Parla Camila dopo la vittoria Copertina, Generica

Camila Giorgi parla dopo il successo a Montreal: “Ho lavorato tutta la vita con mio padre, lavoriamo ore e ore in campo insieme: i risultati dovevano necessariamente arrivare” (con il video della finale)

16/08/2021 00:44 168 commenti
Camila Giorgi nella foto
Camila Giorgi nella foto

Camila Giorgi ITA: “Nel secondo set, ero avanti 3-1 con un break di vantaggio ma non ho mai pensato che la partita fosse finita. Quando giochi ad alto livello, il livello può salire ma anche scendere. Peraltro le condizioni non erano facili, c’era vento, era umido.
E’ stato incredibile, sono molto fiera di quello che ho ottenuto questa settimana anche se non mostro tanto le mie emozioni”
Penso sia il risultato di tutto il lavoro che ho fatto con mio padre, che è anche il mio allenatore, in questi anni. Ero sicura, e anche lui era sicuro, che prima o poi questo giorno sarebbe arrivato perché ultimamente stavo giocando molto bene. Sono diversi mesi che gioco ad altissimo livello”.
Negli anni passati, sono stata spesso infortunata. Quest’anno, ho avuto la possibilità di giocare di più e di stare bene fisicamente Ma a parte questo, non è cambiato niente.

“Ho lavorato tutta la vita con mio padre, lavoriamo ore e ore in campo insieme: i risultati dovevano necessariamente arrivare. Io ci credevo e lui anche. Questa settimana è stata incredibile, sono felicissima di questo regalo. Lo dedico a lui, perché ho raggiunto questo risultato grazie alle tante ore che ha consacrato a me. Quando ti dedichi interamente al lavoro, qualcosa di buono ti succederà, no?.
Mio padre non è qui ma parliamo cento volte al giorno per telefono o su FaceTime. La distanza non è un problema. Lui è sempre con me: prima della partita, dopo la partita, prima dell’allenamento, dopo l’allenamento. Abbiamo parlato di tattica e di tutto. Formiamo una squadra super”.


TAG: , ,

168 commenti. Lasciane uno!

tommaso (Guest) 17-08-2021 21:56

Scritto da king_scipion66

Scritto da tommaso
La mancanza di rispetto nei confronti di una persona e del suo pensiero, espresso chiaramente in poche righe riportate in questo sito.
Camila dice delle cose, e voi le volete spiegare che non è così, che è cosà. Perché immagino ci siate voi dentro la sua testa, dentro il suo cuore, dentro le sue dinamiche famigliari.
Bravi.

Scritto da Peps26
Che strano…Camila ha cominciato a giocare bene ed a vincere da quando suo padre s’è eclissato!

Scritto da Wolverine14758
Nonostante la vittoria lei continua a parlare del padre…incredibile

Scritto da zio toni
Tutta questa tirata sul padre mi sa molto di difesa non richiesta. La verità è che in campo ci vanno i giocatori e Camila da qualche tempo è parsa trasformata

Scritto da mAlex2
Si Camila, però questo torneo non lo hai giocato come fai di solito, la seconda non la sparì più come prima, ma é molto più lavorata,molto più paziente da fondo, senza cercare in ogni colpo un vincente, molto più ragionati I punti, con parecchi contropiedi, sarà stato il papà a Dirti questo? Dubito dopo 14 anni di carriera a giocare sempre monocorde

Scritto da Sara
Tuo padre sentilo pure ….prima dopo durante, ma facci un favore lascialo a casa

Scritto da Papuffo impertinente
Grandissima Camila, un unico piccolo pensiero… ma ovunque, dovunque, comunque… sempre parlare del padre? Capisco che ti abbia aiutato tanto, nessuno qui lo mette in dubbio, ma basta un bel ringraziamento e stop, parliamo anche dei tuoi progressi. Altrimenti se mi parli sempre del signor Giorgi mi diventa un’ossessione. E poi… hai vinto anche senza di lui, o no? Che poverino, è tanto bravo ma… non se ne può più a vederlo stropicciarsi i capelli quando sbagli, o a litigare con l’arbitro .
Su, su… ora pensa al tennis. Il papà lascialo a casa che sta tanto bene lì dove si trova, e dialogate per telefono.

Scritto da italo
dice che non è cambiato niente nel suo gioco…
il grande cambiamento è l’assenza del padre

Signor Tommaso la leggo spesso sul forum e molte volte non sono d’accordo con Lei, come in questo caso. Mi pare di capire che quello che scrive Lei è vangelo e gli altri son diavoli.

No. Non quello che scrivo IO, quello che dice Camila su di SE’. O vogliamo pensare che “peps26” ne sappia più di Camila… su Camila stessa?

168
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
king_scipion66 17-08-2021 12:29

Scritto da tommaso
La mancanza di rispetto nei confronti di una persona e del suo pensiero, espresso chiaramente in poche righe riportate in questo sito.
Camila dice delle cose, e voi le volete spiegare che non è così, che è cosà. Perché immagino ci siate voi dentro la sua testa, dentro il suo cuore, dentro le sue dinamiche famigliari.
Bravi.

Scritto da Peps26
Che strano…Camila ha cominciato a giocare bene ed a vincere da quando suo padre s’è eclissato!

