8 volte come Federer ATP, Copertina, Generica

Sinner è per l’ottava volta nella seconda settimana di uno Slam. A 21 anni meglio di lui solo Djokovic e Nadal

20/01/2023 10:23 154 commenti
Jannik Sinner
Jannik Sinner

Con il successo di stanotte contro Fucsovics, Jannik Sinner si qualifica per l’ottava volta agli ottavi di finale di un torneo del Grande Slam. È un risultato per niente scontato vista la sua età, 21 anni (ne compierà 22 il prossimo agosto).

Infatti tra i giocatori in attività, solo Rafael Nadal e Novak Djokovic hanno fatto meglio di lui a 21 anni. Il serbo ha raggiunto la seconda settimana di un Major per 10 volte, mentre lo spagnolo 11, leader in questa rilevante statistica sulla precocità e il rendimento nei tornei più importanti. 8 volte negli ottavi entro i 21 anni è stato anche il risultato raggiunto da Roger Federer (poi Cilic con 7 presenze e Murray con 6).

Facendo un paragone con altri big attuali, entro i 21 anni Medvedev non era mai arrivato negli ottavi di uno Slam, Tsitsipas e Zverev si sono fermati a sole 3 presenze, Auger-Aliassime a 6.

Se Jannik riuscirà ad arrivare almeno agli ottavi di finale al prossimo Roland Garros e poi a Wimbledon, potrà eguagliare le 10 presenze di Djokovic, non le 11 di Nadal visto compierà i 22 anni in estate.

Un dato di un certo interesse, che fa riflettere soprattutto coloro che ritengono Sinner poco continuo nei risultati e addirittura “in ritardo”…

Marco Mazzoni

 

 


TAG: ,

154 commenti. Lasciane uno!

walden 21-01-2023 20:29

Scritto da Mauro
@ zedarioz (#3412608)
Solo all inizio? Ha 21 anni! I campioni veri hanno iniziato a vincere Slam a 16 anni…
Ma di cosa stiamo parlando?

come Federer

154
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
walden 21-01-2023 20:27

Scritto da Detuqueridapresencia

Scritto da Lupen

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Florian Schieder, uno sciatore italiano dal nome tedesco, conquista il secondo posto nella più famosa delle discese libere. Sinner, anche lui dal nome tedesco, fuoreggia nel tennis. Non sarà che questi ragazzi di frontiera, di solito fra di loro parlano in tedesco, sono più forti fisicamente degli autocnoni italiani. Sembrerebbe di si, con Alberto Tomba come eccezione. enzo

Per non parlare degli anni d’oro dello slittino !!!!

Armin Zöggeler, Paul Hildgartner, Gerda Weissensteiner, Erika Lechner, Kurt Brugger, Wilfried Huber, Hansjörg Raffl, Norbert Huber, Gerhard Plankensteiner, Oswald Haselrieder, Walter Außendorfer …. Però un bronzo olimpico lo ha preso in doppio Sigisfredo Mair (ma era di Dobbiaco ….. non di catania)
Quello che non capisce (o non vuole capire) Enzo è che non c’entra un pispolo la provenienza geografica, ma la vocazione di una comunità verso un certo sport. Nessun calabrese farebbe mai slittino e i siciliani che vanno a sciare sull’Etna lo fanno per divertimento in un paio di fine settimana all’anno
Dire che la prestanza fisica alligna solo nel Nord Europa o in prossimità – al di qua e al di là – della cresta alpina è una roba che nemmeno la Hitler Jugend si sarebbe sognata di affermare

Ti consiglio di vedere il film sulla squadra di bob della.. Giamaica…

153
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Armonica (Guest) 21-01-2023 03:34

Scritto da Paolo Papa

Scritto da Duccio
R.I.N.G.R.A.Z.I.O. la redazione per la foto…..che potrebbe benissimo essere di 3 settimane fa.
Notare bene…..Jannik agli AUO gioca con un telaio diversissimo.
Quanto ai risultati e alla sua costanza di rendimento ad altissimi livelli, nonostante scelte sbagliatissime, ed infortuni CONSEGUENZIALI alla rigidita’ del suo attrezzo PASSATO, LUI e’ superiore ai giocatori pneumatici mi gonfio e mi sgonfio e che dobbiamo sorbirsi dalla spagna (Alcaraz NADAL) ed ora dall’ america (Shelton Tiafoe etc)

queste sarebbero cose interessanti (ammesso che siano vere. )
puoi dirci qualcosa di più?

Quali ti fanno dubitare?

152
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vittorio (Guest) 21-01-2023 00:51

@ Giallo Naso (#3412157)

Trapani docet!

151
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Detuqueridapresencia 21-01-2023 00:11

Scritto da Lupen

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Florian Schieder, uno sciatore italiano dal nome tedesco, conquista il secondo posto nella più famosa delle discese libere. Sinner, anche lui dal nome tedesco, fuoreggia nel tennis. Non sarà che questi ragazzi di frontiera, di solito fra di loro parlano in tedesco, sono più forti fisicamente degli autocnoni italiani. Sembrerebbe di si, con Alberto Tomba come eccezione. enzo

Per non parlare degli anni d’oro dello slittino !!!!

Armin Zöggeler, Paul Hildgartner, Gerda Weissensteiner, Erika Lechner, Kurt Brugger, Wilfried Huber, Hansjörg Raffl, Norbert Huber, Gerhard Plankensteiner, Oswald Haselrieder, Walter Außendorfer …. Però un bronzo olimpico lo ha preso in doppio Sigisfredo Mair (ma era di Dobbiaco ….. non di catania)

Quello che non capisce (o non vuole capire) Enzo è che non c’entra un pispolo la provenienza geografica, ma la vocazione di una comunità verso un certo sport. Nessun calabrese farebbe mai slittino e i siciliani che vanno a sciare sull’Etna lo fanno per divertimento in un paio di fine settimana all’anno

Dire che la prestanza fisica alligna solo nel Nord Europa o in prossimità – al di qua e al di là – della cresta alpina è una roba che nemmeno la Hitler Jugend si sarebbe sognata di affermare

150
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Massi
Santer 21-01-2023 00:07

