I risultati dei giocatori italiani nel circuito maggiore ATP, Challenger, Copertina, WTA

LIVE i risultati dei giocatori italiani impegnati nel circuito ATP-WTA-Challenger (singolo e doppio): I risultati di Lunedì 18 Marzo 2019

18/03/2019 20:14 131 commenti
Gianluigi Quinzi classe 1996
Gianluigi Quinzi classe 1996

USA Masters Miami – Hard
1TQ Ramanathan IND – Sonego ITA (0-0) ore 15:00

ATP Miami
Ramkumar Ramanathan
4
1
Lorenzo Sonego [18]
6
6
Vincitore: L. SONEGO

1TQ Auger-Aliassime CAN – Vanni ITA (0-0) 2 incontro dalle ore 15:00

ATP Miami
Felix Auger-Aliassime [2]
4
6
6
Luca Vanni
6
4
1
Vincitore: F. AUGER-ALIASSIME

1TQ Albot MDA – Quinzi ITA (0-0) 2 incontro dalle ore 15:00

ATP Miami
Radu Albot [1]
7
6
Gianluigi Quinzi
6
0
Vincitore: R. ALBOT

1TQ Bemelmans BEL – Lorenzi ITA (0-0) 2 incontro dalle orMae 15:00

ATP Miami
Ruben Bemelmans
5
6
6
Paolo Lorenzi [17]
7
3
7
Vincitore: P. LORENZI





FRA Challenger Lille – Indoor
1T Balazs HUN – Bonadio ITA (0-0) ore 11:00

CH Lille
Attila Balazs
2
2
Riccardo Bonadio
6
6
Vincitore: R. BONADIO


TAG:

131 commenti. Lasciane uno!

Giuli 19-03-2019 15:34

Vanni si conferma,pur perdendo,un giocatore su livelli elevati che può ancora prendersi(e dare) soddisfazioni!

131
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Duccio (Guest) 19-03-2019 14:35

LA FOTO DEL DIRITTO DI QUINZI E’ EMBLEMATICA……braccio gia’ quasi in estensione prima di colpire la palla, gomito staccato dal corpo….risultato……diritto FLOSCIO

130
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Duccio (Guest) 19-03-2019 14:32

@pallettaro
VERISSIMO, sulle lacune tecniche diritto servizio……..aggiungo, gia’ detto, il braccio e’ una leva e per sfruttarlo al meglio, proprio in quanto leva, la parte spalla gomito l omero deve essere un perno, e lo si deve muovere solo in senso rotatorio…….l avambraccio e’ la parte attiva del movimento…….l omero deve essere il piu possibile e prevalentemente attacato al corpo, e solo nella parte finale del colpo esteso.
QUINZI FA ESATTAMENTE L INCONTRARIO, O MEGLIO I TECNICI DI QUINZI NON HANNO CORRETTO QUESTO DIFETTO, APPLICANDO UNA REGOLA ELEMENTARE!

129
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
frankappa (Guest) 19-03-2019 13:54

Scritto da MARCO
Gianluca Naso a 22 anni prese a Pallare canas a Roma,quindi che in molti dipingevano come il nuovo federer non ha un 1/4 del talento di Giallo Naso che non aveva 300 commenti per ogni part…ehm sconfitta

Concordo…anche Pietrangeli era un’ altra cosa…

128
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MARCO 19-03-2019 11:26

Gianluca Naso a 22 anni prese a Pallare canas a Roma,quindi che in molti dipingevano come il nuovo federer non ha un 1/4 del talento di Giallo Naso che non aveva 300 commenti per ogni part…ehm sconfitta

127
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Cla, pibla
smiccio (Guest) 19-03-2019 10:47

Scritto da doppiofallo

Scritto da Intenditore
@ Smiccio (#2283916)
Partito bene è andato 3-2 avanti di un break ma lo ha risubito immediatamente avanti 30-0. Ha sprecato 7/8 palle break, non strappando il servizio una volta da 0-40, un’altra da 15-40. Mantenendo agevolmente il suo servizio, GQ porta comunque il moldavo al tie break, ma avanti 5-4 e con 2 servizi a disposizione, subisce 3 punti di fila, tra cui un doppio fallo. Perso malamente un set dominato, crolla di nervi perdendo subito il servizio da 40-15 e smette di giocare, sparacchiando sui teloni ogni punto. Questo è quanto, a te le conclusioni.

