Us Open 2018 Copertina, Generica

Roger Federer sul Caso “Lahyani”: “Non è il ruolo dell’arbitro di scendere dalla propria sedia”

31/08/2018 12:20 70 commenti
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo

Anche Roger Federer ha detto la sua sul “caso di giornata” agli US Open, ovvero sull’intervento del giudice di sedia Mohamed Lahyani in aiuto a un Nick Kyrgios apparso sottotono. La vicenda tocca direttamente anche il renano, visto che sarà proprio l’australiano il suo prossimo avversario nel terzo turno.

Interrogato dai giornalisti, il 37enne ha affermato: “Non è il ruolo dell’arbitro di scendere dalla propria sedia. Deve prendere decisioni dalla sua postazione, non so cosa gli abbia detto, ma è stata una vera e propria discussione e ciò può anche aiutare mentalmente. Ma sono sicuro che una cosa del genere non si ripeterà”. Il nativo di Canberra aveva perso il primo set con Pierre-Hugues Herbert (74) quando l’arbitro svedese è intervenuto per motivarlo ad impegnarsi e il 23enne ha risposto vincendo il match.


TAG:

70 commenti. Lasciane uno!

Carl 01-09-2018 16:32

Federer è stato costretto a tornare sull’argomento durante l’intervista di ieri, sollecitato da una domanda:

Inviato: Speri che anche nella partita contro di te l’arbitro non scenda dalla sedia se Kyrgios non sta giocando al suo meglio come è successo?

Federer: Non succederà.

Inviato: Cosa vuol dire?

Federer: Pensa che capiterà ancora?

Inviato: Lo sto chiedendo.

Federer: Sono io che lo chiedo a lei. Pensa che succederà ancora?

Inviato: Non credo che succederà.

Federer: Esattamente, appunto (ridendo).

Inviato: Ma lei ha capito la mia domanda?

Federer: Io l’ho capita. Lei ha capito la mia risposta? (risate).
Non succederà una seconda volta.

https://www.express.co.uk/videos/553297/Roger-Federer-SLAMS-journalist-over-Nick-Kyrgios-incident

70
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
l Occhio di Sauron 01-09-2018 14:46

sintetizzare la mia idea è che quando lo sport giocato vince sulle finezze di regolamento è sempre meglio.

E viene insegnato a tutti gli arbitri di tutti gli sport..
E Lahyani ha agito come meglio non poteva!

la cosa singolare è che Herbert non ha detto niente perché forse avrà pensato “quello è un campione molto più forte di me, che mi batta sta nel normale ordine delle cose, se adesso mi attacco a ste cose faccio una figura di merda” cosa che invece fatta da Federer tutti dietro a dire che bravo quanto sei giusto..!

Ipocrisia pura!

69
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 01-09-2018 13:42

Scritto da pinkfloyd
Alla fine è stato solo “sfortunato” Lahyani…perché incredibilmente Kyrgios si è effettivamente svegliato e ha vinto!
Se avesse perso nessuno si sarebbe occupato di questa questione, anzi Layhani probabilmente sarebbe stato anche apprezzato per la sua “paternale” così estemporanea e così “altruista”.
Forse sarà stata al limite del regolamento (vedremo) e fuori ruolo e fuori dai propri doveri primari, ma io l’ho trovata talmente grottesca che non me la sento di stigmatizzarlo.
In fondo non ha favorito Kyrgios regalandogli punti o incidendo realmente sulla partita venendo meno al proprio lavoro di imparziale (ci mancherebbe, lo so) è stata un’uscita talmente ingenua e improvvisata e parossistica che penso anche lui, adesso, sa che è stata inopportuna. Non lo farà più.
Però il fatto che Kyrgios abbia vinto per questo mi pare ancora più bizarro…è stata solo una casualità, che è servita a rendere ancora di più “affascinante” questa storia (come se ogni coach di ogni ragazza non abbia mai fatto questi discorsi in campo…ma mica poi la ragazza automaticamente vince).

Secondo me non è stata una casualità… kyrgios è uno che fatica a trovare le motivazioni, che si “annoia” facilmente mentre gioca che non riesce a vincere per sé stesso … Se spronato da qualcuno può facilmente tornare in riga e trovare focus

68
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
l Occhio di Sauron 01-09-2018 12:25

Scritto da paoloz
ha ragione, l’arbitro avrebbe dovuto dare semplicemente un warning per scarso impegno.

dipende..
bisogna capire se per l’arbitro è più importante lo sport o il regolamento.

Una cosa è certa:
Federer avrebbe TANTO preferito giocare contro Herbert!

67
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
paoloz 01-09-2018 11:15

ha ragione, l’arbitro avrebbe dovuto dare semplicemente un warning per scarso impegno.

66
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
paoloz 01-09-2018 11:15

ha ragione, l’arbitro avrebbe dovuto dare semplicemente un warning per scarso impegno.

