Sonego in semifinale ATP, Copertina

ATP Antalya: Semifinale per Lorenzo Sonego

27/06/2019 16:53 69 commenti
Lorenzo Sonego classe 1995
Lorenzo Sonego classe 1995

Semifinale per Lorenzo Sonego nel torneo ATP 250 di Antalya.
L’azzurro ha superato nei quarti di finale dopo una dura lotta il transalpino Adrian Mannarino con il risultato di 36 76 (3) 63.

In semifinale l’azzurro sfiderà uno tra Tomic o Carreno Busta.

Da segnalare che Sonego nel tiebreak del secondo set, dal 2 a 3 e servizio a disposizone ha messo a segno un bel parziale di cinque punti consecutivi vincendo la frazione per 7 punti a 3.
Nel terzo set Lorenzo piazzava il break decisivo nel secondo gioco e senza mai rischiare al servizio chiudea la partita per 6 a 3.
Nell’ultimo game dell’incontro l’azzurro sul 40 pari ha cacciato dal cilindro un fondamentale ace ed ha chiuso la partita nel punto successivo per 6 a 3.

La partita punto per punto

ATP Antalya
Lorenzo Sonego
3
7
6
Adrian Mannarino [2]
6
6
3
Vincitore: L. SONEGO


TAG: , ,

69 commenti. Lasciane uno!

giustiziante (Guest) 28-06-2019 09:24

@ teo (#2371777)

Concordo! Sottolinerei come i complimenti vadano a Lorenzo e al suo maestro…l’unico a crederci da sempre in un ragazzo dai normali mezzi atletici e fisici (nessuna polemica, intendo solo che non è certo un talento predestinato) che grazie alla sua tenacia e alla sua volontà sta riuscendo a fare quello che tanti tennisti più dotati tecnicamente si sognano..

69
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
teo (Guest) 28-06-2019 08:53

@ Fighter 90 (#2371753)

Una federazione non si giudica per un caso unico, ma si giudica nel complesso per le iniziative tecniche e culturali che porta avanti. Qui al massimo c’è da fare un plauso ai due maestri in questione, ma lasciamo perdere la federazione per cortesia.

68
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre Herme’ the Picasso of pastry (Guest) 28-06-2019 06:54

Scritto da alessandro zijno
Su Lorenzo Sonego aggiungo 3 considerazioni.
La prima è sul ragazzo. Per un anno e emzzo abbiamo girato gli stessi circoli nei challenger, e dico la verità mi sta sorprendendo per quanto è cresciuto tecnicamente. L’aspetto delle energie nervose, dell’agonismo esasperato è da sottolineare: l’ho raccontato molte volte, prima del match è tra quelli che spende minori energie, riesce ad essere sereno e tranquillo. Ama lottare.
La seconda è sul coach Gipo Arbino, ma gli vogliamo tributare un applauso a scena aperta? Premettendo sempre che i meriti sono sempr eprincipalmente dei ragazzi, però Gipo ha fatto un capolavoro. E l’ha fatto quando Lory era un ragazzino, e ne ha intiuito le qualità: e badate bene, ci ha rishciato del suo, se avesse dovuto farsi pagare per quello che ci lavorava non sarebbero bastate le casse medie della famiglia Sonego. Lui ci ha creduto sempre. Poi il seconcdo capolavoro è nel riuscire a trovare quelle sinergie con la Federazione (Umberto Rianna su tutti) che hanno permess al ragazzo di esplodere. E qui entro con la terza considerazione, cioè il rulo della tanto vituperata FIT che qui ha davvero lavorato stra-bene!

Un gran bel post da applausi.

67
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fighter 90 28-06-2019 06:53

Scritto da alessandro zijno
Su Lorenzo Sonego aggiungo 3 considerazioni.
La prima è sul ragazzo. Per un anno e emzzo abbiamo girato gli stessi circoli nei challenger, e dico la verità mi sta sorprendendo per quanto è cresciuto tecnicamente. L’aspetto delle energie nervose, dell’agonismo esasperato è da sottolineare: l’ho raccontato molte volte, prima del match è tra quelli che spende minori energie, riesce ad essere sereno e tranquillo. Ama lottare.
La seconda è sul coach Gipo Arbino, ma gli vogliamo tributare un applauso a scena aperta? Premettendo sempre che i meriti sono sempr eprincipalmente dei ragazzi, però Gipo ha fatto un capolavoro. E l’ha fatto quando Lory era un ragazzino, e ne ha intiuito le qualità: e badate bene, ci ha rishciato del suo, se avesse dovuto farsi pagare per quello che ci lavorava non sarebbero bastate le casse medie della famiglia Sonego. Lui ci ha creduto sempre. Poi il seconcdo capolavoro è nel riuscire a trovare quelle sinergie con la Federazione (Umberto Rianna su tutti) che hanno permess al ragazzo di esplodere. E qui entro con la terza considerazione, cioè il rulo della tanto vituperata FIT che qui ha davvero lavorato stra-bene!

