Sinner vince il primo titolo ATP 500 in carriera Copertina, Generica

Jannik Sinner dopo il successo a Washington: “Posso imparare molte cose dal match di oggi.” (con il video della Finale)

09/08/2021 08:49 135 commenti
Jannik Sinner ITA, 2001.08.16
Jannik Sinner ITA, 2001.08.16

Parla Jannik Sinner dopo il primo successo in carriera in un torneo ATP 500, il terzo in carriera.

“Penso che ci sia ancora molto lavoro da fare, ad essere onesti. Tanta esperienza da mettere dentro, lavorando duramente come stiamo facendo ora, e cercando di giocare partite importanti e momenti importanti di una partita. Oggi penso di averne avuti molti. Posso imparare molte cose dal match di oggi.
Quando vedi che qualcuno è il più giovane o qualsiasi altra statistica, non ci do molto peso. Ci sono un sacco di giocatori che hanno fatto molto, molto meglio di me. Non si tratta di chi è il più giovane o altro. Voglio solo migliorare, lavorare duro e andare avanti per la mia strada”.

“Penso che sia stato un match duro mentalmente, perché ho avuto un sacco di occasioni. Non le ho sfruttate perchè ci sono stati dei passaggi a vuoto o lui è salito di livello ma ho cercato sempre di essere positivo e di riavere quelle opportunità ed è stato così”.


TAG: , ,

135 commenti. Lasciane uno!

luce nella notte (Guest) 10-08-2021 18:03

Scritto da Polkadot

Scritto da Koko

Scritto da Polkadot

Scritto da Koko
Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

Riportando il tutto ad una prospettiva più ampia c’è da dire che, fonte Wikipedia, Sinner è al quinto posto per numero di tornei ATP vinti. Stante la pochezza degli avversari incontrati, a leggere questi commenti, viene da chiedersi che pippe siano stati le decine di altri nostri pro che in anni di carriera non si sono neppure avvicinati a tali risultati.

Sono stati superpippe! Ti risulta che il nostro tennis fosse di alto livello qualche anno fa? Bisogna paragonare Sinner ai fenomeni internazionali e non ai nostri tennisti con le spallucce vittimiste di anni meno vincenti.

Quello che contesto è il voler sempre sminuire i risultati dei nostri. Come già ben sottolineato in altri interventi poi spesso non basta guardare i nomi o il ranking degli avversari. Puoi magari trovarti il top20 di turno che prepara uno slam o meno a suo agio su quella superficie e vincere più facile che contro un numero 80 on fire e in ascesa.
Se tra qualche anno, come mi auguro e spero, qualcuno dei nostri vincerà mai uno slam ci sarà subito quello con il ditino alzato a dire che se ci fossero ancora stati i tre fenomeni quel torneo non l’avrebbe mai vinto.
Slam che, diciamocelo, spesso anche per i favolosi sono stati delle passeggiate di salute fin quasi all’arrivo.

Io mi porto avanti: Berrettini ha vinto Pargi / Roland Garros, ma se fosse stato Nadal dall’ altra parte (tra i 19 e i 34 anni) non ce la faceva.
Sinner ha vinto Wimbledon ma con Djokovic in forma avrebbe perso !
Così se dovessero vincere l’ ho già detto.

135
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Polkadot (Guest) 10-08-2021 08:01

Scritto da Koko

Scritto da Polkadot

Scritto da Koko
Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

Riportando il tutto ad una prospettiva più ampia c’è da dire che, fonte Wikipedia, Sinner è al quinto posto per numero di tornei ATP vinti. Stante la pochezza degli avversari incontrati, a leggere questi commenti, viene da chiedersi che pippe siano stati le decine di altri nostri pro che in anni di carriera non si sono neppure avvicinati a tali risultati.

Sono stati superpippe! Ti risulta che il nostro tennis fosse di alto livello qualche anno fa? Bisogna paragonare Sinner ai fenomeni internazionali e non ai nostri tennisti con le spallucce vittimiste di anni meno vincenti.

