Fuori la Giorgi Copertina, WTA

WTA Praga: Niente da fare per Camila Giorgi (Video)

12/08/2020 17:10 37 commenti
Camila Giorgi ITA, 30.12.1991
Camila Giorgi ITA, 30.12.1991

Camila Giorgi esce di scena al secondo turno del torneo WTA International di Praga.
L’azzurra si è arresa alla belga Elise Mertens classe 1995 e n.23 WTA con il risultato di 64 62 dopo 1 ora e 43 minuti di partita.

Nel primo set Camila partiva bene portandosi sul 2 a 0, ma cedeva nel terzo game la battuta dopo aver mancato una palla per il 3 a 0.
Sul 3 pari la tennista di Macerata non concretizzava ben sei palle game (una sbagliando un facile diritto), e la Mertens la puniva poco dopo ottendo il break.
Sul 5 a 4 Elise teneva a 30 il turno di battuta e conquistava la frazione per 6 a 4.

Nel secondo set la Mertens brekkava l’azzurra nel terzo gioco e poi sul 3 a 2, 0-40, annullava complessivamente quattro palle break e con un ace provvidenziale sul game point teneva il turno di battuta.
Sul 4 a 2 un nuovo break chiudeva praticamente la contesa con la Mertens che pochi minuti dopo portava a casa la partita per 6 a 2 chiudendo l’incontro con un altro ace.

La partita punto per punto

WTA Prague
Camila Giorgi
4
2
Elise Mertens [3]
6
6
Vincitore: E. MERTENS

Match Point


TAG: , , ,

37 commenti. Lasciane uno!

Annie (Guest) 14-08-2020 16:00

@ dino (#2575113)

Non l’hai fatto perché dal tuo commento è evidente che non saresti stato in grado (due parole e pure queste fuori luogo)

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
dino (Guest) 14-08-2020 11:44

Scritto da Annie
@ ram0 (#2574813)
Eccomi, sono una che sostiene Camila, che non sono sparita perché ho già commentato, ma se non avessi letto ricommento: certo che non possiamo esultare davanti a questa prestazione di Camila e la delusione c’è e tanta, mista a rabbia, perché tanti errori inspiegabili sono arrivati dopo una buona preparazione del punto (il più doloroso quello smash a campo vuoto volato lontano quando Mertens stava già guadagnando la panchina, 3 a 0 sfumato e inizio della fine) ma qui siamo nel lato misterioso del tennista ossia non chiudere con un colpo facile quando ne hai fatto in carriera di molto più difficili, e magari in situazioni di maggiore tensione (vedi tiebreak con Kostyuk). Apparentemente non c’erano motivi per una prestazione così inguardabile, ma è arrivata..e allora, che dobbiamo fare noi sostenitori dell’imperscrutabile Camila, dire che non sa fare i passanti stretti di rovescio, che non sa affondare con il drittone potente, che non sa fare il lungolinea, che non sa fare anche un discreto numero di aces?? Neanche sotto tortura, perché l’abbiamo applaudita in tante di queste occasioni e straordinari vincenti, e il suo “bagaglio” tecnico è innegabile e anche la sua leggerezza e eleganza..non possiamo fare il processo alla testolina, al perché improvvisamente sembra demotivata, o poco interessata, stanca, troppo frettolosa e pasticciona con solo voglia di arrivare alla fine della partita, se vogliamo sostenerla dobbiamo prenderla così..i commenti lucidi e tecnici li lasciamo a chi invece non la sostiene e non “tifa” per lei

E’ esattamente quanto avrei voluto scrivere io e non l’ho fatto
per non offenderla.

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
radar 14-08-2020 03:23

@ Hector (#2574882)

3/5 accadrebbe sicuramente 😛

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Annie (Guest) 13-08-2020 16:37

@ ram0 (#2574813)

Eccomi, sono una che sostiene Camila, che non sono sparita perché ho già commentato, ma se non avessi letto ricommento: certo che non possiamo esultare davanti a questa prestazione di Camila e la delusione c’è e tanta, mista a rabbia, perché tanti errori inspiegabili sono arrivati dopo una buona preparazione del punto (il più doloroso quello smash a campo vuoto volato lontano quando Mertens stava già guadagnando la panchina, 3 a 0 sfumato e inizio della fine) ma qui siamo nel lato misterioso del tennista ossia non chiudere con un colpo facile quando ne hai fatto in carriera di molto più difficili, e magari in situazioni di maggiore tensione (vedi tiebreak con Kostyuk). Apparentemente non c’erano motivi per una prestazione così inguardabile, ma è arrivata..e allora, che dobbiamo fare noi sostenitori dell’imperscrutabile Camila, dire che non sa fare i passanti stretti di rovescio, che non sa affondare con il drittone potente, che non sa fare il lungolinea, che non sa fare anche un discreto numero di aces?? Neanche sotto tortura, perché l’abbiamo applaudita in tante di queste occasioni e straordinari vincenti, e il suo “bagaglio” tecnico è innegabile e anche la sua leggerezza e eleganza..non possiamo fare il processo alla testolina, al perché improvvisamente sembra demotivata, o poco interessata, stanca, troppo frettolosa e pasticciona con solo voglia di arrivare alla fine della partita, se vogliamo sostenerla dobbiamo prenderla così..i commenti lucidi e tecnici li lasciamo a chi invece non la sostiene e non “tifa” per lei

