Jannik Sinner dopo il trionfo alle Next Gen ATP Finals: “Sono settimane importanti per preparare la prossima stagione: adesso andiamo a giocare il Challenger di Ortisei, poi sarà il momento di pensare al 2020”

10/11/2019 07:36 37 commenti
Jannik Sinner classe 2001
Jannik Sinner classe 2001

“Volevo ringraziare il mio team per il grande lavoro che abbiamo fatto sin qui e che continueremo a fare. Grazie inoltre all’organizzazione per avermi dato la wild card, perché senza non sarei nemmeno qui. Spero di tornare il prossimo anno.
De Minaur è un giocatore straordinario, veloce, è dura fargli il punto. Ma io ho pensato soltanto al mio gioco, a fare meno errori possibile. La mia settimana è stata perfetta, e probabilmente sì, non ho mai giocato così bene. Sapevo che era importante partire forte, e dopo qualche problema in avvio ho provato a utilizzare al meglio il servizio e i colpi di inizio gioco. Non ho mai avuto questa attenzione e questo seguito, in tribuna e dai giornalisti. A me piace, mi diverto. Non so se gente come Federer o Nadal si divertano ancora, dopo tanti anni nel Tour, ma io sono all’inizio e mi trovo a mio agio Beh, è presto per dirlo che potrei essere già ad un livello di top 20. Perché in realtà serve continuità, servirebbe una stagione intera a questo livello, cosa che io non ho ancora fatto”.

“Con queste regole si va sempre molto veloce, ma in realtà la partita l’avevo proprio pensata in questo modo. Contro De Minaur devi essere solido, bisogna trovare un bilanciamento tra il rischio e la concretezza. Stavolta direi che è andata bene. Sì, ho vinto tanto quest’anno, e anche l’anno prossimo l’obiettivo è giocare parecchio, diciamo 60 match. Se poi ne faccio meno non cade certo il mondo. Il livello peraltro sarà più alto, dunque sarà più difficile, perché proveremo a giocare solo tornei Atp”.

“Mi sarebbe piaciuto andare in Spagna a sostenere i miei compagni, ma credo che dovremo continuare il lavoro a Bordighera col mio team. Sono settimane importanti per preparare la prossima stagione: adesso andiamo a giocare il Challenger di Ortisei, poi sarà il momento di pensare al 2020. Ma l’obiettivo è sempre quello di crescere, non mi posso certo fermare qui”.


TAG:

37 commenti. Lasciane uno!

il capitano 11-11-2019 13:18

Scritto da Intenditore
@ il capitano (#2470794)
Per entrare nei 20 deve vincere 4-5 ATP 250? Ma cosa dici??? Berrettini è entrato in top 10 e non ne ha vinto 4-5… Io non mi pongo obiettivi o speranze di ranking a fine 2020, sarà divertente accompagnare la sua scalata, non poniamogli traguardi o limiti, sarebbe buono entrare a 19 anni in top 50, ma uno come lui potrebbe davvero entrare in top 10, quindi fare pronostici da qui a un anno è complicato. Più divertente vederlo giocare e salire step by step.

Rispondo a te e a Ciupaciupa: il canadese FAA questo anno ha raggiunto 3 finali di cui 1 atp 500 e semifinale Master 1000 Miami e vittorie varie nei challenger nel 2018. Non è che i punti li prende andando a fare la spesa all iper. Se siete informati scrivete, altrimenti seguite il calcio nostro sport nazionale.

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tibur (Guest) 11-11-2019 09:40

dopo averlo ammirato per tutto l’ anno, posso finalmente affermare che un prospetto di questo livello non si vedeva dai tempi di Djokovic e Murray. Per me è superiore anche ad Aliassime che è un giocatore già abbastanza formato dal punto di vista fisico e tecnico, mentre Jannick ha ancora molti margini.
Detto ciò, non dimentichiamoci che ci sono diversi aspetti che possono influenzare la carriera di un giocatore: infortuni, errori di programmazione(anche se su questo sono tranquillo), sfortuna e ultima, ma non ultima la f**a. Quindi piedi per terra e lavorare. Forza Jannick!