Scritto da zedarioz
Possibile che ancora tocca leggere di “prova del 9” contro Tsitsipas o baggianate del genere? L’hanno scorso ci ha perso male, però nel corso dell’anno ha fatto vedere i sorci verdi ad Alcaraz. Ha avuto match point contro Zverev o comunque comandava nel tie break decisivo a Montecarlo.
Era 2 set a 0 avanti contro Nole a Wimbledon….
E consideriamo che è stato un anno difficile per lui e la sua crescita causa cambio staff e miriade di infortuni.
Ieri ha giocato male i primi due set, molto contratto contro un ottimo giocatore che tirava tutto e ha preso 20 righe e 4/5 nastri. Eppure non è uscito dalla partita. Appena si è sciolto e invece di forzare ha aumentato la profondità dei colpi, ha fatto impazzire il magiaro.
Sinner è un signor giocatore, lo abbiamo davanti agli occhi, le statistiche di questo articolo rendono un po’ l’idea, ma il meglio sta per arrivare…. Speriamo solo che faccia un anno senza grossi intoppi e vediamo a fine anno se è ancora al n. 16 del mondo…
La partita di domani sarà solo un altro gradino e un’altra esperienza, non sarà la prova di nulla. Lui è già fortissimo ed è solo all’inizio.

Bravo. Quoto tutto quello che hai scritto..e in fondo non hai fatto altro che elencare dei fatti, ma a volte pare quasi che ci dispiaccia avere un giocatore così, che tra l’altro – per me non è un dettaglio – è corretto e non se la tira, come si dice

149
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia
Detuqueridapresencia 20-01-2023 23:57

Scritto da Mauro3
Sinner è un giocatore che vivrà tra la settima e 13a posizione… prima di lui ci sono almeno 7/8 giocatori.
Questa è la realtà, anche se vieni pompato dai media a più non posso.

Ma cosa ti ha fatto il tuo/la tua docente di matematica per meritarsi te come alunno?

148
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Detuqueridapresencia 20-01-2023 23:56

Scritto da Alex77

Scritto da enzola barbera
@ Alex77 (#3412270)
Un luogo dove tutti leccano,applaudono,si danno alle iperboli per giusticare una forma di puerile idolatria. Che nessuno si permetta di criticare. Questo si puó fare in Chiesa, alzando alte lodi al signore, in un forum libero, ognuno esprime la sua opinione. Il pensiero unico va bene nelle dittature. enzo

Enzo, stai bene? E chi ha mai sostenuto il contrario.. mah, a volte ti leggo “poco lucido”, ben vengano le opinioni diverse, figurati, diverso è il caso delle provocazioni/trollate camuffate da opinioni e qui è tutto un altro paio di maniche perché ci sono parecchi utenti che fanno questo “giochetto”

Io però ancora non ho capito se Enzola Barbera e enzolabarbera1938@libero.it siano lo stesso utente.

Secondo me il primo fa il verso al secondo. Però enzo non ci ha ancora fatto luce

147
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Armonica (Guest) 20-01-2023 23:34

Scritto da Duccio
R.I.N.G.R.A.Z.I.O. la redazione per la foto…..che potrebbe benissimo essere di 3 settimane fa.
Notare bene…..Jannik agli AUO gioca con un telaio diversissimo.
Quanto ai risultati e alla sua costanza di rendimento ad altissimi livelli, nonostante scelte sbagliatissime, ed infortuni CONSEGUENZIALI alla rigidita’ del suo attrezzo PASSATO, LUI e’ superiore ai giocatori pneumatici mi gonfio e mi sgonfio e che dobbiamo sorbirsi dalla spagna (Alcaraz NADAL) ed ora dall’ america (Shelton Tiafoe etc)

Uuuh signiuur…la barzelletta dei muscoli gonfi quando vincono e sgonfi quando perdono non la leggevo da un sacco! Mi son tornate in mente quelle di Pierino…

146
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia, il capitano
sergiot 20-01-2023 23:04

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Florian Schieder, uno sciatore italiano dal nome tedesco, conquista il secondo posto nella più famosa delle discese libere. Sinner, anche lui dal nome tedesco, fuoreggia nel tennis. Non sarà che questi ragazzi di frontiera, di solito fra di loro parlano in tedesco, sono più forti fisicamente degli autocnoni italiani. Sembrerebbe di si, con Alberto Tomba come eccezione. enzo

Lasciamo perdere lo sci! De Chiesa Radici Pietrogiovanna Gros Marsaglia e nelle femmine Goggia Brignone Bassino Curtoni Ceccarelli Compagnoni Quario ecc ecc. Per non andare indietro a Zeno Colo’. Conoscenza come del tennis

145
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Massi, Detuqueridapresencia
Mauro (Guest) 20-01-2023 22:37

@ zedarioz (#3412608)

Solo all inizio? Ha 21 anni! I campioni veri hanno iniziato a vincere Slam a 16 anni…
Ma di cosa stiamo parlando?

144
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giampi 20-01-2023 22:34

Scritto da Italtennisfan
Sempre rispetto ai big 3, Sinner ha iniziato a giocare più tardi dimostrando però di imparare in fretta:
8 anni mentre Nole/Roger 6 e Nadal 3

Due volte a settimana che neanche mia figlia che giocava 3 volte a settimana….

143
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giampi 20-01-2023 22:29

Scritto da zedarioz
Possibile che ancora tocca leggere di “prova del 9” contro Tsitsipas o baggianate del genere? L’hanno scorso ci ha perso male, però nel corso dell’anno ha fatto vedere i sorci verdi ad Alcaraz. Ha avuto match point contro Zverev o comunque comandava nel tie break decisivo a Montecarlo.
Era 2 set a 0 avanti contro Nole a Wimbledon….
E consideriamo che è stato un anno difficile per lui e la sua crescita causa cambio staff e miriade di infortuni.
Ieri ha giocato male i primi due set, molto contratto contro un ottimo giocatore che tirava tutto e ha preso 20 righe e 4/5 nastri. Eppure non è uscito dalla partita. Appena si è sciolto e invece di forzare ha aumentato la profondità dei colpi, ha fatto impazzire il magiaro.
Sinner è un signor giocatore, lo abbiamo davanti agli occhi, le statistiche di questo articolo rendono un po’ l’idea, ma il meglio sta per arrivare…. Speriamo solo che faccia un anno senza grossi intoppi e vediamo a fine anno se è ancora al n. 16 del mondo…
La partita di domani sarà solo un altro gradino e un’altra esperienza, non sarà la prova di nulla. Lui è già fortissimo ed è solo all’inizio.