34
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Gianni da Firenze
puffe (Guest) 13-08-2020 16:35

Scritto da Sergio De stefano
@ puffe (#2574722)
Sulla bellezza il confronto con Camila non sta proprio in piedi parlare poi di bellezza della Mertens temo sia dovuto a mancanza di diottrie o cattiva sintonizzazione della tv.

diottrie ne ho 10xocchio e a mio parere Elise è mooolto meglio della Camila e in più oggi ho visto anche Frech che ha vinto contro Rus e sono tutte e due meglio specie la Polacchina!

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
biglebowsky 13-08-2020 15:36

Scritto da ram0
Quando perde con merito come oggi, chissà perché dei suoi supporter storici, neanche l’ombra…

Credo di potermi annoverare tra “i supporter storici della Giorgi” avendola vista giocare per la prima volta nel 2008 quando (all’età di 17 anni) negli internazionali di Roma perde 67 al terzo nelle qualificazioni contro Craybas che ai tempi vantava ranking 66 e rimanendone folgorato.

Qua parlo però solo a nome mio per dirti che ieri ha giocato una partita scriteriata, ma che i segnali che arrivano da questo comeback sono assai incoraggianti.

Come sai (o forse no) l’adattamento ad un nuovo attrezzo non è mai facile; come sai (o forse no) la superficie non è quella che si confà al suo gioco; come sai (o forse no) giocava il sesto match in 9 giorni dopo mesi di stop forzato.

Quindi diamo tempo al tempo ed auguriamoci che non ci siano problemi fisici: sono certo che, in ogni caso, ci sarà da divertirsi.

32
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
De wolf (Guest) 13-08-2020 14:37

Scritto da radar
Purtroppo, a 29 anni, Camila non ha ancora capito e non ha ancora imparato che, di là dalla rete, c’è un’avversaria con caratteristiche particolari ogni match e ogni match richiede approcci diversi.
Concentrarsi esclusivamente sul proprio gioco e quindi affrontare ogni partita allo stesso modo, senza tenere conto se l’avversaria è una picchiatrice o un’incontrista, una tennista regolare e difensivista oppure un’attaccante, significa pensare di giocare contro un muro.
Leggenda narra che il grande Bill Tilden concedesse spesso e volentieri il primo set ai suoi avversari per studiarli e poi batterli in rimonta: senza pretendere di arrivare a tali vette di adattamento e intelligenza in campo, c’è però una via di mezzo e almeno qualche barlume e qualche progresso, dopo tanti anni di attività, sarebbe stato lecito attenderselo.

Si, d’accordo. Esistono anche gli avversari..

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Hector (Guest) 13-08-2020 13:37

Scritto da radar
Purtroppo, a 29 anni, Camila non ha ancora capito e non ha ancora imparato che, di là dalla rete, c’è un’avversaria con caratteristiche particolari ogni match e ogni match richiede approcci diversi.
Concentrarsi esclusivamente sul proprio gioco e quindi affrontare ogni partita allo stesso modo, senza tenere conto se l’avversaria è una picchiatrice o un’incontrista, una tennista regolare e difensivista oppure un’attaccante, significa pensare di giocare contro un muro.
Leggenda narra che il grande Bill Tilden concedesse spesso e volentieri il primo set ai suoi avversari per studiarli e poi batterli in rimonta: senza pretendere di arrivare a tali vette di adattamento e intelligenza in campo, c’è però una via di mezzo e almeno qualche barlume e qualche progresso, dopo tanti anni di attività, sarebbe stato lecito attenderselo.

Perché limitarsi a un solo set? La vera strategia vincente sarebbe concedere un vantaggio di due all’avversaria.

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 13-08-2020 12:17

@ ram0 (#2574813)

Veramente ha commesso tante bestialità in questo match che sommate insieme superano tutti gli errori commessi nel 2019.
La Maertens doveva solo cercare di far rimanere in campo le bordate con cui Camila si costruiva i punti e poi li regalava all’avversaria ormai fuori causa. Una Camila veramente imbarazzante ieri

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gio’ (Guest) 13-08-2020 07:56

Mi ha colpito nel primo set di Giorgi i suoi 16 vincenti contro i 4 o 5 non ricordo bene di Mertens e i 24 mi pare errori non provocati contro un terzo della sua avversaria. Questo definisce non solo questa partita, ma gran parte delle sue partite. Il talento c’è, ma manca la testa!

