Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Andria: LIVE la Finale. Filippo Baldi sconfitto in finale (VIDEO)

25/11/2018 19:30 66 commenti
Filippo Baldi nella foto
Filippo Baldi nella foto

Il francese Ugo Humbert conquista la sesta edizione del challenger Atp di Andria. Nella finale del torneo internazionale (montepremi da 43mila euro), il 20enne transalpino supera in due set il 22enne italiano Filippo Baldi. Una sfida tra giovani di talento destinati ai più importanti palcoscenici del tennis mondiale. Un match tra Humbert testa di serie numero 1 del tabellone e Baldi testa di serie numero 8. Alla fine la spunta il francese numero 100 nella classifica Atp: primo set vinto per 6/4 grazie all’unico break della partita, mentre il secondo parziale si chiude 7/6 al tie-break.

Baldi soffre il servizio di Humbert, abile a costruire il proprio successo intorno alla battuta precisa e potente sul veloce del palasport di Andria. Inutile anche il grande tifo degli oltre 1500 spettatori presenti sugli spalti, perché il tennista lombardo cede al francese, dopo che un mese fa lo aveva superato nelle semifinali di un challenger di pari livello ad Ismaning in Germania. Humbert è il primo francese che si impone agli internazionali di Andria e succede nell’albo della manifestazione al bielorusso Uladzimir Ignatik.



Palasport – Ora italiana: 18:00 (ora locale: 6:00 pm)
1. [1] Ugo Humbert FRA vs [8] Filippo Baldi ITA

CH Andria
Ugo Humbert [1]
6
7
Filippo Baldi [8]
4
6
Vincitore: U. HUMBERT




TAG: ,

66 commenti. Lasciane uno!

IlCera (Guest) 26-11-2018 13:50

Scritto da Massimiliano

Scritto da Becuzzi_style
Match senza storia…punteggio poteva essere più severo…buon torneo cmq per Baldi, ma Humbert , nonostante i 2 anni e mezzo in meno, ha in tutta onestà un’altra cilindrata…era decisamente complicato oggi…anche se non cmq non si è visto il miglior Baldi…resta il fatto che sui turni di servizio del francese non si è assolutamente giocato

Quando si sono incontrati nel torneo scorso baldi è sembrato nettamente piu forte..ieri il contrario. A mio parere si equivalgono anche se cmq humbert è piu giovane

Si equivalgono? Si ma solo nelle finali CH (perse) quest’anno. Peccato che Ugo ne abbia anche vinte 3, più 3 25k nella prima fase della stagione. Quasi 100 partite nel 2018, di cui quasi 70 vinte. Rank ATP passato in un battibaleno da 600 a 85. E poi, a parte i numeri, bastava vedere la partita di ieri per verificare il gap tecnico.
Che poi Filo sia riuscito a batterlo in Germania, tanto meglio per lui. Ciò però non cambia la sostanza. Un H2H 1-1 non vuol dire che i due si equivalgono. Magari……

66
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nick (Guest) 26-11-2018 11:18

Baldi ha una buona visione del gioco, fa nella maggiore parte dei casi scelte giuste ed è tenace.
La mia sensazione è che per competere a livello di 100 del mondo debba lavorare molto sul servizio (sopratutto la seconda che è leggera). In questo modo si troverebbe meno in difficolta con avversari che rispondono bene.
Anche sulla risposta ha buoni margini di miglioramento.
Nel complesso il potenziale mi sembra più che valido!

65
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Massimiliano (Guest) 26-11-2018 09:37

Scritto da Becuzzi_style
Match senza storia…punteggio poteva essere più severo…buon torneo cmq per Baldi, ma Humbert , nonostante i 2 anni e mezzo in meno, ha in tutta onestà un’altra cilindrata…era decisamente complicato oggi…anche se non cmq non si è visto il miglior Baldi…resta il fatto che sui turni di servizio del francese non si è assolutamente giocato

Quando si sono incontrati nel torneo scorso baldi è sembrato nettamente piu forte..ieri il contrario. A mio parere si equivalgono anche se cmq humbert è piu giovane

64
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Rosinaldo (Guest) 26-11-2018 00:32

Io su Caruana non nutro alcuna speranza.
Su musetti ancora si.

Baldi ha fatto bene questo anno. Certo,la differenza col ben più giovane Humbert fa capire che le prospettive sono di top 100 non.certo di top ten. Ma è presto per fare certe considerazioni

63
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Helvetia (Guest) 26-11-2018 00:13

Baldi mi è simpatico, ma con sto rovescio non può andare molto più in là di dove è.

62
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcello (Guest) 25-11-2018 23:31

Baldi oggi così così. Negativo in risposta a differenza di ieri

61
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcello (Guest) 25-11-2018 23:29

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Spider 99

Scritto da ffedee
O.T. Musetti ha battuto 62 36 60 Caruana in A1

Questo è un punteggio che fa riflettere. Musetti fenomeno o caruana è un bluff ?? Entrambe Forse ma Io propendo per la prima, musetti gia oggi vale i primi 400 atp…

Caruana e’ Caruana cioe’ un giocatore fra 400 e 600 destinato ad una carriera di secondo piano. Comunque notevole che Musetti sia gia’ in grado di batterlo

Il problema non è perdere, ma mollare prendendo 6-0. Sto ragazzo (caruana) secondo me ha dei numeri per arrivare nei 100, ma la testa?

