Australian Open 2023 ATP, Copertina, WTA

Australian Open: I risultati dei giocatori italiani impegnati nel Day 3. Prima vittoria in un main draw Slam per Lucrezia Stefanini. Sconfitte per Bronzetti e Fognini (Video)

18/01/2023 15:40 314 commenti
Lucrezia Stefanini ITA, 15.05.1998
Lucrezia Stefanini ITA, 15.05.1998

Lucrezia Stefanini si prende la scena superano l’esordio agli Australian Open, primo Slam del 2023 dotato di un montepremi record (76,5 milioni di dollari australiani) in corso sui campi in cemento di Melbourne Park.
La 24enne di Carmignano, n.141 del ranking, promossa dalle qualificazioni, ha battuto in rimonta 36 75 64, dopo una battaglia di oltre due ore e tre quarti, la veterana tedesca Tatjana Maria, n.71 WTA, semifinalista a Wimbledon lo scorso anno, centrando la sua prima vittoria in un main draw Major alla prima partecipazione.
Domani al secondo turno Stefanini dovrà vedersela contro la vincente del derby russo tra Daria Kasatkina, n.8 del ranking e del seeding, che a Melbourne ha raggiunto il terzo turno sia nel 2016 che lo scorso anno, e Varvara Gracheva, n.98 WTA.

Lucia Bronzetti, n.52 WTA, ha infatti ceduto 26 64 63, in due ore e tre quarti di partita, alla tedesca Laura Siegemund, n.158 WTA, in gara grazie al ranking protetto, brava a far innervosire l’azzurra ma anche a cambiare tattica in tempo.
Sul 2-1 Bronzetti nella frazione decisiva lunga pausa per intervento del trainer ed uscita dal campo di Siegemund per diversi minuti. Nel quinto game con un diritto vincente la tedesca strappa la battuta all’azzurra che però mette a segno immediatamente il contro-break su un errore di diritto della sua avversaria (3-3). Lucia non molla ma Laura prende tutto ed è l’azzurra a perdere il controllo del diritto regalando il break (4-3).
Terzo ingresso in campo del trainer ma Siegemund conferma il vantaggio 5-3 e poco dopo, con una discesa a rete in contro tempo ed una volée di diritto archivia la pratica al secondo match-point con il terzo game consecutivo.

Pioggia e malinconia: c’era stato poco da raccontare della partita tra Fabio Fognini, 35 anni n.57 del mondo e Thanasi Kokkinakis, 26 anni, n.159 del mondo. La pioggia l’aveva fatta sospendere per l’ennesima volta alle 13.35 ora italiana quando il gemello diverso di Nick Kyrgios stava dominando in lungo e in largo 6-1 6-2 4-2 15-40 sul servizio dell’azzurro, che aveva tanto l’aria di uno che voleva finire presto. Una rassegnazione che non è da lui.
La partita si è chiusa pochi minuti dopo per 6 a 2.

Gli highlights di Stefanini-Maria

Gli highlights di Kokkinakis-Fognini

Il match-point di Lucrezia Stefanini



AUS Australian Open (Australia) – 2° Turno, cemento



John Cain Arena – Ora italiana: 01:00 (locale: 11:00)
1°Inc. T. Etcheverry ARG vs (15) J. Sinner ITA

GS Australian Open
T. Etcheverry
3
2
2
J. Sinner [15]
6
6
6
Vincitore: J. Sinner







Court 3 – Ora italiana: 01:00 (locale: 11:00)
4°Inc. (10) H. Hurkacz POL vs L. Sonego ITA

GS Australian Open
H. Hurkacz [10]
3
7
2
6
6
L. Sonego
6
6
6
3
3
Vincitore: H. Hurkacz















AUS Australian Open (Australia) – 1° Turno, cemento



2°Inc. T. Kokkinakis AUS vs F. Fognini ITA
GS Australian Open
T. Kokkinakis
6
6
6
F. Fognini
1
2
2
Vincitore: T. Kokkinakis








Court 12 – Ora italiana: 02:30 (locale: 12:30)
1°Inc. (Q) L. Stefanini ITA vs T. Maria GER
GS Australian Open
L. Stefanini
3
7
6
T. Maria
6
5
4
Vincitore: L. Stefanini








Court 16 – Ora italiana: 01:00 (locale: 11:00)
2°Inc. L. Bronzetti ITA vs L. Siegemund GER
GS Australian Open
L. Bronzetti
6
4
3
L. Siegemund
2
6
6
Vincitore: L. Siegemund















AUS Australian Open (Australia) – 1° Turno Doppio, cemento



Court 5 – Ora italiana: 02:30 (locale: 12:30)
4°Inc. M. Demoliner BRA / A. Vavassori ITA vs S. Gille BEL / J. Vliegen BEL
GS Australian Open
M. Demoliner / A. Vavassori
6
7
7
S. Gille / J. Vliegen
7
6
6
Vincitore: M. Demoliner / A. Vavassori

Court 15 – Ora italiana: 02:00 (locale: 12:00)
1°Inc. O. Kalashnikova GEO / A. Parks USA vs J. Paolini ITA / M. Trevisan ITA

GS Australian Open
O. Kalashnikova / A. Parks
6
5
6
J. Paolini / M. Trevisan
3
7
2
Vincitore: O. Kalashnikova / A. Parks


TAG: ,

314 commenti. Lasciane uno!

walden 19-01-2023 11:14

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
@ Gabriele Camussa tennis club Chiomonte (#3410494)
Ormai la Bronzetti è conclamata come una delle tante modeste tenniste italiane. Se a 24 anni non ha combinato niente d’importante ed è regolarmente battuta ai primi turni, è segno che più di lì non va. L’unica tennista di valore, con i suoi alti, (pochi) e bassi (tanti) rimane lei, Camila Giorgi. Le altre “rotondette” fanno quello che possono, ogni tanto un acuto, ma ogni tanto enzo

e tu come sempre scrivi una fesseria..

