Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Praga: I risultati con il dettaglio del Secondo Turno. Male gli azzurri (VIDEO)

24/07/2019 18:00 29 commenti
Luca Vanni classe 1985
Luca Vanni classe 1985

Challenger Prague CH | Terra | e46.600 – 2° Turno


Court 2 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00)
1. [WC] Lukas Klein SVK vs [15] Daniel Gimeno-Traver ESP

CH Prague
Lukas Klein
6
6
6
Daniel Gimeno-Traver [15]
3
7
2
Vincitore: L. KLEIN

2. [1] Andrej Martin SVK vs Chun-hsin Tseng TPE

CH Prague
Andrej Martin [1]
2
7
2
Chun-hsin Tseng
6
6
6
Vincitore: C. TSENG

3. Jan Satral CZE vs [9] Attila Balazs HUN (non prima ore: 13:00)

CH Prague
Jan Satral
5
6
Attila Balazs [9]
7
7
Vincitore: A. BALAZS

4. [5] Nikola Milojevic SRB vs Jan Choinski GBR

CH Prague
Nikola Milojevic [5]
6
6
Jan Choinski
3
0
Vincitore: N. MILOJEVIC

5. [3] Ariel Behar URU / Gonzalo Escobar ECU vs Geoffrey Blancaneaux FRA / Kenny De Schepper FRA

CH Prague
Ariel Behar / Gonzalo Escobar [3]
6
6
Geoffrey Blancaneaux / Kenny De Schepper
3
3
Vincitori: BEHAR / ESCOBAR






Court 3 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00)
1. [ITF] Peter Heller GER vs [16] Uladzimir Ignatik BLR

CH Prague
Peter Heller
6
6
Uladzimir Ignatik [16]
1
4
Vincitore: P. HELLER

2. Nino Serdarusic CRO vs [8] Mats Moraing GER

CH Prague
Nino Serdarusic
3
3
Mats Moraing [8]
6
6
Vincitore: M. MORAING

3. [13] Mohamed Safwat EGY vs [ITF] Riccardo Bonadio ITA

CH Prague
Mohamed Safwat [13]
7
7
Riccardo Bonadio
6
6
Vincitore: M. SAFWAT

4. Daniel Gimeno-Traver ESP / Bernabe Zapata Miralles ESP vs Karol Drzewiecki POL / Szymon Walkow POL (non prima ore: 14:30)

CH Prague
Daniel Gimeno-Traver / Bernabe Zapata Miralles
2
3
Karol Drzewiecki / Szymon Walkow
6
6
Vincitori: DRZEWIECKI / WALKOW






Court 4 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00)
1. [10] Rogerio Dutra Silva BRA vs Frederico Ferreira Silva POR

CH Prague
Rogerio Dutra Silva [10]
6
5
Frederico Ferreira Silva
7
7
Vincitore: F. FERREIRA SILVA

2. [4] Alessandro Giannessi ITA vs Andrea Collarini ARG

CH Prague
Alessandro Giannessi [4]
0
2
Andrea Collarini
6
6
Vincitore: A. COLLARINI

3. [6] Aleksandr Nedovyesov KAZ vs Mario Vilella Martinez ESP

CH Prague
Aleksandr Nedovyesov [6]
2
1
Mario Vilella Martinez
6
6
Vincitore: M. VILELLA MARTINEZ

4. Carlos Taberner ESP vs [12] Luca Vanni ITA

CH Prague
Carlos Taberner
6
6
Luca Vanni [12]
2
4
Vincitore: C. TABERNER

5. Andre Begemann GER / Florin Mergea ROU vs [4] N.Sriram Balaji IND / Vishnu Vardhan IND

CH Prague
Andre Begemann / Florin Mergea
7
2
10
N.Sriram Balaji / Vishnu Vardhan [4]
6
6
8
Vincitori: BEGEMANN / MERGEA


TAG: ,

29 commenti. Lasciane uno!

