Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Napoli: Risultati Primo Turno. Vince Donati. Out Viola. Starace manca 8 match point e perde la partita. Bene Cipolla e Fabbiano. Volandri batte Marcora. Ok Gaio, Arnaboldi e Cecchinato

07/04/2015 17:04 444 commenti
Risultati con il live dettagliato dal torneo di Napoli
Risultati con il live dettagliato dal torneo di Napoli

Questo il risultato con il live dettagliato del torneo challenger di Napoli (€106,500 +H, terra).

ITA News

Ottima vittoria di Matteo Donati che conquista il secondo turno dopo aver eliminato per 62 62 in 1 ora e 19 minuti di partita il francese Axel Michon, 24 anni, n.220 ATP.
Al prossimo turno Donati sfiderà Golubev, classe 1987, n.111 ATP.

Fuori Potito Starace che è stato eliminato dalla testa di serie n.2, Filip Krajinovic, 23 anni, n.86 ATP, con il risultato di 36 76 (4) 62.
Da segnalare che Starace nel secondo parziale avanti per 5 a 3, ha mancato complessivamente otto match point (è stato sullo 0-40 e poi sul 40 a 0 e servizio sul 5 a 4).

Niente da fare per Matteo Viola sconfitto da Norbert Gombos, 24 anni, n.120 ATP, con il punteggio di 63 75 in 1 ora e 32 minuti.

Thomas Fabbiano accede al secondo turno dopo il ritiro del rumeno Adrian Ungur, 30 anni, n.176 ATP sul punteggio di 5 a 3 in favore di Thomas nel primo set.
Fabbiano al secondo ostacolo sfiderà Gombos o Viola.

Vince anche Flavio Cipolla che si è imposto su Jozef Kovalik, 22 anni, n.222 ATP, con il punteggio di 76 (6) 64 dopo 1 ora e 53 minuti.
L’azzurro, proveniente dalle qualificazioni, al secondo turno sfiderà Gianluigi Quinzi.

Buona vittoria di Gianluigi Quinzi che ha battuto nel primo turno del torneo challenger di Napoli (e106.500 H, terra), lo sloveno Blaz Rola, classe 1990, n.104 ATP, con il risultato di 63 61 in 1 ora e 2 minuti di partita.
Al secondo turno Gianluigi Quinzi sfiderà il connazionale Flavio Cipolla, ex top 100.

Filippo Volandri supera Roberto Marcora con il punteggio di 36 64 63.
Al secondo turno affronterà Andrea Arnaboldi.

Andrea Arnaboldi accede al secondo ostacolo dopo aver eliminato Thiemo De Bakker, 26 anni, n.131 ATP, con il risultato di 62 36 63 dopo 1 ora e 36 minuti di gioco.
Al prossimo turno Andrea sfiderà l’ex top 30 Filippo Volandri.

Avanza al secondo turno anche Federico Gaio che si è imposto su Andrej Martin, classe 1989, n.191 ATP, con il punteggio di 64 75.
Al secondo ostacolo Fede affronterà Daniel Munoz de la Nava, classe 1982, n.199 del mondo.

Marco Cecchinato conquista il secondo turno dopo aver battuto Enzo Couacaud, classe 1995, n.227 ATP con il punteggio di 61 63.
Al secondo turno Cecchinato sfiderà Jurgen Zopp, classe 1988, n.159 ATP.



ITA 1° Turno


D’AVALOS – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. Enzo Couacaud FRA vs [8] Marco Cecchinato ITA

CH Napoli
Enzo Couacaud
1
3
Marco Cecchinato [8]
6
6
Vincitore: M. CECCHINATO

01:03:04
1 Aces 1
1 Double Faults 1
72% 1st Serve % 63%
23/41 (56%) 1st Serve Points Won 22/33 (67%)
4/16 (25%) 2nd Serve Points Won 11/19 (58%)
5/10 (50%) Break Points Saved 2/3 (67%)
8 Service Games Played 8
11/33 (33%) 1st Return Points Won 18/41 (44%)
8/19 (42%) 2nd Return Points Won 12/16 (75%)
1/3 (33%) Break Points Won 5/10 (50%)
8 Return Games Played 8
27/57 (47%) Total Service Points Won 33/52 (63%)
19/52 (37%) Total Return Points Won 30/57 (53%)
46/109 (42%) Total Points Won 63/109 (58%)



2. Roberto Marcora ITA vs [WC] Filippo Volandri ITA

CH Napoli
Roberto Marcora
6
4
3
Filippo Volandri
3
6
6
Vincitore: F. VOLANDRI

01:56:02
3 Aces 0
6 Double Faults 2
56% 1st Serve % 76%
33/53 (62%) 1st Serve Points Won 38/64 (59%)
17/41 (41%) 2nd Serve Points Won 10/20 (50%)
7/13 (54%) Break Points Saved 3/8 (38%)
14 Service Games Played 14
26/64 (41%) 1st Return Points Won 20/53 (38%)
10/20 (50%) 2nd Return Points Won 24/41 (59%)
5/8 (63%) Break Points Won 6/13 (46%)
14 Return Games Played 14
50/94 (53%) Total Service Points Won 48/84 (57%)
36/84 (43%) Total Return Points Won 44/94 (47%)
86/178 (48%) Total Points Won 92/178 (52%)



3. Potito Starace ITA vs [2] Filip Krajinovic SRB (non prima ore: 13:00)

CH Napoli
Potito Starace
6
6
2
Filip Krajinovic [2]
3
7
6
Vincitore: F. KRAJINOVIC

01:45:01
1 Aces 2
0 Double Faults 0
77% 1st Serve % 72%
47/74 (64%) 1st Serve Points Won 42/62 (68%)
14/22 (64%) 2nd Serve Points Won 14/24 (58%)
4/8 (50%) Break Points Saved 7/10 (70%)
15 Service Games Played 14
20/62 (32%) 1st Return Points Won 27/74 (36%)
10/24 (42%) 2nd Return Points Won 8/22 (36%)
3/10 (30%) Break Points Won 4/8 (50%)
14 Return Games Played 15
61/96 (64%) Total Service Points Won 56/86 (65%)
30/86 (35%) Total Return Points Won 35/96 (36%)
91/182 (50%) Total Points Won 91/182 (50%)



4. [1] Andrey Golubev KAZ vs Laurent Lokoli FRA

CH Napoli
Andrey Golubev [1]
6
6
Laurent Lokoli
1
0
Vincitore: A. GOLUBEV

5. Roberto Carballes Baena ESP vs [4] Albert Montanes ESP

CH Napoli
Roberto Carballes Baena
0
6
4
Albert Montanes [4]
0
1
3
Vincitore: R. CARBALLES BAENA per ritiro