314
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia
Feliciosky (Guest) 18-01-2023 21:45

Assolutamente no! È uno slam partito male ma non possiamo dimenticare i grandi risultati degli ultimi anni.

313
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bec_style (Guest) 18-01-2023 20:46

Il tennis femminile continua a regalarci gioie, quello maschile più dolori. Avevo previsto anche questo!

312
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Detuqueridapresencia
Giostefa (Guest) 18-01-2023 19:29

@ andreandre (#3410391)

Tra l’altro faccio notare che per ranking e risultati la Siegemund è inferiore alla Giorgi…e di età fa 34.

311
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alex2 (Guest) 18-01-2023 19:12

La poteva chiudere in 3 set sonny che peccato, quel secondo set buttato così da 5 3 e 2 a0 al tie

310
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giostefa (Guest) 18-01-2023 19:01

@ Harlan (#3410571)

Avevo ragione ad immaginare che non saresti stato d’accordo… Io ti ho citato dati e tu mi parli del gatto morto alla n.198, ecc. ecc…Domanda:chi è che fa discorsi da bar? Io?… Perfetto!… Alla fine di tutto la sostanza è:la n. 52 ha perso contro la n. 158 e negli slam(5 partecipazioni) la n. 52 ha vinto un solo incontro. Tu contento(per il ranking raggiunto e per la sconfitta al 1° turno)? Se sei contento, lo sono anch’io!

309
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
walden 18-01-2023 18:54

Scritto da Maribu
Ormai nel tennis di livello va avanti chi è in grado di far punti diretti con il servizio. Solo Berrettini ha una battuta potente che gli riesce bene quando è tranquillo ma nei set decisivi e soprattutto nei T.B. si scioglie, come tutti i nostri pur bravi tennisti.

Ho appena fatto un post dove spiego che non è vero…

308
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia
Giostefa (Guest) 18-01-2023 18:48

@ Gabriele Camussa tennis club Chiomonte (#3410578)

Mescoli pere con mele… Ultrapretesa che Bronzetti passi il 1° turno di uno slam? Io non ce l’avevo di sicuro!Al massimo la speranza… Perché di solito una che sta nelle prime 64 posizioni – e non si becca una teste di serie(o una avanti a lei come ranking) è favorita – almeno sulla carta -…Poi io non so chi è il testimonial e se ti riferisci a Musetti o Berrettini hanno perso o con uno specialista hard(a differenza di Musetti…che ha 20 anni e 2 titoli vinti) o con uno che ha vinto 3 slam(e molto altro).
Infine doppio e singolare sono praticamente 2 sport diversi(quanti ottimi doppisti sono forti anche in singolare?).

307
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
enzolabarbera1938@libero.it (Guest) 18-01-2023 18:46

@ Gabriele Camussa tennis club Chiomonte (#3410494)

Ormai la Bronzetti è conclamata come una delle tante modeste tenniste italiane. Se a 24 anni non ha combinato niente d’importante ed è regolarmente battuta ai primi turni, è segno che più di lì non va. L’unica tennista di valore, con i suoi alti, (pochi) e bassi (tanti) rimane lei, Camila Giorgi. Le altre “rotondette” fanno quello che possono, ogni tanto un acuto, ma ogni tanto enzo

306
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Detuqueridapresencia
walden 18-01-2023 18:34

Scritto da Il_tennista_affaticato
Ho visto solo l’ultimo set di Sonego e, come spesso mi capita guardando i nostri atleti, non vedo inferiorità nel gioco, anzi, ma semplicemente sono sempre gli avversari che fanno molti molti più punti con il servizio, siano questi Ace o colpi che mettano poi in condizione di chiudere il punto successivo. Un colpo troppo importante che forse non viene allenato abbastanza nella cultura nostrana.

Nella classifica “all times” (che comprende anche i grandi tennisti del passato) del Serve Rating Berrettini è 42° e Sonego 44°, fra i tennisti attivi Berrettini è 14° e Sonego 15° a pari merito con Sam Querrey

305
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia
puffe (Guest) 18-01-2023 18:29

Scritto da Muppezz
Che legnata la Kasatkina!

Una giornata storta per la N 8 WTA si può stare.
Pensa alle 4 italiane eliminate al 1 turno quelle sì sono legnate
e che la somma delle 4 che non hanno vinto quello che ha vinto Daria.

304
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Maribu (Guest) 18-01-2023 18:23

Ormai nel tennis di livello va avanti chi è in grado di far punti diretti con il servizio. Solo Berrettini ha una battuta potente che gli riesce bene quando è tranquillo ma nei set decisivi e soprattutto nei T.B. si scioglie, come tutti i nostri pur bravi tennisti.

303
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
walden 18-01-2023 18:22

Scritto da Antonio
Meglio una sconfitta in 5 set contro Hurkacz che una vittoria in 3 con un Etchebbery bravo Lorenzo esci a testa altissima!

Scusate, lo scrivo in maiuscolo, spero di non disturbare nessuno:

SEMPRE PIU’ “OSSIMORO” ANTONIO!

302
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Detuqueridapresencia
Adriano Sichepanacca (Guest) 18-01-2023 18:07

Un classico,pattuglia italica ridotti ai minimi termini. Beh …, siamo abituati.

301
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Giampi, Detuqueridapresencia