65
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alexalex 01-09-2018 08:20

Scritto da mauro59
Pensate se nel calcio l’arbitro andasse a rincuorare il portiere della Juventus, rattristato per un rigore subito e, complici quelle parole, facesse una gran parata sventando la minaccia, ci sarebbe come minimo un’interrogazione parlamentare con rimozione dell’arbitro immediata.

Già. E Moratti chiederebbe vittoria dello scudetto a tavolino. 😉

64
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alexalex 01-09-2018 08:16

Un ottimo arbitro, di grande personalità, e amante del protagonismo. Stavolta ha esagerato.

63
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alexalex 01-09-2018 08:11

Scritto da Antonio
-1: Fede-rer, Giuseppespartano, pablito, RovescioaUnamano, ASHTONEATON
Non concordano che Federer sia un Dio nei campi da tennis.
Datevi all ippica

A parte il fatto che Giuseppespartano è federeriano, sono i tifosi fanatici che vedono gli dei nei loro idoli a doversi dare all’ippica

62
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
Antonio (Guest) 01-09-2018 01:35

-1: Fede-rer, Giuseppespartano, pablito, RovescioaUnamano, ASHTONEATON

Non concordano che Federer sia un Dio nei campi da tennis.
Datevi all ippica

61
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: alexalex
I love tennis (Guest) 01-09-2018 00:28

Difficile non concordare con Federer questa volta,l’arbitro ha usato parole e discorsi che non gli competono.Apprezzabile questa sincerità da parte di Roger,fosse sempre così nelle interviste mi starebbe molto più simpatico.

60
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
vincentgo 31-08-2018 22:43

federer sa che contro i big kyrgios da il meglio di se ed è capace di mandarlo a casa 3-0..essendo parte lesa è logico sia infastidito.
Detto questo layahni è andato oltre ma..ha fatto il bene del tennis e di tutti, me compreso e tutti voi..vuoi mettere federer-herbert contro federer-kyrgios? Preparatevi allo spettacolo e ringraziate l’esuberanza, il coraggio e la personalità di layahni che ci ha fatto questo regalo!

59
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: G.F.M.C., Gualtiero
-1: pablito, Fede-rer
Ruggio (Guest) 31-08-2018 22:05

Peccato che non abbia arbitrato Fognini potevamo avere un italiano al terzo turno

58
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: G.F.M.C., Fede-rer, sarvuccio, Gualtiero
_Carlo 31-08-2018 22:05

Scritto da pinkfloyd
Alla fine è stato solo “sfortunato” Lahyani…perché incredibilmente Kyrgios si è effettivamente svegliato e ha vinto!
Se avesse perso nessuno si sarebbe occupato di questa questione, anzi Layhani probabilmente sarebbe stato anche apprezzato per la sua “paternale” così estemporanea e così “altruista”.
Forse sarà stata al limite del regolamento (vedremo) e fuori ruolo e fuori dai propri doveri primari, ma io l’ho trovata talmente grottesca che non me la sento di stigmatizzarlo.
In fondo non ha favorito Kyrgios regalandogli punti o incidendo realmente sulla partita venendo meno al proprio lavoro di imparziale (ci mancherebbe, lo so) è stata un’uscita talmente ingenua e improvvisata e parossistica che penso anche lui, adesso, sa che è stata inopportuna. Non lo farà più.
Però il fatto che Kyrgios abbia vinto per questo mi pare ancora più bizarro…è stata solo una casualità, che è servita a rendere ancora di più “affascinante” questa storia (come se ogni coach di ogni ragazza non abbia mai fatto questi discorsi in campo…ma mica poi la ragazza automaticamente vince).

Non a caso sei nella top-5 dei miei utenti preferiti di questo sito, bravissimo !!! 😎 😎 😎

57
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
donato (Guest) 31-08-2018 21:46

un arbitro per definizione è super partes
lo svedese al contrario è stato pro partes
quindi per la proprietà transitiva non è un arbitro
la federazione se non prenderà provvedimenti,ma ne dubito ,dovrebbe per coerenza introdurre il coach in campo
certo che se invece si scoprisse che lo svedese sia affiliato ad emergency o sia uno scout di lungo corso ,magari l’orso baloo,allora sarebbe tutto un altro paio di maniche

56
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
Boka 36653 31-08-2018 21:20

@ dyoker (#2188596)

…se si comportassero…

55
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
dyoker 31-08-2018 20:42

è ovvio che abbia esagerato, non penso che a nole, a rafa o a roger avrebbe fatto quel discorso,
perché sa che quelli sono dei campioni anche fuori dal campo , se si comporterebbero come kyrgios ci sarebbe un motivo valido, cioè un infortunio o qualcosaltro, ma trattandosi del soggetto kyrgios che va fuori di testa spesso ha intervenuto come tipo un padre col figlio,
ed involontariamente ha danneggiato herbert, penso lui non volesse questo, reputo lahyani
un ottimo albitro e una persona molto intelligente, forse ha visto qualcosa che sia sfuggita a tutti
nel caso contrario ha sbagliato ma chi non sbaglia nella vita …. 😉