ilpallettaro (Guest) 25-07-2019 09:20

Scritto da Becuzzi_style

Scritto da Milo
@ Becuzzi_style (#2394913)
Questa è buona o meglio che avendo tanti tornei in Italia siano vantaggiati(soprattutto per la comodità ed economicamente) può essere vero.. ma che Giannessi senza i tornei in Italia sarebbe 250 fa veramente ridere!
Innanzitutto dei 3 challenger vinti 2 li ha vinti in Polonia (con montepremi da 125k quindi proprio scarsi non erano), da gennaio a marzo solitamente sta a migliaia di km dall’Italia, dopo gli AO infatti si fa tutta la trafila di tornei (Atp e challenger) in SudAmerica, dove negli anni vanta varie qualificazioni con passaggi anche del primo turno, perdendo quest’anno da schwartzman al terzo, o da carreno 2 anni fa.. poi preferendo la terra è ovvio che in primavera-estate rimane in Europa..ma non trovo proprio il senso nella tua frase. Giannessi oltretutto è stato anche nei 100, non mi risulta esserci andato vincendo solo in Italia, ma come tutti gira tutto il mondo tutto l’anno e fermandosi in Italia quando ha tornei che la sua classifica gli permette di fare

L’esempio Giannessi é stato preso a caso…Giannessi é
Il primo nome che mi é venuto in mente e poteva essere chiunque quello che voglio dire, è che essere italiani avvantaggia…da italiano riesci magari a chiudere l’anno al 162 posto…da svedese magari lo chiudi al 244…numeri sparati a caso lo so…magari non è 162-244, ma un più limitato 183-227…boh, ma un vantaggio c’è sicuramente…girare il mondo stanca notevolmente…se si passa da Perugia a Francavilla è decisamente meno dispendioso e i risultati tendono a essere migliori in quanto l’atleta è innanzitutto meno stanco.
Avere tanti challenger è una cosa ottima, che garantisce anche di provarci per più anni…magari i nostri possono emergere a 27 anni…un ungherese nel frattempo è probabile che si sia già ritirato.

che in alcuni paesi si organizzino più tornei che in altri, è un fatto certo. e poiché ognuni circolo del mondo può organizzarne uno, la cosa mi sembra del tutto naturale.
se uno nasce in sudafrica e vuole fare il tennista pro, ad un certo punto deve trasferirsi in usa. se uno nasce in usa, no.
qual è il problema? boh …

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
smash&lob (Guest) 25-07-2019 08:54

Scritto da ASHTONEATON

Scritto da Sottile
Ma Giannessi perché non stacca per qualche settimana e se ne va un poco al mare visto lo stato di forma a dir poco pietoso? E si porta anche l’amico Travaglia

Perché Travaglia??? È al best ranking in top 100 e lo criticate???

Ma qui (e in facebook) sono tutti professori! Tutti espertoni! Poi vai a vedere la loro classifica “non esiste” o n.c. o 4.6.

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ASHTONEATON 25-07-2019 07:58

Scritto da Becuzzi_style

Scritto da Milo
@ Becuzzi_style (#2394913)
Questa è buona o meglio che avendo tanti tornei in Italia siano vantaggiati(soprattutto per la comodità ed economicamente) può essere vero.. ma che Giannessi senza i tornei in Italia sarebbe 250 fa veramente ridere!
Innanzitutto dei 3 challenger vinti 2 li ha vinti in Polonia (con montepremi da 125k quindi proprio scarsi non erano), da gennaio a marzo solitamente sta a migliaia di km dall’Italia, dopo gli AO infatti si fa tutta la trafila di tornei (Atp e challenger) in SudAmerica, dove negli anni vanta varie qualificazioni con passaggi anche del primo turno, perdendo quest’anno da schwartzman al terzo, o da carreno 2 anni fa.. poi preferendo la terra è ovvio che in primavera-estate rimane in Europa..ma non trovo proprio il senso nella tua frase. Giannessi oltretutto è stato anche nei 100, non mi risulta esserci andato vincendo solo in Italia, ma come tutti gira tutto il mondo tutto l’anno e fermandosi in Italia quando ha tornei che la sua classifica gli permette di fare