GRANDSTAND – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. Andrea Arnaboldi ITA vs [5] Thiemo de Bakker NED

CH Napoli
Andrea Arnaboldi
6
3
6
Thiemo De Bakker [5]
2
6
3
Vincitore: A. ARNABOLDI

01:35:46
5 Aces 12
2 Double Faults 2
69% 1st Serve % 49%
38/53 (72%) 1st Serve Points Won 27/39 (69%)
9/24 (38%) 2nd Serve Points Won 18/40 (45%)
1/4 (25%) Break Points Saved 2/7 (29%)
13 Service Games Played 13
12/39 (31%) 1st Return Points Won 15/53 (28%)
22/40 (55%) 2nd Return Points Won 15/24 (63%)
5/7 (71%) Break Points Won 3/4 (75%)
13 Return Games Played 13
47/77 (61%) Total Service Points Won 45/79 (57%)
34/79 (43%) Total Return Points Won 30/77 (39%)
81/156 (52%) Total Points Won 75/156 (48%)



2. Ruben Ramirez Hidalgo ESP vs [Q] Benjamin Balleret MON

CH Napoli
Ruben Ramirez Hidalgo
6
6
Benjamin Balleret
4
0
Vincitore: R. RAMIREZ HIDALGO

3. [3] Blaz Rola SLO vs [WC] Gianluigi Quinzi ITA (non prima ore: 13:00)

CH Napoli
Blaz Rola [3]
3
1
Gianluigi Quinzi
6
6
Vincitore: G. QUINZI

01:01:42
2 Aces 0
2 Double Faults 5
71% 1st Serve % 77%
18/36 (50%) 1st Serve Points Won 27/34 (79%)
4/15 (27%) 2nd Serve Points Won 4/10 (40%)
3/8 (38%) Break Points Saved 2/3 (67%)
8 Service Games Played 8
7/34 (21%) 1st Return Points Won 18/36 (50%)
6/10 (60%) 2nd Return Points Won 11/15 (73%)
1/3 (33%) Break Points Won 5/8 (63%)
8 Return Games Played 8
22/51 (43%) Total Service Points Won 31/44 (70%)
13/44 (30%) Total Return Points Won 29/51 (57%)
35/95 (37%) Total Points Won 60/95 (63%)



4. Axel Michon FRA vs [WC] Matteo Donati ITA

CH Napoli
Axel Michon
2
2
Matteo Donati
6
6
Vincitore: M. DONATI

01:18:10
4 Aces 3
3 Double Faults 0
72% 1st Serve % 62%
28/52 (54%) 1st Serve Points Won 21/32 (66%)
7/20 (35%) 2nd Serve Points Won 13/20 (65%)
8/13 (62%) Break Points Saved 2/3 (67%)
8 Service Games Played 8
11/32 (34%) 1st Return Points Won 24/52 (46%)
7/20 (35%) 2nd Return Points Won 13/20 (65%)
1/3 (33%) Break Points Won 5/13 (38%)
8 Return Games Played 8
35/72 (49%) Total Service Points Won 34/52 (65%)
18/52 (35%) Total Return Points Won 37/72 (51%)
53/124 (43%) Total Points Won 71/124 (57%)



5. [3] Mateusz Kowalczyk POL / Igor Zelenay SVK vs [WC] Gianluca Mager ITA / Gianluigi Quinzi ITA (non prima ore: 15:00)

CH Napoli
Mateusz Kowalczyk / Igor Zelenay [3]
6
7
Gianluca Mager / Gianluigi Quinzi
3
5
Vincitori: KOWALCZYK / ZELENAY



CENTRALINO – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. Andrej Martin SVK vs [WC] Federico Gaio ITA

CH Napoli
Andrej Martin
4
5
Federico Gaio
6
7
Vincitore: F. GAIO

01:35:31
1 Aces 0
5 Double Faults 3
58% 1st Serve % 62%
27/42 (64%) 1st Serve Points Won 25/43 (58%)
11/30 (37%) 2nd Serve Points Won 14/26 (54%)
9/15 (60%) Break Points Saved 4/8 (50%)
11 Service Games Played 11
18/43 (42%) 1st Return Points Won 15/42 (36%)
12/26 (46%) 2nd Return Points Won 19/30 (63%)
4/8 (50%) Break Points Won 6/15 (40%)
11 Return Games Played 11
38/72 (53%) Total Service Points Won 39/69 (57%)
30/69 (43%) Total Return Points Won 34/72 (47%)
68/141 (48%) Total Points Won 73/141 (52%)



2. Jozef Kovalik SVK vs [Q] Flavio Cipolla ITA

CH Napoli
Jozef Kovalik
6
4
Flavio Cipolla
7
6
Vincitore: F. CIPOLLA

01:52:28
0 Aces 0
3 Double Faults 4
58% 1st Serve % 79%
18/42 (43%) 1st Serve Points Won 40/68 (59%)
13/31 (42%) 2nd Serve Points Won 2/18 (11%)
4/12 (33%) Break Points Saved 6/13 (46%)
11 Service Games Played 11
28/68 (41%) 1st Return Points Won 24/42 (57%)
16/18 (89%) 2nd Return Points Won 18/31 (58%)
7/13 (54%) Break Points Won 8/12 (67%)
11 Return Games Played 11
31/73 (42%) Total Service Points Won 42/86 (49%)
44/86 (51%) Total Return Points Won 42/73 (58%)
75/159 (47%) Total Points Won 84/159 (53%)



3. [Q] Thomas Fabbiano ITA vs Adrian Ungur ROU (non prima ore: 13:00)

CH Napoli
Thomas Fabbiano
15
5
Adrian Ungur
0
3
Vincitore: T. FABBIANO per ritiro

00:38:33
1 Aces 0
0 Double Faults 0
63% 1st Serve % 62%
13/17 (76%) 1st Serve Points Won 10/18 (56%)
6/10 (60%) 2nd Serve Points Won 6/11 (55%)
2/2 (100%) Break Points Saved 3/4 (75%)
4 Service Games Played 4
8/18 (44%) 1st Return Points Won 4/17 (24%)
5/11 (45%) 2nd Return Points Won 4/10 (40%)
1/4 (25%) Break Points Won 0/2 (0%)
4 Return Games Played 4
19/27 (70%) Total Service Points Won 16/29 (55%)
13/29 (45%) Total Return Points Won 8/27 (30%)
32/56 (57%) Total Points Won 24/56 (43%)



4. [6] Norbert Gombos SVK vs Matteo Viola ITA

CH Napoli
Norbert Gombos [6]
6
7
Matteo Viola
3
5
Vincitore: N. GOMBOS

01:32:11
1 Aces 0
2 Double Faults 1
68% 1st Serve % 71%
28/53 (53%) 1st Serve Points Won 22/49 (45%)
14/25 (56%) 2nd Serve Points Won 9/20 (45%)
11/15 (73%) Break Points Saved 7/14 (50%)
10 Service Games Played 11
27/49 (55%) 1st Return Points Won 25/53 (47%)
11/20 (55%) 2nd Return Points Won 11/25 (44%)
7/14 (50%) Break Points Won 4/15 (27%)
11 Return Games Played 10
42/78 (54%) Total Service Points Won 31/69 (45%)
38/69 (55%) Total Return Points Won 36/78 (46%)
80/147 (54%) Total Points Won 67/147 (46%)



5. Sergey Betov BLR / Mikhail Elgin RUS vs [WC] Salvatore Caruso ITA / Pietro Rondoni ITA (non prima ore: 15:00)

CH Napoli
Sergey Betov / Mikhail Elgin
6
6
Salvatore Caruso / Pietro Rondoni
1
3
Vincitori: BETOV / ELGIN




TAG: , , , , , , , , , , , ,

444 commenti. Lasciane uno!