60
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Gualtiero
mauro59 (Guest) 25-11-2018 23:18

Scritto da Ste88

Scritto da ASHTONEATON

Scritto da Tennisaddicted

Scritto da mauro59
Questa estate ha fatto tornei dove soprattutto sulla terra rossa e’ uscito malconcio contro gente da rank over 600. Anche all’inizio di questo torneo ha faticato contro Marchenko probabilmente condizionato dal filotto di italiani che erano stati battuti dall’ucraino. Di li ha preso coraggio lasciando andare il braccio.

Marchenko è un giocatore di categoria superiore, la sua classifica attuale non fa testo.

È del tutto evidente come l’utente Mauro59 non ha la più pallida idea di chi sia Marchenko… Giocatore che rientra da un brutto infortunio ma ex top 50 capace se nn erro di raggiungere gli ottavi agli USOPEN 2016 battuto solo da un grande Wawrinka!!!

Mi pare di ricordare che avesse detto che Sonego quando ha incontrato Marchenko non potesse avere sorteggio migliore…ne capisce molto di tennis

Ne capite voi che il rank conta solo quando caz…vi fa comodo. Bolelli e Camporese sono stati top 50 ma questo non vuol dire che valgano quella posizione vita natural durante. E’ come dire che il Verona nel 1985 e’ stato campione d’Italia e ora in B deve vincere di default. Voi vi sistemate il discorso a vostro piacimento. Il passato e’ passato altrimenti anche io alle soglie dei 60 anni torno sui campi con la mia racchetta di legno.

59
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
L’edonimetro di Edgeworth (Guest) 25-11-2018 22:38

Musetti ha un gioco di tocchi e ricami che può mandare in tilt un nevrotico ultra compulsivo come Caruana.

Ma con gente grande e grossa e mentalmente più stabile lo vedo molto male.

58
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andre79 (Guest) 25-11-2018 22:16

Musetti è un prospetto davvero interessante.
Ho visto la finale agli us open under e ha un gran dritto e un ottimo rovescio.
A rete è bravo e mi sembra che la testa sia buona.

57
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 25-11-2018 22:13

Scritto da Spider 99

Scritto da ffedee
O.T. Musetti ha battuto 62 36 60 Caruana in A1

Questo è un punteggio che fa riflettere. Musetti fenomeno o caruana è un bluff ?? Entrambe Forse ma Io propendo per la prima, musetti gia oggi vale i primi 400 atp…

Caruana e’ Caruana cioe’ un giocatore fra 400 e 600 destinato ad una carriera di secondo piano. Comunque notevole che Musetti sia gia’ in grado di batterlo

56
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Shuzo (Guest) 25-11-2018 22:08

Scritto da Spider 99

Scritto da ffedee
O.T. Musetti ha battuto 62 36 60 Caruana in A1

Questo è un punteggio che fa riflettere. Musetti fenomeno o caruana è un bluff ?? Entrambe Forse ma Io propendo per la prima, musetti gia oggi vale i primi 400 atp…

Io sarei propenso né per l’uno né per l’altro. Non è un singolo match a dare il valore di un giocatore, specie se non si tratta neanche di un match ufficiale che dà punti ATP! Comunque massima stima per Musetti che promette senz’altro di diventare un buon giocatore!

55
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pibla
Antonio (Guest) 25-11-2018 21:52

Humbert l’anno prossimo giocherà le Next Gen Finals di Milano

54
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero
Spider 99 (Guest) 25-11-2018 21:47

Scritto da ffedee
O.T. Musetti ha battuto 62 36 60 Caruana in A1

Questo è un punteggio che fa riflettere. Musetti fenomeno o caruana è un bluff ?? Entrambe Forse ma Io propendo per la prima, musetti gia oggi vale i primi 400 atp…

53
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero
ilpallettaro (Guest) 25-11-2018 21:39

@ ffedee (#2233399)

musetti è molto buono

52
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca96 25-11-2018 21:26

Filippo ha giocato un gran torneo e Humbert oggi si è dimostrato superiore al nostro…ha giocato una grande stagione e speriamo che il 2019 coincida con l’entrata in top100. Forza Filo 😉

51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 25-11-2018 20:45

Scritto da Koko

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Becuzzi_style

Scritto da frittella
a me baldi mi pare uno dei pochissimi italiani che gioca bene su tutte le superfici. mica poco.

Sulla terra farà sempre parecchia fatica secondo me…condivido il pensiero di chi parlava di Fabbianizzazione…se vuol arrivare nella top 100 deve tentare una programmazione più concentrata sui tornei sul duro…se si stagna sulla terra rossa italica per me avrà maggiori difficoltà ad emergere…mica gli italiani debbono essere obbligatoriamente terrauoli!!…anzi, il limite italiano, storicamente, è che si è preferito troppo la terra rossa anche contro le caratteristiche dei giocatori…
Essere 140 al mondo o 85 cambia tanto (sul piano economico tutto!)…a volte solo programmandosi al meglio è possibile massimizzare il proprio valore…Fabbiano, se fosse rimasto a giocare a San Benedetto,Biella, Como , Todi o Cordenons, avrebbe ottenuto 1/8 dei guadagni fatti in carriera…

Le vittorie piu’ prestigiose le ha su terra. Lasciamo fare i tecnici ai suoi tecnici che sapranno decidere per il meglio.

