Il torneo di Milano Challenger, Copertina, Entry List

Challenger Milano: Presentazione del torneo. Robredo, Dellien e Quinzi per colorare Milano

13/06/2019 10:41 18 commenti
foto di Hugo Dellien, il giocatore di più alta classifica iscritto. La foto lo ritrae al recente Roland Garros dopo il match contro Stefanos Tsitsipas.
foto di Hugo Dellien, il giocatore di più alta classifica iscritto. La foto lo ritrae al recente Roland Garros dopo il match contro Stefanos Tsitsipas.

Splendido campo di partecipazione per l’ASPRIA Tennis Cup – Trofeo BCS, quattordicesima edizione dell’ATP Challenger di Milano. Tanti ottimi giocatori e alcuni personaggi di rilievo si daranno battaglia all’ASPRIA Harbour Club.

Un top player, un ex top-5 e una grande promessa non ancora perduta. Sono gli ingredienti principali della quattordicesima edizione dell’ASPRIA Tennis Cup – Trofeo BCS, ATP Challenger in programma sui campi dell’ASPRIA Harbour Club di Milano. Collocato, come sempre, nella settimana precedente a Wimbledon, l’evento milanese può contare su un gran numero di specialisti della terra battuta e ci sono parecchie storie da raccontare. Il tabellone sarà guidato dal boliviano Hugo Dellien, che sta scrivendo pagine storiche nella storia tennistica del suo paese. Non accadeva da oltre trent’anni che la Bolivia non portasse un giocatore tra i top-100 ATP. A suon di risultati nel circuito Challenger e con i primi exploit nei tornei più importanti, Dellien si è accomodato al numero 86 e ha giocato una splendida partita al Roland Garros contro Stefanos Tsitsipas. Risultati che valgono molto, specie se paragonati al paese di provenienza, le cui condizioni ambientali non sono semplici, vista l’altitudine delle città più importanti. C’è grande attesa per il ritorno milanese di Tommy Robredo. Lo spagnolo, ex top-5 ATP, non ne vuole sapere di alzare bandiera bianca. Il rientro nel tour non è stato troppo felice, ma lui era convinto di poter fare grandi cose: lo ha dimostrato al recente ATP Challenger di Poznan, in cui ha intascato il quinto titolo in un evento di categoria. Curiosamente, i primi due risalgono a quasi 20 anni fa. Tra l’altro, Robredo si è già imposto all’ASPRIA Tennis Cup – Trofeo BCS nel 2012, dando il là a un’impetuosa rincorsa che lo avrebbe riportato tra i top-20 ATP. Difficilmente tornerà a quei livelli, ma rimane un esempio da seguire per la volontà e la passione che mette in ogni partita. Il successo in Polonia lo ha riportato a ridosso dei primi 200 ATP e Milano sarà una tappa importante per capire se potrà ritagliarsi ancora un po’ di spazio nel tennis che conta. In fondo, è più giovane di Roger Federer… All’Aspria Harbour Club ci sarà anche Gianluigi Quinzi, la cui storia è ben nota. Doveva essere il Messia del tennis italiano, ma la transizione verso il professionismo è stata molto, molto dura. Oggi ha 23 anni ed è ancora in tempo per togliersi le soddisfazioni che sognava da ragazzino: Milano sarà una tappa importante per recuperare terreno, visto che gli sono appena scaduti i punti delle due vittorie Challenger dello scorso anno. Sceso oltre la 250esima posizione, ha un gran bisogno di recuperare posizioni e fiducia, a maggior ragione dopo l’improvvisa fine della collaborazione con coach Fabio Gorietti. A proposito di italiani, e in attesa delle wild card, abbiamo la certezza di averne cinque in tabellone: oltre a Quinzi ci saranno Matteo Donati, Gianmarco Moroni e l’esperto Matteo Viola. C’è curiosità per il romano Moroni, classe 1998, autore di un fantastico 2018 ma un po’ in difficoltà nell’anno nuovo. Grazie al ranking ITF, avrà un posto nel maxi-tabellone a 48 giocatori anche il campano Raul Brancaccio. Ma il campo di partecipazione è davvero interessante, sbarcherà a Milano il giapponese Taro Daniel (n.103 ATP), nato a New York e cresciuto in Spagna. Anche lui, come Dellien, ha scelto di giocare il più possibile sulla terra battuta. Decisione simile per il portoghese Pedro Sousa, presente all’Harbour Club anche lo scorso anno. Senza dimenticare il giovane coreano Duckhee Lee, classe 1998, i cui risultati hanno del miracoloso perchè è sordomuto sin dalla nascita. L’appuntamento con il trofeo BCS è previsto dal 24 al 30 giugno.

ASPRIA TENNIS CUP – TROFEO BCS
L’ALBO D’ORO

2006 – Wayne Odesnik (USA)
2007 – Santiago Ventura (SPA)
2008 – Teymuraz Gabashvili (RUS)
2009 – Alessio Di Mauro (ITA)
2010 – Frederico Gil (POR)
2011 – Albert Ramos Vinolas (SPA)
2012 – Tommy Robredo (SPA)
2013 – Filippo Volandri (ITA)
2014 – Albert Ramos Vinolas (SPA)
2015 – Federico Delbonis (ARG)
2016 – Marco Cecchinato (ITA)
2017 – Guido Pella (ARG)
2018 – Laslo Djere (SRB)



Milan, Italy Challenger Tour 80
Date: 6/24/2019 Original Cut Off: 320 (ATP) / 8 (ITF) Ranking Date: 6/3/2019

86 Dellien, Hugo (BOL)
103 Daniel, Taro (JPN)
124 Sousa, Pedro (POR)
236 Donati, Matteo ITA
243 Lee, Duckhee (KOR)
246 Moroni, Gian Marco ITA
250 Viola, Matteo ITA
253 Quinzi, Gianluigi ITA

257 Lamasine, Tristan (FRA)
260 Banes, Maverick (AUS)
261 Tatlot, Johan (FRA)
266 Griekspoor, Scott (NED)
267 Peliwo, Filip (CAN)
271 Clezar, Guilherme (BRA)
273 Benchetrit, Elliot (FRA)
275 Taberner, Carlos (ESP)
280 Nagal, Sumit (IND)
282 Robert, Stephane (FRA)
284 Robredo, Tommy (ESP)
285 Hernandez-Fernandez, Jose (DOM)
290 Cid Subervi, Roberto (DOM)
292 Vilella Martinez, Mario (ESP)
295 Kotov, Pavel (RUS)
296 Petrovic, Danilo (SRB)
297 Grigelis, Laurynas (LTU)
301 Serdarusic, Nino (CRO)
304 Muller, Alexandre (FRA)
306 Brkic, Tomislav (BIH)
307 Arevalo, Marcelo (ESA)
309 Sels, Jelle (NED)
312 Gojo, Borna (CRO)
314 Wang, Tak Khunn (FRA)
318 Cuevas, Martin (URU)
319 King, Evan (USA)
320 Fanselow, Sebastian (GER)
3 Brancaccio, Raul ITA ITF
5 Roca Batalla, Oriol (ESP) ITF
6 Denolly, Corentin (FRA) ITF
7 Heyman, Christopher (BEL) ITF
8 Esteve Lobato, Eduard (ESP) ITF


TAG: ,

18 commenti. Lasciane uno!

Super sonego (Guest) 14-06-2019 05:58

Scritto da Ermy
Una grande promessa non ancora perduta…. vabbe, ….

Sono d accordo….. dunque per sonego (E direi berrettini) c è la crocifissione in caso di sconfitta quasi per dire che sono tennisti di basso livello…. questo l unica vittoria buona fatta a livello pro è stato contro Casper ruud (E poi solo sconfitte con tennisti sconosciuti) e dicono promessa non ancora perduta… beati voi…. poi ultimamente sta perdendo contro giocatori più giovani di lui e di classifica molto deficitaria….. direi malissimo ….

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mirko P. (Guest) 13-06-2019 21:49

Scritto da Much

Scritto da Mirko P.
Ma sono a pagamento i challenger?

All‘Harbour si entrava sempre gratis, forse si paga per le fasi finali

Grazie mille! 🙂

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Much (Guest) 13-06-2019 20:56

Scritto da Mirko P.
Ma sono a pagamento i challenger?

All‘Harbour si entrava sempre gratis, forse si paga per le fasi finali

16
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
pablito 13-06-2019 20:48

Scritto da robibini
Adesso ho capito dove era finito Quinzi? Sono settimane che sta aspettando questo evento determinante per la sua carriera!!!!! Se buca anche qui che cosa fara’?

Si dedica anima e… corpo alla Miss !!

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mirko P. (Guest) 13-06-2019 20:34

Ma sono a pagamento i challenger?

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ermy (Guest) 13-06-2019 19:22

Una grande promessa non ancora perduta…. vabbe, ….

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 13-06-2019 17:15

Ah. Il Nostro allora ha interrotto la vacanza ?

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
robibini (Guest) 13-06-2019 16:34

Adesso ho capito dove era finito Quinzi? Sono settimane che sta aspettando questo evento determinante per la sua carriera!!!!! Se buca anche qui che cosa fara’?

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 13-06-2019 16:22

Scritto da GGG
Pochi italiani per essere un nostro challenger
L’albo d’oro è decisamente di alto livello

Va bene, saranno pochi, però c’è il nostro fuoriclasse number one che arricchisce la dimensione del torneo.

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bar 13-06-2019 15:58

Scritto da Cri72
Ci saremo sotto il sole rovente all’Harbour club forza musetto facci sognare

Ci saremo. Con cappello, crema solare e bottiglie d’acqua.
Che sia l’occasione buona per Donati?

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marvar (Guest) 13-06-2019 15:45

Robredo deve avere qualche debito grosso da pagare…Non è possibile che uno con il suo curriculum non molli ancora giocando questi challenger…Ridicolo…

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cri72 (Guest) 13-06-2019 15:26

Ci saremo sotto il sole rovente all’Harbour club forza musetto facci sognare

7
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Milanese 13-06-2019 14:46

Scritto da GGG
Pochi italiani per essere un nostro challenger
L’albo d’oro è decisamente di alto livello

Sai, è la settimana delle quali di Wimbledon…

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba (Guest) 13-06-2019 13:27

Scritto da Elios
L’albo d’oro di questo torneo fa letteralmente paura.

Hai ragione, sembra l’albo d’oro di un atp 250.

5
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Elios (Guest) 13-06-2019 11:39

L’albo d’oro di questo torneo fa letteralmente paura.

4
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, Bar
toto (Guest) 13-06-2019 11:25

@ GGG (#2360031)

nella stessa settimana ci sono le quali di wibledon

3
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar, Ken_Rosewall
Mauro2 (Guest) 13-06-2019 10:54

Forza azzurri!

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GGG (Guest) 13-06-2019 10:54

Pochi italiani per essere un nostro challenger
L’albo d’oro è decisamente di alto livello

1
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar