Da Parma: Assegnate due wild card. Super Tennis in diretta dai quarti di finale

28/10/2020 17:22 5 commenti
Giulio Zeppieri nella foto
Giulio Zeppieri nella foto

Tutto pronto per l’inizio degli Internazionali di Tennis Città di Parma. Al via sabato 31 ottobre le qualificazioni dell’ATP Challenger 80 organizzato da MEF Tennis Events con il supporto della Regione Emilia-Romagna, di APT e del Comune di Parma. Il torneo che andrà in scena sui campi indoor in play-it del Palazzetto dello Sport Bruno Raschi e del Tennis Club Parma (anche noto come Tennis Club Mariano) sarà a porte chiuse, ma non mancano le buone notizie.

La giovane Italia in campo a Parma – Innanzitutto nel tabellone principale ci saranno, oltre alla nuova stella del tennis mondiale Lorenzo Musetti, sia Luca Nardi sia Giulio Zeppieri. I due talenti azzurri hanno ricevuto le wild card dalla Federazione Italiana Tennis e saranno dunque in gara nel main draw. Classe 2003, Nardi è reduce dall’ATP 250 di Anversa, in cui ha combattuto alla pari con il numero 86 del mondo Marcos Giron arrendendosi solo al terzo set. Genio e sregolatezza, la promessa di Pesaro vanta già un titolo da professionista, avendo conquistato a sorpresa il trofeo dell’ITF $15.000 a febbraio. Sempre presente ai tornei MEF Tennis Events, Zeppieri (classe 2001) va invece a caccia della sua prima finale a livello Challenger dopo aver raggunto la “semi” nel 2019 proprio a Parma, negli Internazionali di Tennis Emilia-Romagna ospitati dal Tennis Club President.

Incontri in diretta – SuperTennis TV trasmetterà infatti i quarti di finale, le semifinali e la finale di domenica 8 novembre. “Un torneo di questa portata non poteva passare sottotraccia – spiega Marcello Marchesini, presidente di MEF Tennis Events -. Preso atto dell’assenza di spettatori in tribuna, abbiamo sprintato affinché le partite andassero in diretta tv, insieme a numerosi spot promozionali della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Parma. Siamo riconoscenti al territorio e alle istituzioni, rappresentate su tutti da Stefano Bonaccini, Giammaria Manghi e Marco Bosi, e lo vogliamo dimostrare. Sarà l’ultimo torneo del 2020, ma siamo sicuri che il grande tennis tornerà in Emilia-Romagna e a Parma anche nei prossimi anni”.


TAG: ,

5 commenti

07Ancy 29-10-2020 08:30

Quanto sono belli i completini della Asics, comunque.

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tifoso (Guest) 28-10-2020 21:54

Abbiamo un buon livello a livelli alti nella classifica mondiale ,benissimo , ma con l ultimo dpcm gestito dalla FIT mi sembra che si stia sgretolando il movimento tennistico dando slancio ad altri sport. Buon tennis a tutti .Scusate l intervento , ma mi sento in dovere di far valere la voce di chi da anni vive e ha vissuto con volontariato un piccolo circolo che partecipa a campionato di A1 e non solo .

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Markux se mi (Guest) 28-10-2020 18:47

il

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Markux se mi (Guest) 28-10-2020 18:46

Nardi è il tesoro dell’Italia a livello mondiale x l prossimo ventennio.

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 28-10-2020 17:31

Di quanto è fuori Pellegrino ?

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!