Il programma completo Challenger, Copertina

Challenger Brescia: Il programma di Venerdì 20 Novembre

19/11/2015 21:24 15 commenti
Luca Vanni classe 1985, n.115 ATP
Luca Vanni classe 1985, n.115 ATP

Challenger Brescia: Il programma di Venerdì 20 Novembre.

Centre Court – Ora italiana: 16:30 (ora locale: 4:30 pm)
1. [1] Wesley Koolhof NED / Matwe Middelkoop NED vs Ilija Bozoljac SRB / Igor Zelenay SVK OR Farrukh Dustov UZB / Alessandro Motti ITA
2. [8] Dustin Brown GER vs Mirza Basic BIH (non prima ore: 18:00)
3. Igor Sijsling NED vs Luca Vanni ITA
4. Frank Moser GER / Antonio Sancic CRO vs Mirza Basic BIH / Nikola Mektic CRO


TAG: ,

15 commenti. Lasciane uno!

GIALAPPA SBANDY REMIX 20-11-2015 18:49

Scritto da Almas
In auto è facilissimo, uscita bs ovest poi direzione val trompia e segui clinica S.Anna è proprio di fronte e cè un grande parcheggio. Il biglietto dovrebbe essere 15€ e pensa che già al primo turno era 10€ e le quali 5€, manco fosse Wimbledon anche se ieri Brown ha strameritato il biglietto

In bici ancora più facilissimo. Puoi parcheggiare di fronte all’entrata ! Sempre se non dimentichi a casa la chiave del lucchetto attaccata ad un’altra borsa per non perderla, come a Bergamo. Ho dovuto chiamare un carrozziere che ha demolito il lucchetto … alternative ? O demolire il cartello stradale con il palo attaccato, o tornare a casa a piedi … !
Inoltre … non dai un centesimo ai terroristi dell’isis e non li finanzi tramite i soldi del carburante dei mezzi a combustione.
Il prezzo ?
Nel contesto tennistico mi sembra un po’ caruccio.
Temo che ci siano stati degli spalti deserti durante la settimana, poi non sarei.
Nel contesto di altri sport, come ad esempio il calcio, è nella norma, anche basso direi.
Provate ad andare a vedere Indonesiana-Inter contro la Juventus … e poi mi dite se avete speso bene i vostri soldi …

15
GIALAPPA SBANDY REMIX 20-11-2015 18:42

Scritto da slambrot
pensavo ai criteri con cui si stabiliscono i prezzi dei biglietti in tutti i tornei:
primi turni si paga poco e la finale si paga tantissimo
in pratica il prezzo sale solo perche la partita e’ una semi o una finale… ma se ci si pensa i giocatori che si va a vedere sono gli stessi dei primi turni
inoltre con pochi euro al primo/secondo turno si possono vedere una marea di partite (al costo di pochi euro per partita)
mentre in semi e in finale per 1 o 2 partite si paga un costo per singola partita 20/30/50 volte piu alto del costo per partita dei primi turni anche se i giocatori ammirati sono gli stessi.
cosa ne pensate? ha senso?

E, scopri l’acqua calda.
Un appassionato di tennis sa che la giornata ideale per vedere il tennis, quando si paga è il venerdì per i quarti di finale. Oppure in questo caso il giovedì.
Soprattutto nei Master Serie ATP 1000 come Monte-Carlo o Roma.
Perchè ?
Per le seguenti ragioni.
Appunto : A) biglietti delle semi e finali, oltre ad essere introvabili nei grandi appuntamenti, sono anche carissimi.
B) I quarti di finale perchè è il turno nel quale i giocatori sono già selezionati ( dalle 4 partite escono i 4 giocatori più forti o più in forma dei 32/64 partecipanti, quindi il livello dei match è altissimo ). Nei primi turni si vedono partite zoppe, con in campo un giocatore in forma, ed uno magari che non è in condizione, o gente che viene a prendere i 6/12 mila euro di prize money per il primo turno. Nei challenger questo è meno frequente : il livello già dai primi turni è più equilibrato ed i ” challengeristi ” non vanno certo per portare a casa il minimo premio assegnato a chi esce al primo turno.
Quindi : nei primi turni il livello di gioco è inferiore rispetto ai quarti di finale.
C) Energie. I giocatori in semifinale ed in finale vengono già da 3-4 partite disputate. Con alle spalle tra allenamenti e match, un bel po’ di lavoro che appensantisce, e quindi il livello sia di gioco che spettacolare nella maggior parte dei casi è inferiore addirittura a quello dei quarti di finale. Non solo : per questioni di sorteggio nel tabellone, potrebbero addirittura incontrarsi i due più in forma del tabellone proprio nei quarti di finale, ed uno andare a casa, che magari se fosse stato dall’altra parte del main draw, avrebbe raggiunto la finale.
Non solo : magari il vincitore proprio nei quarti fatica a portare a casa la partita, in finale invece la vince facile. Perchè l’avversario dei quarti potrebbe anche essere più ostico di quello della finale.
Appunto : energie. Non a caso, se il vincitore gioca il torneo della settimana successiva … o trova un turno facile, o va a casa. Anche se ha un bye, visto che tra l’altro deve ambientarsi alle nuove condizioni di gioco, avendo gli automatismi delle condizioni di gioco del torneo precedente, mentre incontra al secondo turno un giocatore con già sulle corde una partita.
D) Possibilità di vedere più partite, e minore possibilità di beccare una finale saltata o semifinali deludenti. Le finali ATP dell’anno scorso con Federer che non ha potuto giocare sono un esempio illustre.
Quindi, ne consegue, che come hai ben intuito, conviene di più andare a vedere i quarti di finale, che sono 4 partite, si vede un livello di gioco altissimo, costano di meno, c’è meno probabilità di beccare una sola in termini di spettacolo saltato o deludente etc. etc. etc.
IL PREZZO DEL BIGLIETTO ?
E’ ovviamente dato da un fattore importante in economia. Il prezzo sale proporzionalmente quando la domanda di un bene o servizio sale. Cioè quando aumenta la richiesta, e conseguentemente anche una diminuzione della disponibilità di quel bene. Oltre alla qualità del bene e servizio.
La finalISSIMA è più prestigiosa che 4 partite dei quarti di finale, per intenderci.
Inoltre : la domanda del Sabato e della Domenica è superiore.
La gente non lavora.
Il venerdì la gente lavora.
Non a caso nella maggior parte dei tornei, dal lunedì al venerdì spalti semideserti, soprattutto alla mattina, il Sabato, la Domenica e le sessioni serali sono sempre gremiti e c’è il tutto esaurito.
Mica tutti possono andare a vedere il tennis proprio il venerdì pomeriggio, insomma.

14
GIALAPPA SBANDY REMIX 20-11-2015 18:26

Scritto da slambrot
@ Sbandy Pensa un po’ ! (#1491412)
mi sa che devi prenotarti anche un hotel perche quando uscirai dal palazzetto sara’ buio. Non credo che in bici arriveresti sano e salvo pedalando di notte nella pianura padana i Tir amano passeggiare sui ciclisti da QUESTE PARTI

Non è per dire, è ? Ma siamo nel 2015. Io ho una BBB 300lumen che fa luce come una moto. Due batterie e caso mai terminano anche quelle via di battery pack esterno.
Nel frattempo hanno inventato il fuoco, l’acqua calda, la ruota, la corrente elettrica e le luci sulle biciclette. ( ci sono anche da 2800 lumen … fanno luce come quella di un auto con gli abbaglianti ! Guardare su youtube per credere ! )
P.S. : gli omini sclerati dentro i TIR di notte o dormono, oppure sono dentro un night a vedere le zizze ignude ! :grin:

13
GIALAPPA SBANDY REMIX 20-11-2015 18:24

Scritto da slambrot
@ Sbandy Pensa un po’ ! (#1491412)
ma puoi spenderli…
visto che gia risparmi su auto/treno e vai in bici…ti escono i soldini del biglietto…
devo cominciare ad allenarmi anche io con la bici..

Avevo guardato. Programmato il viaggio. Solo 132 km. In 5 orette si va.
Installato anche le Custom Maps immagini satellitari della zona del torneo, con Trail Maps, tutto preparato, ma poi il computer bizzarro da sistemare e quindi niente viaggetto.
Ovviamente 132 km erano poi da fare al ritorno con meno di 5 gradi dopo il tramonto … basta coprirsi un po’.

12
GIALAPPA SBANDY REMIX 20-11-2015 18:21

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry
Sbandy Fenomeno
Anche io, vuoi impegni di lavoro vuoi altro seguo, leggo ma trovo poco tempo per scrivere.
Cosa hai fatto di bello in questo anno? Mi mancano i tuoi commenti , sarcastici, ironici ma da grande intenditore.
sei un Grande….anche se l unica volta che ti ho visto dal vivo( a Rimini ) mi sei sembrato mi sei sembrato un po’ pazzo, riuscendo a mettere in rima una canzone di Jovanotti in onore a Giorgio Galimberti ( che se la rideva dal campo )…

COME GIOCA IL GIORGIO ? BENE ! COME GIOCA IL GIORGIO ? BENE !
TANTO TANTO TANTO TANTO TANTO !!!
:mrgreen:
E’ ? Che tempi ! Giocava contro quel belga la che poi ha fatto ranking di brutto, e grazie anche alla canzoncina … 2 set secchi a 0 e ritorno a casa con la bicicletta di Eddie Merckx ! :mrgreen:

Cosa ho fatto quest’anno ? 38000 km in bici. Ho rallentato un po’ ad Agosto per via di una microfrattura al polso sinistro. Andavo in bici anche con la stecca al braccio, ma non potevo fare tanti km.

11
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 20-11-2015 15:27

Sbandy Fenomeno
Anche io, vuoi impegni di lavoro vuoi altro seguo, leggo ma trovo poco tempo per scrivere.
Cosa hai fatto di bello in questo anno? Mi mancano i tuoi commenti , sarcastici, ironici ma da grande intenditore.
sei un Grande….anche se l unica volta che ti ho visto dal vivo( a Rimini ) mi sei sembrato mi sei sembrato un po’ pazzo, riuscendo a mettere in rima una canzone di Jovanotti in onore a Giorgio Galimberti ( che se la rideva dal campo )…

10
stilita (Guest) 20-11-2015 14:39

@ slambrot (#1491498)

senza dimenticare le auto che aspirano ad emulare i più grandicelli.
:wink:

9
Almas (Guest) 20-11-2015 13:24

In auto è facilissimo, uscita bs ovest poi direzione val trompia e segui clinica S.Anna è proprio di fronte e cè un grande parcheggio. Il biglietto dovrebbe essere 15€ e pensa che già al primo turno era 10€ e le quali 5€, manco fosse Wimbledon anche se ieri Brown ha strameritato il biglietto

8
slambrot (Guest) 20-11-2015 12:30

@ Sbandy Pensa un po’ ! (#1491412)

mi sa che devi prenotarti anche un hotel perche quando uscirai dal palazzetto sara’ buio. Non credo che in bici arriveresti sano e salvo pedalando di notte nella pianura padana :) i Tir amano passeggiare sui ciclisti da QUESTE PARTI

7
slambrot (Guest) 20-11-2015 12:28

@ Edozoo (#1491469)

c’e’ scritto nell’articolo: prima semi singolare alle 18.00 a seguire la seconda

il doppio : una semi alle 16.30 e la seconda al termine della semifinale di Vanni

6
slambrot (Guest) 20-11-2015 12:25

pensavo ai criteri con cui si stabiliscono i prezzi dei biglietti in tutti i tornei:

primi turni si paga poco e la finale si paga tantissimo

in pratica il prezzo sale solo perche la partita e’ una semi o una finale… ma se ci si pensa i giocatori che si va a vedere sono gli stessi dei primi turni

inoltre con pochi euro al primo/secondo turno si possono vedere una marea di partite (al costo di pochi euro per partita)
mentre in semi e in finale per 1 o 2 partite si paga un costo per singola partita 20/30/50 volte piu alto del costo per partita dei primi turni anche se i giocatori ammirati sono gli stessi.

cosa ne pensate? ha senso?

5
slambrot (Guest) 20-11-2015 12:18

@ Sbandy Pensa un po’ ! (#1491412)

ma puoi spenderli…

visto che gia risparmi su auto/treno e vai in bici…ti escono i soldini del biglietto…

devo cominciare ad allenarmi anche io con la bici..

4
Edozoo 20-11-2015 11:11

Qualcuno sa mica dirmi un orario indicativo per la finale di domani?

3
Sbandy Pensa un po’ ! (Guest) 20-11-2015 03:19

COME RAGGIUNGERE LA SEDE DEL TORNEO
http://www.atpbrescia.com/Contents.aspx?Type=HowToReach
:
” è facilmente raggiungibile in treno, auto o aereo “.

… ? … e se io ci vado in bici cosa fanno ?
Non mi lasciano entrare ??? :shock:

( certo che 25 euro per il biglietto delle semifinali … e che è ? Coppa Davis ??? )

2
Sbandy Pensa un po’ ! (Guest) 20-11-2015 03:02

Quest’anno ho seguito veramente poco il tennis.
Nemmeno il tempo … ed ecco che ti sbuca fuori un challenger anche a Brescia !
A saperlo ci andavo prima.
Se vado a Bergamo in bici, riesco ad andare anche a Brescia, nonostante le temperature un po’ freschine, soprattutto al ritorno. Anche gelide, direi, ormai.
Quasi quasi un bel viaggetto per vedere la partita di domani me lo faccio. 120 km dovrebbero essere, poi calcolo il viaggio.
Alla media tranquilla dei 25, in 5 ore ci sono. Anche di meno, se rendo di più. Vento in questo periodo non ce n’è.
Dai che quasi organizzo.

1

Lascia un commento