Sono in semifinale ATP, Copertina

Australian Open: Doppio. Semifinale per Fabio Fognini e Simone Bolelli

28/01/2015 08:50 101 commenti
Simone Bolelli e Fabio Fognini in semifinale
Simone Bolelli e Fabio Fognini in semifinale

Fabio Fognini e Simone Bolelli accedono alle semifinali dell’Australian Open ($aus40.000.000, cemento) di doppio.

La coppia italiana ha sconfitto nei quarti di finale P.Cuevas URU / D.Marrero ESP, con il risultato di 76 (5) 76 (5) dopo 1 ora e 34 minuti di partita.

In semifinale sfideranno Rojer e Tecau, testa di serie n.6.

Per la coppia azzurra è la terza semifinale di Slam in doppio: la prima la raggiunsero nel 2011 agli US Open (battuti dall’austriaco Jurgen Melzer e dal tedesco Philipp Petzschner), la seconda sempre qui a Melbourne nel 2013, quando a fermarli furono i gemelli statunitensi Bob e Mike Bryan.

Nel primo set la coppia italiana mancava una palla break sul 3 a 2 e poi sul 3 pari annullavano un break point.
Sul 6 a 5 Fabio e Simone non concretizzavano un break point sul servizio degli avversari e si andava al tiebreak.
Nel tiebreak la coppia italica sotto per 1 a 3, recuperava il minibreak e si portava sul 6 a 3, prima di chiudere al terzo tentativo, con il primo alla battuta, la frazione per 7 punti a 5.

Nel secondo parziale Fognini-Bolelli sotto per 0 a 2, piazzava il controbreak nel terzo gioco.
Si andava al tiebreak e qui la coppia italiana dal 5 pari metteva a segno un mini parziale di due punti consecutivi vincendo la partita per 7 punti a 5.

La partita punto per punto

GS Australian Open
P.Cuevas / D.Marrero
6
6
S.Bolelli / F.Fognini
7
7
Vincitore: S.Bolelli F.Fognini


TAG: , , , ,

101 commenti. Lasciane uno!

Antony_65 (Guest) 29-01-2015 00:24

Ho letto gli ultimi 10-15 commenti e noto una competizione tra sostenitori di Fognini e contrari, voglio dire solo del risultato senza condizionamenti sulle simpatie: è un ottimo risultato che spero possa essere un’iniezione di autostima per entrambi, inoltre rafforza le possibilità di ottenere un punto in Davis.

101

Lascia un commento