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Intenditore (Guest) 11-11-2019 08:08

@ il capitano (#2470794)

Per entrare nei 20 deve vincere 4-5 ATP 250? Ma cosa dici??? Berrettini è entrato in top 10 e non ne ha vinto 4-5… Io non mi pongo obiettivi o speranze di ranking a fine 2020, sarà divertente accompagnare la sua scalata, non poniamogli traguardi o limiti, sarebbe buono entrare a 19 anni in top 50, ma uno come lui potrebbe davvero entrare in top 10, quindi fare pronostici da qui a un anno è complicato. Più divertente vederlo giocare e salire step by step.

35
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: il capitano
mauro59 (Guest) 11-11-2019 00:41

Credo sia agli sgoccioli con i challenge che deve continuare a fare perché ancora durerà molto il suo processo di crescita. Sotto rete, palle corte sono opzioni di cui deve lavorare particolarmente per poter sperare nella tol 10.

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ciupaciupa 10-11-2019 21:56

Scritto da il capitano
Per entrare nella top 20 Jannik deve vincere almeno 4-5 atp 250 il che è fattibile ma non facile. Non considero atp 500 o 1000 perché sarebbe impensabile, ma se ci riuscisse vuol dire sarà un futuro Big Tre

Mah… FAA è nei 20 e non ha vinto una beata mazza… pensa un po’ cos’hai scritto…

33
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: il capitano
l Occhio di Sauron 10-11-2019 19:47

Scritto da Antosantos
“Spero di tornare”… Ahahah. Non volendo ha fatto una battuta. A questo punto per il momento 2020 si può legittimamente pensare a Londra.

Forse il retropensiero era proprio “Spero di NON DOVER ritornare”

Auspicandoci segua le orme di Tsitsi impegnato altrove…

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro 10-11-2019 19:38

Scritto da Marco Mazzoni
Ho ascoltato tutta la press conference post match di Jannik. Maturo e consapevole. Nel 2020 ci divertiremo. Molto

ci divertiremo molto non perché maturo e consapevole, ma perché dopo aver messo a posto dritto e rovescio negli anni da junior, quest’anno piatti gli ha messo a posto anche servizio e ora sembra pure la risposta.

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco Mazzoni (Guest) 10-11-2019 19:26

Ho ascoltato tutta la press conference post match di Jannik. Maturo e consapevole. Nel 2020 ci divertiremo. Molto

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vegeta Varese (Guest) 10-11-2019 18:23

Jannik non cambiare mai la tua umiltà, semplicità e genuinità ti rende unico in questo mondo di convintoni.

Volevo anche evidenziare la pessima programmazione della serata che ha creato due ore di buco tra la finale del Red Bull Open e il match di Sinner(siamo stati tre ore fermi). L’anno le finali erano state programmate molto meglio e con brevi interruzioni

29
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ktulu
Luca96 10-11-2019 17:20

Jannik è semplicemente incredibile…ha annichilito De Minaur surclassandolo sul piano fisico e mentale. E’ nata una nuova stella che ci darà grandissime soddisfazioni e, ormai, non ci sono più parole per descrivere cosa sta combinando questo ragazzo a soli 18 anni.

28
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ktulu
Koko (Guest) 10-11-2019 16:12

Scritto da Rob67

Scritto da l Occhio di Sauron

Scritto da Rob67
OK bravo e maturo, però anche divertirsi e relax, un tale anni fa lasciò a 26 anni…

Non mettere certe idee in giro ti prego che oggigiorno di solito non si pensa che a quello e non si combina un …
Ce n’è stato uno che ha lasciato a 26 ma ce n’è uno che a 33 e con 12 RG e 19 slam in saccoccia è appena tornato nr.1 e non mi sembra sia ancora contento!

Certo, sono battute, si fanno per chiacchierare di tennis… ho avuto la fortuna di seguire il tennis nell’era borg,che considero inarrivabile in quanto ha fatto una carriera di soli successi in pratica, ottenendo il massimo possibile ma finendo spremuto come un limone….

