Masters 1000 Indian Wells ATP, Copertina

Masters 1000 Indian Wells: Marco Cecchinato, testa di serie n.15 sconfitto al secondo turno

09/03/2019 23:50 161 commenti
Marco Cecchinato, classe 1992 e n. 16 ATP
Marco Cecchinato, classe 1992 e n. 16 ATP

USA Masters 1000 Indian Wells – Hard
2T Ramos-Vinolas ESP – Cecchinato ITA (3-1) 2 incontro dalle ore 20:00

ATP Indian Wells
Albert Ramos-Vinolas
6
6
Marco Cecchinato [15]
4
2
Vincitore: A. RAMOS-VINOLAS

Ramos-Vinolas ESP – Cecchinato ITA
91. Singles ranking 16.
17. 1. 1988 Birthdate 30. 9. 1992
left Plays right



In caso di vittoria sfiderà al terzo turno
[18] Gael Monfils FRA vs Leonardo Mayer ARG
ATP Indian Wells
Gael Monfils [18]
6
3
6
Leonardo Mayer
4
6
3
Vincitore: G. MONFILS

Monfils FRA – L. Mayer ARG
19. Singles ranking 56.
1. 9. 1986 Birthdate 15. 5. 1987
right Plays right


TAG: , ,

161 commenti. Lasciane uno!

Davide66 10-03-2019 22:32

Scritto da Giuli

Scritto da Davide66
Due terraioli in campo, ma Marco gioca decisamente meglio dello spagnolo.
Pronostico tutto a favore di Cecchinato che spero porti a casa la prima vittoria italiana di questo IW.
Fozza Macco!

Scritto da Giuli
@ Davide66 (#2278721)
Gli H2H sono 3-1 per lo spagnolo(anche se l’ultimo incontro risale a più di 3 anni fa) che è una brutta gatta da pelare!

La coerenza è mettere da parte il tifo ed evidenziare tutti gli aspetti che possano influenzare il risultato, compreso l’annosità degli H2H e nel caso del Cek la sua mancanza di continuità!

Io il tifo infatti lo metto da parte. Nel mio commento iniziale esprimevo solamente una speranza di vedere Cecchinato vincere la partita, specificamente ho scritto “spero porti a casa la prima vittoria italiana di questo IW”.
Però non capisco che senso ha scrivere che Ramos Viñolas è in vantaggio di 3-1 su Cecchinato negli H2H, e poi nel commento successivo scrivere che “gli H2H contano relativamente”. Mi riferisco ai tuoi commenti numero 6 e numero 133. Se gli H2H “contano relativamente poco” perché menzionarli in primo luogo?
Cortesemente spiega la contraddizione.

161
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuli 10-03-2019 17:19

Scritto da Davide66
Due terraioli in campo, ma Marco gioca decisamente meglio dello spagnolo.
Pronostico tutto a favore di Cecchinato che spero porti a casa la prima vittoria italiana di questo IW.
Fozza Macco!

Scritto da Giuli
@ Davide66 (#2278721)
Gli H2H sono 3-1 per lo spagnolo(anche se l’ultimo incontro risale a più di 3 anni fa) che è una brutta gatta da pelare!

La coerenza è mettere da parte il tifo ed evidenziare tutti gli aspetti che possano influenzare il risultato, compreso l’annosità degli H2H e nel caso del Cek la sua mancanza di continuità!

160
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Davide66 10-03-2019 15:43

Scritto da Tomax
@ Davide66 (#2278900)
Sudamerica anche per me fallimentare nonostante il titolo. Ha fatto altri 2 primi turni ciccando soprattutto il 500 di Rio. Comunque molta colpa della federazione che l’ha mandato in india su erba. Forse lui stesso poteva non andare a cordoba e andare a Sanpaolo. In ogni caso oggi partita strana dove forse è stato un po’ troppo supponente soprattutto nel primo set. Speriamo serva da lezione per Miami e soprattutto per la terra

Tennisti come il Ceck e altri della sua stessa categoria (o che non si chiamano Roger, Novak o Rafa) metterebbero la firma per vincere un torneo ogni tre eliminazioni al primo turno.

159
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gisva
Davide66 10-03-2019 15:40

Scritto da Giuli

Scritto da Davide66

Scritto da Giuli
@ Davide66 (#2278721)
Gli H2H sono 3-1 per lo spagnolo(anche se l’ultimo incontro risale a più di 3 anni fa) che è una brutta gatta da pelare!