Poche chiacchiere, che prenda ad esempio Diokovic che ha perso 7 delle prime 8 partite con Nadal…ahahah

142
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alex77 (Guest) 20-01-2023 22:10

Scritto da enzola barbera
@ Alex77 (#3412270)
Un luogo dove tutti leccano,applaudono,si danno alle iperboli per giusticare una forma di puerile idolatria. Che nessuno si permetta di criticare. Questo si puó fare in Chiesa, alzando alte lodi al signore, in un forum libero, ognuno esprime la sua opinione. Il pensiero unico va bene nelle dittature. enzo

Enzo, stai bene? E chi ha mai sostenuto il contrario.. mah, a volte ti leggo “poco lucido”, ben vengano le opinioni diverse, figurati, diverso è il caso delle provocazioni/trollate camuffate da opinioni e qui è tutto un altro paio di maniche perché ci sono parecchi utenti che fanno questo “giochetto”

141
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marcus91, il capitano, Massi, Detuqueridapresencia
Pier (Guest) 20-01-2023 21:44

Scritto da Detuqueridapresencia

Scritto da Pier

Scritto da Detuqueridapresencia

Scritto da Pier
Eh ma non ha fisico. L’avesse sarebbe alla terza settimana.Enzo (scusa per il furto d’identità).

Questa della terza settimana mi ha fatto molto ridere
Con ottima pace di Enzo e del suo tonitruante avvocato difensore dalle vacue arringhe

Ti ringrazio, sai mi diverto a commentare ironicamente ma non sempre con buoni esiti come qualche altro utente. Pensa che oggi ho letto che a causa di un telaio sbagliato (che l’utente non conosce) Sinner avrebbe avuto problemi fisici legati al telaio. Ed io mi chiedo, se lui ha avuto problemi di vesciche/Covid/anca/ginocchio/caviglia…, vuoi vedere che il mio mal di denti dipende dalla tensione delle corde delle mie racchette???

Ahahahah sì ho letto quella panzana del telaio
Comunque per il mal di denti naprossene sodico e torni ad azzannare fiorentine au bleau

Ah ok! Ed io che avevo tentato con un ibrido reverse… Grazie!

140
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia
Bró32 (Guest) 20-01-2023 21:18

@ Bró32 (#3412652)

@ Mauro3 (#3412642)

139
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Zoff 20-01-2023 21:03

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Florian Schieder, uno sciatore italiano dal nome tedesco, conquista il secondo posto nella più famosa delle discese libere. Sinner, anche lui dal nome tedesco, fuoreggia nel tennis. Non sarà che questi ragazzi di frontiera, di solito fra di loro parlano in tedesco, sono più forti fisicamente degli autocnoni italiani. Sembrerebbe di si, con Alberto Tomba come eccezione. enzo

Le statistiche si fanno sui grandi numeri e con precisi parametri, non ad minchiam!

138
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia
Pier (Guest) 20-01-2023 20:46

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Florian Schieder, uno sciatore italiano dal nome tedesco, conquista il secondo posto nella più famosa delle discese libere. Sinner, anche lui dal nome tedesco, fuoreggia nel tennis. Non sarà che questi ragazzi di frontiera, di solito fra di loro parlano in tedesco, sono più forti fisicamente degli autocnoni italiani. Sembrerebbe di si, con Alberto Tomba come eccezione. enzo

Deborah Compagnoni nata a Bormio 165x62kg
Sofia Goggia nata a Bergamo 1.69.
Non è che più che il DNA un pochino, ma poco poco, incida la vicinanza delle montagne?
Enzo: non è che gli hockeisti siano forti al nord per il fisico sai?
Ah, in merito al fisico: i nostri fenomeni della pallanuoto non sono tutti valdostani o trentini sai?

137
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia, Marcus91, il capitano, Massi
Mauro3 (Guest) 20-01-2023 20:40

@ Double (#3412558)

Concordo…

136
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mauro3 (Guest) 20-01-2023 20:37

Sinner è un giocatore che vivrà tra la settima e 13a posizione… prima di lui ci sono almeno 7/8 giocatori.
Questa è la realtà, anche se vieni pompato dai media a più non posso.

135
Replica | Quota | -5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Giampi, Detuqueridapresencia, Marcus91, il capitano, Massi
Detuqueridapresencia 20-01-2023 20:32

Scritto da Pier

Scritto da Detuqueridapresencia

Scritto da Pier
Eh ma non ha fisico. L’avesse sarebbe alla terza settimana.Enzo (scusa per il furto d’identità).

Questa della terza settimana mi ha fatto molto ridere
Con ottima pace di Enzo e del suo tonitruante avvocato difensore dalle vacue arringhe

Ti ringrazio, sai mi diverto a commentare ironicamente ma non sempre con buoni esiti come qualche altro utente. Pensa che oggi ho letto che a causa di un telaio sbagliato (che l’utente non conosce) Sinner avrebbe avuto problemi fisici legati al telaio. Ed io mi chiedo, se lui ha avuto problemi di vesciche/Covid/anca/ginocchio/caviglia…, vuoi vedere che il mio mal di denti dipende dalla tensione delle corde delle mie racchette???

Ahahahah sì ho letto quella panzana del telaio

Comunque per il mal di denti naprossene sodico e torni ad azzannare fiorentine au bleau

🙂

134
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Detuqueridapresencia 20-01-2023 20:30

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Florian Schieder, uno sciatore italiano dal nome tedesco, conquista il secondo posto nella più famosa delle discese libere. Sinner, anche lui dal nome tedesco, fuoreggia nel tennis. Non sarà che questi ragazzi di frontiera, di solito fra di loro parlano in tedesco, sono più forti fisicamente degli autocnoni italiani. Sembrerebbe di si, con Alberto Tomba come eccezione. enzo

Non puoi essere serio, vero? Era una battuta spero…..
O sei Adolf Lenk redivivo?

133
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Donatella (Guest) 20-01-2023 20:27

@ ariforNIGHTMARE-JANNIK (#3412267)

Bentornata!