54
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Phalloide75 (Guest) 31-08-2018 20:21

Non so… il mondo mi sembra impazzito.. Il ruolo di un arbitro é quello di dirimere sportivamente un incontro punto, finita li… I suoi giudizi, se li vuole dare, se li tenga quando indossa un’altra veste, non quella si arbitro… È nel gioco sacrosanto delle parti cacchio

53
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pablito, Fede-rer
-1: G.F.M.C.
il Sofistico (Guest) 31-08-2018 20:14

Poche balle, Layani ha fatto il bene del tennis: far rinsavire uno dei pochi che sa fare spettacolo con la racchetta anziché con dimostrazioni di strapotere fisico/ginnico. Che poi un arbitro debba generalmente stare defilato sono piukke d’accordo. Ma Layani è l’eccezione che conferma la regola, e dato che anche Kyriggios è un’ eccezione, le eccezioni si sono amorevolmente incontrate… Pertanto piantiamola lì: un plauso a Layani!

52
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Lollo99, _Carlo, vincentgo, G.F.M.C.
-1: Fede-rer, Giuseppespartano
Andrea (Guest) 31-08-2018 19:09

@ Lore_LjubO (#2188339)

Fenomeno ieri ha giocato di giorno !

51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro6.9 31-08-2018 18:02

@ GIOBAX (#2188529)

non ha fatto coaching, ha fatto un esorcismo.
Lahyani è l’arbitro migliore al mondo per queste capacità non secondarie 😆

50
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gio147 (Guest) 31-08-2018 17:58

Purtroppo per kyrgios e tonic non CE speranza perche non CE testa…. Chissa quante ramanzine hanno fatto I rispettivi allenatori a questi due.

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro6.9 31-08-2018 17:52

Grande lahyani in formato “the exorcist”
Quando dice quello in campo non sei tu, tira fuori il demonio da kyrgios, senza usare il crocefisso. 😆
Federe non ha capito nulla delle potenzialità del giudice arbitro e delle sue reali capacità 😆 😆

48
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GIOBAX (Guest) 31-08-2018 17:40

Trovo Kyrgios arrogante e presuntuoso quindi non vedo davvero alcuna giustificazione nel comportamento di Lahyani… Inconcepibile che un giudice di sedia dell’esperienza di Lahyani scenda per motivare uno dei due contendenti in una sorta di “coaching”!?!?! Ma scherziamo??? Herbert è stato fin troppo buono, la penalizzazione mi sembra evidente. Roger farà giustizia mandandolo a casa a meditare sulla sua infinita imbecillità.

47
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Gualtiero
Andy86 (Guest) 31-08-2018 17:33

Sono d accordo con Federer, sicuramente layani ha sbagliato clamorosamente, però leggendo bene l intervista quando dice che contro di lui non succederà.. Mi viene da pensare più che altro che siano dichiarazioni preventive, x evitare che contro di lui capiti qualcosa di simile, ma penso nn debba preoccuparsi Roger, perché se ieri al posto di Herbert ci fosse stato lui Nadal o Djokovic, sicuramente non sarebbe accaduto.

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pinkfloyd 31-08-2018 16:43

Alla fine è stato solo “sfortunato” Lahyani…perché incredibilmente Kyrgios si è effettivamente svegliato e ha vinto!
Se avesse perso nessuno si sarebbe occupato di questa questione, anzi Layhani probabilmente sarebbe stato anche apprezzato per la sua “paternale” così estemporanea e così “altruista”.
Forse sarà stata al limite del regolamento (vedremo) e fuori ruolo e fuori dai propri doveri primari, ma io l’ho trovata talmente grottesca che non me la sento di stigmatizzarlo.

In fondo non ha favorito Kyrgios regalandogli punti o incidendo realmente sulla partita venendo meno al proprio lavoro di imparziale (ci mancherebbe, lo so) è stata un’uscita talmente ingenua e improvvisata e parossistica che penso anche lui, adesso, sa che è stata inopportuna. Non lo farà più.

Però il fatto che Kyrgios abbia vinto per questo mi pare ancora più bizarro…è stata solo una casualità, che è servita a rendere ancora di più “affascinante” questa storia (come se ogni coach di ogni ragazza non abbia mai fatto questi discorsi in campo…ma mica poi la ragazza automaticamente vince).

45
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sabri1977, Alb4647, _Carlo
Carl 31-08-2018 16:41

“Non è il ruolo dell’arbitro scendere dalla propria sedia”.