Ma non c’era un utente super esperto qui nel forum che diceva che gli H2H lasciano il tempo che trovano?
L’ultimo incontro tra i due prima di questo IW ebbe luogo 4 anni fa, e nel frattempo il Ceck è diventato numero 16 del mondo e Ramos Viñolas numero 91.

Premesso che lo spagnolo è stato n 17,nell’ultimo anno ha battuto Fogna,Seppi e Sonego ed ora anche il Cek!E’vero che gli H2H contano relativamente poco(come pure il ranking)ma Alberto ha forti doti di resistenza,una regolarità impressionante;ha limiti caratteriali e fisici che lo condizionano!

Sicuramente Ramos è un buon tennista, ma lo davo sfavorito perché era in fase calante e non aveva ottenuto grossi risultati nemmeno nei recenti tornei sudamericani sulla terra battuta (la sua supercifie preferita), ma che ieri ha giocato una gran partita meritando ampiamente la vittoria. Ramos si è risvegliato contro il Ceck proprio come Kirgyos contro Seppi ad Acapulco.
Pure tu però, prima riporti gli H2H a favore dello spagnolo, poi però dici che “contano relativamente poco”. Insomma un po’ di coerenza please.

158
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Davide66 10-03-2019 15:35

Scritto da Gualtiero

Scritto da Davide66

Scritto da Giuli
@ Davide66 (#2278721)
Gli H2H sono 3-1 per lo spagnolo(anche se l’ultimo incontro risale a più di 3 anni fa) che è una brutta gatta da pelare!

Ma non c’era un utente super esperto qui nel forum che diceva che gli H2H lasciano il tempo che trovano?
L’ultimo incontro tra i due prima di questo IW ebbe luogo 4 anni fa, e nel frattempo il Ceck è diventato numero 16 del mondo e Ramos Viñolas numero 91.

Numeri che non contano nulla. Nessuno dei due è mai lontanamente valso il loro best ranking

E allora mettetevi d’accordo.
C’è chi dice che la classifica non conta nulla, altri dicono che conta moltissimo.
C’è chi dice che gli H2H non contano nulla, altri dicono che invece sono indicativi.
Insomma Cecchinato ha perso. Punto e basta. Avanti con il prossimo torneo.

157
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alecon (Guest) 10-03-2019 15:16

Dopo Rio scrissi che il Ceck doveva adare a giocare a Sao Paulo,soprattutto dopo l’eliminazione al primo turno a Rio, perchè quello era il torneo per lui. Sul veloce dovrà sempre cercare di limtare i danni, intascare il gettone o cercare di passare qualche turno, ma i ritmi sul duro non gli appartengono ad altissimi livelli. Vero è anche che ha perso varie partite al fotofinish, ma è evidente che il suo tennis non si adatta perfettamente al veloce.
Adesso provare a far bene ancora in nord America e poi sotto con la terra, dove sarà chiamato a recitare una parte da protagonista e vedrete che questo accadrà. Se dovesse imbroccare la settimana giusta sarà un osso assai duro anche per i migliori sulla terra.

156
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spero in Quinzi 10-03-2019 13:47

Scritto da dguuhtd
@ Spero in Quinzi (#2278969)
il problema è che su questa superficie soffre praticamente tutti i primi 100 almeno… poi per il resto fa bene a fare il giro dei tornei più redditizi ma il massimo che si possa sperare è qualche match vinto di tanto in tanto. il suo habitat è e sarà la terra

Ho capito, e che deve fare, non li gioca? Perché qui se ci giochi ti criticano, se non ci giochi anche. Ognuno fa quel che sa e quel che può. Per quanto mi riguarda preferisco vedere una partita tipo Cecchinato Monfils che una Djokovic Zverev. Ma ognuno ha i suoi gusti e li rispetto

155
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 10-03-2019 12:49

Quelli che continuano a togliere i punti del RG che per capire il vero valore di classifica di Cecchinato fanno ancora una stima in eccesso… Il circuito atp è strutturato in maniera “conservativa”, è difficile scalare posizioni rapidamente (servono grandi exploit, come fu appunto quello del Ceck) ma poi è relativamente facile mantenersi ad alti livelli grazie al meccanismo delle teste di serie, di bye, e di tabelloni spesso ridicoli nei 250. Fognini ne sa qualcosa, Lorenzi rimasto a lungo intorno ai primi 30 con un tennis non da campione, anche. La classifica attuale di Cecchinato gode appunto di tali benefici non avrebbe mai vinto 3 atp 250 senza quei bye e tds alte per non parlare delle semifinali su erba e cemento dopo può perdere al primo turno letteralmente da chiunque. Una volta persi i punti del RG comincerà la discesa ma sarà graduale non di netto per i motivi citati sopra. L’anno prossimo di questi tempi forse avremo un’idea più precisa del suo valore e del tipo di carriera che può fare ma è inutile aspettarsi che torni al n. 70 già quest’anno.