L’esempio Giannessi é stato preso a caso…Giannessi é
Il primo nome che mi é venuto in mente e poteva essere chiunque quello che voglio dire, è che essere italiani avvantaggia…da italiano riesci magari a chiudere l’anno al 162 posto…da svedese magari lo chiudi al 244…numeri sparati a caso lo so…magari non è 162-244, ma un più limitato 183-227…boh, ma un vantaggio c’è sicuramente…girare il mondo stanca notevolmente…se si passa da Perugia a Francavilla è decisamente meno dispendioso e i risultati tendono a essere migliori in quanto l’atleta è innanzitutto meno stanco.
Avere tanti challenger è una cosa ottima, che garantisce anche di provarci per più anni…magari i nostri possono emergere a 27 anni…un ungherese nel frattempo è probabile che si sia già ritirato.

Non sono proprio convinto del tuo ragionamento…tralasci diversi altri aspetti..
È difficile sintetizzare in poche righe…bisognerebbe fare un analisi più profonda..
Quanti challenger giocano in Francia,Germania, stati uniti, Australia, Spagna..
Quanti ATP?in cui regalano WC a volontà a tennisti francesi, tedeschi, americani etc…etc…
Inoltre.. Un tennista siciliano di certo fa molta più strada di un tedesco della Baviera per andare a Bergamo e Ortisei…o un francese che va a Genova o Biella.. O un croato che viene a Mestre o Padova…etc…etc…
Il fatto di avere tanti challenger è dovuto al fatto che l’Italia è l’unico grande stato in cui nn si giocano ATP…ovvio Roma a parte…ciò è evidente!

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 24-07-2019 22:44

Scritto da Roberto
@ Becuzzi_style (#2394913)
Mi meraviglio che l’atto nn abbia posto un tetto massimo di Challenger x nazione.
Questo vantaggio è evidente.
Il danese Rune, ad esempio

Beh non vedo perché dovrebbero limitare i nostri challenger…questa è la nostra dote, la nostra fortuna, una volta che abbiamo un mezzo vantaggio me lo tengo 🙂

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roberto (Guest) 24-07-2019 22:18

@ Roberto (#2395018)

Nn ha nessun torneo su cui appoggiarsi nel suolo natio.

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roberto (Guest) 24-07-2019 22:17

@ Becuzzi_style (#2394913)

Mi meraviglio che l’atto nn abbia posto un tetto massimo di Challenger x nazione.
Questo vantaggio è evidente.
Il danese Rune, ad esempio

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 24-07-2019 21:26

Scritto da Milo
@ Becuzzi_style (#2394913)
Questa è buona o meglio che avendo tanti tornei in Italia siano vantaggiati(soprattutto per la comodità ed economicamente) può essere vero.. ma che Giannessi senza i tornei in Italia sarebbe 250 fa veramente ridere!
Innanzitutto dei 3 challenger vinti 2 li ha vinti in Polonia (con montepremi da 125k quindi proprio scarsi non erano), da gennaio a marzo solitamente sta a migliaia di km dall’Italia, dopo gli AO infatti si fa tutta la trafila di tornei (Atp e challenger) in SudAmerica, dove negli anni vanta varie qualificazioni con passaggi anche del primo turno, perdendo quest’anno da schwartzman al terzo, o da carreno 2 anni fa.. poi preferendo la terra è ovvio che in primavera-estate rimane in Europa..ma non trovo proprio il senso nella tua frase. Giannessi oltretutto è stato anche nei 100, non mi risulta esserci andato vincendo solo in Italia, ma come tutti gira tutto il mondo tutto l’anno e fermandosi in Italia quando ha tornei che la sua classifica gli permette di fare

L’esempio Giannessi é stato preso a caso…Giannessi é
Il primo nome che mi é venuto in mente e poteva essere chiunque 🙂 quello che voglio dire, è che essere italiani avvantaggia…da italiano riesci magari a chiudere l’anno al 162 posto…da svedese magari lo chiudi al 244…numeri sparati a caso lo so…magari non è 162-244, ma un più limitato 183-227…boh, ma un vantaggio c’è sicuramente…girare il mondo stanca notevolmente…se si passa da Perugia a Francavilla è decisamente meno dispendioso e i risultati tendono a essere migliori in quanto l’atleta è innanzitutto meno stanco.
Avere tanti challenger è una cosa ottima, che garantisce anche di provarci per più anni…magari i nostri possono emergere a 27 anni…un ungherese nel frattempo è probabile che si sia già ritirato.

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 24-07-2019 21:05

Scritto da sebaSeppi

Scritto da Gustaf
Giannessi e Quinzi sono due miracolati. Campano di tennis pur essendo privi di uno dei due colpi di manovra.

Almeno Giannessi in top 100 ci è arrivato e può vantare anche una vittoria a livello Slam.

Prendere 60 62 da Collarini!!!! E poi c’è chi storce la bocca per un set perdo da Sinner…bahhh

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Brisbane (Guest) 24-07-2019 20:55

Hai capito il giovane Tseng…! Anche Balasz, dopo la finale a Umago, sembra aver acquisito fiducia. Avanti giovani!

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Milo (Guest) 24-07-2019 20:15

@ Becuzzi_style (#2394913)

Questa è buona o meglio che avendo tanti tornei in Italia siano vantaggiati(soprattutto per la comodità ed economicamente) può essere vero.. ma che Giannessi senza i tornei in Italia sarebbe 250 fa veramente ridere!
Innanzitutto dei 3 challenger vinti 2 li ha vinti in Polonia (con montepremi da 125k quindi proprio scarsi non erano), da gennaio a marzo solitamente sta a migliaia di km dall’Italia, dopo gli AO infatti si fa tutta la trafila di tornei (Atp e challenger) in SudAmerica, dove negli anni vanta varie qualificazioni con passaggi anche del primo turno, perdendo quest’anno da schwartzman al terzo, o da carreno 2 anni fa.. poi preferendo la terra è ovvio che in primavera-estate rimane in Europa..ma non trovo proprio il senso nella tua frase. Giannessi oltretutto è stato anche nei 100, non mi risulta esserci andato vincendo solo in Italia, ma come tutti gira tutto il mondo tutto l’anno e fermandosi in Italia quando ha tornei che la sua classifica gli permette di fare

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 24-07-2019 20:05

I risultati di questa settimana confermano l’importanza dei challenger in terra italica.

Giocare in trasferta è molto più dispendioso (viaggi e spostamenti che alla lunga logirano), anche economicamente,e inoltre in Italia spesso il pubblico da una mano ai nostri ragazzi…

La buona presenza di italiani nei primi 200 al mondo è garantita e favorita da questi tornei…un Hiannessi italuano riesce a essere 150 al mondo, se fosse slivacco probabilmente sarebbe intorno alla 250 posizione.

I nostri ragazzi hanno un vantaggio che pesa nell’arco di un anno…vantaggio che a fine anno non ti fa magari andare in rosso economicamente.

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mathland (Guest) 24-07-2019 18:48

Certo che l’infortunio ha proprio tagliato le gambe alla stagione di Vanni. Lucone al momento proprio non ingrana e insistere sulla terra non mi pare il caso visto che anche in carriera, tranne in condizioni di gioco particolare come San Paolo, la tendenza è spesso stata quella di buscarle. Comunque speriamo di risalire la china nelle prossime settimane.

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco68 (Guest) 24-07-2019 18:04

Scritto da Bar

Scritto da Marco68
Questioni tecniche a parte, c’è una cosa, di Giannessi, che non capirò mai: gioca due o tre partite in cui sputa l’anima, e la successiva scende in campo con la scritta in fronte “non ho voglia di giocare”.

Gioca un tennis estremamente dispendioso a livello fisico e mentale. Se non gioca al suo massimo, non riesce a fare partita. Non è un problema di voglia, secondo me.