Si però anche altri se si fossero fermati giovani e quasi imbattuti a diversi slam consecutivi avrebbero fatto una carriera di successi! Si potrebbe anche dare il caso limite di un tennista giovane che fa il grande slam e si ritira a 22 anni ma ho i miei dubbi che lo potremmo considerare il goat! Io gli chiederei semmai: cosa hai presooo! 😆

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 10-11-2019 15:49

A mio avviso Sinner lascia ad altri l’osso che si sono meritati! Tennisti più maturi si sono guadagnati le fasi finali della Davis 2019 con gli introiti connessi ed ora non può un ragazzino già soddisfatto di una WC federale per le next generation che si è rivelata anche lucrosa andare a rompere le uova nel paniere ad altri pro! E’ una rinuncia diplomaticamente ineccepibile per mantenere certi equilibri anche giusti se si vuole. Che poi questo impatti negativamente sul livello effettivo in un indoor rapido del nostro team con l’assenza del “Signore delle rimesse alpine” ora futura star mondiale molto forte in quelle condizioni di gioco tipiche anche dell’ indoor madrileno è anche vero ma,appunto,si potrebbe sempre sostenere che i next generation sono una semplice esibizione tra imberbi piccoli fenomeni e con regole astruse e dunque non totalmente probante per una Davis!

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
itf expert (Guest) 10-11-2019 15:33

Scritto da l Occhio di Sauron

Scritto da Rob67
OK bravo e maturo, però anche divertirsi e relax, un tale anni fa lasciò a 26 anni…

… ce n’è uno che a 33 e con 12 RG e 19 slam in saccoccia è appena tornato nr.1 e non mi sembra sia ancora contento!

Eh ma quell’uno è il più grande di tutti i tempi…

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il peccatore 10-11-2019 15:25

@ Rob67 (#2470607)

Una carriera come quella di Borg? Dove si firma?

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Rob67 (Guest) 10-11-2019 15:00

Scritto da l Occhio di Sauron

Scritto da Rob67
OK bravo e maturo, però anche divertirsi e relax, un tale anni fa lasciò a 26 anni…

Non mettere certe idee in giro ti prego che oggigiorno di solito non si pensa che a quello e non si combina un …
Ce n’è stato uno che ha lasciato a 26 ma ce n’è uno che a 33 e con 12 RG e 19 slam in saccoccia è appena tornato nr.1 e non mi sembra sia ancora contento!

Certo, sono battute, si fanno per chiacchierare di tennis… ho avuto la fortuna di seguire il tennis nell’era borg,che considero inarrivabile in quanto ha fatto una carriera di soli successi in pratica, ottenendo il massimo possibile ma finendo spremuto come un limone….

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Magreiz (Guest) 10-11-2019 14:54

Per un giocatore delle prospettive straordinarie di jannik la coppa davis giustamente è l’ultimo dei pensieri,fa bene però ad essere politicamente corretto e a dire quelle due parole di circostanza. Il miglior talento della storia del tennis italiano

22
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61, Ktulu
Gianfranco (Guest) 10-11-2019 14:47

@ Tifoso degli italiani (#2470712)

Challenger di Phoenix.

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
quarantaquindici (Guest) 10-11-2019 13:47

Determinazione e freddezza impressionante e sempre composto nel colpire anche dopo un recupero al limite. Non trema mai.Se continua a crescere come negli ultimi mesi cosa sarà fra tre anni? Se magari riesce a prendere anche confidenza sotto rete? E fra tre anni ne avrà 21, 21!
E comunque anche adesso voglio proprio vedere cosa devono fare i top 10 per batterlo.

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luciano (Guest) 10-11-2019 13:14

Sempre l’occhio al prossimo ostacolo!

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
il capitano 10-11-2019 13:04

Per entrare nella top 20 Jannik deve vincere almeno 4-5 atp 250 il che è fattibile ma non facile. Non considero atp 500 o 1000 perché sarebbe impensabile, ma se ci riuscisse vuol dire sarà un futuro Big Tre

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
il capitano 10-11-2019 12:42

Scritto da Borg

Scritto da Rob67
OK bravo e maturo, però anche divertirsi e relax, un tale anni fa lasciò a 26 anni…

Dopo 11 slam… Potevano essere più di 20…

…poi però Loredana Bertè. Scherzi a parte, è come dici tu. A quel tempo io tifavo John Patrick McEnroe, era una rivalità simile a Federer-Nadal

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SVP (Guest) 10-11-2019 12:05

Sinner orgoglio altoatesino….orgoglio italiano!