Quello che contesto è il voler sempre sminuire i risultati dei nostri. Come già ben sottolineato in altri interventi poi spesso non basta guardare i nomi o il ranking degli avversari. Puoi magari trovarti il top20 di turno che prepara uno slam o meno a suo agio su quella superficie e vincere più facile che contro un numero 80 on fire e in ascesa.
Se tra qualche anno, come mi auguro e spero, qualcuno dei nostri vincerà mai uno slam ci sarà subito quello con il ditino alzato a dire che se ci fossero ancora stati i tre fenomeni quel torneo non l’avrebbe mai vinto.
Slam che, diciamocelo, spesso anche per i favolosi sono stati delle passeggiate di salute fin quasi all’arrivo.

134
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Max (Guest) 09-08-2021 23:09

Tralasciando i complimenti a Jannik per la conquista del torneo,ho avuto la sensazione che mcdonald abbia giocato una partita molto solida…risposte ficcanti, lavandini sulle righe,variazioni tattiche, discese a rete,smorzate e un ottimo servizio, che è la causa principale delle molte palle break non convertite da Jannik.Quindi come è possibile che un giocatore così solido si sia presentato con la posizione 107 in classifica (diventata 60 e rotti dopo la finale)?Perché secondo me ha molto più valore una vittoria contro mc donald,piuttosto che una vittoria contro Goffin, Monfils,Raonic o Ruud per esempio…che sono molto più in alto in classifica…penso che mcdonald se la sarebbe potuta giocare con molti giocatori più in alto di.lui in classifica…non avendolo mai visto giocare prima,mi ha sorpreso parecchio….e sono ancora più contento per la vittoria di Jannik

133
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Max (Guest) 09-08-2021 22:50

@ Porcapaletta (#2895572)

Risposta:Humbert avrebbe vinto con mc donald?o con Brooksby?o almeno con Johnson…non dico Korda…ho visto la gara di Sonego oggi…imbarazzanti entrambi…un livello decisamente basso…paragonato agli incontri di Washington ovviamente….

132
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
csigalotti 09-08-2021 22:41

@ Koko (#2895603)

Da quel che capisco piatti cerca esattamente il contrario. Siamo noi qui che guardiamo al suo ranking. Il suo team cerca situazioni sfidanti. Di tutti i tipi. Mettere sinner in situazioni complesse. Poi, siccome ha classe, ogni tanto infila un giro buono e vince. Ma penso che il vero obbiettivo sia puntare in alto in alto. Lo dicono anche in continuazione.

131
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcello (Guest) 09-08-2021 22:25

Scritto da Koko

Scritto da Polkadot

Scritto da Koko
Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

Riportando il tutto ad una prospettiva più ampia c’è da dire che, fonte Wikipedia, Sinner è al quinto posto per numero di tornei ATP vinti. Stante la pochezza degli avversari incontrati, a leggere questi commenti, viene da chiedersi che pippe siano stati le decine di altri nostri pro che in anni di carriera non si sono neppure avvicinati a tali risultati.

Beh il suo team è fortissimo nella programmazione dei tornei! Con la metafora universitaria mettono nel piano di studi ottimi complementari da 30 possibile al momento giusto. Chiaro che c’è anche chi prende bassi voti anche ai complementari per cui è un merito pure quello!

va beh dai è riduttivo il ragionamento che pure ha degli elementi di verità.
prima del passaggio a vuoto degli ultimi mesi Sinner ha anche avuto delle vittorie molto importanti contro giocatori molto forti.
e comunque se ora spicca il campo partecipanti di bassa classifica di questo torneo bisogna anche dire che lo scorso anno aveva beccato sorteggi molto sfortunati in diversi tornei.

poi io penso che non bisogna esagerare nè con l’esaltazione di questa vittoria, nè fare il contrario: alcuni giocatori che ha sconfitto sono ostici e/o in forma.

poi c’è la consapevolezza che deve migliorare, e questo è più importante di tutto

130
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 09-08-2021 21:34

Scritto da Polkadot

Scritto da Koko
Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

Riportando il tutto ad una prospettiva più ampia c’è da dire che, fonte Wikipedia, Sinner è al quinto posto per numero di tornei ATP vinti. Stante la pochezza degli avversari incontrati, a leggere questi commenti, viene da chiedersi che pippe siano stati le decine di altri nostri pro che in anni di carriera non si sono neppure avvicinati a tali risultati.