Dipende come scende..

https://twitter.com/kokudum/status/1035347380118245376

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefan Navratil (Guest) 31-08-2018 16:39

Scritto da Il Biscottone spagnolo
quindi ogni volta che l’arbitro scende a verificare dove ha impattato la pallina sulla terra battuta, dietro le continue e pressanti richieste di qualsiasi giocatore/giocatrice è sbagliato? quando l’arbitro parla con i giocatori avvisandoli che se non si danno una mossa al servizio alla prossima riceveranno un warning o un penalty point è sbagliato? quindi anche quando l’arbitro discute con un giocatore perchè sta protestando per un qualsiasi motivo è sbagliato? eppure non c’è partita in cui non succeda almeno una di queste cose.

Si va bene ma qui si vogliono equiparare due cose ben diverse. Un conto dire al giocatore, guardando il segno, guarda che la palla è fuori, un conto dirgli:” la palla è fuori ma non ti preoccupare tu puoi fare molto di meglio, sei una risorsa per il tennis, lo so, e la prossima la metterai dentro”. Assurdo!

43
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
ska 31-08-2018 16:12

Scusate se Trollo… ma non è che il vecchietto sta mettendo le mani avanti sulla probabile sconfitta di domani ? 😎

42
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero
Grace (Guest) 31-08-2018 15:59

@ Fede-rer (#2188438)

Bentornato!

41
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
Massimo (Guest) 31-08-2018 15:47

Ovviamente volevo dire l’inverso, cioè: non conta che l’arbitro sia intervenuto da terra piuttosto che dalla sedia

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Massimo (Guest) 31-08-2018 15:44

Secondo me il problema non sta nel fatto che l’arbitro sia intervenuto dalla sedia piuttosto che a terra, quello che conta è solo il contenuto del suo intervento, e solo sentendo questo sarebbe possibile farsi un’idea, anche se, devo dire, che leggendo le sole parole riportate nell’articolo, la mia asticella pende leggermente verso il “coaching” piuttosto che ad un ammonimento arbitrale.

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il Biscottone spagnolo (Guest) 31-08-2018 15:43

quindi ogni volta che l’arbitro scende a verificare dove ha impattato la pallina sulla terra battuta, dietro le continue e pressanti richieste di qualsiasi giocatore/giocatrice è sbagliato? quando l’arbitro parla con i giocatori avvisandoli che se non si danno una mossa al servizio alla prossima riceveranno un warning o un penalty point è sbagliato? quindi anche quando l’arbitro discute con un giocatore perchè sta protestando per un qualsiasi motivo è sbagliato? eppure non c’è partita in cui non succeda almeno una di queste cose.

38
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Giuseppespartano
Alb4647 31-08-2018 15:25

Non conosco le regole nello specifico, ma che un arbitro vada a motivare psicologicamente un giocatore che la “sta buttando in vacca”, mi sembra fuori dal mondo. Nulla da eccepire se gli anticipa che andando avanti così non potrà esimersi dal dargli un warning, ma non è questo il caso. Qui Lahyani è andato ben oltre a questo, danneggiando verosimilmente l’avversario e quindi non rispettando l’imparzialità che il suo ruolo gli impone. Non si tratta di essere d’accordo o meno con Federer che peraltro affermando che una cosa simile non si ripeterà, evidentemente significa che anche per i vertici non è parsa una cosa corretta.

37
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: roberto76
Luca Martin (Guest) 31-08-2018 15:20

Federer può dire ciò che gli garba, non vedo cosa ha sbagliato. L’arbitro ha avuto un comportamento scorretto. Poco vi importerà ma a me questo tizio Lahyani non è mai piaciuto. Se nn sbaglio fu autore di una topica colossale in un match di Francesca Schiavone.

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 31-08-2018 15:06

Scritto da kalle4
@ Roger Rose (#2188394)
Ma se in conferenza stampa ti fanno una domanda bisogna sempre rispondere politically correct? Credo che a 37 anni e con cosa rappresenta per il tennis possa tranquillamente permettersi, a domanda, di rispondere esprimendo la sua opinione..

Ma poi, mi ripeto, quando non prende una posizione netta e si limita al politically correct gli haters lo tacciano di buonismo, parac**ulismo o, nella migliore delle ipotesi di essere noioso e prevedibile.. Se invece si esprime dicendo educatamente ciò che pensa diventa immediatamente arrogante, inopportuno etc.. E questo non vale solo per Roger.. È una bieca questione di molti tifosi.. A seconda del tifo Roger, Rafa e Nole o hanno sempre e solo ragione (per i tifosi di ciascuno) o hanno sempre torto.. Io tifo per Roger per questioni di estetica tennistica ma a livello di contenuti può avere, come chichessia, ragione o torto a seconda dei casi. In questo caso esprime un parere sacrosanto, rispondendo ad una domanda. È il suo lavoro, gli hanno chiesto un parere, si è espresso avendo lustri di esperienza e centinaia di partite giocate.. Lo ha fatto con precisione ma anche con educazione.. Volerlo criticare in questo caso mi sembra gratuitamente fazioso!
Trovavo molto più criticabile il suo parere di ieri sulla riforma della Davis in quanto aveva ragione nel merito (Pique etc) ma avrebbe potuto parlare prima usando la sua influenza (Così come altri) e, soprattutto, non contribuire allo svilimento della Davis non disputando la ormai da anni (anche in questo caso come altri illustri colleghi). Soprattutto dato che gioca invece la Laver cup che é priva di ogni significato, a partire dalla dicitura ridicola “Resto del mondo”.. Detto questo basta con giudizi a priori ed attacchi a priori a chi vi sta meno simpatico..

