Circuito Atp ATP, Copertina

ATP Kitzbuhel: I risultati con il dettaglio del Day 1. Ancora una sconfitta per Marco Cecchinato

29/07/2019 21:37 293 commenti
Marco Cecchinato, classe 1992
Marco Cecchinato, classe 1992

AUT ATP Kitzbuhel 250 | Terra | e524.340 – 1° Turno


Centre Court – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Federico Delbonis ARG vs [7] Lorenzo Sonego ITA

ATP Kitzbuhel
Federico Delbonis
6
7
6
Lorenzo Sonego [7]
7
6
7
Vincitore: L. SONEGO

2. Martin Klizan SVK vs [Q] Matthias Bachinger GER (non prima ore: 13:30)

ATP Kitzbuhel
Martin Klizan
6
7
6
Matthias Bachinger
7
6
7
Vincitore: M. BACHINGER

3. [WC] Dennis Novak AUT vs [WC] Jurij Rodionov AUT

ATP Kitzbuhel
Dennis Novak
6
6
Jurij Rodionov
3
4
Vincitore: D. NOVAK

4. Jeremy Chardy FRA vs Marco Cecchinato ITA

ATP Kitzbuhel
Jeremy Chardy
7
7
Marco Cecchinato
6
5
Vincitore: J. CHARDY






Court Kuchenmeister – Ora italiana: 12:30 (ora locale: 12:30 pm)
1. Roberto Carballes Baena ESP vs [Q] Hugo Dellien BOL

ATP Kitzbuhel
Roberto Carballes Baena
3
6
6
Hugo Dellien
6
3
2
Vincitore: R. CARBALLES BAENA

2. Denys Molchanov UKR / Igor Zelenay SVK vs [3] Roman Jebavy CZE / Matwe Middelkoop NED

ATP Kitzbuhel
Denys Molchanov / Igor Zelenay
4
3
Roman Jebavy / Matwe Middelkoop [3]
6
6
Vincitori: JEBAVY / MIDDELKOOP

3. Pablo Cuevas URU / Guillermo Duran ARG vs [WC] Lucas Miedler AUT / Sebastian Ofner AUT (non prima ore: 16:00)

ATP Kitzbuhel
Pablo Cuevas / Guillermo Duran
6
7
Lucas Miedler / Sebastian Ofner
4
6
Vincitori: CUEVAS / DURAN


TAG: , , ,

293 commenti. Lasciane uno!

MATCHBALL 30-07-2019 12:24

@ 1234567890 (#2398762)

Mi sa che il tennis non fa per te. Vai a rosicare altrove.

293
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Elio
Betafasan 30-07-2019 11:28

@ UgoPiazza (#2398743)

Concordo

292
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bomber9 (Guest) 30-07-2019 10:57

Si vede chiaramente che il Ceck non sia tranquillo e nei momenti decisivi delle partite commette errori imputabili a tensioni e poca serenità. Secondo me gli basterebbe sbloccarsi, vincere inizialmente una partita, poteva farlo sia con Del Bonis che ieri con Chardy, ma sono sicuro che questo giorno arriverà ed il ceck piano piano tornerà ad essere un ottimo giocatore.

291
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Betafasan 30-07-2019 10:53

Spiace che alla fine del secondo set avesse fretta di tirare quasi solo vincenti e non fosse concentrato! Ha giocato alla pari se non meglio di Chardy, …

290
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andrea Sonego 30-07-2019 10:53

Scritto da Nane
Povero Cecchinato, adesso mi fa veramente pena.

Addirittura. C’è di peggio nella vita. Mica ha avuto un brutto infortunio.

289
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andrea Sonego 30-07-2019 10:51

Scritto da andrea
Si scrive Marco Cecchinato, si legge Martin Verkerk.
In pochi capiranno.

Verkerk si è dovuto ritirare per un grande infortunio dopo che aveva vinto il suo secondo titolo atp. È arrivato in finale al RG ma poi la carriera gli si è interrotta non per demeriti suoi. Il caso di Cecchinato è secondo me totalmente differente. Nella stessa partita alterna sprazzi di nel gioco ad errori gratuiti dovuti alla troppa voglia di voler concludere in fretta lo scambio. I colpi nel suo braccio li ha. Solamente che ora non è sereno.

288
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Betafasan
Betafasan 30-07-2019 10:50

@ 1234567890 (#2398762)

Ceck ha giocato una partita bella per lo spettacolo solo ha perso i punti in momenti importanti! Ha recuperato nel primo dal 4 a 0… Fino ad avere 4 set point! Non capisco cosa sia successo al servizio che è meno incisivo e più falloso sulle prime!

287
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Betafasan 30-07-2019 10:46

@ Luca Martin (#2398794)

Ma avete visto la partita? Prima di scrivere sciocchezze??!!!

286
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 30-07-2019 10:40

Scritto da magilla
io credo che il problema di cecchinato sia stata la presunzione : si è trovato all’improvviso in una dimensione che non era la sua e invece lui all’improvviso ha creduto di essere diventato Federer…giocando solo tornei che non erano al suo livello …..io non so come sono arrivate quelle vittorie come d’altronde sarebbero inspiegabili queste sconfitte a ripetizione…..anche abbandonare vagnozzi credo dipenda da questo suo aspetto caratteriale che lo porta a dare la colpa a tutti dei suoi insuccessi tranne che a se stesso….
forse doveva approfittare dell’exploit del RG in maniera diversa ….con molta piu modestia e stando coi piedi per terra…..

concordo. cambiare vagnozzi tra l’altro non per motivi tecnici visto che ha preso vico che è dello stesso staff e dunque uno che con vagnozzi ha condiviso metodi e soluzioni, significa mettere alla porta per motivi futili quello che ti ha portato dal fare qualche turno nei challenger e sopravvivere a stento a essere nei top 20 e guadagnare milioni di euro.
se farà un bagno di umiltà, può uscirne. ma deve deciderlo lui.

285
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 30-07-2019 10:36

Scritto da UgoPiazza
Ci sono diverse componenti alcune di gioco e altre mentali:
– serve poco aggressivo, la seconda kick del ceck 2018 era sontuosa, teneva i servizi con facilità impressionante, ora basta che senta la minima pressione e rimette solo la palla in campo.
– risponde male e troppo arretrato, già da inizio anno in sudamerica gli avevo visto steccare parecchie risposte di rovescio ma ora, come tutti i giocatori poco in fiducia, si posiziona 3 metri dietro anche sulla seconda lasciando campo e iniziativa all’avversario.
– Non sembra avere una chiara strategia in campo, gli schemi che sembravano consolidati e l’uso metodico della palla corta, avendo raramente l’iniziativa, sono sporadici e mal eseguiti.
– Il braccino: oggi è stato Chardy che lo ha rimesso in partita nel 1° set, quando lo ha agganciato sul 5-5 non un urlo, sembrava atterrito nel dover servire per andare avanti.Nel tiebreak due attacchi ridicoli su palle comode solo da picchiare ma la paura di sbagliare lo attanagliava.Remake nel 2° set
– Riguardo all’atteggiamento in campo bastano due episodi:
sul 4-1 o 5-1 1° set ha lanciato la racchetta a terra in un modo mai visto, prima partendo forte poi quasi fermandosi lasciandola andare all’ultimo, per cercare poi di riprenderla goffamente al volo.Anche nel gesto di rabbia era insicuro.
Gesto di stizza verso il raccattapalle che sono rimasti gli ultimi con cui può prendersela:questo secondo me riguarda il nocciolo del problema, un giocatore che a metà stagione abbandona lo staff che lo ha portato al nr. 16 incolpandoli implicitamente o esplicitamente di una stagione che non sta andando come pensava.Quando un tennista comincia a incolpare qualcuno o qualcosa altro da se stesso per una sconfitta o per un periodo negativo la sua testa comincia a lavorare sugli alibi invece che sul modo per migliorare, e questo non porta MAI a qualcosa di buono.Il fatto che ancora accusi altro e altri delle sue sconfitte mi fa pensare che ancora non abbiamo toccato il fondo.
– Lo staff.Le inquadrature al suo angolo mi mettevano tristezza, sembravano due parenti che soffrivano con lui.Non ho assolutamente strumenti per giudicare il suo team ma…Non funziona, si vede che non c’è feeling.Penso che ora a Marco serva qualcuno coi galloni per urlargli in faccia, per imporsi e sboccarlo anche emotivamente, solo lui può reagire e qualcuno deve riuscire anche con lo scontro a tirarlo fuori dal baratro.
Post lungo ma soffro molto a vederlo perdere in questo modo, tutti, Fognini compreso, secondo me gli devono qualcosa per il terremoto del Roland Garros 2018, ho visto molti, troppi suoi match per pensare che sia stato solo una meteora.

condivido quasi tutto.
ho però l’impressione che il problema di fondo sia che lui pensasse di valere la top 20, che si sia convinto di essere quel giocatore lì e non un ottimo professionista che vince qualche 250 e che sta intorno alla 50esima posizione se programma bene la stagione.
se fosse così, si spiegherebbe questa sfiducia: “com’è possibile che perdo?”. non trovare spiegazioni tecniche nelle sconfitte, ti porta a non riuscire a conviverci e ad avere terrore delle partite perché non riesci a gestire l’ansia dell’errore, che è il problema mentale su cui ruota questo sport.
poi non gli sta neppure dicendo benissimo, ma questo è un altro discorso.

284
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
andrea (Guest) 30-07-2019 10:03

Si scrive Marco Cecchinato, si legge Martin Verkerk.
In pochi capiranno.

283
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 30-07-2019 09:46

Scritto da Becuzzi_style
Giocatore totalmente in sfiducia…a Settembre probabilmente lo rivedremo nel challenger di Genova, a meno che non ottenga qualche buon risultato nei 2 1000 e agli us open…ad oggi impensabili.
Passare in 3 mesi da top 20 a giocare nei challenger non sarà comunque cosa facile…in teoria non glielo consiglierei, ma è arduo pensare in qualche vittoria a livello ATP sul cemento…per forza di cose il tentar di ripartire da Genova è forse il male minore…che crollo psicologico cmq…

Sono d’accordo, ma andare a Genova con quale obbiettivo? Perché vista la sua condizione attuale e visto il livello di detto Challenger, mi chiedo cosa potrebbe fare.

282
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nane (Guest) 30-07-2019 09:27

Povero Cecchinato, adesso mi fa veramente pena.

281
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ron (Guest) 30-07-2019 09:01

Sempre più il Caratti di questi anni

280
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tomax (Guest) 30-07-2019 08:24

@ Jared (#2398673)

Condivido pienamente…. Influenza di Montecarlo lo ha distrutto così come ansia per cambiale di Parigi. È stato anche sfigato nei sorteggi perché con chardy può perdere anche se gira tutto bene. Io fino a usopen giocherei nel tennis che conta. Poi si vedrà magari un paio di challenger su terra ma non è scontato vincerlo. Io credo che posso fare una carriera stabile tra il 20 e il 40 con alti e bassi. Per come gioca lui ci vuole condizione fisica al massimo e fiducia.

279
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GianlucaPozziPerSempre (Guest) 30-07-2019 08:17

@ effeddielle (#2398739)

Oltre che a sprazzi ha giocato fino a quando non era sul punto di poter vincere il set. Ho fatto caso al cambio di espressione facciale sia sui tre set point consecutivi che quando ha servito per il set..come con Del Bonis sguardo basso e dimesso nella speranza che l’avversario regali il punto.
Cosa puntualmente non accaduta.

278
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Betafasan
1234567890 30-07-2019 05:40

Tu invece si che ne capisci ….

Scritto da Il peccato si odia, il Peccatore si ama!