Scritto da Wolverine14758
Nonostante la vittoria lei continua a parlare del padre…incredibile

Scritto da zio toni
Tutta questa tirata sul padre mi sa molto di difesa non richiesta. La verità è che in campo ci vanno i giocatori e Camila da qualche tempo è parsa trasformata

Scritto da mAlex2
Si Camila, però questo torneo non lo hai giocato come fai di solito, la seconda non la sparì più come prima, ma é molto più lavorata,molto più paziente da fondo, senza cercare in ogni colpo un vincente, molto più ragionati I punti, con parecchi contropiedi, sarà stato il papà a Dirti questo? Dubito dopo 14 anni di carriera a giocare sempre monocorde

Scritto da Sara
Tuo padre sentilo pure ….prima dopo durante, ma facci un favore lascialo a casa

Scritto da Papuffo impertinente
Grandissima Camila, un unico piccolo pensiero… ma ovunque, dovunque, comunque… sempre parlare del padre? Capisco che ti abbia aiutato tanto, nessuno qui lo mette in dubbio, ma basta un bel ringraziamento e stop, parliamo anche dei tuoi progressi. Altrimenti se mi parli sempre del signor Giorgi mi diventa un’ossessione. E poi… hai vinto anche senza di lui, o no? Che poverino, è tanto bravo ma… non se ne può più a vederlo stropicciarsi i capelli quando sbagli, o a litigare con l’arbitro .
Su, su… ora pensa al tennis. Il papà lascialo a casa che sta tanto bene lì dove si trova, e dialogate per telefono.

Scritto da italo
dice che non è cambiato niente nel suo gioco…
il grande cambiamento è l’assenza del padre

Signor Tommaso la leggo spesso sul forum e molte volte non sono d’accordo con Lei, come in questo caso. Mi pare di capire che quello che scrive Lei è vangelo e gli altri son diavoli. Gli utenti che lei ha raccolto in un bel collage possano anche non dire dei sacrilegi. Sono semplici pensieri che probabilmente la bravura di Camila ha accentuato. Sa Tommaso se Camila fosse stata scarsa tutti sti discorsi su cosa avrebbe potuto fare Camila in tutti questi anni se al posto di tizio ci fosse stato caio non li avremmo mai letti. Ma chi se ne frega di chi l’avrebbe allenata…tanto è scarsa a prescindere…è d’accordo su questo Signor Tommaso??… Tutti hanno gli occhi per vedere, almeno lo spero…lei vede Sig. Tommaso?? Se vede spero che noti…di solito funziona cosi….se vedi… noti…succede anche a lei Tommaso?? I commenti da lei selezionati non lamentano una mancanza di capacità nel preparare fisicamente l’atleta…di preparalo tecnicamente…qua si parla di atteggiamenti. Inutile negarlo.. noi genitori spessissimo siamo la causa dei mali ( inteso solo ed esclusivamente in senso sportivo) dei nostri figli. Col nostro comportamento vorremmo dare a loro quello che portiamo dentro noi…tutte cose positive certamente che tradotte verso il figlio (quindi un altro corpo e soprattutto un’altra testa) invece hanno proprio il senso opposto. Io non so se questo cambiamento è dovuto alla non presenza più costante del papa di Camila però è lecito pensare che questo probabilmente ha fatto si che Camila si senta più responsabile e che quindi affronti le difficoltà e le ragioni, sul campo, solo con se stessa…solo cosi forse quello che diceva papà diventa un aiuto positivo, con la sua non presenza….e mi scuso in anticipo con lei se ho detto cavolate Signor Tommaso. Saluti

167
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 17-08-2021 09:59

Scritto da furborovescio
Se ho ben capito il padre in Canada non c’era – forse per la prima volta di sempre. E i risultati, beh… direi che si sono visti.

Non era la prima volta e i risultati si sono visti anche con lui presente (due tornei, quarti Slam, 26 del mondo, eccetera eccetera eccetera l)

166
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
bm0146 (Guest) 17-08-2021 09:42

Scritto da Alex27
@ GERULAIT.IS (#2901506)
Confermo, sarà presente a Cincinnati, giocherà domani ore 22.00 circa Italiane contro Pegula.

Se dovesse perdere, peraltro cosa possibile, sarà sicuramente colpa del padre, spariranno Garbin, FIT, e guru dell’ultimo momento. A me interessa vederla giocare bene perché è uno spettacolo con pochi uguali nel circuito attuale. Poi si può vincere o perdere ma in ogni caso il pubblico presente si è sempre divertito e mai annoiato appena la condizione fisica le ha consentito di giocare in modo decente.

165
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luce nella notte (Guest) 17-08-2021 07:32

Scritto da marcello68

Scritto da Marco

Scritto da marcello68

Scritto da claugia77
Parole chiarissime, ma tanto i soliti sapientoni continueranno a dire che suo padre è solo un problema… contenti loro!
Comunque anche da queste parole pare evidente la sensazione che si sia scrollata un enorme peso dalle spalle, ora bisogna solo sperare che il fisico la assista perchè se così sarà allora nulla diventerà impossibile.

ba beh. è un caso a dir poco atipico quello della Giorgi. ricordo un bel po’ di anni fa, nella finale con la Pliskova che era quasi una sconosciuta. era in vantaggio, favorita, riuscì a perdere una partita già vinta.
quella fù la prima occasione in cui la Giorgi ex ragazzina prodigio lascio strada ad un’altra tennista più giovane e che sarebbe diventata più forte e vincente di lei: né seguirono molti altri di episodi come questo, che sono sicuro psicologicamente hanno pesato molto.
questo per dire che qualcosa nella carriera della Giorgi è comunque andato storto, ridurre tutto agli infortuni è sbagliato. il padre è stato eccezionale perché ha saputo costruire una tennista dai mezzi fisici tecnici (sia pure non a 360 gradi) di livello elevatissimo. poi però insieme non sono stati in grado di gestire al meglio questo potenziale: questo splendido risultato possiamo dire che sia arrivato con anni di ritardo.
chiaro che i black-out che la Giorgi ha mostrato in tante occasioni sono principalmente nella sua testa (perfino ieri, dove è stata solidissima, nel secondo set a tratti sono riapparsi);

“ex ragazzina prodigio”? hai visto una ragazzina portata dal padre, ad un certo punto, in mezzo ad campo da tennis visibile al pubblico, che cosa pensi, che fosse così per un dono della natura?
Hai una minima idea di quanto lavoro sul campo, fin dalla tenera età? Da come parli, non credo proprio!
Le caratteristiche tecniche sono diverse da Pliskova e anche i tempi per arrivare al proprio massimo sono differenti.
Non è un caso, per esempio,che Flavia Pennetta abbia ottenuto il max nel finale di carriera; disse: “ho lavorato tutta una vita per tirare un dritto così” (in occasione di un match point allo US Open).
E’ così che funziona, per quel tipo di dritto, il quale però alla fine ha potenzialità superiori a quello, per esempio, di Pliskova, supportato peraltro dalle leve.

ma guarda che non ho nessuna intenzione di sminuire il gran lavoro fatto dal padre per costruire una giovane tennista con quella tecnica, quella velocità di piedi e quella “sfrontatezza” di tirare sempre tutti i colpi.
è un merito enorme.
che però ci sia stata una fase di stop di crescita (forse anche di involuzione) da quando ha raggiunto qualche anno fa il numero 26 al mondo penso sia sotto gli occhi di tutti. e forse con un pizzico di correzioni in corso d’opera (occhio parlo di piccole correzioni, non stravolgimenti) al numero 26 ci sarebbe anche arrivata qualche anno prima.
dici giustamente che la Pennetta ci ha messo una carriera per essere incisiva anche col dritto.
La Giorgi a 17 anni, aveva già tutti i colpi!

La Pennetta non e’ mai precipitata verso il 100′ posto e oltre, per anni ed anni, sparando tutte le palle dalla prima all’ ultima come un mitragliatore… ha avuto qualche guaio fisico (polso…) ma ha continuato con calma e saggezza il completamento miglioramento del suo tennis…Camila si e’ persa per anni a sparare nel vuoto senza mai arricchire il suo gioco… ora che lo ha fatto e’ ancora piu’ evidente l’ errore sistematico compiuto … affari suoi

164
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luce nella notte (Guest) 17-08-2021 07:25

Scritto da tommaso

Scritto da Shuzo
Se proprio non vuole tagliare il cordone ombelicale con il padre, almeno eviti di farlo stare in tribuna durante i suoi match. Un padre che tanto si agita, come Sergio Giorgi è solito fare, inevitabilmente trasmette tutta quella tensione anche alla figlia. Non ci vuole Freud per capirlo. A mio parere se Camila è riuscita in questa settimana a restare più concentrata e sempre presente nei vari match giocati, è anche grazie a questo.

Finalmente qualcosa di mai letto prima.

Anche un tennis un po’ piu’ accorti, qualche palla di rimessa… quello che con tutta evidenza avrebbe permesso di restare ad un livello piu’ alto in una decina di anni di gioco monocorde “spara-fucile” penalizzante…

163
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luce nella notte (Guest) 17-08-2021 07:23

Scritto da Sasem
Grazie Sergio, hai dato finalmente dignità a noi genitori che a volte tendiamo a dare qualche indicazione in più ai nostri figli rispetto a quanto ricevono dai maestri. Solo chi é genitore conosce le difficoltà dei propri figli che non sono quasi mai tecniche. Noi genitori sappiamo i sacrifici che vengono affrontati oltre i tanti soldi che vengono spesi solo per poter cominciare a pensare di fare il giocatore di livello internazionale junior, non parliamo del dopo. Saper stare accanto ai propri figli sostituendosi anche agli allenatori é ancora un sacrificio superiore. Bravissimo Sergio, grazie!

Lo sbaglio di non fare un passo indietro quando non si e’ piu’ all’ altezza… 10 anni di gioco impiantato su sparare a 1000 tutte le palle…

162
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sasem (Guest) 17-08-2021 00:06

Grazie Sergio, hai dato finalmente dignità a noi genitori che a volte tendiamo a dare qualche indicazione in più ai nostri figli rispetto a quanto ricevono dai maestri. Solo chi é genitore conosce le difficoltà dei propri figli che non sono quasi mai tecniche. Noi genitori sappiamo i sacrifici che vengono affrontati oltre i tanti soldi che vengono spesi solo per poter cominciare a pensare di fare il giocatore di livello internazionale junior, non parliamo del dopo. Saper stare accanto ai propri figli sostituendosi anche agli allenatori é ancora un sacrificio superiore. Bravissimo Sergio, grazie!

161
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
furborovescio 16-08-2021 23:37

Se ho ben capito il padre in Canada non c’era – forse per la prima volta di sempre. E i risultati, beh… direi che si sono visti.

160
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pier (Guest) 16-08-2021 23:19

@ Duccio (#2901355)

Continui a più riprese a criticare un determinato modello di racchetta. Ora, visto che amo imparare, mi dici su quale esperienza continui a sostenerlo? Giochi a certi livelli? Sei un incordatore professionista? Hai un esploso del fusto della racchetta di qualche giocatore?

159
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 16-08-2021 23:02

Scritto da Shuzo
Se proprio non vuole tagliare il cordone ombelicale con il padre, almeno eviti di farlo stare in tribuna durante i suoi match. Un padre che tanto si agita, come Sergio Giorgi è solito fare, inevitabilmente trasmette tutta quella tensione anche alla figlia. Non ci vuole Freud per capirlo. A mio parere se Camila è riuscita in questa settimana a restare più concentrata e sempre presente nei vari match giocati, è anche grazie a questo.

Finalmente qualcosa di mai letto prima.

158
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Shuzo (Guest) 16-08-2021 20:42

Se proprio non vuole tagliare il cordone ombelicale con il padre, almeno eviti di farlo stare in tribuna durante i suoi match. Un padre che tanto si agita, come Sergio Giorgi è solito fare, inevitabilmente trasmette tutta quella tensione anche alla figlia. Non ci vuole Freud per capirlo. A mio parere se Camila è riuscita in questa settimana a restare più concentrata e sempre presente nei vari match giocati, è anche grazie a questo.

157
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 16-08-2021 20:01

“From outside the court, you can say you could or you couldn’t. From outside the court everything is easy. Even I can play soccer from the sofa and I have no idea how to play soccer in the real life. So it happens when it needs to happen, you know? The planets know when to put the planets in a good way. I believe in that actually.”