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
radar 13-08-2020 07:24

Purtroppo, a 29 anni, Camila non ha ancora capito e non ha ancora imparato che, di là dalla rete, c’è un’avversaria con caratteristiche particolari ogni match e ogni match richiede approcci diversi.
Concentrarsi esclusivamente sul proprio gioco e quindi affrontare ogni partita allo stesso modo, senza tenere conto se l’avversaria è una picchiatrice o un’incontrista, una tennista regolare e difensivista oppure un’attaccante, significa pensare di giocare contro un muro.

Leggenda narra che il grande Bill Tilden concedesse spesso e volentieri il primo set ai suoi avversari per studiarli e poi batterli in rimonta: senza pretendere di arrivare a tali vette di adattamento e intelligenza in campo, c’è però una via di mezzo e almeno qualche barlume e qualche progresso, dopo tanti anni di attività, sarebbe stato lecito attenderselo.

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ram0 13-08-2020 00:11

Quando perde con merito come oggi, chissà perché dei suoi supporter storici, neanche l’ombra…

26
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: babbo
Luca Martin (Guest) 12-08-2020 23:47

Scritto da Nicola
Però ricordo a tutti qui che la Mertens che tanto decantate è uscita al primo turno a Palermo, ci fosse stata la Camila giusta l’avrebbe spazzata via.

Secondo me la Mertens non era a Palermo al 100%, sicuramente dal punto di vista fisico. Le sue gambe non erano e non sono ancora toniche come lo erano prima che il Tennis si fermasse.

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marvar (Guest) 12-08-2020 23:36

Colpa del padre ..Altro non devo aggiungere

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
De wolf (Guest) 12-08-2020 23:12

E allora?

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Shuzo (Guest) 12-08-2020 22:21

Scritto da paolino
Grande talento sprecato, potenzialmente una topo ten. Ritengo che il suo maggior limite sia il padre, la cui immanente presenza le ha tarpato le ali; è troppo tesa, lungi da lei ogni forma di spensieratezza, non ride mai e chi ha giocato a tennis sa perfettamente quanto sia deleteria l’ansia, in campo e fuori.

Pienamente d’accordo su tutto quanto hai scritto. Purtroppo Camila è anche questo e siamo costretti ad accettarla con le sue grandi doti e i giganteschi limiti. Forse a fine carriera si renderà conto di quanto ha sprecato di sé stessa.
Mi viene in mente un parallelismo tra lei e Steffi Graf. Anche la fuoriclasse tedesca era succube del padre. Steffi ha avuto il coraggio di staccarsi dopo gli scandali che lo colpirono (amante con possibile nascituro e poi frode fiscale con carcerazione). Paradossalmente la disgrazia di Camila è che suo padre è sempre stato un buon marito. Inoltre il padre della Graf sapeva giocare a tennis e quando la figlia raggiunse i 18 anni, la affidò a Pavel Slozil per gli allenamenti mentre lui continuò solo a farle da manager.

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierluigi (Guest) 12-08-2020 22:09

Il tennis femminile è pieno di ribatittrici. Camila è spesso spacciata. Basta farle giocare un colpo in più.
A 28 anni non è più tempo di attese e sogni.
Grandi mezzi ma anche tanti limiti tecnici e tattici.
La carriera di Giorgi è questa. Due titoli, qualche buona partita e poi tante sconfitte.

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Markux (Guest) 12-08-2020 20:46

Una Elise giù di forma e a mezzo servizio è un Everest x la Cami.

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
paolino (Guest) 12-08-2020 19:57

Grande talento sprecato, potenzialmente una topo ten. Ritengo che il suo maggior limite sia il padre, la cui immanente presenza le ha tarpato le ali; è troppo tesa, lungi da lei ogni forma di spensieratezza, non ride mai e chi ha giocato a tennis sa perfettamente quanto sia deleteria l’ansia, in campo e fuori.

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Italian_Tennis 12-08-2020 19:43

Risultato più che giusto. Camila non somigliava minimamente alla Camila degli ultimi giorni..un sacco di gratuiti e partita consegnata.

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nicola (Guest) 12-08-2020 19:19

Però ricordo a tutti qui che la Mertens che tanto decantate è uscita al primo turno a Palermo, ci fosse stata la Camila giusta l’avrebbe spazzata via.