Koko (Guest) 08-04-2015 00:18

Completerei con un tema tattico: come fa Cecchinato a contrastare con quel rovescio che ha il dritto incrociato di un mancino? Semplicemente non può su basi sicure e regolari!

444
guidoyouth (Guest) 08-04-2015 00:14

donati è passato alla istinct?
bene, la prestige era troppo difficile.

443
Koko (Guest) 08-04-2015 00:11

Scritto da laver

Scritto da Koko

Scritto da ale98
@ palli (#1307922)
Da tifoso di Gianluigi anche io dico che va fuori con Cecchinato però ora c’è prima Flavio che tra l’altro sta giocando molto bene perciò non sarà un match facile anzi..mentre per Marco c’è Zopp che dovrebbe battere.. sarebbe molto intrigante un quarto Ceck-Gianluigi!

Bah Quinzi è un Nieminen al cubo e in ascesa e Cecchinato si incartò persino contro il Finlandese anzianissimo e al 40% in Brasile. Quinzi lo vedrei bene anche contro il Cecchinato Brasiliano.

Veramente quinzi è la radice quadrata di Nieminem, visto che quando hanno giocato c’ha preso la paga (ch tampere 6/2 6/3)

Parlo del Quinzi di oggi e del Finlandese abbastanza decrepito di oggi! Il tempo passa e le cose si trasformano.+Eraclito e – Parmenide please! :razz:

442
dario (Guest) 07-04-2015 23:38

Scritto da laver

Scritto da Koko

Scritto da ale98
@ palli (#1307922)
Da tifoso di Gianluigi anche io dico che va fuori con Cecchinato però ora c’è prima Flavio che tra l’altro sta giocando molto bene perciò non sarà un match facile anzi..mentre per Marco c’è Zopp che dovrebbe battere.. sarebbe molto intrigante un quarto Ceck-Gianluigi!

Bah Quinzi è un Nieminen al cubo e in ascesa e Cecchinato si incartò persino contro il Finlandese anzianissimo e al 40% in Brasile. Quinzi lo vedrei bene anche contro il Cecchinato Brasiliano.

Veramente quinzi è la radice quadrata di Nieminem, visto che quando hanno giocato c’ha preso la paga (ch tampere 6/2 6/3)

Occhio che quel match fu davvero bugiardo nel punteggio.. Quinzi ebbe un sacco di occasioni soprattutto nel primo set e nieminen fu costretto a sporcare la palla perchè nello scambio alla pari Quinzi spesso aveva la meglio. Ricordo che mancò un paio di palle game con errori banalissimi a punto ormai fatto.

Il Qiinzi di oggi mi ha colpito soprattutto in concretezza “sotto porta”. Credo abbia sbagliato due colpi “a chiudere” contati in tutto il match

441
realpirda (Guest) 07-04-2015 23:13

qualcuno sa i prossimi impegni di Quinzi/Donati/Berrettini? Grazie per le eventuali risposte

440
laver (Guest) 07-04-2015 22:47

Scritto da Koko

Scritto da ale98
@ palli (#1307922)
Da tifoso di Gianluigi anche io dico che va fuori con Cecchinato però ora c’è prima Flavio che tra l’altro sta giocando molto bene perciò non sarà un match facile anzi..mentre per Marco c’è Zopp che dovrebbe battere.. sarebbe molto intrigante un quarto Ceck-Gianluigi!

Bah Quinzi è un Nieminen al cubo e in ascesa e Cecchinato si incartò persino contro il Finlandese anzianissimo e al 40% in Brasile. Quinzi lo vedrei bene anche contro il Cecchinato Brasiliano.

Veramente quinzi è la radice quadrata di Nieminem, visto che quando hanno giocato c’ha preso la paga (ch tampere 6/2 6/3)

439
King Roger (Guest) 07-04-2015 21:11

Che torneo pero! 1000 italiani contro 1000 italiani….

438
ale98 (Guest) 07-04-2015 20:57

@ Koko (#1308026)
Lo spero anch’io intanto speriamo vinca con Flavio..

437
follie10 07-04-2015 20:23

Scritto da Sig. Gufata

Scritto da Sig. Gufata
Ancora acerbo Donati per battere Michon.

Colpito e affondato

Mito

436
Koko (Guest) 07-04-2015 20:18

Scritto da ale98
@ palli (#1307922)
Da tifoso di Gianluigi anche io dico che va fuori con Cecchinato però ora c’è prima Flavio che tra l’altro sta giocando molto bene perciò non sarà un match facile anzi..mentre per Marco c’è Zopp che dovrebbe battere.. sarebbe molto intrigante un quarto Ceck-Gianluigi!

Bah Quinzi è un Nieminen al cubo e in ascesa e Cecchinato si incartò persino contro il Finlandese anzianissimo e al 40% in Brasile. Quinzi lo vedrei bene anche contro il Cecchinato Brasiliano.