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Goghi (Guest) 10-11-2019 11:31

Scritto da Spider 99

Scritto da il Pirata

Scritto da Gianfranco
Fa bene a lasciare ad altri la Davis adesso serve un ritorno con i piedi per terra lavorando sugli aspetti che lo vedono ancora acerbo, non può contare solo sulla potenza e sulla profondità che al momento sono le sue armi vincenti. Un ragazzo responsabile e determinato, un team che lo valorizza senza esaltare troppo

Bravo! Parole sagge! Un team che lo deve proteggere da chi lo sta già esaltando troppo!

Esatto, calma e gesso, andiamo ad Ortisei e poi prepariamo il 2020 con l’obiettivo di entrare nei primi 25…la Davis per qiestanno è giusto che la giocano Fabio e Matteo. Lo stesso piatti ha fatto capire che non era opportuno che yannick fosse convocato..

Basta anche primi 27 secondo me

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alecon (Guest) 10-11-2019 11:22

Quello che conta è il livello di tennis mostrato e chiunque capisca un po’di tennis si è reso conto che siamo di fronte a un potenziale fuoriclasse, che è già oggi tennista in grado di spuntarla con un top 20. Poi nella vita può succedere di tutto, ma se le cose vanno come dovrebbero andare, l’Italia ha trovato chi attendeva da almeno quarant’anni. Chi paragona Sinner a Quinzi ovviamente non sa di che cosa parla. Dispiace in questo torneo che ci siano state le defezioni di Shapo e FAA, altrimenti avremmo avuto altri interessanti banchi di prova per lui, che comunque non tarderanno ad arrivare.
Avevo pronosticato dopo Bergamo il suo ingresso nei top 150 entro fine anno, ha fatto ancora meglio, con progressi in tutti i colpi stupefacenti in così poco tempo, davvero c’è da stroppicciarsi gli occhi.

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tifoso degli italiani (Guest) 10-11-2019 11:17

Spera di giocare 60 incontri nel 2020, ovviamente si intende tutti a livello atp (Ortisei sarà il suo ultimo challenger): Berrettini ne ha giocati 63 quest’anno (più il ricco challenger di Aptos, a dire il vero) e ha concluso al n.8… che aggiungere, speriamo bene…

13
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61, sonia609, Antosantos
Davis2019ITA 10-11-2019 11:17

Scritto da Spider 99

Scritto da il Pirata

Scritto da Gianfranco
Fa bene a lasciare ad altri la Davis adesso serve un ritorno con i piedi per terra lavorando sugli aspetti che lo vedono ancora acerbo, non può contare solo sulla potenza e sulla profondità che al momento sono le sue armi vincenti. Un ragazzo responsabile e determinato, un team che lo valorizza senza esaltare troppo

Bravo! Parole sagge! Un team che lo deve proteggere da chi lo sta già esaltando troppo!

Esatto, calma e gesso, andiamo ad Ortisei e poi prepariamo il 2020 con l’obiettivo di entrare nei primi 25…la Davis per qiestanno è giusto che la giocano Fabio e Matteo. Lo stesso piatti ha fatto capire che non era opportuno che yannick fosse convocato..

Ma giusto cosa??!! Ma stiamo scherzando? Finalmente abbiamo un fuoriclasse e non lo lasciamo a casa?? Che significa ormai è tardi,non si può e scuse varie,questo ragazzo è ad oggi il nostro tennista inconfutabilmente più in forma ,ha colpi da fuoriclasse e merita quantomeno di stare dentro,poi il mister farà le sue scelte ma la convocazione è d’obbligo e sarebbe vergognoso (oltreché da incompetenti) se venisse escluso.

