Davis Cup 2021 Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup Finals: I risultati con il dettaglio del Day 1. Bene Croazia e Svezia. La Francia vince al doppio decisivo

26/11/2021 00:30 64 commenti
Risultati dalla Davis Cup
Risultati dalla Davis Cup

Questi i risultati della prima giornata delle Finals di Davis Cup che inizieranno alle ore 16 a Madrid, Innsbruck e Torino e si concluderanno il prossimo 05 dicembre con la Finalissima di Madrid.

Vittorie nette nella prima giornata per Svezia e Croazia. La Francia vince al doppio decisivo.

La Coppa Davis è un vaso di Pandora: c’è sempre qualcosa che può andare bene per alcuni e male per altri. In questo senso la Svezia ha dato il via alla prima giornata battendo il Canada per 3-0, con la formazione nordamericana che non vedeva la presenza di Denis Shapovalov e Felix Auger Aliassime. I fratelli Ymer, guidati da Robin Soderling, hanno infatti avuto il piacere di portare la vittoria nel loro Paese. Elias Ymer ha sconfitto Steven Diez per 6-4 6-2, mentre Mikael Ymer ha battuto Vasek Pospisil con un doppio 64.

Successo per la Croazia al debutto nella Coppa Davis 2021 che ha impedito all’Australia di imporre il proprio ruolo da favorita.
Nessuno si aspettava che Borna Gojo sorprendesse Alexei Popyrin come è accaduto, con il punteggio di 7-6 (5) 7-5. Nella seconda partita sono arrivate forti emozioni e le aspettative sono state soddisfatte, con Marin Cilic che si è mostrato più solido di Álex de Miñaur superato per 6-1 5-7 6-4.

Sebastian Grosjean ha tirato un sospiro di sollievo dopo aver visto il successo nel doppio decisivo dalla coppia composta da Nicolas Mahut e Pierre-Hugues Herbert.
Il primo pomeriggio è stato pessimo per i francesi con uno spettacolare trionfo del giovane Tomas Machac su Richard Gasquet per 7-6 (3) 6-3, che ha fatto sognare i cechi per qualche ora.
Tuttavia, Adrian Mannarino ha superato nel secondo incontro Jiri Vesely per 6-7 (1) 6-4 6-2.
Nel doppio la coppia francese è stata ancora una volta ad un set dalla sconfitta, visto che Machac e Lehecka hanno vinto il primo set, ma hanno finito poi per cedere al maggior potenziale ed esperienza dei francesi, che hanno conquistato la partita per 3-6 6-4 6-3 .



Giovedì 25 novembre (Ore 16.00)



MADRID: Canada CAN -Svezia SWE 0-3 (Gruppo B)
16:00 Diez S. (Can) – Ymer E. (Swe)
Davis C Davis Cup Davis Cup Single Matches
Diez S.
4
2
Ymer E.
6
6
Vincitore: Ymer E.

17:30 Pospisil V. (Can) – Ymer M. (Swe)

Davis C Davis Cup Davis Cup Single Matches
Pospisil V.
4
4
Ymer M.
6
6
Vincitore: Ymer M.

19:00 Diez S./Pospisil V. – Goransson A./Lindstedt R.

Davis C Davis Cup Davis Cup Double Matches
Pospisil V. / Schnur B.
6
4
Goransson A. / Lindstedt R.
7
6
Vincitore: Goransson A. / Lindstedt R.






INNSBRUCK: Francia FRA -Repubblica Ceca CZE 2-1 (Gruppo C)
16:00 Gasquet R. (Fra) – Machac T. (Cze)

Davis C Davis Cup Davis Cup Single Matches
Gasquet R.
6
2
Machac T.
7
6
Vincitore: Machac T.

17:30 Mannarino A. (Fra) – Vesely J. (Cze)

Davis C Davis Cup Davis Cup Single Matches
Mannarino A.
6
6
6
Vesely J.
7
4
2
Vincitore: Mannarino A.

19:00 Herbert P.H./Mahut N. – Kolar Z./Lehecka J.

Davis C Davis Cup Davis Cup Double Matches
Herbert P. / Mahut N.
3
6
6
Lehecka J. / Machac T.
6
4
3
Vincitore: Herbert P. / Mahut N.






TORINO: Croazia HRV -Australia 3-0 AUS (Gruppo D)
16:00 Gojo B. (Cro) – Popyrin Al. (Aus)

Davis C Davis Cup Davis Cup Single Matches
Gojo B.
7
7
Popyrin A.
6
5
Vincitore: Gojo B.

17:30 Cilic M. (Cro) – De Minaur A. (Aus)

Davis C Davis Cup Davis Cup Single Matches
Cilic M.
6
5
6
de Minaur A.
1
7
4
Vincitore: Cilic M.

19:00 Mektic N./Pavic M. – Bolt A./Peers J.

Davis C Davis Cup Davis Cup Double Matches
Mektic N. / Pavic M.
6
6
de Minaur A. / Peers J.
3
1
Vincitore: Mektic N. / Pavic M.






GIRONE A
Spagna ESP
Russia RUS
Ecuador ECU

GIRONE B
Canada CAN 0V. 1S. 0-3
Kazakistan KAZ
Svezia SWE 1V. 0S. 3-0

GIRONE C
Francia FRA 1V. 0S. 2-1
Gran Bretagna GBR
Repubblica Ceca CZE 0V. 1S. 1-2

GIRONE D
Croazia HRV 1V. 0S. 3-0
Australia AUS 0V 1S 0-3
Ungheria HUN

GIRONE E
Italia ITA
USA USA
Colombia COL

GIRONE F
Serbia SRB
Germania DEU
Austria AUT


TAG: ,

64 commenti. Lasciane uno!