154
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Matspin (Guest) 10-03-2019 12:45

@ Matspin (#2279041)

Sul cemento*

153
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Matspin (Guest) 10-03-2019 12:44

Io lo vedo proprio sfiduciato quando gioca sulla terra ma secondo me è solo un blocco psicologico perché riesce a crearsi ottimi punti con il servizio e trova grande profondità, l’agilita non gli manca secondo me farà molto meglio a Miami diamogli fiducia non distruggiamo un giocatore con una partita persa sul cemento

152
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
dguuhtd (Guest) 10-03-2019 12:04

@ Spero in Quinzi (#2278969)
il problema è che su questa superficie soffre praticamente tutti i primi 100 almeno… poi per il resto fa bene a fare il giro dei tornei più redditizi ma il massimo che si possa sperare è qualche match vinto di tanto in tanto. il suo habitat è e sarà la terra

151
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcello (Guest) 10-03-2019 11:49

Scritto da zedarioz

Scritto da Marcello

Scritto da zedarioz
Bertolucci ha detto una cosa evidente: si vede che Cecchinato si forza ad essere aggressivo. Non gli viene proprio naturale. Sul cemento se mentalmente sei impostato a fare il palettaro e buttare solo pronfondo e vincere gli scambi per sfinimento, no hai nessuna chance. Troppi anni di sola terra rossa. Casomai dovesse rimanere nei top 50, forse ci vorranno altri due anni per farlo abituare un minimo. Male che vada resterà a giocare sull’amata terr rossa andando a prendere gli assegni di primo turno modello Volandri sulle altre superfici.

Mah… Secondo me è una stronzata.
Sia perché cecchinato non è pallettaro sulla terra rossa ma comanda lo scambio con molte variazioni, accelerazioni e palle corte, sia perché questo tipo di gioco vario può pagare su ogni superficie.
Ma è ovvio che per essere competitivo serve una solidità mentale che ti consente di non sparacchiare troppo per frustrazione quando le cose iniziano ad andare male

Quindi secondo te la solidità mentale varia a seconda della superficie. Se non fosse solido mentalmente non vincerebbe neanche su terra, dove ogni punto è una battaglia. Semplicemente si innervosisce perché si rende conto che quello che è abituato a fare sulla terra, su questa superficie non basta, ed è frustrante. Questo è uno sport dove nulla si improvvisa e se hai giocato solo su terra fino a 26 anni, non è che facendo una sf al RG diventi automaticamente un giocatore completo. Su sta superficie non vale i top 100 e ci vorranno tanti altri tornei per diventare competitivo.

Ma sei sicuro che questo cecchinato versione scazzamento facile sulla terra ottiene buoni risultati?
A me sembra che vada un po’ a corrente alternata a livello di solidità mentale.
Alcuni tornei fila liscio e riesce a lottare, altri va in tilt alle prime difficoltà.
Ma io penso che abbia gioco e classe per fare ottimi risultati dappertutto.
Poi chiaro che la terra rimarrà sempre la superficie preferita

150
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 10-03-2019 11:41

Scritto da Gualtiero

Scritto da Vincenzo
Cecchinato è scarso gioca bene 3 volte in un anno e poi esce sempre al primo o turno o quasi in tutti i tornei che contano (tutti gli slam e diversi 1000) . Onestamente non merita di stare in top 20

Il ranking atp premia però più i picchi di rendimento che la costanza di risultati, questo spiega la sua attuale, bugiarda, classifica.

Anche se sostituissimo quella semifinale con un normale 3 turno…oggi nel ranking live Cecchinato sarebbe 26mo…non è che sarebbe 80mo…insomma Cecchinato è giocatore chevler continuità di risultati sta già intorno al 20/25 posizione…poi è chiaro se becchi la settimana magica è possibile migliorare notevolmente quel ranking…ma questo vale per tutti…da Isner a Khachanov…ma anche Andersson e Thiem…toglili le finali slam o le vittorie nei 1000 e la classifica sarebbe diversa….ma insomma è un discorso senza senso..se uno fa un gran torneo si prende i punti meritatamente…e non alcun senso fare ipotesi facendo finta che quella settimana non fosse esistita…non ne usciremo più

149
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Shuzo (Guest) 10-03-2019 11:35