Il challenger vinto e in Austalia slam juniores era su rapido (il prestigio massimo è stato li)! Prestigiosi i futures in villaggi vacanza Sardo-Egizi? Perdonami ma non condivido perchè allora Quinzi sarebbe un numero uno se si desse peso ai torneucoli che presto verranno soppressi!

Prestigiose le vittorie su Fucsovics e garcia lopez a Roma, ottenute pochi mesi fa. Direi che oggi, a distanza di svariati anni,gli slam juniores contano molto poco

50
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury
Bjorn borg (Guest) 25-11-2018 20:42

Scritto da Tennismania

Scritto da IlCera
Partita dominata da Humbert più di quanto non dica il punteggio. Praticamente ingiocabile al servizio , zero palle break concesse, gran braccio ed anche discreta mobilità nonostante i piedoni. Giocatore che lascia il livello CH a 19 anni e credo che non lo rivedremo più a questi livelli per un bel po.
Filo deve essere contento del buon torneo e di questo fine di stagione poi che positivo. Deve lavorare tanto fisicamente ed imparare a canalizzare meglio le energie. Il tennis c’è l’ha.

Condivido in tutto, per ora il livello di Humbert non è alla portata dell’ottimo Baldi, che deve solo trarre segnali posegnalida questa ottima stagione, su tutte la qualificazione agli internazionali di Roma e la vittoria del challenger!

Fuori portata mi pare eccessivo dopo comunque un 64 76 e dopo che lo ha battuto in 2 set 2 mesi fa…

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ffedee 25-11-2018 20:31

O.T. Musetti ha battuto 62 36 60 Caruana in A1

48
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero, pibla
il pallettaro (Guest) 25-11-2018 20:05

48 p.ti primo italiano race…un solo torneo da considerare tra i best 18 nuova stagione ottimo outlook

47
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Gualtiero, pibla
Koko (Guest) 25-11-2018 19:59

Scritto da Tennismania

Scritto da IlCera
Partita dominata da Humbert più di quanto non dica il punteggio. Praticamente ingiocabile al servizio , zero palle break concesse, gran braccio ed anche discreta mobilità nonostante i piedoni. Giocatore che lascia il livello CH a 19 anni e credo che non lo rivedremo più a questi livelli per un bel po.
Filo deve essere contento del buon torneo e di questo fine di stagione poi che positivo. Deve lavorare tanto fisicamente ed imparare a canalizzare meglio le energie. Il tennis c’è l’ha.

Condivido in tutto, per ora il livello di Humbert non è alla portata dell’ottimo Baldi, che deve solo trarre segnali posegnalida questa ottima stagione, su tutte la qualificazione agli internazionali di Roma e la vittoria del challenger!

Direi che Humbert ci aveva perso male e quindi è sceso in campo con il dente avvelenato e assai attento e concentrato per non ripetere una figura deludente per uno del suo livello. Peraltro Baldi ad Andria aveva già manifestato una insofferenza per quel posto così fruttuoso per la sua crescita del tutto inattesa!

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 25-11-2018 19:53

@ Bjorn borg (#2233385)

Ci mancherebbe:) …la mia è un’opinione vista dall’esterno…

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennismania (Guest) 25-11-2018 19:53

Scritto da IlCera
Partita dominata da Humbert più di quanto non dica il punteggio. Praticamente ingiocabile al servizio , zero palle break concesse, gran braccio ed anche discreta mobilità nonostante i piedoni. Giocatore che lascia il livello CH a 19 anni e credo che non lo rivedremo più a questi livelli per un bel po.
Filo deve essere contento del buon torneo e di questo fine di stagione poi che positivo. Deve lavorare tanto fisicamente ed imparare a canalizzare meglio le energie. Il tennis c’è l’ha.

Condivido in tutto, per ora il livello di Humbert non è alla portata dell’ottimo Baldi, che deve solo trarre segnali posegnalida questa ottima stagione, su tutte la qualificazione agli internazionali di Roma e la vittoria del challenger!

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 25-11-2018 19:52

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Becuzzi_style

Scritto da frittella
a me baldi mi pare uno dei pochissimi italiani che gioca bene su tutte le superfici. mica poco.

Sulla terra farà sempre parecchia fatica secondo me…condivido il pensiero di chi parlava di Fabbianizzazione…se vuol arrivare nella top 100 deve tentare una programmazione più concentrata sui tornei sul duro…se si stagna sulla terra rossa italica per me avrà maggiori difficoltà ad emergere…mica gli italiani debbono essere obbligatoriamente terrauoli!!…anzi, il limite italiano, storicamente, è che si è preferito troppo la terra rossa anche contro le caratteristiche dei giocatori…
Essere 140 al mondo o 85 cambia tanto (sul piano economico tutto!)…a volte solo programmandosi al meglio è possibile massimizzare il proprio valore…Fabbiano, se fosse rimasto a giocare a San Benedetto,Biella, Como , Todi o Cordenons, avrebbe ottenuto 1/8 dei guadagni fatti in carriera…

Le vittorie piu’ prestigiose le ha su terra. Lasciamo fare i tecnici ai suoi tecnici che sapranno decidere per il meglio.