Mario Vescera (Guest) 28-11-2021 03:19

Con tutto il rispetto per un giocatore che ha dato tanto alla nazionale di tennis, però il continuo spiegare come avrebbe dovuto giocare sinner o chi per lui è noioso e saccente.ma si ricorda quanti errori commette a lui!!!! Sembra il maestro che insegna come giocare!! Alla fine è stucchevole e presuntuoso e parla ad ogni punto…. Mandartelo a casa per favore. La partita possiamo vederla e commentarla anche da noi. E poi sovrasta sempre l’altro cronista. Basta questi sapientoninel dire da seduto in poltroncina, cosa ha vinto lui? Il troppo storpia…. Parlasse di meno e a fine game è non a ogni punto!!?

64
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario Vescera (Guest) 28-11-2021 03:06

@ Dr Ivo (#2985611)

63
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luigi (Guest) 26-11-2021 18:53

@ flaubert (#2985353)

Berrettini era in finale a Wembley contro l’Inghilterra, c’era anche Mattarella vicino a lui ed ha anche sfilato sul carro dei vincitori autorizzato da Chiellini e Bonucci

62
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Hoad (Guest) 26-11-2021 14:43

Che tristezza vedere i re della Coppa Davis ridotti a quel ragazzo pieno di volontà che portava la maglia di Sedgman Hoad e Rosewall …

61
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dr Ivo (Guest) 26-11-2021 13:26

Scritto da Tafanus
Consentitemi una considerazione sui commentatori: possibile che i geniali cronisti di Supertennis (nella fattispecie di ieri Diego Nargiso e Lorenzo Fares) non abbiano ancora appreso il minimo pediatrico di buona educazione, che consisterebbe nell’interrompere il loro cazzeggio di banalità almeno in quei pochi secondi in cui la palla è in gioco?
Possibile che si debbano guardare le partite con questo continuo disturbo acustico?
Possibile che costoro non abbiano ancora capito che fanno i TELEcronisti e non i RADIOcronisti, e che quindi non devono (e non possono) spiegarci ciò che vediamo coi nostri occhi????
Per mostrarci quanto sono bravi e preparati, hanno a disposizione:
# una decina di minuti di “preamboli (sorfteggi, riscaldamento etc…)
# in media altrettanto fra toilet-break, MTO e sospensioni varie
# una ventina di minuti per i 90″ dei cambi di campo:
# 25” fra la chiusura di un “quindici” e il servizio successivo. Facciamo uno sconto, perchè non sempre si aspetta 25″ per servire. Non si scende in totale sotto i 30 minuti.
E’ stato calcolato (non da me) che in una partita media su tre set più di un’ora è costituita da tempi morti di non-gioco. Non basta un’ora a partita, a questi logorroici, per farci vedere quanto sono bravi? Non potrebbero tacere per quei relativamente pochi minuti di palla in gioco?
Per carità! smettiamols coi due commentatori, che fanno a gara a chi parla di più e dice le cose più intelligenti, e torniamo al commentatore unico, magari competente ed educato, che parla poco e a bassa voce.
Aridatece Guido Oddo!

Nargiso e Fares saranno logorroici ma tu a ripetitività e ridondanza non scherzi… Sarà perché siete connazionali?

60
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
supermagnus 26-11-2021 12:28

ma l italia giocherebbe oggi alle 16 possibile che non si riesca ad avere un programma degli incontri?

59
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Wynograski (Guest) 26-11-2021 10:45

Scritto da dateccitrungelliti

Scritto da Luca Martin

Scritto da SandorSinner
@ fisherman (#2984969)
fisherman, anch’io ho dei bellissimi ricordi della coppa Davis ai tempi di Panatta & Company….
Purtroppo indietro non si torna….
Penso a come è cambiato in peggio anche il calcio.
Secondo me era molto più bello quando si giocavano la coppa dei campioni con solo le squadre vincitrici nei vari campionati, coppa delle coppe con le vincitrici delle coppe nazionali e la coppa UEFA con le migliori classificate nei vari campionati.
Partite di andata e ritorno, dentro o fuori…..
Poi qualcuno si accorge che più partite si giocano più soldi qualcuno guadagna…..
Lo sport è sempre più business, purtroppo……

Quoto. La penso anch’io così.

è cambiato anche il target di pubblico a cui questi sport sono indirizzati.
lo sportivo/tifoso romantico non esiste più, adesso chi va a vedere un qualsiasi evento sportivo è praticamente un cliente.

Sono d’accordo

58
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Betafasan 26-11-2021 10:14

@ Cecco (#2984881)

Fanno PENAAA ! ORGANIZZATORI &CO. Incompetenza e presunzione

57
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tafanus 26-11-2021 10:09

Consentitemi una considerazione sui commentatori: possibile che i geniali cronisti di Supertennis (nella fattispecie di ieri Diego Nargiso e Lorenzo Fares) non abbiano ancora appreso il minimo pediatrico di buona educazione, che consisterebbe nell’interrompere il loro cazzeggio di banalità almeno in quei pochi secondi in cui la palla è in gioco?

Possibile che si debbano guardare le partite con questo continuo disturbo acustico?

