Fed Cup 2020, Group I Europa/Africa: le avversarie dell’Italia. Presenti Sakkari e Kontaveit

14/01/2020 11:31 4 commenti
Maria Sakkari nella foto
Maria Sakkari nella foto

La nazionale italiana di Fed Cup sarà impegnata dal 5 all’8 febbraio 2020 sui campi in cemento indoor del Tallink Tennis Centre di Tallin (Estonia), in occasione dei gironi eliminatori del Group I riservato alla zona Europa/Africa. Le ragazze di Tathiana Garbin sono state inserite nel medesimo raggruppamento di Estonia, Austria e Grecia: Paolini, Giorgi, Gatto-Monticone, Cocciaretto e Trevisan dovranno vedersela, tra le altre, con Maria Sakkari e Anett Kontaveit, rispettivamente n.22 e n.30 del ranking mondiale WTA.

ESTONIA: Anett Kontaveit, Elena Malygina, Katriin Saar, Saara Orav, Valeria Gorlats (Cap. Martem Tamla)
AUSTRIA: Barbara Haas, Julia Grabher, Melanie Klaffner, Mira Antonitsch, Sinja Kraus (Cap. Marion Maruska)
GRECIA: Maria Sakkari, Despina Papamichail, Valentini Grammatikopoulou, Michaela Laki (Cap. Anastasios Bavelas)
ITALIA: Jasmine Paolini, Camila Giorgi, Giulia Gatto-Monticone, Elisabetta Cocciaretto, Martina Trevisan (Cap. Tathiana Garbin)


TAG: ,

4 commenti

Fabblack 14-01-2020 13:23

Non so perché ci siano due articoli.

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carl 14-01-2020 12:40

Contro l’Austria non c’è problema, contro Estonia e Grecia si parte, salvo sconquassi, dall’uno a uno nei singolari, e ce la giochiamo tutta nel doppio.

Poichè faccio fatica ad immaginare un doppio italiano diverso da Paolini-Trevisan, contro Estonia e Grecia, che hanno solo una freccia nella loro faretra, si potrebbe anche schierare in singolare Giorgi come prima (come va va) e Gatto-Monticone come seconda (punto sicuro contro qualsiasi seconda avversaria) tenendo Paolini fresca per il doppio dove per forza le altre devono far scendere in campo per la seconda volta la loro unica tennista di valore.

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lucone 14-01-2020 12:38

Sono tutte sfide alla portata dell’Italia. L’obiettivo può essere tranquillamente il primo posto del girone, per evitare proprio la sfida decisiva per salire con l’Ucrains, che ha deciso di portare tutte le big.
Ad avanzare ai play off saranno due da questo torneo in Estonia. Al termine del round robin, la prima del girone A affronterà la seconda del girone B e la prima del girone B affronterà la seconda del girone A. Le vibcenti di queste due sfide andranno ai play off per provare a salire nel WG qualificazioni alle Finals del 2021.

Le convocate del girone B:
BULGARIA: Viktoriya Tomova, Isabella Shinikova, Gergana Topalova, Petia Arshinkova (Cap. Dora Rangelova)
CROAZIA: Jana Fett, Tena Lukas, Lea Boskovic, Darija Jurak (Cap. Iva Majoli)
UCRAINA: Elina Svitolina, Dayana Yastremska, Kateryna Kozlova, Katarina Zavatska, Lesia Tsurenko (Cap. Mikhail Filima)

Mancando le big nella Croazia, per l’Italia è fondamentale arrivare prima nel suo girone per giocarsela da favorita con Croazia o Bulgaria.

2
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Carl 14-01-2020 12:28

Come ampiamente scontato Kanepi non partecipa neanche quest’anno, essendo in rottura netta con Tallink, il potente sponsor estone presso le cui strutture si disputeranno gli incontri.

Il sorteggio è buono, ma dobbiamo assolutamente vincere il nostro girone se vogliamo accedere ai play-off, contro l’Ucraina sicura vincitrice dell’altro girone non abbiamo speranze (porta uno squadrone perfino esagerato per la circostanza!), contro la Croazia, probabile seconda, invece sì.

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!