Il challenger vinto e in Austalia slam juniores era su rapido (il prestigio massimo è stato li)! Prestigiosi i futures in villaggi vacanza Sardo-Egizi? Perdonami ma non condivido perchè allora Quinzi sarebbe un numero uno se si desse peso ai torneucoli che presto verranno soppressi!

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 25-11-2018 19:51

Match senza storia…punteggio poteva essere più severo…buon torneo cmq per Baldi, ma Humbert , nonostante i 2 anni e mezzo in meno, ha in tutta onestà un’altra cilindrata…era decisamente complicato oggi…anche se non cmq non si è visto il miglior Baldi…resta il fatto che sui turni di servizio del francese non si è assolutamente giocato

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 25-11-2018 19:49

Scritto da Becuzzi_style

Scritto da frittella
a me baldi mi pare uno dei pochissimi italiani che gioca bene su tutte le superfici. mica poco.

Sulla terra farà sempre parecchia fatica secondo me…condivido il pensiero di chi parlava di Fabbianizzazione…se vuol arrivare nella top 100 deve tentare una programmazione più concentrata sui tornei sul duro…se si stagna sulla terra rossa italica per me avrà maggiori difficoltà ad emergere…mica gli italiani debbono essere obbligatoriamente terrauoli!!…anzi, il limite italiano, storicamente, è che si è preferito troppo la terra rossa anche contro le caratteristiche dei giocatori…
Essere 140 al mondo o 85 cambia tanto (sul piano economico tutto!)…a volte solo programmandosi al meglio è possibile massimizzare il proprio valore…Fabbiano, se fosse rimasto a giocare a San Benedetto,Biella, Como , Todi o Cordenons, avrebbe ottenuto 1/8 dei guadagni fatti in carriera…

Tra l’altro nemmeno è strettamente necessario un tour sfiancante in Cina o Giappone! Il cemento è di casa anche in Turchia o Israele mentre gli indoors abbondano anche nel nostro nord Italia. Dunque seguire la terra per uno ben diverso da Cecchinato avrebbe poco senso se non in primavera inoltrata.

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 25-11-2018 19:46

Scritto da Becuzzi_style

Scritto da frittella
a me baldi mi pare uno dei pochissimi italiani che gioca bene su tutte le superfici. mica poco.

Sulla terra farà sempre parecchia fatica secondo me…condivido il pensiero di chi parlava di Fabbianizzazione…se vuol arrivare nella top 100 deve tentare una programmazione più concentrata sui tornei sul duro…se si stagna sulla terra rossa italica per me avrà maggiori difficoltà ad emergere…mica gli italiani debbono essere obbligatoriamente terrauoli!!…anzi, il limite italiano, storicamente, è che si è preferito troppo la terra rossa anche contro le caratteristiche dei giocatori…
Essere 140 al mondo o 85 cambia tanto (sul piano economico tutto!)…a volte solo programmandosi al meglio è possibile massimizzare il proprio valore…Fabbiano, se fosse rimasto a giocare a San Benedetto,Biella, Como , Todi o Cordenons, avrebbe ottenuto 1/8 dei guadagni fatti in carriera…

Le vittorie piu’ prestigiose le ha su terra. Lasciamo fare i tecnici ai suoi tecnici che sapranno decidere per il meglio.

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Betafasan 25-11-2018 19:42

@ Betafasan (#2233382)

Il francesone fa uso di criptonite!

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefan Navratil (Guest) 25-11-2018 19:41

Peccato, bravo Baldi ma l’altro complessivamente superiore!

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Betafasan 25-11-2018 19:40

Bravissimo Baldi! Continua a migliorare!

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roberto (Guest) 25-11-2018 19:39

Complimenti a Baldi che ha dato il 110%.. una sconfitta positiva contro un giocatore davvero di prospettiva

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
IlCera (Guest) 25-11-2018 19:38

Partita dominata da Humbert più di quanto non dica il punteggio. Praticamente ingiocabile al servizio , zero palle break concesse, gran braccio ed anche discreta mobilità nonostante i piedoni. Giocatore che lascia il livello CH a 19 anni e credo che non lo rivedremo più a questi livelli per un bel po.
Filo deve essere contento del buon torneo e di questo fine di stagione poi che positivo. Deve lavorare tanto fisicamente ed imparare a canalizzare meglio le energie. Il tennis c’è l’ha.

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
IlCera (Guest) 25-11-2018 19:17

Scritto da serp
Ma che atteggiamento ha in campo Baldi?
Piccoli Fognini crescono….

Pensa che è molto ma molto meglio di qualche anno fa!!!

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tutto Dritto (Guest) 25-11-2018 19:01

Scritto da Tennisaddicted
Baldi è a pochi minuti dall’inizio della sua prima finale Challenger e nei commenti il suo nome appare 14 volte, esattamente lo stesso numero di volte in cui appare il nome di Quinzi!
A fine incontro gli auguro almeno di aver vinto questo sciocco confronto con il fantasma del suo coetaneo

Credo sia la seconda finale

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bag MC13 (Guest) 25-11-2018 19:00

Pippo sta soffrendo tanto il taglio mancino, speriamo questo difficile game vinto gli dia la carica giusta per mettere alle corde il francese.