Non credere che io abbia scritto questo post a cuor leggero. Sono tifoso di Giannessi, ma certe volte lascia proprio con l’amaro in bocca. Lo so, deve compensare i limiti tecnici con la fisicità: con i chilometri che percorre per colpire il più possibile di diritto, ci si farebbe il giro del mondo. A volte, però, l’impressione è proprio quella: dopo pochi games, si vede che non ingrana, e sembra che pensi solo ad arrivare prima possibile alla doccia. Salvo, una settimana dopo, sputare l’anima fino al TB del terzo set. Mah…

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sebaSeppi 24-07-2019 16:45

Scritto da Gustaf
Giannessi e Quinzi sono due miracolati. Campano di tennis pur essendo privi di uno dei due colpi di manovra.

Almeno Giannessi in top 100 ci è arrivato e può vantare anche una vittoria a livello Slam.

16
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sisifo
Dizzo (Guest) 24-07-2019 16:36

@ Sottile (#2394446)

Perché non prendi i tuoi commenti e ti compri una casa in Groenlandia? Dai, via

15
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: marcusmin
Dizzo (Guest) 24-07-2019 16:35

Finalmente una bella vittoria livello Challenger di Tseng, che a parte avere fatto bene alle Universiadi non ha colto risultati importanti nel circuito ITF/Challenger in stagione. Martin quest’anno ha vinto parecchio, quindi è una vittoria che infonde morale al giovane asiatico

14
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sisifo
Arnaldo (Guest) 24-07-2019 15:54

Scioltona di Giannessi

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ASHTONEATON 24-07-2019 15:17

Scritto da Sottile
Ma Giannessi perché non stacca per qualche settimana e se ne va un poco al mare visto lo stato di forma a dir poco pietoso? E si porta anche l’amico Travaglia

Perché Travaglia??? È al best ranking in top 100 e lo criticate???

12
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: giuly97top10
Bar 24-07-2019 15:01

Scritto da Marco68
Questioni tecniche a parte, c’è una cosa, di Giannessi, che non capirò mai: gioca due o tre partite in cui sputa l’anima, e la successiva scende in campo con la scritta in fronte “non ho voglia di giocare”.

Gioca un tennis estremamente dispendioso a livello fisico e mentale. Se non gioca al suo massimo, non riesce a fare partita. Non è un problema di voglia, secondo me.

11
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Marco68 (Guest) 24-07-2019 14:49

Questioni tecniche a parte, c’è una cosa, di Giannessi, che non capirò mai: gioca due o tre partite in cui sputa l’anima, e la successiva scende in campo con la scritta in fronte “non ho voglia di giocare”.

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sottile 24-07-2019 14:23

Ma Giannessi perché non stacca per qualche settimana e se ne va un poco al mare visto lo stato di forma a dir poco pietoso? E si porta anche l’amico Travaglia 😐

9
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Ken_Rosewall, giuliovitali0208, giuly97top10
Becuzzi_style (Guest) 24-07-2019 14:12

Senza i challenger italiani siamo persi…il movimento si regge , bene, su quei tornei.
Giocare sempre in casa da una mano non indifferente…

8
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Anni80
Gustaf (Guest) 24-07-2019 13:59

Giannessi e Quinzi sono due miracolati. Campano di tennis pur essendo privi di uno dei due colpi di manovra.

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sottile
-1: Patoschi
Andre92 (Guest) 24-07-2019 13:40

Un disastro questa settimana gli italiani

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Angiolo (Guest) 24-07-2019 13:37

Dal live score, Giannesi ha fatto 6 punti nel primo set (di cui 2 nel primo games) e 11 nel secondo

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabio1978 (Guest) 24-07-2019 13:35

Giannessi in formissima! 😀

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Angiolo (Guest) 24-07-2019 13:22

Le forze dell’ordine stanno andando a prendere Giannessi 😉 .
A parte gli scherzi, qualche problema fisico? Dallo streaming non sembra.

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco68 (Guest) 24-07-2019 13:08

Giannessi ha perso il primo set 6-0. Contro Collarini… 😥

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bar 24-07-2019 13:03

Forza Vanni!

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!