156
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 16-08-2021 19:59

“I was very lucky. Family, there is nothing in the world that can support you and know what you want and what is best for you. And they are always there. It’s not like only if you do something nice that they come for you. They have always been there, bad moments, good moments, amazing moments. There are so many happy moments in life, in and off the court. So it just makes me proud of him too because he’s a great dad, first of all, and as a coach he’s just amazing.”

155
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aldo (Guest) 16-08-2021 19:29

Gracias Camila a vos y a Sergio nos diste una enorme alegría.

154
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Kenobi 16-08-2021 18:38

@ Adriano non Panatta (#2901862)

Ti faccio un esempio comprensibile a tutti i tromboni del forum che giudicano tutto e tutti e pensano di sapere cose che neanche la Giorgi sa.

E l’esempio è questo :

Metti una ruota su una livella perfettamente parallela poi spostala delicatamente verso una direzione, scoprirai che ad un certo punto si muove, rotola ed infine cade dalla livella per colpire dei birilli che a loro volta cadranno .

Ora chiama un tuo amico che è fuori e chiedigli come hanno fatto i birilli a cadere.
Quello sei te nel tuo commento.

Ora fai un’altra cosa.
Sulla stessa livella fai tante piccole incisioni chiudi gli occhi e delicatamente inclina la livella, ad un certo punto la ruota cadrà.

Apri gli occhi e cerca di individuare quale è stato il momento decisivo.

Ecco quella è la vittoria della Giorgi.

153
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Zoff 16-08-2021 18:22

Scritto da Frankie
@ Antonio (#2901543)
Mah…avesse incontrato in finale l’energumena/urlatrice bielorussa non so se avrebbe vinto facile come contro la Pliskova

Vero, o Serena,o la Osaka… Ma vai in mona!

152
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Frankie (Guest) 16-08-2021 18:06

Preciso per tutti che non ho scritto che con la Sabalenka Camila avrebbe perso, ma solo che secondo me avrebbe avuto vita meno facile per questioni tecnico/tattiche.
Vittoria ovviamente meritatissima ed entusiasmante

151
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 16-08-2021 17:46

Scritto da Octagon
Scusate, ma quel Marcucci (o Martucci) che prima della finale della Giorgi su Supertennis ha detto che il miglioramento ultimo di Camila è dovuto al fatto che “ora, finalmente, sta più vicino alla linea di fondo” chi è?
Vista la sua presenza in quella trasmissione temo sia uno con qualche attinenza alla FIT, ma di certo è uno che o non capisce niente di tennis o non ha mai visto giocare la Giorgi.
Ed una cosa non esclude l’altra.

Vincenzo Martucci, storica firma di tennis della Gazzetta dello Sport.

150
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 16-08-2021 17:45

Scritto da mauro59
Unica nostra risorsa Dio ce la conservi

Ultime 4 finali femminili: 2018 Giorgi (W), 2019 Giorgi (L), Giorgi (L), 2021 Giorgi (W).

149
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 16-08-2021 17:44

Scritto da puffe
Non è la sola a sacrificarsi. E non tutte hanno avuto la sua possibilità.
Di sicuro avrebbero vinto più di Lei. sicuro sicuro

Sicuro la morte e (per alcuni) le tasse. Dai, riprendi con la cantilena dei due 1000 e dello Slam vinto, che ha portato bene.

148
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marcello68 16-08-2021 17:08

Scritto da Marco

Scritto da marcello68

Scritto da claugia77
Parole chiarissime, ma tanto i soliti sapientoni continueranno a dire che suo padre è solo un problema… contenti loro!
Comunque anche da queste parole pare evidente la sensazione che si sia scrollata un enorme peso dalle spalle, ora bisogna solo sperare che il fisico la assista perchè se così sarà allora nulla diventerà impossibile.

ba beh. è un caso a dir poco atipico quello della Giorgi. ricordo un bel po’ di anni fa, nella finale con la Pliskova che era quasi una sconosciuta. era in vantaggio, favorita, riuscì a perdere una partita già vinta.
quella fù la prima occasione in cui la Giorgi ex ragazzina prodigio lascio strada ad un’altra tennista più giovane e che sarebbe diventata più forte e vincente di lei: né seguirono molti altri di episodi come questo, che sono sicuro psicologicamente hanno pesato molto.
questo per dire che qualcosa nella carriera della Giorgi è comunque andato storto, ridurre tutto agli infortuni è sbagliato. il padre è stato eccezionale perché ha saputo costruire una tennista dai mezzi fisici tecnici (sia pure non a 360 gradi) di livello elevatissimo. poi però insieme non sono stati in grado di gestire al meglio questo potenziale: questo splendido risultato possiamo dire che sia arrivato con anni di ritardo.
chiaro che i black-out che la Giorgi ha mostrato in tante occasioni sono principalmente nella sua testa (perfino ieri, dove è stata solidissima, nel secondo set a tratti sono riapparsi);

“ex ragazzina prodigio”? hai visto una ragazzina portata dal padre, ad un certo punto, in mezzo ad campo da tennis visibile al pubblico, che cosa pensi, che fosse così per un dono della natura?
Hai una minima idea di quanto lavoro sul campo, fin dalla tenera età? Da come parli, non credo proprio!
Le caratteristiche tecniche sono diverse da Pliskova e anche i tempi per arrivare al proprio massimo sono differenti.
Non è un caso, per esempio,che Flavia Pennetta abbia ottenuto il max nel finale di carriera; disse: “ho lavorato tutta una vita per tirare un dritto così” (in occasione di un match point allo US Open).
E’ così che funziona, per quel tipo di dritto, il quale però alla fine ha potenzialità superiori a quello, per esempio, di Pliskova, supportato peraltro dalle leve.

ma guarda che non ho nessuna intenzione di sminuire il gran lavoro fatto dal padre per costruire una giovane tennista con quella tecnica, quella velocità di piedi e quella “sfrontatezza” di tirare sempre tutti i colpi.
è un merito enorme.
che però ci sia stata una fase di stop di crescita (forse anche di involuzione) da quando ha raggiunto qualche anno fa il numero 26 al mondo penso sia sotto gli occhi di tutti. e forse con un pizzico di correzioni in corso d’opera (occhio parlo di piccole correzioni, non stravolgimenti) al numero 26 ci sarebbe anche arrivata qualche anno prima.

dici giustamente che la Pennetta ci ha messo una carriera per essere incisiva anche col dritto.
La Giorgi a 17 anni, aveva già tutti i colpi!

147
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roberto (Guest) 16-08-2021 16:57

@ robdes12 (#2901546)
Sono completamente d’accordo con la tua analisi. Aggiungerei che il servizio è migliorato sia con la prima che, sopratutto, con la seconda. Questa è più lavorata e allo stesso tempo veloce. Ciò la rende inattaccabile poichè rimbalza molto alta. Infatti la Pliskova si è trovata spesso in difficoltà, sbagliando proprio perchè cercava di spingere. La risposta secondo me l’ha sempre avuta. Lei ha sempre brekkato, ma si è fatta spesso togliere il servizio. Ora l’ha ulteriormente migliorata e le risposte aggressive le rimangono più in campo. Ma a mio parere ciò che sta dando una svolta al suo gioco è la testa. Dopo tanti anni che seguo Camila, mi sono convinto che il suo problema non era dato dal fatto che non utilizzasse le palle corte, il back, il lob ecc, ma dalla sua incapacità di giocare bene i punti importanti. L’istinto Killer. Infatti lei ha giocato nove finali vincendone tre sole, proprio per l’incapacità di chiudere partite già vinte. Penso che l’istinto killer sia una dote naturale che nessuno ti può insegnare, ma allo stesso tempo penso che questa dote sia migliorabile con l’esperienza vissuta. Ecco, credo che Camila, alla soglia dei trent’anni, in questo senso sia migliorata, imparando a gestire i momenti topici della partita. Se hai notato fa sempre il suo gioco aggressivo, ma più controllato e continua a non giocare il back, la palla corta o il lob. Eppure ora vince con continuità.

146
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Adriano non Panatta 16-08-2021 16:40

Poi…Marco…casualmente leggo il nuovo commento di Mazzoni ( sempre perfetto) che ha 1) beccato proprio l’attimo che aveva colpito anche me e..2) Fa la stessa mia analisi, solo più tecnica e meglio articolata…Forse anche Mazzoni deve stare zitto perché non ha passato ore e ore sui campi con Camila e suo padre? Manda qualche faccina perculante anche a lui per parità di giudizio almeno…

145
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Adriano non Panatta 16-08-2021 16:18

@ Marco (#2901460)

Sinceramente Marco…puoi anche, come ho scritto, non condividere la mia analisi, peraltro condivisa da moltissimi, puoi difendere ad oltranza l’operato del padre, ma non puoi sottrarti ad una tua spiegazione dell’evidente cambiamento di Camila negli ultimi mesi,non si può imputare tutto a una diversa preparazione fisica e alla mancanza di infortuni,visto che gli acciacchi li ha avuti anche quest’anno e fisicamente non si é snaturata.Se leggi la mia analisi forse concorderai con me che il cambiamento più evidente è quello tattico, credi che sia frutto del lavoro di tanti anni…op da una diversa mentalità.Potrei pure riempire anch’io il mio commento di faccine perculanti…ma un’analisi più approfondita andrebbe fatta e non metterla sul:Cacchio ne sai tu? Chi sei per dare giudizi,certamente non sono un tecnico, ma sinceramente non serve un tecnico per vedere la differente impostazione tattica…op soltanto i muratori sanno distinguere un muro storto?

144
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antonio (Guest) 16-08-2021 16:17

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Frankie
@ Antonio (#2901543)
Mah…avesse incontrato in finale l’energumena/urlatrice bielorussa non so se avrebbe vinto facile come contro la Pliskova

Se mia nonna avesse le palle sarebbe mio nonno.
Mi domando sempre il perchè si provi a rovinare tutto con commenti privi di senso.
Ha vinto, ha vinto con la n.4 al mondo, ma anche se avesse vinto con la n.50 non sarebbe cambiato nulla. Punto.

No invece fa differenza rende il successo di Camila ancora più prestigioso: nessun tabellone facile di cui ha approfittato, ha dovuto battere le più forti e l’ha fatto alla grande perdendo solo un set in tutta la settimana

143
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 16-08-2021 15:27

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Frankie
@ Antonio (#2901543)
Mah…avesse incontrato in finale l’energumena/urlatrice bielorussa non so se avrebbe vinto facile come contro la Pliskova

Se mia nonna avesse le palle sarebbe mio nonno.
Mi domando sempre il perchè si provi a rovinare tutto con commenti privi di senso.
Ha vinto, ha vinto con la n.4 al mondo, ma anche se avesse vinto con la n.50 non sarebbe cambiato nulla. Punto.

Aggiungo, ma non sarebbe necessario, che la Giorgi con la Sabalenka ha vinto poche settimane fa

142
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: claugia77
Bjorn borg (Guest) 16-08-2021 15:23

Scritto da Frankie
@ Antonio (#2901543)
Mah…avesse incontrato in finale l’energumena/urlatrice bielorussa non so se avrebbe vinto facile come contro la Pliskova

Se mia nonna avesse le palle sarebbe mio nonno.
Mi domando sempre il perchè si provi a rovinare tutto con commenti privi di senso.
Ha vinto, ha vinto con la n.4 al mondo, ma anche se avesse vinto con la n.50 non sarebbe cambiato nulla. Punto.

141
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Zoff
Vecchiogiovi (Guest) 16-08-2021 14:54

Scritto da Goffry

Scritto da Stefan Navratil

Scritto da Roberta
Certo che sentire Binaghi che la elogia fa venire le bolle. Poi dice cavolate ossia che si vedeva la differenza con la Pliskova ovvero che a differenza della ceca Camila era disabituata a giocare partite importanti: che genio. Peccato che stasera non si sia proprio vista questa differenza.