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
IlCera (Guest) 25-11-2018 19:00

Deve riuscire a fare qualcosa sulle seconde palle di Ugo se no sono dolori……

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Des10 (Guest) 25-11-2018 18:59

Tifo sfrenato per Baldi…mi piace la sua solidità, non è mai facile batterlo. Per ora è sotto di un set contro Humbert, spero che si aggiudichi il match, anche se occorrerà una impresa. Mi piacerebbe vederlo disputare qualche match Atp nel 2019, auspico una continua risalita…secondo voi dove potrà arrivare?

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 25-11-2018 18:58

Scritto da frittella
a me baldi mi pare uno dei pochissimi italiani che gioca bene su tutte le superfici. mica poco.

Sulla terra farà sempre parecchia fatica secondo me…condivido il pensiero di chi parlava di Fabbianizzazione…se vuol arrivare nella top 100 deve tentare una programmazione più concentrata sui tornei sul duro…se si stagna sulla terra rossa italica per me avrà maggiori difficoltà ad emergere…mica gli italiani debbono essere obbligatoriamente terrauoli!!…anzi, il limite italiano, storicamente, è che si è preferito troppo la terra rossa anche contro le caratteristiche dei giocatori…
Essere 140 al mondo o 85 cambia tanto (sul piano economico tutto!)…a volte solo programmandosi al meglio è possibile massimizzare il proprio valore…Fabbiano, se fosse rimasto a giocare a San Benedetto,Biella, Como , Todi o Cordenons, avrebbe ottenuto 1/8 dei guadagni fatti in carriera…

29
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pibla
Giuliano da Viareggio (Guest) 25-11-2018 18:58

Stasera baldi non riesce a prevalere, almeno fin’ora. Comunque vada (penso male purtroppo),ottimo torneo per lui.

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennismania (Guest) 25-11-2018 18:57

Forza Filo non mollare!

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
serp (Guest) 25-11-2018 18:51

Ma che atteggiamento ha in campo Baldi?
Piccoli Fognini crescono…. 😎

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 25-11-2018 18:48

Primo set in cui il francese ha fatto pesare una maggiore potenza e in cui si sono palesate tutte le difficoltà di Filippo con il rovescio…ne ha affossati a rete una marea

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefan Navratil (Guest) 25-11-2018 18:43

Baldi un po’ frettoloso, forse sente che l’altro è superiore e cerca di abbreviare gli scambi ma il francese ha un gran braccio ma va spesso fuori giri, bisogna tenerlo nello scambio

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lallo (Guest) 25-11-2018 18:36

Scritto da Koko

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Guido
Mi chiedo perché abbia giocato così poco indoor visto che sembra trovarsi bene. Forse per il 2019 deve cambiare qualcosa nella sua programmazione. Comunque dopo 2 stagioni molto positive, non sono sicuro possa ancora fare un grosso salto in classifica. Io sarei già soddisfatto se chiudesse il 19 nei primi 150. 2 anni fa era fuori dai 700!!!

Gli ultimi 3 mesi sono da top 70. Non ha punti da difendere fino a fine aprile. Quindi nei 150 ci arriva per inerzia. Ha dimostrato di poter giocare alla pari con giocatori molto importanti. Non vedo perche’ non possa entrare ampiamente in top 100. Sicuramente piu’ lui di Quinzi

Deve provare a Fabbianizzare la sua programmazione con indoors e cemento asiatico o rimarrà un incompiuto se si siculizza domesticamente troppo con la terra! Giocare sul rosso è comodo e di casa ma a mio avviso non è il suo terreno di caccia attuale. D’altra parte Baldi si ricorda per buone cose in Australia da juniores e non certo per impresone al Roland Garros!

concordo. Nel tennis professionistico la programmazione è TUTTO (vale una carriera redditizia vs una carriera da miracolato): come per Cecchinato è imprescindibile il LEG sudamericano a febbraio-marzo, altri hanno necessità opposte ovvero cercare indoor o comunque duro ove si esprimono meglio

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
frittella (Guest) 25-11-2018 18:25

a me baldi mi pare uno dei pochissimi italiani che gioca bene su tutte le superfici. mica poco.

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
IlCera (Guest) 25-11-2018 18:06

Bando alle chiacchere, alle previsioni e polemiche. Godiamoci questa ultima partita del 2019 e forza Baldi. Cuore ma soprattutto TESTA !!!!!

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennisaddicted (Guest) 25-11-2018 17:58

Baldi è a pochi minuti dall’inizio della sua prima finale Challenger e nei commenti il suo nome appare 14 volte, esattamente lo stesso numero di volte in cui appare il nome di Quinzi!

A fine incontro gli auguro almeno di aver vinto questo sciocco confronto con il fantasma del suo coetaneo

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MirkoPO
-1: pibla
L’edonimetro di Edgeworth (Guest) 25-11-2018 17:48

Scritto da Spero in Quinzi

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Guido
Mi chiedo perché abbia giocato così poco indoor visto che sembra trovarsi bene. Forse per il 2019 deve cambiare qualcosa nella sua programmazione. Comunque dopo 2 stagioni molto positive, non sono sicuro possa ancora fare un grosso salto in classifica. Io sarei già soddisfatto se chiudesse il 19 nei primi 150. 2 anni fa era fuori dai 700!!!