Sono stati superpippe! 😆 Ti risulta che il nostro tennis fosse di alto livello qualche anno fa? Bisogna paragonare Sinner ai fenomeni internazionali e non ai nostri tennisti con le spallucce vittimiste di anni meno vincenti.

129
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 09-08-2021 21:16

Scritto da Lo Scriba

Scritto da Koko
Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

Che Sinner abbia avuto un periodo di calo di forma è palese.
Non sono però d’accordo che abbia bucato gli slam e gli appuntamenti importanti.
In Australia ha perso da Shapovalov al quinto reduce dalla vittoria nel torneo precedente, a Parigi ha perso al quarto turno da Nadal e a Wimbledon ha perso da Fucsovics che non è certo l’ultimo arrivato e soprattutto è chiaro che Sinner è ancora a disagio sull’erba. Tu scrivi che c’è chi ha fatto meglio, ma francamente non credo se ne riescano a trovare più di 10.

Si ma bisogna osservare l’oggettività di quello che ricavi: se ti esce subito il boss e ti uccide i punti che fai rimangono pochi e finisci al primo quadro lo stesso. Hanno fatto meglio tutti quelli che sono arrivati al secondo quadro anche se sono stati fortunati nell’avere Sbirulinovic invece che il boss di fine gioco! ha fatto meglio il gran perdente Aliassime che Shapovalov lo ha battuto nettamente al terzo turno! Il dire che con avversari diversi avrebbe fatto i quarti quando si esce al primo turno sarebbe da spacconi anche se si pensa.

128
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 09-08-2021 21:04

Scritto da Polkadot

Scritto da Koko
Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

Riportando il tutto ad una prospettiva più ampia c’è da dire che, fonte Wikipedia, Sinner è al quinto posto per numero di tornei ATP vinti. Stante la pochezza degli avversari incontrati, a leggere questi commenti, viene da chiedersi che pippe siano stati le decine di altri nostri pro che in anni di carriera non si sono neppure avvicinati a tali risultati.

Beh il suo team è fortissimo nella programmazione dei tornei! Con la metafora universitaria mettono nel piano di studi ottimi complementari da 30 possibile al momento giusto. Chiaro che c’è anche chi prende bassi voti anche ai complementari per cui è un merito pure quello!

127
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Porcapaletta (Guest) 09-08-2021 20:21

Domanda: l’Humbert visto a Toronto avrebbe perso ieri contro il nostro prode??.. .

126
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fisherman (Guest) 09-08-2021 20:15

Scritto da Giampi
Il dolore della tensione, quel dolore bellissimo che si mescola al piacere fino al punto di rendere indistinguibile e irriconoscibile il piacere dal dolore. E questo che cerchiamo nello sport e forse anche nella vita e non con tutto il rispetto il “poff”, di Panatta.

Per quanto,caro Giampi,converrai con me che la celebre metafora (o immagine )evocata dal Grande Adriano ha il suo perche’…

125
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba 09-08-2021 19:52

Scritto da Lo Scriba

Scritto da 2.8 forte

Scritto da N°1
Partita non vinta più volte da jannik contro un avversario più debole.deve essere più cinico nei momenti decisivi.

deve migliorare:
1. portare a casa almeno il 30% delle palle break… altrimenti non starai mai tra i primi 3 del mondo
2. sempre almeno il 66% di prime altrimenti come da punto 1.
3. non farsi attaccare nei momenti chiave, più propositivo. Altrimenti come da punto 1.
4. ogni tanto serve il lungolinea, sia di dritto che di rovescio.
5. rispondere non oltre i 3.5 metri dalla linea di fondo… ieri era sempre a 5 metri.
6. qualche discesa a rete non guasterebbe quando si é in vantaggio 40.15
Le basi ci sono, forza!