35
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
sabri1977 31-08-2018 15:01

quanto godo se nick lo manda a casa…

34
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Lore_LjubO, Gualtiero
kalle4 31-08-2018 14:57

@ Alpa (#2188417)

Ma qui siamo pazzi, non è che ha messo il naso..ha risposto ad una domanda come avrebbero fatto Nadal, Djokovic o altri..

33
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano, _Carlo, sarvuccio
kalle4 31-08-2018 14:47

@ Roger Rose (#2188394)

Ma se in conferenza stampa ti fanno una domanda bisogna sempre rispondere politically correct? Credo che a 37 anni e con cosa rappresenta per il tennis possa tranquillamente permettersi, a domanda, di rispondere esprimendo la sua opinione..

32
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano, _Carlo
Koko (Guest) 31-08-2018 14:40

Il fatto è che l’arbitro famoso motiva il tennista di grido per non impoverire il tabellone slam! Per cui il famoso magari va a motivare un altro famoso per vendere meglio il prodotto tennis! Con un tennista più anonimo lo Svedese magari non sarebbe sceso dal seggiolone (Fognini è al confine-curva di indifferenza tra scesa crocerossina e permanenza punente sul seggiolone come fama) ed è questo che lo rende troppo parziale nel difendere l’elite dei famosi (che fanno comunella) da non perdere per vendere meglio questo sport!

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alpa 31-08-2018 14:31

non è il tuo ruolo mettere becco su tutto…

30
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: akgul num.1, Lore_LjubO
-1: Giuseppespartano
Giuseppespartano 31-08-2018 14:22

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer
Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

1. Non mi sta antipatico federer
2. È nel carattere di Lahyani fare “il protagonista”
3. Non ha fatto un coaching, ha esortato nick ad impegnarsi un po’ di più per evitare sanzioni (sia warning sia multe)

Forse non hai letto per intero ciò che ha detto Lahyani.. Cercati il virgolettato.. ha fatto un lungo discorso dicendogli che è un grande talento, che quello che si stava vedendo in campo non era il vero Kyrgyos, che il tennis ha bisogno di lui etc.. Direi che sono considerazioni che esulano assai dal ruolo dell’arbitro, per quanto umanamente condivisibili..

Ho letto tutto il discorso e devo ammettere che ha esagerato. Resta comunque il fatto della frase di federer che denota una certa arroganza e superiorità dei giocatori.

Eheh quando Federer rimane nel politically correct lo si accusa di essere parac**o, quando è schietto è arrogante.. Lo stesso capita anche con Rafa.. A me sembra che abbia detto educatamente ciò che pensa rispondendo ad una domanda.. Herbert era giustamente infuriato a fine match..

Come ho già detto, reputo il mettersi alla pari con i giocatori sintomo di grande intelligenza e cosa buona e giusta. Federer ha pronunciato una frase obiettivamente arrogante.

tu ci vedi arroganza, probabilmente anche altri. Altri ancora, come diversi utenti qui, (compreso me) non vedono questo.
ognuno vede in questa risposta, ad una domanda specifica da parte dei giornalisti, aspetti o “sfumature” diverse nell’atteggiamento dello svizzero.
ecco perchè non puoi dire che Federer abbia pronunciato una frase “OBIETTIVAMENTE” arrogante.

29
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
grandepaci 31-08-2018 14:21

Scritto da Antonio
Per favore fatelo giocare e basta. Un Dio dentro il campo da gioco ma fuori dice più fesserie di Salvini

be dai piu’ di salvini non esagriamo ora jajaja

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ska 31-08-2018 14:03

vedremo domani….

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roger Rose (Guest) 31-08-2018 13:59

Una situazione alla Agatha Christie dove tutti sono colpevoli, in primis l’ATP che permette a Kirgyos di scendere in campo, Kirgyos perché è purtroppo sceso in campo, Lahyani ha sicuramente sbagliato perché non era sua competenza e Federer che in questo caso faceva meglio a pensare ai cavoli suoi, è un Re ma ancora non un Dio.

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: akgul num.1
-1: Giuseppespartano
Rod (Guest) 31-08-2018 13:48

Parole sacro sante. Ognuno in campo ha il suo ruolo, dall’arbitro fino al raccattapalle. Sicuramente nel ruole dell’arbitro non è previsto fare il mental coach dei giocatori. Per carità l’avrà datto on buona fede ma quella frase poteva dirgliela a fine partita e non ci sarebbe stato alcun problema.

