Caso Sharapova Copertina, Generica

Marion Bartoli sul Caso Sharapova: “Se avessi dovuto prendere un prodotto indispensabile per la mia salute, avrei controllato tutti i giorni che non fosse presente nelle liste delle sostanze vietate”

22/06/2016 08:00 27 commenti
Marion Bartoli ha vinto Wimbledon
Marion Bartoli ha vinto Wimbledon

In un’intervista al Daily Mail, Marion Bartoli si è espressa sul caso di Maria Sharapova, trovata positiva al Meldonium assunto nel gennaio scorso.

L’ITF ha deciso di sospendere la russa per due anni e, la vincitrice di Wimbledon 2013, ha dichiarato a riguardo: “Se avessi dovuto prendere un prodotto indispensabile per la mia salute, avrei controllato tutti i giorni che non fosse presente nelle liste delle sostanze vietate. Sappiamo che il doping è una cosa seria nel mondo del tennis, non bisogna mettere a repentaglio la propria carriera”.


Lorenzo Carini


TAG: , ,

27 commenti. Lasciane uno!

Varco74 (Guest) 23-06-2016 19:21
27
Alfred (Guest) 23-06-2016 17:00

Scusate qualche errore per la fretta

26
Alfred (Guest) 23-06-2016 16:59

La serietà della Wada là si capisce da quello che ha dichiarato quel definente del presidente. Ma lascia pensare allora che è tutta una questione di invidia e do danaro. Non esiste imparzialità su quanto accaduto. Tutto premeditato per far diventare nel 2016 la donna/uomo serena la sportiva con più guadagni nel 2016. Poveretti

25
pippi (Guest) 23-06-2016 15:48

Se la Sharapova fosse la n.100 sarebbe gia a casa da un pezzo…..dubito molto che la sanzione venga :lol: applicata….tutta una messa in scena…..

24
Varco74 (Guest) 23-06-2016 15:31

Dopo le ultime dichiarazioni del capo della WADA sul caso Sharapova si capisce quanto sia difficile reggere a lungo la parte dell’istituzione imparziale che non guarda in faccia a nessuno, quando sottotraccia albergano malanimo e pregiudizio, certi retropensieri finiscono sempre per uscire allo scoperto; comunque per quelli (come me) che stanno aspettando il rientro di Maria nel tour queste sono in fondo buone notizie, da sola la dichiarazione di Reedie vale almeno sei mesi di sconto sulla squalifica; se dovessero continuare con questa musica, direi che potremmo rivedere in campo Maria prima della fine dell’anno

23
Phoedrus (Guest) 23-06-2016 09:38

Scritto da Sottile
Parla una che ha fatto la finale a Wimbledon – chissà x quale santo – e subito dopo si è ritirata…

Quindi?

22
Phoedrus (Guest) 23-06-2016 09:37

Scritto da Leo
Questa che parla per caso ha mai vinto contro Maria credo di no.

Interessante. Quindi neanche tu, che immagino abbia mai vinto contro i tennisti famosi, ne dovresti parlare.
Bel concetto di democrazia, complimenti!

E poi sarebbe il caso di guardare la luna, non il dito.

21
Leo (Guest) 23-06-2016 02:38

Questa che parla per caso ha mai vinto contro Maria credo di no.

20
Leo (Guest) 23-06-2016 02:36

@ Sottile (#1628328)

19
alexalex 22-06-2016 21:35

@ Fabiutko (#1628667)

Maaaah??? Chi lo sa???

18
Fabiutko (Guest) 22-06-2016 20:48

Scritto da alexalex

Scritto da Phoedrus
Cara Marion, ma il prodotto che Maria ha preso NON era indispensabile per la salute.
Polla comunque a non controllare.

Esatto!

Ma…se NON era indispensabile per la salute…perché lo prendeva in dosi da vitello???

17
Elio 22-06-2016 13:41

Scritto da mats

Scritto da Perugino doc
E’ diventata molto bella..

sempre stata

Non esageriamo, dai… :mrgreen:

16
ale85 (Guest) 22-06-2016 13:28

Non l’avevo neanche riconosciuta la Bartoli… Quando giocava a tennis era una specie di toretto!!! In ogni caso ormai ogni giorno si sente un accusa diversa e ci sta… Alla fine gli atleti c’entrano poco, rispondono solo a delle domande poste dai giornalisti. H trovar imbarazzanti, sinceramente, le ultime dichiarazioni della Wada, però!!! Sei un organo pubblico e devi parlare da tale al di sopra di qualsiasi tipo di dopato. Inoltre, oggi hanno poco da dire, dato che un loro ex membro e ancora collaboratore sta praticamente allenando un dopato, trovar nuovamente positivo, questa volta agli steroidi… Donati ha sempre detto di metterci la faccia, bè bella faccia!!! Ovvio, ora dato che ë coperto, il grande Alex avrà sicuramente la possibilità di partecipare a Rio… Scommettiamo?