Mi ero illuso che Cecchinato fosse ormai competitivo anche sul cemento, oltre che sulla terra (non ancora indoor), ma temo che il cemento sia ancora indigesto per lui. Probabilmente se non fosse partito per il Sudamerica dopo gli AO ma avesse continuato a giocare sul veloce, probabilmente avrebbe vinto contro Ramos Vinolas. Certo ha vinto un torneo su terra rossa, ma non ha evoluto ulteriormente la qualità del proprio gioco. Purtroppo è la solita mentalità provinciale di molti giocatori italiani di non pensare ad ampio raggio.
Bisogna iniziare a capire che può essere più conveniente sfidarsi dove è più difficile, scegliere la strada più irta di ostacoli, perché è anche quella in grado di farti tirare fuori doti che altrimenti non manifesteresti mai. Ovviamente non è proprio sempre così, ma nel caso di Cecchinato (e anche di Fognini) questo concetto vale in pieno. Per fortuna almeno Matteo Berrettini non è così.

148
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Jannik Winner (Guest) 10-03-2019 11:34

Secondo voi, su cemento, Cecchinato farebbe meglio a cercare di accorciare gli scambi (magari con qualche serve and volley in più) dato che sugli scambi lunghi è quasi sempre il primo a cedere?

147
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 10-03-2019 11:30

Si ok sconfitta deludente, ma parliamoci chiaro il momento fondamentale della stagione di Cecchinato e FOGNINI inizierà a Montecarlo e finirà al Roland Garros…in quei mesi entrambi avranno possibilità di arrivare ancora in zona top 10…per Fognini sarà forse l’ultimo treno, per Ceck no, ma cmq saranno mesi fondamentali…confermarsi o meno in questa stagione potrebbe condizionare anche le prossime stagioni…questa probabilmente è la stagione chiave della carriera di Cecchinato.
Nel frattempo gli avversari che dovrebbero occupare quelle posizioni non stanno facendo sfraceli…mi sembra un periodo transitorio, di assestamento prima che sboccino definitivamente i giocatori della nuova generazione…

Quei 2 mesi (anche meno) ci diranno tutto…il passare un turno in più o in meno nei master americani non è così determinante.

146
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario (Guest) 10-03-2019 10:41

Ma Cecchinato non vale quella classifica. La semifinale al Roland Garros mi sembra più una cosa casuale dovuta a 2 settimane irripetibili dove tutti i fattori psicologici,fisici, tecnici erano perfetti diciamo una di quelle che capitano una volta nella vita… Anche perché poi è vero che ha vinto i tornei ma gli avversari più forti che ha battuto sono il fantasma di schwartman e Guido pella.. avete aspettative troppo elevate da questo ragazzo top ten, un mille, Roland Garros.. vi stupite che perde da Ramos.. dimenticativi di quelle 2 settimane irripetibili Cecchinato non è quello. È un giocatore da top 50/60 con qualche exploit per vince 250 su terra.

145
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario (Guest) 10-03-2019 10:23

@ Betafasan (#2278949)

Kyrgios si

144
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spider 99 (Guest) 10-03-2019 09:50

Scritto da alvenu
cecchinato ridicolizzato da un giocatore + che mediocre – mi chiedo come possa essere n 16 – se il futuro del nostro tennis è nelle mani di cecchinato e berrettini siamo spacciati – svegliati federazione! bisogna lavorare a partire dalle scuole, se vuoi che crescano i talenti bisogna seminare nel terreno adatto.

Cambiare sport per te forse è l’unica soluzione. Se critichi pure Un giocatore come Berrettini vuol dire che il tennis non fa per te. Ma come si può???

143
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: sebaSeppi
Spider 99 (Guest) 10-03-2019 09:47

Scritto da lesser
sconfitto proprio dL 91 AL MONDO ma siamo sicuri che valga così tanto questo cecchinato??????????????????’

Ragazzi ma lo volete capire che Ceck ha costruito evale la sua classifica sul rosso?? Qiestanno ha già vinto un 250 pur senza brillare. Sul cemento non vale certo il numero 16 e neanche il numero 36. Sulla terra si. E in questo momento ha una classifica che lo premia. Inutile fare altre discussioni, è numero 16 stop. Ma Non ci attendiamo colpacci sul cemento, Ceck deve fare bene sulla terra. E ce la può fare.