Possibile che costoro non abbiano ancora capito che fanno i TELEcronisti e non i RADIOcronisti, e che quindi non devono (e non possono) spiegarci ciò che vediamo coi nostri occhi????

Per mostrarci quanto sono bravi e preparati, hanno a disposizione:

# una decina di minuti di “preamboli (sorfteggi, riscaldamento etc…)

# in media altrettanto fra toilet-break, MTO e sospensioni varie

# una ventina di minuti per i 90″ dei cambi di campo:

# 25” fra la chiusura di un “quindici” e il servizio successivo. Facciamo uno sconto, perchè non sempre si aspetta 25″ per servire. Non si scende in totale sotto i 30 minuti.

E’ stato calcolato (non da me) che in una partita media su tre set più di un’ora è costituita da tempi morti di non-gioco. Non basta un’ora a partita, a questi logorroici, per farci vedere quanto sono bravi? Non potrebbero tacere per quei relativamente pochi minuti di palla in gioco?

Per carità! smettiamols coi due commentatori, che fanno a gara a chi parla di più e dice le cose più intelligenti, e torniamo al commentatore unico, magari competente ed educato, che parla poco e a bassa voce.

Aridatece Guido Oddo!

56
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: carmelob
Conti claudio (Guest) 26-11-2021 08:48

Speriamo che Great Britain vinca la DAVIS 2021

55
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Diego (Guest) 26-11-2021 08:39

Questa Davis mi sembra come l’ultimo giorno di scuola.
Si impegnano giusto gli ultimi della classe per non bocciare mentre quelli più bravi cazzeggiano felici.

54
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
dateccitrungelliti (Guest) 26-11-2021 08:26

Scritto da Luca Martin

Scritto da SandorSinner
@ fisherman (#2984969)
fisherman, anch’io ho dei bellissimi ricordi della coppa Davis ai tempi di Panatta & Company….
Purtroppo indietro non si torna….
Penso a come è cambiato in peggio anche il calcio.
Secondo me era molto più bello quando si giocavano la coppa dei campioni con solo le squadre vincitrici nei vari campionati, coppa delle coppe con le vincitrici delle coppe nazionali e la coppa UEFA con le migliori classificate nei vari campionati.
Partite di andata e ritorno, dentro o fuori…..
Poi qualcuno si accorge che più partite si giocano più soldi qualcuno guadagna…..
Lo sport è sempre più business, purtroppo……

Quoto. La penso anch’io così.

è cambiato anche il target di pubblico a cui questi sport sono indirizzati.
lo sportivo/tifoso romantico non esiste più, adesso chi va a vedere un qualsiasi evento sportivo è praticamente un cliente.

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Catone75 26-11-2021 07:58

Scritto da Luigi
Se abbiamo vinto europei di calcio e volley sia maschile che femminile, vinceremo sicuramente la Davis anche senza Berrettini

una spruzzatina di scaramanzia no eh???

52
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Betafasan
cataflic (Guest) 26-11-2021 07:54

Scritto da Tennis_Lover

Scritto da fisherman

Scritto da Kramerprostaff
Questa nuova formula della COPPA DAVIS è fallimentare…..come si può pretendere di riempire gli spalti di pubblico con queste programmazioni….l’ATP deve trovare gli spazi per non far morire questa storica e magnifica competizione…..con la vecchia formula. P.S. …E vogliamo indietro i 5 SET….

Accorato appello a cui mi Associo con tutta l Anima.!!
Tutti coloro che hanno piu di cinquant’ anni come il sottoscritto si ricorderanno come tra il ‘ 76 e i primi anni 80, la Coppa,Davis fosse ancora prima degli slam,quasi e sicuramente piu dei Tornei Atp di allora,il vero volano del movimento tennistico di base e della crescita di nuovi giocatori nei circoli e scuole tennis : questo perché era la Coppa Davis in TV a catalizzare,in primis, l interesse delle persone a casa ,che tifavano e si sentivano stretti dalla Bandiera,ne’ piu ne meno come nel calcio e accomunati dal tifo per la nostra compagine;era chiaro che il Tennis fosse uno sport individuale,al massimo svolto in coppia nel doppio,ma con tutto cio’ veniva vissuto e interpretato come sport di squadra.
Seguendo le gesta dei Grandi Adriano,Corrado&co.gli italiani si approciavano al Tennis e proprio da li e’ scaturita la vera impennata della pratica,anche se la vera cultura tennistica e la competenza tecnica dei praticanti si sarebbe diffusa solo piu tardi.
Concludo dicendo,che ,a mio avviso,mai come in questo momento storico,coi giocatori che abbiamo a disposizione,sia auspicabile un ritorno alla vecchia formula,come maggior cassa di risonanza per rivedere e rivivere un fenomeno di avvicinamento dei molti al Tennis,come lo fu in quei gloriosi anni 70,perche se e’vero che l italiano medio e’ individualista nel perimetro della sua esistenza,e’ altrettanto vero che niente come gli eventi sportivi dove e’ presente una squadra nazionale competitiva riesca a dare linfa all’ interesse popolare per quello Sport.
Ci sono poi,in merito, ampi trattati di Sociologia a documentare e spiegare tali fenomeni avvenuti nei decenni .

mettila una virgola ogni tanto …

Mah…per me la Davis è sempre stata un “unicum”, una roba al di fuori del circuito tennistico, a volte partecipata in modo sontuoso ed esaltante, a volte snobbata, a volte fonte di tensioni e problematiche proprio perchè avulsa da uno sport dove la classifica e la meritocrazia sono tutto e dove il prossimo torneo può essere quello della vita.
Per me rimane secondaria come importanza rispetto al resto e onestamente mi da ancora un malcelato fastidio il ricordo di Gagani&soci che si incensavano in quei 2 weekend l’anno cantando(si) le lodi di uno sport che stavano affondando a colpi di bazooka per la loro insipienza.
Mi ricordo in ultima gradinata all’università col televisorino tutti a vedere Canè….ma era un tennis davvero povero, ritirato fuori quei 2 weekend l’anno…oggi ogni settimana è festa!