132
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Detuqueridapresencia
Tafanus 20-01-2023 20:13

Ad usum trolls – Fognini in carriera ha qualche record…

Basta anche cercare su Wikipedia: non ci vuole un troll geniale:

Fabio Fognini (Sanremo, 24 maggio 1987) è un tennista italiano.

Considerato uno dei più grandi giocatori italiani di sempre, i suoi migliori ranking ATP sono stati il 9º posto in singolare e il 7º in doppio, ed è l’unico tennista italiano a essere entrato nella top 10 in entrambe le specialità.

È uno specialista della terra rossa, superficie su cui ha conquistato otto dei suoi nove titoli del circuito ATP in singolare tra cui spicca il Masters 1000 di Monte Carlo del 2019, unico successo italiano nel Principato nell’era Open. Il suo miglior risultato in singolare dei tornei del Grande Slam sono i quarti di finale raggiunti al Roland Garros nel 2011.

In doppio ha vinto sette tornei ATP tra cui gli Australian Open 2015 insieme a Simone Bolelli, unico successo di una coppia italiana in un torneo maschile del Grande Slam nell’era Open. Il 7º posto raggiunto nel ranking di doppio è migliore posizione mai raggiunta da un tennista italiano in questa specialità.

131
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Detuqueridapresencia, Mauriz70
Lupen 20-01-2023 19:45

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Florian Schieder, uno sciatore italiano dal nome tedesco, conquista il secondo posto nella più famosa delle discese libere. Sinner, anche lui dal nome tedesco, fuoreggia nel tennis. Non sarà che questi ragazzi di frontiera, di solito fra di loro parlano in tedesco, sono più forti fisicamente degli autocnoni italiani. Sembrerebbe di si, con Alberto Tomba come eccezione. enzo

Per non parlare degli anni d’oro dello slittino !!!!

130
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Detuqueridapresencia
zedarioz (Guest) 20-01-2023 19:42

Possibile che ancora tocca leggere di “prova del 9” contro Tsitsipas o baggianate del genere? L’hanno scorso ci ha perso male, però nel corso dell’anno ha fatto vedere i sorci verdi ad Alcaraz. Ha avuto match point contro Zverev o comunque comandava nel tie break decisivo a Montecarlo.
Era 2 set a 0 avanti contro Nole a Wimbledon….
E consideriamo che è stato un anno difficile per lui e la sua crescita causa cambio staff e miriade di infortuni.
Ieri ha giocato male i primi due set, molto contratto contro un ottimo giocatore che tirava tutto e ha preso 20 righe e 4/5 nastri. Eppure non è uscito dalla partita. Appena si è sciolto e invece di forzare ha aumentato la profondità dei colpi, ha fatto impazzire il magiaro.

Sinner è un signor giocatore, lo abbiamo davanti agli occhi, le statistiche di questo articolo rendono un po’ l’idea, ma il meglio sta per arrivare…. Speriamo solo che faccia un anno senza grossi intoppi e vediamo a fine anno se è ancora al n. 16 del mondo…
La partita di domani sarà solo un altro gradino e un’altra esperienza, non sarà la prova di nulla. Lui è già fortissimo ed è solo all’inizio.

129
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marcus91
becu rules (Not Bec_Style) è come confondere Nadal con Nagal (Guest) 20-01-2023 19:23

Scritto da Tafanus
@Marco Mazzoni – Caro Mazzoni, entrare negli ottavi significa entrare nei “last 16”.
Sinner ha toccato il ranking 9 nel 2021, 10 nel 2022, 15 nel 2023.
Per un giocatore che per il terzo anno “soggiorna” fra i “top 16” entrare nei “last 16” non è un atto miracoloso, ma un semplice “atto dovuto”, o almeno non miracoloso.
P.S.: So bene che si tratta di un errore di battitura e non di ortografia, ma faresti bene a correggerlo, per tappare la bocca ad eventuali malpensanti… In italiano non di dice […] compierà i 22 anni in estate […]. ma compirà

Non è sintomo di miracolo (parola che infatti non compare neanche alla lontana nell’articolo) ma di dimostrazione di costanza unita a relativa precocità, talmente facile e “dovuta”, che neppure giocatori che oggi gli sono superiori e con qualche titolo in più sulle spalle, sono riusciti nello stesso percorso. FAA per citare un nome è stato fermo, anzi per un periodo è regredito, per circa 3 anni, e ancora oggi per quanto ben in top 100 ha vinto nulla di fondamentale (ed è addirittura dietro Sinner). Shapovalov è in regressione continua…

128
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Emma_Woodhouse, Marcus91
fisherman (Guest) 20-01-2023 19:18

Scritto da Contromano
Se qualcuno ipotizza un problema psicologico per Sinner, quasi avesse un’allergia nei confronti di Nole o Daniil o Stefanos, la valutazione del caso (figurarsi la soluzione!) sarebbe piuttosto complessa. Io mi fermerei su un elemento tecnico: il SERVIZIO. In un anno di cambiamenti (forse è stata messa troppa carne al fuoco?) il progresso meno evidente riguarda la battuta: non si notano particolari cambiamenti in termini di varietà o velocità o angolazione. È cresciuto molto (davvero MOLTO) di più Muso, che pur gli era inferiore anche in quel colpo. Jannik senza un buon servizio stenta ad evitare i break dai Top5 e poi diventa complicato anche solo cercare un pareggio (di giochi). Meditare Vagnozzi, meditare…

L osservazione che fai e’ giusta e arguta e la condivido:in effetti,sebbene salito nelle percentuali e migliorato il servizio di Jannik e’ meno sensibilmente cresciuto rispetto a quello di Lorenzo che invece e’l più palese.
Questo nonostante Jannik abbia cambiato per ben tre volte in due stagioni( una ancora con la gestione piatti),il movimento prima con l accoppiamento del piede a richiamo e poi addirittura del movimento del mulinello sul lancio di palla.

127
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fisherman (Guest) 20-01-2023 19:11

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Florian Schieder, uno sciatore italiano dal nome tedesco, conquista il secondo posto nella più famosa delle discese libere. Sinner, anche lui dal nome tedesco, fuoreggia nel tennis. Non sarà che questi ragazzi di frontiera, di solito fra di loro parlano in tedesco, sono più forti fisicamente degli autocnoni italiani. Sembrerebbe di si, con Alberto Tomba come eccezione. enzo

Enzo..benedetto uomo..mettiti d accordo con te’ stesso..
Fino ad ieri sostenevi pervicacemente che Jannik e’gracilino e scarso fisicamente.
Oggi dici che ” furoreggia”..