Gli ultimi 3 mesi sono da top 70. Non ha punti da difendere fino a fine aprile. Quindi nei 150 ci arriva per inerzia. Ha dimostrato di poter giocare alla pari con giocatori molto importanti. Non vedo perche’ non possa entrare ampiamente in top 100. Sicuramente piu’ lui di Quinzi

Premesso che Baldi è tra i miei preferiti e che ho sempre seguito assieme a Quinzi e Napolitano, non sarei così sicuro che Filippo sia superiore a GQ. Come gioco è senz’altro più bello e piacevole, ma il gioco di Quinzi, anche se meno spettacolare, risulta spesso molto efficace. Inoltre credo (anche da ciò che vedo su Instagram) che si stia dedicando molto alla preparazione per iniziare bene il 2019. Detto ciò sono convinto che i nostri ragazzi nel 2019 ci daranno belle soddisfazioni

Mah, io le tue certezze su quanto bene si stia allenando Quinzi non ce le ho. Anzi seguendolo sui social ho sempre l’impressione che faccia troppo poco e malvolentieri.

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spero in Quinzi (Guest) 25-11-2018 16:21

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Guido
Mi chiedo perché abbia giocato così poco indoor visto che sembra trovarsi bene. Forse per il 2019 deve cambiare qualcosa nella sua programmazione. Comunque dopo 2 stagioni molto positive, non sono sicuro possa ancora fare un grosso salto in classifica. Io sarei già soddisfatto se chiudesse il 19 nei primi 150. 2 anni fa era fuori dai 700!!!

Gli ultimi 3 mesi sono da top 70. Non ha punti da difendere fino a fine aprile. Quindi nei 150 ci arriva per inerzia. Ha dimostrato di poter giocare alla pari con giocatori molto importanti. Non vedo perche’ non possa entrare ampiamente in top 100. Sicuramente piu’ lui di Quinzi

Premesso che Baldi è tra i miei preferiti e che ho sempre seguito assieme a Quinzi e Napolitano, non sarei così sicuro che Filippo sia superiore a GQ. Come gioco è senz’altro più bello e piacevole, ma il gioco di Quinzi, anche se meno spettacolare, risulta spesso molto efficace. Inoltre credo (anche da ciò che vedo su Instagram) che si stia dedicando molto alla preparazione per iniziare bene il 2019. Detto ciò sono convinto che i nostri ragazzi nel 2019 ci daranno belle soddisfazioni

18
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero
Marcello (Guest) 25-11-2018 15:52

Scritto da Tennismania

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Guido
Mi chiedo perché abbia giocato così poco indoor visto che sembra trovarsi bene. Forse per il 2019 deve cambiare qualcosa nella sua programmazione. Comunque dopo 2 stagioni molto positive, non sono sicuro possa ancora fare un grosso salto in classifica. Io sarei già soddisfatto se chiudesse il 19 nei primi 150. 2 anni fa era fuori dai 700!!!

Gli ultimi 3 mesi sono da top 70. Non ha punti da difendere fino a fine aprile. Quindi nei 150 ci arriva per inerzia. Ha dimostrato di poter giocare alla pari con giocatori molto importanti. Non vedo perche’ non possa entrare ampiamente in top 100. Sicuramente piu’ lui di Quinzi

Ne sono convinto anch’io, non voglio fare confronti perché non mi piace e spero che possano arrivare entrambi, ma io l’ho sempre visto più pronto di Quinzi. Esprime un gran bel tennis, divertente da vedere e di qualità. Punto debole il rovescio.In diversi invece in questo forum la pensano al contrario e quando in un challenger questa estate, non ricordo quale, si sono incontrati in effetti Filippo come pronosticato dai più ne è uscito perdente, In generale cmq , io scommetterei su Baldi ieri come oggi

Prima di dire che gli ultimi 3 mesi.sono da 70, bisognerebbe vedere come si comporta nei tornei atp: praticamente ancora non ha giocato nessun torneo importante

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Edo (Guest) 25-11-2018 15:51

Scritto da Tennismania

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Guido
Mi chiedo perché abbia giocato così poco indoor visto che sembra trovarsi bene. Forse per il 2019 deve cambiare qualcosa nella sua programmazione. Comunque dopo 2 stagioni molto positive, non sono sicuro possa ancora fare un grosso salto in classifica. Io sarei già soddisfatto se chiudesse il 19 nei primi 150. 2 anni fa era fuori dai 700!!!