51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
flaubert (Guest) 26-11-2021 07:07

Scritto da Luigi
Se abbiamo vinto europei di calcio e volley sia maschile che femminile, vinceremo sicuramente la Davis anche senza Berrettini

In effetti Berrettini non era presente in nessuna di quelle competizioni, quindi le probabilità di vincere ancora sono alte

50
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gennaro (Guest) 26-11-2021 06:41

Direi formula ottimale e veloce quella odierna per la Davis anche televisiva mente parlando. La vecchia Davis era una uallera con quei set interminabili. Gli open dovrebbero fare altrettanto.

49
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: carmelob
-1: Tafanus, andre84
W l’Italtennis! (Guest) 25-11-2021 22:35

@ Cecco (#2984881)

57.2 Punteggio – Round Robin della settimana delle finali
57.2.1 La Nazione che vince il maggior numero di incontri in una sfida sarà dichiarata la vincitrice della sfida e le verrà assegnato un punto.
57.2.2 In caso di risultato deciso dopo le partite di singolare, l’incontro di doppio deve comunque essere giocato per ottenere il punteggio definitivo, a meno che l’arbitro decida che non sia giocabile a causa di un impedimento esterno. Quando viene utilizzata l’eliminazione diretta, laddove sia stato ottenuto un risultato definitivo dopo le partite di singolare, l’arbitro può decidere di annullare la partita di doppio in consultazione con il direttore del torneo.
57.2.3 La classifica finale di ciascun gruppo sarà determinata da quanto segue (cioè determinato dal primo dei seguenti criteri applicabili, seguendo l’ordine indicato):
57.2.3.1 maggior numero di punti;
57.2.3.2 se tre Nazioni sono in parità, si applica il seguente ordine:
(a) qualsiasi Nazione che non ha giocato con le altre due Nazioni nel gruppo round robin viene automaticamente eliminata;
(b) più alta percentuale di partite vinte;
(c) più alta percentuale di set vinti;
(d) più alta percentuale di partite vinte;
(e) le posizioni delle Nazioni nella Classifica delle Nazioni del lunedì della settimana delle Finali.
57.2.3.3 Non appena il calcolo nella Regola 57.2.3.2 produce una Nazione superiore (primo posto) o una inferiore (terzo posto), e le due Nazioni rimanenti sono in parità, la parità tra queste due Nazioni sarà rotta dal loro scontro diretto.
57.2.4 Le due migliori seconde di tutti i gironi del round robin, e le due Nazioni classificantesi al 17° e 18° posto (le peggiori tra le sei Nazioni che sono arrivati ​​ultime nei loro gironi all’italiana), saranno determinate utilizzando lo stesso calcolo descritto nel presente Regolamento 57.2.3.2, salvo che i risultati testa a testa non saranno applicabili.
57.2.5 Nel caso in cui una Nazione si ritiri dalla Settimana delle Finali prima del completamento di tutti gli incontri nel suo girone all’italiana, tutti i punti guadagnati contro la Nazione che si ritira non verranno conteggiati nel calcolo. (Ad esempio, se la Nazione A batte la Nazione B, dove la prima non ha ancora giocato la Nazione C, e la Nazione B si ritira, il punteggio della partita tra le Nazioni A e B non sarà incluso nel calcolo).
57.3 Partite cancellate nel il Round Robin della settimana delle finali
57.3.1 Tutte le partite del Round Robin della settimana delle finali devono essere giocate, eccetto se annullato a causa di un impedimento esterno dopo che un risultato nel match sia già stato ottenuto.

48
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
W l’Italtennis! (Guest) 25-11-2021 22:23

@ Paul (#2985099)

L’hanno ridipinto con i colori della Davis e rallentato

47
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 25-11-2021 22:21

Scritto da SandorSinner
@ fisherman (#2984969)
fisherman, anch’io ho dei bellissimi ricordi della coppa Davis ai tempi di Panatta & Company….
Purtroppo indietro non si torna….
Penso a come è cambiato in peggio anche il calcio.
Secondo me era molto più bello quando si giocavano la coppa dei campioni con solo le squadre vincitrici nei vari campionati, coppa delle coppe con le vincitrici delle coppe nazionali e la coppa UEFA con le migliori classificate nei vari campionati.
Partite di andata e ritorno, dentro o fuori…..
Poi qualcuno si accorge che più partite si giocano più soldi qualcuno guadagna…..
Lo sport è sempre più business, purtroppo……

Quoto. La penso anch’io così.