25
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
LuchinoVisconti (Guest) 31-08-2018 13:44

Non ci sono se e ma che tengano.
L’arbitro ha sbagliato e DEVE essere squalificato.
Ad ognuno il proprio ruolo.

24
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
Fede-rer 31-08-2018 13:42

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer
Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

1. Non mi sta antipatico federer
2. È nel carattere di Lahyani fare “il protagonista”
3. Non ha fatto un coaching, ha esortato nick ad impegnarsi un po’ di più per evitare sanzioni (sia warning sia multe)

Forse non hai letto per intero ciò che ha detto Lahyani.. Cercati il virgolettato.. ha fatto un lungo discorso dicendogli che è un grande talento, che quello che si stava vedendo in campo non era il vero Kyrgyos, che il tennis ha bisogno di lui etc.. Direi che sono considerazioni che esulano assai dal ruolo dell’arbitro, per quanto umanamente condivisibili..

Ho letto tutto il discorso e devo ammettere che ha esagerato. Resta comunque il fatto della frase di federer che denota una certa arroganza e superiorità dei giocatori.

Eheh quando Federer rimane nel politically correct lo si accusa di essere parac**o, quando è schietto è arrogante.. Lo stesso capita anche con Rafa.. A me sembra che abbia detto educatamente ciò che pensa rispondendo ad una domanda.. Herbert era giustamente infuriato a fine match..

Come ho già detto, reputo il mettersi alla pari con i giocatori sintomo di grande intelligenza e cosa buona e giusta. Federer ha pronunciato una frase obiettivamente arrogante.

Bah… Per fortuna non esiste il pensiero unico, sennò sai che noia? Ciò detto, rileggendo la dichiarazione di Federer continuo a chiedermi quale parte ti faccia pensare ad un atteggiamento arrogante! De gustibus!

23
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: radar, Giuseppespartano
Omissis (Guest) 31-08-2018 13:35

Scritto da Fede-rer

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer
Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

1. Non mi sta antipatico federer
2. È nel carattere di Lahyani fare “il protagonista”
3. Non ha fatto un coaching, ha esortato nick ad impegnarsi un po’ di più per evitare sanzioni (sia warning sia multe)

Forse non hai letto per intero ciò che ha detto Lahyani.. Cercati il virgolettato.. ha fatto un lungo discorso dicendogli che è un grande talento, che quello che si stava vedendo in campo non era il vero Kyrgyos, che il tennis ha bisogno di lui etc.. Direi che sono considerazioni che esulano assai dal ruolo dell’arbitro, per quanto umanamente condivisibili..

Ho letto tutto il discorso e devo ammettere che ha esagerato. Resta comunque il fatto della frase di federer che denota una certa arroganza e superiorità dei giocatori.

Eheh quando Federer rimane nel politically correct lo si accusa di essere parac**o, quando è schietto è arrogante.. Lo stesso capita anche con Rafa.. A me sembra che abbia detto educatamente ciò che pensa rispondendo ad una domanda.. Herbert era giustamente infuriato a fine match..

Come ho già detto, reputo il mettersi alla pari con i giocatori sintomo di grande intelligenza e cosa buona e giusta. Federer ha pronunciato una frase obiettivamente arrogante.

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
V.D. 31-08-2018 13:35

La cosa divertente è che se l’allenatore motiva dagli spalti il giocatore subisce una sanzione dall’arbitro.

21
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
Fede-rer 31-08-2018 13:35

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer
Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

1. Non mi sta antipatico federer
2. È nel carattere di Lahyani fare “il protagonista”
3. Non ha fatto un coaching, ha esortato nick ad impegnarsi un po’ di più per evitare sanzioni (sia warning sia multe)

Forse non hai letto per intero ciò che ha detto Lahyani.. Cercati il virgolettato.. ha fatto un lungo discorso dicendogli che è un grande talento, che quello che si stava vedendo in campo non era il vero Kyrgyos, che il tennis ha bisogno di lui etc.. Direi che sono considerazioni che esulano assai dal ruolo dell’arbitro, per quanto umanamente condivisibili..

Ho letto tutto il discorso e devo ammettere che ha esagerato. Resta comunque il fatto della frase di federer che denota una certa arroganza e superiorità dei giocatori.

Ed aggiungerei che per me non si tratta di “superiorità” dei giocatori bensì di semplice rispetto dei ruoli.. Come i giocatori devono essere rispettosi verso gli arbitri così questi ultimi devono essere super parte e non dare l’impressione di avere dei pupilli né, tantomeno,motivare un giocatore rischiando di influire sul risultato.. Gli avesse detto paternalisticamente: “Nick, secondo me non ti stai impegnando a fondo, puoi fare di più, se continui sono costretto a darti un warning” avrebbe assolto meglio al proprio compito..