Binaghi non sarebbe mai neanche da commentare, manco parlasse di giardinaggio, figuriamoci di tennis.

Questa acrimonia contro Binasco non la capisco? In questo periodo d’oro del tennis maschile italiano non c’è nessun merito del presidente?

Assolutamente no! Binaghi si interessa solo delle entrate degli open d’Italia. E di rendere impossibile la vita ai Giorgi in quanto si sentiva al coperto con Sara, Roberta, Francesca e Flavia, non sapeva nemmeno che da lì a poco si sarebbero ritirate. Mettici anche le w.c. negate a Francesca, l’ultima prima di Camila a vincere un WTA. Era arrivato al potere per far fuori Galgani, al potere da decenni, adesso occorre che qualcuno ce ne liberi.

140
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tizio (Guest) 16-08-2021 14:49

La cugina di Tsitsi…

139
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
etberit 16-08-2021 14:38

Scritto da tommaso

Scritto da orso46
Ma come mai la Giorgi è ancora priva di sponsor? Mi pare che tempo fa successe pure alla Halep… misteri del marketing…

Scelte personali di non legarsi a dei contratti (unico che mi ricordo era Can-Pack qualche anno fa). Adesso ha solo Babolat per le scarpe e Yonex per la racchetta che danno materiali ma di cui non è testimonial. Sponsor personale è il suo brand di moda.

A me le scarpe sembravano Adidas, ma potrei sbagliare, non sono un esperto.

138
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
bm0146 (Guest) 16-08-2021 14:28

Scritto da Ciccio
Sarà così attaccata al padre, ma è fuor di dubbio che il padre sia la vera causa del mancato raggiungimento di risultati coerenti con le sue capacità tecnica-atletiche. Una vittoria non può cancellare tanti anni di sciagurata gestione tattica di una ragazza potenzialmente da top 10 stabile.

Sarà proprio vero. Se lo dici te
Tralasciando che aveva raggiunto il ranking 26 e ha dovuto saltare Indian Wells, Miami ecc. sino alla fine stagione sempre per infortunio

137
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: claugia77
bm0146 (Guest) 16-08-2021 14:06

Scritto da Frankie
@ Antonio (#2901543)
Mah…avesse incontrato in finale l’energumena/urlatrice bielorussa non so se avrebbe vinto facile come contro la Pliskova

Non si può proprio sapere, ma può darsi che avrebbe vinto facile come 2 mesi fa.

136
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
NexGenItaly (Guest) 16-08-2021 13:57

Un anno di tennis italiano indescrivibile. E non è finito

135
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario Zanin (Guest) 16-08-2021 13:47

Bella e brava! Fredda antipatica o timida e introversa? Confesso che questa ragazza apparentemente misteriosa, mi ha sempre spiazzato per la sua incapacita’ di esternare emozioni e tenere tutto nascosto in una maschera impenetrabile. Mi viene da dire dopo tanti anni di attesa di un successo potenzialmente raggiungibile ma mai ottenuto. ” Povera Camila te lo sei meritato, ma forse è arrivato il momento a 29 anni di provare a vivere una tua vita, al di là della presenza sicura ma ingombrante di tuo padre.

134
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Kenobi
Hair49 (Guest) 16-08-2021 13:35

La non presenza del padre molto probabilmente non le fa salire la pressione nei momenti negativi per cui rimane più fredda e come dire non si sente né giudicata tanto meno rampognata, al di là del fatto se egli sia stato positivo nell’allenarla e nel guidarla, è evidente che la ragazza è molto sendibile magari ha bisogno di tranquillità e comprensione che non so in che modo ma che ora ha di sicuro, lo voglio puntualizzare di nuovo che sono stato uno dei primissimi a notare il cambiamento in positivo anche nelle sconfitte, per la verità sempre di meno, e che aveva trovato il giusto
compromesso tra istinto e un controllo almeno sindacale, mi sbilancio, si è sbloccata non deve dimostrare più nulla ha battuto tante top players semmai dovrà confermare ma ormai si sa che vale le prime dieci o anche meglio, io ne ero scettico mi srmbrava eccessivo invece è
così, mi sono ricreduto è mo è certo salire sul famoso carro non l’ho.mai fatto, certo è che è mille volte meglio di Errani

133
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
puffe (Guest) 16-08-2021 13:31

Non è la sola a sacrificarsi. E non tutte hanno avuto la sua possibilità.
Di sicuro avrebbero vinto più di Lei. sicuro sicuro

132
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabblack 16-08-2021 13:19

@ Alex27 (#2901523)

Non sarà quello l’orario effettivo.

131
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Kenobi 16-08-2021 13:05

Scritto da dario63@
Contentissimo per la vittoria.
Ciò detto, chi esalta suo padre, dimentica che una con un talento straordinario come il suo, sarebbe dovuta esplodere a 20 anni, non a 29.
Alla fine, tra l’altro senza il padre a romperle le scatole dalla tribuna, è arrivata vicina alla medaglia a Tokyo e ha vinto un 1000 a Montreal: ma è grazie al suo talento, non a suo padre.
E Binaghi su certe considerazioni ci aveva non una, ma mille ragioni.
Per esempio, temo che sia grazie a quel montato di suo padre che abbiamo una giocatrice che quasi si dimentica di salutare l’avversaria a fine partita e che, intervistata in campo (subito dopo il match, non dopo la premiazione), davanti al pubblico, non riesce a dire neanche una parola sull’avversaria stessa e sul pubblico che l’ha applaudita…
Il padre ha sempre dichiarato di non capirne nulla di tennis: bene, infatti la figlia – talento puro – ha vinto solo a 29 anni…

Da leccarsi i baffi per la profondità di pensiero.

Il padre è il coach, è naturale che segua la sua allieva.
Poi forse nella tua acuta analisi ti sfugge che si può essere emozionati e non tutti reagiscono come robot alla vita?

Nel master di Montreal verrà messa una nota a piè di pagina con scritto “vinto solo a 29 anni”.