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luigi (Guest) 25-11-2021 22:02

Se abbiamo vinto europei di calcio e volley sia maschile che femminile, vinceremo sicuramente la Davis anche senza Berrettini

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Augusto SinnerFan (Guest) 25-11-2021 21:33

@ SandorSinner (#2985158)

Condivido in toto era un calcio molto più genuino e a misura d’ uomo, come tutto lo sport e la società in generale.
Senza la mia squadra del cuore, il Toro, neanche lo seguirei..
La Davis vera aveva i match come negli Slam al meglio dei 5 e l’ India di Leander Paes e il Brasile di Oncins e Mattan giocando in casa sulla propria superficie preferita e a condizioni ambientali congeniali casalinghe potevano avere la meglio..

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SandorSinner (Guest) 25-11-2021 21:09

@ fisherman (#2984969)

fisherman, anch’io ho dei bellissimi ricordi della coppa Davis ai tempi di Panatta & Company….
Purtroppo indietro non si torna….
Penso a come è cambiato in peggio anche il calcio.
Secondo me era molto più bello quando si giocavano la coppa dei campioni con solo le squadre vincitrici nei vari campionati, coppa delle coppe con le vincitrici delle coppe nazionali e la coppa UEFA con le migliori classificate nei vari campionati.
Partite di andata e ritorno, dentro o fuori…..
Poi qualcuno si accorge che più partite si giocano più soldi qualcuno guadagna…..
Lo sport è sempre più business, purtroppo……

43
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Jackk, j
Max (Guest) 25-11-2021 20:36

Leggo ora profilo Instagram d alcaraz… positivo al COVID.. peccato

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Proteus (Guest) 25-11-2021 20:14

Per come la vedo io, non c’è stato il coraggio di portare avanti un cambiamento positivo per motivi economici. Se proprio si doveva cambiare sarebbe bellissima una nuova Davis com fosse un mondiale di tennis, con una fase di qualificazione e svolgimento ogni volta in una nazione e superficie diversa, dedicando il giusto spazio (3 settimane?) e tornando alla vecchia formula 3 su 5, 4 singoli e un doppio, magari coinvolgendo una rosa più ampia di giocatori. Questo non comporterebbe ogni anno di dover adattare la propria programmazione, ci sarebbe attaccamento alla maglia e una grandissima visibilità. A mio parere così funzionerebbe, non questo “ibrido” poco accattivante.

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennis_Lover (Guest) 25-11-2021 19:42

Scritto da fisherman

Scritto da Kramerprostaff
Questa nuova formula della COPPA DAVIS è fallimentare…..come si può pretendere di riempire gli spalti di pubblico con queste programmazioni….l’ATP deve trovare gli spazi per non far morire questa storica e magnifica competizione…..con la vecchia formula. P.S. …E vogliamo indietro i 5 SET….

Accorato appello a cui mi Associo con tutta l Anima.!!
Tutti coloro che hanno piu di cinquant’ anni come il sottoscritto si ricorderanno come tra il ‘ 76 e i primi anni 80, la Coppa,Davis fosse ancora prima degli slam,quasi e sicuramente piu dei Tornei Atp di allora,il vero volano del movimento tennistico di base e della crescita di nuovi giocatori nei circoli e scuole tennis : questo perché era la Coppa Davis in TV a catalizzare,in primis, l interesse delle persone a casa ,che tifavano e si sentivano stretti dalla Bandiera,ne’ piu ne meno come nel calcio e accomunati dal tifo per la nostra compagine;era chiaro che il Tennis fosse uno sport individuale,al massimo svolto in coppia nel doppio,ma con tutto cio’ veniva vissuto e interpretato come sport di squadra.
Seguendo le gesta dei Grandi Adriano,Corrado&co.gli italiani si approciavano al Tennis e proprio da li e’ scaturita la vera impennata della pratica,anche se la vera cultura tennistica e la competenza tecnica dei praticanti si sarebbe diffusa solo piu tardi.
Concludo dicendo,che ,a mio avviso,mai come in questo momento storico,coi giocatori che abbiamo a disposizione,sia auspicabile un ritorno alla vecchia formula,come maggior cassa di risonanza per rivedere e rivivere un fenomeno di avvicinamento dei molti al Tennis,come lo fu in quei gloriosi anni 70,perche se e’vero che l italiano medio e’ individualista nel perimetro della sua esistenza,e’ altrettanto vero che niente come gli eventi sportivi dove e’ presente una squadra nazionale competitiva riesca a dare linfa all’ interesse popolare per quello Sport.
Ci sono poi,in merito, ampi trattati di Sociologia a documentare e spiegare tali fenomeni avvenuti nei decenni .

mettila una virgola ogni tanto …

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andrea (Guest) 25-11-2021 19:41

@ dino (#2985078)

Si capisce pure, ma è un pessimo neologismo (però a qualcuno piace, perché gli dà occasione di sentirsi un pochino colto).

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
LupoCasanova (Guest) 25-11-2021 19:41

@ dino (#2985078)

Volentieri.

Il termine si riferisce a Guglielmo d’Occam, filosofo medievale inglese, noto principalmente (o meglio emblematicamente) per la teoria, che da lui prende il nome, del “Rasoio di Occam”.

La sua enunciazione più nota afferma che tra due soluzioni possibili si deve scegliere la più semplice. Detto altrimenti “non bisogna moltiplicare gli enti” (uno dei problemi capitali era spiegare l’azione di Dio sul mondo, e questo aveva portato al proliferare di entità intermedie, come gli angeli o, in qualche misura, “le sostanze”, che anziché, appunto, semplificare aveva complicato il tutto. Teologicamente parlando, quindi, il rasoio d’Occam faceva sì che si pensasse che Dio, peraltro onnipotente, non aveva bisogno di intermediari).

