Italiani nei Future Copertina, Future

Italiani nel circuito Future: Risultati 04 Novembre 2016. I risultati di oggi

04/11/2016 12:28 111 commenti
Nella foto Salvatore Caruso
Nella foto Salvatore Caruso

Questi i risultati dei giocatori italiani con il Live dettagliato impegnati nel circuito Future.

ZAF SOUTH AFRICA F1 FUTURES – $10,000 – Hard – Quarti di Finale
Alessandro Bega ITA [1] vs. Thomas Setodji FRA ore

ITF South Africa F1
A. Bega [1]
6
6
T. Setodji
3
3
Vincitore: A. Bega





NOR NORWAY F3 FUTURES OSLO – $10,000 – Hard – Semifinale
Dragos Nicolae Madaras SWE vs. Gianluigi Quinzi ITA [2] ore 14:00

ITF Norway F3
D. Madaras
5
2
G. Quinzi [2]
7
6
Vincitore: G. Quinzi





MAR Marocco F7 – $10,000 – Terra – Semifinale
Marcos Giraldi Requena ESP [4] vs. Riccardo Bellotti ITA [2] Non prima delle ore 14:30

ITF Morocco F7
M. Giraldi Requena [4]
6
6
2
R. Bellotti [2]
7
4
6
Vincitore: R. Bellotti





ITA Italy F36 – $10,000 – Terra – Semifinali – S M Pula
Omar Giacalone ITA [6] vs. Stefano Travaglia ITA [2] ore 11:00

ITF Italy F36
O. Giacalone [6]
2
2
S. Travaglia [2]
6
6
Vincitore: S. Travaglia

Salvatore Caruso ITA [1] vs. Andrea Basso ITA [7] ore 11:00

ITF Italy F36
S. Caruso [1]
7
5
6
A. Basso [7]
5
7
3
Vincitore: S. Caruso


TAG: ,

111 commenti. Lasciane uno!

Andrea (Guest) 05-11-2016 11:12

@ Koko (#1725730)

Ma wc oppure aver la classifica cambia poco : alla fine devi vincere delle partite!!!!!

111
Gualtiero (Guest) 05-11-2016 03:13

Scritto da Koko

Scritto da Gualtiero

Scritto da IlCera

Scritto da Almeno UNO
Dai, piano piano sembra si comincino a vedere dei segnali incoraggianti.
Due finali di fila, seppure in tornei futures, non me li ricordavo dai tornei juniores.
Inoltre ho visto spezzoni di partite dalla Norvegia e l’impressione è che sia diventato più solido ed anche più potente, soprattutto con il servizio.
Fisicamente sembra più atletico.
E’ in ritardo rispetto alla tabella di marcia, ma non dimentichiamoci che ha solo 20 anni.

Quinzi ha vinto due futures di fila quest’anno (Ungheria e Bosnia). Nei 17/18 challenger a cui ha partecipato (nella gran parte grazie a WC) ha fatto una volta QF ed una SF, se no sempre eliminato nei primi due turni. Personalemnte le trovo un po’ più potente ma sempre abbastanza macchinoso ed in difficoltà quando il ritmo accelera. Invece ottimo approccio mentale, dimostrato dale belle lotte in match persi con avversari più quotati. Manca poco per il salto di qualità verso i 100-200. Lavoro, lavoro e lavoro. Ed hai ragione dicendo che, in fondo, ha solo 20 anni.

na ha fatti 13 di challenger

Molti sostengono che le WC challenger sono un grande aiuto per emergere ma in effetti lo sono solo se hai raggiunto un certo livello. Paradossalmente possono essere molto dannose se ci si adagia ad usufruirne passivamente con tante eliminazioni ai primi turni. In tal senso forse una regola per contingentarle a seconda dei primi turni con sconfitta subitanea (ad esempio con 5 primi turni non superati con WC te le scordi per 3 mesi e con l’obbligo di “internamento” nei futures) almeno dal versante federale sarebbe una buona idea. In ultima analisi non si capisce perchè un Quinzi non debba vincersi 4 o 5 fururelli 10k per poi fare definitivamente a meno di qualsiasi WC per classifica adeguata all’ingresso main draw challenger. Se poi uno non è nemmeno in grado di collezionare qualche vittoria futures 10k non parliamo certo del bel sol dell’avvenire tennistico e non ci si perde tantissimo.

non lo capisci te ma chi gioca a tennis lo capisce facilmente. Vincere 5 futures sono 25 partite da vincere contro avversari di vario rango in posti sperduti senza pubblico e con la prospettiva di giocare per due soldi visto che con un futures vinto (ed e’ sempre tosta) porti a casa poco piu’ di 1000 euro.
Inoltre 5 futures portano appena 90 punti in classifica, e’ controintuitivo che con i futures e basta non si scala mai il ranking perche’ dovresti vincere 100 partite l’anno

Il tennis e’ molto livellato tra la posizione 200 e 500 quindi le WC servono eccome in termini di punti, soldi, e anche crescita tecnica. Mettila come ti pare ma e’ sempre piu’ difficile e piu’ stancante vincere 5 partite che una o due.
Quando ricevi una WC nella peggiore delle ipotesi ricevi 500$ e fai esperienza contro un giocatore piu’ forte. La programmazione di Quinzi di quest’anno mischiando challenger e futures e’ stata ottimale, ma avrebbe dovuto giocare qualche torneo in piu’.
Il tuo discorso avrebbe senso solo se a beneficiare sia un giocatore che su 10 WC perde 9 o 10 volte al primo turno. Non e’ questo il caso Quinzi durante l’anno ha battuto – tra gli altri – i numeri 95, 113, 130, 148, 185 dimostrando di poter giocare a livello challenger