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
-1: babbo
DYLAN1998 12-08-2020 19:15

Risultato secondo me troppo severo, Mertens non è stata così superiore ma sicuramente ha meritato di vincere. O Camila ha meritato di perdere. Scegliete voi.

16
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
Annie (Guest) 12-08-2020 19:08

Ha perso quando ha buttato via il 3 a 0. Da lì la Mertens si è ricordata di essere una delle meglio in difesa e la Cami nervosa ha infilato tanti errori gratuiti (assurdi) quanti da tempo non gliene vedevo fare (e doppi falli). Pazienza, alla prossima, la terra incomincia a esserti troppo pesante

15
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Carl 12-08-2020 18:56

Scritto da Mario
Cavolo sta ragazza! Peccato, perché si presenta bene con i suoi vestitini. Però se un’avversaria è tosta, lei perde la testa. Tanti colpi vincenti, bilanciati però da non so quanti errori gratuiti. Non cambierà mai purtroppo. Il suo sembra un tennis robotico senza anima e emozioni.

Se fosse fredda e non emotiva non farebbe certi errori.
Il suo limite è proprio l’eccessiva emotività.

14
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
Wolverine14758 (Guest) 12-08-2020 18:56

Niente di nuovo sotto il sole, quando la Giorgi affronta una “regolarista” è notte fonda per lei!

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario (Guest) 12-08-2020 18:45

Cavolo sta ragazza! Peccato, perché si presenta bene con i suoi vestitini. Però se un’avversaria è tosta, lei perde la testa. Tanti colpi vincenti, bilanciati però da non so quanti errori gratuiti. Non cambierà mai purtroppo. Il suo sembra un tennis robotico senza anima e emozioni.

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sebaSeppi
-1: SuperCami
Mauro2 (Guest) 12-08-2020 18:41

Forza Camila!

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: SuperCami
-1: babbo
Sandro (Guest) 12-08-2020 18:35

@ Sergio De stefano (#2574744)

Penso si sia confuso con la Bouchard che comunque non cambierei con Camila

10
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: babbo
Gigi53 (Guest) 12-08-2020 18:30

Certi colpi li sbaglia solo la Giorgi poi sulla battuta non riesco a capire ieri tirate forse una palla centrale 0 ace oggi 6 con 4 o 5 ace poi non ne ha più tirate, mi sembra strano come non riesca proprio a migliorare magari riguardando la partita, comunque oggi con un minimo di regolarità vinceva di sicuro forza per la prossima

9
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: babbo
PingPong 12-08-2020 18:23

Scritto da GERARDO
INCREDIBILE LA PAOLINI L HA IMPEGNATA DI PIU MOLTO DI PIU

Perchè per quanto limitata la paolini gioca a tennis, la Giorgi gioca a baseball

8
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: SuperCami
Sergio De stefano (Guest) 12-08-2020 18:18

@ puffe (#2574722)
Sulla bellezza il confronto con Camila non sta proprio in piedi parlare poi di bellezza della Mertens temo sia dovuto a mancanza di diottrie o cattiva sintonizzazione della tv.

7
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61, radar
-1: babbo
Sergio De stefano (Guest) 12-08-2020 18:14

Mertens non ha colpi incredibili ma ricupera tutto, grande regolarità , ottimi fondamentali,ottima prima palla, una grande giocatrice la cui posizione in classifica non rende merito.Camila ha alternato grandi colpi a errori madornali come purtroppo spesso le succede e contro avversarie del genere questo alla fine si paga.

6
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
Markux (Guest) 12-08-2020 17:39

Pochi vincenti, tantissimi gratuiti e la frittata di CHEF Camila è fatta…anzi è servita!

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefano RUZZINI (Guest) 12-08-2020 17:38

La Mertens mi ha ricordato la migliore Kerber, quella del 2016: autentico muro in difesa con sprazzi di classe qua e là.
Giorgi: troppi errori cruciali.

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
puffe (Guest) 12-08-2020 17:34

Infatti ELISE oltre a essere più Brava è anche più BELLA!

3
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: babbo
GERARDO (Guest) 12-08-2020 17:33

INCREDIBILE LA PAOLINI L HA IMPEGNATA DI PIU MOLTO DI PIU

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gaz (Guest) 12-08-2020 17:26

Giorgi solitamente vincente quando e’data sfavorita e perdente quando viene data favorita,oggi non solo era data favorita ma lo e’stata data contro una signora tennista che con inteligenza tattica e tecnica alla lunga ha portato al disfunzionamento di vicky che aveva ben cominciato denotanto la buona forma vista nei giorni scorsi.
Bouchard seconda solo a lei per quanto riguarda i servizi su livetennis,dunque non ci sara’il match tanto atteso per designare la reginetta del blog.

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!