Dovendo semplificare la formula oramai obsoleta e impopolare della Davis, i vertici del tennis, in conflitto tra loro hanno agito ignorando il suddetto rasoio d’Occam: in luogo di un solo ente, ora ne abbiamo due, in periodi non felici del calendario (soprattutto la Davis). Hanno dunque agito antioccamisticamente.

P.S. Ringrazio Spaino e Koko che avevano già risposto.

38
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Tennis_Lover (Guest) 25-11-2021 19:41

Scritto da SandorSinner
Come mai 2 squadroni come Spagna e Russia nello stesso girone?

per non ritrovarsi sino alla finale, furbi gli spagnoli

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 25-11-2021 19:13

Scritto da dino
LUPOCASANOVA : antioccamisticamente !?!?
Ho interrogato il Signor Google senza alcun esito. Potresti
esplicitare il significato di questo termine ?

Trova rasoio di Occam!
«è futile fare con più mezzi ciò che si può fare con meno»

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Scaino (Guest) 25-11-2021 18:49

@ dino (#2985078)

Spezzi la parola: anti + occam + isticamente
Guglielmo di Occam (filosofo scolastico del XIV secolo) famoso per il “rasoio di Occam”: “frustra fit per plura quod potest fieri per pauciora” (è inutile fare con molti [mezzi] ciò che può essere fatto con pochi)

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Albcors84 (Guest) 25-11-2021 18:41

@ Paul (#2985099)

Per la davis è verde e molto più lento

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lisa80 (Guest) 25-11-2021 18:39

Scritto da DuDu
A mio avviso, con questa formula, chiamarla Davis Cup è un oltraggio. Spero prima o poi si torni alla vecchia formula, 4 singoli e 1 doppio in casa di una delle due squadre, magari incentivando i giocatori alla partecipazione con punti ATP ai vincenti di singolari e doppi (crescenti man mano che si avvicina la finale), giocando però al meglio dei 2 set o, perchè no, al meglio dei 5 con i set corti stile Next Gen (coi vantaggi classici, però). Solo la finale manterrei con i vecchi 5 set a partita stile slam.

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fisherman (Guest) 25-11-2021 18:38

Scritto da LupoCasanova
A me dispiace, ho splendidi ricordi di infanzia legati alla Davis e a Galeazzi (sono nato nel 1980).
Però oramai la vecchia formula non era più praticabile, infinita, sistematicamente disertata dai giocatori migliori, assolutamente ingestibile rispetto alla programmazione professionistica.
Un cambiamento, anche radicale, era necessario.
Il problea è stato, antioccamisticamente, raddoppiare gli enti, con l’ATP Cup, e una collocazione insoddisfacente nella stagione.
Sarebbe meglio renderla una condizione biennale (o tri o quadri) e chiamarla davvero “David Cup – Tennis World Cup” (“Mondiale per tennis”).

Egregio Lupo…per quanto tu sia anagraficamente un 41 enne ,sei comunque giovane rispetto a me che di primavere ne annovero 55.
Nel 1980,vedevo in diretta da Praga la finale,una delle piu discusse nell’ intera storia del Tennis ,fra noi e l allora Cecoslovacchia( era lungi la caduta del Muro di Berlino,avvenuta nell’89) del giovane Ivan Lendl e del veterano Smid.
Partita incriminata fu il doppio,( Panatta/ Bertolucci contro Lendl/ Smid,)segnatamente con un palese e pacchiano errore arbitrale del giudice di sedia che fece gridare allo scandalo al punto da essere tacciato di partigianeria dalla nostra delegazione e dalla nostra stampa di allora.
L’ anno prima perdemmo la finale contro lo Squadrone degli Usa a San Francisco con un perentorio 5/0,invece quell’ anno capitolammo di fronte all’ astro nascente Ivan Lendl e al marpione Tomas Smid.
Erano gli anni ruggenti per il tennis Italiano e il giocatote nostro emergente ,che riusci a vincere anche qualche titolo Atp era Ocleppo che si uni’,come quinto convocato, ai 4 Alfieri vincitori della Davis nel 76 e protagonisti poi delle altre finali purtroppo perse che seguirono a ruota.
Saluti.

32
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Paul (Guest) 25-11-2021 18:30

Ma il campo non era di colore blu?

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gianky pa (Guest) 25-11-2021 18:02

Ma Gasquet e Popyrin che combinano???
Due risultati assurdi

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Albcors84 (Guest) 25-11-2021 17:58

BORNAAAAAAAAAAAA GOJOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
dino (Guest) 25-11-2021 17:51

LUPOCASANOVA : antioccamisticamente !?!?
Ho interrogato il Signor Google senza alcun esito. Potresti
esplicitare il significato di questo termine ?

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Zoff 25-11-2021 17:51

Scritto da Peccatore

Scritto da Gualtiero

Scritto da Sinner Qua Non
Qualcuno che spieghi il format dei singoli scontri?
numero di singoli e doppi? A quanti set?
Giuro che ho provato a cercare le regole dappertutto ma non le ho trovate neppure sul sito ufficiale

2 singoli e 1 doppio al meglio dei tre set

uno stesso giocatore può giocare tutte e due i singoli?

Certo. Per la sua squadra e per la squadra avversaria!