126
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco2ace (Guest) 20-01-2023 19:10

Scritto da Tafanus

Scritto da Santer

Scritto da Armonica

Scritto da Tennis555
Noto sempre con dispiacere che alcuni leggono questi articoli solo per poi poter postare commenti a dir poco insulsi e poco inerenti all’articolo stesso… L’articolo riporta cmq dati di dominio pubblico ed io vorrei aggiungere che con questo risultato Jannik (che ricordo a tutti ha solo 21 anni!)supera Adriano Panatta (ed anche Fognini)nel numero di ottavi raggiunti negli slam… Traetene le conclusioni che preferite…

Panatta è di un’altra epoca, secondo me non si può fare il paragone. Con Fognini ci sta invece.

Si, un’altra epoca nella quale non c’era la concorrenza che c’è oggi…quindi il dato è ancora più rilevante

I conti si fanno sempre alla fine, e non a un quinto di gara. Paragoni con Fognini? Aspettiamo di verificare se a 35 anni Sinner sarà ancora intorno alla 60° posizione al mondo.

ahahahah….ma ti rendi conto di quello che hai scritto??? paragonare Sinner a Fognini??? a 21 anni ha fatto quarti a tutti gli slam 6 titoli vinti contro 9 vinti a 35 anni da Fogna….dai su, non scherziamo, uno è un bravo giocatore che sta quasi finendo nel ridicolo, l’altro una giovane promessa forse futuro fuori classe ma che già gli sta sopra su tutti i numeri!!! ma anni luce!

125
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fisherman (Guest) 20-01-2023 19:07

Dagli highlights ho visto un Sinner tornato centrato,fluido nei colpi,che e’l riuscito a venire a capo dell avversario con quelle accelerazioni ” vecchio stampo” e quell anticipo di palla che l hanno reso famoso.
Ottimo in risposta e performante al servizio ha dominato incontrastato a partire dal 3º set in un match che non avuto più storia.
Partito contratto,con un Fucsovics che non concedeva nulla e poi bravo,invece, a sciogliersi e prendere in mano,lui,il comando delle operazioni,Jannik legittima l approdo agli Ottavi,alla seconda settimana che e’sempre un gran risultato,a maggior ragione in questo Torneo in cui stiamo assistendo alla Falcidie di diverse teste di serie,in primis Medvedev.
Ora con Tsitsi,e’ inutile,nasconderlo,occorrerà una prestazione maiuscola,negli ultimi scontri diretti,segnatamente nel Quarto proprio lo scorso anno qui a Melbourne,Jannik ha dovuto soccombere,per manifesta superiorita’del greco e il computo totale degli H2H,resta a favore di Tsitsi:vedremo domani.
Cio’che importa è aver ritrovato il suo Tennis e prima di tutto,la condizione, e se riuscira’ a comandare lo scambio ,avra’ le sue chanses;il match e’molto difficile,ma i mezzi per vincere,li ha,lo ha dimostrato in passato: sara’determinante non avere o avere meno passaggi a vuoto possibili,perché Stefanos e’ solito capitalizzare molto i momenti negativi dell avversario.
Forza Jannik..

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Contromano (Guest) 20-01-2023 18:49

Se qualcuno ipotizza un problema psicologico per Sinner, quasi avesse un’allergia nei confronti di Nole o Daniil o Stefanos, la valutazione del caso (figurarsi la soluzione!) sarebbe piuttosto complessa. Io mi fermerei su un elemento tecnico: il SERVIZIO. In un anno di cambiamenti (forse è stata messa troppa carne al fuoco?) il progresso meno evidente riguarda la battuta: non si notano particolari cambiamenti in termini di varietà o velocità o angolazione. È cresciuto molto (davvero MOLTO) di più Muso, che pur gli era inferiore anche in quel colpo. Jannik senza un buon servizio stenta ad evitare i break dai Top5 e poi diventa complicato anche solo cercare un pareggio (di giochi). Meditare Vagnozzi, meditare…

123
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fisherman (Guest) 20-01-2023 18:30

Scritto da Tafanus
@Marco Mazzoni – Caro Mazzoni, entrare negli ottavi significa entrare nei “last 16”.
Sinner ha toccato il ranking 9 nel 2021, 10 nel 2022, 15 nel 2023.
Per un giocatore che per il terzo anno “soggiorna” fra i “top 16” entrare nei “last 16” non è un atto miracoloso, ma un semplice “atto dovuto”, o almeno non miracoloso.
P.S.: So bene che si tratta di un errore di battitura e non di ortografia, ma faresti bene a correggerlo, per tappare la bocca ad eventuali malpensanti… In italiano non di dice […] compierà i 22 anni in estate […]. ma compirà

,” Atto dovuto”..mah…
la definizione,per conto mio,lascia un po’ desiderare …nel Tennis,come del resto nella vita,non vi e’ nulla di dovuto.
Essere per l ottava volta negli ottavi a livello Slam,che giustamente si traduce nell essere tra i Top 16,e ‘ semplicemente il sigillo ,la legittimazione della ” bonta’ di un un lavoro cominciato anni fa,il con Sartori e la gestione Piatti che sono coloro che hanno creduto in lui e nel suo potenziale loro per primi fino a portarlo a farsi conoscere al grande pubblico a suon di risultati,per arrivare nell Elite , dove merita di essere per il talento che ha espresso e che esprime .
Semplicemente questo:il tennis e’ forse la disciplina piu meritocratica ,ma non dimentichiamo che se non e’ mai facile arrivare li in alto,e’ pur vero che la cosa più difficile e’ riuscire a confermarsi:sotto quest aspetto ,non solo nulla e’ dovuto,ma neppure scontato.