110
paoloz. (Guest) 05-11-2016 01:07

grazie miscel per la chicca :D

109
Potoandavi (Guest) 04-11-2016 22:59

@ wafer (#1725731)

Vabbè ,ma siamo al delirio ahaha,Quinzi in versione simpatia mi mancava,meglio cosi! :mrgreen:

108
Andreas Seppi 04-11-2016 22:57

Scritto da gianluigiquinzifan
Ragazzi ho chiesto agli organizzatori su facebook se potessero fare un video con quinzi che mi saluta e loro e soprattutto gentilissimi me lo hanno inviato! L’ho pubblicato qua sulla mia pagina instagram! Un sogno!
https://www.instagram.com/p/BMZVSq4g6AZ/?taken-by=gianluigiquinzifanpage
Ps mi chiamo Michele, gli organizzatori mi hanno detto che per sbaglio gli hanno detto Michel ma va be hahaha.

Che caro Quinzi!

107
ale98 (Guest) 04-11-2016 22:10

@ Andreas Seppi (#1725640)

Non so se tra i “sapientoni” ti riferissi anche a me, comunque vabbe mi permetto di intervenire dicendo che qui nessuno dice che il giovane norvegese sia scarso anzi è molto molto forte e chi lo dice evidentemente non ci capisce nulla e il match è molto difficile in quanto gioca in casa e sicuramente domani parte favorito però non è un ostacolo insormontabile e Gian se serve bene, per serve bene non intendo solo gli aces ma anche e soprattutto la percentuale di prime, beh può vincere. Ovvio se invece gioca con il 50% di prime, come la finale di settimana scorsa, beh il risultato sarà molto simile alla finale con Miedler della scorsa settimana.. Speriamo bene e che in ogni caso sia una bella partita!

106
wafer 04-11-2016 21:19

Scritto da gianluigiquinzifan
Ragazzi ho chiesto agli organizzatori su facebook se potessero fare un video con quinzi che mi saluta e loro e soprattutto gentilissimi me lo hanno inviato! L’ho pubblicato qua sulla mia pagina instagram! Un sogno!
https://www.instagram.com/p/BMZVSq4g6AZ/?taken-by=gianluigiquinzifanpage
Ps mi chiamo Michele, gli organizzatori mi hanno detto che per sbaglio gli hanno detto Michel ma va be hahaha.

:wink:

105
Koko (Guest) 04-11-2016 21:13

Scritto da Gualtiero

Scritto da IlCera

Scritto da Almeno UNO
Dai, piano piano sembra si comincino a vedere dei segnali incoraggianti.
Due finali di fila, seppure in tornei futures, non me li ricordavo dai tornei juniores.
Inoltre ho visto spezzoni di partite dalla Norvegia e l’impressione è che sia diventato più solido ed anche più potente, soprattutto con il servizio.
Fisicamente sembra più atletico.
E’ in ritardo rispetto alla tabella di marcia, ma non dimentichiamoci che ha solo 20 anni.

Quinzi ha vinto due futures di fila quest’anno (Ungheria e Bosnia). Nei 17/18 challenger a cui ha partecipato (nella gran parte grazie a WC) ha fatto una volta QF ed una SF, se no sempre eliminato nei primi due turni. Personalemnte le trovo un po’ più potente ma sempre abbastanza macchinoso ed in difficoltà quando il ritmo accelera. Invece ottimo approccio mentale, dimostrato dale belle lotte in match persi con avversari più quotati. Manca poco per il salto di qualità verso i 100-200. Lavoro, lavoro e lavoro. Ed hai ragione dicendo che, in fondo, ha solo 20 anni.

na ha fatti 13 di challenger

Molti sostengono che le WC challenger sono un grande aiuto per emergere ma in effetti lo sono solo se hai raggiunto un certo livello. Paradossalmente possono essere molto dannose se ci si adagia ad usufruirne passivamente con tante eliminazioni ai primi turni. In tal senso forse una regola per contingentarle a seconda dei primi turni con sconfitta subitanea (ad esempio con 5 primi turni non superati con WC te le scordi per 3 mesi e con l’obbligo di “internamento” nei futures) almeno dal versante federale sarebbe una buona idea. In ultima analisi non si capisce perchè un Quinzi non debba vincersi 4 o 5 fururelli 10k per poi fare definitivamente a meno di qualsiasi WC per classifica adeguata all’ingresso main draw challenger. Se poi uno non è nemmeno in grado di collezionare qualche vittoria futures 10k non parliamo certo del bel sol dell’avvenire tennistico e non ci si perde tantissimo.

104
gianluigiquinzifan (Guest) 04-11-2016 20:59

Ragazzi ho chiesto agli organizzatori su facebook se potessero fare un video con quinzi che mi saluta e loro e soprattutto gentilissimi me lo hanno inviato! L’ho pubblicato qua sulla mia pagina instagram! Un sogno!
https://www.instagram.com/p/BMZVSq4g6AZ/?taken-by=gianluigiquinzifanpage
Ps mi chiamo Michele, gli organizzatori mi hanno detto che per sbaglio gli hanno detto Michel ma va be hahaha.

103
wafer 04-11-2016 20:38

Miedler cotto e bollito, il doppio lo vincono gli altri.

102
luk (Guest) 04-11-2016 20:37

con Ruud prova del nove

101

Lascia un commento