27
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pablox
Pier (Guest) 25-11-2021 17:30

Leggo molta nostalgia della Davis che fu e lo capisco, ad essa, solo legate emozioni personali ma i tempi cambiano e cercare nuovi format diventa inevitabile.Quel fascino, quello dei campi in parquet del Paraguay, delle tribune prefabbricate in India, della follia del pubblico di Maceiò (altro che di Vienna pro Tiafoe) appartengono al passato.
La nuova Davis è sicuramente più asettica ma perché definirla una pagliacciata? Se i protagonisti danno tutto, se magari alcuni più di altri si esaltano a rappresentare il proprio Paese in campo neutro che c’è che non va? Che poi, bellissimo quando l’Italia era trascinata dal proprio pubblico ma quando in casa altrui veniva schiacciata dal tifo avverso e focoso gridavamo anche allo scandalo.

26
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pablox, forerunner
Tony_65 (Guest) 25-11-2021 17:18

Scritto da SandorSinner
Come mai 2 squadroni come Spagna e Russia nello stesso girone?

Beh, anche Italia e Usa sono 2 squadroni nn nello stesso girone…

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
DuDu 25-11-2021 17:01

A mio avviso, con questa formula, chiamarla Davis Cup è un oltraggio. Spero prima o poi si torni alla vecchia formula, 4 singoli e 1 doppio in casa di una delle due squadre, magari incentivando i giocatori alla partecipazione con punti ATP ai vincenti di singolari e doppi (crescenti man mano che si avvicina la finale), giocando però al meglio dei 2 set o, perchè no, al meglio dei 5 con i set corti stile Next Gen (coi vantaggi classici, però). Solo la finale manterrei con i vecchi 5 set a partita stile slam.

24
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: forerunner
Luce nella notte (Guest) 25-11-2021 16:04

La “mille miglia”… Nuvolari.
Insistiamo a volere riorganizzare la “mille miglia” ?
L’ unico esito possibile sarebbe una pantomima… niente di sportivo e/o agonisticamente credibile.

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
LupoCasanova (Guest) 25-11-2021 15:39

A me dispiace, ho splendidi ricordi di infanzia legati alla Davis e a Galeazzi (sono nato nel 1980).
Però oramai la vecchia formula non era più praticabile, infinita, sistematicamente disertata dai giocatori migliori, assolutamente ingestibile rispetto alla programmazione professionistica.
Un cambiamento, anche radicale, era necessario.
Il problea è stato, antioccamisticamente, raddoppiare gli enti, con l’ATP Cup, e una collocazione insoddisfacente nella stagione.
Sarebbe meglio renderla una condizione biennale (o tri o quadri) e chiamarla davvero “David Cup – Tennis World Cup” (“Mondiale per tennis”).

22
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: marcusmin, Billy74
forzaschiavo (Guest) 25-11-2021 15:32

@ fisherman (#2984969)

non seguivo molto le gesta dei tennisti anni 80, mi sono appassionata in seguito quanto ho iniziato io a giocare, circa gli anni 90… quando poi ho avuto un figlio “millenials” a cui ho trasmesso la passione per questo sport e non solo, abbiamo iniziato a girare l’Italia insieme almeno una volta all’anno sia per i boys che per le girls, anche come gruppo di amiche praticanti, ho sempre trovato emozionante il connubio sport/turismo/socialità, ho visto tante città che probabilmente senza Coppa Davis o Fed Cup (in questo caso ho vissuto ben tre Fed Cup del magico quartetto) non avrei visitato… probabilmente tutto si è ridotto al vile denaro, ma rivorrei la vera Davis…

21
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Voglio uno slam, leonealfa
fisherman (Guest) 25-11-2021 13:43

Scritto da Kramerprostaff
Questa nuova formula della COPPA DAVIS è fallimentare…..come si può pretendere di riempire gli spalti di pubblico con queste programmazioni….l’ATP deve trovare gli spazi per non far morire questa storica e magnifica competizione…..con la vecchia formula. P.S. …E vogliamo indietro i 5 SET….

Accorato appello a cui mi Associo con tutta l Anima.!!
Tutti coloro che hanno piu di cinquant’ anni come il sottoscritto si ricorderanno come tra il ‘ 76 e i primi anni 80, la Coppa,Davis fosse ancora prima degli slam,quasi e sicuramente piu dei Tornei Atp di allora,il vero volano del movimento tennistico di base e della crescita di nuovi giocatori nei circoli e scuole tennis : questo perché era la Coppa Davis in TV a catalizzare,in primis, l interesse delle persone a casa ,che tifavano e si sentivano stretti dalla Bandiera,ne’ piu ne meno come nel calcio e accomunati dal tifo per la nostra compagine;era chiaro che il Tennis fosse uno sport individuale,al massimo svolto in coppia nel doppio,ma con tutto cio’ veniva vissuto e interpretato come sport di squadra.
Seguendo le gesta dei Grandi Adriano,Corrado&co.gli italiani si approciavano al Tennis e proprio da li e’ scaturita la vera impennata della pratica,anche se la vera cultura tennistica e la competenza tecnica dei praticanti si sarebbe diffusa solo piu tardi.
Concludo dicendo,che ,a mio avviso,mai come in questo momento storico,coi giocatori che abbiamo a disposizione,sia auspicabile un ritorno alla vecchia formula,come maggior cassa di risonanza per rivedere e rivivere un fenomeno di avvicinamento dei molti al Tennis,come lo fu in quei gloriosi anni 70,perche se e’vero che l italiano medio e’ individualista nel perimetro della sua esistenza,e’ altrettanto vero che niente come gli eventi sportivi dove e’ presente una squadra nazionale competitiva riesca a dare linfa all’ interesse popolare per quello Sport.
Ci sono poi,in merito, ampi trattati di Sociologia a documentare e spiegare tali fenomeni avvenuti nei decenni .