435
AndryREAX 07-04-2015 19:30

Diario di bordo ( :mrgreen: :mrgreen: ) #1 da Napoli

Il treno è partito alle 10.30 con un po’ di ritardo, sono arrivato alle 11.40, tempo di posare la roba a casa di un amico che mi ospita queste 2 notti e alle 12.30 sono arrivato. Subito diretto verso il centrale, dato che sul “grandstand” c’era un INTERESSSSSANTISSSSSIMO Hidalgo – Balleret e il campo3 era troppo lontano, ma comunque Volandri – Marcora era sicuramente l’incontro più interessante. Entro sul 6-3 3-4 in favore di Marcora, e vedo questi 3 break consecutivi, con Marcora molto nervoso e con notevoli problemi al servizio (c’era un vento della madonna..), infatti il secondo set si è chiuso con un pesante doppio fallo di Roberto sul 4-5 30-40. Vedo la partenza sprint del 3° set con un ottimo Volandri ed un Marcora ancora nervoso, subito 4-0, allora decido di allontanarmi e di andare al campo3, dove giocava Cipolla. Era sotto di un break nel 2° dopo aver vinto il primo, ma lo riprende appena arrivo, si scambiano qualche break e sul 3-3 con una marea di back (come sempre), sofferti molto da un Kovalik che si rivolgeva spessissimo verso il suo allenatore ridendo e dicendo “How can I do it?!”, Cipolla sfoggia l’allungo che lo porta 5-3 e servizio. Ma c’è ancora tempo per Kovalik che infila 2 rovesci lungolinea di fila veramente belli con cui accorcia, e va 5-4, ma poi non riesce a tenere il servizio con Cipolla che breakka a 30 dopo un dritto a rete di Kovalik, pugnetto di Cipolla, “andiamo cipò” da parte del suo allenatore e via, secondo turno. Torno dai 2 campi (centrale e grandstand), che sono molto vicini tra di loro, e vedo, con grande sorpresa, che Quinzi era già avanti 3-1 nel 1° set, allora mi siedo sulle scale, i posti erano occupatissimi, mentre addirittura c’erano tanti posti vuoti nel campo di Starace. Quinzi domina, concede abbastanza poco al servizio, Rola non ne mette molte in campo ma la consistenza di Quinzi mi sorprende, sbaglia veramente poche palle e gioca anche piuttosto profondo, e così porta a casa il primo set, per 6-3. Tiene agevolmente il servizio nel primo game del secondo con un dritto lungolinea, se ben ricordo, pregevole, e poi mentre era 0-30 nel secondo game (dopo uno scambio infinito e spettacolare), il match viene sospeso per pioggia, bene così, almeno ho il tempo di mangiare (però temevo che GQ si sarebbe deconcentrato). Giusto il tempo di prendere un panino che spiove e i match ricominciano, mi siedo questa volta comodamente su un posto anche vicino, e il match ricomincia con un break di Quinzi che spezza le gambe a Rola, che sembrava disinteressato molto spesso, assumendo un atteggiamento alla Fognini. Quinzi con i suoi vamos, cmon, tutto tranne che parole italiane, continuava a condurre agevolmente e gli unforced di Rola erano sempre in aumento,e Quinzi andava 5-0 in pochissimo tempo. Mi sposto verso la zona dove i giocatori escono, alla ricerca di una foto o di un polsino/palletta firmata , e dopo che entrambi avevano tenuti i servizi facilmente, e che Quinzi aveva portato a casa il match, vengo accontentato, in quanto GQ mi regala il polsino e rimedio anche una foto. Allora mi sposto su Starace-Krajinovic, con Potito sopra 6-4 5-4 e servizio, mi faccio spazio tra la folla fuori dal campo e lo ritrovo 40-0, allora cerco di fare un video sui MP, NE FACCIO BEN 5, e alla fine Starace perde addirittura il servizio, e poi il set, dopo un tie break deciso prima del cambio campo, sul 5° punto, col mini break conquistato da Krajinovic, e nel 3° set Starace sembrava stanco e demoralizzato, gli è sfuggito in pochi minuti, prima ha avuto lui una chance di break e, dopo averlo perso il break, è praticamente uscito dalla partita, e io mi son spostato da Donati.

Donati grandioso, veramente grandioso, Michon non era neanche lui al top ma io mi ricordo veramente pochi errori del nostro italiano, sempre alla ricerca del vincente. Purtroppo ero in bagno quando la partita è finita, e non ho potuto fare una foto o chiedere una pallina firmata :mrgreen: Intanto sul centrale Golubev prendeva a pallate Lokoli, che non ci ha veramente capito un cazzo per tutta la partita, ha perso tipo tutti e 5 i games ai vantaggi che han giocato. Allora inizio un po’ di su e giù, mentre sul campo 3 Fabbiano aveva vinto per ritiro, ed era iniziato Viola, mi guardavo Matteo in attesa del doppio Quinzi/Mager e dell’ultimo match sul centrale. Matteo aveva recuperato da set e break sotto, andando anche a servire sopra 4-3, e giocando complessivamente un bel secondo set, ma quando a Gombos entravano le accelerazioni, a Viola non rimaneva altro che restare a guardare, ed infatti alla fine ha vinto in 2 set, ma l’ultimo game non l’ho visto, ero andato a vedere a che punto stavano sugli altri campi.

Sul doppio di Mager/Quinzi poco da dire, Mager ha veramente un bel servizio, Quinzi non è un doppista, e il momento più divertente è stato quello della polemica, per il resto un match dove si vedeva la superiorità (in doppio) dei due antipatici stranieri.

Carballes Baena mi ha impressionato ma Montanes era veramente fuori forma, colpa della febbre forse, tossiva di continuo, c’è stato qualche scambio divertente ma nulla da segnalare.

434
mirko.dllm (Guest) 07-04-2015 19:15

Scritto da Angelo

Scritto da mirko.dllm

Scritto da palli

Scritto da dario

Scritto da laver

Scritto da davide
Donati autoritario come Quinzi, davvero una giornata eccellente per i nostri.
Anche se..
esiste il solito virus livetennistico di distruggere il livello degli avversari.
Quinzi lascia 4 game totali a Rola, TDS n.3 e quasi top 100
Reazione normale = Finalmente dopo tante sconfitte onorevoli, è arrivata la prima vera vittoria di Quinzi
Reazione del virus = Rola si è venduto la partita, il suo tennis non è al livello dei top 100, aveva la febbre (!!), ha giocato malissimo, imbarazzante..
Donati batte 6-2 6-2 Michon giocando a mio avviso davvero molto molto bene con un tennis puramente offensivo
reazione normale = Ottimo Donati che da continuità alla vittoria in Canada contro Gombos, molto autoritario
Reazione da Virus = Michon imbarazzante, ridicolo l’avversario di Donati..
Ma festeggiare in silenzio un piccolo grande Martedì post Pasquale che ci ha regalato dei piccoli mattoncini del nostro futuro tennistico? No, meglio il tafazzismo all’italiana..

ma non si può dire che Rola ha fatto pena ? il l’ho visto giocare almeno una dozzina di volte e solo 1 volta l’ho visto giocare molto male: contro travaglia all’ultimo turno di quali a roma l’anno scorso, dal vivo. Secondo me oggi come oggi quinzi, per battere un giocatore di quel livello, puo’ vincere solo se lo trova in cattiva giornata.
Secondo me non puoi vincere una partita contro un top 150 senza servizio.

bando alle ciance. Sono pronto a scommettere con te che il Quinzi che ho visto oggi arriva in finale, servizio o meno

Io GQ lo vedo fuori con il Cek

Io il Cek lo vedo fuori con GQ(sempre se ci arriva nei quarti,il siciliano. )

Ma GQ sarà tanto se farà 7 game contro Cipolla

Eccone un altro che profetizza solo risultati negativi al marchigiano,quasi come fosse una questione personale contro di lui.Mah! Perchè,per caso ti dispiacerebbe se il più giovane,battesse un connazionale più esperto in evidente disarmo,visto il crollo in classifica che ha avuto? Io ci voglio credere,perchè il Cipolla attuale non è di certo lo stesso che battè Quinzi a Recanati,e,se Dio vuole,arriverà il momento del declino definitivo per questi nostri numerosi tennisti trentenni,no? Io non capirò mai perché nei derby,tifate sempre per il più anziano.Ma cosa ci guadagnerebbe il nostro tennis,se i nostri tennisti più giovani,non fossero mai in grado di battere i loro connazionali più esperti,e magari a mala pena entrati tra i top 100 in carriera,come piacerebbe a tanti di voi?