122
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
enzolabarbera1938@libero.it (Guest) 20-01-2023 18:25

Florian Schieder, uno sciatore italiano dal nome tedesco, conquista il secondo posto nella più famosa delle discese libere. Sinner, anche lui dal nome tedesco, fuoreggia nel tennis. Non sarà che questi ragazzi di frontiera, di solito fra di loro parlano in tedesco, sono più forti fisicamente degli autocnoni italiani. Sembrerebbe di si, con Alberto Tomba come eccezione. enzo

121
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Detuqueridapresencia, Marcus91, Massi
me-cir te no 20-01-2023 18:21

Ringrazio tutti quelli che mi hanno risposto, ma soprattutto mi unisco al BENTORNATA ARI

120
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Santer
Double 20-01-2023 18:12

Lo sanno anche i muri.I suoi sorteggi sono estremamente fortunati.Contro il greco se fa un set è già tanto.

119
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Double
-1: Peps26, Giampi, Marcus91
Italtennisfan (Guest) 20-01-2023 17:59

Sempre rispetto ai big 3, Sinner ha iniziato a giocare più tardi dimostrando però di imparare in fretta:

8 anni mentre Nole/Roger 6 e Nadal 3

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sander (Guest) 20-01-2023 17:58

Scritto da me-cir te no
Quelli che ritengono Sinner “in ritardo” non andrebbero manco fatti parlare e fossi io il gestore di un sito come questo li bannerei (è un’opinione, non un suggerimento e nemmeno una critica).
Scusate l’apparente antidemocrazia ma io la vedo cosí: questo è un sito di appassionati di tennis italiani, cioè di persone che non hanno mai visto tanto ben di Dio nel maschile da generazioni. Criticare Sinner o Berrettini o Musetti, ma anche intervenire nei topi dei challenger a rimarcare continuamente, non si sa su quali basi, che i nostri 20enni non faranno mai la carriera dei loro colleghi di oltralpe, oltrepirenei, oltrequalsiasicosa, o a diffondere fake opinioni su vittorie gonfiate dal numero di challenger sul nostro suolo, ecco porre queste argomentazioni sistematicamente per me può voler dire solo due cose:
1) troll, cioè uno che butta in caciara e quindi fa passare la voglia di leggere tutti i commenti, anche quelli costruttivi.
2) amante del tennis occasionale, che non ha “sofferto” negli anni la mancanza di giocatori di livello, che magari o è un ragazzino o forse gli piace seguire tutti gli sport facendo “cherry-picking” e dato che ora il tennis in Italia sta vivendo un momento di popolaritá, vengono qui solo per vedere vincere uno Slam ma senza la pazienza di aspettare che questo succeda. Vedono Alcaraz diventare numero 1 a meno di 20 anni, non sanno o non realizzano che è un unicum nella storia del tennis e nella loro testa fanno paragoni impossibili arrivando ad esempio a sentenziare che Passaro o Nardi non saranno mai nessuno. Gente che un Sonego non se lo fila manco di striscio “perchè tanto mica vincerá uno Slam” quando invece il tifoso di tennis “storico” lo venera giustamente come un semi Dio per il BR 21, i 3 250 vinti su 3 superfici diverse e la semi di Roma.
Ora, ditemi voi se sbaglio a dire che queste due categorie non le vorrei mai leggere in un sito per italiani di amanti di tennis. E allora perchè le devo leggere?
Per democrazia? No, per democrazia io rispetto le idee di tutti, ma se sono in un ambiente di persone con le stesse idee e arriva uno a disturbare o a dire cose che non c’entrano, lo invito ad andare altrove.
Io posso essere per il PD e tu per Fratelli D’Italia: non ti impedisco certo di avere un’idea che a me non piace, ma se vieni nel mio circolo PD a dire quanto è brava la Meloni, tu esci e vai a dirlo da un’altra parte. Infatti nessuno si sogna di farlo. Nessuno andrebbe in un Milan club a dire forza Inter, e in un sito di tifosi del Milan uno che dice forza Inter viene bannato.
Onestamente ribadisco che andrebbe fatto anche qui. Poi il sito è molto bello e a dispetto dei disturbatori vi seguo comunque con affetto e contribuisco al tifo, ma ci tenevo a dire la mia

Caro Gattone Mecir, non sono daccordo.
Se uno pensa e scrive un qualcosa che potrebbe essere anche non corrispondente al vero, es. Sinner in ritardo di risultati, è una sua opinione e rimane tale. Uno step successivo che questa società dovrà fare è quella di rispettare le idee di altri anche se si crede o si vede o si è consapevoli che sono idee “sbagliate”.
Se rimane un’opinione non offensiva essendo in qualche modo in una sottospecie di democrazia è giusto rispettare le opinioni diverse.
Invece da bannare sono appunto tutti quelli che dall’ “alto” del loro ego (sarebbe meglio dire dal basso) cercano anche in modo fine di perculare tizio caio o sempronio con fine sadico. Questi si che se io fossi il moderatore andrebbero accompagnati alla porta perchè non rispettano l’idea altrui, sono provocatori, perculatori da strapazzo e nocivi.
Bannare qualcuno invece solo per un’idea diversa dalla tua o anche dalla stragrande maggioranza sarebbe una grande forma di inciviltà.

117
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Detuqueridapresencia
Emma_Woodhouse 20-01-2023 17:50

@ Tafanus (#3412517)

Sì, ma chissà perché anche i cronisti inglesi, americani, australiani…, oltre al signor Mazzoni, hanno avvertito l’esigenza di sottolineare questo dato. Poi capisco che per i faziosi come te sia fondamentale ridurre a mera banalità tutto ciò che non rientra nel loro ristretto orizzonte. Ah, e per la lingua italiana ti consiglio di non provarci neppure con me, o parto a spulciare i tuoi posti.

116
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Detuqueridapresencia, Marcus91
Luigi (Guest) 20-01-2023 17:50

Molto interessante questa statistica, ci dice ancora di più quanto forte sia sinner e quanto potenzialmente possa fare in futuro

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sono io (Guest) 20-01-2023 17:48

@ MD (#3412411)

Mi sembra che non li abbia evitati però. Non è vero sig.MD???