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Henry (Guest) 25-11-2021 13:26

@ carlos (#2984918)

Il Kazakistan fa un gioco spettacolare! 😆

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Henry (Guest) 25-11-2021 13:25

@ SandorSinner (#2984952)

Ranking

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SandorSinner (Guest) 25-11-2021 12:52

Come mai 2 squadroni come Spagna e Russia nello stesso girone?

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ranking (Guest) 25-11-2021 12:34

@ carlos (#2984917)

https://www.daviscupfinals.com/teams
primo incontro: singolare fra i due numeri 2 delle squadre
secondo incontro: singolare fra i due numeri 1
terzo incontro: doppio

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Kramerprostaff 25-11-2021 12:23

Questa nuova formula della COPPA DAVIS è fallimentare…..come si può pretendere di riempire gli spalti di pubblico con queste programmazioni….l’ATP deve trovare gli spazi per non far morire questa storica e magnifica competizione…..con la vecchia formula. P.S. …E vogliamo indietro i 5 SET….

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alinoo (Guest) 25-11-2021 12:16

@ Peccatore (#2984899)

Ma ovvio che no

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
carlos (Guest) 25-11-2021 12:15

il girone B immagino sia interessantissimo per il pubblico spagnolo

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
carlos (Guest) 25-11-2021 12:14

Ma ..sapere chi gioca nei singoli incontri è possibile? o almeno i convocati…

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennis_Lover (Guest) 25-11-2021 12:11

Scritto da Peccatore

Scritto da Gualtiero

Scritto da Sinner Qua Non
Qualcuno che spieghi il format dei singoli scontri?
numero di singoli e doppi? A quanti set?
Giuro che ho provato a cercare le regole dappertutto ma non le ho trovate neppure sul sito ufficiale

2 singoli e 1 doppio al meglio dei tre set

uno stesso giocatore può giocare tutte e due i singoli?

ovvio che no … un singolare è fra i due numeri 1 e l’altro fra i due numeri 2

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Henry (Guest) 25-11-2021 12:11

@ Peccatore (#2984899)

No si perderebbe il senso di competizione a squadre

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ktulu 25-11-2021 12:11

Scritto da Peccatore

Scritto da Gualtiero

Scritto da Sinner Qua Non
Qualcuno che spieghi il format dei singoli scontri?
numero di singoli e doppi? A quanti set?
Giuro che ho provato a cercare le regole dappertutto ma non le ho trovate neppure sul sito ufficiale

2 singoli e 1 doppio al meglio dei tre set

uno stesso giocatore può giocare tutte e due i singoli?

Ovviamente no, che senso avrebbe? 😳

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il peccatore 25-11-2021 12:04

Scritto da Peccatore

Scritto da Gualtiero

Scritto da Sinner Qua Non
Qualcuno che spieghi il format dei singoli scontri?
numero di singoli e doppi? A quanti set?
Giuro che ho provato a cercare le regole dappertutto ma non le ho trovate neppure sul sito ufficiale

2 singoli e 1 doppio al meglio dei tre set

uno stesso giocatore può giocare tutte e due i singoli?

No, ma può giocare sia in singolare che in doppio

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Peccatore (Guest) 25-11-2021 11:46

Scritto da Gualtiero

Scritto da Sinner Qua Non
Qualcuno che spieghi il format dei singoli scontri?
numero di singoli e doppi? A quanti set?
Giuro che ho provato a cercare le regole dappertutto ma non le ho trovate neppure sul sito ufficiale

2 singoli e 1 doppio al meglio dei tre set

uno stesso giocatore può giocare tutte e due i singoli?

7
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: nicola.pupi
Cecco (Guest) 25-11-2021 11:05

Anche io ho provato a cercare come vengono attribuiti i punti ma non c’è niente, l’unica cosa indicata 2 singolari e 1 doppio

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Diego (Guest) 25-11-2021 10:53

Scritto da Sinner Qua Non
Qualcuno che spieghi il format dei singoli scontri?
numero di singoli e doppi? A quanti set?
Giuro che ho provato a cercare le regole dappertutto ma non le ho trovate neppure sul sito ufficiale

Perché non interessano a nessuno le regole.
Basta che la guardi $$$$

5
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: nicola.pupi
Betafasan 25-11-2021 10:49

@ Sinner Qua Non (#2984860)

Hai ragione!! Sai che è tutto SMART! società moderna basata su.. ignoranti…

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
totò (Guest) 25-11-2021 10:45

@ Sinner Qua Non (#2984860)

Vai su wikipedia

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 25-11-2021 10:39

Scritto da Sinner Qua Non
Qualcuno che spieghi il format dei singoli scontri?
numero di singoli e doppi? A quanti set?
Giuro che ho provato a cercare le regole dappertutto ma non le ho trovate neppure sul sito ufficiale

2 singoli e 1 doppio al meglio dei tre set

2
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sinner Qua Non, nicola.pupi
Sinner Qua Non 25-11-2021 10:36

Qualcuno che spieghi il format dei singoli scontri?
numero di singoli e doppi? A quanti set?
Giuro che ho provato a cercare le regole dappertutto ma non le ho trovate neppure sul sito ufficiale

1
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: nicola.pupi