Scritto da MARCO RIVOLTA
Vai Ceck…pronto per l’ennesima figura di m…a !
Ma che senso ha continuare a giocare ? Che si fermi per un pò e riordini le idee…si fa unicamente del male da solo cosiì…

Rivolta se uno non capisce che non c’è nulla di clamoroso che Chardy batta Cecchinato, non capisce nulla di tennis.

277
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: MATCHBALL, Elio
1234567890 30-07-2019 05:38

Qui l’unico che parla a vanvera sei tu mi sa ….

Scritto da Fausto cat

Scritto da Elio
@ MARCO RIVOLTA (#2398536)
Qui c’è sempre gente che parla a vanvera. Da 1/5 a 6/5, si sta riprendendo Marco. Ma chiaramente, ancora non ha vinto…ne perso.
Ribadisco per l’ennesima volta, un set o una partita, si vince o si perde all’ultimo punto giocato. Ne prima, ne dopo.
più chiaro e semplice di cosi …

276
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: MATCHBALL, Elio, NexGenItaly
Marco65 (Guest) 30-07-2019 05:23

@ Valerr (#2398636)

Deve innanzitutto rimettere in sesto il suo team, poi fare una programmazione saggia che gli permetta di galleggiare almeno a ridosso dei 100 altrimenti deve praticamente fare le qualificazioni un po’ dappertutto slam in primis.
A fine anno ci sono dei challanger su terra in Sudamerica che in genere fa anche Cuevas e che gli hanno sempre permesso negli ultimi due anni di salvare la propria stagione. Anche perché la terra rimane sempre la superficie su cui ha vinto di più e non può che ripartire a vincere da lì

275
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fausto cat (Guest) 30-07-2019 04:39

Scritto da Fausto cat

Scritto da Elio
@ MARCO RIVOLTA (#2398536)
Qui c’è sempre gente che parla a vanvera. Da 1/5 a 6/5, si sta riprendendo Marco. Ma chiaramente, ancora non ha vinto…ne perso.
Ribadisco per l’ennesima volta, un set o una partita, si vince o si perde all’ultimo punto giocato. Ne prima, ne dopo.
più chiaro e semplice di cosi …

Le ultime parole famose

274
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: MATCHBALL
Fausto cat (Guest) 30-07-2019 04:38

Scritto da Elio
@ MARCO RIVOLTA (#2398536)
Qui c’è sempre gente che parla a vanvera. Da 1/5 a 6/5, si sta riprendendo Marco. Ma chiaramente, ancora non ha vinto…ne perso.
Ribadisco per l’ennesima volta, un set o una partita, si vince o si perde all’ultimo punto giocato. Ne prima, ne dopo.
più chiaro e semplice di cosi …

273
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 30-07-2019 04:26

Il fatto che un giocatore che non vince più una partita da mesi e che in tutto l’anno ha giocato bene solo un torneo atp sia ancora nei primi 60 la dice lunga sull’attendibilita’ della classifica atp
Cecchinato al momento non vale neppure i primi 100

272
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gisva 30-07-2019 01:28

Scritto da MrX
Al di là del problema psicologico, giustamente già evidenziato da tutti, ce ne é anche uno tecnico: serve la prima a 160 km/h, a questi livelli ti massacrano in risposta (come Chardy stasera)

Più che tecnico, mi pare possa essere fisico. Il check ha sempre avuto un ottimo servizio.

271
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabio 1978 (Guest) 30-07-2019 01:16

Scritto da Elios
8 sconfitte di fila sono tante. Però ho la sensazione che si riprenderà presto e tornerà in alto in classifica. Sempre forza marco. Serve un po’ di fortuna.

Io dico semplicemente che ci vuole un po’ di umiltà. Lo vedo molto presuntuoso. Cmq sempre forza Ceck.

270
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
UgoPiazza 30-07-2019 00:56

Ci sono diverse componenti alcune di gioco e altre mentali:

– serve poco aggressivo, la seconda kick del ceck 2018 era sontuosa, teneva i servizi con facilità impressionante, ora basta che senta la minima pressione e rimette solo la palla in campo.

– risponde male e troppo arretrato, già da inizio anno in sudamerica gli avevo visto steccare parecchie risposte di rovescio ma ora, come tutti i giocatori poco in fiducia, si posiziona 3 metri dietro anche sulla seconda lasciando campo e iniziativa all’avversario.

– Non sembra avere una chiara strategia in campo, gli schemi che sembravano consolidati e l’uso metodico della palla corta, avendo raramente l’iniziativa, sono sporadici e mal eseguiti.

– Il braccino: oggi è stato Chardy che lo ha rimesso in partita nel 1° set, quando lo ha agganciato sul 5-5 non un urlo, sembrava atterrito nel dover servire per andare avanti.Nel tiebreak due attacchi ridicoli su palle comode solo da picchiare ma la paura di sbagliare lo attanagliava.Remake nel 2° set

– Riguardo all’atteggiamento in campo bastano due episodi:
sul 4-1 o 5-1 1° set ha lanciato la racchetta a terra in un modo mai visto, prima partendo forte poi quasi fermandosi lasciandola andare all’ultimo, per cercare poi di riprenderla goffamente al volo.Anche nel gesto di rabbia era insicuro.
Gesto di stizza verso il raccattapalle che sono rimasti gli ultimi con cui può prendersela:questo secondo me riguarda il nocciolo del problema, un giocatore che a metà stagione abbandona lo staff che lo ha portato al nr. 16 incolpandoli implicitamente o esplicitamente di una stagione che non sta andando come pensava.Quando un tennista comincia a incolpare qualcuno o qualcosa altro da se stesso per una sconfitta o per un periodo negativo la sua testa comincia a lavorare sugli alibi invece che sul modo per migliorare, e questo non porta MAI a qualcosa di buono.Il fatto che ancora accusi altro e altri delle sue sconfitte mi fa pensare che ancora non abbiamo toccato il fondo.

– Lo staff.Le inquadrature al suo angolo mi mettevano tristezza, sembravano due parenti che soffrivano con lui.Non ho assolutamente strumenti per giudicare il suo team ma…Non funziona, si vede che non c’è feeling.Penso che ora a Marco serva qualcuno coi galloni per urlargli in faccia, per imporsi e sboccarlo anche emotivamente, solo lui può reagire e qualcuno deve riuscire anche con lo scontro a tirarlo fuori dal baratro.

Post lungo ma soffro molto a vederlo perdere in questo modo, tutti, Fognini compreso, secondo me gli devono qualcosa per il terremoto del Roland Garros 2018, ho visto molti, troppi suoi match per pensare che sia stato solo una meteora.

269
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 30-07-2019 00:43

Scritto da effeddielle
Se nn si fa prendere da uno sconforto esistenzialista ritornerà ai suoi livelli Cecchinato, cioè a vincere ATP 250..oggi nn ha giocato male, ha solo giocato a sprazzi (alla Fognini, con le dovute differenze)..ha perso x poco con giocatori in forma ed ultratramotivati..sicuramente deve lavorare su se stesso x esprimere un tennis bello e vincente su tutto l arco della partita

Ma il problema è proprio li: a certi livelli 250 500 non ci sono pasti facili! Sono tutti forti e ti vedono come una preda in crisi nera! Perde di poco perchè li è difficile vincere se non sei prossimo al 100%! Se quindi giochi una partita a settimana non ritrovi mai ritmo agonistico e ti avviti in una spirale con poche vie di uscita: challengers tutta la vita per riprendersi!

268
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gianfranco (Guest) 30-07-2019 00:40

@ Nota (#2398725)

Su questo forum c’era gente che lo pronosticava Top 5…

267
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
don (Guest) 30-07-2019 00:37

Scritto da Stefano
E incredibile come il ceck butti via i set.davvero non è possibile Che un giocatore dal numero 20 del mondo non riesca più a vincere una partita.stiamo a vedere mi fa una rabbia vederlo così sfiduciato.dai ceck

l’unica cosa incredibile è che sia arrivato in top 20

266
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
effeddielle (Guest) 30-07-2019 00:36

Se nn si fa prendere da uno sconforto esistenzialista ritornerà ai suoi livelli Cecchinato, cioè a vincere ATP 250..oggi nn ha giocato male, ha solo giocato a sprazzi (alla Fognini, con le dovute differenze)..ha perso x poco con giocatori in forma ed ultratramotivati..sicuramente deve lavorare su se stesso x esprimere un tennis bello e vincente su tutto l arco della partita

265
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
don (Guest) 30-07-2019 00:27

Scritto da HenriLeconte
i challenger andateli a fare voi

fra poco li dovrà fare per forza

264
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 30-07-2019 00:24

A quelli che già stanno facendo i funerali al Ceck, ricordo che Chardy ha fatto fuori Paire e Gasquet la settimana scorsa , perdendo da Basilashvili che poi vinse il torneo (Amburgo) eliminando Zverev, poi battendo Rublev in finale.

Chardy è in forma, Marco è in crisi. Si riprenderà.

263
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MATCHBALL
magilla 30-07-2019 00:21

io credo che il problema di cecchinato sia stata la presunzione : si è trovato all’improvviso in una dimensione che non era la sua e invece lui all’improvviso ha creduto di essere diventato Federer…giocando solo tornei che non erano al suo livello …..io non so come sono arrivate quelle vittorie come d’altronde sarebbero inspiegabili queste sconfitte a ripetizione…..anche abbandonare vagnozzi credo dipenda da questo suo aspetto caratteriale che lo porta a dare la colpa a tutti dei suoi insuccessi tranne che a se stesso….
forse doveva approfittare dell’exploit del RG in maniera diversa ….con molta piu modestia e stando coi piedi per terra…..

262
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
augusto (Guest) 30-07-2019 00:16

Una pausa di due tre settimane farebbe bene a Cecchinato. Le sconfitte subite in serie al primo turno sono un tarlo che rischia di diventare ossessione. Chissà magari ricominciare da qualche buon challenger e vincere qualche partita potrebbe cambiare psicologicamente il trend. Credo che ci stia pensando seriamente.

261
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nota (Guest) 30-07-2019 00:11

Chi ha giocato a livello agonistico sport individuali, per giunta di “strumento” (tennis, tennistavolo, scherma, ecc) e dove devi “arrivare” a vincere (la melina non si può fare…), sa che la testa è fondamentale. Nessuna vergogna quindi nel prendere un po’ di riposo (3/4 settimane), riassestare il fisico e la tecnica, per poi ritornare con qualche challenger per riprendere fiducia. Con un po’ di fortuna (e di calma…) si può ritornare ad un buon livello. Cecchinato non sarà da top 20,ma credo che possa tranquillamente stare nei 50. Il tennis che ha fatto vedere (un po’ a sprazzi) negli ultimi 12/14 mesi lo dimostra. E non è che ha giocato bene solo il Roland Garros, ma ha vinto 250, fatto un paio di semifinali, anche a Montecarlo quest’anno non mi è dispiaciuto. Tutto questo per dire che il tennis da top 50 c’è :bisogna ritrovarlo.

260
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 30-07-2019 00:08

Scritto da Jack
Perchè non stacca la spina per quest’anno
E poi l’anno Prossimo ricomincia….. piu fiducioso?

l’idea che un pro trovi fiducia andando al mare invece che facendo i tornei più importanti del mondo per entrare nel MD dei quali ha impiegato una vita sportiva, è interessante.
fai lo psicologo nella vita?

259
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 30-07-2019 00:07

Scritto da HenriLeconte
il Ceck deve avere addosso il malocchio. Invece del coach deve trovare una maga. Non è possibile che perda tutte partite già vinte. Anche oggi era evidentemente superiore a Chardy ed ha avuto mille occasioni. C’è qualcosa sotto di ultraterreno.
A parte gli.scherzi io ci credo ancora. Anche sul.cemento può dire la sua. L’anno scorso ricordo una grande partita giocata alla.pari (quasi) con Djoker .
Dai Ceck non mollare….

nella vita di un tennista capitano momenti in cui vinci partite perse perché il tuo avversario si incarta a un paio di punti dal traguardo (oggi Ornago e Trusendi, ad esempio), e capitano momenti in cui al momento decisivo ti va sempre storta o perché sbagli tu di un centimetro o perché il tuo avversario fa i due punti più belli del torneo.
ho visto un buon servizio, e un po’ più di aggressività. mi sembrava in difficoltà in risposta sul rovescio, quasi cadeva indietro.
magari in canada e a cincinnati gira e fa un po’ di turni.

258
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
DYLAN1998 30-07-2019 00:02

Scritto da HenriLeconte
i challenger andateli a fare voi

Se va avanti così dovrà farli anche lui, eh..

257
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bustarell (Guest) 29-07-2019 23:32

Scritto da Andrea
Ragazzi ricordo Gasquet giocare un Challenger in Polonia…

Lo fece per una cosa molto importante… formata da 4 lettere…

256
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar, Wimbledon
marvar (Guest) 29-07-2019 23:32

Bella Vittoria per Sonego ..complimenti!!!Invece Scarsinato…sempre più alla deriva..

255
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Bar, MATCHBALL
Bunker (Guest) 29-07-2019 23:25

Scritto da keope77

Scritto da Becuzzi_style
Giocatore totalmente in sfiducia…a Settembre probabilmente lo rivedremo nel challenger di Genova, a meno che non ottenga qualche buon risultato nei 2 1000 e agli us open…ad oggi impensabili.
Passare in 3 mesi da top 20 a giocare nei challenger non sarà comunque cosa facile…in teoria non glielo consiglierei, ma è arduo pensare in qualche vittoria a livello ATP sul cemento…per forza di cose il tentar di ripartire da Genova è forse il male minore…che crollo psicologico cmq…

Ho visto giocare challenger a gente come Pouille, Paire, Delbonis, Ramos Vinolas, Garcia Lopez, Edmund, Cuevas e persino Tsonga.
Se per riprendere fiducia giocasse qualche challenger non ci sarebbe assolutamente da vergognarsi, anzi, denoterebbe umiltà e voglia di ripartire.

concordo; prenda esempio da uno come Andujar, che era crollato dopo il millesimo posto (per una serie di infortuni) e che è riparttito addirittura dai futures per tornare ad essere protagonosta, vncendo di nuovo un torneo atp (con altre finali o semi) e parecchi challanger

254
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 29-07-2019 23:17

Scritto da Roger

Scritto da Il peccato si odia, il Peccatore si ama!

Scritto da MARCO RIVOLTA
Vai Ceck…pronto per l’ennesima figura di m…a !
Ma che senso ha continuare a giocare ? Che si fermi per un pò e riordini le idee…si fa unicamente del male da solo cosiì…

Rivolta se uno non capisce che non c’è nulla di clamoroso che Chardy batta Cecchinato, non capisce nulla di tennis.

No infatti chardy è un gran giocatore,sicuramente superiore a Cek

Ma fammi il piacere.ha vinto in carriera,1 torneo atp 250.ha l età di fognini.best ranking 25

253
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 29-07-2019 23:15

Mah. Sarà in crisi con la morosa. O ha sentore che quella questione là.. non si è ancora conclusa.
O i soldi gli hanno dato alla testa.
Comunque non è sereno.
Meno male che ci riempiamo di positività (oggi) con Sonny.

252
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il peccato si odia, il Peccatore si ama! (Guest) 29-07-2019 23:13

Scritto da MARCO RIVOLTA
Vai Ceck…pronto per l’ennesima figura di m…a !
Ma che senso ha continuare a giocare ? Che si fermi per un pò e riordini le idee…si fa unicamente del male da solo cosiì…

Rivolta se uno non capisce che non c’è nulla di clamoroso che Chardy batta Cecchinato, non capisce nulla di tennis.

251
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Elio
uandosmetterogervendolatv (Guest) 29-07-2019 23:01

Secondo me pensa alla vicenda scommesse che pende come una spada di Damocle sulla sua carrie

250
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
uandosmetterogervendolatv (Guest) 29-07-2019 23:00

Secondo me pensa alla vice

249
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il vero tennis (Guest) 29-07-2019 22:56

Crisi nera.

248
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Laver (Guest) 29-07-2019 22:55

Scritto da Rob67

Scritto da keope77

Scritto da Becuzzi_style
Giocatore totalmente in sfiducia…a Settembre probabilmente lo rivedremo nel challenger di Genova, a meno che non ottenga qualche buon risultato nei 2 1000 e agli us open…ad oggi impensabili.
Passare in 3 mesi da top 20 a giocare nei challenger non sarà comunque cosa facile…in teoria non glielo consiglierei, ma è arduo pensare in qualche vittoria a livello ATP sul cemento…per forza di cose il tentar di ripartire da Genova è forse il male minore…che crollo psicologico cmq…

Ho visto giocare challenger a gente come Pouille, Paire, Delbonis, Ramos Vinolas, Garcia Lopez, Edmund, Cuevas e persino Tsonga.
Se per riprendere fiducia giocasse qualche challenger non ci sarebbe assolutamente da vergognarsi, anzi, denoterebbe umiltà e voglia di ripartire.

Concordo in toto, ai nomi aggiungo almagro, che a Genova ha sempre dimostrato impegno e professionalità altissimi…

Guadagna molto di più così, finché entra in tabellone continuerà a fare atp, stesso discorso per il doppio, continua a giocarli anche se non vince mai perché gli portano bei soldini. È sempre stato un giocatore molto utilitaristico.

247
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
HenriLeconte 29-07-2019 22:52

i challenger andateli a fare voi

246
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
HenriLeconte 29-07-2019 22:51

il Ceck deve avere addosso il malocchio. Invece del coach deve trovare una maga. Non è possibile che perda tutte partite già vinte. Anche oggi era evidentemente superiore a Chardy ed ha avuto mille occasioni. C’è qualcosa sotto di ultraterreno.
A parte gli.scherzi io ci credo ancora. Anche sul.cemento può dire la sua. L’anno scorso ricordo una grande partita giocata alla.pari (quasi) con Djoker .
Dai Ceck non mollare….

245
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Giambi (Guest) 29-07-2019 22:50

Scritto da Jared
Io non ci credo che non riesca a riprendersi. L’anno scorso, e fino a Buenos Aires quest’anno, ha vinto anche di testa, non solo di tennis. Comunque, anche non dovesse tornare, ha vinto tre tornei, fatto semifinale al RG, ed e’ stato n. 16 Atp. Adesso tutti gli sparano addoso, ma quanti ex tennisti italiani possono vantare un tale palmares?

Si contano sulle dita ma deve fare un’analisi interiore e capire come è successo. Perchè questa involuzione a partire dal perchè si è privato di Vagnozzi. Ceck ha giocato per un anno veramente bene era un gioco vario che non si riusciva a decifrare. Meritatamente era arrivato ad avere solo 15 giocatori al mondo sopra di lui poi..poi solo lui potrebbe dirci cosa è successo. Aggiungo anche che giocava veramente bene era un piacere vedere le sue partite. Peccato.

244
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Rob67 (Guest) 29-07-2019 22:50

Scritto da keope77

Scritto da Becuzzi_style
Giocatore totalmente in sfiducia…a Settembre probabilmente lo rivedremo nel challenger di Genova, a meno che non ottenga qualche buon risultato nei 2 1000 e agli us open…ad oggi impensabili.
Passare in 3 mesi da top 20 a giocare nei challenger non sarà comunque cosa facile…in teoria non glielo consiglierei, ma è arduo pensare in qualche vittoria a livello ATP sul cemento…per forza di cose il tentar di ripartire da Genova è forse il male minore…che crollo psicologico cmq…

Ho visto giocare challenger a gente come Pouille, Paire, Delbonis, Ramos Vinolas, Garcia Lopez, Edmund, Cuevas e persino Tsonga.
Se per riprendere fiducia giocasse qualche challenger non ci sarebbe assolutamente da vergognarsi, anzi, denoterebbe umiltà e voglia di ripartire.

Concordo in toto, ai nomi aggiungo almagro, che a Genova ha sempre dimostrato impegno e professionalità altissimi…

243
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Emanuele 29-07-2019 22:48

È molto probabile torni ai challenger, e visto che quest’anno Goffin e Pouille ne hanno fatto uno non ci vedo nulla di male. Era altrettanto scontato che avesse giocato tutti gli atp possibili su terra.

242
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pirillo (Guest) 29-07-2019 22:47

Challenger andata e ritorno

241
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ken_Rosewall 29-07-2019 22:36

@ Andrea (#2398672)

Per non parlare di paire giocare future

240
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609
-1: RUMENO
Tennismania (Guest) 29-07-2019 22:34

Forza sempre e comunque Marco!

239
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
rios (Guest) 29-07-2019 22:31

sinceramente ho visto le ultime 2 partite…nella prima stava 1 set avanti 5/4 e 40/0 sul proprio servizio…risultato ha perso al terzo set…oggi nel primo set ha avuto 3 palle set consecutive e ha perso ai vantaggi, nel secondo è stato 2 volte avanti di un break e poi ha perso 7/5…il problema è che ha sempre pensieri negativi in testa ..poi le partite di tennis possono girare per 1 stupido punto..in questo momento anche negli episodi non è fortunato…gira tutto storto..sul fatto dell’allenatore sinceramente credo che dopo la separazione da Vagnozzi(che sta facendo bene non a caso con Travaglia)abbia optato per una scelta poco costosae di ripiego …se ha voglia di migliorare e tornare ai livelli che ha dimostrato di valere ha bisogno di un coach di livello…

238
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 29-07-2019 22:27

Scritto da Jared
Io non ci credo che non riesca a riprendersi. L’anno scorso, e fino a Buenos Aires quest’anno, ha vinto anche di testa, non solo di tennis. Comunque, anche non dovesse tornare, ha vinto tre tornei, fatto semifinale al RG, ed e’ stato n. 16 Atp. Adesso tutti gli sparano addoso, ma quanti ex tennisti italiani possono vantare un tale palmares?

Fenomeno

237
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Jared (Guest) 29-07-2019 22:24

Io non ci credo che non riesca a riprendersi. L’anno scorso, e fino a Buenos Aires quest’anno, ha vinto anche di testa, non solo di tennis. Comunque, anche non dovesse tornare, ha vinto tre tornei, fatto semifinale al RG, ed e’ stato n. 16 Atp. Adesso tutti gli sparano addoso, ma quanti ex tennisti italiani possono vantare un tale palmares?

236
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
-1: RUMENO, Gualtiero
Andrea (Guest) 29-07-2019 22:23

Ragazzi ricordo Gasquet giocare un Challenger in Polonia…

235
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
-1: RUMENO
Roger (Guest) 29-07-2019 22:18

Scritto da keope77

Scritto da Becuzzi_style
Giocatore totalmente in sfiducia…a Settembre probabilmente lo rivedremo nel challenger di Genova, a meno che non ottenga qualche buon risultato nei 2 1000 e agli us open…ad oggi impensabili.
Passare in 3 mesi da top 20 a giocare nei challenger non sarà comunque cosa facile…in teoria non glielo consiglierei, ma è arduo pensare in qualche vittoria a livello ATP sul cemento…per forza di cose il tentar di ripartire da Genova è forse il male minore…che crollo psicologico cmq…

Ho visto giocare challenger a gente come Pouille, Paire, Delbonis, Ramos Vinolas, Garcia Lopez, Edmund, Cuevas e persino Tsonga.
Se per riprendere fiducia giocasse qualche challenger non ci sarebbe assolutamente da vergognarsi, anzi, denoterebbe umiltà e voglia di ripartire.

Hai parlato di buoni giocatori che uscivano da infortuni.

234
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Brisbane (Guest) 29-07-2019 22:12

Tutte queste bastonate pesano e peseranno anche per il prossimo anno, temo. Ha sbagliato qualcosa nella preparazione ed è affondato in un vortice. Buenos Aires lo ha vinto, ma subito dopo il nulla. Non posso pensare che tuttonsia dovutonalla pressione subita per il RG, c’è dell’altro. Lui può competere a questi livelli ma non sarà per niente facile uscire dalla situazionebattuale. Chissà se troverà la forza e la sincerità per direvcosa gli è successo. Io credo di no

233
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
keope77 (Guest) 29-07-2019 22:12

Scritto da Becuzzi_style
Giocatore totalmente in sfiducia…a Settembre probabilmente lo rivedremo nel challenger di Genova, a meno che non ottenga qualche buon risultato nei 2 1000 e agli us open…ad oggi impensabili.
Passare in 3 mesi da top 20 a giocare nei challenger non sarà comunque cosa facile…in teoria non glielo consiglierei, ma è arduo pensare in qualche vittoria a livello ATP sul cemento…per forza di cose il tentar di ripartire da Genova è forse il male minore…che crollo psicologico cmq…

Ho visto giocare challenger a gente come Pouille, Paire, Delbonis, Ramos Vinolas, Garcia Lopez, Edmund, Cuevas e persino Tsonga.
Se per riprendere fiducia giocasse qualche challenger non ci sarebbe assolutamente da vergognarsi, anzi, denoterebbe umiltà e voglia di ripartire.

232
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, sonia609
-1: RUMENO
Dad (Guest) 29-07-2019 22:11

Non sono suo tifoso, ma sono dispiaciuto per il periodo che sta passando. Dev’essere molto frustrante.
In bocca al lupo Cecchinato. Il tennis per riemergere ce l’hai.

231
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, sonia609
-1: RUMENO
Elios (Guest) 29-07-2019 22:11

8 sconfitte di fila sono tante. Però ho la sensazione che si riprenderà presto e tornerà in alto in classifica. Sempre forza marco. Serve un po’ di fortuna.

230
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, Giuli
-1: RUMENO, Gualtiero
Koko (Guest) 29-07-2019 22:09

In effetti dal momento che è naufragato il progetto con il vecchio allenatore è normale che debba ricominciare daccapo! Cecchinato non è nato con il gran talento infuso da giovanissimo ma è cresciuto gradualmente dai challengerini con il duro lavoro ben fatto! Inizialmente non ne vinceva mezza nei tabelloni 250 ATP! In assenza di questo gran lavoro il suo mero talento non lo tiene di certo ad alta quota come può pensare! Una volta Panatta si sbilanciò e disse che Cecchinato era un gran giocatore ma a mio avviso chi è naturalmente grande entra subito come un trattore anche da ventenne a far mirabilie nei 250-500! Cecchinato è più della scuola dei lavoratori alla Ferrer!

229
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 29-07-2019 22:09

Si può commentare qualsiasi cosa, ma è meglio non sparare sulla Croce Rossa…

228
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 29-07-2019 22:07

Scritto da Tomax
È anche sfigato nei sorteggi a beccare un giocatore in forma come chardy. Speriamo vada bene in canada

Se va bene trova un giocatore del livello di Chardy…e chiaramente non su terra..trovare anche una sola vittoria nei 2 1000 sarwbbe importante, ma ibiettuvamente, in questi momenti, parte sfavorito contro tutti…

227
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andrea Sonego 29-07-2019 22:07

Non si vincono 3 tornei atp per nell’arco di neanche un anno per fortuna. Marco ha i colpi nel suo braccio e non può averli persi. Sono certo che si riprenderà.

226
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MATCHBALL, Ken_Rosewall, Bar
-1: RUMENO, Gualtiero
Orso (Guest) 29-07-2019 22:06

Ma scusate fino a inizio 2018 quale era la sua posizione? Intorno al 100° posto e anche più giù… Poi improvvisamente è successo qualcosa, uno squillo impensabile che gli ha consentito di stare a galla e per un anno evitare primi turni duri… poi pian piano sta rientrando in quello che è il suo ranking naturale intorno al 100… e con i prossimi primi turni sempre più duri ce la dovrà mettere tutta per non andare troppo giù…

225
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chang (Guest) 29-07-2019 22:05

Le partite si possono vincere o perdere, ma non si deve mai arrivare a urlare a un povero ragazzo perché ti ha lanciato una pallina invece del telo (Ceck nel tiebreak). Spero che Cecchinato faccia un lavoro sulla tenuta psicologica, perché in questo momento non rispetta né il suo valore, né gli altri

224
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
giuliovitali0208 29-07-2019 22:05

https://youtu.be/S9R-PWAME10

Marco Cecchinato ancora sconfitto al primo turno

223
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 29-07-2019 22:04

Passiamo dall’esaltaziione per Sonego alla profonda depressione di Ceck.
Opposti estremismi… ahahah.

222
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mirko (Guest) 29-07-2019 22:01

Deve giocare nei challenger…
Si riabitua alle vittorie e dopo riparte…

221
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: RUMENO
Alfredo 29-07-2019 22:01

Gioca a sprazzi, non e’ in fiducia, e’ nervoso, se la prende con i ball boys, ma si riprendera’ ne sono certo.

220
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
-1: RUMENO
Axl (Guest) 29-07-2019 21:58

@ Dan (#2398641)

A me dà l’impressione di non valere neanche i 100. Non dimentichiamo che sta giocando sulla sua superficie e che le sta perdendo praticamente tutte…

219
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: paoloarmando123, Gualtiero
-1: RUMENO, Ken_Rosewall
Elio 29-07-2019 21:58

Scritto da Ken_Rosewall
@ Grammatica corretta (#2398420)
è il doppelganger di RUMENO (ci scommetterei ben due copechi che RUMENO e TURCO siano…zin zin zin zin )

Sono la stessa persona. Poi RUMENO ha minacciato anche Luca Vanni e non è stato bannato. Boh…

218
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gigi53 (Guest) 29-07-2019 21:58

Non ho visto la partita, ma dal risultato non mi sembra non abbia lottato e poi il francese è un esperto giocatore 74 al mondo, è che quando gira storto è così e non si esce tanto facilmente, forza e non mollare

217
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 29-07-2019 21:58

Scritto da Valerr
Se vogliamo vederla positiva, salvo Buenos Aires l’anno prossimo non ha nulla da difendere. Fosse anche che non vinca mezza partita film cemento

Che fortuna,il prossimo hanno non avrà niente da difendere e sarete tutti più contenti.che discorsi.Sembra che se uno vince un torneo debba pensare:” cazzo il prossimo anno mi scade la cambiale,ma potevo perdere prima? Ma che ho fatto” il tutto passeggiando avanti e indietro per la stanza

216
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carl 29-07-2019 21:57

E menomale che non l’hanno fatto giocare sul campo “Kuchenmeister”, sponsor che produce anche.. bagel!

215
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stan Smith (Guest) 29-07-2019 21:56

La spiegazione a tutto ciò è nella foto che correda l’articolo : maglia griffata MC, come un altro giocatore a lui simile, RF.
Torna a terra ragazzino viziato e fortunato.

214
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dan (Guest) 29-07-2019 21:55

Ho sempre visto Ceck come un buon 60/80 della classifica…ha avuto un anno d’oro ma non credo si ripeterà…cmq da Italiano dico sempre Forza Ceck!!!

213
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: paoloarmando123, Giuli
-1: RUMENO, Ken_Rosewall
Valerr 29-07-2019 21:52

Scritto da Valerr
Se vogliamo vederla positiva, salvo Buenos Aires l’anno prossimo non ha nulla da difendere. Fosse anche che non vinca mezza partita film cemento

… Fosse anche che non vinca mezza partita sul cemento, da inizio anno 2020 dovrà difendere meno di 700 punti, che fino a Baires lo terranno intorno alla posizione 80, buona per i 250. Se ritrova fiducia e convinzione, magari creandosi uno staff meno allo sbando di quello attuale, con cui è evidente manca il feeling, e che sappia lavorare sulla mente perché Marco i colpi li ha ma ha perso ogni sicurezza nell’ usarli. Se fa un GRANDE lavoro può tornare quello del 2018.

212
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, Giuli
-1: RUMENO, Gualtiero
Jack (Guest) 29-07-2019 21:51

Perchè non stacca la spina per quest’anno
E poi l’anno Prossimo ricomincia….. piu fiducioso?

211
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: RUMENO
Becuzzi_style (Guest) 29-07-2019 21:51

Giocatore totalmente in sfiducia…a Settembre probabilmente lo rivedremo nel challenger di Genova, a meno che non ottenga qualche buon risultato nei 2 1000 e agli us open…ad oggi impensabili.
Passare in 3 mesi da top 20 a giocare nei challenger non sarà comunque cosa facile…in teoria non glielo consiglierei, ma è arduo pensare in qualche vittoria a livello ATP sul cemento…per forza di cose il tentar di ripartire da Genova è forse il male minore…che crollo psicologico cmq…

210
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: RUMENO
Roger (Guest) 29-07-2019 21:50

Simposio? Naaaa sei scomparso?

209
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: RUMENO
Roger (Guest) 29-07-2019 21:49

Io ci vedo un risvolto positivo: l hanno prossimo non avrà da difendere la cambiale nemmeno in questo torneo.

208
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: RUMENO, Gualtiero
Betafasan 29-07-2019 21:48

Problema nervoso per Ceck…poi un po’ di fortuna in più! Sempre lì per vincere …poi spreca!

207
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: RUMENO, Gualtiero
sebaSeppi 29-07-2019 21:48

A questo punto mi vien da pensare che ci siano anche dei problemi extra campo di cui non siamo a conoscenza. Adesso per lui comincerà un altro calvario, quello della stagione su cemento. E’ vero che fino a settembre non difende nulla, ma non vedo come possa vincere anche un match in queste condizioni.

206
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero
-1: RUMENO
Omy (Guest) 29-07-2019 21:48

Non era un brocco prima, non era un fenomeno l’anno scorso, non è scarso adesso…Cecchinato è semplicemente un tennista presuntuoso che vale le prime 80/90 posizioni, ha avuto il suo momento di gloria, ma ormai sembra un ex giocatore.

205
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: paoloarmando123, Gualtiero
-1: RUMENO, Ken_Rosewall
Valerr 29-07-2019 21:48

Se vogliamo vederla positiva, salvo Buenos Aires l’anno prossimo non ha nulla da difendere. Fosse anche che non vinca mezza partita film cemento

204
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: RUMENO, Gualtiero
Betafasan 29-07-2019 21:47

@ Roberto (#2398360)

A me fa piacere sentire i suoi urli

203
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: RUMENO
Tomax (Guest) 29-07-2019 21:47

È anche sfigato nei sorteggi a beccare un giocatore in forma come chardy. Speriamo vada bene in canada

202
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: RUMENO, Gualtiero
MrX (Guest) 29-07-2019 21:46

Al di là del problema psicologico, giustamente già evidenziato da tutti, ce ne é anche uno tecnico: serve la prima a 160 km/h, a questi livelli ti massacrano in risposta (come Chardy stasera)

201
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: paoloarmando123
-1: RUMENO