130
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 16-08-2021 12:59

Unica nostra risorsa Dio ce la conservi

129
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: claugia77
Giuseppe (Guest) 16-08-2021 12:57

Sono Felicissimo di questa tua Vittoria sei migliorata tantissimo , tatticamente e soprattutto mentalmente ora gli scambi prolungati non ti fanno più paura ieri è l’inizio di tantissime tue vittorie ne sono sicuro vai Camila

128
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Octagon 16-08-2021 12:56

Scritto da tommaso

Scritto da orso46
Ma come mai la Giorgi è ancora priva di sponsor? Mi pare che tempo fa successe pure alla Halep… misteri del marketing…

Scelte personali di non legarsi a dei contratti (unico che mi ricordo era Can-Pack qualche anno fa). Adesso ha solo Babolat per le scarpe e Yonex per la racchetta che danno materiali ma di cui non è testimonial. Sponsor personale è il suo brand di moda.

Lo sponsor ideale per la Giorgi sarebbe Technogym: brand italiano noto in tutto il mondo per le attrezzature da fitness, e chi meglio di Camila potrebbe esserne testimonial?
Inoltre non legato in nessun modo all’abbigliamento o alla moda, quindi non in competizione con Giomila.

127
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Wolverine14758 (Guest) 16-08-2021 12:51

Non capisco perchè giochi a Cincinnati…secondo me era meglio riposarsi in vista degli Us Open

126
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nicox (Guest) 16-08-2021 12:46

Scritto da Frankie
@ Antonio (#2901543)
Mah…avesse incontrato in finale l’energumena/urlatrice bielorussa non so se avrebbe vinto facile come contro la Pliskova

E che significa questo commento? Resta il fatto che la Pliskova ha battuto la Sabalenka, e le giocatrici sconfitte da Cami nel corso del torneo non erano certo scarse…

125
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Octagon 16-08-2021 12:42

Scusate, ma quel Marcucci (o Martucci) che prima della finale della Giorgi su Supertennis ha detto che il miglioramento ultimo di Camila è dovuto al fatto che “ora, finalmente, sta più vicino alla linea di fondo” chi è?

Vista la sua presenza in quella trasmissione temo sia uno con qualche attinenza alla FIT, ma di certo è uno che o non capisce niente di tennis o non ha mai visto giocare la Giorgi.

Ed una cosa non esclude l’altra.

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 16-08-2021 12:36

La conferenza completa, in cui parla anche della differenza tra essere focused in campo e rilassata a casa: https://www.youtube.com/watch?v=WamyTR6BIP8

123
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Falco99 16-08-2021 12:31

Fantastica Camila! Quanto è migliorata in questi mesi!

122
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 16-08-2021 12:22

Scritto da Frankie
@ Antonio (#2901543)
Mah…avesse incontrato in finale l’energumena/urlatrice bielorussa non so se avrebbe vinto facile come contro la Pliskova

Gli assenti hanno sempre torto.

121
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Zoff
Luky (Guest) 16-08-2021 12:21

Sono felice per il traguardo raggiunto, che ritengo ampiamente meritato.
Comprendo la dedica al padre, che l’ha sempre sostenuta e incoraggiata.
L’evidenza dei fatti però, conferma, che l’assenza del padre a bordo campo è stato un vantaggio per Camila e non un svantaggio.
Brava, brava.!

120
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
DuDu 16-08-2021 12:20

La Giorgi di questo torneo (più in generale da fine giugno in poi) è senza se e senza ma, una giocatrice Top.
Le auguro di cuore di trovare una certa continuità a questi livelli, a dispetto della sua storia passata. Oggettivamente la qualità del tennis visto nelle ultime settimane, nel mondo WTA attuale, è quasi unica. Speriamo che il meglio della sua carriera sia da venire, non sarebbe il primo caso di tennista sbocciata alla soglia dei 30 anni, vedremo

119
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
orso46 (Guest) 16-08-2021 12:18

@ tommaso (#2901551)

Ma per un/a professionista, specie a certi livelli, oggi gli sponsor sono determinanti e non solo dal punto di vista economico… se sponsorizza il suo brand praticamente è come se togliesse i soldi da una tasca per metterli nell’altra… vabbè, scelte personali, non c’è che dire…

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablox 16-08-2021 12:17

Mi pare Che Camila con queste dichiarazioni smentisca chi pensava (compreso il sottoscritto) che vi fosse stato un allontanamento dal padre, anche se forse non averlo direttamente presente potrebbe aver giovato. chi vivrà vedrà. Sottolinea anche come il duro lavoro dia i suoi frutti e che non bisogna mai arrendersi, il contrario di certe atlete che invece sostengono che il buttare la spugna perché non si resiste alle pressioni sarebbe sintomo di forza e “resilienza” (sic!)

117
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alex27 (Guest) 16-08-2021 12:04

@ GERULAIT.IS (#2901506)

Confermo, sarà presente a Cincinnati, giocherà domani ore 22.00 circa Italiane contro Pegula.

116
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 16-08-2021 11:56

Scritto da orso46
Ma come mai la Giorgi è ancora priva di sponsor? Mi pare che tempo fa successe pure alla Halep… misteri del marketing…

Scelte personali di non legarsi a dei contratti (unico che mi ricordo era Can-Pack qualche anno fa). Adesso ha solo Babolat per le scarpe e Yonex per la racchetta che danno materiali ma di cui non è testimonial. Sponsor personale è il suo brand di moda.

