Qualificazioni ATP 500 ATP, Copertina

ATP Queen’s: Il Tabellone di Qualificazione. Presenza di Stefano Napolitano che è entrato in extremis in tabellone

16/06/2017 21:26 17 commenti
Stefano Napolitano classe 1995
Stefano Napolitano classe 1995

GBR ATP London / Queens Club 500 | Erba | e1.836.660
(1) Tiafoe, Frances USA vs (WC) Broady, Liam GBR
(WC) Shapovalov, Denis CAN vs (7) Opelka, Reilly USA

(2) Donaldson, Jared USA vs Kamke, Tobias GER
Santillan, Akira JPN vs (6) Benneteau, Julien FRA

(3) Herbert, Pierre-Hugues FRA vs Napolitano, Stefano ITA
Kozlov, Stefan USA vs (8) De Schepper, Kenny FRA

(4) Chardy, Jeremy FRA vs (WC) Corrie, Edward GBR
Kudla, Denis USA vs (5) Thompson, Jordan AUS



Court 1 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 11:00 am)
1. [1] Frances Tiafoe USA vs [WC] Liam Broady GBR
2. [4] Jeremy Chardy FRA vs [WC] Edward Corrie GBR

Court 2 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 11:00 am)
1. [WC] Denis Shapovalov CAN vs [7] Reilly Opelka USA
2. Denis Kudla USA vs [5] Jordan Thompson AUS

Court 3 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 11:00 am)
1. [3] Pierre-Hugues Herbert FRA vs Stefano Napolitano ITA
2. Stefan Kozlov USA vs [8] Kenny De Schepper FRA

Court 5 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 11:00 am)
1. [2] Jared Donaldson USA vs Tobias Kamke GER
2. Akira Santillan JPN vs [6] Julien Benneteau FRA (non prima ore: 14:00)


TAG: , ,

17 commenti. Lasciane uno!

tinapica (Guest) 17-06-2017 10:51

Scritto da Laver

Scritto da Koko

Scritto da Antonio
Ringrazi I successi di Sela e Fabbiano senno sarebbe stato un tabellone di soli top100.
Possibilità di passare un turno prossime allo zero ma bisogna fare esperienza e va bene così. Bisogna giocare tanto su questa superficie per migliorare e Thomas ne è l’esempio lampante: l’anno scorso si butta al buio nella quali di Wimbledon passa due turni a fortuna e al terzo turno trova una specialista e le busca. Quest’anno ha fatto un allenamento serio già a Tirrenia subito dopo il RG, cambia totalmente programmazione iscrivendosi a challenger su erba preparatori e I risultati si stanno vedendo.
Giovanni imparate da lui!

Ma a Tirrenia ci sono anche campi in erba?

Si almeno 1 ho visto la foto

Ma va? Merito

Scritto da Laver

Scritto da Koko

Scritto da Antonio
Ringrazi I successi di Sela e Fabbiano senno sarebbe stato un tabellone di soli top100.
Possibilità di passare un turno prossime allo zero ma bisogna fare esperienza e va bene così. Bisogna giocare tanto su questa superficie per migliorare e Thomas ne è l’esempio lampante: l’anno scorso si butta al buio nella quali di Wimbledon passa due turni a fortuna e al terzo turno trova una specialista e le busca. Quest’anno ha fatto un allenamento serio già a Tirrenia subito dopo il RG, cambia totalmente programmazione iscrivendosi a challenger su erba preparatori e I risultati si stanno vedendo.
Giovanni imparate da lui!

Ma a Tirrenia ci sono anche campi in erba?

Si almeno 1 ho visto la foto

Ma va? Merito della gestione Binaghi? Me ne stupirei immensamente! Redazione o chi per lei, se potete chiarire questo mio dubbio, per favore, fatelo.

17
Laver (Guest) 17-06-2017 07:55

Scritto da Koko

Scritto da Antonio
Ringrazi I successi di Sela e Fabbiano senno sarebbe stato un tabellone di soli top100.
Possibilità di passare un turno prossime allo zero ma bisogna fare esperienza e va bene così. Bisogna giocare tanto su questa superficie per migliorare e Thomas ne è l’esempio lampante: l’anno scorso si butta al buio nella quali di Wimbledon passa due turni a fortuna e al terzo turno trova una specialista e le busca. Quest’anno ha fatto un allenamento serio già a Tirrenia subito dopo il RG, cambia totalmente programmazione iscrivendosi a challenger su erba preparatori e I risultati si stanno vedendo.
Giovanni imparate da lui!

Ma a Tirrenia ci sono anche campi in erba?