20
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
italtennis 31-08-2018 13:34

Completamente ragione
L’arbitro è un terzo e imparziale
Dovrebbe quantopiú avvicinarsi al comportamento razionale di un robot
Layani merita una squalifica stavolta
Fossi stato in Herbert avrei immediatamente chiamato il supervisor

19
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano, stefanedberg44
Mario (Guest) 31-08-2018 13:30

Fai l’arbitro….stai seduto e attua il regolamento. Non sono fatti tuoi motivare il giocatore al contrario dovevi intervenire x dare warning per poco impegno. Decisione pessima dell’arbitro.

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 31-08-2018 13:30

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer
Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

1. Non mi sta antipatico federer
2. È nel carattere di Lahyani fare “il protagonista”
3. Non ha fatto un coaching, ha esortato nick ad impegnarsi un po’ di più per evitare sanzioni (sia warning sia multe)

Forse non hai letto per intero ciò che ha detto Lahyani.. Cercati il virgolettato.. ha fatto un lungo discorso dicendogli che è un grande talento, che quello che si stava vedendo in campo non era il vero Kyrgyos, che il tennis ha bisogno di lui etc.. Direi che sono considerazioni che esulano assai dal ruolo dell’arbitro, per quanto umanamente condivisibili..

Ho letto tutto il discorso e devo ammettere che ha esagerato. Resta comunque il fatto della frase di federer che denota una certa arroganza e superiorità dei giocatori.

Eheh quando Federer rimane nel politically correct lo si accusa di essere parac**o, quando è schietto è arrogante.. Lo stesso capita anche con Rafa.. A me sembra che abbia detto educatamente ciò che pensa rispondendo ad una domanda.. Herbert era giustamente infuriato a fine match..

17
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano, Christian1980
mauro59 (Guest) 31-08-2018 13:28

Pensate se nel calcio l’arbitro andasse a rincuorare il portiere della Juventus, rattristato per un rigore subito e, complici quelle parole, facesse una gran parata sventando la minaccia, ci sarebbe come minimo un’interrogazione parlamentare con rimozione dell’arbitro immediata.

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omissis (Guest) 31-08-2018 13:21

Scritto da Fede-rer

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer
Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

1. Non mi sta antipatico federer
2. È nel carattere di Lahyani fare “il protagonista”
3. Non ha fatto un coaching, ha esortato nick ad impegnarsi un po’ di più per evitare sanzioni (sia warning sia multe)

Forse non hai letto per intero ciò che ha detto Lahyani.. Cercati il virgolettato.. ha fatto un lungo discorso dicendogli che è un grande talento, che quello che si stava vedendo in campo non era il vero Kyrgyos, che il tennis ha bisogno di lui etc.. Direi che sono considerazioni che esulano assai dal ruolo dell’arbitro, per quanto umanamente condivisibili..

Ho letto tutto il discorso e devo ammettere che ha esagerato. Resta comunque il fatto della frase di federer che denota una certa arroganza e superiorità dei giocatori.

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 31-08-2018 13:13

Scritto da Omissis

Scritto da Fede-rer
Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

1. Non mi sta antipatico federer
2. È nel carattere di Lahyani fare “il protagonista”
3. Non ha fatto un coaching, ha esortato nick ad impegnarsi un po’ di più per evitare sanzioni (sia warning sia multe)

Forse non hai letto per intero ciò che ha detto Lahyani.. Cercati il virgolettato.. ha fatto un lungo discorso dicendogli che è un grande talento, che quello che si stava vedendo in campo non era il vero Kyrgyos, che il tennis ha bisogno di lui etc.. Direi che sono considerazioni che esulano assai dal ruolo dell’arbitro, per quanto umanamente condivisibili..

14
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano, Gualtiero
spazialex 31-08-2018 13:12

Roger, hai perso un occasione per farti i fatti tuoi

13
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Alpa, _Carlo
-1: Giuseppespartano
Dizzo (Guest) 31-08-2018 13:01

Sono d’accordo con Federer: nonostante Lahyani sia uno dei mie arbitri preferiti, non posso giustificare quello che ha fatto ieri. Cioè non esiste che un arbitro scenda dalla sedia nel mezzo di una partita per andare a dire ad un giocatore di impegnarsi di più, poteva semplicemente dare un warning per cercare di svegliare il ragazzo in campo. Comunque c’è da chiedersi: lo avrebbe fatto anche se di là ci fosse stato un Nadal, Djokovic, Del Potro?

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omissis (Guest) 31-08-2018 13:01

Scritto da Fede-rer
Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

1. Non mi sta antipatico federer
2. È nel carattere di Lahyani fare “il protagonista”
3. Non ha fatto un coaching, ha esortato nick ad impegnarsi un po’ di più per evitare sanzioni (sia warning sia multe)

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: _Carlo
-1: Giuseppespartano
Fede-rer 31-08-2018 12:56

Scritto da Fede-rer
Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

Darling sarebbe Warning per il mio correttore automatico..