1) Sinner nel 2021 ha convertito il 43% delle persone
2) Nel 2021 solo 12 giocatori hanno una media superiore o uguale al 66% e nessuno è un top 10

Persone = palle break

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba 09-08-2021 19:52

Scritto da 2.8 forte

Scritto da N°1
Partita non vinta più volte da jannik contro un avversario più debole.deve essere più cinico nei momenti decisivi.

deve migliorare:
1. portare a casa almeno il 30% delle palle break… altrimenti non starai mai tra i primi 3 del mondo
2. sempre almeno il 66% di prime altrimenti come da punto 1.
3. non farsi attaccare nei momenti chiave, più propositivo. Altrimenti come da punto 1.
4. ogni tanto serve il lungolinea, sia di dritto che di rovescio.
5. rispondere non oltre i 3.5 metri dalla linea di fondo… ieri era sempre a 5 metri.
6. qualche discesa a rete non guasterebbe quando si é in vantaggio 40.15
Le basi ci sono, forza!

1) Sinner nel 2021 ha convertito il 43% delle persone
2) Nel 2021 solo 12 giocatori hanno una media superiore o uguale al 66% e nessuno è un top 10

123
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba 09-08-2021 18:47

Scritto da Carlos Primero

Scritto da Forza ragazzi
Vincere aiuta a vincere. L’abitudine a giocare finali, col tempo, farà lentamente sparire il “braccino” che oggi (fortunatamente solo un alcuni momenti) palesa Sinner. Detto questo, bravo Jannik, complimenti. Vincere un 500 è tanta roba, specialmente alla sua età. Ammiro tantissimo la testa di questo ragazzo e mi piacerebbe che la avesse anche Musetti. Un Musetti con la testa di Sinner…. Che sogno…

Vero! Adesso vado a fare un pisolo.
Di solito tendo a sognare Kim Basinger, questa volta magari si appalesa MuSinner

Meglio la Basinger (degli anni 80) che il mostro MuSinner!

122
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Lo Scriba 09-08-2021 18:44

Scritto da Koko
Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

Che Sinner abbia avuto un periodo di calo di forma è palese.
Non sono però d’accordo che abbia bucato gli slam e gli appuntamenti importanti.
In Australia ha perso da Shapovalov al quinto reduce dalla vittoria nel torneo precedente, a Parigi ha perso al quarto turno da Nadal e a Wimbledon ha perso da Fucsovics che non è certo l’ultimo arrivato e soprattutto è chiaro che Sinner è ancora a disagio sull’erba. Tu scrivi che c’è chi ha fatto meglio, ma francamente non credo se ne riescano a trovare più di 10.

121
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: La Veronica
Adriano non Panatta 09-08-2021 17:58

Che bell’ incontro, Jannik a volte ha un gioco un po’ noioso,per quello tantissimi si deliziano con Muso, ma ritornati sulla sua superficie preferita si è tornati anche ad un bel tennis.Grazie Jannik di esistere…ma davvero la prossima volta partecipa alle Olimpiadi, sarai stato in condizioni mentali non perfette e avevi bisogno di resettare, ma perdere due settimane ogni 4 anni per tentare di vincere un alloro olimpico lo devi per la maglia Azzurra.

120
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
luce nella notte (Guest) 09-08-2021 17:35

Scritto da Polkadot

Scritto da Koko
Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

Riportando il tutto ad una prospettiva più ampia c’è da dire che, fonte Wikipedia, Sinner è al quinto posto per numero di tornei ATP vinti. Stante la pochezza degli avversari incontrati, a leggere questi commenti, viene da chiedersi che pippe siano stati le decine di altri nostri pro che in anni di carriera non si sono neppure avvicinati a tali risultati.

Fonte Wikipedia: è la Verità

119
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Polkadot (Guest) 09-08-2021 17:22

Scritto da Koko
Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

Riportando il tutto ad una prospettiva più ampia c’è da dire che, fonte Wikipedia, Sinner è al quinto posto per numero di tornei ATP vinti. Stante la pochezza degli avversari incontrati, a leggere questi commenti, viene da chiedersi che pippe siano stati le decine di altri nostri pro che in anni di carriera non si sono neppure avvicinati a tali risultati.

