Mondo Junior Copertina, Generica, Junior

4° Torneo Internazionale Città di Biella – Under 16: Il resoconto di giornata. Avanzano in semifinale diversi azzurri

01/06/2017 19:54 2 commenti
Sofia Rocchetti nella foto - Foto Stefano Ceretti
Sofia Rocchetti nella foto - Foto Stefano Ceretti

La quarta edizione del Torneo Internazionale Under 16 Città di Biella, Trofeo Lauretana, Memorial Renzo Bramanta regala diverse soddisfazioni alle giovani azzurre. In campo femminile avanzano in semifinale Giulia Laterza (6-4, 6-3 alla polacca, tds 6 Jelen); Eleonora Alvisi (6-4, 0-6, 6-2 alla macedone, tds 5 Ristevska) e Sofia Rocchetti. L’ottava favorita della vigilia s’impone (un po’ a sorpresa) sull’estone Carol Plakk (tds 2) contro cui aveva perso i due precedenti, per 6-3, 6-1. “L’anno scorso a Pavia ci avevo perso facile – dice la tennista di Iesi, che compirà 15 anni ad agosto -. Poi ci siamo ritrovate in Spagna ad aprile e avevo di nuovo perso. Così ho deciso di cambiare gioco e sin dall’inizio l’ho attaccata. Se fossi rimasta a remare sarei andata sotto. Nel secondo si è disunita, ha commesso più errori, facilitando il mio compito”.
Una bella conferma. La sfida dei quarti di finale tra le giovanissime Oksana Selekhmeteva (tds 1) e Asia Serafini (entrambe del 2003) si è risolta a favore della russa: a segno con il punteggio di 6-3, 7-5. “Nel primo set ero sotto 2-1, poi ho infilato 4 game consecutivi e mi sono detta che potevo vincere – racconta la giocatrice di Mosca -. Poi nel secondo set ho dovuto di nuovo recuperare un break: da 3-5 a 7-5, ma sono contenta della mia prestazione”.

La moscovita ha già giocato in Italia, disputando il Master in Sicilia. «A Biella siamo stati accolti molto bene (viaggia con il papà, ndr) e mi piace il circolo. Ho vinto il seconda categoria in Serbia l’anno scorso, poi qualche mese fa ho perso in semifinale in Spagna». Sul suo cammino sui rossi di via Liguria dice: “non ho iniziato il torneo molto bene, anche se contro Boggiali ho vinto in due set. Ieri nella sfida a Dessolis ho giocato meglio, contro un’avversaria di ottimo valore, ritrovando un po’ il mio gioco aggressivo”.

In campo maschile sorride solo il cuneese Nicola Cigna, bravo a superare Alessandro Conca per 6-3, 7-6 (4). Niente da fare per il biellese, cresciuto su questi campi, Gabriele Felline, superato nettamente dal polacco David Taczala (tds 3) per 6-1, 6-0. “Ho sempre cercato di dare tutto fino al termine – dice -. Speravo potesse avere un momento di calo, che non c’è stato, per cui non posso recriminare. Mi dispiace per il risultato e aver concluso la ‘magia’ di questo torneo, nel circolo che mi ha visto crescere”.

Venerdì è già giorno di semifinali: si parte alle 10 con le sfide tra Oksana Selekhmeteva e Giulia Laterza (campo centrale) e Sofia Rocchetti contro Eleonora Alvisi (campo numero 4). A seguire David Taczala-Martin Krumich e Nicola Cigna opposto a Pol Sanchez Vinas. Alle 15 si giocherà anche la finale del doppio femminile, seguita alle 17 da quella maschile. Sabato è prevista la conclusione del torneo con le due finali in programma dalle 14.

Risultati quarti di finale main draw maschile
Cigna N. (Ita) b. Conca A. (Ita) 6-3, 7-6 (4)
Sanchez Vinas (Esp, 8) b. Emesz B. (Aut, 4) 6-0, 6-1
Taczala D. (Pol, 3) b. Felline G. (Ita) 6-1, 6-0
Krumich M. (Cze, 2) b. Vincent Ruggeri (Ita, 6) 7-5, 6-2

Risultati quarti di finale main draw femminile
Rocchetti S. (Ita, 8) b. Plakk C. (Est, 2) 6-3, 6-1
Alvisi E. (Ita) b. Ristevska A. (Mkd, 5) 6-4, 0-6, 6-2
Laterza G. (Ita) b. Jelen A (Pol, 6) 6-4, 6-3
Selekhmeteva O. (Rus, 1) b. Serafini A. (Ita) 6-3, 7-5

Tabellone di doppio – Semifinali maschili
Lorens M./Taczala D. (1) b. Malesevic N./Ozolins K. (3) 4-6, 6-4, 10-5
Serafini M./Vincent Ruggeri S. (4) b. Bernardi M./Trione 6-2, 6-3

Semifinali femminili
Ondrejcekova K./Selekhmeteva O. (1) b. Dessolis B.Tagliente A. 6-3, 6-4
Plakk C./Sarioglan Z. (4) b. Luescher S./Penne E. 6-2, 6-1


TAG:

2 commenti

Tex (Guest) 02-06-2017 19:33

Serafini/Vincent Ruggeri hanno vinto la finale per 76 76 ,bravi !!!

2
Cristian (Guest) 01-06-2017 20:12

Da segnalare nel g4 under 18 di tirana Nardi e Pigato classe 2003 in semifinale!

1