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 31-08-2018 12:55

Come al solito la verità sta se non nel mezzo almeno un po’ decentrata in favore di ciò che sostiene Federer.. un arbitro può anche essere un po’ più ‘paternalistico’ e preannunciate bonariamente un Darling esortando un tennista ad impegnarsi.. Ma scendere dalla sedia e fare un “coaching” mi sembra che vada nettamente oltre quelli che sono i compiti di un arbitro! Suvvia, non neghiamo l’evidenza! Ha fatto un vero e proprio discorso motivazionale! Non esiste! Ed infatti non capita mai! Se poi volete negare l’evidenza perché vi sta antipatico Federer fate pure ma siete tendenziosi! Ed aggiungo che Lahyani mi sta simpaticissimo ed è il mio arbitro preferito.. Tende spesso ad esagerare e ad essere protagonista. Stavolta, per me, ha esagerato ed è andato nettamente oltre le proprie mansioni.

9
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: RovescioaUnamano, Giuseppespartano, stefanedberg44
Lore_LjubO 31-08-2018 12:52

Pensa a farti mettere sempre di sera quando gli altri si devono spompare al sole sotto 40 gradi.

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ska 31-08-2018 12:49

@ kudo (#2188329)

Le regole parlano chiaro però. L’arbitro deve fare il possibile affinche i giocatori si impegnino. Che parli dal trespolo o di fronte al giocatore seduto non è specificato da nessuna parte, ergo è a discrezione dll’arbitro. Che secondo me, ha fatto un ottimo intervento.
L’arbitro NON è terzo, il regolamento lo indica chiaramente. L’arbitro deve operare per lo svolgimento regolare del match come rispetto per gli spettatori paganti.

https://twitter.com/NickKyrgios/status/1035285584208703488?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Enews%7Ctwgr%5Etweet

7
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sandrone, Alpa, G.F.M.C.
kudo (Guest) 31-08-2018 12:41

L’arbitro è terzo, il suo compito non è motivare il tennista. Non ha alcun senso quello che ha fatto e sicuramente è stata una mancanza di rispetto nei confronti di Herbert. Se Kyrgios decide di dare il 60% in campo è una scelta personale che può pagare con l’eliminazione, l’arbitro in questo caso non deve assolutamente interferire, al massimo se il regolamento lo prevede gli infligge un bel warning.

6
Replica | Quota | 6
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer, radar, Giuseppespartano, pablito, RovescioaUnamano, Alb4647, Gualtiero
-1: ska
Tiger Woods (Guest) 31-08-2018 12:40

@ Omissis (#2188316)

Invece Roger ha ragione, l’arbitro non può diventare un motivatore, ma deve limitarsi ad arbitrare. In quest’ottica può metterlo in guardia su eventuali sanzioni se il comportamento continua ad essere lo stesso, così palesemente svogliato, ma qui Lahyani è andato molto, troppo oltre.
Aggiungo che se Nick dovesse vincere la prossima partita questo episodio potrebbe compromettere la regolarità del torneo.

5
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer, Giuseppespartano, RovescioaUnamano
-1: Lore_LjubO, Halep_forever
AGASSI1965 (Guest) 31-08-2018 12:39

D’accordissimo con Federer !

4
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer, Giuseppespartano, pablito, RovescioaUnamano, giuliovitali0208
-1: Lore_LjubO, Halep_forever, Alpa
Emanuele 31-08-2018 12:38

Ha ragione. Lahyani avrebbe dovuto, dal trespolo, avvertire Kyrgios che sarebbe arrivato il warning, certo non fare da psicologo. Se dall’altra parte invece del tranquillisimo Herbert ci fosse stato un ragazzo più fumantino finiva in rissa

3
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano, RovescioaUnamano, Mats, Gualtiero, sarvuccio
-1: Halep_forever
Antonio (Guest) 31-08-2018 12:36

Per favore fatelo giocare e basta. Un Dio dentro il campo da gioco ma fuori dice più fesserie di Salvini

2
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: ska, Halep_forever, Sandrone, grandepaci, Alpa
-1: Fede-rer, Giuseppespartano, pablito, RovescioaUnamano, ASHTONEATON, alexalex
Omissis (Guest) 31-08-2018 12:31

Non sono d’accordo. Come al solito, kyrgios non si stava impegnando, e allora Lahyani (uno dei migliori giudici di sedia al mondo,non uno qualunque) lo ha esortato dicendogli di impegnarsi, per evitare sanzioni. Ha fatto benissimo.
Non mi piace la frase “non è il ruolo dell’arbitro scendere dalla propria sedia”
Trovo il mettersi alla pari con i giocatori un sintomo di grande intelligenza, un po’ come faceva Rizzoli nel calcio.

1
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Lollo99, Sandrone, Lore_LjubO, Halep_forever, sabri1977, NexGenItaly
-1: Fede-rer, Giuseppespartano, pablito, Mats