433
Figologo (Guest) 07-04-2015 19:13

Ufficialmente in crisi Viola (nonostante il match di oggi non fosse semplice).

Uscivano questa settimana i punti di Mersin (semifinali, 33).

Dovremmo essere oltre la 220 e soprattutto deve avvicinarsi la parte di stagione in cui escono più punti.

Urge una sveglia per il bravo Matteo, che spero non abbia problemi fisici.

432
Figologo (Guest) 07-04-2015 19:11

Scritto da mirko.dllm

Scritto da laver

Scritto da davide
Donati autoritario come Quinzi, davvero una giornata eccellente per i nostri.
Anche se..
esiste il solito virus livetennistico di distruggere il livello degli avversari.
Quinzi lascia 4 game totali a Rola, TDS n.3 e quasi top 100
Reazione normale = Finalmente dopo tante sconfitte onorevoli, è arrivata la prima vera vittoria di Quinzi
Reazione del virus = Rola si è venduto la partita, il suo tennis non è al livello dei top 100, aveva la febbre (!!), ha giocato malissimo, imbarazzante..
Donati batte 6-2 6-2 Michon giocando a mio avviso davvero molto molto bene con un tennis puramente offensivo
reazione normale = Ottimo Donati che da continuità alla vittoria in Canada contro Gombos, molto autoritario
Reazione da Virus = Michon imbarazzante, ridicolo l’avversario di Donati..
Ma festeggiare in silenzio un piccolo grande Martedì post Pasquale che ci ha regalato dei piccoli mattoncini del nostro futuro tennistico? No, meglio il tafazzismo all’italiana..

ma non si può dire che Rola ha fatto pena ? il l’ho visto giocare almeno una dozzina di volte e solo 1 volta l’ho visto giocare molto male: contro travaglia all’ultimo turno di quali a roma l’anno scorso, dal vivo. Secondo me oggi come oggi quinzi, per battere un giocatore di quel livello, puo’ vincere solo se lo trova in cattiva giornata.
Secondo me non puoi vincere una partita contro un top 150 senza servizio.

Io e Davide ci indignamo giustamente perché spuntano puntualmente criticoni come te,a rovinare ingiustamente dei post di complimenti sacrosanti sia verso Quinzi che Donati,che sono indiscutibilmente i nostri giovani migliori.La domanda è perché lo fate? Invidia? A vote sembrate dei tennisti che hanno tentato la via del professionismo,ma che avete fallito miseramente,e quindi per reazione,ve la prendete contro chi sta dando il 100% per farcela,per sfondare insomma.E spesso la vittima di quella che sembra una vostra frustrazione personale,è immancabilmente una giovane promessa italiana.Quindi,ormai conoscendo i meccanismi mentali di certi pseudo appassionati del tennis italiano,da qui in avanti mi aspetterò prima o poi feroci critiche,nei confronti di Berrettini,Ramazzotti,Baldi,qualora abbiano la “malaugurata” idea di mettersi in evidenza .Già lo state facendo,in campo femminile,con Tatiana Pieri,che già state stroncando a soli 16 anni.Per non parlare delle cattiverie che riservate da quando è diventata piuttosto forte,a Sara Errani,nonostante che vi sbatte in faccia i brillanti risultati conseguiti negli ultimi tre anni,e qui la malafede c’è tutta.

Chiunque tu sia, ti dico una cosa seria.
Bazzico forum da più di un decennio, ne ho gestiti ed è la mia forma di comunicazione prediletta (in rete).

Ebbene, sei fenomenale. Cioè lo dico sul serio, non ho mai visto un troll come te.
Hai un talento naturale ma soprattutto tanto allenamento, non desisti e mantieni la linea.

Punto di forza: è incredibile il modo in cui convinci la gente che fai sul serio.
Mai visto roba del genere.

Complimenti sinceri.

431
rovescio lungolinea (Guest) 07-04-2015 19:07

Scritto da mirko.dllm

Scritto da laver

Scritto da davide
Donati autoritario come Quinzi, davvero una giornata eccellente per i nostri.
Anche se..
esiste il solito virus livetennistico di distruggere il livello degli avversari.
Quinzi lascia 4 game totali a Rola, TDS n.3 e quasi top 100
Reazione normale = Finalmente dopo tante sconfitte onorevoli, è arrivata la prima vera vittoria di Quinzi
Reazione del virus = Rola si è venduto la partita, il suo tennis non è al livello dei top 100, aveva la febbre (!!), ha giocato malissimo, imbarazzante..
Donati batte 6-2 6-2 Michon giocando a mio avviso davvero molto molto bene con un tennis puramente offensivo
reazione normale = Ottimo Donati che da continuità alla vittoria in Canada contro Gombos, molto autoritario
Reazione da Virus = Michon imbarazzante, ridicolo l’avversario di Donati..
Ma festeggiare in silenzio un piccolo grande Martedì post Pasquale che ci ha regalato dei piccoli mattoncini del nostro futuro tennistico? No, meglio il tafazzismo all’italiana..

ma non si può dire che Rola ha fatto pena ? il l’ho visto giocare almeno una dozzina di volte e solo 1 volta l’ho visto giocare molto male: contro travaglia all’ultimo turno di quali a roma l’anno scorso, dal vivo. Secondo me oggi come oggi quinzi, per battere un giocatore di quel livello, puo’ vincere solo se lo trova in cattiva giornata.
Secondo me non puoi vincere una partita contro un top 150 senza servizio.