15
Sottile 22-06-2016 13:19

Parla una che ha fatto la finale a Wimbledon – chissà x quale santo – e subito dopo si è ritirata… :neutral:

14
alexalex 22-06-2016 13:12

Scritto da Phoedrus
Cara Marion, ma il prodotto che Maria ha preso NON era indispensabile per la salute.
Polla comunque a non controllare.

Esatto!

13
alexalex 22-06-2016 13:11

@ GI2 (#1628264)

Massa grassa! Basta mangiare e bere tanto! Non è così difficile! ;-)

12
mats (Guest) 22-06-2016 12:42

Scritto da Perugino doc
E’ diventata molto bella..

sempre stata

11
GI2 (Guest) 22-06-2016 12:35

Leggendo l’odierno articolo su di Lei della Gazzetta ed osservando le fotografie c’è da chiedersi con che cosa abbia costruito quella massa!!!

10
Giuseppespartano (Guest) 22-06-2016 12:01

Scritto da pinkfloyd
Questo è quello che pensa la maggior parte degli atleti (la maggior parte) e anche ognuno di noi, nel nostro piccolo.
Sharapova non l’ha pensato, tanti altri atleti generici e molti russi, non l’hanno pensato.
Leggerezza, coincidenza o premeditazione sono, ognuna di queste cose, un fatto grave.
Si sarebbe salvata non avesse agito in questo modo non professionale.
Di sicuro la Wada o l’Itf non l’avrebbero squalificata se non avesse assunto quel farmaco quest’anno.
Vogliamo scagionarla perché alta, bella e algida, perché ha tanti adepti, perché è (era) un simbolo del tennis femminile?
Sarebbe giusto e, soprattutto, non sarebbe ingiusto nei confronti di chi, perlomeno, si interessa a una cosa così importante, importantissima nello sport odierno e non “scherza” sul fatto che “non se ne è accorta” o “non ha letto gli avvisi e le mail”?

9
pinkfloyd 22-06-2016 11:47

Questo è quello che pensa la maggior parte degli atleti (la maggior parte) e anche ognuno di noi, nel nostro piccolo.
Sharapova non l’ha pensato, tanti altri atleti generici e molti russi, non l’hanno pensato.
Leggerezza, coincidenza o premeditazione sono, ognuna di queste cose, un fatto grave.
Si sarebbe salvata non avesse agito in questo modo non professionale.
Di sicuro la Wada o l’Itf non l’avrebbero squalificata se non avesse assunto quel farmaco quest’anno.
Vogliamo scagionarla perché alta, bella e algida, perché ha tanti adepti, perché è (era) un simbolo del tennis femminile?
Sarebbe giusto e, soprattutto, non sarebbe ingiusto nei confronti di chi, perlomeno, si interessa a una cosa così importante, importantissima nello sport odierno e non “scherza” sul fatto che “non se ne è accorta” o “non ha letto gli avvisi e le mail”?

8
Phoedrus (Guest) 22-06-2016 11:02

Cara Marion, ma il prodotto che Maria ha preso NON era indispensabile per la salute.
Polla comunque a non controllare.

7
Varco74 (Guest) 22-06-2016 10:01

Scritto da T.B.
Quello che dice la Bartoli è giustissimo ma trovo assolutamente inutile che ciò venga ribadito ogni giorno da una persona diversa: Maria ha sbagliato e sta pagando per il suo errore.

Questo accade perche`tutti (e sottolineo tutti) sfruttano il caso Sharapova a fini di visibilita`; basta vedere le dichiarazioni della stessa Wada sulle prime pagine di tutti media proprio in questi giorni

6
T.B. 22-06-2016 09:53

Quello che dice la Bartoli è giustissimo ma trovo assolutamente inutile che ciò venga ribadito ogni giorno da una persona diversa: Maria ha sbagliato e sta pagando per il suo errore.

5
Alb4647 22-06-2016 09:52

Magari non tutti i giorni, ma il concetto è quello.

4
pazzodicamila 22-06-2016 09:32

Mangia di piu’ Marion!!!

3
Perugino doc (Guest) 22-06-2016 09:09

E’ diventata molto bella..

2
Giuseppespartano (Guest) 22-06-2016 08:53

Ha detto una cosa sacrosanta,giusta. Come darle torto. Non si sfugge. Del resto la stessa semplice considerazione è stata fatta da tanti altri personaggi sportivi,non solo del mondo del tennis.

1

Lascia un commento