Si almeno 1 ho visto la foto

16
Valter (Guest) 17-06-2017 00:16

Napo ha vinto un cl molto selettivo in hard indoor , quindi su erba può tranquillamente dire la sua . Certo che pier ugo e’ un ostacolo durissimo

15
cataflic (Guest) 16-06-2017 23:07

Scritto da Antonio
Ringrazi I successi di Sela e Fabbiano senno sarebbe stato un tabellone di soli top100.
Possibilità di passare un turno prossime allo zero ma bisogna fare esperienza e va bene così. Bisogna giocare tanto su questa superficie per migliorare e Thomas ne è l’esempio lampante: l’anno scorso si butta al buio nella quali di Wimbledon passa due turni a fortuna e al terzo turno trova una specialista e le busca. Quest’anno ha fatto un allenamento serio già a Tirrenia subito dopo il RG, cambia totalmente programmazione iscrivendosi a challenger su erba preparatori e I risultati si stanno vedendo.
Giovanni imparate da lui!

Anch’io che non mi chiamo Giovanni posso imparare?? 😛

14
Koko (Guest) 16-06-2017 22:58

Scritto da Antonio
Ringrazi I successi di Sela e Fabbiano senno sarebbe stato un tabellone di soli top100.
Possibilità di passare un turno prossime allo zero ma bisogna fare esperienza e va bene così. Bisogna giocare tanto su questa superficie per migliorare e Thomas ne è l’esempio lampante: l’anno scorso si butta al buio nella quali di Wimbledon passa due turni a fortuna e al terzo turno trova una specialista e le busca. Quest’anno ha fatto un allenamento serio già a Tirrenia subito dopo il RG, cambia totalmente programmazione iscrivendosi a challenger su erba preparatori e I risultati si stanno vedendo.
Giovanni imparate da lui!

Ma a Tirrenia ci sono anche campi in erba?

13
Italian_Tennis 16-06-2017 22:48

Sì può vedere da qualche parte?

12
Daniele Inches (Guest) 16-06-2017 22:40

@ il pallettaro (#1873374)

Ha abbandonato la terra perché è nelle quali di Wimbledon che iniziano fra una 9 giorni
È normale che giochi un torneo su Erba…
Poi che Napolitano è uno che gioca anche su altre superfici quando il calendario lo permette escluso la terra su questo non ci piove

11
Antonio (Guest) 16-06-2017 22:34

Ringrazi I successi di Sela e Fabbiano senno sarebbe stato un tabellone di soli top100.
Possibilità di passare un turno prossime allo zero ma bisogna fare esperienza e va bene così. Bisogna giocare tanto su questa superficie per migliorare e Thomas ne è l’esempio lampante: l’anno scorso si butta al buio nella quali di Wimbledon passa due turni a fortuna e al terzo turno trova una specialista e le busca. Quest’anno ha fatto un allenamento serio già a Tirrenia subito dopo il RG, cambia totalmente programmazione iscrivendosi a challenger su erba preparatori e I risultati si stanno vedendo.
Giovanni imparate da lui!

10
Psyco Fogna 16-06-2017 22:27

Queen’s

OPELKA (SHAPOVALOV) [TIAFOE] {BROADY, L.}
BENNETEAU (DONALDSON) [SANTILLAN] {KAMKE}
HERBERT (DE SCHEPPER) [KOZLOV] {NAPOLITANO, S.}
CHARDY (THOMPSON, J.) [KUDLA] {CORRIE}

9
il pallettaro (Guest) 16-06-2017 22:08

Bravo finalmente un giovane che ha abbandonato la terra..i risultati parlano per lui l’unico a vincere un challenger l’unico a parte un turno slam gli altri continuino su terra ad oltranza magari anche quando ci sarà il cemento americano

8
paolin (Guest) 16-06-2017 21:47

Bene pensavo fosse infortunato..meno male dai…forza napo che sei l’unico dei giovani a provarci seriamente sull’erba!

7
CannoniereKarlovic (Guest) 16-06-2017 21:47

Scritto da Angelos99
Herbert bello tosto su erba

Beh però sono le quali di un 500, secondo me non è andata neanche tanto male. Era meglio Chardy, ma le carte per battere Herbert ce le ha. Direi un 65-35.

6
CannoniereKarlovic (Guest) 16-06-2017 21:47
5
Davide (Guest) 16-06-2017 21:43

Molto curioso di vedere ste su erba…
Forza Napo

4
Federer.Forever 16-06-2017 21:40

Mission impossible

3
Angelos99 16-06-2017 21:38

Herbert bello tosto su erba

2
becu rules (Guest) 16-06-2017 21:37

Esordio durissimo, ma d’altronde di meglio forse c’erano solo De Schepper e Thompson…

1