Ottimo riepilogo…. aggiungo che nel tie break avanti 4-2 invece di chiudere una palla a rete facile anche per un quarta categoria effettua un passaggio, un vero e proprio assist per Albot che non è altrettanto magnanimo e ne approfitta….

molte grazie!

126
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
andrew (Guest) 19-03-2019 08:35

Scritto da ilpallettaro

Scritto da El kid di Las Vegas
Probabilmente sbaglierò ma io vedo il bicchiere mezzo pieno, lo vedo in crescita sta facendo il percorso giusto non appena farà lo step mentale corretto se la giocherà alla paro almeno dal 30 del mondo in su

è un problema tecnico: la palla esce troppo piano sia nel servizio che di dritto. in entrambi i colpi l’avambraccio ruota troppo e si allontana troppo poco.

eppure mi era sembrato di aver letto un sacco di volte dei miglioramenti notevoli apportati ai due colpi. strano…che qualcuno abbia le idee poco chiare?

125
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Forza ceck (Guest) 19-03-2019 07:08

Anche oggi mi son divertito a leggere i commenti….. però la medaglia oggi la darei un Po a tutti……. io ho visto semplicemente un tennista che ha perso contro un altro tennista più forte di quinzi che non è nemmeno un fenomeno. Poi il resto sono chiacchiere da bar

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
doppiofallo (Guest) 19-03-2019 01:02

Scritto da Intenditore
@ Smiccio (#2283916)
Partito bene è andato 3-2 avanti di un break ma lo ha risubito immediatamente avanti 30-0. Ha sprecato 7/8 palle break, non strappando il servizio una volta da 0-40, un’altra da 15-40. Mantenendo agevolmente il suo servizio, GQ porta comunque il moldavo al tie break, ma avanti 5-4 e con 2 servizi a disposizione, subisce 3 punti di fila, tra cui un doppio fallo. Perso malamente un set dominato, crolla di nervi perdendo subito il servizio da 40-15 e smette di giocare, sparacchiando sui teloni ogni punto. Questo è quanto, a te le conclusioni.

Ottimo riepilogo…. aggiungo che nel tie break avanti 4-2 invece di chiudere una palla a rete facile anche per un quarta categoria effettua un passaggio, un vero e proprio assist per Albot che non è altrettanto magnanimo e ne approfitta….

123
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Intenditore (Guest) 18-03-2019 21:44

@ Smiccio (#2283916)

Partito bene è andato 3-2 avanti di un break ma lo ha risubito immediatamente avanti 30-0. Ha sprecato 7/8 palle break, non strappando il servizio una volta da 0-40, un’altra da 15-40. Mantenendo agevolmente il suo servizio, GQ porta comunque il moldavo al tie break, ma avanti 5-4 e con 2 servizi a disposizione, subisce 3 punti di fila, tra cui un doppio fallo. Perso malamente un set dominato, crolla di nervi perdendo subito il servizio da 40-15 e smette di giocare, sparacchiando sui teloni ogni punto. Questo è quanto, a te le conclusioni.

122
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 18-03-2019 21:33

Scritto da Albcors84
Dove va Quinzi???? Non ha il livello per fare le quali in un mille outdoor

ha la classifica, e ha deciso di provarci. visto che alla tenera età di 23 anni in certi tornei non ci aveva ancora messo piede, ha fatto benissimo.
da settimana prossima torna nei challenger, e va bene così

121
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
ilpallettaro (Guest) 18-03-2019 21:28

Scritto da El kid di Las Vegas
Probabilmente sbaglierò ma io vedo il bicchiere mezzo pieno, lo vedo in crescita sta facendo il percorso giusto non appena farà lo step mentale corretto se la giocherà alla paro almeno dal 30 del mondo in su

è un problema tecnico: la palla esce troppo piano sia nel servizio che di dritto. in entrambi i colpi l’avambraccio ruota troppo e si allontana troppo poco.

120
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 18-03-2019 21:21

la partita di oggi comunque ha dimostrato che i mezzi li ha, gli manca un piccolo step mentale)

al momento non ha i mezzi tecnici per stare nei 100

119
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mars (Guest) 18-03-2019 20:54

Scritto da frankappa
Dopo che tutti avete espresso i vostri pareri penso che vada fatto un ragionamento a mente fredda:GQ ha avuto un inizio di stagione deludente( anche l’anno scorso era così) ma ha provato a misurarsi per la prima volta con il circuito maggiore e chi lo critica perchè non ha avuto subito successi non ha senso realistico (ultras) o è in malafede ( attende gioiosamente il suo fallimento). Adesso inizierà il tour su terra e gli do un 60% di probabilità di fare bene e quindi di entrare nei 100. Se continua così la vedo dura perchè non penso che Quinzi si possa accontentare ,come qualcuno di voi tifa, di una carriera da top 200 (è più facile che smetta ).

Concordo, e purtroppo anche sull’ultima parte del discorso…l’ha ammesso lui stesso di averci già pensato, poi le next gen atp finals, vedere che riusciva a star dietro a ragazzi della sua età che già giocavano nei tornei maggiori, gli hanno ridato motivazione…ma lui per primo aveva ed ha alte aspettative, e credo proprio che se vede di non riuscire a fare un passo oltre possa riprendere in considerazione la cosa (non credo quest’anno, e comunque credo e spero lo riesca a fare..la partita di oggi comunque ha dimostrato che i mezzi li ha, gli manca un piccolo step mentale)

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gisva 18-03-2019 20:53

Scritto da keope77

Scritto da Giuliano da Viareggio

Scritto da Max76
Quinzi giocatore da futures.
Non compete a questo livello

Secondo me tu capisci poco di tennis, se mi parli di insufficente tenuta mentale posso concordare, ma il livello tecnico di Quinzi e’sicuramente a dir poco da challenger se non da ATP 250 senza discussioni! Riguardati il primo set con Albot …….

Purtroppo la componente tecnica nello sport, e in particolare nel tennis, non si può scindere così facilmente da quella mentale.
Fare un punto sul 5-5 del tie-break o su una palla break non come farlo sul 2-1 15-0.
Per ora Quinzi ha vinto un paio di partite a livello ATP 250 (datate), quindi il suo livello non è assolutamente quello da ATP 250 come conferma la sua classifica attuale, che è anche il suo best ranking oltre il 140 del mondo.
È invece sì un giocatore da challenger e non da future come diceva l’utente Max76 con l’evidente intendo di denigrare il nostro giocatore.

Fra l’altro il suo è un 140-150 ‘povero’ nel senso che diversi tennisti che gli stanno dietro in classifica hanno guadagnato di più nell’ultimo anno. Insomma, può crescere, sispera lo faccia, ma i margini al momento non sembrano molti.

117
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 18-03-2019 20:50

Scritto da grandepaci

Scritto da mauro59
Veramente terrificante il sorteggio per il giustiziere recente di Fognini. Per Albot un incontro più che proibitivo contro il novello Roger.

quinzi se non si ritira oggi vince

Infatti nel secondo set si è sostanzialmente ritirato…

116
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cla 18-03-2019 20:46

Scritto da Ermy
Vabbe, la fiducia è una gran cosa ma ci sono dei limiti che se non capisci diventi ridicolo. Io potrei avere tutta la fiducia del mondo ma se gioco contro Federer, ci faccio una pippa con la fiducia. Chi ha visto la partita di Quinzi contro Sinner dovrebbe capire. Quinzi ha lottato e ce l’ha messa tutta, ma quando vedi che tiri un dritto e dall’altra parte un 17enne non ti fa vedere la palla in risposta, e questo capita 1-2 -3 –10 volte, se continui ad avere fiducia sei un po tonto. Concordo con Keope, fiducia e tecnica non possono essere disgiunte. Fiducia e capacità di fare colpi vincenti vanno di pari passo.

Non ho capito chi sarebbe ridicolo e tonto? Guarda che si può commentare ed avere un’opinione senza per forza usare questi termini offensivi.

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cla 18-03-2019 20:44

Scritto da ste83
Potrebbe servire più a Quinzi questa sconfitta, che una vittoria in una partita facile in un challenger semisconosciuto…

Può essere, il problema è che sconfitte ‘salutari’ come queste ne abbiamo viste tante. Una, due, possono servire, ma quando sono troppe e una dietro l’altra, non vedo come possano essere utili.
Oggi a differenza di altre sconfitte con giocatori sicuramente piú forti, la sensazione è stata di un’occasione persa.
Il primo set perso in quel modo poteva servire a una sola cosa: reagire nel secondo. Invece ha buttato via tutto, senza neanche provarci.
Chi lo segue da tanti anni in ogni partita spera sempre che ci sia quel click che faccia cambiare marcia Quinzi, sembrava avvenuto l’anno scorso, poi è ripiombato nei dubbi tecnici e mentali. Da Blanch in poi.

114
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
BetAce 18-03-2019 20:42

Scritto da baffy1
pultroppo per vincere ci vuole tanta fiducia e crederci sempre e non mollare mai io seguo quinzi ma pultroppo per ora dico solo che manca di carattere e si arrende subito alle prime difficolta

Ed è proprio la voglia di non mollare mai che accomuna entrambi: Sonego,rispetto a Lorenzi,vista la giovane età,potrebbe sognare una carriera condita da più esercizi.Discorso opposto per Quinzi che se non da una svolta alla sua carriera rimarrà a vita un giocatore tra la 100 e la 200esima posizione ma questo cambiamento deve partire e dipende solo da lui mentre per quanto riguarda Lucone che dire,a 33 anni a lottare contro la promessa del tennis mondiale FFA,applausi…

113
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuliano da Viareggio (Guest) 18-03-2019 20:37

Lorenzi vince una battaglia e Vanni perde come da previsioni. Comunque oggi giornata positiva, avanti cosi’.

112
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ste83 18-03-2019 20:37

Lorenzi ha vinto una partita combattutissima….

111
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cri72 (Guest) 18-03-2019 20:33

Paoloooooooo non tradisce mai ti stimo..

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
keope77 (Guest) 18-03-2019 20:31

Mai avrei pensato in un 2 su 4 con rimpianti.
In ogni caso tutto sommato segnali di ripresa rispetto a IW.
Domani altra giornata difficile, con Lorenzi chiamato all’impresa contro Auger-Aliassime, che però oggi è sembrato in difficoltà.
Sonego ha più chance contro McDonald.

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sebaSeppi 18-03-2019 20:31

Che partita rocambolesca ha vinto Paolino! Ora però è durissima con il canadese, che oggi Vanni ha fatto soffrire non poco per almeno un set e mezzo.

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuli 18-03-2019 20:28

Bravo Paolino,che recupera il break e al TB dal 2-4 vince 7-5!

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bunker (Guest) 18-03-2019 20:27

E vai ! Grande Lorenzi!

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 18-03-2019 20:24

Purtroppo quinzi non è un buon giocatore.Non batte mai unxaun avversariovversario a lui avanti in classifica ,suda e spesso perde anche con chi gli sta dietro.Ecco Nargiso anche lui prometteva poi…. eppure ancora in tanti ci sperano.vedendolo giocare ,io non capisco il perché,ma non sono un esperto come tanti utenti

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Smiccio (Guest) 18-03-2019 20:24

Ragazzi, oggi purtroppo sono stato via e non ho potuto seguire il match di quinzi a cui tenevo particolarmente. Mi fate una sintesi con considerazioni sul gioco di Gianluigi? Che diavolo è successo maledizione…

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ermy (Guest) 18-03-2019 19:55

Vabbe, la fiducia è una gran cosa ma ci sono dei limiti che se non capisci diventi ridicolo. Io potrei avere tutta la fiducia del mondo ma se gioco contro Federer, ci faccio una pippa con la fiducia. Chi ha visto la partita di Quinzi contro Sinner dovrebbe capire. Quinzi ha lottato e ce l’ha messa tutta, ma quando vedi che tiri un dritto e dall’altra parte un 17enne non ti fa vedere la palla in risposta, e questo capita 1-2 -3 –10 volte, se continui ad avere fiducia sei un po tonto. Concordo con Keope, fiducia e tecnica non possono essere disgiunte. Fiducia e capacità di fare colpi vincenti vanno di pari passo.

103
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
frankappa (Guest) 18-03-2019 19:52

Dopo che tutti avete espresso i vostri pareri penso che vada fatto un ragionamento a mente fredda:GQ ha avuto un inizio di stagione deludente( anche l’anno scorso era così) ma ha provato a misurarsi per la prima volta con il circuito maggiore e chi lo critica perchè non ha avuto subito successi non ha senso realistico (ultras) o è in malafede ( attende gioiosamente il suo fallimento). Adesso inizierà il tour su terra e gli do un 60% di probabilità di fare bene e quindi di entrare nei 100. Se continua così la vedo dura perchè non penso che Quinzi si possa accontentare ,come qualcuno di voi tifa, di una carriera da top 200 (è più facile che smetta ).

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
baffy1 18-03-2019 19:40

pultroppo per vincere ci vuole tanta fiducia e crederci sempre e non mollare mai io seguo quinzi ma pultroppo per ora dico solo che manca di carattere e si arrende subito alle prime difficolta

101
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gilgamesh, baffy1