Io e Davide ci indignamo giustamente perché spuntano puntualmente criticoni come te,a rovinare ingiustamente dei post di complimenti sacrosanti sia verso Quinzi che Donati,che sono indiscutibilmente i nostri giovani migliori.La domanda è perché lo fate? Invidia? A vote sembrate dei tennisti che hanno tentato la via del professionismo,ma che avete fallito miseramente,e quindi per reazione,ve la prendete contro chi sta dando il 100% per farcela,per sfondare insomma.E spesso la vittima di quella che sembra una vostra frustrazione personale,è immancabilmente una giovane promessa italiana.Quindi,ormai conoscendo i meccanismi mentali di certi pseudo appassionati del tennis italiano,da qui in avanti mi aspetterò prima o poi feroci critiche,nei confronti di Berrettini,Ramazzotti,Baldi,qualora abbiano la “malaugurata” idea di mettersi in evidenza .Già lo state facendo,in campo femminile,con Tatiana Pieri,che già state stroncando a soli 16 anni.Per non parlare delle cattiverie che riservate da quando è diventata piuttosto forte,a Sara Errani,nonostante che vi sbatte in faccia i brillanti risultati conseguiti negli ultimi tre anni,e qui la malafede c’è tutta.

Lo si fa, nel 99% dei casi, per debolezza.

Per sentirsi “a posto”, per dimostrare a se stessi che “non siamo noi ad aver fallito ma che è illuso chi pensa di riuscire”.

Perché è davvero penoso accettarsi se non si possiede l’autostima (cioè la capacità di stimarsi correttamente).

Sarebbe così bello poter gioire dei successi altrui, aumenterebbero incredibilmente le occasioni di gioia ma … è inutile, non ce la facciamo. Preferiamo cadere insieme agli altri, compiangerci tutti, piuttosto che rallegrarci.

Siamo fatti così, noi umani troppo umani.

Tristi e noiosi, personaggi per i quali la gioia inizia sempre un pochino più in là.

Dove vuoi che vada se non è top100 … se non è top20 … se non è top5 … se il livello attuale non fosse così imbarazzante quando masi sarebbe top3? … se l’avversario non avesse giocato così male …

430
christian (Guest) 07-04-2015 18:56

@ christian (#1307973)

esatto :mrgreen:

429
christian (Guest) 07-04-2015 18:55

Scritto da LuchinoVisconti

Scritto da christian
contentissimo per starace….il modo migliore per uscire se lo merita ampiamente

Quoto al 100%.
Il miglior modo per togliersi…
Amato e benvoluto da tutti e con una grande prestazione!

428
LuchinoVisconti (Guest) 07-04-2015 18:48

Scritto da christian
contentissimo per starace….il modo migliore per uscire se lo merita ampiamente

Quoto al 100%.
Il miglior modo per togliersi…
Amato e benvoluto da tutti e con una grande prestazione! :mrgreen:

427
Gabriele da Firenze 07-04-2015 18:39

Ma che succede al doppio? Sono tutti fermi a parlare…

426
Angelo (Guest) 07-04-2015 18:38

Scritto da mirko.dllm

Scritto da palli

Scritto da dario

Scritto da laver

Scritto da davide
Donati autoritario come Quinzi, davvero una giornata eccellente per i nostri.
Anche se..
esiste il solito virus livetennistico di distruggere il livello degli avversari.
Quinzi lascia 4 game totali a Rola, TDS n.3 e quasi top 100
Reazione normale = Finalmente dopo tante sconfitte onorevoli, è arrivata la prima vera vittoria di Quinzi
Reazione del virus = Rola si è venduto la partita, il suo tennis non è al livello dei top 100, aveva la febbre (!!), ha giocato malissimo, imbarazzante..
Donati batte 6-2 6-2 Michon giocando a mio avviso davvero molto molto bene con un tennis puramente offensivo
reazione normale = Ottimo Donati che da continuità alla vittoria in Canada contro Gombos, molto autoritario
Reazione da Virus = Michon imbarazzante, ridicolo l’avversario di Donati..
Ma festeggiare in silenzio un piccolo grande Martedì post Pasquale che ci ha regalato dei piccoli mattoncini del nostro futuro tennistico? No, meglio il tafazzismo all’italiana..

ma non si può dire che Rola ha fatto pena ? il l’ho visto giocare almeno una dozzina di volte e solo 1 volta l’ho visto giocare molto male: contro travaglia all’ultimo turno di quali a roma l’anno scorso, dal vivo. Secondo me oggi come oggi quinzi, per battere un giocatore di quel livello, puo’ vincere solo se lo trova in cattiva giornata.
Secondo me non puoi vincere una partita contro un top 150 senza servizio.

bando alle ciance. Sono pronto a scommettere con te che il Quinzi che ho visto oggi arriva in finale, servizio o meno

Io GQ lo vedo fuori con il Cek

Io il Cek lo vedo fuori con GQ(sempre se ci arriva nei quarti,il siciliano. )

Ma GQ sarà tanto se farà 7 game contro Cipolla

425
mirko.dllm (Guest) 07-04-2015 18:17

Scritto da palli

Scritto da dario

Scritto da laver

Scritto da davide
Donati autoritario come Quinzi, davvero una giornata eccellente per i nostri.
Anche se..
esiste il solito virus livetennistico di distruggere il livello degli avversari.
Quinzi lascia 4 game totali a Rola, TDS n.3 e quasi top 100
Reazione normale = Finalmente dopo tante sconfitte onorevoli, è arrivata la prima vera vittoria di Quinzi
Reazione del virus = Rola si è venduto la partita, il suo tennis non è al livello dei top 100, aveva la febbre (!!), ha giocato malissimo, imbarazzante..
Donati batte 6-2 6-2 Michon giocando a mio avviso davvero molto molto bene con un tennis puramente offensivo
reazione normale = Ottimo Donati che da continuità alla vittoria in Canada contro Gombos, molto autoritario
Reazione da Virus = Michon imbarazzante, ridicolo l’avversario di Donati..
Ma festeggiare in silenzio un piccolo grande Martedì post Pasquale che ci ha regalato dei piccoli mattoncini del nostro futuro tennistico? No, meglio il tafazzismo all’italiana..

ma non si può dire che Rola ha fatto pena ? il l’ho visto giocare almeno una dozzina di volte e solo 1 volta l’ho visto giocare molto male: contro travaglia all’ultimo turno di quali a roma l’anno scorso, dal vivo. Secondo me oggi come oggi quinzi, per battere un giocatore di quel livello, puo’ vincere solo se lo trova in cattiva giornata.
Secondo me non puoi vincere una partita contro un top 150 senza servizio.

bando alle ciance. Sono pronto a scommettere con te che il Quinzi che ho visto oggi arriva in finale, servizio o meno

Io GQ lo vedo fuori con il Cek

Io il Cek lo vedo fuori con GQ(sempre se ci arriva nei quarti,il siciliano. :roll: )

424
Hector (Guest) 07-04-2015 18:16

Oggi Lokoli non e’ uscito dal loculo.

423
ale98 (Guest) 07-04-2015 18:14

@ palli (#1307922)

Da tifoso di Gianluigi anche io dico che va fuori con Cecchinato però ora c’è prima Flavio che tra l’altro sta giocando molto bene perciò non sarà un match facile anzi..mentre per Marco c’è Zopp che dovrebbe battere.. sarebbe molto intrigante un quarto Ceck-Gianluigi!

422
palli (Guest) 07-04-2015 18:07

Scritto da dario

Scritto da laver

Scritto da davide
Donati autoritario come Quinzi, davvero una giornata eccellente per i nostri.
Anche se..
esiste il solito virus livetennistico di distruggere il livello degli avversari.
Quinzi lascia 4 game totali a Rola, TDS n.3 e quasi top 100
Reazione normale = Finalmente dopo tante sconfitte onorevoli, è arrivata la prima vera vittoria di Quinzi
Reazione del virus = Rola si è venduto la partita, il suo tennis non è al livello dei top 100, aveva la febbre (!!), ha giocato malissimo, imbarazzante..
Donati batte 6-2 6-2 Michon giocando a mio avviso davvero molto molto bene con un tennis puramente offensivo
reazione normale = Ottimo Donati che da continuità alla vittoria in Canada contro Gombos, molto autoritario
Reazione da Virus = Michon imbarazzante, ridicolo l’avversario di Donati..
Ma festeggiare in silenzio un piccolo grande Martedì post Pasquale che ci ha regalato dei piccoli mattoncini del nostro futuro tennistico? No, meglio il tafazzismo all’italiana..

ma non si può dire che Rola ha fatto pena ? il l’ho visto giocare almeno una dozzina di volte e solo 1 volta l’ho visto giocare molto male: contro travaglia all’ultimo turno di quali a roma l’anno scorso, dal vivo. Secondo me oggi come oggi quinzi, per battere un giocatore di quel livello, puo’ vincere solo se lo trova in cattiva giornata.
Secondo me non puoi vincere una partita contro un top 150 senza servizio.

bando alle ciance. Sono pronto a scommettere con te che il Quinzi che ho visto oggi arriva in finale, servizio o meno

Io GQ lo vedo fuori con il Cek

421
ale98 (Guest) 07-04-2015 18:06

Quando esce il programma di domani?

420
arnaldo (Guest) 07-04-2015 17:58

praticamente è un secondo turno di italiani……

419
galimba (Guest) 07-04-2015 17:51

Un Quinzi col servizio di Mager andrebbe benissimo :mrgreen: !

418
christian (Guest) 07-04-2015 17:43

contentissimo per starace….il modo migliore per uscire :mrgreen: se lo merita ampiamente :mrgreen:

417
drummer (Guest) 07-04-2015 17:38

arriva la tanto amata terra e arrivano i risultati.. sì, vero, siamo mono-superficie, però direi che oggi di risultati incoraggianti ne abbiamo avuti tanti, e la cosa non mi dispiace affatto..

416
kalle4 07-04-2015 17:34

Giornata ottima, soprattutto se ci ricordiamo l’andazzo di molti challenger dell’estate scorsa..peccato solo per Viola e Marcora!

415
Il Ghiro (Guest) 07-04-2015 17:21

@ mirko.dllm (#1307821)

Questa è la risposta seria:
ha completamente travisato il mio pensiero, per farne una polemica strumentale e ripetere ossessivamente il tuo mantra.
Io ho solo scritto che oltre ai br e agli ottimi risultati odierni, per vedere lo stato del nostro tennis a livello ch, bisogna considerare che, a vario titolo, c’erano pure diversi assenti.
E li ho citati.
Non ho detto che devono fare i challenger per forza, èsingolare che tra tutti, tu solo mi abbia frainteso, forse dovresti leggere con più serenità.
Ti riassumo brutalmente per ragioni di spazio il mio pensiero:
1) ci son 3 macrocategorie, atp,ch e itf
2) salvo casi particolari se non sei dominante(uso un termine a prestito dal figologo) ad un livello, è inutile che provi a salire.
3)questo perchè gli avversari che ti battevano al livelo precedente, sono quelli scarsi al livello successivo
4)chi fa le semi, le finali e vince a livello itf gioca le quali per i challenger, partendo spesso sfavorito
5)chi fa le semi, le finali e vince a livello challenger, smette di giocare itf perchè sconveniente come punti e premi, e gioca le quali atp
6)chi perde al secondo turno a S.M. di Pula da Fallert 62 62 non pensa “ehi, adesso faccio le quali nel prossimo atp e prendo a calci Murray”, perchè non è programmazione, è cazzeggio.
7) io e te siamo dietro la tastiera, ma quando scriviamo dovremmo immedesimarci in questi atleti professionisti, che non possono andare all’avventura fregandosene dei costi e dei risultati solo per vellicare nostre fantasie, giocando in serie tornei per cui non sono pronti.
8)ti faccio cordialmente notare che Vanni(quello che tu chiami spesso stile- Vanni con riferimento al fatto che è esploso tardi)quando ha avuto la classifica ha fatto altro,leggi tornei atp, e nessuno, nemmeno io, gli ha chiesto di restare negli itf per tentare di fare il record e vincerne 15 quest’anno.

414
Max 07-04-2015 17:11

Comunque una giornata pazzesca!!! :lol: :lol: :lol:

413
Anni80 07-04-2015 17:08

Viola nei challenger è come la Knapp nei WTA: ha una percentuale di uscite al I turno stratosferica. :evil:
Peccato ci ha rovinato il filotto e la certezza di un ulteriore italiano ai QF (cosa peraltro importante visto i punticini messi in palio in questo torneo)!!

412
andre948 07-04-2015 17:07

@ gido (#1307842)

Si non possono mai mancare i suoi commenti pure in una giornata così.. Peccato per Viola e STARACE(l’ha buttata!)

411
santopadre(dei forum) (Guest) 07-04-2015 17:05

Niente con Viola ho chiesto troppo,speriamo si riprenda presto anche lui,magari dalla Turchia dove l’anno scorso fece semifinale…

410
Sig. Gufata (Guest) 07-04-2015 17:01

Scritto da Sig. Gufata
Ancora acerbo Donati per battere Michon.

Colpito e affondato

409
italtennis 07-04-2015 16:58

Grande golubev con tanta autoritá

408
gido 07-04-2015 16:58

Scritto da Il Ghiro

Scritto da mirko.dllm

Scritto da Il Ghiro

Scritto da Koko
@ Il Ghiro (#1307778)
Lorenzi è giustificato: l’allergia ai pollini primaverili gli impedisce da sempre di iniziare su terra europea!

Non lo sapevo, ma non era un’accusa, tra l’altro gioca un altro torneo con Verdasco.
Anche gli altri per me sono giustificati.
Era un modo per pensare, nella sua globalità, a quanti giocatori da ch abbiamo oggi come tennis italiano.