114
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pheanes (Guest) 20-01-2023 17:46

Scritto da Losvizzero
Che fatica, quando uno gli ribatte tutto sbarella molto facilmente- E’ fortunato che sono 3 su 5 altrimenti era a casa.
Mi sembra sempre la Giorgi, non è ancora cambiato

Fortunati i Fab3 allora perché chissà quante volte sarebbero andati a casa invece di vincere slam a ripetizione

113
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Paolo Papa 20-01-2023 17:42

Scritto da Duccio
R.I.N.G.R.A.Z.I.O. la redazione per la foto…..che potrebbe benissimo essere di 3 settimane fa.
Notare bene…..Jannik agli AUO gioca con un telaio diversissimo.
Quanto ai risultati e alla sua costanza di rendimento ad altissimi livelli, nonostante scelte sbagliatissime, ed infortuni CONSEGUENZIALI alla rigidita’ del suo attrezzo PASSATO, LUI e’ superiore ai giocatori pneumatici mi gonfio e mi sgonfio e che dobbiamo sorbirsi dalla spagna (Alcaraz NADAL) ed ora dall’ america (Shelton Tiafoe etc)

queste sarebbero cose interessanti (ammesso che siano vere. 😛 )
puoi dirci qualcosa di più?

112
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Tafanus 20-01-2023 17:41

@ Armonica (#3412492)

Anche. Sarebbe una ennesima, valida cartina di tornasole.

111
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tafanus 20-01-2023 17:35

Scritto da Giampi

Scritto da Tafanus

Scritto da Santer

Scritto da Armonica

Scritto da Tennis555
Noto sempre con dispiacere che alcuni leggono questi articoli solo per poi poter postare commenti a dir poco insulsi e poco inerenti all’articolo stesso… L’articolo riporta cmq dati di dominio pubblico ed io vorrei aggiungere che con questo risultato Jannik (che ricordo a tutti ha solo 21 anni!)supera Adriano Panatta (ed anche Fognini)nel numero di ottavi raggiunti negli slam… Traetene le conclusioni che preferite…

Panatta è di un’altra epoca, secondo me non si può fare il paragone. Con Fognini ci sta invece.

Si, un’altra epoca nella quale non c’era la concorrenza che c’è oggi…quindi il dato è ancora più rilevante

I conti si fanno sempre alla fine, e non a un quinto di gara. Paragoni con Fognini? Aspettiamo di verificare se a 35 anni Sinner sarà ancora intorno alla 60° posizione al mondo.

Escluso. Dopo aver vinto 10 slam si sarà ritirato…

Grande Giampi!

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giampi 20-01-2023 17:29

Scritto da Losvizzero
Che fatica, quando uno gli ribatte tutto sbarella molto facilmente- E’ fortunato che sono 3 su 5 altrimenti era a casa.
Mi sembra sempre la Giorgi, non è ancora cambiato

Bello il giochino..con 2 su tre aveva vinto sia con Diokovic a Wimbledon che con Alcaraz a New York…a fare l’hater si rischia di farsi male e coprirsi di ridicolo…

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tafanus 20-01-2023 17:28

@Marco Mazzoni – Caro Mazzoni, entrare negli ottavi significa entrare nei “last 16”.

Sinner ha toccato il ranking 9 nel 2021, 10 nel 2022, 15 nel 2023.

Per un giocatore che per il terzo anno “soggiorna” fra i “top 16” entrare nei “last 16” non è un atto miracoloso, ma un semplice “atto dovuto”, o almeno non miracoloso.

P.S.: So bene che si tratta di un errore di battitura e non di ortografia, ma faresti bene a correggerlo, per tappare la bocca ad eventuali malpensanti… In italiano non di dice […] compierà i 22 anni in estate […]. ma compirà

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giampi 20-01-2023 17:24

Scritto da Tafanus

Scritto da pablito
Dal sito AO ricavo un dato interessante, credo mai evidenziato:
Sinner e 2Tsi hanno LA STESSA (!) percentuale di vittorie in carriera (career wins): ben il 68%.
Per dire: DJ ha l’ 83% !
Segue Medvy col 69%, quasi come i sunnominati, fra cui il Rosso della val Fiscalina
Per i curiosi, fra i rimanenti:
Rubly 64%
Battista Acuto 63%
Korda 62%
FAA 61%
Grigor 60%
DeMin 59%
Kacha 57%
Hurky 56%
Rune anche 56%
e… Nishioka 47%
Mi sembra interessante e significativo

Anch’io, dallo stesso sito, ricavo un dato forse mai evidenziato:
Sia Sinner che Tsitsipas hanno vinto 7 delle ultime 10 partite giocate, e ne hanno perse tre.
Le differenze?
Tsitsipas ha perso le sue tre partite contro giocatori dal ranking medio 7,3; Sinner ha perso le sue tre partite da giocatori con ranking medio 13,7.
Tsitsipas ha vinto le sue 7 partite contro giocatori dal ranking medio 32; Sinner ha vinto le sue sette partite contro giocatori dal ranking medio 137.
Così stanno le cose (con tutta la simpatia che nutro per Sinner, e con tutta l’antipatia che nutro per Tsitsipas.

Ranking medio e percentuali di Tsisipas a 21 anni? Sinner a 21 anni è già nei primi 40 all time x percentuali di wins e se teniamo conto degli ultimi due è subito dopo ai primi 20. Tralascio la posizione della forza mentale ovvero i punti sotto pressione, mi sembra intorno alla posizione 25 sempre all time…con le opinioni sotto tutti fenomeni con le statistiche si rischia di farsi male…

107
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Tafanus, Emma_Woodhouse, Santer, Marcus91
pablito 20-01-2023 17:18

Tutti eliminati quelli che ora stanno sopra a JS nel ranking-live,
fino a Rune #10, che però all’attuale ha oltre 700pt. in più. 🙂

Magari il “gallo” Ugo Umberto (quello della mamma), ci fa un regalino… 🙂

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vittorio carlito (Guest) 20-01-2023 17:18

@ Santer (#3412464)

Lo sono stati anche Djocovic a Wimbledon e Alcaraz negli US Open dove Sinner aveva vinto i primi 2 Set e 2 Set a 1
Come anche Musetti contro Djocovic 2 Set a 0

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giampi 20-01-2023 17:14

Scritto da Tafanus

Scritto da Santer

Scritto da Armonica

Scritto da Tennis555
Noto sempre con dispiacere che alcuni leggono questi articoli solo per poi poter postare commenti a dir poco insulsi e poco inerenti all’articolo stesso… L’articolo riporta cmq dati di dominio pubblico ed io vorrei aggiungere che con questo risultato Jannik (che ricordo a tutti ha solo 21 anni!)supera Adriano Panatta (ed anche Fognini)nel numero di ottavi raggiunti negli slam… Traetene le conclusioni che preferite…

Panatta è di un’altra epoca, secondo me non si può fare il paragone. Con Fognini ci sta invece.