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spider 99 (Guest) 10-11-2019 10:42

Scritto da il Pirata

Scritto da Gianfranco
Fa bene a lasciare ad altri la Davis adesso serve un ritorno con i piedi per terra lavorando sugli aspetti che lo vedono ancora acerbo, non può contare solo sulla potenza e sulla profondità che al momento sono le sue armi vincenti. Un ragazzo responsabile e determinato, un team che lo valorizza senza esaltare troppo

Bravo! Parole sagge! Un team che lo deve proteggere da chi lo sta già esaltando troppo!

Esatto, calma e gesso, andiamo ad Ortisei e poi prepariamo il 2020 con l’obiettivo di entrare nei primi 25…la Davis per qiestanno è giusto che la giocano Fabio e Matteo. Lo stesso piatti ha fatto capire che non era opportuno che yannick fosse convocato..

11
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MATCHBALL, gene61, sonia609
-1: Davis2019ITA
l Occhio di Sauron 10-11-2019 09:54

Scritto da Rob67
OK bravo e maturo, però anche divertirsi e relax, un tale anni fa lasciò a 26 anni…

Non mettere certe idee in giro ti prego che oggigiorno di solito non si pensa che a quello e non si combina un …

Ce n’è stato uno che ha lasciato a 26 ma ce n’è uno che a 33 e con 12 RG e 19 slam in saccoccia è appena tornato nr.1 e non mi sembra sia ancora contento!

10
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61, sonia609, forerunner
il Pirata (Guest) 10-11-2019 09:45

Scritto da Gianfranco
Fa bene a lasciare ad altri la Davis adesso serve un ritorno con i piedi per terra lavorando sugli aspetti che lo vedono ancora acerbo, non può contare solo sulla potenza e sulla profondità che al momento sono le sue armi vincenti. Un ragazzo responsabile e determinato, un team che lo valorizza senza esaltare troppo

Bravo! Parole sagge! Un team che lo deve proteggere da chi lo sta già esaltando troppo!

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Breccola
-1: Davis2019ITA, Antosantos
Gianfranco (Guest) 10-11-2019 09:25

Fa bene a lasciare ad altri la Davis adesso serve un ritorno con i piedi per terra lavorando sugli aspetti che lo vedono ancora acerbo, non può contare solo sulla potenza e sulla profondità che al momento sono le sue armi vincenti. Un ragazzo responsabile e determinato, un team che lo valorizza senza esaltare troppo

8
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: maverikkk, gene61, forerunner
-1: Davis2019ITA, Antosantos
Borg (Guest) 10-11-2019 09:23

Scritto da Rob67
OK bravo e maturo, però anche divertirsi e relax, un tale anni fa lasciò a 26 anni…

Dopo 11 slam… Potevano essere più di 20…

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antosantos 10-11-2019 09:18

“Spero di tornare”… Ahahah. Non volendo ha fatto una battuta. A questo punto per il momento 2020 si può legittimamente pensare a Londra.

6
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, omerjno
il Pirata (Guest) 10-11-2019 09:14

Bravo Jannik, continua a lavorare. Questa è la mentalità dei veri campioni.

5
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609
il capitano 10-11-2019 09:09

Il 2020 sarà l’anno dove si potranno vedere i progressi di Jannik. Credo che avrà successo sul “cemento” più che sulla terra, dato che è abituato ad in gioco veloce. Come stile e tipo di terreno dove trovarsi più agio lo paragonerei più ad un Djokovic che non ad un Nadal.

4
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609
Rob67 (Guest) 10-11-2019 08:53

OK bravo e maturo, però anche divertirsi e relax, un tale anni fa lasciò a 26 anni…

3
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: maverikkk
zedarioz 10-11-2019 08:25

Lo spettacolo deve ancora cominciare. Siamo solo alla sigla iniziale della sua carriera. Lavorare e divertirsi. I risultati arriveranno di sicuro. Risultati importanti…

2
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, sarvuccio
Barabba (Guest) 10-11-2019 08:14

Sinner, l’Italia è con te. Senza se e senza ma.

1
Replica | Quota | 8
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, Davis2019ITA, sonia609, sarvuccio, omerjno, forerunner, eternauta, Ktulu