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Frankie (Guest) 16-08-2021 11:56

@ Antonio (#2901543)

Mah…avesse incontrato in finale l’energumena/urlatrice bielorussa non so se avrebbe vinto facile come contro la Pliskova

114
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
robdes12 16-08-2021 11:55

Ho rivisto con attenzione la partita. Si parla tanto dell’efficienza del servizio (è vero) ma quello è un colpo che lei ha sempre avuto, seppur incostante. Ma le vittorie su tante giocatrici forti mi pare siano dovute soprattutto alla risposta, che sta mandando ai matti le altre giocatrici, siano grandi servitrici o meno, e soprattutto il rafforzamento del suo vero tallone d’acnille, cioè il dritto. Prima l’adagio per tutte era di servirle ad uscire sul dritto e cercare di scambiare con lei sempre sul dritto; adesso questo non è più valido, anzi può essere molto pericoloso. Molte non l’hanno capito e, con la mania di evitare il rovescio di Cami, sono finite dalla padella alla brace finendo per doversi difendere anche dalla solidità e potenza dell’altro colpo. E’ quella la vera debolezza che Camila ha, e di molto, attutito. Se poi ci mettiamo una rapidità di movimento sconosciuta alle altre (ieri il commentatore inglese ha parlato di “italian road runner”), probabilmente anche una resistenza rimanendo esplosiva che nessuna ha delle contendenti, che possa vincere molte delle partite che giocherà diventa naturale. Neutralizzare l’arma migliore di Pliskova rendendola insicura della sua battuta non è proprio da tutte. E lei c’è riuscita.

113
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: etberit, Pugacioff13
Sergio (Guest) 16-08-2021 11:53

Bravissima Camila!! Sono contentissimo per te e la tua famiglia.
Goditi questo bellissimo momento e continua a regalarci il tuo tennis che è spettacolare.
Spero per te che sia l’inizio di un nuovo percorso ma con la consapevolezza dei tuoi mezzi, senza dimenticare il miglioramento continuo che tutti noi, in fondo, cerchiamo. Esterna le tue emozioni, se puoi, ti rendera più forte. Sei una bella persona!

112
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antonio (Guest) 16-08-2021 11:52

@ Goffry (#2901461)

Se Roberta Vinci, la grande Roberta, non avesse tolto di mezzo la Williams col cavolo che Flavia avrebbe vinto lo Us Open non aveva il tennis per fermare l’americana che in quell’anno stava praticamente vincendo tutto. Non dico che è stata fortunata, ci sono stati slam femminili più assurdi, ma il caso ci ha messo lo zampino.

La medesima cosa non si può dire della vittoria di Camila qui in Canada che ha dovuto battere solo top player tutte giocatrici che potevano ambire a vincere il titolo motivo per cui si merita una standing ovation infinita!

111
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Guido (Guest) 16-08-2021 11:47

Bravissima Camilla sempre così…bella e brava complimenti

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Paolo (Guest) 16-08-2021 11:44

@ Alex27 (#2901523)

Confermato?.

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
dino (Guest) 16-08-2021 11:34

Franco66 (Guest) 16-08-2021 06:43
Da quando Gramellini ha attaccato suo papà lei ha messo una marcia in più Bravo Gramellini!!! Chissà cosa scrive adesso il grande intellettuale

Grazie dell’informazione ( da qualche anno non leggo più il Corriere )
Tuttavia posso dirti che attualmente pubblicizza l’informazione di
“qualità” del Corriere sulle varie TV e certamente non chiederà
ammenda.

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro63 (Guest) 16-08-2021 11:29

Sono molto contento per Camila Giorgi
Ero quasi sicuro che avrebbe vinto con Karolina Pliskova perché avevo visto gli ultimi 2mach vinti nettamente da Camila con la Pliskova
Ma ieri la cosa che mi é piaciuta di Camila é la sua commozione sull ultimo punto del mach quello della vittoria…la sua commozione per un attimo ha rilevato la sua felicità in quel momenti…complimenti Camila
Il tennis femminile ha bisogno di Te
Grazie….

107
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pablox, etberit
Betafasan 16-08-2021 11:28

@ Duccio (#2901355)

Ottimo speriamo che mantenga la calma sui punti fondamentali e faccia pochi doppi falli!

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alex27 (Guest) 16-08-2021 11:24

Cincinnati, USA • 32esimi di finale
17/08/2021 16:00
Jessica Pegula-Camila Giorgi

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GERULAIT.IS (Guest) 16-08-2021 11:17

@ GERULAIT.IS (#2901513)

Sarà meglio che i nostri 3 fenomeni si mettano sotto con gli allenamenti buttando nella differenziata le Playstation e riducendo al minimo le divagazioni sentimentali e alimentari !!!

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
naltro 16-08-2021 11:16

Scritto da Papuffo impertinente
Grandissima Camila, un unico piccolo pensiero… ma ovunque, dovunque, comunque… sempre parlare del padre? Capisco che ti abbia aiutato tanto, nessuno qui lo mette in dubbio, ma basta un bel ringraziamento e stop, parliamo anche dei tuoi progressi. Altrimenti se mi parli sempre del signor Giorgi mi diventa un’ossessione. E poi… hai vinto anche senza di lui, o no? Che poverino, è tanto bravo ma… non se ne può più a vederlo stropicciarsi i capelli quando sbagli, o a litigare con l’arbitro .
Su, su… ora pensa al tennis. Il papà lascialo a casa che sta tanto bene lì dove si trova, e dialogate per telefono.

Di gente ossessionata da papà Giorgi ce n’è parecchia e questo commento è un buon esempio.

103
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: claugia77
GERULAIT.IS (Guest) 16-08-2021 11:14

@ GERULAIT.IS (#2901510)

Il paradosso sarebbe se la Giorgi dovesse sottrarre sponsors milionari a Sinner e Berretto ( non so Musetti !).
Questi tre ragazzi devono guardarsi da uno scricciolo dagli artiglietti avvelenati ….. mi viene da ridere.

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
naltro 16-08-2021 11:11

Scritto da Roberta
Certo che sentire Binaghi che la elogia fa venire le bolle. Poi dice cavolate ossia che si vedeva la differenza con la Pliskova ovvero che a differenza della ceca Camila era disabituata a giocare partite importanti: che genio. Peccato che stasera non si sia proprio vista questa differenza.

Ma poi non è che l’abbia elogiata tanto, sembrava quasi che gli dispiacesse (parlo dell’intervento a Supertennis subito dopo la partita). Io ascoltavo allibito.

101
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!