Si, un’altra epoca nella quale non c’era la concorrenza che c’è oggi…quindi il dato è ancora più rilevante

I conti si fanno sempre alla fine, e non a un quinto di gara. Paragoni con Fognini? Aspettiamo di verificare se a 35 anni Sinner sarà ancora intorno alla 60° posizione al mondo.

Escluso. Dopo aver vinto 10 slam si sarà ritirato…

104
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Tafanus, il capitano
Pier (Guest) 20-01-2023 17:12

Scritto da Detuqueridapresencia

Scritto da Pier
Eh ma non ha fisico. L’avesse sarebbe alla terza settimana.Enzo (scusa per il furto d’identità).

Questa della terza settimana mi ha fatto molto ridere
Con ottima pace di Enzo e del suo tonitruante avvocato difensore dalle vacue arringhe

Ti ringrazio, sai mi diverto a commentare ironicamente ma non sempre con buoni esiti come qualche altro utente. Pensa che oggi ho letto che a causa di un telaio sbagliato (che l’utente non conosce) Sinner avrebbe avuto problemi fisici legati al telaio. Ed io mi chiedo, se lui ha avuto problemi di vesciche/Covid/anca/ginocchio/caviglia…, vuoi vedere che il mio mal di denti dipende dalla tensione delle corde delle mie racchette???

103
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Detuqueridapresencia, Marcus91
Armonica (Guest) 20-01-2023 17:07

Scritto da Tafanus

Scritto da Santer

Scritto da Armonica

Scritto da Tennis555
Noto sempre con dispiacere che alcuni leggono questi articoli solo per poi poter postare commenti a dir poco insulsi e poco inerenti all’articolo stesso… L’articolo riporta cmq dati di dominio pubblico ed io vorrei aggiungere che con questo risultato Jannik (che ricordo a tutti ha solo 21 anni!)supera Adriano Panatta (ed anche Fognini)nel numero di ottavi raggiunti negli slam… Traetene le conclusioni che preferite…

Panatta è di un’altra epoca, secondo me non si può fare il paragone. Con Fognini ci sta invece.

Si, un’altra epoca nella quale non c’era la concorrenza che c’è oggi…quindi il dato è ancora più rilevante

I conti si fanno sempre alla fine, e non a un quinto di gara. Paragoni con Fognini? Aspettiamo di verificare se a 35 anni Sinner sarà ancora intorno alla 60° posizione al mondo.

Casomai se riesce a vincere un 1000.

102
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Tafanus
simposio (Guest) 20-01-2023 17:04

@ walden (#3412347)

Con Tsitsipas altra situazione decisamenete negativa 1 v e 4 s. E’ anche vero che dei 5 match 4 si sono disputati sulla terra battuta, superficie dove il greco è probabilmente il 3° o 4° al mondo, ed una sul cemento outdoor, i famosi quarti dell’anno scorso in Australia. Si disse allora che Tsitsipas, per vincere quella partita, sia rimasto privo di energia nella successiva semifinale con Medvedev.

Questo non puoi averlo scritto seriamente 😀 Tsitsipas non ha nemmeno sudato in quel match. Lo ha annientato con un velocissimo 63 64 62

Ma comunque il mio non era un commento accusatorio verso Jannik. Tanto che gli h2h con Nole e Rafa non li ho voluti prendere in considerazione essendo quei 2 mostri, dei fuori categoria. E non ho voluto citare gli scontri con Aliassime, Fritz, Rune etc, perche ci ha giocato appunto troppo poco perche si possa avere una parvenza di idea.

Mi sono voluto focalizzare su quei 3 che ritengo, fino ad ora, delle vere e proprie bestie nere per Jannik. Che ha affrontato un po piu spesso dando l’idea di venire sempre sovrastato mentalmente e fisicamente. E in alcuni casi annientato. Come successo l’anno scorso con il greco agli Aus.Open e nei confronti con il russo.

Sul discorso superficie, non vorrei dire molto. Parliamo di atleti di alto livello che non hanno preferenze specifiche ( a parte Medvedev che e’ molto debole su terra ed erba ).Zverev e Tsitsipas giocano con lo stesso rendimento su piu o meno tutte le superifici, eccezion fatta per l’erba dove nessuno dei due ha mai avuto risultati di rilievo.
Cosi come non mi piace la scusa dello scarso momento di forma, perche di Sinner-Zverev si potrebbe per esempio dire che, nell’unico match che Jannik ha vinto al Roland Garros, il tedesco era febbricitante ( per sua stessa ammissione in sala stampa_).

Ma lo ripeto. La mia non voleva essere un’accusa. Jannik e’ un giocatore molto solido. I match che deve vincere, con quelli che hanno classifica pari o inferiore alla sua, li vince…sia negli slam che nei 1000 e’ costante e continuo e i QF di finale a casa li porta praticamente sempre.

Con i top player, ce ne sono alcuni con cui gioca alla pari e ci puo vincere o perdere ( alcaraz, rublev, ruud ) ma ci sono appunto quei 3, Zverev, Tsitsipas e Medvedev che secondo me soffre oltre-misura. E che sono al momento degli ostacoli insormontabali.

E io ritengo che il salto di qualita’ che tutti vorremmo che lui facesse, passi dal superamente di questi ostacoli.

Se imparera’ ad affrontare con positivita e magari battere questi 3, allora avra’ raggiunto un livello tale da poter entrare nei 5 e giocare finali slam e 1000 con una certa regolarita’.

Io questo lo ritengo possibile. Rune ha vinto da poco una finale di 1000, Bercy, battendo in finale Nole. Alcaraz ha battuto Nole e Rafa e anche le 3 bestie nere di Jannik.
Oggi Korda ha battuto Medvedev, bestia nera di Jannik, candidandosi per un ruolo di primissimo piano per il 2023.
E io penso che se ci sono riusciti loro, ci puo’ riuscire anche a Jannik, e spero magari gia a partire dal match con tsitsipas

101
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marcus91