Bravo!
Ottimo commento.

66
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
biglebowski (Guest) 28-06-2019 02:53

Scritto da Tony_65

Scritto da alessandro zijno
Su Lorenzo Sonego aggiungo 3 considerazioni.
La prima è sul ragazzo. Per un anno e emzzo abbiamo girato gli stessi circoli nei challenger, e dico la verità mi sta sorprendendo per quanto è cresciuto tecnicamente. L’aspetto delle energie nervose, dell’agonismo esasperato è da sottolineare: l’ho raccontato molte volte, prima del match è tra quelli che spende minori energie, riesce ad essere sereno e tranquillo. Ama lottare.
La seconda è sul coach Gipo Arbino, ma gli vogliamo tributare un applauso a scena aperta? Premettendo sempre che i meriti sono sempr eprincipalmente dei ragazzi, però Gipo ha fatto un capolavoro. E l’ha fatto quando Lory era un ragazzino, e ne ha intiuito le qualità: e badate bene, ci ha rishciato del suo, se avesse dovuto farsi pagare per quello che ci lavorava non sarebbero bastate le casse medie della famiglia Sonego. Lui ci ha creduto sempre. Poi il seconcdo capolavoro è nel riuscire a trovare quelle sinergie con la Federazione (Umberto Rianna su tutti) che hanno permess al ragazzo di esplodere. E qui entro con la terza considerazione, cioè il rulo della tanto vituperata FIT che qui ha davvero lavorato stra-bene!

Concordo pienamente e condivido quanto detto sulla federazione (che può stare poco simpatica ai più) ma chein questi anni ha sicuramente lavorato nella giusta direzione ed i risultati lo confermano. Un plauso anche da parte mia a tutti i tecnici federali, un bello smacco per chi sosteneva che i tennisti italiani non sarebbero arrivati in alto con i tecnici nostrani! …

Nel giorno di Gatto Monticone Arnaboldi Caruso Fabbiano e Sonego stesso, tu mi parli dei meriti della federazione? E c’è qualcuno che ti da ragione!

65
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marvar (Guest) 27-06-2019 23:36

Certo che giocare a fine giugno in Turchia con 40 gradi alle 15 del pomeriggio…

64
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tony_65 (Guest) 27-06-2019 23:22

Scritto da alessandro zijno
Su Lorenzo Sonego aggiungo 3 considerazioni.
La prima è sul ragazzo. Per un anno e emzzo abbiamo girato gli stessi circoli nei challenger, e dico la verità mi sta sorprendendo per quanto è cresciuto tecnicamente. L’aspetto delle energie nervose, dell’agonismo esasperato è da sottolineare: l’ho raccontato molte volte, prima del match è tra quelli che spende minori energie, riesce ad essere sereno e tranquillo. Ama lottare.
La seconda è sul coach Gipo Arbino, ma gli vogliamo tributare un applauso a scena aperta? Premettendo sempre che i meriti sono sempr eprincipalmente dei ragazzi, però Gipo ha fatto un capolavoro. E l’ha fatto quando Lory era un ragazzino, e ne ha intiuito le qualità: e badate bene, ci ha rishciato del suo, se avesse dovuto farsi pagare per quello che ci lavorava non sarebbero bastate le casse medie della famiglia Sonego. Lui ci ha creduto sempre. Poi il seconcdo capolavoro è nel riuscire a trovare quelle sinergie con la Federazione (Umberto Rianna su tutti) che hanno permess al ragazzo di esplodere. E qui entro con la terza considerazione, cioè il rulo della tanto vituperata FIT che qui ha davvero lavorato stra-bene!

Concordo pienamente e condivido quanto detto sulla federazione (che può stare poco simpatica ai più) ma chein questi anni ha sicuramente lavorato nella giusta direzione ed i risultati lo confermano. Un plauso anche da parte mia a tutti i tecnici federali, un bello smacco per chi sosteneva che i tennisti italiani non sarebbero arrivati in alto con i tecnici nostrani! …

63
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
max (Guest) 27-06-2019 23:19

Quest’Italia-Francia 2-0 è proprio una goduria.
Non sapevo Mannarino due volte finalista ad Antalya, la vittoria di Karate Sonny prende ancora più valore.
Ottima settimana, bravi ragazzi!

62
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca96 27-06-2019 23:04

Battere Mannarino su erba non è per niente facile. Complimenti Lorenzo!

61
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 27-06-2019 22:57

Scritto da Wimbledon

Scritto da Lupen
Grande Italia del tennis e pensare che potenzialmente in prospettiva i piu forti sono i due piu’ giovani Musetti e Sinner, e’ l’inizio di un’era ?

Quoto

Io non quoto. Vivo del presente. Fognini 10 Berrettini 20 .ho visto Quinzi,Nargiso,cane,ecc ora abbiamo quei 2 più un Sonego che zitto zitto.il futuro ? Grandi speranze

60
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Wimbledon 27-06-2019 22:49

Scritto da Lupen
Grande Italia del tennis e pensare che potenzialmente in prospettiva i piu forti sono i due piu’ giovani Musetti e Sinner, e’ l’inizio di un’era ?

Quoto

59
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 27-06-2019 22:33

Scritto da Roger

Scritto da Lupen
Grande Italia del tennis e pensare che potenzialmente in prospettiva i piu forti sono i due piu’ giovani Musetti e Sinner, e’ l’inizio di un’era ?

Sinner lo state troppo esaltando.ha fatto risultati molto importanti man eletto fenomeno predestinato.mi pare troppo.personalmente preferisco Musetti,ma solo esteticamente.Sonego è forte ,è potente ha carattere,migliora sempre.Puo regalarci delle sorperese

FABBIANO grande impegno e buone qualità,Berrettini potrebbe,con calma essere un top.

58
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 27-06-2019 22:31

Scritto da Lupen
Grande Italia del tennis e pensare che potenzialmente in prospettiva i piu forti sono i due piu’ giovani Musetti e Sinner, e’ l’inizio di un’era ?

Sinner lo state troppo esaltando.ha fatto risultati molto importanti man eletto fenomeno predestinato.mi pare troppo.personalmente preferisco Musetti,ma solo esteticamente.Sonego è forte ,è potente ha carattere,migliora sempre.Puo regalarci delle sorperese

57
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mecir11 27-06-2019 22:24

Grande Sonego, complimenti!!

Per “onestà intellettuale”, bisogna riconoscere che ad Antalya i risultati sono profondamente influenzati dal caldo anomalo più che in ogni altro luogo…

56
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
l Occhio di Sauron 27-06-2019 22:17

Che anno per i nostri colori.. non al livello Slam che ci hanno fatto vivere le ragazze, ma un movimento maschile così vincente tra veterani e nuove promesse che spingono con arroganza e spavalderia non l’avevo mai visto. Adesso ho solo paura che non duri a lungo

55
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sandro (Guest) 27-06-2019 22:04

@ keope77 (#2371628)

Caro Keope quel SEMPLICEMENTE era ovviamente un complimento. Penso anch’io che abbia fatto un’ impresa e difatti ora deve assolutamente cambiare programmi e incominciare a ragionare in prospettiva 250, 500. Ha fatto un salto di qualità importante negli ultimi mesi e i risultati negli Slam ne sono la vera conferma.

54
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Egadur (Guest) 27-06-2019 22:03

Scritto da Aziz
Ma guarda che è la verità… il servizio di Sonego come potenza è pari a quello di Matteo, lo slice ad uscire è addirittura migliore secondo me. I problemi sono: la percentuale di prime e, secondo me, un servizio più leggibile rispetto a quello di Berrettini.

Il servizio di berrettini è molto più pesante

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lupen (Guest) 27-06-2019 21:52

Grande Italia del tennis e pensare che potenzialmente in prospettiva i piu forti sono i due piu’ giovani Musetti e Sinner, e’ l’inizio di un’era ?

52
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Potoandavi (Guest) 27-06-2019 21:50

@ alessandro zijno (#2371663)

Rianna ha fatto e sta facendo un lavoro straordinario, giusto sottolinearlo ma giusto sottolineare come hai fatto tu il lavoro di Arbino e di tutti gli altri coach Santopadre, Vagnozzi, Gorietti e tanti altri stanno lavorando molto bene e in sinergia con il progetto federale.

51
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fighter 90
Sandro (Guest) 27-06-2019 21:41

@ keope77 (#2371628)

Sì scusate,hai ragione ho fatto un errore imperdonabile. Pensare che l’ho vista. La mente cancella velocemente

50
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Angiolo (Guest) 27-06-2019 21:31

@ Tennismania (#2371649)

Bravo davvero nel sottolinearlo. Giornata storica

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alessandro zijno (Guest) 27-06-2019 21:31

Su Lorenzo Sonego aggiungo 3 considerazioni.
La prima è sul ragazzo. Per un anno e emzzo abbiamo girato gli stessi circoli nei challenger, e dico la verità mi sta sorprendendo per quanto è cresciuto tecnicamente. L’aspetto delle energie nervose, dell’agonismo esasperato è da sottolineare: l’ho raccontato molte volte, prima del match è tra quelli che spende minori energie, riesce ad essere sereno e tranquillo. Ama lottare.
La seconda è sul coach Gipo Arbino, ma gli vogliamo tributare un applauso a scena aperta? Premettendo sempre che i meriti sono sempr eprincipalmente dei ragazzi, però Gipo ha fatto un capolavoro. E l’ha fatto quando Lory era un ragazzino, e ne ha intiuito le qualità: e badate bene, ci ha rishciato del suo, se avesse dovuto farsi pagare per quello che ci lavorava non sarebbero bastate le casse medie della famiglia Sonego. Lui ci ha creduto sempre. Poi il seconcdo capolavoro è nel riuscire a trovare quelle sinergie con la Federazione (Umberto Rianna su tutti) che hanno permess al ragazzo di esplodere. E qui entro con la terza considerazione, cioè il rulo della tanto vituperata FIT che qui ha davvero lavorato stra-bene!

48
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA, Alberto Bonimba, ASHTONEATON, Fighter 90
Tennismania (Guest) 27-06-2019 20:58

Scritto da Sandro
Ai più che seguono il tennis distrattamente, questo giovedì potrebbe sembrare uno dei tanti. Chi lo segue da sempre capendone, come molti di noi in questo sito, sa che questa giornata, nel suo piccolo, è molto di più: è un giorno storico.
Oggi non parliamo dei primissimi della classe: di Fognini, di Berrettni e neanche di Cecchinato, ma di chi viene subito dopo di loro che, soprattutto oggi, mi rifiuto di chiamare rincalzi, seconde scelte.
Partiamo da Arna. Chi lunedì scorso lo avrebbe dato vincitore delle quali dopo una stagione a sua stessa ammissione non delle migliori?
Penso pochi, io certamente no. Invece Arna ha stupito tutti noi giocando in modo encomiabile tutta la settimana. Solo oggi ha trascinato al quinto una partita che poteva vincere prima.
Speriamo in un buon sorteggio. Il suo gioco leggero ma dotato di tocco sublime ben si adatta all’erba. Potrebbe, con un discreto sorteggio, anche superare un turno.Lo meriterebbe per la sua dedizione e la continua voglia di viaggiare e giocare anche quando i risultati gli consiglierebbero uno stop.
Caruso ha semplicemente confermato quello che di buono aveva fatto a Parigi dove aveva lasciato, dopo essersi qualificato, pochi game a Simon. Oggi non ha lasciato giocare il canadese che in stagione sta facendo molto bene (anche una finale 250 persa di un nulla).
Adesso Caruso deve, comunque vada W. pensare in grande e incominciare a fare la programmazione che ha fatto lo scorso anno Sonego che ormai, credo, sia virtualmente nei top 60 o giù di lì, in b.r.
Avevo sperato e scritto stamattina che sarebbe stato bello ripetere per il giocatore torinese il risultato che ottenne al Foro lo scorso anno.: vittoria al terzo dopo aver perso il primo (vado a memoria). E’stato bravo a crederci e davanti al francese sempre più nervoso, ha liberato il braccio e ha fatto capire chi potrà diventare quando migliorerà la risposta (che comunque è meno ballerina dello scorso anno).
Fabbiano ha sconfitto, dal risultato sembrerebbe quasi in modo irrisorio, il vincitore del Queen’s.
Due semifinalisti sull’erba in due 250 diversi. Per noi è un record, e ripeto, non con i primissimi della classe.
Aggiungiamo la vittoria della Gatto Monticone e il quadro per un giovedì indimenticabile c’è tutto.
C’e qualcuno che non si accontenta?
Come mi ha scritto l’amico “Bar” mi sono dimenticato, nel commentare questa fantastica giornata, il successo di Musetti. Non l’avevo dimenticato, semplicemente non lo sapevo. Bellissima notizia. Speriamo, ma non diciamolo troppo forte, che Milano possa rappresentare il suo definitivo trampolino di lancio nel tennis professionistico.

1, 2, 3 pollici su! Mi piacciono le tue disamine sempre così equilibrate ma nel contempo che sanno mettere l’accento giusto agli aspetti positivi dei nostri ragazzi!

47
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ciupaciupa 27-06-2019 20:46

Scritto da Gianni
Oltre alla semifinale migliora anche il proprio B.R., che ora diventa il n° 65. Bravo!!!

Veramente non è ancora matematico sia querrey che kecmanovic possono ancora superarlo…

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ciupaciupa 27-06-2019 20:41

Scritto da Spider 99

Scritto da Marco69
Semifinale sonego
Semifinale Fabbiano
Qualificati Gatto Monticone, Caruso, Arnaboldi
Ma gli italiani su erba quanto fanno schifo?
Ora non parlano più i sapientoni
Musetti chiude una grande giornata

Bravo, giornata eccezionale. Tre su tre a Wimbledon e due in semi nei 250. Contento per tutti ma soprattutto per il conterraneo salvo e il bravo Lorenzo.
Forza ragazzi.

Ma quindi a wimbledon partiamo con 9 uomini in tabellone? Mai successo prima?

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
keope77 (Guest) 27-06-2019 20:26

Scritto da Sandro
Ai più che seguono il tennis distrattamente, questo giovedì potrebbe sembrare uno dei tanti. Chi lo segue da sempre capendone, come molti di noi in questo sito, sa che questa giornata, nel suo piccolo, è molto di più: è un giorno storico.
Oggi non parliamo dei primissimi della classe: di Fognini, di Berrettni e neanche di Cecchinato, ma di chi viene subito dopo di loro che, soprattutto oggi, mi rifiuto di chiamare rincalzi, seconde scelte.
Partiamo da Arna. Chi lunedì scorso lo avrebbe dato vincitore delle quali dopo una stagione a sua stessa ammissione non delle migliori?
Penso pochi, io certamente no. Invece Arna ha stupito tutti noi giocando in modo encomiabile tutta la settimana. Solo oggi ha trascinato al quinto una partita che poteva vincere prima.
Speriamo in un buon sorteggio. Il suo gioco leggero ma dotato di tocco sublime ben si adatta all’erba. Potrebbe, con un discreto sorteggio, anche superare un turno.Lo meriterebbe per la sua dedizione e la continua voglia di viaggiare e giocare anche quando i risultati gli consiglierebbero uno stop.
Caruso ha semplicemente confermato quello che di buono aveva fatto a Parigi dove aveva lasciato, dopo essersi qualificato, pochi game a Simon. Oggi non ha lasciato giocare il canadese che in stagione sta facendo molto bene (anche una finale 250 persa di un nulla).
Adesso Caruso deve, comunque vada W. pensare in grande e incominciare a fare la programmazione che ha fatto lo scorso anno Sonego che ormai, credo, sia virtualmente nei top 60 o giù di lì, in b.r.
Avevo sperato e scritto stamattina che sarebbe stato bello ripetere per il giocatore torinese il risultato che ottenne al Foro lo scorso anno.: vittoria al terzo dopo aver perso il primo (vado a memoria). E’stato bravo a crederci e davanti al francese sempre più nervoso, ha liberato il braccio e ha fatto capire chi potrà diventare quando migliorerà la risposta (che comunque è meno ballerina dello scorso anno).
Fabbiano ha sconfitto, dal risultato sembrerebbe quasi in modo irrisorio, il vincitore del Queen’s.
Due semifinalisti sull’erba in due 250 diversi. Per noi è un record, e ripeto, non con i primissimi della classe.
Aggiungiamo la vittoria della Gatto Monticone e il quadro per un giovedì indimenticabile c’è tutto.
C’e qualcuno che non si accontenta?
Come mi ha scritto l’amico “Bar” mi sono dimenticato, nel commentare questa fantastica giornata, il successo di Musetti. Non l’avevo dimenticato, semplicemente non lo sapevo. Bellissima notizia. Speriamo, ma non diciamolo troppo forte, che Milano possa rappresentare il suo definitivo trampolino di lancio nel tennis professionistico.

Bel post, solo dire che Caruso ha SEMPLICEMENTE confermato quanto di buono fatto a Parigi mi pare riduttivo.
Per me si tratta di una grande impresa per un giocatore che sta crescendo su tutte le superfici.
Poi una correzione, Simon non ha vinto il Queen’s ma ha perso in finale da Feliciano Lopez. Ma non cambia lo spessore del risultato di Fabbiano

44
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: GENNYBLAKSTAR, FORZA ITALIA, Napol ti amo
Fabri (Guest) 27-06-2019 20:24

Scritto da Piero
@ Fabri (#2371552)
Ricordo sempre, ai più giovani, un quarto di finale perso da Adriano Panatta a Wimbledon contro un carneade di nome Pat Duprè. Uno dei ricordi sportivi più amari,
per me. A quel tempo Panatta era fortissimo e la sconfitta, se non ricordo male al quinto, fu un brutta sorpresa per tutti i tifosi italiani.

Ti ringrazio ma non sono così giovane! La mia disamina sugli italiani e l’erba era ovviamente per il post Panatta…..

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
becu rules (Guest) 27-06-2019 20:07

Scritto da Jack folla
Il più forte italiano su erba degli ultimi 20 anni, prima dell’avvento di Berrettini, DANIELE BRACCIALI

in termini relativi magari…quanto a valori assoluti direi che Seppi, che ha anche vinto un torneo ATP su erba, forse un pochino più forte lo è/era…

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
brizz 27-06-2019 20:03

bravo lorenzo, battere mannarino sull’erba non è semplicissimo

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spider 99 (Guest) 27-06-2019 20:00

Scritto da Marco69
Semifinale sonego
Semifinale Fabbiano
Qualificati Gatto Monticone, Caruso, Arnaboldi
Ma gli italiani su erba quanto fanno schifo?
Ora non parlano più i sapientoni
Musetti chiude una grande giornata

Bravo, giornata eccezionale. Tre su tre a Wimbledon e due in semi nei 250. Contento per tutti ma soprattutto per il conterraneo salvo e il bravo Lorenzo.
Forza ragazzi.

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 27-06-2019 19:54

Scritto da Piero
@ Fabri (#2371552)
Ricordo sempre, ai più giovani, un quarto di finale perso da Adriano Panatta a Wimbledon contro un carneade di nome Pat Duprè. Uno dei ricordi sportivi più amari,
per me. A quel tempo Panatta era fortissimo e la sconfitta, se non ricordo male al quinto, fu un brutta sorpresa per tutti i tifosi italiani.

Anche perché se non ricordo male aveva vinto agevolmente i primi due set

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario C (Guest) 27-06-2019 19:44

Felicissimo per Sonego !

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Piero (Guest) 27-06-2019 19:40

@ Fabri (#2371552)

Ricordo sempre, ai più giovani, un quarto di finale perso da Adriano Panatta a Wimbledon contro un carneade di nome Pat Duprè. Uno dei ricordi sportivi più amari,
per me. A quel tempo Panatta era fortissimo e la sconfitta, se non ricordo male al quinto, fu un brutta sorpresa per tutti i tifosi italiani.

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Porto (Guest) 27-06-2019 19:40

Scritto da Porto
@ LuchinoVisconti (#2371520)
Però ci sarà l’atp Cup… È vero che sono solo 2 giocatori però non dovremmo sfigurare.
Con una coppia berrettini Fognini dovremmo essere inferiori a poche nazioni.
Giusto spagna, Serbia e Svizzera perché hanno un Fab. E credo il Canada che ha un bel parco giocatori.
Poi col resto ce la giochiamo apertamente

E l’argentina se torna ad alti livelli del po, cosa purtroppo non pronosticabile

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Porto (Guest) 27-06-2019 19:37

@ LuchinoVisconti (#2371520)

Però ci sarà l’atp Cup… È vero che sono solo 2 giocatori però non dovremmo sfigurare.
Con una coppia berrettini Fognini dovremmo essere inferiori a poche nazioni.
Giusto spagna, Serbia e Svizzera perché hanno un Fab. E credo il Canada che ha un bel parco giocatori.
Poi col resto ce la giochiamo apertamente

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 27-06-2019 19:25

Scritto da Elio
Complimenti
Lorenzo in Semifinale. BRAVISSIMO
In bocca al lupo per la prossima

Ora metti il pollice verso e vola verso l’ippodromo di Agnano, forse troverai lo sport che fa per te….. Sfonnati cvd

34
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: La zia di Tsitsipas commessa da Pittarossa
Arnaldo (Guest) 27-06-2019 19:23

Beh…fantastico Lollo….l appetito vien mangiando …

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
giuliovitali0208 27-06-2019 19:09

https://youtu.be/0GXtZjeldPI

Riassunto sulla fantastica giornata per il tennis italiano

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lupen (Guest) 27-06-2019 19:08

Scritto da LuchinoVisconti
Bravissimo Sonego, senza ombra di dubbio il n.3 italiano.
E’ un vero peccato che non ci sia più la Coppa Davis: con Fognini, Berettini e Sonego sarebbe stata una bella sfida.

Ma il Ceck non era stato premiato come miglior giocatore italiano per l’anno 2018 ?

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Jack folla (Guest) 27-06-2019 19:01

Il più forte italiano su erba degli ultimi 20 anni, prima dell’avvento di Berrettini, DANIELE BRACCIALI

30
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: La zia di Tsitsipas commessa da Pittarossa
cataflic (Guest) 27-06-2019 18:50

Che bravo Sonego! Italia uber alles!

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabri (Guest) 27-06-2019 18:32

Scritto da Marco69
Semifinale sonego
Semifinale Fabbiano
Qualificati Gatto Monticone, Caruso, Arnaboldi
Ma gli italiani su erba quanto fanno schifo?
Ora non parlano più i sapientoni
Musetti chiude una grande giornata

…storicamente, a livello maschile, abbiamo sempre fatto schifo sull’erba. Andando a memoria, ricordo un ottimo Sanguinetti, credo nei quarti a Wimbledon, e il buon Gianluca Pozzi, che su erba giocava molto bene. Di recente, l’ATP vinto da Seppi. Per il resto notte fonda, in una nazione storicamente terraiola. Ora sembra che il vento sull’erba stia per noi cambiando, grazie anche a Matteo, il nostro Messia 😀

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sandro (Guest) 27-06-2019 18:31

@ Sandro (#2371549)

per sua stessa e non a sua…. scusate

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sandro (Guest) 27-06-2019 18:29

Ai più che seguono il tennis distrattamente, questo giovedì potrebbe sembrare uno dei tanti. Chi lo segue da sempre capendone, come molti di noi in questo sito, sa che questa giornata, nel suo piccolo, è molto di più: è un giorno storico.
Oggi non parliamo dei primissimi della classe: di Fognini, di Berrettni e neanche di Cecchinato, ma di chi viene subito dopo di loro che, soprattutto oggi, mi rifiuto di chiamare rincalzi, seconde scelte.
Partiamo da Arna. Chi lunedì scorso lo avrebbe dato vincitore delle quali dopo una stagione a sua stessa ammissione non delle migliori?
Penso pochi, io certamente no. Invece Arna ha stupito tutti noi giocando in modo encomiabile tutta la settimana. Solo oggi ha trascinato al quinto una partita che poteva vincere prima.
Speriamo in un buon sorteggio. Il suo gioco leggero ma dotato di tocco sublime ben si adatta all’erba. Potrebbe, con un discreto sorteggio, anche superare un turno.Lo meriterebbe per la sua dedizione e la continua voglia di viaggiare e giocare anche quando i risultati gli consiglierebbero uno stop.
Caruso ha semplicemente confermato quello che di buono aveva fatto a Parigi dove aveva lasciato, dopo essersi qualificato, pochi game a Simon. Oggi non ha lasciato giocare il canadese che in stagione sta facendo molto bene (anche una finale 250 persa di un nulla).
Adesso Caruso deve, comunque vada W. pensare in grande e incominciare a fare la programmazione che ha fatto lo scorso anno Sonego che ormai, credo, sia virtualmente nei top 60 o giù di lì, in b.r.
Avevo sperato e scritto stamattina che sarebbe stato bello ripetere per il giocatore torinese il risultato che ottenne al Foro lo scorso anno.: vittoria al terzo dopo aver perso il primo (vado a memoria). E’stato bravo a crederci e davanti al francese sempre più nervoso, ha liberato il braccio e ha fatto capire chi potrà diventare quando migliorerà la risposta (che comunque è meno ballerina dello scorso anno).
Fabbiano ha sconfitto, dal risultato sembrerebbe quasi in modo irrisorio, il vincitore del Queen’s.
Due semifinalisti sull’erba in due 250 diversi. Per noi è un record, e ripeto, non con i primissimi della classe.
Aggiungiamo la vittoria della Gatto Monticone e il quadro per un giovedì indimenticabile c’è tutto.
C’e qualcuno che non si accontenta?

Come mi ha scritto l’amico “Bar” mi sono dimenticato, nel commentare questa fantastica giornata, il successo di Musetti. Non l’avevo dimenticato, semplicemente non lo sapevo. Bellissima notizia. Speriamo, ma non diciamolo troppo forte, che Milano possa rappresentare il suo definitivo trampolino di lancio nel tennis professionistico.

26
Replica | Quota | 7
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Roscoe Tanner, Spettatore Incompetente, Sottile, FORZA ITALIA, Napol ti amo, Wimbledon, Alberto Bonimba
Fabri (Guest) 27-06-2019 18:29

Sonego ha qualità e colpi, a partire da un servizio devastante. Deve essere ancora più aggressivo, può fare male a molti….

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Robibini (Guest) 27-06-2019 18:28

Ottima giornata per il tennis italiano. Ottimo Sonego che sta progredendo di torneo in torneo ed ha compiuto l’ennesima rimonta. Si puo’ essere un po’ stanco per Wimbledon ma spero vada avanti ancora.

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario (Guest) 27-06-2019 18:25

Il solito Sonego se perde o se vince gioca fino all’ultimo. Irriducibile. Il 2020 sarà il suo anno.Non è poi così lontano.

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giambi (Guest) 27-06-2019 18:20

Ed anche Sonego va. Sempre più GRANDITALIA.

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aziz (Guest) 27-06-2019 18:15

Scritto da Aziz
Ma guarda che è la verità… il servizio di Sonego come potenza è pari a quello di Matteo, lo slice ad uscire è addirittura migliore secondo me. I problemi sono: la percentuale di prime e, secondo me, un servizio più leggibile rispetto a quello di Berrettini.

Secondo me devo smetterla di usare “secondo me”.

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aziz (Guest) 27-06-2019 18:14

Ma guarda che è la verità… il servizio di Sonego come potenza è pari a quello di Matteo, lo slice ad uscire è addirittura migliore secondo me. I problemi sono: la percentuale di prime e, secondo me, un servizio più leggibile rispetto a quello di Berrettini.

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 27-06-2019 18:12

Molto bravo!top 100 matematica per fine 2019

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alex59 (Guest) 27-06-2019 18:01

@ Cri72 (#2371459)

non mescolare lo stagno con l’oro…per la bestemmia al solo nominare il nomeo di Matteo, per redimerti dovresti dire 3 Ave Maria e 1 Padre Nostro

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabio 1978 (Guest) 27-06-2019 18:00

@ robbie22 (#2371469)

Con un servizio migliore di Seppi, a mio avviso.

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
LuchinoVisconti (Guest) 27-06-2019 17:56

Bravissimo Sonego, senza ombra di dubbio il n.3 italiano.
E’ un vero peccato che non ci sia più la Coppa Davis: con Fognini, Berettini e Sonego sarebbe stata una bella sfida.

16
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ilgiuglio
Luca Martin (Guest) 27-06-2019 17:53

Ottimo tie break di Sonny e terzo set molto solido.
Battere Mannarino sull’erba non dico sia un’impresa ma quasi.

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
simposio (Guest) 27-06-2019 17:44

Bravo Sonny a battere un Manderino particolarmente nervoso e irritante ( a inizio secondo set era da prendere a schiaffi per come sbroccava ).
Quindi bravo Sonny a non perdere la concentrazione e a mantenere la giusta luciditá

14
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio
RF1900 27-06-2019 17:43

Ma vi rendete conto del movimento tennistico maschile italiano che sta nascendo??!!!

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Brisbane (Guest) 27-06-2019 17:31

Bravo Lorenzo! Passo dopo passo. Ma quanto è importante a questi livelli il servizio…

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco69 27-06-2019 17:31

Semifinale sonego
Semifinale Fabbiano
Qualificati Gatto Monticone, Caruso, Arnaboldi
Ma gli italiani su erba quanto fanno schifo?

Ora non parlano più i sapientoni
Musetti chiude una grande giornata

11
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, FORZA ITALIA
caputoro (Guest) 27-06-2019 17:21

@ robbie22 (#2371469)

E’ un paragone calzante e credo che Sonego firmerebbe per fare una carriera alla Seppi. Detto questo non mettiamo limiti alla provvidenza :-)!

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
robbie22 (Guest) 27-06-2019 17:19

Sonego sara’ il nuovo Seppi, con tanta appliocazione pur non essendo un fenomeno arrivera’ nei top 20 per me.

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Skatto 27-06-2019 17:15

Sone-go again.
Chs te uta sto ragazzo e che grinta e che rimonte,mai domo .
Io spero sia Tomic,perche quello visto con Seppi,mi fa pensareche ci poteva essere un derby italiano in semifinale.
Vai Sonny-go Sonny-go Sonny-go Sonny- go go goooo!!!!

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
cris0370 27-06-2019 17:13

Grande Sonego

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cri72 (Guest) 27-06-2019 17:13

Mamma mia che che Sonny boy è un servizio fantastico come Matteo Bombastick

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre Herme’ the Picasso of pastry (Guest) 27-06-2019 17:13

Settimana da incorniciare per Sonego

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giurasampras (Guest) 27-06-2019 17:07

Questo Sonego prossimo top 50 italiano e mi aspetto nei 20 nel giro di un anno, massimo un anno e mezzo.
Ha tecnica, voglia e due palle stratosferiche!!!

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 27-06-2019 17:01

Complimenti ❗ 😎

Lorenzo in Semifinale. BRAVISSIMO ❗
In bocca al lupo per la prossima ❗

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
grandepaci (Guest) 27-06-2019 16:58

2 gli ace sul 40 pari il secondo a 225 km orari a cui lo stesso mannarino ha applaudito, grande

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gianni (Guest) 27-06-2019 16:57

Oltre alla semifinale migliora anche il proprio B.R., che ora diventa il n° 65. Bravo!!!

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!