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 09-08-2021 17:07

Scritto da John
Bravo,ma la prossima volta partecipa alle Olimpiadi

Ha fatto bene. Stava giocando che faceva pena, ha intrapreso un nuovo percorso di allenamenti e si cominciano a vedere i risultati.

117
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: marcusmin
tifoso di Shapo & Roger (ma tifoso di Matteo) (Guest) 09-08-2021 16:59

Mada Mada Dane

116
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 09-08-2021 16:59

Scritto da Markuxo. Siamo seri
Il Mcdonald è stato digerito ma con Burger King sarà più dura!

A me McDonald ha fatto una grossissima impressione, in certi momenti gli riusciva di tutto a tratti nel secondo set ingiocabile.
Non a caso ha fatto fuori giocatori non proprio sprovveduti compresi un Nishikori che era in buone condizioni tanto che ha battuto quell’Harris che aveva eliminato uno spagnolo semisconosciuto di cui non ricordo il nome….

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 09-08-2021 16:55

Leggo commenti di chi vuole scrivere a vanvera per il gusto di dire di esserci.
Non ha ancora 20 anni e si è portato a casa una finale di un Master 1000, un titolo 500, due titoli 250 e un quarto di finale al Roland Garros e un next gen da wild card.
Ma di che cosa volete parlare del sesso degli angeli?
Andate ad esaltare i Collarini ai challenge, solo quello potete fare…

114
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 09-08-2021 16:47

Scritto da Max
@ Koko (#2895400)
ehm ti converrebbe quardare la data di quel commento

😆 Quindi non è una indovinovinità ma è solo una predittività limitata! 😛

113
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Max (Guest) 09-08-2021 16:33

@ Koko (#2895400)

ehm ti converrebbe quardare la data di quel commento 🙂 🙂 🙂

112
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
robdes12 09-08-2021 16:20

@ cataflic (#2895178)

Domanda: Quanti slam hanno finora vinto Zvererev, Rublev, Tsitsipas, Mevdedev, pur avendo 3-4 anni in più di presenza nel circuito? E quanti tornei hanno in bacheca Shapovalov, Aliassime, Korda, Nakashima e altri ventenni? Se poi i famosi invincibili top player che gli impediranno di esserlo lui stesso siano Nole, Rafa e Roger clonati ok, non sarà mai vero top player (forse), ma considerato il fatto che dovrà vedersela in futuro con avversari non meno sciuponi di lui nei momenti che contano, direi che l’orizzonte possa dirsi già molto roseo.

111
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 09-08-2021 16:19

Se vogliamo essere onesti Sinner ha fatto bene in tornei con un campo di partecipazione non eccelso e in momenti particolari della stagione. Lui sa benissimo che c’è chi ha fatto molto meglio di lui in tornei più contesi ed agonistici ad alto livello. Se fallisci due slam uscendo al primo turno e non ti confermi a Parigi con i quarti vuol dire aver bucato negli slam che sono il vero termometro di grandezza tennistica. Se fosse soddisfatto con questi buchi palesi ci sarebbe da preoccuparsi. Per chi è universitario sarebbe come bearsi di un 30 in un esame complementare con un nome altisonante e non far caso al 18 in uno fondamentale! La cosa che fa sperare è la consapevolezza dei propri limiti e la volontà di superarli a medio termine con il lavoro.

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
robdes12 09-08-2021 16:06

@ GERULAIT.IS (#2895321)

Si, ognuno secondo le sue possibilità e potenzialità. Lorenzo gioca un tennis così difficile, che per dominarlo a piacimento ci vuole di certo più tempo che per gli emergenti attuali. Per altro anche lui deve completare la sua crescita atletica. Con Nole c’è stato un crollo fisico al Roland Garros, che ha fatto sembrare in crescita il serbo. Per me il serbo non ha aumentato i giri, li ha mantenuti costanti. Al contrario Lorenzo aveva finito la benzina.