142
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ivan (Guest) 10-03-2019 09:31

Confermo 100% il post di ZEDARIOS

141
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spero in Quinzi 10-03-2019 09:14

Ho l’impressione che tutti questi pseudo esperti di questo forum non abbiano giocato mai a tennis, magari a livello 4a categoria perché altrimenti saprebbero che il tennis (tolto qualche mostro sacro) vive di giornate positive e negative, di periodi o addirittura di momenti. Partite che alle volte sembrano andare via facilissime, ad un certo punto scatta una sorta di malefico interruttore e improvvisamente, senza apparente motivo, non ti riesce più nulla. Poi chi dice che gli h2h non contano allora veramente sa zero di tennis. E come se contano! Ci sono avversari che proprio soffri, il cui gioco ti dà particolare fastidio e quindi, anche mentalmente cominci la partita in maniera non serena.

140
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
francis (Guest) 10-03-2019 09:05

leggo tante giustificazioni che, francamente, alla luce del punteggio hanno del patetico. quando si ottiene la metà dei games dell’avversario c’è poco da obiettare e altrettanto poco da obiettare sugli scarsi risultati ottenuti dal ceck su questa superficie in rapporto al proprio ranking. per il resto non c’è nulla di male ad esser monosuperficie, penso anch’io sarà un volandri con maggiori possibilità di arrivare in fondo ai tornei su terra

139
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spero in Quinzi 10-03-2019 08:57

Scritto da tennis_lover
com’era quella storiella raccontata qui dai fan di Cecchinato? ora con Indian Wells e Miami si va all’assalto della top ten, ahahahhah …

E tu saresti tennis lover? Al massimo tennis hater

138
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Betafasan 10-03-2019 08:14

Anche Tsitsipas, kirghios, bashilasvili, coricarsi, de minaur sono palloni gonfiati?

137
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Emanuele, Davide66
Betafasan 10-03-2019 08:12

Comunque con Ceck ci sono altri illustri tennisti TDS che hanno perso!

136
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Davide66
VicMackey (Guest) 10-03-2019 08:03

Comeimmaginavo. I nostri vanno meglio su terra, possibilmente in agosto, senza avversari di rilievo

135
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Insalatiera76
tennis_lover (Guest) 10-03-2019 08:00

com’era quella storiella raccontata qui dai fan di Cecchinato? ora con Indian Wells e Miami si va all’assalto della top ten, ahahahhah …

134
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sebaSeppi
-1: Insalatiera76
Giuli 10-03-2019 07:47

Scritto da Davide66

Scritto da Giuli
@ Davide66 (#2278721)
Gli H2H sono 3-1 per lo spagnolo(anche se l’ultimo incontro risale a più di 3 anni fa) che è una brutta gatta da pelare!

Ma non c’era un utente super esperto qui nel forum che diceva che gli H2H lasciano il tempo che trovano?
L’ultimo incontro tra i due prima di questo IW ebbe luogo 4 anni fa, e nel frattempo il Ceck è diventato numero 16 del mondo e Ramos Viñolas numero 91.

Premesso che lo spagnolo è stato n 17,nell’ultimo anno ha battuto Fogna,Seppi e Sonego ed ora anche il Cek!E’vero che gli H2H contano relativamente poco(come pure il ranking)ma Alberto ha forti doti di resistenza,una regolarità impressionante;ha limiti caratteriali e fisici che lo condizionano!

133
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lesser 10-03-2019 07:02

@ Alex80 (#2278914)

ma anche su terra secondo m’è la fiducia la sta perdendo px l’ultima partita l’ha persa steccando è giocando male dopo la vittoria in finale contro un irriconoscibile swanz

132
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lesser 10-03-2019 06:54

sconfitto proprio dL 91 AL MONDO ma siamo sicuri che valga così tanto questo cecchinato??????????????????’

131
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bobann (Guest) 10-03-2019 05:41

Ed alcuni che dicevano che Djere non meritava wc…. ricordo solo che e gia al terzo turno con grande possibilita di vederlo ancora avanti…..

130
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
bubi (Guest) 10-03-2019 03:18

Comunque sono usciti un po’ di risultati strani… E stranamente più nell’atp che nel sta

129
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
bubi (Guest) 10-03-2019 03:16

Mi sembra nell’altra notizia qualcuno aveva detto che ci poteva stare il paragone con David Ferrer…

128
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il vero tennis (Guest) 10-03-2019 03:13

La partita…3pari 1^ set 0.40 e non sfrutta 3 bpoint..lo spagnolo più sciolto sfrutta nel corso del match 3 singoli bpoint e capitalizza 3 break.
Sintesi…check emotivo ancora al Max. Ramos non aveva nulla da perdere e dopo lo scampato pericolo da 0.40..prende il match emotivamente in mano.
Il check nel secondo set prende il break come spesso gli accade quasi subito e siccome non stai su terra..spesso rompi e perdi subito. Vagnozzi deve lavorarci li su cemento o indoor o presto le strade dei due causa nervosismo si allontaneranno.