Il Ghiro,ma mi spieghi perché per te,i tennisti italiani,meglio ancora se tutti o quasi,devono giocare sempre e solo challenger?Quindi per te non è giusto che cerchino un salto di qualità,facendo diverse sortite nelle qualificazioni dei tornei ATP,come fanno tanti giovani rampanti degli altri Paesi? Ma tu e gli altri appassionati di challenger nostrani,naturalmente sul rosso,non sapete pensare più in grande,e proprio non li desiderate,più italiani possibili,che siano presenti nei tabelloni dei tornei Atp,e che magari abbiano pure buone chances di ottenere gran belle prestazioni?

Ciccio, solo tu puoi riuscire a dire che un ghiro che resta sveglio nel periodo di letargo e sa pure improvvidamente usare una tastiera non pensi in grande!

entra in gioco mirko.DHL (sigla scelta con auspicio)

407
pibla (Guest) 07-04-2015 16:55

Scritto da pastrocchio
@ pibla (#1307737)
concordo, a me piace più il Donats

Sì, anch’io ho un debole per Donatino, ma li tifo tanto, tutti

406
zedarioz 07-04-2015 16:54

Scritto da lelegenny
@ mimmogrim (#1307786)
golubev sulla terra vale meno che sul rapido. molto meno. i nostri se la giocano. non sono chiusi in partenza

Se non sbaglio ha vinto Amburgo su terra, non proprio un torneino…

405
galimba (Guest) 07-04-2015 16:52

@ laver (#1307814)

Volandri ha vinto anche col numero 1 dei numeri 1 senza servizio :wink: ! Comunque concordo con te col fatto che è senza dubbio il colpo che più di ogni altro deve migliorare! Non lo avrà mai come un Kyrgios ma come un Coric deve arrivare ad averlo o perlomeno deve arrivare ad averlo meglio di un Volandri :smile: !

404
zedarioz 07-04-2015 16:52

Donati – Golubev è una partita molto interessante. Golubev ha un braccio da ATP ma anche Donati, soprattutto di dritto, comanda bene il gioco. Se riesce a fare partita pari è un successo.

403
mirko.dllm (Guest) 07-04-2015 16:49

Scritto da laver

Scritto da davide
Donati autoritario come Quinzi, davvero una giornata eccellente per i nostri.
Anche se..
esiste il solito virus livetennistico di distruggere il livello degli avversari.
Quinzi lascia 4 game totali a Rola, TDS n.3 e quasi top 100
Reazione normale = Finalmente dopo tante sconfitte onorevoli, è arrivata la prima vera vittoria di Quinzi
Reazione del virus = Rola si è venduto la partita, il suo tennis non è al livello dei top 100, aveva la febbre (!!), ha giocato malissimo, imbarazzante..
Donati batte 6-2 6-2 Michon giocando a mio avviso davvero molto molto bene con un tennis puramente offensivo
reazione normale = Ottimo Donati che da continuità alla vittoria in Canada contro Gombos, molto autoritario
Reazione da Virus = Michon imbarazzante, ridicolo l’avversario di Donati..
Ma festeggiare in silenzio un piccolo grande Martedì post Pasquale che ci ha regalato dei piccoli mattoncini del nostro futuro tennistico? No, meglio il tafazzismo all’italiana..

ma non si può dire che Rola ha fatto pena ? il l’ho visto giocare almeno una dozzina di volte e solo 1 volta l’ho visto giocare molto male: contro travaglia all’ultimo turno di quali a roma l’anno scorso, dal vivo. Secondo me oggi come oggi quinzi, per battere un giocatore di quel livello, puo’ vincere solo se lo trova in cattiva giornata.
Secondo me non puoi vincere una partita contro un top 150 senza servizio.

Io e Davide ci indignamo giustamente perché spuntano puntualmente criticoni come te,a rovinare ingiustamente dei post di complimenti sacrosanti sia verso Quinzi che Donati,che sono indiscutibilmente i nostri giovani migliori.La domanda è perché lo fate? Invidia? A vote sembrate dei tennisti che hanno tentato la via del professionismo,ma che avete fallito miseramente,e quindi per reazione,ve la prendete contro chi sta dando il 100% per farcela,per sfondare insomma.E spesso la vittima di quella che sembra una vostra frustrazione personale,è immancabilmente una giovane promessa italiana.Quindi,ormai conoscendo i meccanismi mentali di certi pseudo appassionati del tennis italiano,da qui in avanti mi aspetterò prima o poi feroci critiche,nei confronti di Berrettini,Ramazzotti,Baldi,qualora abbiano la “malaugurata” idea di mettersi in evidenza :mrgreen: .Già lo state facendo,in campo femminile,con Tatiana Pieri,che già state stroncando a soli 16 anni.Per non parlare delle cattiverie che riservate da quando è diventata piuttosto forte,a Sara Errani,nonostante che vi sbatte in faccia i brillanti risultati conseguiti negli ultimi tre anni,e qui la malafede c’è tutta.

402
dario (Guest) 07-04-2015 16:49

Scritto da laver

Scritto da davide
Donati autoritario come Quinzi, davvero una giornata eccellente per i nostri.
Anche se..
esiste il solito virus livetennistico di distruggere il livello degli avversari.
Quinzi lascia 4 game totali a Rola, TDS n.3 e quasi top 100
Reazione normale = Finalmente dopo tante sconfitte onorevoli, è arrivata la prima vera vittoria di Quinzi
Reazione del virus = Rola si è venduto la partita, il suo tennis non è al livello dei top 100, aveva la febbre (!!), ha giocato malissimo, imbarazzante..
Donati batte 6-2 6-2 Michon giocando a mio avviso davvero molto molto bene con un tennis puramente offensivo
reazione normale = Ottimo Donati che da continuità alla vittoria in Canada contro Gombos, molto autoritario
Reazione da Virus = Michon imbarazzante, ridicolo l’avversario di Donati..
Ma festeggiare in silenzio un piccolo grande Martedì post Pasquale che ci ha regalato dei piccoli mattoncini del nostro futuro tennistico? No, meglio il tafazzismo all’italiana..

ma non si può dire che Rola ha fatto pena ? il l’ho visto giocare almeno una dozzina di volte e solo 1 volta l’ho visto giocare molto male: contro travaglia all’ultimo turno di quali a roma l’anno scorso, dal vivo. Secondo me oggi come oggi quinzi, per battere un giocatore di quel livello, puo’ vincere solo se lo trova in cattiva giornata.
Secondo me non puoi vincere una partita contro un top 150 senza servizio.

bando alle ciance. Sono pronto a scommettere con te che il Quinzi che ho visto oggi arriva in finale, servizio o meno

401

Lascia un commento