109
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Koko (Guest) 09-08-2021 16:02

Scritto da ilpallettaro
mio commento n. 258 http://www.livetennis.it/post/312286/pre-quali-roma-2019-il-livescore-dellultima-giornata-basso-batte-sinner-ed-e-wild-card-md/

Si ma il commento successivo è quasi da indovino! Semi a Miami prevista invece che finale a distanza di due anni!

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ariete 57 (Guest) 09-08-2021 15:57

@ andrewthefirst (#2895227)

A Toronto pero’

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carlos Primero 09-08-2021 15:48

Scritto da Forza ragazzi
Vincere aiuta a vincere. L’abitudine a giocare finali, col tempo, farà lentamente sparire il “braccino” che oggi (fortunatamente solo un alcuni momenti) palesa Sinner. Detto questo, bravo Jannik, complimenti. Vincere un 500 è tanta roba, specialmente alla sua età. Ammiro tantissimo la testa di questo ragazzo e mi piacerebbe che la avesse anche Musetti. Un Musetti con la testa di Sinner…. Che sogno…

Vero! Adesso vado a fare un pisolo.
Di solito tendo a sognare Kim Basinger, questa volta magari si appalesa MuSinner 🙂

106
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Steffifan
Markuxo. Siamo seri (Guest) 09-08-2021 15:31

Il Mcdonald è stato digerito ma con Burger King sarà più dura!

105
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, FORZA ITALIA
Fogno Fabini (Guest) 09-08-2021 15:29

@ Sarra_cino85 (#2895206)

dicono si stia applicando col Tarta ad una nuova disciplina, la ristorazione

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carlos Primero 09-08-2021 15:29

Scritto da sasuzzo
Sotto pressione si irrigidisce: è un dato di fatto. Consiglierei la mental coach di Jacobs: come nelle gare di velocità dell’atletica, imparare a rimanere sciolti,gli ultimi metri prima del “traguardo ” diventerà l obiettivo di molti professionisti dello sport in futuro.

Sono d’accordo e avrei voluto scriverlo nel post 36.
La signora Romanazzi ha un viso bello e sereno e ovviamente deve essere proprio brava. A Tokyo ha “vinto” 2 ori, più 1/4 della staffetta… 🙂

103
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 09-08-2021 15:28

Scritto da Miki

Scritto da bin
@ ilpallettaro (#2894999)

Scritto da Munster

Scritto da ilpallettaro
come è vero che sinner sul rosso era favorito su rublev ( mio commento n. 20 http://www.livetennis.it/post/346134/atp-barcellona-live-i-risultati-con-il-dettaglio-dei-quarti-di-finale-in-campo-jannik-sinner-live/comment-page-1/#comments ) così al momento è sfavorito contro un giocatore a tutto campo come stefanos, un giocatore capace di difendere come nessun altro con la sola eccezione di nole.
non parte battuto, ma sfavorito sì.

Proprio oggi un utente ha pubblicato un post del 2018 (http://www.livetennis.it/post/302192/challenger-ortisei-risultati-live-con-il-dettagliato-del-day-4/comment-page-1/), in cui definitivi Sinner “tecnicamente deficitario” (tra l’altro Sinner potrà mancare di stile ma non di tecnica, ma spesso si fa questa confusione). E poi parlavi di una fantomatica “onda cinese” di cui nessuno si era accorto e stiamo ancora aspettando.
Ora non ti spacciare per super esperto….

ilpallettaro ma quando finirai di collezionare figure di…
http://www.livetennis.it/post/302192/challenger-ortisei-risultati-live-con-il-dettagliato-del-day-4/comment-page-1/
il suo post è n.94

Ahahah questa di Sinner tecnicamente deficitario per i pro fa il paio con quella di Sinner che può vincere solo in altura

ti confermo che due anni fa non riusciva a giocare una volee che fosse una ed aveva un servizio non adeguato.

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Markenada 63 (Guest) 09-08-2021 15:26

Sono anch’io d accordo soprattutto sul rendimento del primo servizio. Certo ci vuole tempo e quello, per sua fortuna non manca di certo al buon jannik

101
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!