127
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 10-03-2019 01:48

Scritto da Vincenzo
Cecchinato è scarso gioca bene 3 volte in un anno e poi esce sempre al primo o turno o quasi in tutti i tornei che contano (tutti gli slam e diversi 1000) . Onestamente non merita di stare in top 20

Il ranking atp premia però più i picchi di rendimento che la costanza di risultati, questo spiega la sua attuale, bugiarda, classifica.

126
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tomax (Guest) 10-03-2019 01:38

Deve iniziare ad avere continuità. Indian wells sarebbe dovuto uscire con monfils e nessuno poteva dire niente. Poi iniziare a fare anche quarti e semi negli altri tornei 250 0 500

125
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mecir (Guest) 10-03-2019 01:27

Ma anche chi perde al 2* turno, avendo passato il primo con bye, riceve 10 pt? Non mi sembra molto giusto….

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alex80 (Guest) 10-03-2019 01:17

@ Davide66 (#2278902)

È una bestia nera come bedene ,con lui non ha mai vinto un set in 5 incontri ,quindi direi che alcune volte i precendenti contano 🙂

123
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alex80 (Guest) 10-03-2019 01:12

Cecchinato vale i primi 15 su terra ,ma sul cemento deve lavorare ancora tanto per diventare competitivo

122
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, lesser, Sottile
zedarioz 10-03-2019 01:08

Scritto da Marcello

Scritto da zedarioz
Bertolucci ha detto una cosa evidente: si vede che Cecchinato si forza ad essere aggressivo. Non gli viene proprio naturale. Sul cemento se mentalmente sei impostato a fare il palettaro e buttare solo pronfondo e vincere gli scambi per sfinimento, no hai nessuna chance. Troppi anni di sola terra rossa. Casomai dovesse rimanere nei top 50, forse ci vorranno altri due anni per farlo abituare un minimo. Male che vada resterà a giocare sull’amata terr rossa andando a prendere gli assegni di primo turno modello Volandri sulle altre superfici.

Mah… Secondo me è una stronzata.
Sia perché cecchinato non è pallettaro sulla terra rossa ma comanda lo scambio con molte variazioni, accelerazioni e palle corte, sia perché questo tipo di gioco vario può pagare su ogni superficie.
Ma è ovvio che per essere competitivo serve una solidità mentale che ti consente di non sparacchiare troppo per frustrazione quando le cose iniziano ad andare male

Quindi secondo te la solidità mentale varia a seconda della superficie. Se non fosse solido mentalmente non vincerebbe neanche su terra, dove ogni punto è una battaglia. Semplicemente si innervosisce perché si rende conto che quello che è abituato a fare sulla terra, su questa superficie non basta, ed è frustrante. Questo è uno sport dove nulla si improvvisa e se hai giocato solo su terra fino a 26 anni, non è che facendo una sf al RG diventi automaticamente un giocatore completo. Su sta superficie non vale i top 100 e ci vorranno tanti altri tornei per diventare competitivo.

121
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vincenzo (Guest) 10-03-2019 01:07

Cecchinato è scarso gioca bene 3 volte in un anno e poi esce sempre al primo o turno o quasi in tutti i tornei che contano (tutti gli slam e diversi 1000) . Onestamente non merita di stare in top 20

120
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: andrew92, sonia609, sebaSeppi, Giuli
-1: Insalatiera76, Elio, Betafasan, Davide66
Paolino l (Guest) 10-03-2019 01:05

Momento nero…aspettiamo la terra per vedere se la banda azzurri si riprende…sta settimana un altro disastro

119
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ennio Nannicelli (Guest) 10-03-2019 00:54

La peggiore settimana del tennis italiano,credo. Futures neanche una semifinale, challenger idem, ATP tutti fuori al esordio e non parliamo delle nostre ragazze. Darei la sufficienza unicamente a Giannessi. Riuscirà Fognini a riscattare i nostri eroi misteriosamente scomparsi?

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 10-03-2019 00:53

Scritto da Davide66

Scritto da Giuli
@ Davide66 (#2278721)
Gli H2H sono 3-1 per lo spagnolo(anche se l’ultimo incontro risale a più di 3 anni fa) che è una brutta gatta da pelare!

Ma non c’era un utente super esperto qui nel forum che diceva che gli H2H lasciano il tempo che trovano?
L’ultimo incontro tra i due prima di questo IW ebbe luogo 4 anni fa, e nel frattempo il Ceck è diventato numero 16 del mondo e Ramos Viñolas numero 91.