Gli ultimi 3 mesi sono da top 70. Non ha punti da difendere fino a fine aprile. Quindi nei 150 ci arriva per inerzia. Ha dimostrato di poter giocare alla pari con giocatori molto importanti. Non vedo perche’ non possa entrare ampiamente in top 100. Sicuramente piu’ lui di Quinzi

Ne sono convinto anch’io, non voglio fare confronti perché non mi piace e spero che possano arrivare entrambi, ma io l’ho sempre visto più pronto di Quinzi. Esprime un gran bel tennis, divertente da vedere e di qualità. Punto debole il rovescio.In diversi invece in questo forum la pensano al contrario e quando in un challenger questa estate, non ricordo quale, si sono incontrati in effetti Filippo come pronosticato dai più ne è uscito perdente, In generale cmq , io scommetterei su Baldi ieri come oggi

@ Tennismania (#2233287)

@ Giuliano da Viareggio (#2233183)

@ Tennismania (#2233287)

In quella partita si ritirò x una lesione al polso sinistro e rimase x un mese e più a curarla

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennismania (Guest) 25-11-2018 15:34

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Guido
Mi chiedo perché abbia giocato così poco indoor visto che sembra trovarsi bene. Forse per il 2019 deve cambiare qualcosa nella sua programmazione. Comunque dopo 2 stagioni molto positive, non sono sicuro possa ancora fare un grosso salto in classifica. Io sarei già soddisfatto se chiudesse il 19 nei primi 150. 2 anni fa era fuori dai 700!!!

Gli ultimi 3 mesi sono da top 70. Non ha punti da difendere fino a fine aprile. Quindi nei 150 ci arriva per inerzia. Ha dimostrato di poter giocare alla pari con giocatori molto importanti. Non vedo perche’ non possa entrare ampiamente in top 100. Sicuramente piu’ lui di Quinzi

Ne sono convinto anch’io, non voglio fare confronti perché non mi piace e spero che possano arrivare entrambi, ma io l’ho sempre visto più pronto di Quinzi. Esprime un gran bel tennis, divertente da vedere e di qualità. Punto debole il rovescio.In diversi invece in questo forum la pensano al contrario e quando in un challenger questa estate, non ricordo quale, si sono incontrati in effetti Filippo come pronosticato dai più ne è uscito perdente, In generale cmq , io scommetterei su Baldi ieri come oggi

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marco65 25-11-2018 14:34

Anche secondo me e’ un giocatore più completo rispetto a Quinzi e allo stesso Sonego. Gioca molto aggressivo, ha un ottimo servizio, viene a rete, gioca bene su tutte le superfici…e ha grinta!
Prima forse difettava in convinzione, ma da Ismaining in avanti ha preso fiducia e riesce a giocare bene proprio i punti importanti. Gli ho visto giocare quasi tutte le ultime 12 partite di cui 11 vittorie (e la sconfitta con Travaglia nn fa testo, tra l’altro) e se analizziamo bene, ne ha vinte tante sul filo di lana tirando fuori gli attributi da grande campione!

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 25-11-2018 14:20

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Guido
Mi chiedo perché abbia giocato così poco indoor visto che sembra trovarsi bene. Forse per il 2019 deve cambiare qualcosa nella sua programmazione. Comunque dopo 2 stagioni molto positive, non sono sicuro possa ancora fare un grosso salto in classifica. Io sarei già soddisfatto se chiudesse il 19 nei primi 150. 2 anni fa era fuori dai 700!!!

Gli ultimi 3 mesi sono da top 70. Non ha punti da difendere fino a fine aprile. Quindi nei 150 ci arriva per inerzia. Ha dimostrato di poter giocare alla pari con giocatori molto importanti. Non vedo perche’ non possa entrare ampiamente in top 100. Sicuramente piu’ lui di Quinzi

Deve provare a Fabbianizzare la sua programmazione con indoors e cemento asiatico o rimarrà un incompiuto se si siculizza domesticamente troppo con la terra! Giocare sul rosso è comodo e di casa ma a mio avviso non è il suo terreno di caccia attuale. D’altra parte Baldi si ricorda per buone cose in Australia da juniores e non certo per impresone al Roland Garros!

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 25-11-2018 14:12

Scritto da Guido
Mi chiedo perché abbia giocato così poco indoor visto che sembra trovarsi bene. Forse per il 2019 deve cambiare qualcosa nella sua programmazione. Comunque dopo 2 stagioni molto positive, non sono sicuro possa ancora fare un grosso salto in classifica. Io sarei già soddisfatto se chiudesse il 19 nei primi 150. 2 anni fa era fuori dai 700!!!

Gli ultimi 3 mesi sono da top 70. Non ha punti da difendere fino a fine aprile. Quindi nei 150 ci arriva per inerzia. Ha dimostrato di poter giocare alla pari con giocatori molto importanti. Non vedo perche’ non possa entrare ampiamente in top 100. Sicuramente piu’ lui di Quinzi

12
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Gualtiero
Ste88 (Guest) 25-11-2018 14:10

Scritto da ASHTONEATON

Scritto da Tennisaddicted

Scritto da mauro59
Questa estate ha fatto tornei dove soprattutto sulla terra rossa e’ uscito malconcio contro gente da rank over 600. Anche all’inizio di questo torneo ha faticato contro Marchenko probabilmente condizionato dal filotto di italiani che erano stati battuti dall’ucraino. Di li ha preso coraggio lasciando andare il braccio.

Marchenko è un giocatore di categoria superiore, la sua classifica attuale non fa testo.

È del tutto evidente come l’utente Mauro59 non ha la più pallida idea di chi sia Marchenko… Giocatore che rientra da un brutto infortunio ma ex top 50 capace se nn erro di raggiungere gli ottavi agli USOPEN 2016 battuto solo da un grande Wawrinka!!!

Mi pare di ricordare che avesse detto che Sonego quando ha incontrato Marchenko non potesse avere sorteggio migliore…ne capisce molto di tennis

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 25-11-2018 13:57

Scritto da AndreTNS
Grande torneo giocato da Baldi, cmq vada si può tirare un bilancio positivo anche per lui, va da se che stasera servirebbe un’impresa, Humbert è in grande ascesa ed in grandissima forma.

Battuto da Baldi in due set qualche settimana fa! Non certo uno spauracchio per lui che gli da fastidio e se la gioca tranquillamente. Già un Quinzi ed un Berrettini con mano meno educata e fine e bekketto di rovescio inesistente o scolastico ci andrebbero a perdere con più probabilità nonostante il miglior ranking rispetto a Baldi. La relativa crisi estiva di Baldi si deve alla terra rossa italiota sulla quale è meno portato rispetto ad altri! Ma indoor trova la sua vera dimensione e immagino che sarebbe per lui preferibile il cemento outdoor rispetto alla terra.

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ASHTONEATON 25-11-2018 13:35

Scritto da Tennisaddicted

Scritto da mauro59
Questa estate ha fatto tornei dove soprattutto sulla terra rossa e’ uscito malconcio contro gente da rank over 600. Anche all’inizio di questo torneo ha faticato contro Marchenko probabilmente condizionato dal filotto di italiani che erano stati battuti dall’ucraino. Di li ha preso coraggio lasciando andare il braccio.

Marchenko è un giocatore di categoria superiore, la sua classifica attuale non fa testo.

È del tutto evidente come l’utente Mauro59 non ha la più pallida idea di chi sia Marchenko… Giocatore che rientra da un brutto infortunio ma ex top 50 capace se nn erro di raggiungere gli ottavi agli USOPEN 2016 battuto solo da un grande Wawrinka!!!

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 25-11-2018 13:32

Scritto da mauro59
Questa estate ha fatto tornei dove soprattutto sulla terra rossa e’ uscito malconcio contro gente da rank over 600. Anche all’inizio di questo torneo ha faticato contro Marchenko probabilmente condizionato dal filotto di italiani che erano stati battuti dall’ucraino. Di li ha preso coraggio lasciando andare il braccio.

Marchenko ha giocato nettamente meglio di Halys…per batterlo ci è voluto il miglior Baldi…Non si arriva alla seconda settimana di uno slam, o nei top 50 per caso…che sia 800 al mondo conta zero per via degli infortuni…pure Murray è 250…

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
AndryREAX 25-11-2018 13:26

Scritto da mauro59
Questa estate ha fatto tornei dove soprattutto sulla terra rossa e’ uscito malconcio contro gente da rank over 600. Anche all’inizio di questo torneo ha faticato contro Marchenko probabilmente condizionato dal filotto di italiani che erano stati battuti dall’ucraino. Di li ha preso coraggio lasciando andare il braccio.

Sconfitte di quest’estate:
Lorenzi
Vesely
Zapata Miralles
Vanni (2)
Vilella Martinez
Donati
Klizan

Nessuno fuori dai 230.

Soffrire con Marchenko, beh, che disonore…in effetti il match è stato di livello solamente altissimo (specie nel terzo) e l’ucraino in effetti è uno che quando gioca con continuitá vale ampiamente i top100.

7
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Djanny
Tennisaddicted (Guest) 25-11-2018 13:20

Scritto da mauro59
Questa estate ha fatto tornei dove soprattutto sulla terra rossa e’ uscito malconcio contro gente da rank over 600. Anche all’inizio di questo torneo ha faticato contro Marchenko probabilmente condizionato dal filotto di italiani che erano stati battuti dall’ucraino. Di li ha preso coraggio lasciando andare il braccio.

Marchenko è un giocatore di categoria superiore, la sua classifica attuale non fa testo.

6
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Djanny
mauro59 (Guest) 25-11-2018 12:52

Questa estate ha fatto tornei dove soprattutto sulla terra rossa e’ uscito malconcio contro gente da rank over 600. Anche all’inizio di questo torneo ha faticato contro Marchenko probabilmente condizionato dal filotto di italiani che erano stati battuti dall’ucraino. Di li ha preso coraggio lasciando andare il braccio.

5
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio, Gualtiero
Guido (Guest) 25-11-2018 12:37

Mi chiedo perché abbia giocato così poco indoor visto che sembra trovarsi bene. Forse per il 2019 deve cambiare qualcosa nella sua programmazione. Comunque dopo 2 stagioni molto positive, non sono sicuro possa ancora fare un grosso salto in classifica. Io sarei già soddisfatto se chiudesse il 19 nei primi 150. 2 anni fa era fuori dai 700!!!

4
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pibla
oscar rabago 25-11-2018 12:02

Grande Filippo Baldi – Post Next Gen Gladiatore – con problemi di accidenti a mano destra 22 novembre #vamospormás Campeón

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
AndreTNS (Guest) 25-11-2018 10:45

Grande torneo giocato da Baldi, cmq vada si può tirare un bilancio positivo anche per lui, va da se che stasera servirebbe un’impresa, Humbert è in grande ascesa ed in grandissima forma.

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuliano da Viareggio (Guest) 25-11-2018 09:39

Baldi, un altro giocatore che si inserisce a pieno titolo nello squadrone azzurro di vertice (intendo tra coloro che competeranno nel 2019 anche nei tornei ATP).

1
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Andrew02