezza.
#
Però se leggi bene il consiglio che da al “suo” Fognini (“Stai tranquillo è solo un gioco”)lo trovo un po’ ridicolo e fuori luogo.
Il tennis,giocato ai loro livelli,non può essere,e non deve essere, un gioco perché in gioco ci sono miglia e migliaia di euro.

2
Hoila Seppi (Guest) 21-10-2014 10:08

Bella intervista di Flavia, bisogna dare sostegno a Fognini, che e´leggermente istintivo.

1

Lascia un commento