Numeri che non contano nulla. Nessuno dei due è mai lontanamente valso il loro best ranking

117
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Piero (Guest) 10-03-2019 00:52

#vamopeki
#toninolamborghini
#brulicaerbabrulica

ma vi sembra uno normale? 😀

116
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sebaSeppi
Tomax (Guest) 10-03-2019 00:47

@ Davide66 (#2278900)

Sudamerica anche per me fallimentare nonostante il titolo. Ha fatto altri 2 primi turni ciccando soprattutto il 500 di Rio. Comunque molta colpa della federazione che l’ha mandato in india su erba. Forse lui stesso poteva non andare a cordoba e andare a Sanpaolo. In ogni caso oggi partita strana dove forse è stato un po’ troppo supponente soprattutto nel primo set. Speriamo serva da lezione per Miami e soprattutto per la terra

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Davide66 10-03-2019 00:40

Scritto da Giuli
@ Davide66 (#2278721)
Gli H2H sono 3-1 per lo spagnolo(anche se l’ultimo incontro risale a più di 3 anni fa) che è una brutta gatta da pelare!

Ma non c’era un utente super esperto qui nel forum che diceva che gli H2H lasciano il tempo che trovano?
L’ultimo incontro tra i due prima di questo IW ebbe luogo 4 anni fa, e nel frattempo il Ceck è diventato numero 16 del mondo e Ramos Viñolas numero 91.

114
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sasuzzo 10-03-2019 00:39

Pronosticate 5 sconfitte su 5. Ci siamo quasi. Presagi nefasti già da inizio anno. Non saranno né Berrettini e né Cecchinato a risollevare il disastratissimo tennis italiano, ma alcuni giovanissimi che ancora però sono solo belle speranze. Lasciamo i commenti al sempre più risicato numero di eterni ottimisti che frequentano questo sito.

113
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Davide66 10-03-2019 00:37

Scritto da Fabrizio
Dopo i fallimentari risultati in sudamerica ecco qua gli altrettanto fallimentari risultati sul cemento. E questo sarebbe il nostro n. 2, che tristezza.

Cecchinato è il numero 1 d’Italia, e in Sudamerica ha vinto il torneo di Buenos Aires. Altro che fallimentare.

112
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Insalatiera76, Giuseppespartano, Bar
-1: Gualtiero, Roscoe Tanner
Davide66 10-03-2019 00:35

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of pastry

Scritto da Davide66
Due terraioli in campo, ma Marco gioca decisamente meglio dello spagnolo.
Pronostico tutto a favore di Cecchinato che spero porti a casa la prima vittoria italiana di questo IW.
Fozza Macco!

Premesso che questa definizione di “ terraioli” e’ sempre piu’ fuoriluogo ti ricordo che lo spagnolo ha vinto 3 dei 4 precedenti
Anni fa vidi Ranos V giocare splenditamemte sul veloce a shanghai , pensa che supero’ un certo…. Roger Federer x cui parlare per luoghi comuni risulta spesso inappropriato.
Detto questo speriamo il Cek vinca questo match e possa approdare al 2ndo Turmo.

Per “terraiolo” intendo dire un tennista che rende meglio su terra battuta piuttosto che su altre superfici. Tutto qui.
Ramos Viñolas era in crisi di risultati da circa un anno, e infatti è sceso dalla 17a alla 91a posizione, per questo pensavo che il Ceck fosse favorito.
La partita di Ramos contro Federer a Shanghai non l’ho vista, quindi non posso dire niente al riguardo.

111
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabrizio (Guest) 10-03-2019 00:35

Dopo i fallimentari risultati in sudamerica ecco qua gli altrettanto fallimentari risultati sul cemento. E questo sarebbe il nostro n. 2, che tristezza.

110
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Sottile
-1: Insalatiera76, Davide66, Giuseppespartano, Elio
alvenu (Guest) 10-03-2019 00:34

cecchinato ridicolizzato da un giocatore + che mediocre – mi chiedo come possa essere n 16 – se il futuro del nostro tennis è nelle mani di cecchinato e berrettini siamo spacciati – svegliati federazione! bisogna lavorare a partire dalle scuole, se vuoi che crescano i talenti bisogna seminare nel terreno adatto.

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 10-03-2019 00:28

@ RL (#2278891)

Fognini esce? Allora gioco albot? Vado sul sicuro?

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 10-03-2019 00:26

@ Marcello (#2278889)

Certo,Bertolucci ne capisce molto meno di te.e i risultati ti danno ragione

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
RL (Guest) 10-03-2019 00:25

Scritto da Sottile

Scritto da RL
CE-CHI-NA-TOOOOOOOO…eliminato!

Alla fine il tanto censurato commento ha avuto ragione.
Domani esce anche Fognini così potremo dire con certezza che la trasferta californiana per i nostri tennisti è stata FALLIMENTARE

Tornando a discutere seriamente , l’italica truppa è a mio modo di vedere ,reduce da una tourneè semicatastrofica in sud-america,considerato che:
– presentava livelli da ch
– si giocava sulla superficie storicamente più adatta ai nostri tennisti

Cecchinato ha portato a casa una vittoria che ha spinto molti frequentatori di questo portale a guardare il bicchiere mezzo pieno, quando invece le sconfitte,anche quella al primo turno dello stesso Cecchinato contro Bedene , hanno avuto il significato di un grosso ridimensionamento per i nostri portacolori.

Dunque cosa ci si poteva aspettare da un Master sul duro? Ma che davvero?
Qua ci sono i più forti al mondo e pergiunta lottano con il coltello fra i denti. E’ stato facile per me pronosticare l’eliminazione al primo turno di tutti i tennisti italiani presenti in tabellone,già 5 giorni fa.
Domani o cmq al prossimo turno ,il fogna esce al 100%. Vorrei tanto essere smentito ,ma solo vederlo muovere in allenamento ti fa capire molte cose sul suo attuale stato di forma…e peggio,sulla sua testa.
Cecchinato sul cemento non rende. GLi altri ? Berrettini ,ma anche se passava Raonic lo tritava al turno successivo. Il seppi? mah…a parte che mi sembra agli sgoccioli,ma anche lui era chiuso da Federer.

Pensiamo ai prossimi tornei va, e cerchiamo di non gonfiare i nostri,hanno bisogno dell’esatto contrario: un pò di umiltà.

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Hanoi (Guest) 10-03-2019 00:23

Partita contro un avversario su questa superficie alla portata….peccato sono punti persi

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcello (Guest) 10-03-2019 00:23

Scritto da zedarioz
Bertolucci ha detto una cosa evidente: si vede che Cecchinato si forza ad essere aggressivo. Non gli viene proprio naturale. Sul cemento se mentalmente sei impostato a fare il palettaro e buttare solo pronfondo e vincere gli scambi per sfinimento, no hai nessuna chance. Troppi anni di sola terra rossa. Casomai dovesse rimanere nei top 50, forse ci vorranno altri due anni per farlo abituare un minimo. Male che vada resterà a giocare sull’amata terr rossa andando a prendere gli assegni di primo turno modello Volandri sulle altre superfici.

Mah… Secondo me è una stronzata.
Sia perché cecchinato non è pallettaro sulla terra rossa ma comanda lo scambio con molte variazioni, accelerazioni e palle corte, sia perché questo tipo di gioco vario può pagare su ogni superficie.

Ma è ovvio che per essere competitivo serve una solidità mentale che ti consente di non sparacchiare troppo per frustrazione quando le cose iniziano ad andare male

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger (Guest) 10-03-2019 00:21

Oggi ha perso in 2 rapidi set,con un terraiolo.70 del mondo.lui 16.Ma di che parlate?

103
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marcov2 (Guest) 10-03-2019 00:21

Scritto da Bruno

Scritto da Dani Lucia 19 # 04
Ma non è possibile che l’anno scorso hanno ottenuto grandi risultati e quest’anno stanno facendo pena, siete una delusione, neanche una vittoria per sbaglio riescono ad ottenere, si dovrebbero vergognare, mai una vera gioia, non so voi, ma io mi sto veramente stufando di questi risultati penosi, vergogna

Quando capirete che nel circuito ATP o WTA i giocatori giocano prevalentemente per se stessi, soffrirete di meno.

Esatto, e non potrebbe essere altrimenti dato che parliamo di uno sport individuale.
Ma soprattutto parliamo di sport quindi ci sta la delusione il disappunto ma lascerei termini come “vergognoso”, “scandaloso” o “schifoso” ad altri contesti.

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcello (Guest) 10-03-2019 00:17

Scritto da lesser
Mi spiace per il cechi nato ma sconfitte così cominciano essere troppe per un top 15 16.non sa giocare sul cemento questo.se Fognini esce anche lui mi domando ma su 6 giocatori non abbiamo vinto una partita oooo

È un problema di testa. Fino alle 3 palle break del primo tempo la palla la metteva dove voleva.
Io penso possa giovare bene su ogni superficie, ovvio che la terra rimane quella dove ha più attitudine.

101
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar